close

Enter

Log in using OpenID

2014 CReSO - MultiData

embedDownload
2014
[Digitare il testo]
CReSO
Graziano Vittone
Luca Nari
Mercoledì 18 marzo 2014
AVVISO FLASH N° 6
CReSO – Centro di Ricerca e Sperimentazione per l’Ortofrutticoltura piemontese
DIFESA DELLE POMACEE
MELO punte verdi (c) – mazzetti affioranti (d)
Ticchiolatura
Le previsione meteo indicano un peggioramento per il fine settimana con le prime piogge a conclusione di questo
periodo caldo e soleggiato.
Strategia di difesa
In considerazione del raggiungimento della fase fenologica sensibile (C3), della presenza di inoculo
maturo e del fatto che la vegetazione si trova totalmente scoperta si consiglia d’intervenire con un
prodotto di copertura prima del cambiamento previsto.
Prodotti contro ticchiolatura
Stadio
Dose
€/hl
P.a.
Prodotto
B – C3
rame
Formulati al 20 %
300
4.5
1.5 – 2.3
C-E
propineb
Antracol
150
2.25
1.6
C-J
ditianon
Delan 70 wg
50
0.75
2.1
C-J
metiram
Polyram DF
200
3
1.9
C-J
polisolfuro di
Ca
Polisenio ecc
1500
22.5
1.8
C-E
dodina
Syllit 355 SC ecc
110
1.65
1.4
cc/hl
l -kg/ha
Oidio
Vedere quanto indicato nell’aggiornamento tecnico N°4. Raggiunta la fase sensibile di orecchiette di topo
(C3) - mazzetti affioranti (D) iniziare le misure di profilassi con un ciclo di 2 - 3 trattamenti prefiorali con
prodotti di contatto:
Stadio
C3 - J
P.a.
Prodotto
Dose
cc/hl
€/hl
l -kg/ha
bupirimate
Nimrod
60
0.9
quinoxyfen
Arius
30
0.45
2.3
1.9
cyflufenamide
Cidely, Rebel top
30
0.5
1.75
zolfo
vari
300
4.5
0.6 – 1.1
Cocciniglia di S.Josè
Seguire le indicazioni riportate nei precedenti avvisi: in questa fase è possibile l’utilizzo di pyriproxyfen (Juvinal,
Lascar ecc) e buprofexin (Applaud). Si ricorda che per questi prodotti, indistintamente dal volume di acqua
considerato, deve essere rispettato il dosaggio a ettaro indicato in etichetta!
Prodotti disponibili contro la cocciniglia di S. Josè
Stadio
P.a.
Prodotto
B-C
olio minerale
D-E
pyriproxyfen*
Dose
€/hl
Attività
collaterale
4.5
5-7
Uova di
acari
0.32**
3.9 - 4
-
cc/hl
l - kg/ha
vari
3000
Juvinal, Admiral,
Skianto ecc
21
Lascar, Muligan
35
0.5**
2
olio minerale +
olio + Applaud
D-E
500 + 150
2**
5.9
buprofezin
plus
*L’aggiunta di olio/bagnanti migliora la prontezza d’azione ma co1n un’analoga efficacia finale
**Limite massimo da etichetta
-
PERO comparsa mazzetti (D)
Maculatura/Ticchiolatura
Vedi melo.
Eriofide vescicoloso
Laddove siano presenti gravi infestazioni e non sia stato eseguito l’intervento autunnale di questo eriofide
programmare l’intervento con abamectina (Vertimec Pro, Zoro: 75 ml/hl).
Cocciniglia di S. Josè
Vedi melo.
CReSO – Centro di Ricerca e Sperimentazione per l’Ortofrutticoltura piemontese
1
DIFESA DELLE DRUPACEE
PESCO bottoni rosa (D) - inizio fioritura (E)
Bolla
Date le piogge previste per il fine settimana si consiglia:
- Per coloro che sono intervenuti negli ultimi giorni (fine settimana scorso) attendere le prossime
indicazioni.
- Per coloro che sono intervenuti l’ultima volta a rottura gemme e di conseguenza sono scoperti
programmare l’intervento fungicida (ziram, tiram, captano, dodina) nei prossimi giorni (richiesta di
deroga).
Prodotti a disposizione
Dose a hl
Dose a
ettaro
(l – kg/ha)
P.a.
Prodotto
ziram
Triscabol,
Crittam ecc
200
3
tiram
Pomarsol
80 wg ecc
200
3
captano
Merpan 80
wdg ecc
150
2.25
dodina
Syllit 355
ecc
180
1.5
(ml – g/hl)
Note e Limitazioni
Tra TIRAM, ZIRAM e CAPTANO è
consentito un numero max di 3 interventi
all'anno. TIRAM e ZIRAM: sostanze in
alternativa tra di loro le quali possono
essere impiegate al max di 2 volte l'anno.
-
Afide verde
Data l’imminente fioritura per eventuali interventi attendere alla fase di caduta petali.
Tripide fiorale
Su nettarine intervenire prima della fioritura con un piretroide indicato nella tabella sottostante (fluvalinate). Nel
caso la fase di fioritura sia in corso attendere la caduta petali per l’utilizzo del clorpirifos metile.
Prodotti utilizzabili contro i tripidi
Dose
Stadio
Principio attivo
Prodotto
cc/hl
l – kg/ha
0.6
D-E
fluvalinate*
Mavrik 20 ew ecc
40
D
deltametrina
Decis ecc
45
D
lamba - cialotrina
Karate Zeon 1.5 ecc
100
D
beta - ciflutrin
Bayteroid ecc.
50
0.7
D
cipermetrina
Ciperthrin plus ecc
50
0.75
D
alfa - cipermetrina
Contest ecc
20
0.3
D
zeta - cipermetrina
Fury ecc
200
3
G
clorpirifos metil
Reldan 22 ecc
350
5.2
Max da etichetta
0.7
1.3
Max da etichetta
* Non è consentito dal disciplinare regionale contro i tripidi ma solo contro l’Anarsia lineatella
Anarsia lineatella
Negli appezzamenti a rischio, nelle zone storicamente colpite, intervenire prima della fioritura con fluvalinate
(Mavrik, Klartan: 40 ml/ha – 600 ml/ha)
Cydia molesta
Programmare il posizionamento delle trappole e il posizionamento dei dispenser della confusione sessuale
(modelli con una durata di 150 giorni)
ALBICOCCO caduta petali (G)
Monilia
Si è ormai a fine fioritura e la sensibilità dell’albicocco a questa patologia risulta ancora elevata. Pertanto, in
previsione delle piogge di fine settimana si consiglia di programmare un intervento antimonilia specifico
(Signum, Switch ecc).
CReSO – Centro di Ricerca e Sperimentazione per l’Ortofrutticoltura piemontese
2
Anarsia/Geometridi
A completa caduta petali intervenire con bacillus thuringensis o, negli appezzamenti con problemi di fitoplasmi
preferire l’etofenprox (Trebon Up ecc: 50 ml/hl).
SUSINO stami visibile (E) – fioritura (F)
Afidi/tentredine
Per coloro che non sono intervenuti prima della fioritura con acetamiprid (Epik) si consiglia di attendere la
completa caduta petali!
Tripide fiorale
Vedere l’aggiornamento tecnico N°4.
CILIEGIO bottoni rosa (C)
Corineo/Cilindrosporiosi
Intervenire in questa fase con tiram (Pomarsol, TMTD ecc: 200 ml/hl – 3 kg/ha)
Cocciniglia
Laddove siano presenti infestazioni di cocciniglia programmare un intervento specifico con buprofexin (Applaud)
o pyriproxyfen (Lascar, Muligan). Si ricorda che il Settore Fitosanitario regionale ha concesso la deroga per
l’utilizzo dei formulati commerciali (Lascar ecc) a base di pyriproxyfen riportanti in etichetta la coltura susino.
ACTINIDIA
Batteriosi (PSA)
Prima delle piogge previste si consiglia d’intervenire con un prodotto rameico di copertura (Poltiglia bordolese
ecc: 200 g/hl).
CReSO – Centro di Ricerca e Sperimentazione per l’Ortofrutticoltura piemontese
3
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
625 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content