close

Вход

Log in using OpenID

16 – 23 giugno 2012 seminario vescovile - nola i

embedDownload
DIALOGHI URODIABETOLOGICI
9 – 16 – 23 GIUGNO
2012
SEMINARIO VESCOVILE - NOLA
I
GIORNATA
ORE 8,00 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
ORE 8,30 SALUTO AUTORITA’
ORE 9,00 QUESTION TIME
UNA VITA FRA ALTI E BASSI : FACCIAMO UN CONTROLLO
ALL’AUTOCONTROLLO PER IL SUPERAMENTO DELL’INERZIA
TERAPEUTICA
Andrea Perrelli
ORE
9,30
TI PASSO LA QUESTION TIME
CASI CLINICI INTERATTIVI CON TELEVOTO
Andrea Perrelli
ORE 10,30
LETTURA MAGISTRALE
LA TERAPIA COMBINATA NEL TRATTAMENTO
Irene Lauri
ORE 11,00
DELLA IPB
QUESTION TIME
LUTS E VESCICA IPERATTIVA : COSA FARE?
ORE 11,30
COFFEE
BREAK
ORE 11,45 PROCESSO AGLI IPOGLICEMIZZANTI
IMPUTATI : SECRETAGOGHI - ANALOGHI DELLE INCRETINE GLITAZONE
INIBITORI DELLE DPP4
IL PUBBLICO MINISTERO
Tommasina Sorrentino
L’AVVOCATO DIFENSORE
Geremia
LA GIURIA POPOLARE
IL MAGISTRATO
L’ Uditorio
Carmina Lieto
Romano
ORE 14,00
PAUSA LUNCH
ORE 15,00 FOCUS ON
PROSTATITI IPB E CARCINOMA
EVOLUZIONE O CORRELAZIONE
Raffaele
PROSTATICO :
Gambardella
ORE 16,00
CASI CLINICI INTERATTIVI CON TELEVOTO
Raffaele Gambardella
ORE 17,30 L’ANGOLO DEL BUONUMORE SCIENTIFICO
Corrado Aniello Franzese
ORE 18,00
COMPILAZIONE QUESTIONARIO E VERIFICA
APPRENDIMENTO
ORE 19,00
CHIUSURA CONVEGNO
II
GIORNATA
ORE
8,00
REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
ORE
8,30
LETTURA
MAGISTRALE
IL
TRATTAMENTO DEL DIABETICO IPERTESO E
DISLIPIDEMICO
Carmine Morisco
ORE
9,30
GRANDANGOLO
IL COUNTING DEI CARBOIDRATI : UN CONTEGGIO PER LA
VITA
Carmina Lieto
ORE 10,00 FOCUS INTERATTIVO CON TELEVOTO
CASI DI PRATICA CLINICA PER LA GESTIONE DELLA
TERAPIA INSULINICA L’UDITORIO SI CONFRONTA CON LO
SPECIALISTA
Carmina Lieto
ORE 11,30
COFFEE
BREAK
ORE 11,45
TAVOLA
ROTONDA
MODERATORE
Carmina Lieto
MACROANGIOPATIA, MICROANGIOPATIA, NEUROPATIA :
TENTACOLI DELLA PIOVRA
Alfonso Sannino
ORE 14,00
ORE 15,00
PAUSA
FOCUS
I
LUNCH
ON
IL RUOLO DELLA
PEA IN UROLOGIA E DIABETOLOGIA
Santina Longobardi - Carmina Lieto
ORE 16,00
Carmina Lieto
CARTOLINE DA ITACA
ORE 16,30
CASI CLINICI INTERATTIVI CON TELEVOTO
Carmine Morisco
ORE 17,30
L’ANGOLO DEL BUONUMORE SCIENTIFICO
Corrado Aniello Franzese
ORE 18,00
SOUVENIR DELLA GIORNATA
Carmina Lieto
ORE 18,30
COMPILAZIONE QUESTIONARIO E VERIFICA
APPRENDIMENTO
ORE 19,00
CHIUSURA CONVEGNO
III GIORNATA
ORE 8,00 REGISTRAZIONE
PARTECIPANTI
ORE 8,30 CIBO ED EROS : L’AMORE IN TAVOLA
Corrado Aniello Franzese
LETTURA MAGISTRALE
L’ANDROLOGIA DA TERRA DI NESSUNO A TERRITORIO DI
FRONTIERA
Alessandro Palmieri
ORE
9,30
TAVOLA
MODERATORI
ROTONDA
Giuseppe Toscano - Claudio Plantulli
I SANTUARI DEL PAZIENTE CON DISFUNZIONE ERETTILE
LA VOCE DI ESCULAPIO
Carmelo Falletta
LA FARMACIA
LO STUDIO DEL MEDICO DI FAMIGLIA
Corrado Aniello Franzese
Carmina Lieto
LA VOCE DEL DIABETOLOGO
Sabato Mignano
L’AMBULATORIO DELL’UROANDROLOGO
Giuseppe Garofano
IL LETTINO DELLO PSICOLOGO
INTERNET
Giovanni
Corrado Aniello Franzese
LA VOCE DEL DIAVOLO
Francesco
LE FIAMME DALL’INFERNO
PAUSA
Coto
Uditorio
LE PILLOLE DI ESCULAPIO
ORE 13,30
Pace
Carmelo
Falletta
LUNCH
ORE 14,30
TAVOLA ROTONDA
MODERATORI
Cesira Zollo
INTEGRATORI E FITOFARMACI : LUCI ED OMBRE NELLE
PATOLOGIE PROSTATICHE
Amedeo Nuzzi
INFEZIONI VIE URINARIE
Giuseppe Manno
INFERTILITA’
Giovanni Russo
ORE 16,30
L’UDITORIO IN CATTEDRA : NON AVETE
CONVINTO SU…….
ORE 17,00
L’ANGOLO DEL BUONUMORE SCIENTIFIC
Corrado Aniello Franzese
ORE 17,30
CASI CLINICI INTERATTIVI
Corrado Aniello Franzese
ORE 18,00 SOUVENIR DELLA GIORNATA
Corrado Aniello Franzese
ORE 18,30
COMPILAZIONE QUESTIONARIO E VERIFICA
APPRENDIMENTO
ORE 19,00
CHIUSURA CONVEGNO
RAZIONALE SCIENTIFICO
I Dialoghi Urodiabetologici nascono dalla duplice esigenza di un confronto, a tutto
campo, di due discipline “simbiotiche” e dalla volontà di creare percorsi sinergici
clinico-metodologici con i mmg.
Tutti gli argomenti trattati, presentati in un’ottica di “canto a più voci”, tendono a
fornire strumenti di giudizio equilibrati fra realtà clinico-scientifica, costo biologico
e farmaco economia.
L’uditorio è posto in primo piano con costanti interazioni nelle sedute teoriche e
giornate pratiche, durante le quali esso è portato ad un agito individuale nei
confronti delle problematiche urodiabetologiche di più frequente riscontro nella
pratica clinica.
L’obiettivo del corso ha come “outcome primario” sia l’aggiornamento scientifico
dei partecipanti, (mmg, urologi, diabetologi, farmacisti, personale infermieristico),
che l’individuazione di canali di comunicazione comuni tra medicina generale e
specialistica ambulatoriale che rappresentano le due braccia di quella medicina
territoriale la cui efficienza e diligenza costituiscono il volano di una rinnovata
“sanità per i cittadini”.
CURRICULUM VITAE
DOTT.SSA IRENE LAURI
La dott.ssa Irene Rosa Anna Lauri nasce a Sora (FR) il 22.2.1959.
Diplomata presso il liceo Classico di Sora .
Si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La
Sapienza” il 3.11.1986 con votazione 110/110.
Segue il corso di Specializzazione in Urologia secondo il nuovo ordinamento
frequentando la cattedra di Urologia Ginecologica diretta dal prof.Antonio
Furbetta.
Consegue la specializzazione in Urologia presso l’Università degli studi “La
Sapienza” di Roma in data 28.11.1991 con votazione 70/70.Titolo della tesi:”La
correzione chirurgica dell’incontinenza urinaria da sforzo mediante tecnica di
Burch”.
Pubblica svariati articoli inerenti patologie uro-ginecologiche su riviste nazionali ed
internazionali fino al 1991.
Dopo aver frequentato corso biennale,nel 1992, consegue diploma di Ecografia
Uro-Nefrologica presso l’Università “La Sapienza”di Roma sotto la direzione del
Prof.Marcello Casini.
Dal 1993 è specialista ambulatoriale territoriale dapprima presso la ASL di Udine e
dal 1996 presso la ASL di Frosinone.
Socio della Società italiana di Urologia (SIU) dal 1992
Socio della società Italiana di Andrologia (SIA) coltiva questa branca da circa 10
anni partecipando attivamente alle varie campagne di prevenzione delle patologie
andrologiche promosse dalla suddetta società.
Responsabile per la propria branca presso la ASL di Frosinone promuove
campagne di prevenzione delle patologie Uro-andrologiche presso le scuole e
organizza vari studi epidemiologici ed osservazionali approvati e sovvenzionati
dall’assessorato alla sanità della Regione Lazio da sola o in equipe con altre branche
specialistiche territoriali.
Direttore scientifico e co-relatore del corso ECM n.4541-293435
denominato”Ipertrofia Prostatica benigna:dalla diagnosi alla terapia” tenutosi a
Castrocielo (FR) il 1.12.2007.
Direttore scientifico e co-relatore del corso ECM n.4541-8009425 dal titolo”IPB e
Infezioni genito-urinarie:criteri di appropiatezza prescrittiva” tenutosi a
Castrocielo (FR) il 19.4.2008.
Moderatore della Tavola Rotonda dal tema”Ruolo dell’ecografia nel follow-up del
paziente in ormonoterapia o sottoposto a terapia fisica e/o chemioterapia”
il19.9.2009 nel corso del 2°corso di Ecografia Urogenitale tenutosi in Lucca dal 18 al
20 settembre 2009
Moderatore della Sessione SIUT-UROP sull’argomento “Carcinoma
prostatico:diagnosi precoce, terapia medica e prevenzione delle complicanze
chirurgiche” il 7.10.2009 nel corso dell’82° congresso Nazionale della Società
Italiana di Urologia (Rimini 4-7 ottobre 2009).
Coordinatrice della Tavola Rotonda dal tema:”Incontinenza urinaria
femminile:indirizzi diagnostici e possibilità di terapia medica ed
uro-riabilitativa”tenutasi a Lucca il 29.4.2010 nel corso del I Congresso nazionale
SIUT svoltosi a Lucca dal 28 al 30.4.2010.
Relatrice al I congresso nazionale SIUT di Lucca 28-30 aprile 2010 dello studio
osservazionale:”L’Uso del cranberry nelle batteriurie asintomatiche dei pazienti
portatori di catetere”
Moderatrice della sessione Comunicazioni del 29.4.2010 nel corso del I congresso
nazionale SIUT -Lucca, 28-30.4.2010.
CURRICULUM VITAE
DEL DR. GEREMIA ROMANO
NATO IL 10/01/57 A CASALNUOVO DI NAPOLI
RESIDENTE IN VIA LAGNO, 26
CASALNUOVO DI NAPOLI 80015
TEL. 081/8423987
Cell. 3483864954
E mail [email protected]
1980 al 1983
-Frequenta l'istituto
allievo interno.
di Semeiotica Medica
diretto
dal
prof. M.Mancini in qualità di tesista ed
1983
-Laurea
in
Medicina e Chirurgia con il massimo dei
voti
e
la lode
-Abilitazione
all'esercizio professionale di Medico Chirurgo
con voti 87/90.
-Frequenta l'istituto di Medicina Interna, diretto dal prof M.Mancini, in qualità di
specializzante in diabetologia, collaborando, sia nella attività di ricerca che assistenziale, con la
dr. A.Rivellese ed il prof. G.Riccardi.
1986
-Specializzazione in Diabetologia e Malattie del Ricambio con
-Assegnazione del premio LILLY-HUMULIN per la migliore
e Malattie del Ricambio - anno accademico 1985 - 1986.
il massimo dei voti e la lode.
tesi
di specializzazione in Diabetologia
-Vincita del concorso bandito dal consorzio Negri Sud per la sezione di borsisti da adibire ad
attività di ricerca nell'ambito del progetto P.S. 35-15 IND approvato con delibera n. 2518/pp del
29/7/81 dalla CASMEZ.
1987
-Frequenta l'istituto Mario Negri di Milano, in qualità di
marzo 87 ad aprile 88.
ricercatore in formazione (borsista) da
1988
-Inserito negli elenchi ex medici associati come medico di libera scelta presso la USL 27 Regione
Campania.
-Riprende a frequentare (fino ad oggi) l'istituto di Medicina Interna, diretto dal Prof M.Mancini, in
qualità di specializzante in Medicina Interna fino al 1993 e poi come volontario, collaborando in
attività assistenziale e di ricerca con la dr A. Rivellese ed il prof. G. Riccardi (vedi pubblicazioni).
1990
-Inserito negli elenchi della Medicina di base in qualità di medico
presso la USL 27, attualmente presidio 72 ASL NA4 con 1500 assistiti.
di libera scelta prima
-Da settembre a dicembre frequenta il laboratorio della Medlantic Foundation Research in
Washington DC USA, diretto dalla dr. B.Howard, in qualità di visitatore scientifico, collaborando
con il prof. D.C.Robbins (vedi pubblicazioni).
1992
-Risulta Idoneo ad un concorso di aiuto corresponsabile di diabetologia
l'ospedale S.Luigi Gonzaca Orbassano TO.
indetto dalla USL 34, presso
1993
-Specializzazione in Medicina Interna con il massimo dei voti
e la lode.
1997 al 2000
Collabora con la Direzione Sanitaria dell’ASL NA4 ad un Progetto di “Riorganizzazione dell’Assistenza
Diabetologica”
2002
il 1° settembre si dimette da medico di medicina generale e accetta incarico di specialistica
ambulatoriale branca di Diabetologia, che tutt’ora svolge, presso il DSB 58 dell’ASL NAPOLI 2 e i DSB
69 e 72 dell’ ASL NAPOLI4
riceve l’incarico di professore a contratto per il corso integrato di “Nutrizione delle Comunità” presso
il corso di laurea per dietisti della Facoltà di Medicina dell’Università Federico II di Napoli, anno
accademico 2002/2003.
2003 - 2009
gli viene riconfermato l’incarico di professore a contratto per il corso integrato di “Nutrizione delle
Comunità” presso il corso di laurea per dietisti della Facoltà di Medicina dell’Università Federico II di
Napoli, per gli anni accademici : 2003/2004 – 2004/2005 – 2005/2006 – 2006 /2007 – 2007/ 2008 –
2008/2009
ELENCO PUBBLICAZIONI
SU RIVISTE SCIENTIFICHE
1. Rivellese, O Vaccaro, L.Carbone, V.Cambri, G.ROMANO et al.Association between small and larger
vessel disease in insulin dependend diabetic (IDDM) patients. CVD Epidemiology Newsletter, n.40,
1986.
2. Gabriele Riccardi, Olga Vaccaro, Angela Rivellese, GEREMIA ROMANO et al. Association between
retinopathy and impaired peripheral arterial circulation in insulin-dependent diabetic patients
Arterioslerosis 8:509-514 1988.
3. Rivellese, G.Riccardi, G.ROMANO et al. Presence of very low density lipoprotein abnormalities in
type 1 (insulin-dependent) diabetic patients; effects of blood glucose optmisation. Diabetologia
31:884-888 1988.
4. O. Vaccaro, G.ROMANO et al. Associazione tra microangiopatia e macroangiopatia a localizzazione
coronarica e periferica degli arti inferiori in pazienti diabetici insulino-dipendenti Giornale Italiano
Di Diabetologia 8:323-329, 1988.
5. L.Mussoni, G.ROMANO: Fisiopatologia del sistema fibrinolitico. Progr Med Lab, 2:407-411, 1988.
6. V.Bertelé, L.Mussoni, G.Pintucci, G.del Rosso, G.ROMANO et al. The Inibitory Effect of aspirin on
fibrinolysis is reversed by iloprost, a prostacyclin analogue Thrombosis And Haemostasis
61:286-288, 1989.
7. Luciana Mussoni, Giuseppe Pintucci, GEREMIA ROMANO et al. Decreased fibrinolitic activity in
juvenile chronic arthritis. Annals Of Rheumatic Diseases 49:973-975, 1990.
8. Angela A. Rivellese, Gennaro Saldalamacchia, GEREMIA ROMANO. Fisiopatologia e terapia delle
iperlipidemie nel diabete mellito. rassegna Il Diabete 11-22, Marzo 1991.
9. A.A. Rivellese, G.ROMANO et al.Persistent lipoprotein composition abnormalities in long-term
well controlled insulin-dependent diabetic patients. DNM 5:99-105, 1992.
10. L.Di Marino, G.Annuzzi, G.ROMANO et al. Ridotta attività della lipasi nei pazienti diabetici
insulino-dipendenti. Giorn.It.Chim. Clin. 17:249-251, 1992.
11. G.ROMANO, L.Patti, A.Maffettone et al. Composizione delle subfrazioni delle HDL (HDL2, HDL3) in
pazienti diabetici insulino dipendenti normolipidemici. Giorn.It.Chim.Clin. 17:235-237, 1992.
12. L.Patti, G.ROMANO et al. Abnormal distribution of VLDL subfractions in type 1 (insulin-dependent)
diabetic patients: could plasma lipase activities play a role? Diabetologia 36:155-160, 1993.
13. L.Patti, L.Di Marino, A.Maffettone, G. Romano et al. Very Low density lipoprotein subfraction
abnormalities in IDDM patients: any effect of blood glucose control? Diabetologia 38: 1419-1424;
1995.
14. G.Romano, L.Patti, F.Innelli et al. Insulin and Sulfoniylurea Therapy in NIDDM Patients. Are the
effects on lipoprotein metabolism different even with sinilar blood glucose control ? Diabetes, vol.
46 :1601-1606
SU ATTI DI CONGRESSI
1. M. Mancini, R.Giacco, G.ROMANO e A.Rivellese: Abitudini alimentari e incidenza
di malattie cardiovascolari. Atti del convegno su: Il ruolo delle sostanze grasse nell’alimentazione
umana. Firenze 19 novembre 1983.
2. G.Riccardi, A.Rivellese, G.ROMANO, R.Giacco and M.Mancini: Influence of dietary fibre on serum
lipoproteins in diabetic and hyperlipidaemic patients. In treatment of hyperlipoproteinemia.
L.A.Carlson and A.G.Olsson. Raven Press New York: 133-136, 1984.
3. V. Cambri, G.Riccardi, A.Palumbo, G.ROMANO et al. La microangiopatia diabetica è associata ad
aumentata prevalenza di arteriopatia periferica degli arti inferiori. Atti V congresso Nazionale
AMD. Fiuggi Terme 1985.
4. A.Rivellese, G.ROMANO, R.Giacco et al. Influence of blood glucose control on plasma lipoproteins
in insulin-dependent diabetic patients. in F.Belfiore, G.M.Molinatti, J.R. Williamson, "Vascular and
neurological complications of diabetes mellitus", 220-222, Karger Publisher, 1987.
5. L.Carbone, O.Vaccaro, P.Pauciullo, G.ROMANO et al. Premature atherosclerosis vascular disease in
patients with diabetes mellitus 1° MEDITERRANEAN CONGRESS OF ANGIOLOGY. Corfù, Greece 29
may, 3 june 1988.
6. G.ROMANO, L.Patti, G.Annuzzi et Al. Relazione tra compenso glicemico e cmposizione delle VLDL
in pazienti diabetici insulino-dipendenti. Atti del VII Congresso Nazionale AMD; Rimini 1989.
7. G.ROMANO, L.Patti, G.Annuzzi et al. Effects of long term blood glucose optimization on the
abnormal composition of VLDL in IDDM patients. 7° International Meeting on Atherosclerosis and
Cardiovascular Disease; vol. 4 G.C. Descovich et al, Editrice Compositori Bologna, 1989.
8. M.Mancini, G.ROMANO et al. Associazione tra fibre vegetali ed acidi grassi per una sana
alimentazione. Atti del convegno su "Olio D'Oliva e Ricerca Cardiovascolare", SIRP, 1989.
9. G. ROMANO, L. Patti, G. Annuzzi et al. L'ottimizzazione protratta del compenso glicemico non è in
grado di normalizzare la anomala composizione lipoproteica presente nel diabete insulino
dipendente. Atti 13° Congresso Nazionale SID 1990. Il Diabete vol.3 n.1 marzo 1991.
10. L.Patti, G.ROMANO, L.Di Marino et al : Puo' l'anomala composizione delle subfrazioni delle VLDL,
presente nel paziente diabetico insulino dipentente, essere spiegata da un'alterata attività
lipolitica?Atti 14° Congresso Nazionale SID 1992. Il Diabete, suppl. 1, Dicembre 1992.
11. G.ROMANO, L.Patti, L.Di Marino et al.Very-Low-Density lipoprotein subfractions and lipase activity
in normolipidemic IDDM patients. Front Diabetes Basel, Karger, vol 12, 1993.
12. R.Palombino, P.Annunziata, G.Capasso, G.ROMANO et al. Costruzione di una rete per l’assistenza
integrata al paziente diabetico a livello di Azienda Sanitaria Locale. Atti del XII Congresso
Nazionale AMD, 26-29 Maggio 1999, Cagliari.
13. G.ROMANO, R.Palombino, M.Cutolo et al. Valutazione della terapia prescritta per il trattamento
del diabete mellito nel presidio 72 dell’ASL Napoli 4: sono aderenti alle linee guida? Atti del XII
Congresso Nazionale AMD, 26-29 Maggio 1999, Cagliari.
RIASSUNTI DI PRESENTAZIONE A CONGRESSI
1. Palumbo A., Cambri V., ROMANO G.et al. Ipertensione arteriosa e complicanze microangiopatiche
nel diabete mellito. X Congresso Nazionale della SID Torino 1984.
2. Vaccaro, R.Nucciotti, A.Perretti, V.Cambri, G.ROMANO et al. Valutazione della neuropatia
autonomica e senso-motoria in pazienti diabetici con e senza retinopatia. Gruppo per lo Studio
della Neuropatia della SID, Pisa 1985; G.Ital.Diabetol. 9:123-156, 1989.
3. G.Riccardi, A.Palumbo, V.Cambri, G.Romano et al. Diabetic microangiophatyis associated with
peripheral aterosclerosis. XII congress of the International Diabetes Federation; September, 1985.
4. G.ROMANO, G.Riccardi, A.Rivellese et al. Prevalenza di vasculopatia periferica degli arti inferiori
in pazienti diabetici insulino-dipendenti con retinopatia. 2° riunione della sez. Campana della SID,
1986.
5. Vaccaro, V.Cambri, G.ROMANO et al Associazione tra microangopatia e vasculopatia periferica
degli arti inferiori a localizzazione distale in pazienti diabetici insulino-dipendenti XI Congresso
Nazionale della SID, Palermo 1986.
6. G.ROMANO, A.Rivellese, R.Giacco, G.Riccardi. L.Patti et al. : Influenza del compenso glicemico
ottimizzato sulla coposizione delle lipoproteine plasmatiche in pazienti
diabetici
insulino-dipendinti. Riunione della sezione Campania della SID 1987. Giornale Italiano di
Diabetologia 7:357, 1987.
7. G.ROMANO, A.Rivellese, R.Giacco, G.Riccardi et al. Compenso glicemico e composizione delle
lipoproteine plasmatiche in pazienti diabetici insulino-dipendenti. VI Congresso Nazionale
dell'AMD. G. Ital. Diabetol. vol.7, n.2 Aprile 1987.
8. R.Giacco, G.ROMANO, L.Patti et al.Un'anomala composizione delle VLDL, possibile marker di
accellerate ateogenesi, è presente in diabettici insulino-dipendenti. XII Congresso Nazionale della
SID. Gior.Ital.Diabetol. 8:192; 1988
9. L.Mussoni, G.Pintucci, G.ROMANO et al Decreased fibrinolytic activity in active juvenile
rheumatoid arthritis.9th International Congress on Fibrinolysis, 1988; Fibrinolysis
2:Supp.1,172-176, 1988.
10. A.Rivellese, R.Giacco, G.Romano et al.Effects of blood glucose optimisation on VLDL compositional
abnormalities in type 1 (insulin-dependent) diabetic patients. EASD 5-8 September 1988.
Diabetologia 31:536A; 1988.
11. G.ROMANO, L.Patti et al.Effetto del compenso glicemico a lungo termine sulla composizione delle
VLDL in pazienti diabetici insulino dipendenti. VII Congresso Nazionale AMD 31 maggio 3 giugno
1989, Rimini, Giornale Italiano di Diabetologia vol 9:212, 1989.
12. Mancini M., ROMANO G. et al.Diabetes and VLDL Metabolism 3rd international Workshop on
Lipid Metabolism. Dijon, France, April 27-28, 1990.
13. L.Patti, G.ROMANO, A.Rivellese and G.Riccardi: VLDL subfractions in type 1 diabetic patients. 26th
Annual Meeting of EASD, Copenhagen, September 1990.
14. David C. Robbins, GEREMIA ROMANO, Ngoc-Anh Le and Barbara V. Howard Kinetic studies of
apoproteins: use of stable isotopes, rapid purification by HPLC and measurement of enrichment
by GC-Mass Spectometry.Fifth Milano International Meeting on Diabetes, Marzo 21-23, 1991.
15. L. Patti, G. ROMANO, G. Riccardi, A. Rivellese Composition and ditribution of VLDL subfraction in
type 1 diabetes mellitus Fifth Milano International Meeting on Diabetes, Marzo 21-23, 1991.
16. A.A. Rivellese, L.Patti, G.ROMANO et al Abnormal distribution and composition of very low density
lipoprotein subfractions in IDDM patients.14th International Diabetes Federation Congress
Washington DC USA, 1991; Diabetes 40:supp.1, 1991.
17. D.C.Robbins, G.Romano, N.Anh-Le, B.V.Howard Kinetic modeling of apolipoproteins : Use oh
stable isotopes, Rapid prification by HPLC, and mesurement ecc. American Heart Association,
Arteriosclerosis and Trombosis 1991. 11 :5
18. L. Patti, L. Di Marino, G.ROMANO et al Puo' l'anomala distribuzione delle subfrazioni delle VLDL,
presente nel diabetico insulino dipendente essere spiegata da una alterata attivita' lipolitica? 14°
Congresso Nazionale SID, Genova; Il Diabete 4:supp.1; 1992.
19. L.Patti, G.ROMANO etal Abnormal distribution of VLDL Subfractions in type 1 diabetic patients:
could a reduction in Hepatic lipase activity play a role?28th Annual Meeting of EASD, 1992 PRAGA.
20. L.Patti, A.Maffettone, G.ROMANO et al. Subfrazioni delle VLDL in pazienti Diabetici
insulino-dipendenti con diverso grado di compenso glicemico. Riunione annuale del gruppo di
studio SID “Diabete ed Aterosclerosi”, Parma, 28-29 gennaio 1994.
21. L.Patti, A.Maffettone, G.ROMANO et al. Subfrazioni delle VLDL in pazienti Diabetici
insulino-dipendenti con diverso grado di compenso glicemico.15° Congresso Nazionale SID Roma
18-22 maggio 1994.
22. G.ROMANO, M. Tilly-kiesi, F. Innelli et al. Effetti del colesterolo alimentare sul metabolismo
lipoproteico in pazienti diabetici insulino-dipendenti. 15° Congresso Nazionale SID Roma 18-22
maggio 1994.
23. Patti L., ROMANO G., Di Marino L. et al. Dimensioni delle LDL in pazienti diabetici
insulino-dipendenti normolipidemici. Riunione annuale del gruppo di studio SID “Diabete ed
Aterosclerosi”, Pisa 26-27 gennaio 1996.
24. G.Romano, L.Patti, F.Innelli et al. Insulina vs Sulfanilueree: Effetti diversi sul metabolismo lipidico
dei pazienti diabetici non insulino-dipendenti, pur in presenza di paragonabile controllo
glicemico? . 16° Congresso Nazionale SID Napoli 22-25 maggio 1996.
25. A.Scoppola, G.ROMANO, F.Innelli et al. Effetti del colesterolo alimentare sul mevalonato
plasmatico in pazienti diabetici insulino-dipendenti. . 16° Congresso Nazionale SID Napoli 22-25
maggio 1996.
Data 20/11/08 Geremia Romano
Curriculum vitae, formativo e professionae della Dott.ssa Santina Longobardi
La dott.ssa Santina Longobardi è nata a Napoli il 31/12/1963 ed attualmente risiede in
Gragnano (NA), alla via Roma n° 137 - C.A.P. 80054; tel. 0818014000, 3384544763.
Dopo aver regolarmente frequentato le scuole dell'obbligo, ha conseguito il Diploma di Maturità
Scientifica presso il liceo "F. Severi" di Gragnano (NA) e, successivamente, in data 29/03/1995
la Laurea di Dottore in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della
Seconda Università degli Studi di Napoli con voti 110 e lode/110.
Nella seconda sessione dell'anno 1995 ha superato, presso la Seconda Università degli Studi
di Napoli, l'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di medico-chirurgo.
E' regolarmente iscritta all'Albo Professionale dell'Ordine dei Medici Chirurghi della provincia di
Napoli dall'anno 1995.
Nell'anno accademico 1995-'96 ha vinto il concorso di ammissione alla Scuola di
Specializzazione in Urologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda
Università degli Studi di Napoli, dove il 31/10/2000 ha cnseguito il Diploma di specialista in
Urologia con voti 50 e lode/50.
Attualmente presta servizio come medico specialista ambulatoriale in urologia presso la ASL
NA5, Distretto 81 (Portici) e presso l'A.D.I. (Assistenza Domiciliare Integrata) dell'ASL SA2,
Distretto 97 (Salerno).
E' autrice di diverse pubblicazioni scientifiche inerenti alla branca dell'urologia.
Gragnano (NA), 07/10/2005
In fede
Dott.ssa Santina Longobardi
CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. SABATO MIGNANO
A) DATI ANAGRAFICI
1) Nato a Napoli il 06/02/1961; residente in San Giorgio a Cremano in Via Botteghelle n. 90 –
Tel. 081475152 – 3336101317 – email: [email protected]
B) ATTIVITA’ LAVORATIVA:
1) Dirigente Medico di I Livello della A.S.L. Napoli 1 – Disciplina Malattie Metaboliche e
Diabetologia (in servizio presso la A.S.L. Napoli 1 dal 3/6/1991).
2) Dal 28/04/1998 gli è stato assegnato l’incarico di Dirigente Responsabile del “Centro
Diabetologico C 2 (D.S. 51 – 52)” – A.S.L. Napoli 1 (Nota Prot. 335/P del 28/04/1998;
Delibere n. 335/2004 e n. 800/2004 della A.S.L. Napoli 1).
3) Dal 14/02/2008 è componente della Commissione Diabetologica A.S.L. Napoli 1
(delibera n. 160 del 14/02/08 della A.S.L. Napoli 1).
C) TITOLI DI STUDIO e ACCADEMICI:
1)
Laureato nel 1985 in “Medicina e Chirurgia” presso la II Università degli Studi di Napoli.
2) Specializzato nel 1988 in “Diabetologia e Malattie del Ricambio” presso la I Università degli Studi di
Napoli.
3) Specializzato nel 1991 in “Malattie dell’Apparato Cardiovascolare” presso la II Università degli Studi di
Napoli.
4) Diplomato nel 1986 al Corso di Cultura in “Medicina Preventiva dei Lavoratori e Psicotecnica” presso la
II Università degli Studi di Napoli.
5) Diplomato nel 1986 al Corso di Cultura in “Medico di Fabbrica” presso la II Università degli Studi di
Napoli.
6) Diplomato nel 2001 in “Medicina Estetica” presso la Fondazione Internazionale Fatebenefratelli di
Roma.
7) Docente del “Corso di Formazione Permanente per Medici di Medicina Generale” della A.S.L. Napoli 1
per la materia: “Linee guida sul diabete mellito” (anno 2002).
8) Relatore al XXIII Congresso Nazionale della “Società Italiana di Medicina Estetica” anno 2002.
9) Membro della Società Italiana di Diabetologia - S.I.D. – e della Associazione Medici Diabetologi –
A.M.D.
10) Docente del “Corso di Formazione in Diabetologia per Medici di Medicina Generale “Assistenza
Diabetologica Integrata: Il Diabetologo e il MMG”, tenutosi a Napoli il 18/06/2004.
11) Docente del Corso E.C.M. Aziendale della A.S.L. Napoli
“Linee Guide diagnostico-terapeutiche in
Diabetologia” per l’anno 2003.
12) Docente del Corso E.C.M. “I grandi trias nella pratica clinica”, tenutosi a Napoli il giorno 08/10/2004;
13) Docente del Corso E.C.M.” La retinopatia diabetica”, tenutosi a Napoli in due eventi.
D) PUBBLICAZIONI E COMUNICAZIONI A CONGRESSI:
1) “Lussazione congenita dell’anca: problematica neonatale ed infantile”: European
Medicine Updated, 2,:823, 1984.
2) “Effetti della calcitonica sulla secrezione insulinica e sulla utilizzazione glucidica in
soggetti con insulinoma”: Giornale Italiano di Diabetologia, Vol. 7, Num. 4, Ott. 1987.
3) “L’impiego della Timostimolina (Tp-1) in pazienti affetti da epatite cronica
post-epatitica”, Workshop TP-1.
4) “Studio preliminare su un paziente con diabete mellito tipo II ed acromegalia da adenoma
ipofisario Gh – secernente”: Atti della Seconda Riunione annualeAMD Campania, Marzo
1992.
5) “Studio multicentrico sull’efficacia e tollerabilità della pravastatina in pazienti affetti da
ipercolesterolemia primitiva”: Atti della Seconda Riunione Annuale AMD Campania,
Marzo 1992.
6) “Ipercolesterolemia in pazienti diabetici: efficacia e tollerabilità della pravastatina”. Atti
dell’Incontro di Studio Diabete, Lipoproteine, Aterosclerosi della S.I.D., Gennaio 1993.
7) “Screening della retinopatia diabetica nei pazienti iscritti al C.A.D. U.S.L. 45, Napoli”:
Obiettivo Diabete, Vol II n. 1, 1992.
8) “Familiarità diabetica quale fattore di rischio di diabete mellito non insulino dipendente”:
Atti del IX Congresso Nazionale AMD, 1993.
9) “Neuropatia diabetica: Screening ambulatoriale”: Atti del IX Congresso Nazionale AMD,
1993.
10) “Incidenza della neuropatia diabetica somatica in 110 soggetti affetti da diabete mellito
non insulino dipendente iscritti presso il C.A.D. U.S.L. 45 di Napoli”: Antologia Medica
Italiano, Vol. XIII, 1993.
11) “Incidenza della sindrome del tunnel carpale in 90 pazienti affetti da NIDDM afferenti al
CAD USL 45 di Napoli”: Antologia Medica Italiana, Vol. XIII, 1993.
12) “Neuropatia diabetica: classificazione ed epidemiologia”: Antologia Medica Italiana,
Vol. XIII, 1993.
13) “Limiti della Biotesiometria nella diagnostica della neuropatia diabetica somatica
nell’anziano”: Antologia Medica Italiana, Vol. XIII, 1993.
14) “Diabete Mellito e Litiasi biliare: Studio della prevalenza della colelitiasi su una
popolazione di diabetici afferenti al CAD USL 45 di Napoli”: Atti della IV Riunione
Annuale AMD Campania, 1994.
15) “Prevalenza dell’ipertensione arteriosa nella popolazione di diabetici iscritti al CAD USL
45 di Napoli”: Atti della IV Riunione Annuale AMD Campania, 1994.
16) “Valutazione della sensibilità e specificità del D.N.I. (Diabetic Neuropathy Index) e del
D.N.S. (Diabetic Neuropathy Score) nella diagnosi di Neuropatia Diabetica”: Il Diabete,
Vol. 6 supplemento al n. 1, Marzo 1994.
17) “Studio epidemiologico preliminare sulle dislpidemie in una popolazione afferente ad un
ambulatorio di Diabetolgia e Malattie Dismetaboliche”: Atti del X Congresso Nazionale
AMD, 1995.
18) “Validità del Diabetic Neuropathy Index (D.N.I.) e del Diabetic Neuropathy Score
(D.N.S.) clinico nella diagnosi precoce della polineuropatia diabetica (P.N.P.D.)”: Atti
del III Congresso Nazionale SIMDO, 1995.
19) “Studio sulla prevalenza della polineuropatia diabetica in 300 soggetti diabetici afferenti
al CAD dell’ASL Napoli 1, Distretto 52”: Giornale Italiano di Diabetologia, Vol. 15,
1995.
20) “Prevalenza della cardiopatia ischemica in una popolazione di diabetici NIDDM affrente
al Centro Diabetologico della ASL Napoli 1 – Distretto Sanitario n. 52”: Il Diabete, Vol.
8, Suppl. n. 1, marzo 1996.
21) “Prevalenza delle disfunzioni erettili in una popolazione di diabetici afferente al Centro
Diabetologico dell’ASL Napoli 1 – Distretto Sanitario n. 52”: Il Diabete, Vol. 8, Suppl. n.
1, marzo 1996.
22) “Prevalenza della retinopatia diabetica in una popolazione di diabetici afferenti al Centro
Diabetologico dell’ASL Napoli 1 – Distretto n. 52”: Atti del XI Congresso Nazionale
AMD, maggio 1997.
23) “Diabete Mellito tipo I ad insorgenza tardiva e cirrosi biliare primitiva: presentazione di
un caso clinico”: Atti del XI Congresso Nazionale AMD, maggio 1997.
24) “Validità di un programma di vaccinazione antinfluenzale per i diabetici afferenti al
Centro Diabetologico dell’ASL Napoli ! – Distretto n. 52”: Atti del XI Congresso
Nazionale AMD, maggio 1997.
25) “Diabete Mellito e Depressione: Studio epidemiologico in una popolazione di diabetici
afferenti al Centro Diabetologico dell’ASL Napoli 1 – Distretto Sanitario 52”: Il
Diabete,Vol. 10 Suppl. al n. 1, marzo 1998.
26) “Diabete Mellito e Sindrome plurimetabolica: Studio sulla prevalenza in una popolazione
di diabetici dislipidemici afferenti al Centro Diabetologico dell’ASL Napoli 1 – Distretto
n. 52”: Il Diabete, Vol. 10 Suppl. Al n. 1, marzo 1998.
27) “Diabete Mellito e patologia tiroidea: studio sulla prevalenza in una popolazione di
pazienti afferenti per la prima volta ad un ambulatorio di endocrinologia nel corso di un
anno”: Atti del XII Congresso Nazionale AMD, 1999.
28) “Diabete Mellito e dislipdemie: studio preliminare sulla efficacia e tollerabilità della
atorvastatina in una popolazione di diabetici dislipidemici”: Atti del XII Congresso
Nazionale AMD, 1999.
29) “Efficacia e tollerabilità e compliance del sildenalfil nel trattamento della disfunzione
erettile in pazienti diabetici”: Il Diabete, Vol. 12, Supll 1 al n. 1, 2000
30) “Qualità della vita (QDV) e nuovi devices: studio osservazionale in una popolazione di
pazienti diabetici:” Atti del XIII Congresso Nazionale AMD, 2001
31) “La scleroterapia regionale tridimensionale delle ectasie venose degli arti inferiori”: La
Medicina Estetica, Num. 4, 2002.
32) “Incidenza delle alterazioni del piede diabetico in una popolazione di diabetici tipo 2 afferenti
al Centro Diabetologico C 2 – ASL Napoli 1”: Atti del 19° Congresso Nazionale S.I.D, 2002.
33) “Prevalenza dei fattori di rischio cardiovascolare in una popolazione di diabetici della Provincia
di Napoli”: Atti del 19° Congresso Nazionale S.I.D., Verona 2002.
34) “ Prevalenza di Obesità, Ipertensione arteriosa e Dislipidemie in una popolazione di 863
diabetici afferenti ai Centri Diabetologici C2 – C3 (ASL Napoli 1)”: Atti del XIV Congresso
Nazionale AMD, 2003.
35) “Studio osservazionale su una popolazione diabetica di nuova afferenza nel corso di un
anno al Centro Diabetologico C2 – DS 52 – ASL Napoli 1”: Atti del XIV Congresso
Nazionale AMD, 2003.
36) “Vaccinazione antinfluenzale per i diabetici afferenti al Centro Diabetologico C2 ASL
NA 1 – Distretto Sanitario n. 52: risultati”: Atti del XIV Congresso Nazionale AMD,
2003.
Dott. Mignano Sabato
DR.SANNINO ALFONSO NATO IL 30/01/1959 A SAN GIORGIO A CREMANO (NA). E RESIDENTE IN MARIGLIANO
ALLA VIA DANTE,13
CAP.80034 (NA). SPECIALISTA NELLA DISCIPLINA DI CARDIOLOGIA DALLA DATA 30/10/1995 PRESSO
L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI
(EX- VECCHIO POLICLINICO DI NAPOLI). ATTUALMENTE RICOPRE ATTIVITA' DI SPECIALISTA AMBULATORIALE
PRESSO ASL NA3 SUD D.S. 49
DI NOLA- E ASL NA2 D.S. 48 DI MELITO DI NAPOLI- E PRESSO L' INALIL DI VIA NUOVA POGGIOREALE DI NAPOLI
A TEMPO INDETERMINATO.
DR.SANNINO ALFONSO.
CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
DI
FRANZESE CORRADO ANIELLO
Nato a Cimatile (NA) il 30.12.1962







Laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti il 13 Aprile 1988, presso la I^ Facoltà di
Medicina e Chirurgia di Napoli.
Specializzato in Urologia il 26 Luglio 1993 con il massimo dei voti e lode, presso la I^ Facoltà di
Medicina e Chirurgia di Napoli.
Docente di “Fisiologia applicata allo sport” presso l’ISEF di Potenza dell’a.a. 1990/91 all’a.a. 1994/95.
Docente integrativo di “anatomia”presso l’ISEF di Napoli per l’a.a. 1995/96.
Cultore della materia presso la Cattedra di Urologia della I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia del Prof. F.
Petraroia dell’a.a. 1993/94 all’a.a. 1996/97, svolgendo attività didattica e di ricerca.
Coautore del testo “Nefrourologia” edito dalla BIOS nel 1993, per gli studenti del corso di laurea in
Medicina e Chirurgia.
Autore di 60 memorie a stampa su riviste nazionali ed internazionali.






Ha partecipato a numerosi convegni nazionali ed internazionali, in alcuni dei quali come relatore.
Ha frequentato nell’a.a. 2000/01 il XIII Corso di Perfezionamento in “Formazione manageriale per
operatori sanitari” presso il Dipartimento di Scienze di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di
Roma “La Sapienza”.
Ha partecipato allo studio osservazionale retrospettivo sulla disfunzione erettile, Progetto EDES
(Erectile Dysfunction Epidemiological Study) nell’anno 2003.
È docente, su indicazione della Società Italiana di Andrologia, nel Progetto Interattivo Runtimes.
Svolge attività di tutor in corsi di aggiornamento scientifico per il personale Sanitario.
Iscritto alla SIU, SIA, SIURO e Società Campana di Urologia, svolge attività di specialista ambulatoriale
per la disciplina Uro-andrologica presso i Distretti Sanitari 69 – 71 – 73 e 74 dell’ASL NA/4 ed il DSB
88 dell’ASL NA/5
Curriculum formativo e professionale
Dr. Giuseppe Garofano
Ha conseguito il Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia presso
l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1989.
Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Urologia con lode
presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1995.
Socio fondatore della Società Italiana Urologi Territoriali ( SIUT ).
Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste urologiche specializzate.
Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni scientifici di
interesse specialistico urologico.
In qualità di socio SIU , SIA , EAU
partecipa assiduamente ad eventi
scientifici di rilievo nazionale ed internazionale.
Ha effettuato corsi di aggiornamento presso alcuni tra i più importanti
centri internazionali specializzati nelle discipline urologiche quali la
Fondazione "Puigvert" di Barcellona e l' Ospedale Universitario
"Charitè" di Berlino
Ha conseguito il Diploma di Ecografia Internistica ed Ecointerventistica
tenutosi per il biennio 1992-1993 presso l'Ospedale "Cotugno" di Napoli.
Specialista Ambulatoriale dal 1997,attualmente svolge la sua attività c\o le
AA.SS.LL . CE\1 e CE\2 e c\o l'Ospedale "Palasciano" di Capua (Ce).
Curriculum
della dott.ssa Lieto Carmina
nata a Visciano (NA), il 1-12-1952: ivi residente in Via G. Leopardi N. 32/0818299228
Titoli
1. Laureata in Medicina e in Chirurgia, presso la I facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli,
in data 24-10-1980
2. Abilitata all’esercizio della professione nella seconda sessione 1980
3. Iscritta all’albo dell’Ordine dei medici e Chirurghi della Provincia di Napoli, in data 29-12-1980
4. Ha frequentato il tirocinio pratico presso l’Ospedale Provinciale di Avellino, nella sezione neonatale
della divisione di Pediatria
5. Si è specializzata in DIABETOLOGIA e MALATTIE DEL RICAMBIO presso la I° facoltà di Medicina e
Chirurgia dell’uNiversità di Napoli il 28-7-1983
6. Si è specializzata in scienze dell’Alimentazione indirizzo nutrizionalistico, presso la II Facoltà di
Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli il 26-1-1988
7. Ha conseguito il diploma di assistente sociale nella Scuola Superiore di Servizio Sociale di Marigliano
8. Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole secondarie di II grado ed artistica di igiene,
fisiologia e patologia classe XLVII
9. Autrice e Co-Autrice di n. 13 memorie a stampa
Servizi




Ha prestato servizio di assistenza medica pro-terremotati nel 1981
Ha prestato servizio come docente di PUERICULTURA presso la Scuola Superiore di Servizio Sociale di
Marigliano (NA) autorizzata dalla Regione Campania, nei corsi per assistenti sociali, negli anni
accademici 11980/1981 e 1981/1982
Ha prestato servizio come docente di NEUROPSICHIATRIA nei corsi di riqualificazione per infermieri
presso la USL n. 41 di Napoli negli anni 1982/1983 e 1983/1984
Ha prestato servizio di GUARDIA MEDICA nella USL n. 28 di Nola (NA) dal 18/12-1982 al 19-10-1983 e
dal 1-1-1984 al 9-10-1992 a t.i.





Ha prestato servizio di medicina di servizi presso la USL n. 34 a Torre Annunziata (NA) dal 1-3-1984 al
14-7-1993
Presta servizio come diabetologa presso l’ASL 4 dal 1-5-1993
Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali
Ha collaborato con il dipartimento di medicina clinica e sperimentale, cattedra di malattie del
metabolismo, Università Federico di Napoli. Direzione Sanitaria AL NA 4, nel progetto di Organizzazione
dell’Assistenza Diabetologica dell’ASL NA 4
Svolge da diversi anni attività didattica per il personale medico e paramedico dell’ASL NA 4
Manno Giuseppe
Laurea in Medicina e chirurgia presso la Seconda Università degli Studi di Napoli.
Diploma di Specializzazione in Urologia presso il Policlinico Universitario Federico II di Napoli.
Medico in qualità di volontario, presso l’U.O. di Urologia del P.O. “S. Giuliano” ASL NA/2 da febbraio 2006 a
tutt’oggi.
Curriculum per ECM
Il Dott. Carmine Morisco è nato a Napoli il 24/12/1963, si è laureato in Medicina e Chirurgia il 30/1/1990
presso l’Università degli Studi FEDERICO II, di Napoli, riportando la votazione di 110/110. Il 25/10/1994 si è
specializzato in Cardiologia. Nel 1999 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso l’Università degli Studi
di Roma “Tor Vergata”. Dal 1990 al 1994 ha frequentato il Dipartimento di Medicina Interna, Università
“FEDERICO II”, dal 1995 al 1998 ha lavorato come contrattista presso Dipartimento di Cardiologia Molecolare
Istituto “NEUROMED” Pozzilli (IS). Dal 1998 al 2000 ha lavorato negli Stati Uniti presso il Department of
Molecular and Cellular Physiology, Weis Center for Research, Pennsylvania State University. Dal 2001 a tutt’ora
lavora presso l’Unità di Terapia Intensiva Coronarica del Dipartimento di Medicina Clinica Scienze
Cardiovascolari ed Immunologiche, Università “FEDERICO II” Napoli. Nell’agosto 2001 e 2002 è stato Visiting
professor con delibera rettoriale presso il Cardiovascular Research Institute, New Jersey Medical School,
Newark (NJ) USA. Dal 13 gennaio 2005 è ricercatore presso il Dipartimento di Medicina Clinica, Scienze
Cardiovascolari ed Immunologiche dell’Università FEDERICO II di Napoli. E’ autore di oltre 50 lavori pubblicati
su giornali internazionali nel campo della cardiologia, ipertensione arteriosa e biologia cellulare. Il Dott.
Carmine Morisco, inoltre, ha conseguito numerose onorificenze dal mondo accademico e da società
scientifiche. Ha partecipato ad otre 50 congressi in ambito nazionale ed internazionale. Il suo campo
d’interesse scientifico è costituito dallo studio dei meccanismi che regolano lo sviluppo di danno d’organo
cardiaca nell’ipertensione arteriosa, in particolare la regolazione del sistema nervoso autonomo e
l’insulino-resistenza. Attualmente lavora con mansioni di dirigente di primo livello presso l’Unità di Terapia
Intensiva Coronarica e Centro Ipertensione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria FEDERICO II di Napoli.
Curriculum professionale della dr.ssa Tommasina Sorrentino
• Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso la I Facoltà dell’Università degli Studi di
Napoli in data 12.01.87, discutendo la tesi: “Incompatibilità materno-fetale”;
• Abilitazione all’esercizio della professione nella I sessione dell’anno 1987;
• Specializzazione in Endocrinologia e malattie del ricambio in data 24.10.90, presso la I
Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli, discutendo una tesi
sperimentale: “ Studio Antropometrico su di una popolazione scolastica campana”;
• Corso di perfezionamento annuale in Endocrinologia e Diabetologia pediatrica nell’anno
1991 presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli;
• Servizio prestato presso la ex USL n. 30 della Regione Campania nell’anno 1988 in qualità
di medico-prelevatore;
• Servizio prestato presso la ex USL n. 33 della Regione Campania negli anni 1989 e 1990 in
qualità di sostituto di guardia medica;
• Vincitrice di conCorso di assistente medico di Medicina Generale presso la ex USL n. 33
della Regione Campania, in servizio presso la stessa dall’1.4.91 al 31. 12.94, presso il P.O.
“B. Lauro” di Palma Campania, U.O. di Medicina Generale;
• Servizio prestato dall’1.1.95 a tutt’oggi, presso la ASL Napoli 4 in qualità di dirigente
medico di I livello, presso il CAD di Ottaviano;
• Inquadramento ai sensi dell’art. 1 della legge 401/2000 nell’Area Medica e delle Specialità
mediche Disciplina Malattie Metaboliche e Diabetologia (giusta delib. 1383 del 20.07.01);
• Responsabilità del CAD di Ottaviano dall’1.9.01 a tutt’oggi giusta disposizione del Direttore
generale prot. 13302 del 30.07.01;
• Frequenza del Corso trimestrale con esame finale tenuto dall’Associazione Nazionale
Progresso Sanitario – Campania Medicina ’87 – Terme di Agnano 2 Marzo – 8 Maggio ’87;
• Frequenza al Corso trimestrale di aggiornamento in Medicina e Chirurgia con esame finale
“Incontri Medici Vesuviani” con il patrocinio dell’Ordine dei Medici della Provincia di
Napoli – Madonna dell’Arco, 12 Marzo – 28 Maggio ’87;
• Partecipazione al “Simposio di Cardiogeriatria” – Napoli 29 settembre ’87;
• Frequenza IV Corso di Aggiornamento in “Diagnostica e Terapia Pediatrica” – Napoli –
Ordine dei Medici – Novembre 1988 – Aprile 1989;
• Partecipazione al Corso “Ambiente, Lavoro e Salute” – Napoli – Ordine dei Medici, 1989;
• Partecipazione al Simposio “Deficit di Ormone della crescita: Fisiopatologia, Clinica e
Terapia” – Maratea, 26 Maggio 1989;
• Partecipazione al 2° Corso post-specialistico di aggiornamento in Endocrinologia –
Viareggio, 2 –3-4 Ottobre 1989;
• Partecipazione al Seminario “LH, FSH e PRL in Andrologia” – Napoli, 9 Maggio 1990;
• Partecipazione al Corso “prime Giornate Partenopee di Medicina della Riproduzione”
Napoli, 24 Marzo 1990; 21 Aprile 1990; 26 Maggio 1990;
• Partecipazione al Seminario “Deficit di Ormone della crescita: Attualità in Fisiopatologia,
clinica e terapia” – Vietri sul Mare (SA) – 17 Maggio 1990;
• Partecipazione al III meeting di Endocrinologia – Napoli 16 –17 Novembre 1990;
• Partecipazione al teamwork e Qualità del Servizio Sanitario – Napoli – C.T.O. – 5 Luglio
1996
• Partecipazione al 32° meeting annuale dell’EASD (Associazione Europea per lo studio del
Diabete) – Vienna, 1 – 5 Settembre 1996;
• Partecipazione al Corso di Autoapprendimento Interattivo sullo screening delle Retinopatie
Diabetiche – Torre del Greco, 19.9.96;
• Partecipazione all’Incontro Interdisciplinare su “ Il paziente diabetico in ospedale, gestione
degli aspetti cardiovascolari” – A.O. Monaldi – Napoli, 24 Aprile ’97;
• Partecipazione alla riunione Annuale congiunta delle Sezioni Regionali dell’Associazione
Medici Diabetologi della Società Italiana di Diabetologia – Avellino, 17 Maggio ’97;
• Partecipazione all’XI Congresso nazionale dell’Associazione Medici Diabetologi –
Montecatini Terme (PT) 28 – 31 Maggio ’97;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano, 17.09.98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano, 08.10.98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano, 22.10.98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano, 12.11.98;
• Partecipazione al Convegno “Complicanze acute del Diabete. L’ipoglicemia, aspetti clinici e
gestionali” A.O. Monaldi – Napoli, 12.11.98
• Partecipazione all’Incontro “Aggiornamenti in Diabetologia e Malattie del Metabolismo” –
Vietri sul Mare (SA), 14 Novembre ’98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano ,3.12.98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano. 17.12.98;
• Partecipazione al Seminario di Aggiornamento “Il Miglioramento continuo della Qualità
nell’Assistenza Diabetologica” – IPAS – L. De Medici, Ottaviano, 14.02.98;
• Partecipazione ai lavori scientifici della riunione congiunta AMD-SID – Napoli, 10.10.98;
• Partecipazione al Corso di Aggiornamento sul Diabete Mellito in qualità di RELATORE –
Ottaviano, 31 Ottobre ’98;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento sul Diabete Mellito in qualità di RELATORE –
Hotel Savoia – Nola, Marzo’99;
• Corso di approfondimento sulle problematiche legate al piede diabetico ed alla sua cura –
Torre del Greco, 13.4.99;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento, in qualità di RELATORE, in Nutrizione per
Dietisti e Infermieri professionali con particolare riguardo alle allergie alimentari – P.O. San
Gennaro – Napoli dal 7.3.99 al 02.06.99;
• Partecipazione al Workshop “Accreditamento nell’ASL Napoli 4, 04.06.99;
• Partecipazione al Simposio “Iperglicemia post-prandiale e rischio cardiovascolare” – Roma,
19 –20 Ottobre 2000;
• Partecipazione al Meeting “Il Diabete verso il 2000: i risultati dello studio UKPDS” Roma,
28 Novembre 2000;
• Partecipazione alla riunione scientifica congiunta delle sezioni regionali AMD-SID
Campania – Vietri sul Mare, 8 Maggio ’99;
• Partecipazione al XII Congresso Nazionale dell’Associazione Medici Diabetologi – Chia
Laguna Domus De Maria (Cagliari), 26 – 29 Maggio ’99;
• Partecipazione al 35° Meeting Annuale dell’EASD – Brussels, Belgio 28 Settembre – 2
ottobre 1999;
• Partecipazione al V Congresso Nazionale SIMDO – Società Italiana Medici Diabetologi
Ospedalieri – Capri, 7 – 8 – 9 ottobre ’99;
• Partecipazione al Workshop di aggiornamento in Diabetologia “Il ruolo dell’educazione
nella terapia del diabete” – Napoli, 19 ottobre 1999;
• Partecipazione al Workshop: “Humalog due anni dopo: esperienza clinica” – Amalfi, 19 –
20 Novembre 1999;
• Partecipazione al Corso di aggiornamento in Diabetologia – CAD Ottaviano, 1.3.2000;
• Partecipazione al Congresso: “Strategie per la prevenzione cardiovascolare nel diabete
mellito” - Napoli, 9-10 Marzo 2001;
• Partecipazione al 18 Congresso Nazionale della Società Italiana di Diabetologia – Bari, 17 –
19 Maggio 2000;
• Partecipazione alla riunione di lavoro: “ Rischio cardiovascolare e Diabete tipo 2 nella
pratica clinica” – Abbazia di Spineto (Sartrano – Siena) 27 Maggio 2000;
• Partecipazione al VI Congresso Nazionale SIMDO – Capri 28 – 29- 30 Ottobre 2001;
• Partecipazione al Corso “Educazione continua in medicina – Diabete mellito dalla
prevenzione alla terapia” – Seconda Università degli Studi di Napoli – 23 –24 febbraio
2001;
• Partecipazione al meeting sulle statine e prevenzione del danno vascolare – Torre del Greco,
8 Marzo 2001;
• Partecipazione al Simposio “Pioglitazone: una nuova opportunità nel trattamento del diabete
di tipo II” Roma, 17 Marzo 2001;
• Partecipazione al XIII Congresso Nazionale AMD – Torino, 9-12 Maggio 2001;
• Partecipazione al Seminario di aggiornamento in Diabetologia – Università Federico II
Napoli, 3 Aprile 2001;
• Partecipazione al Convegno “variabilità glicemica, il rischio sommerso” – Napoli 22
Maggio 2001;
• Partecipazione al Convegno “Nuovi Modelli per l’Educazione Terapeutica della Persona con
Diabete di Tipo 2 “ – Napoli 5 Giugno 2001;
• Partecipazione al Convegno “ Insieme per sconfiggere il diabete” – Roma, 11 – 13 ottobre 01;
• Frequenza del Corso Manageriale di Formazione per Dirigenti dei Distretti Sanitari di Base
delle ASL della Regione Campania” Agenzia Regionale Sanitaria (ARSAN) Napoli,
Febbraio – Luglio 2001;
• Partecipazione al Convegno “Diabete in …forma” – Napoli , 11 Dicembre 2001;
• Partecipazione al Congresso del VI Workshop Lilly “La continua evoluzione della
Diabetologia Italiana” – Firenze 22 – 24 Febbraio 2002;
• Partecipazione al Convegno “Formad – Progetto di formazione su Aterosclerosi e Diabete”
San Paolo Bel Sito (NA), 9 Aprile 2002;
• Partecipazione al Convegno “Progetto Diabete” Sorrento, 12 – 13 Aprile 2002;
• Partecipazione all’incontro interattivo “La prevenzione nel Diabete tipo 2” – Napoli, 18
Dicembre 2001;
• Partecipazione alla riunione scientifica congiunta SID – AMD Campania – Napoli
18.05.2002;
• Partecipazione al 19° Congresso Nazionale della Società Italiana di Diabetologia – Verona
22 – 25 Maggio 2002;
• ADI MAGAZINE n. 3 del settembre 2002, atti XV Congresso Nazionale di Siena 24/26
ottobre 2002;
• Partecipazione al workshop “I secretagoghi dell’insulina nel trattamento del diabete tipo 2 –
attualità e prospettive” – Napoli Hotel Royal 22/23 febbraio 2003;
• Partecipazione al Corso “Atelier di lipidologia” Sindrome pluriematobolica – Napoli 28
marzo 2003 (n.11 crediti formativi)
• Partecipazione ai lavori del “Convegno Nazionale Malattia diabetica e danno d’organo” –
Vico Equense (Na) 29 marzo 2003;
• Partecipazione Corso residenziale avanzato “Diabete e gravidanza” – Campobasso 10-11-12
aprile 2003 (n.18 crediti formativi);
• Partecipazione all’evento formativo “Riunione annuale congiunta AMDSID sezioni
regionali della Campania” Hotel Ariston di Paestum (Capaccio – Sa) 9710 maggio 2003 (n.8
crediti formativi”
• Partecipazione al progetto formativo aziendale n.708-39810, Edizione n.3 denominato
Educazione terapeutica strutturata organizzato da A.M.D – Napoli l’1.04.2003 (n.7 crediti
formativi)partecipazione al XVII congresso nazionale della Società Italiana per lo studio
dell’arteriosclerosi – Napoli 26/27/28/29 novembre 2003;
• Partecipazione XIV congresso nazionale A.M.D. – Catania 21/22/23/24 maggio 2003
• Partecipazione convegno Atlantide “Spazi divisi – Spazi condivisi” dipartimento di Salute
Mentale ASL NA4 – Nola 12/13 settembre 2003
• Partecipazione al convegno “Cuore e diabete” Napoli 6/7/8 novembre 2003
• Partecipazione all’incontro “Glargine : Evoluzione o Rivoluzione nella terapia insulinica?” –
Bari 14 e 15 novembre 2003
• Partecipazione alla riunione congiunta SID-AMD Regione Campania – Napoli 8 maggio
2004
• Partecipazione all’evento “Le evidenze della letteratura sull’impiego di statine : dal
trattamento dell’aterosclerosi alla prevenzione degli eventi cerebrovascolari – Napoli 21
maggio 2004 (n. 3 crediti formativi)
• Partecipazione al XX congresso nazionale della SID – Roma 26-27-28-29 maggio 2004 –
Auditorium Parco della Musica
• Partecipazione al “Corso Piede diabetico” Campobasso 23/24/25 settembre 2004 (n: 14
crediti formativi)
• Partecipazione al Corso di formazione “ Diabete mellito – complicanze e patologie
associate” ASL NA4 – delibera 2121/2004 – centro formazione ASL NA4
• Partecipazione ai corsi paralleli “la disfunzione erettile: sintomo pluridisciplinare. Corso di
andrologia della sessualità per medici specialisti” organizzati dall’Accademia azionale di
Medicina – Napoli 2 luglio 2004 (n.4 crediti formativi)
• Partecipazione al “2° convegno Nazionale Centro Studi e Ricerche” Lucca 14-15-16 ottobre
2004 (n.11 crediti formativi)
• Partecipazione ai forum diabetologici “Attualità in tema di terapia insulinica nel diabete
mellito” Napoli 16 settembre 2004
• Partecipazione all’incontro scientifico “Lo studio NID 2° - dalla fase osservazionale alla
fase di intervento” 20 dicembre 2004 – Hotel Paradiso Napoli
• Partecipazione al “Forum diabetologia 2004” Hotel Terme di Agnano 16 settembre 2004
(n.4 crediti formativi)
• Partecipazione “convegno monotematico residenziale Diabete mellito 2 – dalle linee guida
alla pratica clinica” Caserta 21-22 gennaio 2005 (n.8 crediti formativi)
• Partecipazione evento formativo “ Cuore e Diabete : prevenzione delle patologie
cardiovascolari nella sindrome metabolica “ Napoli 19 aprile 2005 (n.3 crediti formativi)
• Partecipazione 4° Simposio Annuale della diabetologia territoriale 20-21-22 aprile 2005
(n.10 crediti formativi)
• Partecipazione al Corso avanzato di formazione sull’alimentazione nel paziente con diabete
tipo 1 – “Gli strumenti per il coureting dei carboidrati : utilizzo e applicabilità nella pratica
clinica” – Sorrento 7-8 aprile 2005 (n.15 crediti formativi)
• Partecipazione 2° Corso residenziale di formazione “Assistenza diabetologica integrata in
Campania : Diabete mellito 2 e sindrome metabolica” 11-12- marzo 2005 Vietri sul Mare
(Sa)
• Partecipazione al Corso “obiettivo ottimizzazione del controllo glicemico : quali strategie
tecniche e comunicazionali – Roma 2 aprile 2005
• Partecipazione riunione annuale congiunta “aggiornamenti sulla nefropatia diabetica e
rapporti tra epatopatia e diabete” 13 maggio 2005 Vietri sul mare (Sa)
• Partecipazione a 1° giornate diabetologiche cilentane “ Diabete mellito, nutrizione e
Cardiopatia Ischemica” – Paestum (Sa) 28-29-30 aprile 2005 (n.9 crediti formativi)
• Partecipazione evento “”Stagedia B” nei giorni 4.5.6.7.8. luglio 2005 – Salerno (n.38 crediti
formativi)
• Partecipazione al Workshop “Diabete in Campania : qualità esiti e modelli organizzativi
dell’assistenza” Napoli 5 dicembre 2005
• Partecipazione Corso “Obiettivo ottimizzazione del controllo glicemico” Roma 26
novembre 2005
• Partecipazione Corso di aggiornamento “ Compenso glicemico nel diabete tipo 2 : limiti e
prospettive” – Napoli 11 novembre 2005
• Partecipazione “Corso di formazione avanzato sulla gestione informatizzata in diabetologia
(intergazione tra team diabetologico, medico di medicina generale , unità territoriali)” –
Lanciano (Ch) 17-18-19 novembre 2005
• Partecipazione XI Corso nazionale A.D.I.- la dietetica e la nutrizione clinica tra passato e
futuro. Dieci anni di studi A.D.I. – XII Convegno di studio sull’obesità- Perugina
26.27.28.29 ottobre 2005
• Partecipazione evento “Il rischio cardiovascolare globale” – Ischia 7-8 ottobre 2005 (n.4
crediti formativi)
• Partecipazione con poster dal titolo “Repaglinide - post prandial glucose regulator (REPAPPGR)”
• Mastrilli V., De Simone G, Sorrentino T, Gaeta I, Mattei P. Borrelli T. e Corbisiero G. (ASL
Na 2 – ASL Na4 – ASL Na 5 – ASL Na 1) XV Congresso Nazionale AMD Genova 18
maggio 2005 - Pagina 79;
• Partecipazione con poster dal titolo “Studio osservazionale sull’uso di insulina glargine (IG)
in sei centri diabetologici della Campania (Gaeta I., Mastrilli V., De Simone G., Sorrentino
T.,Mattei P., De Rosa N., Carcarino F., Calligari A., Annunziata A. e Corbisiero G. (ASL
Na 2 – ASL Na 4 – ASL Na 5 – ASL Na 1 – ASL Na 3 ) XV Congresso Nazionale AMD
Genova 18 maggio 2005 – pagina 55;
• Partecipazione in qualità di MODERATORE in data 2 ottobre 2004, al Corso di
formazione “Diabete mellito : complicanze e patologie associate” autorizzato dalla ASL
Na4 con delibera 2121/2004 presso il centro di formazione ASL Na4
• Partecipazione in qualità di RELATORE in data 9 ottobre 2004, al Corso di formazione
“Diabete mellito : complicanze e patologie associate” autorizzato dalla ASL Na4 con
delibera 2121/2004 presso il centro di formazione ASL Na4
• Partecipazione come RELATORE al I Corso regionale di formazione in diabetologia per
medici di medicina generale “Assistenza diabetologica integrata : il diabetologo e il MMG”
9 giugno 2004 Hotel Villa Feandra – Nola (Na)
• Partecipazione in qualità di DOCENTE al II Corso itinerante di formazione in diabetologia
per medici di medicina generale “Assistenza diabetologica integrata in Campania : Diabete
mellito tipo 2 e sindrome metabolica” – 11 giugno 2005 Hotel Leonessa – Volla (Na)
• Partecipazione allo studio abstract “DIABETE : valutazione della qualità della vita e del
trattamento in una popolazione di diabetici afferenti a servizi di diabetologia territoriale
• Partecipazione ad abstract : corsi di educazione alimentare per pazienti diabetici (Mastrilli
V., Aruta M., Borrelli T., Di Polo R., Sorrentino T., La Pia S. e Russo P. (ASL NA4)
• Partecipazione in qualità di RELATORE al II Corso di aggiornamento “Diabete e malattia
cardiovascolare” –26 aprile 2006 Casa di Cura Trusso - Ottaviano (Na)
• Partecipazione al III Corso di Formazione in Diabetologia per medici di medicina generale
“Le complicanze croniche del diabete mellito – La Formazione dei Formatori” – 27 aprile
2006 Hotel “La Foresta” – Monitoro Inferiore (AV)
• Partecipazione in qualità di RELATORE al Corso di aggiornamento Prevenzione
cardiovascolare “La gestione del paziente diabetico al elevato rischio cardiovascolare” –
19/20 maggio 2006 Casa di Cura Trusso - Ottaviano (Na)
PUBBLICAZIONI
1) Valutazione della Gravità della Malattia Coronarica
M. Sorace – L. Iovino –G. Giugliano – C. Lanni – T. Sorrentino – M.R. Fortunato – S. De Vivo
– S. Scarpelli – F. Tosti
Il Giornale Nazionale di Medicina e Chirurgia – Marzo 1987
2) Considerazioni attuali sulla terapia medica e chirurgica dell’angina
M. Sorace – L. Iovino –G. Giugliano – C. Lanni – T. Sorrentino – M.R. Fortunato – S. De Vivo
– S. Scarpelli – F. Tosti
Il Giornale Nazionale di Medicina e Chirurgia – Marzo 1987
3) Aspetti attuali nella diagnostica del paziente anginoso
M. Sorace – L. Iovino –G. Giugliano –A. Giamundo – T. Sorrentino – M.R. Fortunato – S. De
Vivo – S. Scarpelli – F. Tosti
Marzo 1987
4) Recenti acquisizioni in tema di diagnosi e terapia delle ginecomastie
M.R. Masella – D. Annunziata – T. Sorrentino – L. Vitiello – C. Verrusio – R.A. Armento – A.
Nasti – A.M. Sinisi – G. Pisano
Antologia Italiana 1991
5) Direttive di Assistenza e Gestione del paziente Diabetico Tipo II (NIDD)
N. Maturo – M. Cutolo – T. Sorrentino – G. Capasso – A.C. Rainone
International Courier of Medicine and Surgery – Gennaio – Marzo 1995
6) Valutazione clinica della risposta all’associazione sulfanilurea-Metformina in pazienti con
diabete tipo II (N.I.D.D.) scarsamente rispondenti alla terapia con sulfanilurea
N. Maturo – M. Cutolo – T. Sorrentino – G. Capasso – A.C. Rainone
International Courier of Medicine and Surgery – Gennaio – Marzo 1995
7) Effetti metabolici e cardiovascolari della terapia con octeotride in paziente acromegalico
M. Cutolo – N. Maturo – T. Sorrentino – G. Capasso
AMD 97 Montecatini terme 28-31
8) Valutazione della terapia prescritta per il trattamento del diabete mellito nel Presidio 72
dell’ASL Napoli 4: Sono aderenti alle linee guida?
G. Romano – R. Palombino – M. Cutolo – T. Sorrentino – A. Miranda – O. Vaccaro – G.
Riccardi
9) Compensazione Aziendale – Regolamentazione Flussi Informativi - Attività Ambulatoriale
R. Dell’Aversano – A. Brogna – M. Di Mauro – A. Bernardo – C. Castaldo A. Canfora – T.
Sorrentino
Antologia Medica Italiana 1999
10) Piano di attivazione di posti letto di assistenza a ciclo diurno per l’area di medicina.
Metodologia.
R. Dell’Aversano – A. Brogna – M. Di Mauro – A. Bernardo – C. Castaldo A. Canfora – V.
Mele
C. Quarantelli – M. Verde – L. Basile - T. Sorrentino
Antologia Medica Italiana 1999
11) La tutela della privacy nella sanità
R. Dell’Aversano – A. Brogna – M. Di Mauro – A. Bernardo – C. Castaldo A. Canfora – T.
Sorrentino
Antologia Medica Italiana 1999
12) Effects of coexisting hypertension and non insulin dependent diabets mellitus on atrterial
distensibility
Michele – M.D. Tedesco – G. Di Salvo – S. caputo – M. Capasso – F. Natale – G. Ratti –M.
Cutolo – T. Sorrentino – A. Iacono –
The Ash 16 th Scientific Meeting 2001
13) Il Trattamento con Insulina lispro riduce le iperglicemie post-prandiali e l’HBA 1c in
pazienti diabetici di tipo II
VI Workshop Lilly – Firenze 22 –24 Febbraio 2002
14) Valutazione della qualità dell’assistenza diabetologica nell’ASL Napoli 4 della Regione
Campania
R. Palombino – M. Masulli – O Vaccaro – S. genovese – G. Romano – M. Cutolo – C. Lieto –
V. Matrilli – T. Sorrentino – M. Tarquinio – G. Giglio – G.
GIDM 2001
15) Aspetti peculiari ed impatto emotivo della donazione d'organi in età pediatrica ".
Minerva Pediatrica, 2000.
16) La Dimissione Protetta in Pediatria". - Minerva Pediatrica, 2000.
17) La pediatria tra ospedale e territorio: riflessioni e prospettive". - Minerva Pediatrica, 2000.
18) Il Bambino Immigrato: una priorità assistenziale, un obbligo morale. -Atti VI Convegno
Nazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: dall'infanzia all'adolescenza, Aversa
2002
19) Peculiarità ed aspetti della donazione d'organi in pediatria. -Atti VI Convegno Nazionale
Problematiche in Pediatria e Neonatologia: dall'infanzia all'adolescenza, Aversa 2002.
20) La diagnostica radiologica del torace nelle patologie respiratorie acute dell'infanzia:
utilità e limiti.
Atti VI Convegno Nazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: dall'infanzia
all'adolescenza, Aversa 2002.
21) La Pediatria tra ospedale e territorio: riflessioni e prospettive.
Atti VI Congresso Nazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: dall'infanzia
all'adolescenza, Aversa 2002.
22) L'emangioendotelioma epatico: una rara causa di epatomegalia nell'infanzia. -Atti VI
Convegno Nazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: dall'infanzia all'adolescenza,
Aversa, 2002.
23) Rx del torace e diagnosi di broncopolmonite in età pediatrica. -Atti del XXI Congresso
Nazionale di Antibioticoterapia in età pediatrica, Milano 2002.
24) Utilità dell'esame Rx del torace nella valutazione della gravità clinica di bronchiolite.
Atti del XXI Congresso Nazionale di Antibioticoterapia in età pediatrica, Milano 2002
Ottaviano,
F ORMATOEUROPEO
PERILCURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome ANDREA PERRELLI
Indirizzo VIA PIGNA 237 80128 NAPOLI (ITALY)
Telefono +393332018516
Fax
E-mail [email protected]
Nazionalità ITALIANA
Data di nascita 03 / 04 / 1962
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a) DAL 1993 AL 2007
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
CENTRO ANTIDIABETE DELLA ”ASSOCIAZIONE ITALIANA DIABETE” VIA D’AYALA 1
80131 NAPOLI
• Tipo di azienda o settore CENTRO DIABETOLOGICO SPECIALISTICO CONVENZIONATO SSNN
• Tipo di impiego LIBERO PROFESSIONALE
• Principali mansioni e responsabilità CONSULENTE MEDICO SPECIALISTA
• Date (da – a) DAL 1996 AL 2007
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
CENTRO ANTIDIABETICO AID OPLONTI VIA DANTE 16 TORRE ANNUNZIATA (NA)
• Tipo di azienda o settore CENTRO DIABETOLOGICO SPECIALISTICO CONVENZIONATO SSNN
• Tipo di impiego LIBERO PROFESSIONALE
• Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE SANITARIO , CONSULENTE MEDICO SPECIALISTA
• Date (da – a) DAL 2007 A TUTT’OGGI
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
ASL NA2- NA3 ( NA2 NORD) VIA CORRADO ALVARO POZZUOLI (NA)
• Tipo di azienda o settore AZIENDA SANITARIA LOCALE
• Tipo di impiego CONVENZIONE
• Principali mansioni e responsabilità SPECIALISTA AMBULATORIALE
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a) 1989
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
LAUREA , VECCHIO ORDINAMENTO
Tesi SPERIMENTALE
Titolo tesi TEST AL GLUCAGONE ED OGTT IN UN GRUPPO DI PAZIENTI OBESI
• Date (da – a) 1992
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
MALATTIE METABOLICHE , DIABETE MELLITO , OBESITA’ ,ENDOCRINOPATIE
• Qualifica conseguita SPECIALIZZAZIONE IN ENDOCRINOLOGIA
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.
MADRELINGUA italiano
ALTRE LINGUA
inglese
• Capacità di lettura BUONA
• Capacità di scrittura DISCRETA
• Capacità di espressione orale BUONA
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
COORDINATORE PERCORSI DIAGNOSTICO-ASSISTENZIALI CENTRO MEDICO
DIABETOLOGICO POLISPECIALISTICO
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
DIRETTORE SANITARIO CENTRO MEDICO DIABETOLOGICO
MEMBRO COMITATO ORGANIZZATIVO LOCALE CONGRESSO NAZIONALE AMD 2007
PROGETTAZIONE ,GESTIONE E CONDUZIONE DI EVENTI FORMATIVI RIVOLTI A MEDICI
(DIABETOLOGI ,MMG ED ALTRI SPECIALISTI COINVOLTI NEL PROCESSO
ASSISTENZIALE DIABETOLOGICO) , INFERMIERI , PODOLOGI , DIETISTI E FARMACISTI
IN AMBITO DI SOCIETA’ SCIENTIFICHE (AMD,SIMG,FIMG, OSDI)
COORDINATORE GRUPPO DI LAVORO “COMPLICANZE CARDIOVASCOLARI” AMD SEZ.
REGIONALE CAMPANA
MEMBRO GRUPPO DI LAVORO “OBESITA’” AMD SEZ. REGIONALE CAMPANA
SEGRETARIO PRIMA, QUINDI CONSIGLIERE REGIONALE SEZ. CAMPANA AMD DAL 1998
AL 2004
Presidente regionale AMD Campania dal maggio 2011
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
BUONA CONOSCENZA DEGLI APPLICATIVI MICROSOFT E DEL PACCHETTO OFFICE
(WORD , EXCEL , POWER POINT).
OTTIMA CAPACITA’ DI NAVIGAZIONE IN INTERNET
ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE
Competenze non precedentemente
indicate.
HA PRESO PARTE AL CORSO DI FORMAZIONE DIRIGENTI AMD 2010-MILANO
BUONA CAPACITA’DI ESPOSIZIONE IN PUBBLICO ACQUISITA ATTRAVERSO LA
FREQUENZA DI VARI CORSI DI PUBLIC SPEAKING ULTIMO DEI QUALI AMD 2010
CAMOGLI
ULTERIORI INFORMAZIONI AUTORE DI NUMEROSI LAVORI SCIENTIFICI INERENTI OBESITA’,VALUTAZIONE DELLA
COMPOSIZIONE CORPOREA CON METODO IMPEDENZIOMETRICO , ENDOCRINOPATIE
E DIABETE MELLITO
RELATORE E MODERATORE IN EVENTI CONGRESSUALI (REGIONALI ,NAZIONALI ED
INTERNAZIONALI)
Formatore in formazione Scuola AMD
Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità
negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il
sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 196/03.
Città , data NOME E COGNOME (FIRMA)
Napoli 20 maggio 2011 ANDREA PERRELLI
Curriculum Vitae
Informazioni personali
Cognome(i/)/Nome(i) Pace Giovanni Felice
Indirizzo(i) 18, Via Giacomo Leopardi, Visciano (NA), 80030, Italia
Telefono(i) +39 081-8299831 Mobile: +39 3313157677
Fax
E-mail [email protected]
Cittadinanza Italiana
Data di nascita 23/06/87
Sesso Maschile
Occupazione
desiderata/Settore
professionale
Psicologia Clinica e Psicoterapia
Istruzione e formazione
Date Da Ottobre 2009 a Dicembre 2011
Titolo della qualifica rilasciata Laurea Magistrale in Psicologia Clinica
Principali tematiche/competenze
professionali possedute
Psicologia Clinica, Teorie e Tecniche della Valutazione Psicologica, Metodologia della Ricerca,
Psicologia Dinamica, Teorie e Tecniche del Colloquio Clinico, Dinamiche di Gruppo, Psichiatria
Nome e tipo d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Seconda Università degli Studi di Napoli
Caserta, via Antonio Vivaldi
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
110 e lode / 110
Date Da Giugno 2006 a Settembre 2009
Titolo della qualifica rilasciata Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche per la Persona e la Comunità
Principali tematiche/competenze
professionali possedute
Pedagogia, Metodologia della Ricerca, Psicologia Dinamica, Psicologia dello Sviluppo, Biologia,
Neuropsicologia, Psicopatologia
Nome e tipo d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Seconda Università degli Studi di Napoli
Caserta, via Antonio Vivaldi
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
101 / 110
Date Da Settembre 2000 a Luglio 2005
Titolo della qualifica rilasciata Diploma di Istruzione secondaria di secondo grado – Diploma Liceale Maturità
Classica
Principali tematiche/competenze
professionali possedute
Lingue e Letterature Classiche
Nome e tipo d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Liceo Classico “Giosuè Carducci”
Nola, via Seminario
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
95 / 100
Capacità e competenze
personali
Pagina 1/3 - Curriculum vitae di
Pace Giovanni Felice
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
Madrelingua(e) Italiano
Altra(e) lingua(e) Inglese, Spagnolo
Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto
Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale
Lingua Inglese B2 Livello Intermedio C2 Livello Avanzato B2 Livello Intermedio B2 Livello Intermedio B2 Livello Intermedio
Lingua Spagnolo A2 Livello
Elementare A2 Livello
Elementare A1 Livello
Elementare A1 Livello
Elementare A1 Livello
Elementare
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue
Capacità e competenze sociali – Ottimo spirito di gruppo
– Buone capacità d'adeguamento ad ambienti multiculturali
– Ottime capacità di comunicazione
Le capacità sono state acquisite nella partecipazione, iniziata nel 2002, al Corteo Storico degli Orsini di
Nola organizzato dalla “F.A.G. per Nola”. L'associazione si ripropone di rivalutare e mostrare la vita
medioevale dell'agronolano tramite manifestazioni culturali, cortei e conferenze.
Allo stato attuale in posizione organizzativa del Gruppo Armigeri.
Partecipazione a seminari ECM (Educazione Continua in Medicina) come relatore, nell'anno 2010 e
2011, al Corso “Dialoghi Urodiabetologici” in Campania con interventi riguardanti i vissuti psicologici dei
pazienti Diabetici.
Le capacità comunicative sono state accentuate dalla partecipazione, arrivata al primo anno ed ancora
in corso, ad una radio online come speaker ed autore di programma.
Capacità e competenze
organizzative
– Leadership (Coordinazione di un gruppo di 6 persone ed uno di 15)
– Senso dell'Organizzazione (Decisioni di riunioni, ordini del giorno, attività gruppali, progetti a
lunga scadenza)
– Buona attitudine alla gestione di progetti e di gruppi, anche a scopo artistico
Capacità acquisite tramite la partecipazione, iniziata nel 2002, al Corteo Storico degli Orsini di Nola,
nonché nel tempo libero in qualità di Direttore di gioco di un gruppo di Roleplaying da quasi 5 anni.
La partecipazione, ancora in atto, ad un programma radiofonico, per una radio online, comporta un
ulteriore dimostrazione delle attitudini all'organizzazione anche di stampo artistico.
Capacità e competenze tecniche – Competenze in Macchinari Agricoli
Competenze acquisite nella gestione del fondo agricolo familiare.
Capacità e competenze
informatiche
– Ottima conoscenza della suite Microsoft Office™ (Word™, Powerpoint™, Excel™, Access™,
Publisher™)
– Ottima conoscenza della suite OpenOffice™ (Writer™, Impress™, Draw™, Calc™, Math™)
– Ottima conoscenza della suite Libre Office™
– Conoscenza media delle principali suite grafiche (Adobe Photoshop™, GIMP™, Corel Draw™)
– Ottima capacità d'utilizzo di sistemi operativi Microsoft™
– Ottima capacità d'utilizzo di sistemi operativi opensource (Ubuntu™ e fork)
– Capacità media di utilizzo di sistemi Broadcasting Audio (SAM Broadcaster™)
– Capacità basilare di programmazione in Pascal
– Capacità avanzata di assemblaggio e messa in funzione di Personal Computer
L'acquisizione di tali competenze è avvenuta tramite uno spiccato interesse nell'ambito informatico e
partecipazione alla creazione di presentazioni con Powerpoint per corsi ECM (Educazione continua in
Medicina).
Capacità e competenze artistiche – Fotografia (con Compatte e Reflex; Macrofotografia)
– Chitarra (Classica ed Elettrica) livello base
– Scrittura di Testi (Poesia e Prosa)
– Creazione di Coreografie
– Programmazione musicale e mixing audio
Le competenze sono state acquisite tramite vari tipi di formazione avute durante la vita.
Pagina 2/3 - Curriculum vitae di
Pace Giovanni Felice
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
Altre capacità e competenze Hobby:
– Pesistica
– Fit-boxing
– Entomo Fotografia
Patente – Patente B
Ulteriori informazioni – Tesi Universitaria in “Teorie e Tecniche della Valutazione Psicologica” dal titolo
“Internet
Addiction Disorder: Ezioptogenesi e Trattamento”
– Tesi incentrata su di una visione integrata della letteratura nazionale ed internazionale
sulla Dipendenza da Internet con collegamenti alla teoria psicodinamica winnicottiana
– Referenze:
– Prof. Giorgio Caviglia (Seconda Università degli Studi di Napoli)
– Prof.ssa Raffaella Perrella (Università di Urbino “Carlo Bo”)
– Dott. Corrado Franzese (A.S.L. NA 3 SUD, Pomigliano d'Arco)
– Tesi Universitaria in “Psicologia Clinica” dal titolo “Corpo, Sesso e Realtà”
– Tesi incentrata sugli aspetti psicodinamici del Transessualismo con inquadramento storico
e antropologico.
– Referenze:
– Prof. Paolo Cotrufo (Seconda Università degli Studi di Napoli)
– Dott. Corrado Franzese (A.S.L. NA 3 SUD, Pomigliano d'Arco)
– Partecipazione a due Master di secondo livello sulla Psicodiagnostica
Esperienza professionale
Date Aprile 2010 – In Corso
Lavoro o posizione ricoperti Speaker Radiofonico
Principali attività e responsabilità Autore e Speaker principale di “Riddim SoulJah”
Nome e indirizzo del datore di lavoro Avelladituttounpo, Piazza Municipio, Avella
http://www.radioavella.tk
Tipo di attività o settore Radio Online
Allegati – Diploma Maturità Classica
– Certificato sostitutivo di Laurea Triennale
– Certificato sostitutivo di Laurea Magistrale
– Attestato di Partecipazione a seminario ASPU “Il Counseling ad approccio umanistico integrato”
Pagina 3/3 - Curriculum vitae di
Pace Giovanni Felice
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
Curriculum Vitae
Gennaio 2010
Dati personali Nome: Claudio
Cognome: Plantulli
Data/luogo di nascita: 05 Novembre 1954 / Baronissi
Residenza: Via Paolo de Granita n°7 – 84124 Salerno (Sa)
Telefono: 089-251037
Cellulare: 339-7554440;
Posta elettronica: [email protected]
Istruzione
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita il 20/07/1979 presso la
Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Napoli,
con la votazione di 110 e Lode/110.
Specializzazione in Urologia conseguita il 04/07/1984 con voti 70 e
Lode/70.
Autore di circa 20 pubblicazioni scientifiche.
Relatore a corsi di formazione per medici di base con crediti ECM.
Socio delle maggiori società Italiane di Urologia, attività congressuale
Nazionale ed Internazionale.
Attività
professionali
Medico interno Universitario dal ’79 all’83.
Attività Ospedaliera ed in casa di cura convenzionata dall’83 al ’91.
Specialista Ambulatoriale Urologo dal 1991 ad oggi con orario pieno.
Si autorizza il trattamento dei dati personali forniti ai sensi della legge 196/03
CURRICULUM
DOTT. ALESSANDRO PALMIERI
Il 29 luglio 1987 consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia con voti 110/110 e lode,
discutendo brillantemente la tesi clinico-sperimentale di argomento urologico dal
titolo:" Nuovi farmaci ad azione anti-androgena nella terapia del carcinoma della
prostata".
Il 15 luglio 1992 consegue presso la Scuola di Specializzazione in Urologia della II°
Facoltà di Medicina di Napoli il diploma di specialista in Urologia con voti 70/70 e
lode discutendo un'interessante tesi dal titolo: "I nuovi orientamenti della
farmacoprotesi intracavernosa nella insufficienza erettile".
Il 20 luglio 1992 supera nella prima sessione assoluta l'esame dell'allora istituto
European Board of Urology conseguendo il titolo comunitario di "Fellow of
European Board of Urology".
Dal novembre 1987 frequenta la Clinica in qualità di specializzando in Urologia.
Nel maggio 1990 supera le prove di esame del concorso nazionale per Collaboratore
Tecnico (VII qualifica) presso la Cattedra di Urologia della Facoltà di Medicina di
Catanzaro, Università degli Studi di Reggio Calabria e prende servizio l'8 gennaio
1991.
Da allora collabora all'attività didattico-scientifica della cattedra di Urologia
indirizzando anche sistematicamente gli studenti nella preparazione della tesi di
Laurea.
Dal 1 dicembre 1997 è trasferito presso la clinica Urologica dell'Università di Napoli
Federico II con la qualifica di collaboratore Tecnico dove è in servizio a tutt'oggi
come dirigente di I° livello , a tempo pieno , svolgendo l'attività assistenziale , di
didattica e di ricerca.
Il 12 luglio 2000 consegue il Diploma di Dottorato di ricerca in "Malattie del Rene e
delle vie Urinarie" presso l'Università di Roma "La Sapienza" discutendo la tesi dal
titolo "Androgeno-refrattarietà del carcinoma prostatico ed applicazioni in vivo ed
in vitro di nuovi Schemi Terapeutici".
Dal 1° Febbraio 2002 riveste il ruolo di Ricercatore Confermato presso la Clinica
Urologica dell’ Università di Napoli “Federico II”.
L'attività scientifica, come pure l'impiego profuso nelle manifestazioni congressuali
delle società nazionali di cui è socio ed anche dei più importanti convegni
internazionali , con personale contributo di relazioni, comunicazioni, interventi
preordinati e posters, è documentata dall'elenco delle pubblicazioni.
I suoi campi specifici di interesse scientifico sono:
in ambito squisitamente urologico: il carcinoma della prostata, con attività di
ricerca mirata sui protocolli terapeutici via via più attuali (attività testimoniata
all'inizio all'argomento scelto per la tesi di laurea e successivamente dalle altre
pubblicazioni su riviste italiane ed estere);
in ambito uro-andrologico: ricerche clinico -sperimentali sulla/e molecola/e che
agisce quale mediatore del fisiologico meccanismo dell'erezione
(ossido-nitrico,cGMP); ricerche cliniche avanzate relative alla terapia
farmacoprotesica con l'utilizzo di autoinjectors (I° gruppo italiano
proponente-1991) e con l'utilizzo di cocktails di ketansarina (I° gruppo italiano
proponente-1991).
Durante il suo percorso formativo ha partecipato a numerosi Corsi di
aggiornamento in Urologia ed Andrologia.
Nel luglio 2001 ha partecipato in qualità di Docente al "Master" della Società
Italiana di Andrologia tenutosi a Monopoli (Bari) dal titolo "La disfunzione erettile
: cosa è necessario sapere per curare bene il paziente ".
È autore di 141 pubblicazioni Scientifiche (29 lavori di produzione Scientifica
internazionale).
CURRICULUM VITAE DEL DOTT. FUCCI CARMINANTONIO
Il Dott. Fucci Carminantonio nato ad Arpaia (BN) il 22/05/1957, si e’ laureato
in Medicina e Chirurgia presso la Universita’ di Napoli Federico II, con voti
107/110,
specializzato in UROLOGIA il 15/07/1992 presso la Clinica Urologia
della suddetta Universita’ diretta dal Prof..T.LOTTI con voti 70/70 e lode.
Ha superato l’esame di abilitazione all’esercizio della professione nella IIa
Sessione dell’anno 1987 con voti 87/90.
E’ iscritto all’Ordine Dei Medici della Provincia di Avellino al n.ro 2585.
Ha frequentato la Clinica Urologia fino al 1996 partecipando a numerosi
Studi scientifici soprattutto nel campo della oncologia vescicale.
E’ coautore di numerose pubblicazioni scientifiche.
Dal 1997 è Specialista Ambulatoriale titolare presso la A.S.L. NAPOLI 1
e dal 2002 al 31/12/2010 ha svolto gran parte della propria attivita’ professionale
presso la Divisione di Urologia dell’ospedale C.T.O. di NAPOLI ,e dal 01/01/2011
a tutt’oggi presso il P.O. San Paolo, entrambe dirette dal dott. Quattrone Paolo,
E’ socio della Societa’ Italiana di Urologia e dell’A.U.R.O.
.
IN FEDE
Napoli 08/09/2011
Dott.Carminantonio Fucci
Dott. Giuseppe Toscano
- Laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 presso la II Facoltà di Medicina
di Napoli con discussione di tesi in Urologia .
- Specializzazione in Urologia con lode presso la II Facoltà di Medicina di
Napoli .
- Specializzazione in Chirurgia Generale con lode presso la II Facoltà di
Medicina di Napoli .
Attività didattica ed assistenziale
- Aprile 1979 – Maggio 1981 : Medico Interno Volontario presso l’Istituto di
Urologia della II Facoltà di Medicina dell’Università di Napoli (Dir.:l Prof.
Tullio Lotti ).
- Luglio 1979 –Dicembre 1979 : Tirocinio Pratico per Assistente di Urologia
presso la Div. di Urologia del P.O. San Gennaro di Napoli .
- Giugno 1981 – Settembre 1994 : Collaboratore Professionale esterno presso la
Clinica Urologica della II Facoltà di Medicina dell’Università di Napoli (Dir.:l
Prof. Tullio Lotti ).
- 1989 : Idoneità Nazionale a Primario di Urologia - Idoneità Nazionale a
Primario di Urologia Pediatrica
- 1992 –1993 – Assistente di Urologia presso la Divisione di Urologia del P.O.
San Gennaro di Napoli .
- dal 1990 a tutt’oggi : Specialista Ambulatoriale Interno presso le ASL NA 1 e
NA 2 .
E’ inoltre
- Socio fondatore e Presidente della Società Italiana Urologia Territoriale
(SIUT)
- Membro del Consiglio Direttivo della S.I.U. per il triennio 2006-08
- Socio ordinario di Società Italiana di Urologia - Società Italiana di
Chirurgia Oncologica
Società Italiana di Urodinamica - European Association of
Urology
- Coordinatore di numerosi Convegni Scientifici su temi uro-andrologici
.
- Autore di 53 lavori scientifici editi a stampa .
Curriculum vitae Dott. Raffaele Gambardella
Nato a Napoli il 11/07/1960.
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli il
07/04/1986 con voti 110/110;
Abilitato all’esercizio della Professione di Medico-Chirurgo presso l’Università
degli Studi di Napoli nella Prima Sessione dell’Anno 1986 con la votazione di 90/90;
Ha superato presso L’Università degli Studi di Napoli l’esame di diploma di
Specialista in Urologia in data 17/07/1991 con voti 70/70;
E’ regolarmente iscritto nell’Albo Professionale dei Medici-Chirurghi
dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Napoli dal
30/06/1986 con numero 22045 ed è , inoltre, iscritto nell’elenco degli specialisti,
annesso all’albo ufficiale quale Specialista in Urologia;
Ha insegnato presso la Scuola Infermieri della U.S.L. 40 della Regione
Campania, negli anni scolastici 1987/88 – 1988/89 – 1989/90, per il corso di II.PP.,
la materia di Urologia;
Assistente di Urologia Supplente presso la U.S.L. 40 della Campania – Presidio
Ospedaliero A. Cardarelli dal 19/03/1992 all’8/10/1992;
Titolare di incarico quale medico Specialista Ambulatoriale per la Branca di
Urologia dal 01/02/1994 (Accordo Collettivo Nazionale per la Regolamentazione dei
Rapporti con i Medici Specialisti Ambulatoriali stipulato ai sensi dell’art.48 della
Legge 23 Dicembre 1978, n.833 e dell’art. 8 del D.L. N. 502/92, e successive
modificazioni e integrazioni);
Attualmente, il suddetto incarico viene svolto, per n. 38 ore settimanali, presso
il Presidio Ospedaliero San Paolo di Napoli ed i DSB 25, 30 e 33 della ASL NA1;
E’ Autore, con Altri, di pubblicazioni scientifiche di interesse urologico;
Ha partecipato a numerosi Congressi e Corsi di Urologia nazionali ed
internazionali in qualità di uditore e di relatore;





E’ iscritto alle seguenti Società ed Associazioni Scientifiche:
Società Italiana di Urologia (SIU);
European Association of Urology (EAU);
Società Italiana Urologi Territoriali (SIUT);
Associazione Campana di Urologia (ACU);
Società Italiana di Urodinamica (SIUD).
Curriculum per ECM
Il Dott. Carmine Morisco è nato a Napoli il 24/12/1963, si è laureato in Medicina e
Chirurgia il 30/1/1990 presso l’Università degli Studi FEDERICO II, di Napoli,
riportando la votazione di 110/110. Il 25/10/1994 si è specializzato in Cardiologia.
Nel 1999 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso l’Università degli Studi
di Roma “Tor Vergata”. Dal 1990 al 1994 ha frequentato il Dipartimento di
Medicina Interna, Università “FEDERICO II”, dal 1995 al 1998 ha lavorato come
contrattista presso Dipartimento di Cardiologia Molecolare Istituto
“NEUROMED” Pozzilli (IS). Dal 1998 al 2000 ha lavorato negli Stati Uniti presso il
Department of Molecular and Cellular Physiology, Weis Center for Research,
Pennsylvania State University. Dal 2001 a tutt’ora lavora presso l’Unità di Terapia
Intensiva Coronarica del Dipartimento di Medicina Clinica Scienze Cardiovascolari
ed Immunologiche, Università “FEDERICO II” Napoli. Nell’agosto 2001 e 2002 è
stato Visiting professor con delibera rettoriale presso il Cardiovascular Research
Institute, New Jersey Medical School, Newark (NJ) USA. Dal 13 gennaio 2005 è
ricercatore presso il Dipartimento di Medicina Clinica, Scienze Cardiovascolari ed
Immunologiche dell’Università FEDERICO II di Napoli. E’ autore di oltre 50 lavori
pubblicati su giornali internazionali nel campo della cardiologia, ipertensione
arteriosa e biologia cellulare. Il Dott. Carmine Morisco, inoltre, ha conseguito
numerose onorificenze dal mondo accademico e da società scientifiche. Ha
partecipato ad otre 50 congressi in ambito nazionale ed internazionale. Il suo campo
d’interesse scientifico è costituito dallo studio dei meccanismi che regolano lo
sviluppo di danno d’organo cardiaca nell’ipertensione arteriosa, in particolare la
regolazione del sistema nervoso autonomo e l’insulino-resistenza. Attualmente
lavora con mansioni di dirigente di primo livello presso l’Unità di Terapia Intensiva
Coronarica e Centro Ipertensione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria
FEDERICO II di Napoli.
Francesco Coto
Informazioni
personali
Riepilogo delle
qualifiche
Istruzione
Esperienza
professionale
 Data di nascita: 23 / 7 / 1964
Luogo di nascita: Napoli
Residenza: Napoli
1996 Asl Na3 - Distretto 64 di Frattamaggiore
Specialista ambulatoriale di Urologia
1982 - 1988 Università “Federico II” di Napoli
Laurea in Medicina e Chirurgia
Voto: 110 con lode
1989 – 1994
Università “Federico
II” di Napoli
Scuola di Specializzazione in Urologia
Dal 1996 ha svolto incarichi trimestrali come
Specialista ambulatoriale presso numerosi presidi Asl
della provincia di Napoli e Caserta.Dal 2001 è
responsabile degli ambulatori di Urologia presso il
Distretto 64 di Frattamaggiore, il Distretto 67 di
Afragola il distretto 89 di Capri, in qualità di titolare a
tempo indefinito.
Autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali
ed internazionali.
Relatore a congressi nazionali ed internazionali di
Urologia ed Andrologia.
Ha partecipato in qualità di relatore ed organizzatore
a numerosi incontri di aggiornamento per medici di
base e a corsi di formazione per medici di base e medici
specialisti in Urologia ed in Andrologia.
Da oltre dieci anni si occupa di diagnosi e terapia delle
malattie uro-andrologiche.
Curriculum vitae
La sottoscritta dott.ssa Cesira Zollo, nata a Benevento il 22.05.63 ed ivi residente alla
Piazza Piano di Corte n.16, dichiara:
di essersi laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi
di Napoli Primo Policlinico nell’anno 1989;
di essersi iscritta presso l’Ordine dei Medici di Benevento in data 29.12.89;
di aver effettuato tirocinio post-laurea presso il reparto di Chirurgia
dell’Osp. F.B.F. di Benevento dal mese di gennaio al mese di giugno 1990;
di essersi specializzata in Urologia presso l’Università degli Studi di Napoli
Primo Policlinico nell’anno 1994;
di aver insegnato presso la Scuola Infermieri Professionali di Cerreto
Sannita per circa tre anni;
di aver effettuato un corso teorico - pratico di ecografia urologica presso la
seconda Università degli Studi di Napoli nell’anno 2005;
di aver effettuato un corso teorico - pratico di urodinamica presso la
Clinica Urologica di Padova nell’anno 2006;
di aver svolto incarichi a tempo determinato, come specialista urologo,
presso l’ASL Pentria di Isernia nell’anno 1998;
di essere titolare di incarico a tempo indeterminato come specialista
ambulatoriale da Settembre 2000, attualmente a 34 ore settimanali presso
le ASL BN1 e ASL AV.
Benevento 25.03.2012
Dott.ssa Zollo Cesira
Curriculum vitae
dott. Amedeo Nuzzi
Nato il 26 gennaio 1959 a Caserta ed ivi residente alla via Giovanni Amendola,72.
Laureato in medicina e chirurgia il 2 aprile 1985 presso l’ Università di Napoli
seconda Facoltà.
Iscritto all’ Ordine professionale dei medici chirurghi di Caserta dal 1985 con il
numero 3458.
Specializzato in Urologia il 10 luglio 1990 presso la scuola di specializzazione dell’
Università di Napoli seconda Facoltà.
Dal 1990 è Specialista ambulatoriale Urologo dell’ ASL di Caserta, nei
poliambulatori di Caserta, Maddaloni, Capua e Vairano scalo.
Caserta 27/3/2012
Dott. Amedeo Nuzzi
Studio privato: Via Giovanni Amendola, 72 81100 Caserta
Abitazione:Via dei Giardini,63 81100 Caserta
Poliambulatorio di Caserta: Palazzo della Salute Via Paul Harris; 70 81100 Caserta
Poliambulatorio di Maddaloni: via Caudina parco Giuliana s.n.c. Maddaloni
Poliambulatorio di Capua presso Ospedale Ferdinando Palasciano Capua
Poliambulatorio di Vairano Scalo via Roma s.n.c. Vairano Scalo
Telefono cellulare 335 426011
Manno Giuseppe
Laurea in Medicina e chirurgia presso la Seconda Università degli Studi di Napoli.
Diploma di Specializzazione in Urologia presso il Policlinico Universitario Federico
II di Napoli.
Medico in qualità di volontario, presso l’U.O. di Urologia del P.O. “S. Giuliano”
ASL NA/2 da febbraio 2006 a tutt’oggi.
CURRICULUM FORMA TIVO E PROFESSIONALE DEL
DOTT. RUSSO GIOVANNI, nato a Pagani (SA) il
27/10/ 1959 ed ivi residente in Via S.Rocco , N°8
Pco Katia - Tel:: 3388436317.
a) Diploma di Maturità Classica, conseguito nell ' anno 1978;
b) Laureato in Medicina e Chirurgia, presso la II Fac. di Medicina e Chirurgia
dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, in data 20/12/1989;
c) Abilitato all' esercizio professionale nella I sessione dell'anno Acc. 1990;
d) Iscritto all' Ordine dei Medici — Chirurghi della Provincia di Salerno in data
27/06/1990, con N° 7238 ;
e) Ha effettuato un corso di Endourologia al 65° Congresso Nazionale della Società
Italiana di Urologia (S I U) ;
f) Tirocinio medico volontario presso il reparto di Urologia dell' Ospedale di
Mercato S. Severino A.S.L. SA/2,
g) Attività di sostituzione in Medicina Generale negli anni : 1990-91 —92-93-94
e 95;
h) Specializzato in Urologia presso la II Fac. di Medicina dell' Università di Napoli
Federico Il, in data: 30/10/1995 con voti 70/70 e lode,( durata del corso : 5 anni);
i) Servizio di Guardia medica Turistica presso l' ASL SA/3 dal 01/07/94 al 31/08/94,
per complessive 216 ore;
l) Titolare di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) dal 01/12/1995 ,presso il
Presidio di Pompei dell' ASL NA/5 fino al 30/06/2005.
m) Ha effettuato il Corso di Formazione per 1' Emergenza Territoriale nell' anno
1997 presso l' ASL NA/3 (Frattamaggiore) , conseguendone i' Idoneità ;
n) Titolare di Specialistica Ambulatoriale, a tempo indeterminato, per:
N°5 ore settimanali presso il Distretto 112 di Sala C-Polla dell'ASL SALERNO
dal 08/10/2003 a tuttoggi;
N°7 ore settimanali presso il Distretto 54 (S.Giorgio a Cr.) dell'ASL NA/3
Sud dal 08/04/04;
N°2 ore settim. presso il Distretto 67 ( Mercato S.Severino ) dell'ASL
SALERNO dal 21/02/05;
N°3 ore settim. presso il Distretto 64( Buccino ) dell'ASL SALERNO dal
04/03/05.
N°5 ore settim. presso il distretto 63 ( Costa d’Amalfi ) dell'ASL SALERNO
dal 08/01/07.
N°2 ore settim. presso il Distretto 68( Giffoni Vallepiana ) dell'ASL SALERNO
dal 2007;
o) Diverse volte attività di relatore in vari convegni medici.
Pagani li :27/03/2012.
Distinti Saluti
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
1 284 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа