close

Enter

Log in using OpenID

BAC 2014 BEST Architecture Competition

embedDownload
BAC 2014
BEST Architecture Competition
BANDO DI CONCORSO
4^ edizione
Rivisto e aggiornato: 31/03/2014
INDICE:
1
Il concorso
1.1 Descrizione
1.2 Sede e luogo dell’evento
1.3 Soggetto promotore
2
Condizioni
per
la
candidatura
2.1.
Candidati
2.2.
Costituzione
dei
gruppi
2.3.
Modifiche
dei
gruppi
2.4.
Incompatibilità
per
la
candidatura
3
Iscrizioni
3.1.
Sito
internet
di
BAC 2014
3.2.
Iscrizione
dei
gruppi
4
Documenti
a
disposizione
dei
candidati
o
dei
gruppi
5
Modalità
per
la
presentazione
delle
proposte
5.1.
Numero
di
proposte
ammesso
5.2. Rispetto
dell’anonimato
e
contenuto
obbligatorio
su
ogni
documento
e
invio
5.3.
Lingua
5.4.
Elaborati
da
consegnare
da
parte
dei
candidati
6
Condizioni
per
la consegna
delle
proposte
7
Giuria, risultati
e
premi
7.1.
Giuria
7.2. Risultati
7.3.
Premio
ai
Vincitori
8
Diritti
e
obblighi
8.1.
Liberatoria foto
8.2. Utilizzo dell’indirizzo email
8.3. Proprietà intellettuale
8.4.
Diritti
di
esposizione
e
pubblicazione
8.5.
Controversie
1. Il concorso
1.1 Descrizione
BEST Architecture Competition 2014 sarà proposto come un workshop di progettazione architettonica.
Nella prima fase volto alla realizzazione di un'installazione di utilità sociale nei Centri del Protagonismo giovanile nel
comune di Torino, , incentrata sulla tematica della collettività e della partecipazione giovanile al miglioramento
dell'ambiente in cui viviamo.
Nella seconda la progettazione di un ambiente all'interno del Politecnico.
Gli studenti saranno chiamati a presentarsi in aula nei giorni 9 e 11 Aprile, dalle ore 8.30 alle 18,00 rispettivamente per la
prima e la seconda fase per elaborare e proporre delle idee di progetto per i temi proposti.
I partecipanti lavoreranno in gruppi di tre persone nei due giorni previsti, al termine dei quali si terrà la presentazione degli
elaborati alla giuria, che si impegnerà a stilare una classifica.
La giuria sarà composta dai rappresentanti dei centri giovanili del Comune di Torino, da professori del Politecnico, dalla
rappresentanza dell'associazione BEST, dai referenti di Reply e del Politecnico di Torino oltre che da eventuali
rappresentati di ulteriori aziende coinvolte nella realizzazione del progetto.
I membri dei primi gruppi vincitori delle due fasi saranno premiati attraverso dei dispositivi elettronici e potranno seguire la
realizzazione del progetto che verrà realizzato
Inoltre i progetti giudicati migliori saranno realizzati in scala con delle stampanti 3D e potranno essere esposte al Festival
dell'architettura, organizzato dall'ordine degli architetti della provincia di Torino, che avrà luogo a Giugno 2014.
L'obiettivo principale dell'evento è quello di offrire agli studenti la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite
durante il proprio percorso di studi e di comprendere, attraverso una personale e diretta esperienza sul campo, che cosa
significhi seguire l'evoluzione di un'opera, dalla fase progettuale a quella di realizzazione.
La partecipazione sarà a titolo gratuito da parte degli studenti che daranno conferma preventivamente della presenza con
una caparra di 10€ cadauno, che verrà restituita alla fine dell'evento.
La competizione è patrocinata dalla Provincia di Torino, dal Comune di Torino, dalla Regione Piemonte e dall'Ordine degli
Architetti Pianificatori Paseaggisti e Conservatori della Provincia di Torino.
1.2 Sede e Luogo dell'evento
Le due fasi si svolgeranno il 9 e l’11 Aprile 2014 dalle ore 8:30 alle 18:00 (con un'ora riservata alla pausa pranzo) presso
le aule del Politecnico di Torino.
1.3 Soggetto promotore
BEST Torino è un'associazione studentesca no profit su base volontaria del Politecnico di Torino. Il suo obiettivo
statutario è quello di fornire agli studenti un'educazione complementare ai corsi universitari offerti dall'ateneo. In
particolare un aspetto molto importante nel lavoro di BEST è l'internazionalità, incentivando gli studenti ad avere contatti
con studenti, università ed imprese di altri paesi europei.
2. Condizioni
per
la
candidatura
2.1.
Candidati
La competizione sarà aperta agli studenti delle Facoltà di Architettura e di Ingegneria del Politecnico di Torino, selezionati
dalla nostra associazione tra tutti quelli motivati che presenteranno domanda di partecipazione. Si formeranno
indicativamente 80 gruppi da 3 studenti ciascuno per un totale di 240 studenti partecipanti.
Tutti
i
candidati,
indipendentemente dal corso di laurea seguito, devono essere regolarmente iscritti al Politecnico di
Torino in forma Full Time o Part Time. Gli studenti che studiano presso il Politecnico di Torino grazie al progetto Erasmus
o ad altri progetti di internazionalizzazione (UE o extra-UE) della durata di almeno 2 settimane possono candidarsi alla
competizione.
2.2.
Costituzione
dei
gruppi
I gruppi devono essere costituiti al massimo da 3 componenti. Non ci sono limitazioni sul tipo di associazione dei
componenti di ogni gruppo.
Ogni concorrente può decidere se partecipare singolarmente o in gruppo. Per la costituzione di un gruppo, ogni
partecipante deve iscriversi e indicare il nome del compagno di squadra nell’apposito form da compilare on line
all’indirizzo: www.bestorino.com/bac2014/iscrizione .
Coloro che si presentano singolarmente, ma preferirebbero partecipare in gruppo, possono richiedere che gli venga
assegnato un compagno prima che la competizione abbia inizio. Se non dovessero esserci altri componenti singoli, lo
studente sarà chiamato a partecipare singolarmente.
Il
gruppo
è
indivisibile
e i
suoi
membri non
possono
fare
parte
di altri
gruppi.
2.3.
Modifiche
dei
gruppi
Un
gruppo
registrato
può modificare i nomi dei componenti, inviando un’email a [email protected] fino
alla
data
del
pagamento della caparra il 7 Aprile 2014 . Dopo
tale
data
non
saranno
accettate
modifiche.
2.4.
Incompatibilità
per
la
candidatura
Non possono partecipare al concorso:
- i Main Organizers del
concorso
- i rappresentanti del BOARD dell’associazione BEST Torino
- i
membri
della
Giuria e i loro collaboratori
-
i
familiari delle persone appena citate
3.
Iscrizioni
L’iscrizione
si
effettua
attraverso
il sito web: www.bestorino.com/bac2014/iscrizione
L’iscrizione
al
concorso
implica
l'accettazione
del
suo
regolamento.
3.1.
Sito
internet
di
BAC 2014
Dalla
data
di
apertura
delle
iscrizioni
il 1 Aprile,
il
sito
web
per
la terza
edizione
di
concorso
è
liberamente
accessibile
all’indirizzo:
www.bestorino.com/bac2014
Il
sito
web
contiene
il
regolamento, il tema e la descrizione, la locandina, la galleria fotografica e i materiali
del
concorso BAC 2014,
la pagine per l’iscrizione dei partecipanti, la pagina di descrizione del soggetto promotore e la
pagina dei contatti.
Il sito web e i suoi contenuti, ad eccezione della locandina (fornita solo in lingua italiana) sono in lingua italiana ed
inglese.
3.2.
Iscrizione
dei
gruppi
Ogni partecipante dovrà versare una caparra di 10 euro, che verrà restituita a fine evento a fronte della effettiva
partecipazione alla competizione
La caparra deve essere versata i giorni 4 e 7 aprile dalle ore 09.30 alle ore 16.00 presso l’ufficio dell’associazione BEST
Torino situato in Piazzale Sobrero presso la sede del Politecnico di Torino di corso Duca degli Abruzzi.
In caso di impossibilità a recarsi presso il suddetto ufficio per consegnare la caparra è necessario avvisare gli
organizzatori prima delle ore 16.00 del giorno 7 aprile tramite email all’indirizzo: [email protected]
La caparra sarà rimborsata solo a chi alla fine del workshop consegnerà la tavola contenente la propria proposta
progettuale.
Il giorno di restituzione della caparra sarà stabilito e comunicato a mezzo email a tutti i partecipanti.
In caso di versamento della caparra ma di non partecipazione all’evento, la caparra non sarà restituita.
4.
Documenti
a
disposizione
dei
candidati
o
dei
gruppi
I documenti utili alla progettazione saranno disponibili il giorno della competizione sia in forma cartacea che digitale
all’indirizzo web: www.bestorino.com/bac2014/materiale
Oltre al materiale descrittivo dell’area oggetto del workshop, saranno disponibili anche la tavola ufficiale con il cartiglio già
definito.
Nella sezione “materiali” del sito web sarà inoltre disponibile il regolamento del concorso.
5.
Modalità
per
la
presentazione
delle
proposte
5.1.
Numero
di
proposte
ammesso
Ogni gruppo deve presentare una sola proposta progettuale.
5.2. Rispetto
dell’anonimato
e
contenuto
obbligatorio
su
ogni
documento
e
invio
In
fase
di
consegna delle tavole di progetto, sarà generato
uno
specifico
codice di 3 elementi (numeri e lettere).
I
componenti
della
giuria
identificheranno
il
progetto
soltanto
attraverso
questo codice.
L'identità
del
gruppo
sarà
rivelata solo quando la giuria avrà definito i progetti vincitori.
Su ogni elaborato dovrà comparire il nome del progetto.
Per nessun motivo sulle tavole di concorso dovrà essere presente il nome dei partecipanti, il nome del gruppo o
qualunque elemento possa ricondurre ai concorrenti in fase di giudizio. Pena l’esclusione dal concorso.
5.3.
Lingua
Per il titolo e la descrizione del progetto potranno essere utilizzate la lingua italiana o inglese. Qualunque altra lingua
utilizzata potrebbe implicare l’incomprensione della descrizione e quindi l’esclusione dal concorso.
5.4.
Elaborati
da
consegnare
da
parte
dei
candidati
Le proposte progettuali dovranno essere esposte sui fogli ufficiali in formato digitale.
Ogni elaborato potrà contenere testo, foto, immagini modificate digitalmente, rendering o elementi mobili, purché non
condizionino la trasportabilità dell’elaborato.
Eventuali modellini esplicativi del progetto, dovranno essere fotografati e le foto potranno essere inserite (digitalmente o
manualmente tramite incollaggio) nelle tavole di progetto.
Nelle foto dei modellini non deve in alcun modo essere presente né il nome del gruppo o del singolo candidato né
qualunque elemento che possa ricondurre all'identità dei membri del candidati, pena l’esclusione dal concorso.
6.
Condizioni
per
la consegna
delle
proposte
Ogni elaborato verrà consegnato agli organizzatori del workshop appena ultimato e non oltre le ore 18.00 del giorno 09
aprile 2014 (fase 1) e 18.00 del giorno 11 aprile 2014 (fase 2). Questi saranno tenuti a segnare su un apposito database
cartaceo o digitale il nome e cognome dei partecipanti e il codice alfanumerico di 3 elementi che sarà assegnato alla
corrispondente proposta progettuale.
7.
Giuria, risultati
e
premi
7.1. Giuria
La giuria sarà composta dai rappresentanti dei centri giovanili del Comune di Torino, da professori del Politecnico, dalla
rappresentanza dell'associazione BEST oltre che da eventuali rappresentati delle aziende coinvolte nella realizzazione
del progetto per la prima parte.
Dai referenti di Reply, del Politecnico di Torino e da membri dell’associazione BEST per la parte dedicata all’azienda
7.2 criteri di valutazione
I criteri di valutazione presi in considerazione saranno:
- Il design
- La fattibilità tecnica
- l'economicità
- La praticità
7.3
Risultati
I progetti vincitori saranno proclamati durante una cerimonia di premiazione che si svolgerà in un luogo e in una data da
concordare e che verrà prontamente comunicato a tutti i partecipanti a mezzo e-mail.
Tutte le proposte progettuali saranno esposte al Festival dell'architettura a Torino e i risultati saranno visibili sul sito web
all’indirizzo: www.bestorino.com/bac2014/risultati dal giorno successivo a quello della cerimonia di premiazione.
7.4.
Premio
ai
Vincitori
I membri dei primi gruppi vincitori delle due fasi saranno premiati con dei dispositivi elettronici e potranno inoltre seguire
tutta la fase di realizzazione dei prototipi.
8.
Diritti
e
obblighi
8.1. Liberatoria foto
Accettando questo regolamento ogni candidato autorizza la pubblicazione delle proprie immagini riprese dai nostri
fotografi ufficiali per la pubblicazione sul sito internet dedicato e per iniziative collegate con il presente workshop.
8.2. Utilizzo dell’indirizzo email
Accettando questo regolamento ogni candidato autorizza l’invio di materiale informativo sulla competizione e sui suoi
partners. Per non ricevere più alcuna comunicazione deve essere inoltrata un’email di richiesta all’indirizzo:
[email protected]
8.3.
Proprietà
Tutti
i
documenti
pervenuti
agli
organizzatori
resteranno
di
loro
proprietà,
compresi
i
diritti
di
riproduzione.
La
proprietà
intellettuale
delle
proposte
resta
interamente
agli
autori
del
progetto.
8.4.
Diritti
di
esposizione
e
pubblicazione
I
candidati
non
possono
rendere
pubbliche
le
proposte
presentate
in
concorso
o
uscire
dall’anonimato
utilizzando
l
a
loro
proposta
per
qualsiasi
comunicazione,
prima
del
giudizio
definitivo
della
Giuria
e
prima
dell’annuncio
ufficial
e
dei
risultati,
pena
l’esclusione
dal
concorso
Gli
organizzatori
si
riservano
il
diritto
di
pubblicare
liberamente
l’insieme
delle
proposte
pervenute.
Le
proposte
sono
esposte
o
pubblicate
sotto
il
nome
dei
loro
autori.
8.5.
Controversie
Eventuali
controversie
verranno
ascoltate
da tutta la giuria riunita
che
avrà
l'autorità
di
arbitrato.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
121 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content