close

Enter

Log in using OpenID

CLICCA QUI per visualizzare la brochure

embedDownload
Razionale
«La determinazione di avere o meno un figlio, anche per
la coppia assolutamente sterile» riguarda «la sfera più
intima ed intangibile della persona umana» e quindi
«non può che essere incoercibile».
È il passaggio più forte della sentenza della Corte
Costituzionale che ha fatto cadere il divieto di
fecondazione eterologa in Italia.
Quel divieto aveva creato tra l’altro «un ingiustificato,
diverso trattamento delle coppie affette dalla più grave
patologia, in base alla capacità economica», perché chi
poteva permetterselo è andato all’estero per effettuare
l’eterologa, mentre chi non aveva i mezzi ha dovuto
rinunciare.
Dopo la sentenza della Corte Costituzionale che
nell’aprile 2014 ha stabilito che il divieto della
fecondazione eterologa previsto dalla legge 40 del 2004
era da ritenersi incostituzionale, la Conferenza delle
Regioni e delle Province Autonome il 3 Settembre 2014
ha approvato le linee guida per disciplinare la
fecondazione eterologa in modo unitario in tutte le
Regioni.
Il Tavolo Tecnico Stato - Regioni per la Procreazione
Medicalmente Assistita (PMA) ha disegnato con
precisione e puntualità i passaggi tecnici della procedura,
i criteri di accesso alla fecondazione eterologa, i criteri
per la selezione dei donatori, il numero massimo di nati
da ciascun donatore, ecc., auspicando che il ministro
inserisca le tecniche di PMA nei Livelli Essenziali di
Assistenza (LEA), unico strumento in grado di garantire
condizioni di accesso uniforme in tutte le regioni. Ora
che si è sconfitto il turismo procreativo all'estero,
bisogna combattere quello nazionale, fornendo a tutte le
coppie la possibilità di curarsi senza dover emigrare in
regioni meno svantaggiate.
La legge n. 40 del 19 febbraio 2004 - "Norme in materia di
procreazione medicalmente assistita" – all’art. 1, comma
2, cita testualmente: Il ricorso alla procreazione
medicalmente assistita è consentito qualora non vi siano
altri metodi terapeutici efficaci per rimuovere le cause di
sterilità o infertilità.
In quest’ottica, nel nostro 7° workshop, dopo l’ampia
discussione sulla possibile uniformità dei criteri di
accesso in tutte le regioni, abbiamo voluto rivisitare i
metodi terapeutici efficaci, sia medici che chirurgici, sia
nella donna che nell’uomo, allo scopo di ripristinare la
“fertilità perduta” prima di ricorrere alle tecniche di
procreazione medicalmente assistita.
Informazioni Generali
Sede congressuale
Hotel Palace
Via Francesco Lombardi, 13 – Bari
Tel. 080 5216551
Accreditamento ECM
Il Provider ha attribuito all’evento 12 crediti formativi.
L’evento formativo è rivolto a 100 tra Biologi, Tecnici
Sanitari di Laboratorio Biomedico, Infermieri, Ostetriche e
Medici
Chirurghi
(specialisti
in:
Ematologia,
Endocrinologia, Anestesia e Rianimazione, Igiene,
Epidemiologia e Sanità Pubblica, Genetica Medica,
Ginecologia ed Ostetricia, Urologia, Patologia Clinica e
Medicina Generale).
Si rende noto che ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi
ECM e relativo invio dell’attestato è obbligatorio:
• aver preso parte all’intero evento formativo (100% del
monte ore totale)
• aver compilato la documentazione in ogni sua parte
• aver superato il questionario di valutazione ECM (score di
superamento del questionario: 75%).
Si ricorda che la certificazione non potrà essere rilasciata in
caso di: registrazioni dopo l’orario d’inizio, uscita anticipata
rispetto alla fine del lavori, consegna del questionario ECM a
mezzo terzi.
Il Partecipante è tenuto a rispettare l’obbligo di reclutamento
diretto fino ad un massimo di 1/3 dei crediti formativi
riconducibili al triennio di riferimento (2014-2016).
Non sono previste deroghe a tali obblighi.
Evento n. 119451
OBIETTIVO FORMATIVO
protocolli e procedure (2)
DI
SISTEMA:
Linee
guida,
Iscrizione
L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria
La domanda di adesione, accettata in ordine cronologico di
arrivo, dovrà essere inviata alla Segreteria Organizzativa via
fax al n. 080.2140203 – 080.9905359 o via e-mail all’indirizzo
[email protected] tramite l’allegata scheda (tutti i
campi sono obbligatori).
Domande inoltrate sotto altra forma o incomplete non
potranno essere accettate.
Sarà obbligo del discente verificare la disponibilità dei posti
e l’avvenuta iscrizione.
Referenti Scientifici
Yoon Sung Cho
Pasquale Totaro
Centro PMA Ospedale Privato Accreditato “Santa Maria”, Bari
Segreteria Organizzativa e Provider
®
Provider ECM Nazionale Accreditato n. 2516
Via Alberotanza, 5 - 70125 BARI
TEL. 080.9905360 - FAX 080.9905359 - 080.2140203
E-mail: [email protected] - www.meeting-planner.it
VII WORKSHOP
PROCREAZIONE
MEDICALMENTE ASSISTITA
Alla ricerca della fertilità perduta
cientifici
Referenti S
S. CHO
Dott.ssa Yoon
e TOTARO
Dott. Pasqual
rile 2015
p
a
1
1
e
0
Bari, 1
Palace Hotel
Faculty
Baldini Domenico
Centro di PMA MOMO’ FertiLIFE, Bisceglie (BT)
Bottalico Michele
Dipartimento di Chirurgia ed Urologia - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Brigante Claudio Maurizio Maria
Centro di Medicina della Riproduzione Biogenesi - Istituti Clinici Zucchi, Monza
Cantatore Mariano
U.O. Ginecologia ed Ostetricia - Ospedale "L. Bonomo", Andria
Carone Domenico
IVF Unit CREA , Taranto
Cho Yoon Sung
Centro PMA - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Cicinelli Ettore
II clinica U.O. Ginecologia ed Ostetricia - A.O.U. Consorziale Policlinico, Bari
Corvasce Antonio
U.O.C. Urologia - Ospedale "L. Bonomo", Andria
Dell'Aquila Maria Elena
Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica - Università degli Studi
"A. Moro", Bari
Depalo Raffaella
U.O.S. di Fisiopatologia della Riproduzione e Congelamento Gameti
A.O.U. Consorziale Policlinico, Bari
Galluccio Elena
Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Gentile Mattia
U.O.C. Laboratorio Genetica Medica - Dipartimento dei Laboratori
Ospedale "Di Venere", Bari
Gianaroli Luca
Reproductive Medicine Unit - S.I.S.Me.R., Bologna
Giulini Simone
S.C. di Ginecologia - A.O.U. Policlinico, Modena
Guido Maurizio
U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia
Ente Ecclesiastico Ospedale “F.Miulli”, Acquaviva delle Fonti (BA)
Larocca Lorenzo
U.O. Urologia - Presidio Ospedaliero, Martina Franca (TA)
Loverro Giuseppe
I clinica U.O. Ginecologia ed Ostetricia - A.O.U. Consorziale Policlinico, Bari
Martulli Bruno
U.O. Chirurgia Mininvasiva - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Mudoni Antonio G.
U.O. Ginecologia ed Ostetricia - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Pagliarulo Arcangelo
Cattedra di Urologia - Università degli Studi "A. Moro", Bari
Palermo Roberto
U.O. PMA - Associazione Professionale Privata, Palermo
Palini Simone
Fisiopatologia della Riproduzione Umana - AUSL della Romagna, Cattolica (RN)
Rago Rocco
U.O. Fisiopatologia della Riproduzione e Terapia della Sterilità
Ospedale "Sandro Pertini", Roma
Rienzi Laura
Centro di Medicina della Riproduzione G.en.e.r.a.
Clinica Valle Giulia, Roma
Saponaro Pasquale
Dipartimento di Chirurgia ed Urologia - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Tomei Francesco
SSD Fisiopatologia della Riproduzione Umana
Banca del Seme e degli Ovociti - A.O. Pordenone
Totaro Pasquale
Centro PMA - Ospedale Privato Accreditato "Santa Maria", Bari
Venerdì 10 Aprile
Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti
14.10 Saluto del Presidente Ospedale Privato
Accreditato “Santa Maria”
E. Galluccio
14.20 Apertura dei lavori e presentazione
obiettivi formativi
Y.S. Cho, P. Totaro
Moderatori: Y.S. Cho, P. Totaro
14.30 L’Italia dai mille volti: dall’eterologa ai
regolamenti regionali
Panoramica in Europa
L. Gianaroli
Panoramica in Italia
F. Tomei
Sabato 11 Aprile
Moderatori: M. Cantatore, B. Martulli, A. G. Mudoni
08.45 Come curare la patologia uterina
E. Cicinelli
09.15 Come curare la patologia annessiale
M. Guido
09.45 Preservazione della fertilità
G. Loverro
10.15 Discussione
11.15 Pausa
Moderatori: L. Larocca, A. Pagliarulo, P. Saponaro
11.30 Prevenzione in andrologia
M. Bottalico
L’Italia dai mille volti: Sicilia
R. Palermo
12.00 Come curare le principali cause dell’infertilità
maschile
A. Corvasce
L’Italia dai mille volti: Puglia
R. Depalo
12.30 Come curare i disturbi della sfera sessuale
R. Rago
L’Italia dai mille volti: Lombardia
C.M.M. Brigante
13.00 Discussione
16.30 Discussione
Moderatori: D. Carone, M. Gentile, S. Giulini
17.15 Anti ossidanti: visti dagli spermatozoi
S. Palini
17.45 Anti ossidanti: visti dagli ovociti
M.E. Dell’Aquila
18.15 Verso il trasferimento di un solo embrione:
la selezione dell’embrione
L. Rienzi
18.45 Verso il trasferimento di un solo embrione:
l’impatto medico-sociale
D. Baldini
19.15 Discussione
20.30 Chiusura dei lavori
15.15 Chiusura dei lavori e consegna questionario
ECM
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
935 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content