close

Enter

Log in using OpenID

Agendina 2015 - CAI - sezione di Sesto San Giovanni

embedDownload
Sezione di Sesto San Giovanni
CAI
2015
Agendina
Caro Socio,
Ti presentiamo l’insieme dei nostri programmi per il 2015,
certi che incontreranno il Tuo interesse. Vieni con noi a
conoscere la montagna. È l’invito che il Presidente e il
Consiglio Direttivo della nostra sezione rivolgono a tutti gli
appassionati, uniti ai migliori auguri per un felice 2015.
Un importante momento nella vita della nostra associazione
è l’Assemblea generale ordinaria dei Soci, che si terrà
giovedì 19 marzo 2015 alle ore 21.
Anche la Tua partecipazione è importante!
Per i Soci: l’iscrizione al CAI attiva automaticamente le
coperture assicurative relative a:
-Infortuni Soci: assicura i Soci nell’attività sociale per
infortuni, è valida ESCLUSIVAMENTE in attività organizzata
dalle sezioni CAI.
- Soccorso Alpino: è valida sia in attività organizzata che
personale.
Per i non Soci: la quota di partecipazione alle gite della
nostra sezione comprende la copertura assicurativa per il
soccorso alpino, non comprende la copertura per infortuni:
questa è attivabile all’atto dell’iscrizione al costo di 5 euro/
giorno
Sezione di Sesto San Giovanni
via dei Giardini 8 - tel. 02 2426875
www.caisestosg.it - [email protected]
Apertura sede: martedì e giovedì dalle ore 21 alle 22,30
Corso
di Alpinismo
Giovanile
Il corso di Alpinismo Giovanile (A.G.) è aperto a tutti i giovani
dagli 8 anni compiuti ai 17. Il calendario delle iniziative è di
seguito riportato, come si può notare si frequenta l’ambiente
montano e alpino in ogni stagione! Il corso si svolge con
la scrupolosa sorveglianza di Accompagnatori regionali e
sezionali ed è richiesto un adeguato equipaggiamento,
a tale scopo è possibile consultare anche il nostro sito
www.caisestosg.it alla sezione Alpinismo Giovanile/
Equipaggiamento-Alimentazione.
Il programma potrebbe subire variazioni in caso di avverse
condizioni meteorologiche o qualora ritenuto necessario
dai responsabili A.G.; eventuali attività extra saranno
comunicate nel corso dell’anno.
L’iscrizione al Corso Base di Alpinismo Giovanile, che
comprende anche la tessera CAI con il bollino di vidimazione
annuale, per l’anno 2015 è stato ridotto a 40,00 euro.
Accompagnatori Regionali:
Piero Di Filippo, Ivan Brunello
Accompagnatori Sezionali
Sergio Rizzi (responsabile sezionale di A.G. (cell. 348 2511570),
Renzo Lissoni (ASAG), Maria Giammarusti (ASAG), Giuseppe
Galletti, Antonio Ruberto, Carla Vegetti, Lino Bottanelli,
Giuseppe Duse, Giuseppe Fierro, Francesco De Filippo,
Bruno Altavia
Perche' vado in montagna
Ognuno potrebbe avere una sua risposta oppure no, perché
è legato al diverso modo di vivere la montagna nel corso
degli anni.
Mentre l’immobilità della montagna è scalfita solo dalla
natura, che si ripete ad ogni cambio di stagione, noi abbiamo
la possibilità di viverla in modi diversi... questa è forse la
cosa che aiuta a mantenere vivo l’entusiasmo.
Si può scoprire la bellezza della montagna attraverso
svariate esperienze: il trekking, l’arrampicata, lo sci, la
mountain bike.
Crediamo che l’aspetto interessante di tutto ciò stia nel
fatto che ognuno può trovare la sua dimensione, cercando
di esprimersi al meglio, di sentirsi bene, facendo quello
che veramente ama di più fare nel rispetto delle proprie
motivazioni e dei propri limiti.
Potremmo concludere dicendo che andare in montagna
“fa star bene”: per i colori e i luoghi che rimangono nella
memoria, per i suoni che ti circondano, per le persone che
incontri, per gli amici con cui condividi la passione, per
l’attività sportiva che aiuta a mantenersi in forma, e anche
per i momenti trascorsi in solitudine, nei quali il silenzio a
volte è talmente forte che fa quasi rumore!
Da un'intervista
ad Abele Blanc
(guida alpina Valle d'Aosta)
Qual è allora la formula giusta, se esiste una formula, per
continuare ad appassionare i giovani alla montagna?
La formula è una sola: portarli! Bisogna dunque incentivare
le attività di conoscenza della montagna a scuola. Sono
attività costose, ma è un investimento che le scuole devono
fare se vogliono educare i giovani alla montagna.
Che cosa può offrire la montagna ai giovani?
Il gusto per l’indipendenza e la libertà e soprattutto la
sensazione di stare bene con se stessi e quindi con gli altri.
Si può insegnare la “montagna”?
Sicuramente sì, ma occorre trovare delle strategie divertenti
per farla amare. Quali sono i bambini che vanno volentieri in
montagna? Sono quelli che vanno in compagnia. Consiglierei
quindi ai genitori di non proporre camminate estenuanti
e solitarie ai propri figli (condizione che li esaspererebbe
portandoli a odiare la montagna), ma di organizzare invece
escursioni con altri coetanei per aiutarli a superare la fatica,
che in montagna è sempre tanta, e dar loro la possibilità di
divertirsi.
Programma
Domenica 25 gennaio
Settimana Bianca – Santa Caterina Valfurva
Domenica 15 febbraio
Ciaspolata in relazione allo stato d’innevamento
Domenica 15 marzo
Colico – Torre di Fontanedo
Domenica 19 aprile
Val di Scalve con il CAI di Cernusco sul Naviglio
Dal 28 giugno al 4 luglio
Settimana naturalistica
Rifugio Forni (Santa Caterina Valfurva)
Sabato 19 e Domenica 20 settembre
Week end in un rifugio delle Prealpi Lombarde
Domenica 11 ottobre
Castagnata con il CAI di Calco
Domenica 15 novembre
Parco delle Groane
Domenica 13 dicembre
Parco del Curone
Mercoledì 16 dicembre
Serata di Natale – oratorio San Carlo, via Boccaccio 384
Corso di Avvicinamento
all'Alpinismo Giovanile
Il corso si rivolge ai ragazzi, da 8 anni compiuti a 17, che
intendono provare a frequentare e conoscere l’ambiente
montano e alpino in compagnia di tanti amici, grandi e piccoli,
senza nessun obbligo d’iscrizione all’associazione. La “prova”
consiste in tre uscite con i ragazzi dell’Alpinismo Giovanile,
per provare il rapporto di gruppo e il piacere nel camminare.
Programma
•Giovedì 24 settembre: Presentazione del corso
•Mercoledì 30 settembre: Lezione: equipaggiamento e
alimentazione
•Domenica 11 ottobre: Castagnata con il CAI di Calco
•Domenica 15 novembre: Parco delle Groane
•Domenica 13 dicembre: Parco del Curone
•Mercoledì 16 dicembre: Serata di Natale – oratorio San
Carlo, via Boccaccio 384
Escursionismo
Il programma gite della sezione
Escursionismo, per l’anno 2015, è sospeso
a causa della mancanza di persone
volontarie che coordinano le attività
relative. Si invitano i soci interessati alle gite a proporsi come
coordinatori delle varie attività connesse. Il C.D. assicurerà il
supporto necessario e la massima collaborazione.
Baitone Mario Baschieri
Situato in Alta Valle Brembana, nel comune di Carona,
a 1.704 metri di quota. Dispone di 22 posti letto, acqua
corrente, illuminazione a pannelli fotovoltaici. Raggiungibile
da Carona a piedi, o con gli sci, in 1h e 15’ su carrareccia
e sentiero.
È autogestito dai soci. Dispone di una scorta di generi di
prima necessità. Per gruppi numerosi si può concordare
l’accompagnamento di soci esperti, per un soggiorno.
La zona, panoramicamente splendida e ricca di flora e fauna
(stambecchi, camosci, marmotte), si presta a escursioni di
ogni difficoltà, fino a circa 3.000 metri di quota, a traversate
(Val Seriana e Valtellina) e percorsi ad anello. Ideale per lo
sci-alpinismo, vi si svolge ogni anno il Trofeo Parravicini.
Chiedeteci suggerimenti per itinerari, escursioni, gite e
soggiorni, in ogni stagione (con prudenza in inverno!).
Per ulteriori dettagli visita il nostro sito: www.caisestosg.it
o invia una mail all’indirizzo: [email protected]
Sci Nordico
Per questa attività facciamo riferimento agli amici del
Gruppo Sportivo Alpini, con i quali esiste anche un accordo
di reciprocità per la partecipazione alle gite delle nostre due
associazioni.
Il Gruppo Sportivo Alpini organizza CORSI e GITE di SCI DI
FONDO. Inoltre organizza un CORSO DI SCI ALPINO (discesa)
e corsi di ginnastica presciistica.
Per informazioni:
Gruppo Sportivo Alpini
via Giovanna d’Arco 17 - tel/fax 02 2401204
[email protected] - www.alpinisestosg.it
Apertura sede: mercoledì e venerdì 17/19 e 21/23
Palestra di Arrampicata
Nonostante sia bassa, si presta bene all’allenamento. È
dotata di un bel pannello inclinabile e trave di allenamento.
Utilizzabile nelle sere di apertura sede ed eventualmente in
orari da concordare, compatibilmente con le altre attività.
Ascensioni Alpinistiche,
Sci di Fondo e Sci-Alpinismo
Queste attività vengono programmate di volta in volta il
giovedì, presso la nostra sede, nelle stagioni adeguate e
in funzione della situazione meteo-nivologica. Di regola le
uscite si effettuano tutte le settimane in piccoli gruppi e con
mezzi propri.
Iniziative 2015
Visto l’interesse per l’iniziativa, si prosegue anche
quest’anno con il programma “I sentieri della Resistenza
partigiana”. Il programma sarà pubblicato sul nostro sito
web all’indirizzo www.caisestosg.it. In ogni caso sarà nostra
cura inviarvi una mail.
Conferenze 2015
I­n primavera si svolgerà il consueto ciclo di conferenze di
cui daremo notizia non appena definite.
Biblioteca
Dispone della indispensabile collana Guida dei Monti
d’Italia, guide di escursionismo, alpinismo, sci-alpinismo,
manuali tecnici, letteratura, narrativa. Siamo abbonati ad
Alp e Orobie, di cui trovate molte annate precedenti.
Associazione Sentierando
Facendo seguito all’accordo di collaborazione con
l’associazione “Sentierando” vi saranno proposti itinerari di
trekking settimanali, nazionali e internazionali, attualmente
non contemplati nel calendario della nostra sezione.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
357 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content