close

Enter

Log in using OpenID

5 - C.A.I. Tivoli

embedDownload
CLUB ALPINO ITALIANO
SEZIONE DI TIVOLI
SOTTOSEZIONE DI MONTEROTONDO E DI SUBIACO
GRUPPO LA CORDATA DI MONTECELIO
PROGRAMMA ATTIVITÀ
www.caitivoli.it - [email protected]
PREMIO
DECENNALE
QUALITA’
E CORTESIA
B
asticceria Gelate
P
r
a
r ia
dal 1975
ARTICOLI DA REGALO
RINFRESCHI & BUFFET FREDDI
SuperEnalotto
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
W
W
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
W
W
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
W
W
Via Palombarese, 368A - FONTE NUOVA (Loc. Santa Lucia)
Tel. 06.9050230
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
WW
W
W
NUOVA CARROZZERIA f.lli DI VENTURA
CENTRO AUTORIZZATO
SERVIZIO
AUTO DI
CORTESIA
VIA BRUNO BUOZZI, 84 - MONTEROTONDO (RM)
Tel. 06 900.15.312 - Fax 06 90.61.080
Web: www.carrozzeriadiventura.it
Email: [email protected]
SALUTO
DEL
PRESIDENTE
Cari Soci ed Amici della Montagna,
nello scrivere questo breve messaggio, ad introduzione dell'opuscolo che
racchiude le nostre attività per l'anno 2015, il mio pensiero ed un grazie va
a tutti i Presidenti che mi hanno preceduto i quali, attraverso il loro operato, hanno reso grande la Sezione C.A.I. di Tivoli.
Sono stato chiamato, il 25 gennaio 2014, a ricoprire la carica di Presidente; di questo sono fiero e sempre pronto a dare il meglio di me stesso.
Da allora, è passato quasi un anno.
Il lavoro già svolto è stato davvero tanto e tanto sarà ancora da svolgere.
Nello svolgimento di questo lavoro, sono affiancato da Consiglieri molto
operativi e validi che ringrazio.
Percorreremo, il prossimo anno, ancora sui monti nuovi e vecchi sentieri,
scoprendo i segni di una natura che si rinnova, ricalcando le nostre orme e
quelle di quanti hanno cercato, nello sforzo di conquista di una meta, la
loro umana dignità.
La pratica dell'escursionismo e, in particolare praticarlo in montagna, a
volte può rivelarsi un'attività molto impegnativa.
Spesso è finalizzata per il raggiungimento della cima di un monte, altre volte si è costantemente alla ricerca di un qualcosa che non sarà mai raggiunto.
Le montagne, come del resto il mare, esercitano sugli uomini un fascino
unico. Forse il motivo è legato al fatto che l'uomo, in quest'ambiente dove
la purezza è rimasta intatta, può forse ritrovare se stesso e la sua identità.
La pratica dell'escursionismo può rappresentare una “via”, attraverso la
quale l'uomo può raggiungere quel benessere psico-fisico di cui è alla
costante ricerca.
Tutto ciò dovrà essere sempre finalizzato a migliorare la conoscenza della montagna attraverso molteplici iniziative, dove l'individuo, calato in uno
scenario ideale, potrà meglio riscoprire se stesso e la solidarietà con gli
altri uomini: nel pieno rispetto dell'ambiente; nel vivere l'escursionismo
come piacere; nell'essere consapevoli delle proprie possibilità e nel
mostrarsi solidali nel gruppo.
Dopo questo breve messaggio, invito tutti a mettersi in cammino, per raggiungere quelle mete che ciascuno di noi ha nel cuore.
Buon Cammino
Il Presidente
Virginio Federici
3
CONSIGLIO DIRETTIVO
Presidente:
Virginio Federici
Vice Presidente: Paola Colizza
Consiglieri:
Guelfo Alesini, Lorenzo Bracchieri,
Pasquale Colabuono, Alberto Conti,
Aquilino Di Nardo, Aldo Mancini, Cinzia Micucci
COLLEGIO
DEI
REVISORI
DEI
CONTI
Giuseppina Cavaliere, Stefano Giustini, Massimiliano Tani
RINNOVO QUOTE
Le quote sociali vanno rinnovate entro il 31 marzo 2015.
Sono comprensive di copertura assicurativa per tutte le attività sezionali e
per tutto l’anno. Chi volesse ulteriormente aumentare la propria copertura
assicurativa può, come in passato, sottoscrivere l’assicurazione entro e
non oltre il venerdì antecedente la gita sociale o l’attività da svolgere utilizzando gli appositi moduli in sede o sul sito www.cai.it
SOCI ORDINARI
SOCI FAMILIARI
SOCI GIOVANI
euro 46,50
euro 25,00
euro 20,00
Per prenotazioni ed infomazioni
Sede C.A.I. Tivoli - Vicolo dei Palatini, 11
(apertura tutti i venerdì dalle 18.00 alle 19.00)
Bacheca sociale presso la Galleria Pacifici a Tivoli
Sito: www.caitivoli.it - E-Mail: [email protected]
TELEFONI C.A.I. TIVOLI: 349.4559035 - 333.4492940
SEGUICI ANCHE SU NOTIZIARIO TIBURTINO.IT
Bar Caracas
di Mihaela
Piazza Rivarola - Tivoli (Rm) - Tel. 0774080103
4
REGOLAMENTO
OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI ALLE ESCURSIONI
Ogni Partecipante alle escursioni si impegna:
A)
Ad informarsi sull'escursione alla quale intende partecipare recandosi presso la Sede sociale, il venerdì antecedente alla data stabilita per l'escursione, o telefonando ai Direttori di Escursione ed
Accompagnatori.
B)
A possedere preparazione fisica, abbigliamento ed attrezzatura
adeguati alle esigenze dell'escursione.
C)
Ad attenersi esclusivamente alle disposizioni impartite dai Direttori
di Escursione ed Accompagnatori.
D)
A seguire gli itinerari prestabiliti non allontanandosi mai dal gruppo,
che sarà sempre guidato e chiuso da un Direttore di Escursione o
Accompagnatore.
I singoli Direttori di Escursione ed Accompagnatori si riservano la facoltà
di selezionare i partecipanti all'escursione, in base ai punti sopra citati e di
limitarne il numero negli itinerari EEA, EAI, F e PD.
In considerazione dei rischi e dei pericoli insiti nello svolgimento
dell'attività in montagna, i partecipanti alle escursioni liberano da ogni
responsabilità la Sezione del C.A.I. di Tivoli ed i suoi collaboratori, per
qualsiasi incidente che possa verificarsi durante l'escursione.
CLASSIFICAZIONE
DIFFICOLTÀ ESCURSIONISTICHE
Secondo le difficoltà oggettive, che nei periodi dell'anno il terreno presenta, le escursioni vengono classificate con le seguenti sigle della scala
C.A.I.:
T
Percorso turistico. Itinerari evidenti su strade, mulattiere o comodi
sentieri, poco impegnativi e con poco dislivello.
E
Percorso escursionistico. Itinerari di medio impegno che si svolgono, in genere, su sentieri o su tracciati di sentieri, su pendii erbosi o
detritici.
EE Percorso per escursionisti esperti. Itinerari impegnativi in quota e
con molto dislivello, che possono comportare singoli passaggi su
roccia di facile arrampicata e/o attraversamenti di pendii nevosi.
EEA Percorso per escursionisti esperti con attrezzatura. Itinerari che comportano l'utilizzo dell'attrezzatura alpinistica per la progressione e
l'autoassicurazione.
EAI Escursione con attrezzatura invernale.
5
CLASSIFICAZIONE
DIFFICOLTÀ ALPINISTICHE
VALUTAZIONE D'INSIEME
È una valutazione complessiva del livello tecnico e dell'impegno globale
richiesto da una ascensione, quando la via presenta passaggi superati in
arrampicata libera e altri superati in artificiale.
Inoltre tiene conto della lunghezza della via, intesa come sviluppo in metri
dell'arrampicata dalla base della parete fino all'uscita, sulla qualità della
roccia, sullo stato della chiodatura, nonché eventuali consigli per l'uso di
mezzi di assicurazione o progressione particolari.
Non rappresenta perciò né la somma né la media delle difficoltà tecniche
dei singoli passaggi.
L'uso della valutazione d'insieme, permette di non dover includere in
maniera specifica il fattore rischio, nella valutazione puramente tecnica.
Viene espressa mediante le sette sigle seguenti, ed è completata
dall'indicazione dei passaggi di massima difficoltà:
F = facile
PD = poco difficile
AD = abbastanza difficile
D = difficile
MD = molto difficile
ED = estremamente difficile
EX = eccezionalmente difficile
CLASSIFICAZIONE
DIFFICOLTÀ SU NEVE
E
GHIACCIO
Per questo tipo di ascensioni si considerano le condizioni mediamente
buone (non ottime) della montagna. Le inclinazioni dei pendii sono espresse in gradi.
Per analogia con la valutazione d'insieme delle salite su roccia, pur tenendo conto della variabilità degli elementi, si usano le stesse sigle (F, PD, AD,
D, MD, ED, EX).
Se l'ascensione si svolge su terreno misto (neve e roccia) vengono indicati
anche i gradi dei passaggi rocciosi, mettendo in risalto le caratteristiche
dominanti.
6
ALCUNI
CONSIGLI
DI CARATTERE GENERALE
1. La prima cosa è l'umiltà. Essere sempre coscienti delle proprie
capacità, senza andare mai oltre le proprie potenzialità.
2. Non partire mai da soli, tenere presente che il gruppo è importante.
3. Impostare l'escursione basandosi su forza e capacità del più debole, non lasciare mai nessuno indietro.
4. Lasciare sempre detto a qualcuno la destinazione e l'ora prevista
per il rientro.
5. Studiare sempre territorio e previsioni meteorologiche, rinunciare
se le condizioni climatiche sono avverse.
6. Portare sempre un equipaggiamento completo ed adeguato: scarponi, maglione, berretto e giacca a vento non devono mai mancare.
7. Portare sempre viveri energetici e soprattutto acqua in abbondanza. Telefonino ben carico e con una batteria di riserva e sempre con
sé i numeri del soccorso.
8. Utilizzare sempre le attrezzature di sicurezza: imbraco, corde,
moschettoni, etc.
9. Non salire a tutti i costi, se il tempo cambia, se sopravviene un malore o un qualsiasi imprevisto. Avere l'umiltà di abbandonare l'impresa, piccola o grande che sia.
10. Usare sempre il buon senso.
COSA
TENERE NELLO
ZAINO
Giacca a vento ed un maglione: anche quando le previsioni sono
favorevoli.
Berretto di pile ed un paio di guanti: sempre, anche d'estate possono
risolvere positivamente molti imprevisti.
Telo termico: utile in caso di trauma, ma anche per un bivacco
inaspettato.
Trousse di primo soccorso: anche per le escursioni più semplici.
Lampada frontale: piccola e leggera.
Fischietto: utile per chiamare soccorso quando la voce è dispersa dal
vento.
Telefonino: non sempre ci si può fare affidamento ma è bene averne uno.
7
GRUPPO SENIOR
Le attività del Gruppo Senior si prefiggono lo scopo di
effettuare escursioni infrasettimanali di lieve difficoltà, al fine di tenere in allenamento i partecipanti in previsione della gita domenicale.
Le attività di questo gruppo cercano di unire al piaceSENIORES
re della camminata anche un approfondimento culturale e naturalistico della zona dove viene effettuata
l’escursione, scoprendo e visitando piccoli borghi, riserve naturali, zone
archeologiche o medievali che spesso durante la gita domenicale non si
riescono a visitare per la mancanza di tempo.
Per questo le gite del giovedì, aperte a tutti i soci, sono un’ottima occasione per migliorare non solo la forma fisica ma anche la cultura montana,
riscoprendo quel piacere dell’andare lento che contribuisce a migliorare non solo
la condizione motoria ma anche accresce le emozioni della condivisione del
cammino.
8
CAMMINO
2015
DELLE
ABBAZIE
Da Subiaco a Monte Cassino sulle orme di San Benedetto
Un percorso a piedi per ripercorrere il viaggio intrapreso da San Benedetto, patrono d’Europa, tra l’anno 525 ed il 529.
Sette importanti monumenti religiosi: Monastero di Santa Scolastica e il
Sacro Speco, Certosa di Trisulti, Badia di San Sebastiano, Abbazia di
Casamari, Abbazia di San Domenico, Abbazia di Monte Cassino.
Un cammino voluto dal Gruppo C.A.I. Lazio per promuovere le importanti
bellezze naturalistiche, storiche e religiose della nostra terra come Subiaco, Alatri, Veroli, Arpino. Un viaggio nella natura e nella storia dello stesso
fascino del Cammino di Santiago.
Data
25.04
26.04
27.04
28.04
29.04
30.04
01.05
Tappa Località
1
2
3
4
5
6
7
Da Subiaco agli Altipiani di Arcinazzo
Dagli Altipiani di Arcinazzo a Guarcino
Da Guarcino a Collepardo
Da Collepardo a Monte San Giovanni Campano
Da Monte San Giovanni Campano a Casalvieri
Da Casalvieri a Roccasecca
Da Roccasecca a Monte Cassino
Tempo
di percorrenza
4,45 ore
4,30 ore
5,00 ore
8,10 ore
8,30 ore
4,00 ore
6,30 ore
Dislivello Dislivello
salita
discesa
604
533
612
800
840
60
891
216
749
651
948
890
195
620
9
PROGRAMMA ATTIVITÀ
ANNO 2015
11
Gennaro (1271 m)
GENNAIO Monte
Monti Lucretili
Escursione di inizio anno con salsicciata.
Da Prato Favale. Difficoltà E - Dislivello 340 m - Tempo di salita 1.45/2.15
ore - Tempo di discesa 1.30 ore.
In collaborazione con la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro” e il
Gruppo “La Cordata” di Montecelio.
DdE/Accompagnatori: Luciano Biagioli, Aquilino Di Nardo, Aldo Mancini,
Mariano Montanari, Natale Paciotti e Moreno Zaccari.
24
GENNAIO
Arrampicata
sulla Falesia di Caprile
Coordinatori: Paola Colizza, Pasquale Micarelli e Antonio Montanari.
1
Sterparo (566 m),
FEBBRAIO Monte
Colle Lecinone (612 m) e Fonte Bologna.
Discesa per Fontana Vecchia
Da Tivoli - Arco di Quintiliolo. Difficoltà E - Dislivello 400 m - Tempo complessivo 4 ore.
In collaborazione con la Sez. C.A.I. di Aprilia, la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro” e il Gruppo “La Cordata” di Montecelio.
DdE/Accompagnatori: Guelfo Alesini, Mario Candian, Enzo D'Artibale, Virginio Federici, Lamberto Fossi, Aldo Mancini e Umberto Placidi.
Nazzareno
Bernardini s.n.c.
OREFICERIA
OROLOGERIA
coppe - trofei
incisioni
argenteria
bomboniere
liste di nozze
Via Empolitana, 144-148 - Tivoli (Roma)
Tel./Fax 0774.313977 - E-mail: [email protected]
10
8
Terminillo (2216 m)
FEBBRAIO Monte
Monti Reatini
Dal Rifugio A. Sebastiani per il canale Centrale
Difficoltà PD - Dislivello 400 m - Tempo di salita 2.30 ore.
DdE/Accompagnatori: Stefano Giustini e Massimiliano Tani.
14
FEBBRAIO Monte Cacume (1095 m)
Da Patrica per Colle Lo Zompo, Fontana della Rava e il versante Sud-Est.
Discesa stesso itinerario.
Difficoltà E - Dislivello 660 m - Tempo di salita 1.40 ore - Tempo di discesa 1.10 ore.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Cinzia Micucci.
28
Serrasecca (1793 m)
FEBBRAIO Monte
e Cima di Vallevona da Santa Maria
dei Bisognosi - Monti Carseolani
Difficoltà EAI - Dislivello salita 800 m - Dislivello discesa 800 m - Tempo
complessivo 6 ore. Ciaspole se innevato.
DdE: Gianfrancesco Ranieri.
8
MARZO
Giornata Regionale in Rosa
Viterbo e dintorni
Difficoltà T/E.
Escursioni organizzate e guidate dalle Accompagnatrici del C.A.I. Lazio in collaborazione con la Sezione C.A.I. di Viterbo. La partecipazione è aperta a tutti.
Il Viaggiatore Piazza Palatina, 2 • 00019 TIVOLI (RM)
Tel. 0774.311608 • Fax 0774.319164 • [email protected]
11
15
MARZO
Santuario della Mentorella (1220 m)
Monti Prenestini
Sentiero Karol Wojtyla - Pisoniano.
Difficoltà E - Dislivello complessivo 500 m - Tempo di salita 2 ore.
Manifestazione al Santuario della Mentorella con pranzo e premiazione dei
Soci anziani con più di 40 anni di iscrizione al C.A.I.
In collaborazione con la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro” e il
Gruppo “La Cordata” di Montecelio.
DdE/Accompagnatori: Pasquale Colabuono, Virginio Federici, Vincenzo
Maio, Aldo Mancini e Natale Paciotti.
22
MARZO
Monte Gennaro (1271 m)
Monti Lucretili
Da Prato Favale.
Difficoltà E - Dislivello 340 m - Tempo complessivo 4 ore.
DdE: Cesare Balestrieri e Umberto Placidi.
25
MARZO
Scuola Elementare Santa Maria Teresa
di Calcutta di Villa Adriana
DdE/Accompagnatori: Paola Colizza, Alberto Conti, Virginio Federici e Sergio Orlandi.
12
APRILE
Sentiero Coleman
Da Tivoli a San Polo dei Cavalieri
Difficoltà E - Dislivello complessivo 530 m - Tempo complessivo 5 ore.
In collaborazione con la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro”.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici, Aldo Mancini e Giovanni Pieragostini.
AUTOFFICINA
PACIARELLI MASSIMO
DIAGNOSI ELETTRONICHE - RICARICA CONDIZIONATORI
TAGLIANDI IN GARANZIA - ASSISTENZA
VIA CINQUE GIORNATE, 75/77 - TIVOLI (RM)
TEL.: 0774.33.42.11 - CELL. 338.868.11.81
12
19
APRILE
Giornata della Sezione C.A.I. di Tivoli
Coordinatori: Virginio Federici e Stefano Giustini.
25
APRILE
1
MAGGIO
Cammino delle Abbazie
da Subiaco a Cassino
Intersezionale con le Sezioni C.A.I. di: Alatri, Cassino, Frosinone e Sora.
DdE/Accompagnatori: Alberto Conti e Vincenzo Maio.
26
APRILE
Monte Infornace (2469 m)
Gran Sasso d'Italia
Da Campo Imperatore per il canale di Fonte Rionne.
Difficoltà PD - Dislivello 760 m - Tempo di salita 3.30 ore.
DdE/Accompagnatori: Stefano Giustini e Massimiliano Tani.
3
MAGGIO
Fosso di Spina Santa da Ciciliano
Torrentistica
Coordinatori: Pasquale Micarelli e Antonio Montanari.
10
MAGGIO
Sentiero dell'Acqua - Monti Lucretili
Da Licenza. Difficoltà E - Dislivello complessivo 634 m - Tempo complessivo 4 ore.
In collaborazione con la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro”.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici, Aldo Mancini e Moreno Zaccari.
NAZZARENO
CATANI
Gli Specialisti
di carte e cartucce
per stampanti
Cartucce ad ogni costo
600 Negozi
in Italia
TIVOLI (Rm) - Via Empolitana, 134 - Tel. 0774.318989 - www.prink.it - e-mail: [email protected]
13
23
Monte Calvo (1590)
MAGGIO
Da Subiaco per l'Eremo di Santa Chelidonia.
Difficoltà E - Dislivello 850 m - Tempo complessivo 4.30 ore.
DdE/Accompagnatori: Paola Colizza, Stefano Giustini e Sergio Orlandi.
30
Periplo della Valle di Teve.
Da Cartore, Murolungo, Costone, Punta Trento,
il Bicchero, Pizzo Cafornia, Velino, Sevice,
Monte Rozza, Passo Le Forche e Cartore
Gruppo Sirente/Velino
MAGGIO
Difficoltà EE - Dislivello salita 1900 m c.a. - Dislivello discesa 2000 m c.a.
- Tempo complessivo 9/10 ore.
Nota: la partecipazione è solo per chi è molto allenato ad escursioni lunghe con forti dislivelli. La decisione alla partecipazione spetta ai Direttori di Escursione.
DdE: Marco Febi e Gianfrancesco Ranieri.
31
Fosso dei Ronci da San Polo dei Cavalieri
Torrentistica
MAGGIO
Coordinatori: Pasquale Micarelli e Antonio Montanari.
6 7
End ad Agnone
GIUGNO Week
e Monte Capraro (1730 m)
Prenotazioni entro il 30 aprile 2015
Sabato 6 giugno visita alla città di Agnone e alla famosa fonderia di campane
(Marinelli). Domenica 7 giugno escursione sul Monte Capraro da Vastogirardi.
Difficoltà E/EE - Dislivello complessivo 630 m - Tempo di salita 3 ore.
DdE/Accompagnatori: Pasquale Colabuono, Paola Colizza e Filippo Garofolo.
Agenzia Velox
ovannangeli
di Riccardo Gi
• Collegamento telematico con le Camere di Commercio
• Richiesta certificati in tutta Italia e disbrigo pratiche
su Roma e Provincia
• Ufficio Autorizzato Infocamere (R.A.O.)
• Rilascio Smart-Card per Firma Digitale
14
Via del Trevio, 46
00019 Tivoli (Roma)
Tel. 0774.312248
Fax 0774.330770
[email protected]
CHIAMACI GRATIS
con 800.007.007
inserendo il PIN 0774312248
14
GIUGNO
Monte Viglio (2156 m) - Monti Càntari
Da Valico Serra Sant'Antonio (1608 m), per Fonte della Moscosa, il Belvedere, Monte Piano, I Cantari e la cresta Nord. Discesa stesso itinerario.
Difficoltà E - Dislivello complessivo 660 m - Tempo di salita 2 ore - Tempo di discesa 1.30.
DdE/Accompagnatori: Luciano Biagioli, Aquilino Di Nardo, Stefano Giustini e
Mariano Montanari.
21
GIUGNO
Corno Grande (2912 m) da Fonte Cerreto, per
Campo Imperatore e la Direttissima. Discesa per
la cresta Ovest, il Rifugio Garibaldi e La Portella
Gruppo Gran Sasso.
Difficoltà EE/EEA - Dislivello salita 2000 m c.a. - Dislivello discesa 2000
m c.a. - Tempo complessivo 8.30/9.30 ore.
Nota: la partecipazione è solo per chi è molto allenato ad escursioni lunghe con forti dislivelli. La decisione alla partecipazione spetta ai Direttori di Escursione.
DdE: Marco Febi e Gianfrancesco Ranieri.
28
GIUGNO
Monte Velino (2486 m)
da Capo Pezza (1535 m)
Da Capo Pezza e Monte il Bicchero. Discesa per le Punte Trento e Trieste e la
Castelluccia (Anello).
Difficoltà EE - Dislivello complessivo 1115 m - Tempo di salita 4.30/5 ore
- Tempo di discesa 3.15/3.45 ore.
DdE: Luciano Biagioli, Aquilino Di Nardo e Mariano Montanari.
CASTLEMADAMA: Via Ragazzi del 99
Via della Libertà, 42
15
5
LUGLIO
Escursione Regionale TAM
Monte Magnola (Ovindoli)
Accompagnatori: Guelfo Alesini, Virginio Federici e Moreno Zaccari.
18
LUGLIO
Pizzo Pellecchia (1362 m) e Monte
Pellecchia (1368 m) da Monteflavio
Monti Lucretili (Escursione in notturna)
Difficoltà E - Dislivello salita 656 m - Dislivello discesa 663 m - Tempo
complessivo 7 ore.
Nota: il rientro è previsto prima di mezzanotte o in tarda serata.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Gianfrancesco Ranieri.
26
LUGLIO
Monte di Cambio (2081 m)
Monti Reatini
Da Posta.
Difficoltà EE - Dislivello 1360 m - Tempo complessivo 8 ore.
DdE/Accompagnatori: Augusto D'Orazio e Natale Paciotti.
1 2
AGOSTO
Alta Via del Gran Sasso
Gran Sasso d'Italia
Da Campo Imperatore per il bivacco Bafile, Forchetta del Calderone, via Gualerzi e Passo del Cannone (Anello)
Difficoltà EEA - Dislivello 900 m - Tempo complessivo 7 ore.
Numero limitato di partecipanti con prenotazione obbligatoria entro il 24 luglio
2015. Quota di partecipazione euro 10,00 da versare al momento della prenotazione.
DdE/Accompagnatori: Stefano Giustini e Massimiliano Tani.
16
29 30
AGOSTO Monte Jenca (2208 m)
Dal Passo delle Capannelle per il Rifugio Panepucci e la cresta Ovest. Discesa per il Piano del Castrato.
Difficoltà EE - Dislivello complessivo 950 m - Tempo complessivo 5.30/6
ore.
In collaborazione con la Sezione C.A.I. di Palestrina.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Alessandro Iori.
6
Interregionale sui
SETTEMBRE Giornata
Monti della Laga - Monte Gorzano
Difficoltà EE.
Escursione organizzata dai Gruppi Regionali Abruzzo, Campania, Lazio, Marche e Sicilia.
La partecipazione è aperta a tutti.
12 13
Amaro di Opi (1862 m)
SETTEMBRE Monte
e Monte Meta (2242 m)
Parco Nazionale d'Abruzzo,
Lazio e Molise
Monte Amaro di Opi: Difficoltà E/EE - Dislivello 778 m - Tempo complessivo 5/6 ore; Monte Meta: Difficoltà EE - Dislivello 822 m - Tempo complessivo 5/6 ore.
In collaborazione con la Sottosezione C.A.I. Coppo dell'Orso (Sezione C.A.I.
dell'Aquila) e la Sottosezione C.A.I. di Monterotondo “Il Ginepro”.
DdE/Accompagnatori: Fausto Borsato, Virginio Federici, Aldo Mancini e Giovanni Pieragostini.
Dolce Idea
Pasticceria - Gelateria - Caffetteria
Rinfreschi per Cerimonie
Villa Adriana - Via di Villa Adriana, 9/11 - Tel. /Fax 0774.533916
[email protected] - www.tibursuperbum.it/dolceidea
vienici a trovare
anche su facebook
17
20
Regionale TAM
SETTEMBRE Escursione
Monti Reatini (Passo del Lupo)
Accompagnatori: Guelfo Alesini, Virginio Federici e Moreno Zaccari.
4
OTTOBRE
Monte Livata - Campo dell'Osso
Monte Livata (Anello)
Difficoltà E - Dislivello complessivo 200 m - Tempo complessivo 4 ore.
DdE/Accompagnatori: Luciano Biagioli, Paola Colizza, Stefano Giustini e Sergio Orlandi.
11
OTTOBRE
Monte Tarino (1961 m)
Da Fiumata (927 m) - Filettino, per il Fosso di Acqua Corore, il Vallone di
Acqua Corore, il Pozzo della Neve e la cresta Est (Anello).
In collaborazione con il Gruppo “La Cordata” di Montecelio.
Difficoltà E/EE - Dislivello complessivo 1040 m - Tempo complessivo
5/5.30 ore.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici, Cinzia Micucci, Sergio Orlandi e
Natale Paciotti.
24
OTTOBRE
Serra di Celano (1923 m)
Gruppo Sirente/Velino
Da Celano per il Sentiero dei Celanesi.
Difficoltà EE - Dislivello 1070 m - Tempo di salita 3.30/4 ore - Tempo di
discesa 2.15/2.45 ore.
DdE/Accompagnatori: Pasquale Colabuono, Virginio Federici e Sergio
Orlandi.
Buona
montagna
a tutti!
da
di Soccorsi Corrado
00019 Tivoli (Roma) - P.le Nazioni Unite, 23 - Tel. 0774.335601
18
8
NOVEMBRE
Val Fondillo - Parco Nazionale
d’Abruzzo, Lazio e Molise
Difficoltà E - Dislivello 600 m - Tempo complessivo 7 ore.
Nota: fino al Valico Passaggio dell’Orso.
DdE: Roberto Caretta e Augusto Massucci.
15
NOVEMBRE
Fondo della Salsa (1122 m) da Castelli
Per la Fonte dei Signori ed il Sentiero dei 4 Vadi.
Difficoltà E - Dislivello 400 m - Tempo di salita 1.15 ore. Al ritorno visita ai
laboratori di ceramica di Castelli.
In collaborazione con la Sezione C.A.I. di Castelli.
Accompagnatori: Paola Colizza e Stefano Giustini.
22
NOVEMBRE
Vedute di Faito (1488 m)
da Fonte della Suria (720 m)
Monti Simbruini
Difficoltà E - Dislivello complessivo 760 m - Tempo complessivo 4.30/5
ore.
Accompagnatori: Alberto Conti e Virginio Federici.
5
DICEMBRE
Monte Navegna (1508 m)
Da Ascrea per le Gole dell'Ovido, Prato Ventro e la cresta Nord.
Difficoltà E - Dislivello 680 m - Tempo complessivo 4.30/5 ore.
DdE: Sergio Orlandi, Massimo Paciarelli e Massimo Ricci.
20
DICEMBRE
Polentata Sociale - Festa degli Auguri
Coordinatore: Virginio Federici.
POP HAIR
DI MATTIA CARLONI
Via di Villa Adriana 164
00019 Villa Adriana Tivoli (Rm)
tel. 347 7488509
e-mail: [email protected]
Pop Hair creative head style
19
PROGRAMMA ATTIVITÀ
GRUPPO SENIOR
15
GENNAIO
Santuario della Mentorella (1220 m)
Monti Prenestini
Sentiero Karol Wojtyla - Pisoniano
Difficoltà E - Dislivello complessivo 500 m - Tempo di salita 2 ore
DdE/Accompagnatori: Carlo Conversi e Virginio Federici.
12
Casarene (1191 m) - Monti Lucretili
FEBBRAIO Cima
Da Orvinio per le Pratarelle
Difficoltà E - Dislivello 200 m - Tempo complessivo 4.20 ore.
Accompagnatori: Alberto Conti e Virginio Federici.
12
MARZO
Valle del Biedano
Attraverso il Canyon del Biedano
da Barbarano Romano a Blera
Difficoltà T - Dislivello in salita 70 m - Dislivello in discesa 150 m - Tempo
complessivo 2.15 ore.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Iole Iuliano.
16
APRILE
Monte Soratte (693 m)
Sentiero degli Eremi del Soratte
Da Sant'Oreste (417 m)
Difficoltà T/E - Dislivello 300 m - Tempo complessivo 3 ore
DdE: Pasquale Colabuono e Virginio Federici.
14
MAGGIO
Monte Autore (1855 m) - Monti Simbruini
Da Campo dell'Osso (1554 m)
Difficoltà E - Dislivello complessivo 300 m - Tempo complessivo 4 ore.
DdE/Accompagnatori: Pasquale Colabuono, Carlo Conversi e Virginio Federici.
18
GIUGNO
Monte Valloni (o Monte Elefante 2015 m)
Monti Reatini
Dal Rifugio A. Sebastiani (1820 m)
Difficoltà E - Dislivello 200 m - Tempo di salita 1.30 ore - Tempo di discesa 1 ora.
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Giovanni Pieragostini.
20
17
SETTEMBRE
La Monna (1952 m) - Monti Ernici
Da Campo Catino, per il Vado di Campovano, il Passo del Diavolo e la cresta
Ovest. Discesa: stesso itinerario.
Difficoltà E - Dislivello complessivo 410 m - Tempo di salita 2/2.15 ore Tempo di discesa 2 ore.
DdE/Accompagnatori: Pasquale Colabuono e Virginio Federici.
15
OTTOBRE
Campo Rotondo
Campo Ceraso (Anello)
Difficoltà E - Dislivello complessivo 300 m - Tempo complessivo 4/4.30 ore
DdE/Accompagnatori: Alberto Conti e Carlo Conversi.
12
NOVEMBRE
Santuario della Grotta dell'Angelo
Da Balsorano Vecchio
Difficoltà E - Dislivello 500 m -Tempo di salita 2 ore
DdE/Accompagnatori: Virginio Federici e Iole Iuliano.
Ristorante - Pizzeria
Su Talleri Sardu
Villamar
PESCE FRESCO TUTTI I GIORNI
CUCINA SARDA
prenotazione
maialino su
a tutti i soci CAI
SCONTO del 10%
Monterotondo - Via Oberdan, 8 (lo sbracato)
Cell. 327.0420329 - www.sutallerisardu.net
sutallerisardu
21
ELENCO DIRETTORI DI ESCURSIONE
ED ACCOMPAGNATORI
Cognome e Nome
Telefono
Alesini Guelfo ASE/OSTAM
Balestrieri Cesare
Biagioli Luciano
Borsato Fausto
Candian Mario DdE
Caretta Roberto
Colabuono Pasquale DdE
Colizza Paola AE
Conti Alberto AAG
Conversi Carlo
D’Artibale Enzo
Di Nardo Aquilino
D’Orazio Augusto
Febi Marco
Federici Virginio ASE
Fossi Lamberto
Garofolo Filippo
Giustini Stefano AE
Iori Alessandro OSTAM
Iuliano Iole
Maio Vincenzo
Mancini Aldo DdE
Massucci Augusto
Micarelli Pasquale
Micucci Cinzia DdE
Montanari Antonio
Montanari Mariano
Orlandi Sergio
Paciarelli Massimo
Paciotti Natale ASE
Pieragostini Giovanni
Placidi Umberto
Ranieri Gianfrancesco
Ricci Massimo
Tani Massimiliano
Zaccari Moreno ASE
347 4576443
347 4515703
0774 357457
339 1181327
339 2262111
335 6321316
339 3781943
349 0716573
349 1424571
335 6135771
328 2772653
328 3265844
336 760620
339 4627818
349 4559035
328 7662751
0774 449436
389 2032860
388 7573288
348 3522303
393 2543439
333 4492940
339 4527235
347 7353338
340 5973849
347 4491051
340 2513228
339 5671108
338 8681181
347 5875173
339 2152073
335 6704855
347 9416278
335 237891
339 6060197
338 2037987
SOCCORSO ALPINO LAZIO Tel. 3486131300
SOCCORSO ALPINO NAZIONALE Tel. 118
22
DdE:
ASE:
AE:
ANE:
AAG:
DIRETTORE DI ESCURSIONE
ACCOMPAGNATORE SEZIONALE
ESCURSIONISMO
ACCOMPAGNATORE
ESCURSIONISMO
ACCOMPAGNATORE NAZIONALE
ESCURSIONISMO
ACCOMPAGNATORE ALPINISMO
GIOVANILE
OSTAM: OPERATORE SEZIONALE TUTELA
AMBIENTE MONTANO
ORTAM: OPERATORE REGIONALE TUTELA
AMBIENTE MONTANO
ONTAM: OPERATORE NAZIONALE TUTELA
AMBIENTE MONTANO
GRUPPO LA CORDATA
DI
MONTECELIO
L’Associazione Alpinistica “La Cordata” nasce nel 1993 a
Montecelio per volontà di alcuni appassionati di montagna
che facevano parte di una polisportiva. I primi passi hanno
visto come sfondo i Monti Lucretili, naturale palestra di queste zone.
Poi con l’aumentare del numero di soci e dell’esperienza
sono diventate familiari tutte le principali vette appenniniche. Non sono mancate le esperienze alpine (Bianco, Rosa, Cervino, Gran
Paradiso), oltre a traversate e scalate dolomitiche.
L’Associazione promuove la frequentazione delle montagne nei molteplici
aspetti: trekking, arrampicata, vie ferrate, torrentismo, mountain bike, sci e
ciaspole.
Un punto fondamentale previsto dallo statuto è quello della collaborazione
con i giovani studenti attraverso l’educazione ambientale e naturalistica.
Sono stati effettuati corsi di orienteering, arrampicata e alpinismo giovanile
in accordo con gli istituti scolastici del territorio.
L’Associazione conta attualmente circa 110 soci e dispone di una palestra di
arrampicata nel cortile della scuola elementare di Montecelio con circa 25
vie attrezzate di varia difficoltà. Dispone, inoltre, di una parete artificiale di
arrampicata di 6 metri con due vie, particolarmente indicata per giovanissimi
e neofiti.
Sin dalla nascita “La Cordata” ha reso obbligatoria a tutti i soci l’iscrizione al
Club Alpino Italiano (CAI) sia per l’aspetto assicurativo nelle attività, sia per
un segno di appartenenza al mondo delle montagne.
Dal 2013 all’Associazione “La Cordata” si è unito il Gruppo Speleologico di
Guidonia Montecelio (GSGM), il quale, nato nel dicembre del 1990, ha la prerogativa di essere stato tra i gruppi fondatori della Federazione Speleologica
del Lazio e pertanto, in accordo alla Legge Regionale n. 20 del 01.09.1999
(Tutela del patrimonio carsico e valorizzazione della speleologia) art. 8, è
iscritto all’Albo Regionale dei gruppi speleologici del Lazio.
Dopo alcuni anni di distacco, nel 2014, “La Cordata” è di nuovo tornata a far
parte della Sezione CAI di Tivoli per contribuire con rinnovato entusiasmo
alle iniziative che la sezione metterà in campo nel nostro territorio.
23
PROGRAMMA ATTIVITÀ LA CORDATA
ESCURSIONISMO
GENNAIO
5
La befana vien dal cielo... Tradizionale
calata della befana “alpinista” dal
campanile della chiesa di Montecelio.
Manifestazione in collaborazione con la Pro Loco.
Info: Enzo Pasquarelli, Lino Maviglia, Natale Paciotti.
18
GENNAIO
MONTE PELLECCHIA - 1368 m
da Monteflavio
Dislivello 600 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 5 ore
DdE/Accompagnatori: Natale Paciotti e Mario D'Antonio.
1
STERPARO - COLLE LECINONE
FEBBRAIO MONTE
da Tivoli
In collaborazione con le Sezioni C.A.I. di Aprilia e Tivoli e la Sottosezione
C.A.I. di Monterotondo.
Dislivello 400 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 4 ore
DdE: Umberto Placidi e Lamberto Fossi.
CLAUDIA
GAROFOLO
ELABORAZIONI
DATI CONTABILI
VIA SANT’ANNA, 13 - 00024 CASTEL MADAMA (RM)
Tel. 0774.433129 - Fax 0774.433127
e-mail: [email protected]
24
15
FEBBRAIO
ANELLO di CAMPO dell'OSSO
Senza dislivello apprezzabile - Tempo andata/ritorno 5 ore
DdE: Attilio Pianese e Giulio Lucidi.
Note: ciaspole
15
MARZO
SANTUARIO DELLA MENTORELLA
1220 m
Da Pisoniano per il sentiero Wojtyla
Dislivello 500 m - Difficoltà E - Tempo di salita 2 ore
Manifestazione al Santuario della Mentorella con pranzo e premiazione dei
soci con più di 40 anni di anzianità nel CAI.
Note: organizzata della Sez. di Tivoli in collaborazione con la Sott.ne di
Monterotondo e il Gruppo “La Cordata”.
22
MARZO
MONTE GENNARO - 1271 m
Da Prato Favale
Dislivello 340 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 4 ore
DdE: Umberto Placidi e Cesare Balestrieri.
12
APRILE
MONTE SIRENTE - 2349 m
Da Fonte dell'Acqua per il Canale Maiori
Dislivello 1170 m - Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 6 ore
DdE: Enzo Pasquarelli e Sante Garofalo.
Agriturismo Villa Luce
Via San Gregorio, 28 (SP 53a) - 00019 Tivoli (Roma)
Tel./Fax 0774.317239 - 0774.411367
E-mail: [email protected]
agriturismo villaluce
25
19
APRILE
MONTE FAITO - 1459 m
Da Pescina (AQ) - Dislivello 725 m - Difficoltà E - Tempo a/r 5 ore
DdE: Augusto Massucci.
Note: in collaborazione con la Sott.ne CAI Pescina (AQ)
10
MAGGIO
MONTE CIRCEO - 541 m
Da Torre Paola - Dislivello 540 m - Difficoltà E - Tempo a/r 4 ore
DdE: Alfredo Scivittaro e Sante Garofalo.
24
MAGGIO
COSTONE ORIENTALE - 2100 m
Da Campo Felice per il Rif. Sebastiani - Dislivello 600 m - Difficoltà EE Tempo a/r 7 ore
DdE: Aldo Di Guilmi e Marcello Migliorelli.
Alibrandi
Lavorazioni Carni s.r.l.
Ingrosso e Dettaglio
Salumi - Formaggi
Carni - Porchette
MERCATO ITALIANO
9-452 L/P
Sede: Via dei Platani, 9 - Tel. 06.9059022 - 00013 Fonte Nuova (Rm)
E-mail: [email protected] - Internet: www.alibrandicarni.it
Succursale: Monterotondo Scalo (Rm) - Via Salaria, 132/B - Tel. 06.9069709
26
7
GIUGNO
CIMA GIOVANNI PAOLO II - 2424 m
Da Campo Imperatore per il Passo della Portella
Dislivello 500 m - Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 5 ore
DdE: Augusto Massucci e Umberto Placidi.
21
GIUGNO
PICCO PIO XI - 2282 m
Da Pietracamela - Loc. Sopratore per la Conca del Sambuco
Dislivello 1300 m- Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 8 ore
DdE/Accompagnatori: Roberto Getuli e Natale Paciotti.
5
LUGLIO
MONTE VELINO - 2486 m
Da Rosciolo - S. Maria in Valle
Dislivello 1470 m - Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 7 ore
DdE: Roberto Caretta e Attilio Pianese.
12
LUGLIO
PIZZO DI MOSCIO - 2411 m
Da Capricchia - Sacro Cuore
Dislivello 1030 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 7 ore
Accompagnatore: Natale Paciotti.
26
LUGLIO
MONTE DI CAMBIO - 2081 m
Da Posta (RI)
Dislivello 1360 m - Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 8 ore
DdE/Accompagnatori: Natale Paciotti e Augusto D'Orazio
27
30
AGOSTO
MONTE AMARO - 2793 m
Da Campo di Giove
Dislivello 1600 m - Difficoltà EE - Tempo di andata/ritorno 9 ore
DdE: Attilio Pianese e Augusto D'Orazio.
6
SETTEMBRE
GIORNATA INTERREGIONALE
DELL'ESCURSIONISMO
13
SETTEMBRE
PIZZO CEFALONE - 2533 m
Da Campo Imperatore per il Passo della Portella
Dislivello 450 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 5 ore
DdE: Enzo Pasquarelli e Sante Garofalo.
Note: Escursione in notturna
20
SETTEMBRE
MONTE TINO - 1923 m
Da S. Iona
Dislivello 900 m - Difficoltà EE - Tempo andata/ritorno 6 ore
DdE: Aldo Di Guilmi e Marcello Migliorelli.
27
SETTEMBRE
PIZZO DETA - 2041 m
Da Prato di Campoli
Dislivello 930 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 6 ore
DdE: Roberto Getuli e Umberto Placidi.
4
OTTOBRE
SANTUARIO SS.ma TRINITÀ
1337 m
Da Marsia
Senza dislivello apprezzabile - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 7 ore
DdE: Sante Garofalo e Roberto Caretta.
28
11
OTTOBRE
Monte Tarino (1961 m)
da Fiumata (927 m) - Anello
Da Fiumata per il vallone Roglioso
Dislivello 1030 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 5 ore
Accompagnatore: Natale Paciotti.
8
FONDILLO - PARCO NAZIONALE
NOVEMBRE VAL
D’ABRUZZO, LAZIO E MOLISE
Dislivello 600 m - Difficoltà E - Tempo andata/ritorno 7 ore
DdE: Roberto Caretta e Augusto Massucci.
Note: fino al Valico Passaggio dell'Orso
13
DICEMBRE
ZAZZICCHIATA
Coordinatori: Enzo Pasquarelli - Giulio Lucidi - Augusto Massucci - Natale
Paciotti.
GABRIELE
CAFFETTERIA - BAR
PASTICCERIA
Via IV Novembre, 15 - Fonte Nuova
Tel. 06 905.99.24
Cell. 347.33.61.852
29
SPELEOLOGIA
31
GENNAIO
GROTTA DELL'ARCARO
FROSINONE
Dislivello 80 m (pozzi) - Difficoltà Facile - Tempo andata/ritorno 8/9 ore
Coordinatore: Isabella Triolo.
Note: Attrezzatura speleologica (fornita)
14
FEBBRAIO
GROTTA “POZZO COMUNE”
CARPINETO ROMANO (RM)
Dislivello 120 m (pozzi) - Difficoltà Medio/Facile - Tempo andata/ritorno
8/9 ore
Coordinatore: Domenico Girolami.
Note: Attrezzatura speleologica
PARRUCCHIERI
& BEAUTY
Via Gramsci, 53 - 00015 Monterotondo (RM) - Tel. 06.90626453
Via del Bue Marino - 08020 Cala Gonone (NU)
Sardegna - Tel. 335.5331121
Apertura Estiva
30
CONSIGLIO DIRETTIVO
GRUPPO LA CORDATA
Sede:
DI
MONTECELIO
Via Romana, 7 - 00012 Guidonia Montecelio
Presidente: Paciotti Natale
347 5875173
[email protected]
Segretario: Massucci Augusto 339 4527235
[email protected]
Consiglieri: Lucidi Giulio
Maviglia Lino
Pianese Attilio
Placidi Umberto
Sannino Titta
Scivittaro Alfredo
Sindaci:
Garofalo Sante
Pasquarelli Enzo
ELENCO DIRETTORI DI ESCURSIONE
ED ACCOMPAGNATORI
Cognome e Nome
Telefono
Balestrieri Cesare
Caretta Roberto
D’Antonio Mario
D’Orazio Augusto
Fossi Lamberto
Garofalo Sante
Girolami Domenico
Di Guilmi Aldo
Lucidi Giulio
Massucci Augusto
Migliorelli Marcello
Paciotti Natale ASE
Pasquarelli Enzo
Pianese Attilio
Placidi Umberto
Scivittaro Alfredo
Triolo Isabella
Getuli Roberto
347 4515703
335 6321316
393 9692422
336 760620
328 7662751
340 7851467
328 8245272
339 3795050
346 1401646
339 4527235
339 3262153
347 5875173
328 0071386
347 6409662
335 6704855
338 7759187
328 9655545
347 3344693
31
ANTICA
RIA DEI LEON
O
T
T
A
I
TR
Albergo - Ristorante - Pizzeria - Take Away
00015 Monterotondo (Roma)
Piazza del Popolo, 15 - Via V. Federici, 23
Tel. 06.90623591 - Tel. 06.90627394 - Tel. e fax 06.90623599
www.albergodeileoni.it - [email protected]
DOLCE FORNO
di Basso Renzo
PRODUZIONE PROPRIA
LAVORAZIONE ARTIGIANALE
Aperto dal Lunedì al Sabato
Via Salaria, 135 • Monterotondo Scalo
Tel. 06.9004496
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 398 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content