close

Enter

Log in using OpenID

delibera di giunta comunale n° 66 del 10/11/2014

embedDownload
COMUNE DI ORSOMARSO
PROVINCIA DI COSENZA
Deliberazione di Giunta Comunale
origìnale / coPia
No
66
Data L0llll20t4
da stipulare tra il Comune
Oggetto: APProv azione schema di convenzione
di Cirò Marina per il
. if Banco delle OPere di carità Calabria onlusprodotti
agro alimentari
confezionamento e la fornitura di pacchi di
destinati a famiglie bisognose'
sala
del mese di novembre alle ore 13:00 in una
L'anno Duemilaquattordrci (2014), addì dieci
dell' edificio comunale.
Nell,osservanzadellavigentenormativ4regolarmenteconvocata,sièriunitalaGiuntaMunicipale
con la presenza dei Signori,
Nome
De Caprio
Bottone
Assiste
Antonio
Alberto
Emanuela
Presente
Carica
SINDACO
TNCNSNDACO - A§§ESSORE
ASSESSORE
legale, assume la presiderrza
Risultato che gli intervenuti sono in numero
x
x
x
3
TOTALE
il Segretario comunale dott' Andrea Rimedio'
Assente
il
Sig. De Caprio Antonio,
nellasuaqualità«liSindaco,ilqualedichiaraapertalariunioneetlinvitaiconvocatiadeliberare
sull'o ggetto soPraindicato.
LA GII.]NTA COMIINALE
da
oggetto: "Approv azione schema di convenzione
VISTA la proposta di delibera zioneavente ad
per il
opere di carità calabria onlus di cirò Marina
stipulare tra il comune e il Banco delle
bisognose";
di prodotti agro alimentari destinati a famiglie
confezionamento e la fornitura di pacchi
t''
VISTI i pareri favorevoli di cui al D' Lgs' 267100:
E
per quanto concerne la regolarità tecnica,
comma
il
responsabile del servizio interessato (articolo 49,
l);
EIe, per quanto concerne la regolarità contabile (articolo 49, comma
l), il
responsabile di
ragioneria;
VISTO l'art.48 del D. Lgs. 267100 sulla competerua'della Giunta Comunale;
VISTO il vigente "Regolamento comunale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi";
Con voti unanimi e palesi
DELIBERA
Approvare l'allegata proposta avente ad oggetto: "Approvazione schema di convenzione da
stipulare tra il Comune e il Banco delle Opere di carità Calabria onlus di Cirò Marina per il
confezionamento e la fornitura di pacchi di prodotti agro alimentari destinati a famiglie bisognose";
Dichiarare con successiva
e separatavotazione unanime, la presente immediatamente eseguibile ai
sensi dell'art. 134, corlma 4, del D.Lgs. 26712000 -Testo Unico degli Enti Locali.
tr
{*
aW:*
qrye
%edffi
PROVINCIADI COSENZA
tuft,f,r.,§k:trftrruru§
PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GILI-NTA COMUNALE
Oggetto: Approvazione schema di convenzione da stipularetrail Comune e il Banco delle Opere di
carità Calabria onlus di Cirò Marina per
il
confezionamento e la fornitura di pacchi di prodotti agro
alimentari destinati a famiglie bisognose.
LA GIUNTA COMUNALE
PREMESSO che
il
Comune
di Orsomarso
nell'esercizio delle sue funzioni istituzionali
e
nell'ambito del suo ruolo di promozione e sviluppo delle aggregazioni sociali intende riconoscere
e
valonzzarc una concreta integrazione tra pubblico
e privato nel campo dei servizi socio
assistenziali, nel rispetto degli attuali indinzzi legislativi nazionali e regionali che favoriscono le
collaborazioni con il terzo settore;
ATTESO che i rapporti sino ad ora condotti tra questo Comune e le organizzazioni di volontariato
hanno sempre offerto prestazioni ampiamente positive e proficue per
il territorio comunale
per
il
perseguimento di finalità di promozione sociale;
CONSIDERATO che
la legge 8
novembre 2000
n. 328, recante: "Legge quadro per la
tealizzazione del sistema integrato e servizi sociali" prevede, nella gestione ed offerta dei servizi,
il
coinvol gimento di As soc iazioni di Volon taiato;
VISTO che tra gli obiettivi dell'Amministrazione, rientra l'atteruione e il particolare riguardo nei
confronti di realtà sociali e territoriali in condizione di marginalità, qual
e
nuclei familiari disagiati1'
i
anziani, donne, immigrati
CONSIDERATO che in questo particolare momento di crisi economica, l'ero gazione di alimenti
rappresenta uno strumento di supporto alle famiglie svantaggiate sempre più numerose e coinvolte
quotidianamente in
difficili situazioni di disagio economico;
VISTA la presentazione della proposta di
adesione al Banco Alimentare trasmesso dal Banco delle
opere di carità Calabria onlus con sede in Via Yenezian.34 a Cirò Marina, con allegato schema di
convenzione con la stipula della quale è prevista la distribuzione mensile, per la durata di un anno,
di un pacco a famiglia contenente generi alimentari di prima necessità, destinati ad ogni nucleo
familiare indigente,
il cui costo annuo è pari ad euro 50,00 a persona;
CONSIDERATO che
i
nuclei familiari indigenti e ritenuti piu bisognosi saranno individuati
dall'ufficio ammini,strativo che ha già predisposto e pubblicato un bando pubblico per la loro
individuazione, determinando fin da ora che il numero massimo di persone da assistere non deve
essere superiore a 100;
CONSIDERATO pertanto che una volta individuati il numero di famiglie bisognose sarà assunto
apposito impegno di spesa per l'anno 2015;
VISTO che
a far fronte al bisogno
di cui sopra occorre stipulare la convenzione con il Banco delle
Opere di Carità Calabria onlus sita in Via Ven ezia
VISTO
il
n34
8881
I
Cirò Marina (KR);
testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs.
1810812000 no 267;
VISTO lo Statuto Comunale;
RITENUTA I'urgenza di prowedere in merito, tenendo conto dell'interesse pubblico perseguito;
Per i motivi tutti avanti espressi,
DELIBERA
1) Di richiedere l'inserimento del Comune di Orsomarso tra i beneficiari del Banco Alimentare
per la Calabria e di approvare pertanto per quanto di competenza,lo schema di convenzione,
allegato al presente atto quale parte integrante e sostar.ziale, per l'affidamento al Banco delle
Opere di Carità Calabria con sede in Via Venezia n.34 8881
I
Cirò Marina (KR) codice
fiscale 91046200795, dell'attuazione dell'intervento di assistenza alimentare in favore di
nuclei familiari indigenti nel numero da individuare successivamente sulla base delle
domande che perveffanno a seguito
di apposito awiso pubblico in fase di
attuazione e
consistente nella consegna mensile di pacchi contenenti generi alimentari per la durata di un
anno e precisamente dal I .1.2015 al 31.12.2015;
2)
Di aderire pertanto alf iniziativa mediante stipula di convenzione con il Banco delle Opere
di Carità Calabria di Cirò Marina da parte del Sind aco pro-tempore;
3) Di
stanziare la sortma di
€ 5.000,00 sull'apposito capitolo dei servizi sociali del bilancio
plurienn ale 20 I 4 I 20 | 6 ;
4) Di autorizzare il Responsabile del Servizio amministrativo/contabile
all'espletamento di
tutti gli atti consequerziali;
5) Di dichiarare la presente immediatamente
26712000.
esecutiva ai sensi dell'art
.
134, c. 4,
D. Lgs.
COMUNE DI ORSOMARSO
PROVINCIA DI.COSENZA
OGGETTO: "Approvazione schema di convenzione da stipulare tra il Comune e il Banco delle
Opere di carità Calabna onlus di Cirò Marina per il confezionamento e la fornitura di pacchi di
prodotti agro alimentari destinati a famiglie bisognose".
PARERI
Parere sulla regolarità tecnica ai sensi
dell'art. 49-comma I " - del D. Lgs. 18
agosto 2000, n"267
PARERE
FAVOREVOLE
orsomarso,
Addì 1 * ilii u, ?ili"i'i
fu 3nsroNSABrLE
,/,
lt.
Parere sulla regolarità contabile ai sensi
dell'art. 49-comma I o - del D. Lgs. 18 agosto
IL RESPONSABILE
2000, no267
PARERE FAVOREVOLE
OrsomarsorAddì
_ F.
FIN
-,^1r afttJ
'i t] iin d' ?0't4'
PROGETTO:
PROGRANTNNT LOTTA ALLA POVERTA'
GONVENZIONE TRA COMUNE
DI
€:
L'Associazione BANCO aeile OPERE
L'aRno
rddt
di,CanftA'- Calàbria
del mese di
III
ai. r rr.i:t. eorrrr rreior
TRA
Codice Fiscale:
alla Via
con sede in
B
o'
L'Associazione Banco delle Opere di Carità - Calabria, di seggito denominato B O C " sito in
via Venezia,34. 88811 Ciro' Marina (K$ Codice Fiscale, 91A4620Q;:795 legalmente rappresentata
dal Presidarte Giovanni Rizzo
Prernesso
-
Che
iI
COMLIIVE
Dott.
di
Sindaeo
oggetto del prowedimento;
-
che
il COMLTNE di .....,r!..:.r..
del
con Delibera n.
. ha dato mandato ,al
per la stipula della presente CONVENZIONE
-
si propone di sostenere, con iniziative la distribuzione di
generi alimentari a persone o farniglie bisognose;
-
che il "B O C "si propone di concorrere all'attuazione del programma previsto dal COMLTNE
DI ........ò.ri......r.!. mettendo a disposizione, nei limiti detrla'presente CÒWVENZIONE e delle
èccedenze agro-alimentari raccolte che di volta in volta si deteimineranno, generi alimentari al
fine di soccon-ere-1e-necessità dellefamiglie;
-
il "B O C "
-
;
si p1'opone di concotrere all'atfuazìone del prograrnrna previsto dal COMUNE
di
mettendo a disposizione, nei limiti della presente CONVENZIONE con il
confezionamento in pacchi delle eccedenze agro-alimentari rieewte dal "B 0 C" e di redigere
la bolla di consegna nominativa dei nuclei familiari destinatarj del progetto assistenziale,
segnalati dai Servizi Sociali d,el Comune;
che
Si conrriene e stipula quanto segue
Arr.l
farniliari destinatari del presente progetto assistenziale, e al "B O C " il cornpito di di,idere
le
derrate alimentari rieevute dal "B O C" per conto del Comune e di redigere la bslla di consegna
nominativa dei nuclei familiari destinatari del progetto assistenziale, sefratati aai Servizi Sociali
del comune che versino in grave stato di disagio eionomico.
Il numero delle famiglie viene stabilito in
per un totale di persone indigenti
pari a
della popolazione residente sul territorio del ,o*unà per il p"rioAo
al 31 Gennaio 2014.
dal
n.
n.
II " B o c" si impegna ad assegnar- ,, *#,1..
,,. famiglie,* segnalate dai servizi sociali
dell'comune, le à"riut* alimenìari, che avrà raccolto e -rid;^'i-ii, nonnali fonti
di
" ecc.. )
approwigionamento (Agea, industria, distribuzione corlmerciale,
Le derrate alirnentari consegnate dal "B O C" dovranno essere aonfeeionate in appositi pacchi,
in
quantità equa in rapporto al numero e tipologia del nucleo, rispettando lo schàma
ricàvuto alla
consegna delle delrate dal " B O C "'.
numero e tipologia del nucleo sararulo consegnate al Delegato del Comune unitamente
alle bolle e
,
allo schema ehe si allega alla consesla delle derrate.
Le derrate predisposte saranno consegnate dal "B O C" franco-magazzino (del B O C)
al delegato
del Comuue che prowederà alla consegna alle famiglie.
Art.
3
Il "B O C o' consegnerarulo s:olamente al legale rappresentante o a persona
espressamente delegata del Comune munita di apposito documento
Il
Delegato è tenuto
al controllo di
quanto
di
già in preced enza
riionoscirnento.
ricewto e riportato sulla bolla\ricevuta di
consegna
numerata all'atto del ricevimento delle derrate, né potrà successivarnente avaflzate le proteste
sulla
consegna.
Art. 4
" B O C" dal momento della consegna delle derrate alimentari al Detegato del Com-une sarà
,
scaricato da qualsiasi responsabilità inerenti: la conservazione, la distribuzione ed
il consumo deile
Itr
stesse, §enza altre
formalità oltre la firma per riceluta
Art.
Il COMUNE
.
5
di
di
,i....... dovrà annotare corettamente sull' apposito registro
magazzino,
trumerato e timbrato in ogni sua pagina dal legale rappresentante della struttura, futte le fasi
di
carico e scarico dei prodotti ricevuti, come da fac-simile consegnato dal B O C; ad accompagnare
prodotto che viene distribuito ai beneficiari da un attestato
di
il
consegna, nurnerato
e
datato.
contenente) la.quantità e. il genere di prodotto, oltre ai dati del destiuatario (che firma per ricevuta).
Di attenersi a tutte le indicazioni riportate nelle circolari AGEA ricevute in copia dai B O C;
unitamente al registr-o di cadco e searico, copie di detti
docunenti di consegla, e renderli disponibili agli eventuali controlli degli ispettori AGEA o del
A conseryare agli atti della Struttura,
"B O C".
I registri, le relazioni, le schede, nonché altro d.ocumento materiale contenente dati sensibili,
dovranno essere custoditi a cura del COMUNE di '.........i.....r(....
Art"6
COMUNE di ...-.,rr....c..r.ri si impegna ad accettare la visita dei rappresentanti del *'B O C"0 1
perfiiefiendo 10ro di accedere agtri atti inerenti i[ rapporlo, e fornendo futte le informazioni richieste
sul funzionamento e sul rappor'to con gli,as§istiti.
11
tuL.7
Il COMLINE di.,.....,...........Ò.. si impe$la:acomunicare al "B 0 C
"
tutte Ieinformazioni richieste
sul funzionamento e sul rapporto con gli assistiti in medto al Progetto.
Art.8
At COMTINE di ..........
e
frtto l'obbligo di distribuire le merci rieevute dal "B O C " agli
aventi diritts
tut.g
..........
e fatto divieto di distribuire le merci ricevute ad altri enti e fuori del
AI COMUNE di
proprio territorio. Tale disposizione puo essere derogata solo previa autorizzazione scritta del
"B O C".
Art.10
Il COMTINE di ...... ,.,.... considerata la parlecipazione e la collaborazioue al progetto del B O
C, si irnpegna a sostenere le iniziative finalizzate al mantenimento e allo sviluppo dellr
dell'accordo
al 3l
Associazione con un contributo per (dal mornento della finna
Gennaio 201a):
0,00 che sarà versato alla firma del presente atto o comunque
BOC
corrente del
conto
sul
...,.);
il
non oltre
di €
...,
il
Banco delle Opere di Carità -
Calabria
Codice IBAN
IT 97 E 01030 42530
00000012L753
Qualora il Comune non dovesse prowedere al rispetto nei termini di quanto sopra il "B O C "
autoiizzato a sospendere le erogazioni senza che questa sospensione pregiudichi quanto dovuto aI
è
BOC.
Art.l
I
delle condizioni poste dalla presente CONVENZIONE. Eventuali inosservanze alle disposizioni
contenuterrellaCoNVENZIoNE,nonappenari]evatedalCoMtNEdi......'...
contestate al " B o c" mediante leffera raccomandata
A/R; l'Associazisne dowà far perve'ire Ie
proprie contro deduzioni entro dieci giorni;
Art.l2
La
presente CoNVENZIoNE ha durda annuale
a partire dalla sottoscrizione
rinnovato con espressa volontà delle parti. Lr p*i
collaborazione a scopo bensfico, colrpreawiso ai
e senza obbligo di rnstivazione
e potrà
essere
il;?iltà
di risolvere ìipr"r.nte accordo di
^iiJiunoo
fi;i
all,Ente comunicazione ssritta
Art.l3
Al1'attode11asottoscrizionedeilapresenteCoNVENzIoNEilCoMIINEdi,......
consegnare' al 'oB o c1' la fotocolia a.t codice
Fiscale o purtilrJ.r."" ,,i'*nr.nro
ai sensi del
d'lg' 30 giugno 2003 n.le6, non"L. t* grnriuit-"$l!"
compreso,
suo
domicilio legale e la documentazione richlesta a*
',n o c ,..
iài;;p#;,*r,.
Art.14
La presente CONVENZIONE. redano in fonna
dtuso.
di
scrjttura privata, sara registrata solo in
caso
Ar{.1 5
Per quanto non
previsto dalla presente coN\1'El\izIoNE si
rinvia alle nonne del codice civile. In
ziale,il Foro di eompeteraa è quello di Crotoue.
caso di controversia giudi
Letto confermata e sottoscritta
Associazione
Banco d.elle Opere di Carità - Calabria
Il Presidente
(
Giovanni Rizzo )
COMLNE di
il SINDACO
( Dott.
La presente deliberazione viene letta, approvata e sottoscritta
ll Sindaco
F.to Antonio De Caprio
ll Segretario Comunale
F.to Dott. Andrea Rimedio
Sl ATTESTA che la presente delibera è stata data per la pubblicazione alt'Albo Pretorio comunale on-line
per quindici giorni consecutivi a decorrere da oggi, ai sensi dell'art. 124 del Testo unico 18 agosto 2000, n.
267 della legge n. 69/2009 e della legge n.2512010.
ln pari data è altresi comunicata in elenco ai capigruppo consiliari, ai sensi del successivo articolo 125 del
i.I 1 I'iUy, 2014
medesimo testo unico prot. N){
/f;- 0",
Orsomarso
ll segretario Comunale
F.to Dott. Andrea Rimedio
1 rfoy, ?aM
Reg' pubbl'
N'
ATTESTAT. Dr puBBLrcAzroNE
Sl ATTESTA che copia della presente detiberazione è statapubblicqta sull'Albo.pretorio comunale on line
per quindici giorni consecutivi
q
-rResponsabire L
^. ,
1 1 i'iuV, 2
der servizio
dal
orsomarso
(
^t !.
ffi4
ù{,, U
ESECUTIVITA'
Sl ATTESTA che la presente delibera è divenuta esecutiva in data odierna,
,)6ssendo
(agdsto
2OOO, n.267.
stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, del Testo Unico 18
(O) essendo decorsi dieci giorni dalla data di inizio della pubblicazione all'Albo, senza che siano pervenute
richieste di invio al controllo (art. 134, comma 3, D. L.vo n. 267|2OOO)
Ai
sensi dell'art.3, comma 4, della legga n. 241/1990 contro il presente atto è ammesso ricorso, entro 60
giorni dalla notificazione e/o pubblicazione, al competente T.A.R., owero in via alternativa ricorso
straordinario al Presidente della Repubblica, da proporre entro 120 giorni dalla notificazione e/o
pubblicazione.
{ 1 ii[jy.aa1(
Orsomarso
ll Segretario Comunale
F.to Dott. Andrea Rimedio
E'copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo d'ufficio.
ll Segretario comunale
Orsomarso, lì
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
778 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content