close

Enter

Log in using OpenID

Claudia Peritore - Erasmus+, Il sito Italiano del programma

embedDownload
Un unico programma UE per
l’istruzione, la formazione,
la gioventù e lo sport
(2014-2020)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
Claudia Peritore – Agenzia Nazionale ERASMUS+/INDIRE
[email protected]
1
I DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
•Regolamento (UE) n° 1288/2013 del Parlamento Europeo e del
Consiglio dell’11 dicembre 2013, pubblicato il 20 dicembre 2013 in GUCE
Serie L/347
•Invito a presentare proposte 2014 EAC/S11/13 nell’ambito del
Programma ERASMUS+ pubblicato in data 12 dicembre 2013 sulla GUCE –
serie C 362
•Guida al Programma
Tutti i documenti possono essere scaricati dal nuovo sito
http://www.erasmusplus.it/, alla sezione «Documentazione ufficiale».
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
dell’AN:
2
2
KEY ACTION 1
KEY ACTION 2
KEY ACTION 3
Mobilità
individuale per
apprendimento
Cooperazione
per l’innovazione
e le buone
pratiche
Sostegno alla
riforma delle
politiche
tra
PROGRAMME
countries
PARTNER
countries
(Paesi Membri e
attuali partecipanti LLP)
(tutti gli altri Paesi)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
3
3
I 34 Programme Countries nel dettaglio
KEY ACTION 1
Cosa cambia per l’Istruzione Superiore?
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
4
Erasmus +
nel dettaglio
KEY ACTION 1
Cosa cambia per l’Istruzione Superiore?
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
5
KA1 per l’Istruzione Superiore
STUDENT CREDIT MOBILITY
OBIETTIVI GENERALI:
Il contesto generale:
EUROPA 2020
-Promozione dell’eccellenza nell’Istruzione Superiore;
-Rafforzamento delle competenze trasversali per l’occupabilità
(spirito di iniziativa, competenze digitali e competenze
linguistiche);
-Sfruttamento delle nuove tecnologie;
-Innalzamento della qualità dell'insegnamento e delle capacità
professionali.
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
6
KA1 per l’Istruzione Superiore
STUDENT CREDIT MOBILITY
Per le lauree a ciclo unico i mesi per la mobilità afferenti a quel ciclo sono 24!
Uno studente può beneficiare per ogni ciclo di studio di:
- Mobilità per studio: da 3 a 12 mesi
- Mobilità per traineeship: da 2 a 12 mesi
Periodi di studio e periodi di tirocinio possono essere tra loro alternati
per un max di 12 mesi per ciclo
ATTENZIONE!
Terminologia > traineeship in luogo di placement
Traineeship anche per neo-laureati
Erasmus+
Programme Guide p. 37 nota 10
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
7
QUADRO DEI TITOLI ITALIANI
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/universita/il-quadro-dei-titoli-italiani
Alta Formazione Artistica e Musicale AFAM
Università
Diploma accademico di I livello
Laurea
1° ciclo
Laurea magistrale/
specialistica
2°
ciclo
Diploma accademico di II livello
Dottorato di ricerca
3° ciclo
Diploma accademico di formazione alla ricerca
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
8
KA1 per l’Istruzione Superiore
STUDENT CREDIT MOBILITY
TRAINEESHIP PER NEOLAUREATI
-Il tirocinio deve svolgersi entro 1 anno dal conseguimento del titolo
-La selezione e la firma del Learning Agreement (non più Training Agreement) dovranno aver
luogo prima del conseguimento del titolo
-La durata del tirocinio viene calcolata in base al massimo dei 12 mesi del ciclo entro cui lo
studente presenta la propria candidatura (pg. 37 della Guida al Programma)
-Gli ex-assistentati Comenius sono ora considerati come traineeships afferenti all’Istruzione
Superiore
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
9
KA1 per l’Istruzione Superiore
STUDENT CREDIT MOBILITY
12 MESI PER CICLO DI STUDI: ESEMPIO
Uno studente di un corso di laurea a ciclo unico che ha già beneficiato di una borsa
LLP/Erasmus per un periodo di mobilità pari a 9 mesi
potrà
andare nuovamente in mobilità (studio o traineeship) con Erasmus+ per un periodo pari a 24
mesi max per quello stesso ciclo di studio, meno i mesi trascorsi in mobilità con LLP.
Quindi:
24 mesi max (E+/ciclo unico) – 9 mesi effettuati (LLP/Erasmus) =
15 mesi max (E+/ciclo unico)
N.B.: Regola analoga vale ovviamente nell’ipotesi di uno studente di un corso di laurea diverso
dal ciclo unico, con la differenza che il max dei mesi da considerare per quel ciclo (ai quali
sottrarre i mesi già trascorsi in mobilità con LLP) è 12, e non 24!
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
10
KA1 per l’Istruzione Superiore
STUDENT LOAN GUARANTEE
• Per gli studenti che intendano frequentare un corso di laurea magistrale (2° ciclo)
all’estero
• È possibile ottenere un prestito pari a:
-12.000 € per un corso di 1 anno
-18.000 € per un corso di 2 anni
•Sono gli studenti stessi a rivolgersi alle banche nazionali che aderiscono all’iniziativa o
alle agenzie di prestito per gli studenti
Erasmus+
•Tempistica: Autunno 2014 (per l'a.a. 2014/2015)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
Programme Guide p. 91
11
KA1 per l’Istruzione Superiore
ONLINE LINGUISTIC SUPPORT
NON PIU’ (STUDENT CREDIT AND STAFF MOBILITY)EILC!!!
•CORSI ONLINE a livello centrale per EN/FR/IT/DE/ES
• Licenze acquistate dalla CE e distribute ai Paesi; le Agenzie Nazionali, a loro volta, le
distribuiscono agli Istituti di Istruzione Superiore, secondo criteri stabiliti dalla Commissione
Europea
• Valutazione obbligatoria degli studenti vincitori ex ante e ex post mobilità per verificare i
progressi
• Tempistica: supporto on line disponibile da luglio 2014
• Per le altre lingue si prevede un supporto economico da OS (Organizational Support)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
12
KA1 per l’Istruzione Superiore
STAFF MOBILITY
OBIETTIVI:
- Miglioramento delle competenze del personale;
- Maggiore comprensione delle politiche in materia di istruzione tra Paesi;
- Miglioramento della qualità dell’insegnamento e della formazione;
- Modernizzazione e conseguente apertura internazionale degli Istituti di
Istruzione Superiore cui il personale in mobilità afferisce.
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
13
KA1 per l’Istruzione Superiore
STAFF MOBILITY
- Mobilità dello staff all’estero per motivi sia di insegnamento che di formazione
- da 2 giorni a 2 mesi (viaggio escluso), tra Paesi partecipanti al Programma
- Minimo 8 ore di insegnamento
- Conferenze non eleggibili tra le attività di formazione
- Personale da impresa fortemente sollecitato ad insegnare presso Istituti di
Istruzione Superiore (mobilità in entrata)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
14
KA1 per l’Istruzione Superiore
MIGLIORAMENTO DEL QUADRO QUALITATIVO DI ERASMUS+
Erasmus Charter for Higher Education (ECHE)
Mobility Consortia Certificate
Rafforzamento degli accordi interistituzionali
(il modello per i nuovi accordi interistituzionali - che hanno validità a partire
dall’a.a. 2014/2015 fino all’a.a. 2020/2021 – è disponibile al seguente link:
http://ec.europa.eu/education/opportunities/higher-education/qualityframework_en.htm#inter-institutional_agreements
Monitoraggio da parte dell'Agenzia Nazionale
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
15
KA1 per l’Istruzione Superiore
CONSORZI DI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE
(1)
NEW!!
Consorzi di Istituti di Istruzione Superiore aperti a tutte le mobilità
Min. 3 organizzazioni di cui 2 Istituti di Istruzione Superiore
- Mobility Consortium Certificate > Accreditation
richiesta del contributo comunitario e-form separata
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
propedeutica
alla
16
KA1 per l’Istruzione Superiore
CONSORZI DI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SUPERIORE
(2)
- Se Accreditation ha esito positivo, la richiesta di contributo diviene eleggibile
- Criteri di attribuzione e punteggi massimi:
•Rilevanza del consorzio (30);
•Qualità della composizione del consorzio e degli accordi di cooperazione (20);
•Qualità delle attività del consorzio e loro implementazione (20);
•Impatto e disseminazione (30).
Erasmus+
Programme Guide p. 40
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
17
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI (Strategic Partnerships)
azione decentrata
Obiettivo: rilanciare la strategia di modernizzazione delle Università tramite cooperazioni
settoriali e intersettoriali per realizzare pratiche innovative (es. programmi di studio
congiunti, Programmi Intensivi/IP, ecc.)
ALLEANZE PER LA CONOSCENZA (Knowledge Alliances)
azione centralizzata
Obiettivo1: rafforzare la cooperazione tra Università e mondo delle imprese per aumentare
esperienze innovative a livello europeo
Obiettivo 2: colmare gap (mancanza di abilità) nei settori economici al fine di raggiungere
maggiore occupazione lavorativa
RAFFORZAMENTO DELLE CAPACITA' (Capacity Building)
azione centralizzata
Obiettivo: partenariati tra Università UE e Paesi partner del Vicinato Europeo (ENP)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
18
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI
Approccio SETTORIALE:
- Il partenariato è rivolto ad obiettivi, sfide e bisogni di settori
specifici (es. istruzione superiore, formazione professionale VET,
istruzione scolastica, educazione degli adulti, gioventù)
Approccio TRANS-SETTORIALE:
- Il partenariato intende promuovere la cooperazione tra settori
diversi (rilevante, ad es., per più settori e/o con organizzazioni
provenienti da vari settori)
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
19
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI
Attività realizzabili
 Sviluppo di pratiche innovative: metodi di insegnamento, curricula,
programmi, uso di ICT, risorse per l’apprendimento a distanza (per piccoli e
grandi progetti);
 Cooperazione con attori diversi: del settore pubblico, del mondo del lavoro e
della società civile;
 Networking e scambio di esperienze e buone pratiche;
 Validazione delle competenze attraverso l’uso degli strumenti e dei quadri
europei;
 Mobilità per formazione, insegnamento, apprendimento se danno valore
aggiunto al progetto.
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
20
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI
SOLO se c’è unvalore aggiunto significativo rispetto agli obiettivi del progetto!
Mobilità di lungo termine (da 61 gg a 12 mesi) per:
• Insegnamento e formazione staff;
Mobilità di breve termine (5 gg a 60 gg) per:
• Eventi di formazione congiunta per staff;
• Programmi intensivi per i discenti (IP).
LLP‐Intensive Programmes: cosa cambia
N.B.
IP ammissibili non di per sé, ma solo se inseriti in un
partenariato strategico, quale elemento di un ‘pacchetto’ coerente
ed integrato che contribuisce agli obiettivi del progetto.
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
21
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI - Caratteristiche
Un partenariato può includere una vasta gamma di soggetti: Università; imprese piccole e medie;
autorità locali/regionali; istituzioni di ricerca; NGO; istituti di formazione professionale e di istruzione
degli adulti; organizzazioni giovanili; centri di formazione; camere di commercio; fondazioni, ecc.
Inoltre:
 Deve essere costituito da almeno 3 organizzazioni di 3 Programme Countries; le organizzazioni
dei Partner Countries possono, infatti, partecipare al progetto unicamente come partner e
non come candidati e solo qualora la loro partecipazione costituisca un valore aggiunto per il
progetto;
 La candidatura va presentata all’Agenzia Nazionale > in particolare, spetta all’ente coordinatore del
partenariato (residente in un Programme Country); sarà poi quest’ultimo a firmare il contratto con
l’AN e a ripartire tra le organizzazioni partecipanti il contributo ricevuto dall’AN;
 La durata del partenariato può essere di:
2/3 anni > la durata va stabilita all’atto della presentazione della candidatura, in base agli obiettivi
del progetto e al tipo di attività programmate.
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
22
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI
Esempio I
•Obiettivo: sviluppo di un metodo di insegnamento innovativo tramite la cooperazione tra facoltà affini degli Istituti
partecipanti;
•Rilevanza (Agenda di Modernizzazione): miglioramento della qualità dell’insegnamento;
•Partnership: 4 Istituti di Istruzione Superiore con differente esperienza in progetti di cooperazione
organizzazioni/imprese residenti in 3 diversi Paesi; inserimento graduale dei partners con meno esperienza;
ed
•2 anni di attività:
-Sviluppo del progetto, in base ad una analisi dei bisogni appropriata;
-Dai 3 ai 4 incontri transnazionali per la definizione, preparazione ed organizzazione del progetto;
-Prima verifica > mobilità combinata degli studenti (3 settimane all’estero e 2 mesi di mobilità virtuale) + creazione di
una piattaforma e-learning;
-Seconda verifica > ancora mobilità combinata ed adattamenti, se necessari;
-Diffusione del prodotto tra i vari partecipanti;
-Disseminazione dei risultati oltre il partenariato, attraverso un seminario transnazionale (evento moltiplicatore).
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
23
KA2 per l’Istruzione Superiore
PARTENARIATI STRATEGICI
Esempio II
•Obiettivo: realizzazione di un programma di studi congiunto per un corso di laurea in materia di sviluppo regionale
sostenibile;
•Rilevanza (Agenda di Modernizzazione): coinvolgimento degli Istituti in piani regionali integrati per lo sviluppo
socio-economico dei territori cui afferiscono;
•Partnership: 5 Istituti di Istruzione Superiore + 5 organismi pubblici locali/regionali + attori socio-economici
locali/regionali residenti in 5 Paesi partecipanti;
•3 anni di attività:
-Sviluppo del programma di studi congiunto, privilegiando un approccio interdisciplinare e transnazionale;
-Realizzazione di una mobilità ‘embedded’: gli studenti sono chiamati a seguire un programma tenuto da partners diversi
e in diverse sedi;
-Dai 5 ai 6 incontri di progetto transnazionali;
-Prima verifica > mobilità combinata degli studenti (10 gg all’estero e 2 mesi di mobilità virtuale) + creazione di una
piattaforma e-learning;
-Seconda verifica > mobilità ‘embedded’, che preveda, dunque, anche un tirocinio presso aziende e la realizzazione di
una piattaforma informatica ad uso di studenti, docenti ed aziende del partenariato;
-Implementazione del programma, attraverso mobilità combinata di studenti;
-Integrazione del programma nel curriculum universitario e rilascio del doppio titolo;
-Disseminazione dei risultati del progetto oltre il partenariato, attraverso un seminario transnazionale (evento
moltiplicatore).
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
24
KA1 - Joint Master Degrees
azione centralizzata
Si ricorda che per porre quesiti in merito ai Joint Master
Degrees l’indirizzo mail di riferimento è il seguente:
[email protected]
Il DRAFT della E-form è invece disponibile sul sito
dell'Agenzia Esecutiva:
http://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/funding/ka1joint-master-degrees_en
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
25
Per saperne di più:
ec.europa.eu/erasmus-plus
Twitter: #ErasmusPlus
Facebook: Erasmus+
Agenzia Erasmus+/Indire Italia:
http://www.erasmusplus.it/
Università Roma Tre, Erasmus+ Infoday, 18‐19.2.2014
26
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
599 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content