close

Enter

Log in using OpenID

CONDIZIONI CONTRATTUALI

embedDownload
VOLVO TRUCKS
DYNAFLEET
CONDIZIONI CONTRATTUALI
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
ARTICOLO 1 - OGGETTO DEL CONTRATTO
L'oggetto delle presenti Condizioni Generali dei Servizi ("CGS") è la definizione delle condizioni
e dei limiti entro cui il Prestatore concede al Cliente il diritto non esclusivo e non trasferibile di
utilizzare i servizi telematici Dynafleet (i "Servizi") sottoscritti ed acquistati, così come descritti
dettagliatamente nella proposta commerciale.
Il Contratto di servizio (il "Contratto") sarà costituito:
 dalle presenti CGS,
 dalla Proposta Commerciale.
Le Parti di questo contratto sono Volvo Truck Corporation Sede Italiana (“Prestatore”) e il
Cliente, entrambi in dettaglio identificati nella Proposta Commerciale.
ARTICOLO 2 – PRESENTAZIONE DEI SERVIZI
Sui propri siti Internet Dynafleet Online WS e Fuel Advice Toolbox (di seguito i "Siti"), Volvo
Truck Corporation mette a disposizione documenti, immagini, programmi e altri contenuti (di
seguito i "Documenti") inerenti ai Servizi prescelti dal Cliente. Ogni offerta di Servizi proposta al
Cliente comprende un accesso ai Servizi e le comunicazioni necessarie per il trasferimento dei
dati dei veicoli all'uopo equipaggiati (di seguito “Dati”) e il server informatico che li ospita (di
seguito “Server”).
Al Cliente sono proposte 5 diverse offerte:
1. Fuel and Environment (Consumi e ambiente): questa offerta consente di seguire le esatte
prestazioni dei veicoli e dei conducenti con riguardo al consumo di carburante, alla distanza
percorsa, ai livelli di emissioni;
2. Driver times (Tempi di guida): questa offerta include il controllo dei diversi tempi di attività e
di riposo degli autisti dei veicoli, nonché un'opzione, attivabile su richiesta del Cliente, per lo
scaricamento dei dati registrati dal cronotachigrafo digitale;
3. Positioning (Posizione): questa offerta include la localizzazione dei veicoli e la conseguente
possibilità di visualizzarne il percorso;
4. Messaging (Messaggi): questa offerta permette lo scambio di messaggi con gli autisti;
5. Fuel Advice (Consulenza Consumi): questa offerta consiste nell’analisi personalizzata dei
dati di consumo dei veicoli del cliente e dello stile di guida del conducente; si precisa che tale
Servizio è fruibile solamente se acquistato congiuntamente al Servizio sub 1), Fuel and
Environment.
La descrizione dettagliata delle prestazioni offerte dai Servizi prescelti è pubblicata sui Siti
nonché, schematicamente, nell’allegato 2) della Proposta Commerciale.
La compatibilità dei veicoli con l'equipaggiamento abbinato alle offerte Dynafleet dovrà essere
confermata preventivamente da un Riparatore autorizzato della rete Volvo Truck. Un supporto
telefonico sarà messo a disposizione del Cliente, affinché questi possa essere assistito, se
necessario, nell'utilizzo dei Siti e dei Servizi. La attivazione e l’utilizzo dei Servizi è
condizionata alla registrazione del Cliente ai Siti da parte del Prestatore. I Servizi includono il
relativo abbonamento al sistema di telecomunicazione dei dati da/per ciascun veicolo
2 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
interessato; non comprendono invece il servizio di accesso ad Internet e, per il tramite di
questo, ai Siti, da parte del Cliente, che rimane a carico di quest’ultimo.
ARTICOLO 3 – REGISTRAZIONE E TRATTAMENTO DEI DATI RELATIVI AI SERVIZI
Il Cliente autorizza il Prestatore a utilizzare tutti i dati che lo riguardano e che sono necessari ai
fini dell'espletamento dei Servizi, ivi compresi i dati relativi ai suoi dipendenti utilizzatori dei
Servizi; il Cliente si fa carico personalmente di ottenere espresso ed informato consenso da
questi ultimi, assumendosi ogni responsabilità in merito. Il trattamento dei Dati avviene
mediante strumenti informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità dei
Servizi e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi nel
rispetto della Legge vigente. I Dati sono trattati ai soli fini della prestazione dei Servizi e non
saranno diffusi a soggetti terzi che non siano direttamente interagenti nella prestazione dei
Servizi. Il Cliente è consapevole del fatto che i Servizi comportano la registrazione ed il
trattamento di varie informazioni relative al veicolo ed ai suoi utilizzatori. Il Cliente presta il
proprio assenso a che tali informazioni siano raccolte e trasferite nei sistemi informatici del
Prestatore e/o di Società a questi collegate, ed utilizzate dal questi nonché dalla propria Rete
commerciale e assistenziale per lo sviluppo del prodotto al fine di migliorare la sicurezza e
l’efficienza dei veicoli e dei motori. Il Cliente garantisce il Prestatore di essere, ora ed in futuro
nel corso della durata del Contratto, in possesso di ogni consenso, permesso, licenza ed
autorizzazione affinché i Dati possano essere trasferiti al e trattati dal Prestatore, anche in altri
paesi della comunità europea, per i fini e con le modalità indicate nel Contratto per la
prestazione del Servizio.
ARTICOLO 4 - CESSIONE
I Servizi sono riservati al solo Cliente, ossia la società firmataria del Contratto. Salvo previo
consenso scritto del Prestatore, si fa espresso divieto al Cliente di trasferire, rivendere,
sublocare, cedere in sub-licenza a qualsiasi soggetto terzo la totalità o una parte dei Servizi,
rimanendo inteso che nella nozione di terzo sono comprese, segnatamente, anche le società
del Gruppo societario di appartenenza del Cliente. Il Prestatore è autorizzato a cedere,
delegare, affidare dietro licenza o mandato o subappaltare in tutto o in parte i diritti o gli
obblighi che gli derivano dal presente Contratto.
ARTICOLO 5 – DURATA E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO
L'erogazione dei Servizi sarà effettiva soltanto a partire dall'avvenuta sottoscrizione a cura delle
Parti di tutti i documenti che compongono il Contratto e dall'avvenuta attivazione dei Servizi sui
Siti, con formale accettazione delle relative condizioni di utilizzo da parte del Cliente, per ogni
veicolo interessato. Il Prestatore si riserva in ogni caso il diritto insindacabile di non accettare
un Contratto; in tale evenienza, il Cliente sarà avvertito e otterrà il rimborso delle somme
eventualmente versate anticipatamente in forza del presente Contratto. Il Contratto entra in
vigore a decorrere dalla data della sua attivazione sui Siti attraverso la registrazione dei veicoli
interessati e, ove non diversamente precisato nella Proposta commerciale, avrà durata
indeterminata. In ogni caso, ciascuna della Parti potrà recedere dal presente Contratto
comunicandolo all’altra parte con una delle modalità previste al successivo articolo 14, con un
preavviso di 60 giorni. In caso di inadempimento di una delle Parti, la Parte lesa dovrà
costituire in mora la Parte inadempiente intimandole, a mezzo lettera raccomandata con avviso
di ricevimento, di onorare i suoi impegni contrattuali. Qualora la costituzione in mora rimanga
infruttuosa per 15 giorni lavorativi, la Parte lesa potrà recedere ipso iure, ai sensi dell’art 1456
del Codice Civile, dal Contratto fatto salvo il risarcimento di ogni maggior danno.
In caso di inadempimento del Cliente agli obblighi ad esso incombenti in forza delle disposizioni
degli articoli 4 e 6 del Contratto, il Prestatore potrà recedere ipso iure dal Contratto, ai sensi
3 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
dell’art 1456 del Codice Civile, con effetto immediato, a mezzo lettera raccomandata con
avviso di ricevimento, fatto salvo il risarcimento di ogni maggior danno.
Sarà altresì causa di risoluzione del Contratto l’instaurarsi di qualsiasi procedura concorsuale a
carico del Cliente nonché, se operante in forma societaria, la messa in liquidazione del
medesimo.
Il Contratto potrà altresì essere risolto conformemente alle disposizioni dell'articolo 9. In caso di
scioglimento del Contratto per qualsivoglia motivo, il Cliente sarà tenuto a versare al Prestatore
i corrispettivi ancora a suo debito al momento di efficacia del recesso o della risoluzione.
ARTICOLO
CLIENTE
6 – DIRITTI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEI SERVIZI DA PARTE DEL
Il Cliente riconosce espressamente che il Contratto gli conferisce esclusivamente un diritto di
accesso e di utilizzo dei Servizi. La concessione del diritto di utilizzo e del diritto di accesso ai
Servizi non comporta il trasferimento di alcun diritto di proprietà a vantaggio del Cliente. Il
Cliente riconosce, in particolare, che il Contratto non gli conferisce alcuna licenza di utilizzo del
marchio VOLVO né di qualsivoglia altro marchio, denominazione o segno distintivo presenti nei
Servizi o sui Siti.
Il Cliente si impegna, pertanto, a conformarsi alle prescrizioni di utilizzo di seguito riportate:
1. Il Cliente, in caso di perdita di possesso che si manifesti relativamente a ciascun veicolo per
il quale sono attivati uno o più Servizi (di seguito anche Veicolo), a titolo esemplificativo.
cessione, furto, concessione in comodato, usufrutto, noleggio, ecc., deve tempestivamente
disattivare dai Servizi il Veicolo e dare comunicazione al Prestatore della perdita di
possesso.
2. Il Cliente, in caso di cessazione del rapporto di lavoro con un autista identificato ai fini
dell’utilizzo dei Servizi, deve tempestivamente disattivarne l’identificazione dai Servizi e
darne comunicazione al Prestatore.
3. Il Cliente non deve utilizzare i Servizi e i Siti per ricevere o trasmettere dati in violazione
delle disposizioni legislative e regolamentari o contrattuali. In particolare, il Cliente si
impegna a non:
3.1. scaricare, inviare o trasmettere sui Siti o per suo tramite dati o contenuti che siano
illegali, dannosi, minacciosi, offensivi, costitutivi di molestie, equivoci, diffamanti,
volgari, osceni, diffamatori, costitutivi di minaccia per la vita privata e/o professionale
altrui, malevoli, razzisti o altrimenti riprovevoli;
3.2. interferire con od ostacolare il corretto funzionamento dei Siti, i server e/o le reti
collegate ai Siti, e/o rifiutarsi di agire in conformità alle condizioni richieste, alle
procedure, alle regole generali o alle disposizioni regolamentari applicabili alle reti
collegate ai Siti;
3.3. utilizzare il proprio sito (o directory) di hosting come strumento per archiviare gli
scaricamenti a distanza o come porta o indicatore verso un'altra pagina Web (tranne la
propria pagina Web), sia all'interno sia all'esterno dei Siti.
4. Il Cliente riconosce di essere stato avvisato che egli ha l'onere rispettare tutti gli obblighi
legali che gli afferiscono ai sensi della regolamentazione applicabile. In particolare, egli si fa
carico di provvedere alle necessarie consultazioni, comunicazioni, autorizzazioni presso i
rappresentanti del personale o relative amministrazioni competenti.
5. Il Cliente garantisce che ogni dipendente o altra persona utilizzi il Veicolo conformemente al
Contratto e ad ogni istruzione e raccomandazione presente sui Siti.
4 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
6. Per ciascun Veicolo il Cliente è responsabile per qualsiasi registrazione, cancellazione o
memorizzazione di Dati effettuata dai propri dipendenti o da altre persone incaricate a
svolgere le suddette attività per suo conto.
7. Il Cliente garantisce ed è responsabile delle azioni degli utenti affinché siano conformi alle
istruzioni Volvo relative al Veicolo e ai Servizi.
8. L'autista del Veicolo dovrà utilizzare i Sevizi solo a Veicolo immobilizzato. Il Cliente si
obbliga a informare i propri autisti della imperatività di tale disposizione.
9. Per tutta la durata del Contratto, è fatto divieto al Cliente di effettuare qualsiasi intervento,
modifica, alterazione o copia dei sistemi e dei programmi inclusi nei Servizi. È parimenti
vietato al Cliente effettuare interventi sul Veicolo che possano danneggiare il corretto
funzionamento dei Servizi.
10. Si conviene tra le Parti che la fornitura dei Servizi e la comunicazione al Prestatore di dati
tecnici relativi ai veicoli ed al loro utilizzo non esime in alcun caso il Cliente - o gli utilizzatori
- dalla responsabilità esclusiva di provvedere alla buona manutenzione dei veicoli stessi né,
in caso di emergenza, di adottare tutte le misure atte a garantirne la sicurezza.
11. I contenuti, in particolare i materiali cartografici, i dati, le banche dati, le coordinate
geografiche (x, y), le illustrazioni, i loghi, i marchi costituenti i Servizi, sono protetti ai sensi
delle normative che disciplinano il diritto d'autore e altri diritti di proprietà intellettuale. Essi
non devono in alcun modo essere copiati, riprodotti, pubblicati, scaricati, postati, trasmessi
o distribuiti. Nel quadro dell'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente, sono autorizzate le sole
esportazioni di dati, nonché la stampa delle pagine web dei Siti, ad esclusione di qualsiasi
commercializzazione.
12. Gli operatori di telecomunicazione (gli "Operatori") si sono impegnati nei confronti del
Prestatore a mettere offrire tutti i mezzi a loro disposizione al fine di fornire un servizio di
qualità. Tuttavia, i dati e le informazioni sono forniti "così come sono", senza alcuna
garanzia espressa o tacita di qualsivoglia genere o tipo. Né il Prestatore né gli Operatori
potranno essere ritenuti responsabili in caso di contaminazione di apparecchiature e
materiali informatici del Cliente per effetto della propagazione di un virus o di altre infezioni
informatiche. Spetta al Cliente adottare tutte le misure appropriate al fine di proteggere i
propri dati e/o programmi dalla contaminazione da parte di eventuali virus circolanti sulla
rete Internet. In nessun caso, né il Prestatore né gli Operatori potranno essere ritenuti
responsabili, a fini di azioni di responsabilità contrattuale, di risarcimento del danno per fatto
illecito o di ogni altra azione, di danni diretti o indiretti, incidentali o accessori o di
qualsivoglia altra natura, né di pregiudizi, in particolare di natura finanziaria o commerciale,
derivanti dall'utilizzo o dalla cessazione dei Servizi o da qualsiasi informazione ottenuta per
il tramite dei Servizi medesimi.
13. Il Cliente riconosce di essere a conoscenza del fatto che i Servizi contengono elementi di
proprietà del Prestatore, ma anche di terzi (Operatori o altri soggetti). Il Cliente si impegna,
di conseguenza, a rispettare e a far rispettare i diritti di proprietà ad essi connessi da tutte le
persone che su suo incarico opereranno sui sistemi e sui programmi.
14. Il Cliente riconosce di essere a conoscenza del fatto che i Servizi contengono elementi di
proprietà del Prestatore, ma anche di terzi (Operatori o altri soggetti). Il Cliente si impegna,
di conseguenza, a rispettare e a far rispettare i diritti di proprietà ad essi connessi da tutte le
persone che su suo incarico opereranno sui sistemi e sui programmi.
15. Il nome utente e la password che il Prestatore fornisce al Cliente sono di natura personale e
riservata; il Cliente è l'unico responsabile del loro utilizzo.
16. Il Prestatore non garantisce i dati comunicati nel quadro del Contratto; è onere del Cliente
verificarne la veridicità, la credibilità e l'utilizzo.
5 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
17. Il Prestatore non potrà essere ritenuto responsabile dell'infrastruttura informatica in essere
presso il Cliente. Spetta unicamente al Cliente salvare i propri dati e provvedere a
proteggere i propri accessi con mezzi informatici appropriati.
18. Il Prestatore non è responsabile dell'accesso indebito ai Siti e dell'utilizzo fraudolento dei
dati dei Siti da parte di terzi.
Questi obblighi non sono limitati temporalmente e sussisteranno anche al termine del
Contratto.
In caso di violazione delle suesposte disposizioni da parte del Cliente, il Prestatore declina
ogni responsabilità relativa a un eventuale mancato funzionamento dei Servizi. In tale
evenienza, il Cliente sarà considerato unico responsabile di tutte le conseguenze di tale
violazione verso i diritti di terzi, in particolare quelli degli Operatori (fornitori delle
comunicazioni, delle mappe, ecc.).
La disponibilità e operatività dei Servizi è circoscritta ai paesi coperti dagli Operatori, indicati
nell'elenco seguente: Albania, Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia, Bulgaria, Croazia,
Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia,
Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo,
Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia e Montenegro, Slovacchia,
Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria. Questa copertura può
modificarsi in corso di Contratto in funzione dei contratti con gli Operatori. Il Prestatore non
garantisce che la suddetta copertura rimanga inalterata. Il Prestatore si riserva il diritto di
apportare ai Siti e ai Servizi qualsiasi modifica che sia necessaria a garantire l'osservanza
delle prescrizioni applicabili in materia di sicurezza, nonché sul piano legislativo o
regolamentare.
ARTICOLO 7 – CONDIZIONI FINANZIARIE
Il prezzo dei Servizi, IVA esclusa, è quello previsto dal listino prezzi (di seguito “Listino”)
pubblicato sui Siti, ovvero, se diverso, quello determinato nella Proposta commerciale. Il
Prestatore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Servizi in qualsiasi momento,
pubblicando un Listino aggiornato sui Siti, ovvero dandone comunicazione scritta al Cliente,
nel caso il prezzo originario pattuito nella Proposta Commerciale differisse dal Listino.
Queste modifiche di prezzo entreranno in vigore immediatamente. Il pagamento dei canoni,
salvo diversamente pattuito per iscritto, avverrà mediante addebito automatico in c/c.
La fatturazione avverrà come indicato nella Proposta Commerciale ed il termine di
pagamento sarà di 30 giorni dalla data della fattura, salvo diversamente pattuito nella
Proposta Commerciale. Il Cliente, ove non effettui tempestivamente i pagamenti nei termini
previsti, sarà tenuto a corrispondere sulle somme dovute un interesse moratorio nella
misura prevista dal D. Lgs. 231/2002 ed eventuali successive modifiche, senza necessità di
costituzione in mora. Allorché il ritardo si protragga per oltre 30 giorni dalla data di
scadenza, il Cliente, oltre agli interessi di mora, sarà tenuto a corrispondere al Prestatore
una penale pari al 20% degli importi insoluti. In ogni caso il mancato pagamento anche di
una sola fattura alla relativa scadenza dà diritto al Prestatore di sospendere i Servizi sino al
saldo delle somme dovute e, eventualmente, di risolvere il Contratto, per grave
inadempimento, con le modalità di cui all'articolo 5.
In caso di necessità di ricollocazione dell'equipaggiamento Dynafleet (trasferimento da un
veicolo all'interno della flotta del Cliente), le spese di smontaggio/montaggio
dell'equipaggiamento, nonché le spese di gestione saranno a carico del Cliente. Ai contratti
che prevedano il pagamento anticipato dell’intero periodo di durata si applicano le
condizioni indicate di seguito.
6 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
Il periodo di sottoscrizione per il quale è stato anticipato un canone (il "Periodo") decorre dal
momento in cui il veicolo viene attivato sui Siti. Durante l’intero Periodo, il Cliente non ha
titolo ad alcun rimborso se cessa uno o più Servizi sottoscritti o recede dal presente
Contratto. Se, durante il Periodo, il Cliente opta per attivare autonomamente un Servizio
ulteriore, la fatturazione relativa avverrà sulla base di un canone mensile, conformemente al
listino generale in vigore a quel momento.
Al termine del Periodo e salvo disdetta da inviarsi al Prestatore non meno di 30 giorni
prima del termine, il contratto si rinnoverà a tempo indeterminato e i Servizi saranno
fatturati sulla base di un canone mensile, conformemente al listino generale in vigore
a quel momento.
In caso di perdita di possesso di un Veicolo la fatturazione dei Servizi proseguirà sino a che
il Cliente abbia provveduto a quanto stabilito all’articolo 6 punto 1..
ARTICOLO 8 - LIMITI DI RESPONSABILITÀ DEL PRESTATORE
È espressamente concordato che il Servizio oggetto del Contratto costituisce per il
Prestatore una obbligazione di mezzi. Il Prestatore farà quanto ragionevolmente possibile al
fine di garantire la sicurezza dei Dati e li utilizzerà esclusivamente per i fini di cui al
presente Contratto o per i fini indicati sui Siti. Contemporaneamente il Prestatore non può
garantire la completa sicurezza dei Dati e/o della comunicazione degli stessi e quindi
potrebbero esistere periodi di tempo in cui i Siti non è accessibile. Allo stesso modo il
Prestatore non può garantire l’affidabilità di servizi forniti da terzi, come ad esempio mappe
e servizi di navigazione. In aggiunta, i Siti potrebbe non essere disponibile a causa di
operazioni pianificate di manutenzione.
Il Prestatore farà quanto ragionevolmente possibile al fine di garantire la qualità e
precisione dei Dati, prestando i Servizi con ragionevole diligenza. Il Cliente utilizza i Servizi
sotto la propria esclusiva responsabilità, senza possibilità di ricorso nei confronti del
Prestatore, che non potrà essere ritenuto responsabile (né contrattualmente, né extracontrattualmente) per qualsiasi danno o perdita sia diretta od indiretta possa emergere in
capo al Cliente in relazione ai Servizi a meno di comprovato dolo o colpa del Prestatore.
In particolare, si esclude la responsabilità del Prestatore nei casi di:
•
•
forza maggiore o fatto indipendente dalla sua volontà;
interruzione del Servizio e altre disfunzioni che sfuggono al suo controllo, segnatamente
per ciò che concerne la rete di comunicazione (copertura e disponibilità della rete
dell'operatore di dati GPRS e 3G),
• inadeguatezza dei Servizi rispetto ai particolari obiettivi eventualmente perseguiti dal
Cliente,
• intervento non autorizzato del Cliente e/o di terzi sull'equipaggiamento, sui sistemi o sui
programmi,
• anomalie generate da altre applicazioni,
• dati errati, ritardi, omissioni o inesattezze, difetto oppure ad un utilizzo improprio dei
Servizi.
In ogni caso, all’insorgenza di responsabilità del Prestatore, per qualsivoglia motivo previsto
dal Contratto, il diritto al risarcimento del Cliente sarà limitato a una somma che non potrà
eccedere un canone trimestrale.
Il Cliente manleverà il Prestatore da ogni responsabilità che possa essere conseguente al
fatto che il Cliente stesso non abbia tempestivamente provveduto, conseguentemente alla
7 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
perdita di possesso di un Veicolo, a disattivargli i Servizi e/o comunicare quanto dovuto in
merito al Prestatore.
Ugualmente il Cliente manleverà il Prestatore da ogni responsabilità che possa derivare dal
fatto che il Cliente stesso non abbia tempestivamente provveduto, conseguentemente alla
cessazione del rapporto con un suo autista identificato ai fini dell’utilizzo dei Servizi, a
disattivare il nominativo e/o comunicare quanto dovuto in merito al Prestatore.
Il Prestatore memorizzerà nei propri sistemi i Dati e li renderà disponibili online al Cliente
come di seguito precisato:
Tipo di Dati
Dati relativi al Veicolo
Periodo di disponibilità dei Dati
Livello di dettaglio
< 2 anni = giornaliero
5 anni
> 2 anni = mensile
< 1 anno = attività
Dati relativi al Conducente
5 anni
1 - 2 anni = giornaliero
> 2 anni = mensile
File Memoria di Massa
Tachigrafo e scheda
conducente
2 anni dal caricamento iniziale
2 anni – Completo
Tracciatura Percorso e Dati
Posizione
3 mesi
3 mesi – Completo
Messaggi
1 anno
1 anno – Completo
I dati rimarranno nella banca dati di Volvo anche successivamente alla cessazione del
Contratto per la durata sopra indicata.
ARTICOLO 9 - ASSEGNAZIONE DEI SERVIZI AL VEICOLO O AI VEICOLI
Una volta che le Parti avranno sottoscritto il presente Contratto, il Cliente, anche per il
tramite del Prestatore, procederà alla registrazione di ciascun veicolo sui Siti, dando così
corso all'erogazione dei Servizi e alla relativa fatturazione conformemente alle disposizioni
dell'articolo 7 del presente Contratto.
Il Cliente potrà procedere in qualsiasi istante alle operazioni seguenti:
• attivazione di veicoli supplementari, fatta salva la conformità dell'equipaggiamento,
• disattivazione di veicoli,
• modifica dei Servizi, fatta salva la conformità dell'equipaggiamento,
ognuna di queste operazioni darà luogo ad una automatica modifica degli addebiti a carico
del Cliente, in particolare in caso di attivazione di nuovi Veicoli e/o Servizi, questi
soggiaceranno alle condizioni finanziarie di cui all’articolo 7 applicando gli importi relativi
previsti dal listino generale in vigore a quel momento. In caso di disattivazione di veicoli, la
relativa fatturazione terminerà alla fine del mese di disattivazione. In caso di cessione a
terzi di un Veicolo, il cliente è tenuto alla sua tempestiva disattivazione dai Siti. Il Cliente è il
solo responsabile dell'esecuzione delle operazioni suindicate. Solo la disattivazione di tutti i
veicoli da parte del Cliente dà luogo alla risoluzione automatica e ipso iure del presente
Contratto.
ARTICOLO 10 - FORO COMPETENTE
8 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
Le Parti si impegnano a cercare una composizione amichevole per qualsiasi controversia
che dovesse insorgere tra le medesime in relazione all'esecuzione, all'interpretazione o alla
risoluzione del Contratto.
In caso di fallimento delle procedure amichevoli di cui sopra, le Parti riconoscono la
competenza esclusiva del tribunale di Milano, il quale applicherà la legge italiana.
ARTICOLO 11 - INDIVISIBILITÀ DEL CONTRATTO - MODIFICHE
Il Contratto costituisce l'intero accordo esistente tra le Parti. In caso di contraddizione tra il
Contratto e uno dei suoi allegati e clausole aggiuntive, e salvo volontà non equivoca delle
Parti di derogarvi, sarà il Contratto a prevalere. Il Contratto potrà essere modificato
esclusivamente mediante clausole aggiuntive scritte, firmate da entrambe le Parti.
L'eventuale annullamento totale o parziale di una qualsiasi delle disposizioni del Contratto
non avrà alcun effetto sulla validità delle rimanenti disposizioni del Contratto medesimo.
ARTICOLO 12 – FORZA MAGGIORE
Qualsiasi circostanza indipendente dalla volontà delle Parti che impedisca l'adempimento in
condizioni normali di una delle operazioni e/o obblighi loro incombenti in base al Contratto,
come per esempio guerra, mobilitazione, sommossa, difficoltà di approvvigionamento dei
pezzi, sciopero o circostanze analoghe, e qualsiasi causa di forza maggiore comporteranno
ipso iure l'esclusione della responsabilità della Parte inadempiente. Non appena una Parte
si trovasse a poter ragionevolmente prevedere l'insorgenza delle circostanze sopra
descritte, essa provvederà ad informarne l'altra ed entrambe studieranno insieme i
provvedimenti da adottare per porre rimedio a tale stato di cose. Il Contratto sarà sospeso,
qualora, a seguito dell'insorgere delle circostanze sopra descritte, non fosse più possibile
adempiere a tutti gli obblighi imposti a una delle Parti in forza del Contratto. Il Contratto sarà
poi risolvibile ipso iure dall'una o dall'altra Parte qualora la sospensione dovuta a tali
circostanze dovesse durare per un periodo superiore a tre mesi.
ARTICOLO 13 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali che vengono richiesti al Cliente all'atto della firma del Contratto sono
necessari per la sua sottoscrizione. Tali dati sono comunicati al Prestatore, alle sue filiali di
servizio e, all'occorrenza, ai membri della sua rete commerciale, al fine di fornire al Cliente
un servizio di qualità adatto alle sue esigenze. Possono essere inoltre comunicati a terzi
legati al Prestatore da rapporti commerciali e vincolati da un impegno di riservatezza.
Naturalmente, e conformemente al Codice sul trattamento dei dati personali, il Cliente ha
un diritto di accesso e di rettifica in merito a tali dati, che può far valere presso il Prestatore.
Il Cliente assume ogni responsabilità in merito ai dati e/o dichiarazioni fornite ai fini del
Servizio e registrate nei file contenenti dati personali.
ARTICOLO 14 – RISERVATEZZA
Le Parti convengono che, ogni documento e ogni informazione che siano tra loro scambiati
o emergano nello svolgimento dei Servizi, siano trattati con massima confidenzialità, non
siano diffusi, in tutto o in parte, a soggetti terzi, non siano impiegati per utilità propria o di
terzi se non con espressa preventiva autorizzazione del Prestatore. La presente clausola di
Riservatezza non si applica a documenti e informazioni: (i) siano noti dalle Parti prima della
loro comunicazione nell’ambito dei Servizi; (ii) siano o divengano di pubblico dominio,
senza che vi sia stata alcuna violazione degli impegni ed obblighi assunti; (iii) siano ricevute
da un Terzo, che li detiene legittimamente e non soggetto ad alcun obbligo di riservatezza
nei riguardi delle Parti; (iv) siano obbligatoriamente rivelati in base alla normativa vigente, o
in base a regolamenti emanati da autorità competenti e/o per ordine di autorità giudiziaria a
cui non si possa legittimamente opporre rifiuto, nel caso il Prestatore deve essere
9 (10)
CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DYNAFLEET
preventivamente avvertito. Nel caso in cui una Parte abbia violato gli obblighi di
riservatezza di cui al presente accordo e tale violazione sia ad essa imputabile, sarà tenuta
al risarcimento di ogni danno.
ARTICOLO 15 - COMUNICAZIONI
Qualsiasi comunicazione relativa al Contratto dovrà essere fatta per iscritto, sarà indirizzata
alla controparte presso la propria sede legale.
Le comunicazione saranno considerate valide ed efficaci: i) immediatamente se consegnate
a mano; ii) al momento della ricezione se spedite a mezzo lettera raccomandata a/r o
mediante l’utilizzo dell’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) risultante dal Registro
delle Imprese; iii) al momento della ricezione del fax se inviate con tale strumento, purché la
comunicazione sia contestualmente inviata anche a mezzo lettera raccomandata; iv) alla
data di avvenuta consegna, se inviate con corrieri riconosciuti a livello nazionale con
richiesta di no tifica di avvenuta ricezione a mezzo firma.
ARTICOLO 16 – CLAUSOLE FINALI
I termini previsti per l’esecuzione di tutte le obbligazioni del Prestatore non costituiscono in
nessun caso termini essenziali. Nel caso in cui una qualsiasi disposizione o una qualsiasi
parte del Contratto, venga dichiarata nulla o inefficace, nella misura in cui ciò sia
necessario, tale disposizione cesserà di far parte del Contratto e non produrrà alcun effetto,
per quanto possibile, rispetto alla totalità Contratto che rimarrà pienamente vigente ed
efficace Il mancato, ritardato o parziale esercizio da parte del Prestatore di qualsivoglia
diritto, potere o rimedio non costituirà una rinuncia allo stesso né precluderà il suo esercizio
in futuro. Il Prestatore potrà modificare le presenti Condizioni Generali con 1 mese di
preavviso scritto al Cliente. Nel Contratto sono indicati tutti i termini e le condizioni che le
Parti hanno concordato riguardo ai Servizi ed il Contratto stesso prevarrà su qualsiasi
precedente contratto, accordo, dichiarazione scritta od orale tra le parti relativa a tali
Servizi.
10 (10)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
293 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content