close

Enter

Log in using OpenID

depliant generale 2014-2015 - Pontificio Istituto Giovanni Paolo II

embedDownload
MASTER in Scienze
del Matrimonio e della Famiglia
Ciclo Speciale
del Matrimonio e della Famiglia
ANNO PRIMO
Il Master è offerto dal Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, in
collaborazione con la CEI – Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia, e si rivolge alle Chiese
locali garantendo un percorso con struttura innovativa che propone un’unità di fondo fra preparazione teologica, attenzione pastorale e periodi di vita fraterna.
Primo semestre
CORSI DI BASE
Amore, comunione delle persone e mistero nuziale
Propedeutica alla metodologia scientifica in teologia
Storia della famiglia: dalle società arcaiche alla post-modernità
Introduzione alla psicologia della sessualità
Filosofia del diritto matrimoniale
La questione bioetica e la famiglia
Sessualità, fertilità e generazione della vita: fondamenti biologici
Il mistero della persona
Temi scelti di antropologia teologica
Il matrimonio nella Bibbia
Modelli e virtù: tra teologia, filosofia e scienze dell’educazione
L. MELINA - S. GRYGIEL
O. GOTIA
S. BELARDINELLI
M. BINASCO
F. D’AGOSTINO
M. L. DI PIETRO
E. GIACCHI
S. GRYGIEL
G. MARENGO
B. OGNIBENI
F. PESCI
CORSI OPZIONALI DI INDIRIZZO
L’embrione e il feto umano
Bioetica e donna: dalla teoria alla prassi
Modelli di famiglia? La famiglia, oltre l’ideologia
Teoria dell’azione pastorale: verità e misericordia
R. COLOMBO
M. L. DI PIETRO
G. GAMBINO
J.J. PÉREZ-SOBA
Secondo semestre
CORSI DI BASE
Metodologia della ricerca empirica sulla società e la famiglia
Teologia del matrimonio cristiano
Castità e carità coniugale
Introduzione alla teologia morale fondamentale
La casa sulla roccia: la Dottrina sociale della Chiesa
I sacramenti e la teologia del corpo
La pastorale familiare
Introduzione alla filosofia
G. C. BLANGIARDO
A. DIRIART
O. GOTIA
S. KAMPOWSKI
P. KWIATKOWSKI
J. GRANADOS
J.J. PÉREZ-SOBA
G. SALMERI
CORSI OPZIONALI DI INDIRIZZO
Diritto alle nozze e prevenzione delle nullità matrimoniali
La regolazione della fertilità umana
Tra memoria, identità e tradizione: la famiglia nel Deuteronomio
Pastorale della vita: riferimenti fondativi e contenuti dottrinali
Sede: una settimana a Roma; le due settimane estive in località turistiche di mare o montagna.
Requisiti per l’ammissione: titolo di studio rilasciato da Istituti universitari, almeno triennale. Per
chi ne fosse sprovvisto, è prevista la possibilità di frequenza come studente straordinario (si rilascia
in questo caso un attestato).
Titolo rilasciato: Master universitario con riconoscimento canonico.
CORSO ESTIVO
di Diploma in Pastorale Familiare
Il Corso, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Nazionale
per la Pastorale della Famiglia
della CEI, mira alla formazione
di animatori qualificati di pastorale familiare nelle diocesi,
nelle parrocchie e nelle varie
aggregazioni che si propongono di accompagnare e sostenere le famiglie nella loro crescita
umana e spirituale e nel loro
compito al servizio della Chiesa
e della società. L’insegnamento
ha carattere interdisciplinare.
Sede: località turistiche italiane di mare o montagna.
Struttura: ciclica, con due settimane intensive all’anno di frequenza (generalmente nel mese di
luglio). Le lezioni si svolgono dal lunedì al sabato durante la mattina; il pomeriggio è libero per
le attività ricreative della famiglia.
Requisiti per l’ammissione: titolo di studio di scuola media superiore quinquennale. Per chi ne
fosse sprovvisto, si ammette la frequenza come ospite/uditore e si rilascia alla fine un attestato
di partecipazione.
Tre papers
Convivenze o alleanza? Il cammino verso il “per sempre” dell’amore
Struttura: ciclica, con lezioni frontali distribuite in tre settimane di frequenza per ogni anno (una in
primavera; due in estate), corsi integrativi on-line e percorsi di specializzazione per aree tematiche
attraverso tutoring. Si prevedono anche stages formativi.
Durata del corso: 3 anni.
A. D’AURIA
E. GIACCHI
B. ROSSI
E. SGRECCIA
ANNO SECONDO - Distance Learning
SESSIONE DI STUDIO INTENSIVO (9-13 FEBBRAIO 2015)
Durata del corso: 3 anni.
P. DONATI
J.A. REIG PLÀ
E. SCABINI
Titolo rilasciato: Diploma in Pastorale Familiare.
L’Istituto
Giovanni Paolo II
Novità
MASTER in Bioetica e Formazione
MASTER in Consulenza Familiare
Promosso dal Pontificio Istituto Giovanni
Paolo II e dall’Istituto di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Master offre
una formazione accademica rigorosa e interdisciplinare sulle questioni riguardanti gli
interventi sulla vita umana nell’età della tecnica, inserendole nel quadro di fondamentali
riferimenti antropologici, teologico-morali e
giuridici. Inoltre, il Master fornisce gli strumenti adeguati per collocare le questioni
bioetiche nei vari contesti formativi (mirando alla formazione dei formatori) e consultivi
(comitati etici, consulenze etiche).
Promosso dal Pontificio Istituto Giovanni Paolo II e dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Master si propone di formare operatori altamente qualificati che
intendano spendere le proprie specifiche competenze professionali in servizi di aiuto e sostegno alla
famiglia (quali ad esempio i Consultori familiari, i Centri per la famiglia, i Centri di aiuto alla vita, i Centri
di ascolto). Il Corso vuole promuovere le competenze relazionali e progettuali che possano mettere
in grado gli operatori che a vario titolo si occupano della famiglia (educatori, pedagogisti, psicologi,
assistenti sociali, avvocati, medici, consulenti etici e canonici) di attivare efficaci relazioni di aiuto e di
sostegno alla persona, alla coppia e alla famiglia nella prospettiva del lavoro d’équipe, con particolare
attenzione alla promozione del benessere relazionale, allo sviluppo delle competenze della famiglia
e al sostegno alla genitorialità, nel quadro di fondamentali riferimenti antropologici, pedagogici, socio-psicologici, giuridici, teologici ed etici.
gennaio) alla quale seguono sette sessioni
di lezioni frontali (giovedì pomeriggio e venerdì). Nel secondo anno si struttura in dieci
sessioni di lavoro di lezioni frontali (giovedì
pomeriggio e venerdì) con cadenza mensile.
Ambedue gli anni si integrano con dei corsi a
distanza con modalità on-line.
Requisiti per l’ammissione: possono accedere al
Corso – previa domanda di ammissione ed eventuale colloquio attitudinale – coloro che sono in
possesso di una laurea specialistica o a ciclo continuo (vecchio ordinamento) e che, in particolare,
Durata del Corso: 2 anni accademici part-time.
operano o intendono operare nell’ambito della
sanità, della formazione, dell’assistenza sociale,
Struttura: Nel primo anno il percorso si struttudel diritto o della comunicazione.
ra in una settimana intensiva iniziale (mese di
Aree di insegnamento
II anno
I anno
- Giuridica
- Antropologica di base
- Psicopedagogica
- Etica generale
- Genetica
- Sessualità e vita nascente
- Formazione bioetica
- Fase terminale della vita
- Comunicazione
- Etica applicata
MASTER
in Fertilità e Sessualità Coniugale
Il percorso pedagogico, promosso insieme alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, risponde all’invito del Santo Padre di offrire nel contesto del dibattito sociale e
culturale odierno una proposta che illumini il cammino dei coniugi nella fecondità del loro amore. Il
Master assicura una qualificata formazione scientifico-pratica sulla regolazione naturale della fertilità
nell’orizzonte di una visione antropologica e teologica adeguata della sessualità e dell’amore coniugale.
La proposta accademica prevede corsi di insegnamento e stages di formazione pratica.
Durata del Corso: 2 anni accademici part-time.
Struttura: Il I anno prevede tre weekend residenziali e una settimana intensiva (nel mese di luglio).
Il II anno prevede quattro weekend residenziali e una settimana intensiva (nel mese di luglio). Il
calendario degli stages viene stabilito dagli organismi consorziati (CICRNF, IEEF, FAAF, CSRRNF). E’
previsto un colloquio attitudinale di ammissione.
Requisiti per l’ammissione: Possono presentare domanda di ammissione al colloquio attitudinale coloro
che sono in possesso di un titolo di Laurea triennale, di Laurea specialistica, di Laurea a ciclo continuo
(vecchio ordinamento) o di titoli equipollenti rilasciati all’estero e accompagnati da dichiarazione di valore.
Moduli dei corsi:
I.
II.
III.
IV.
Visione antropologica
Dimensioni etiche
Scienze psicologiche e sociali
Approcci scientifico e pedagogico alla fertilità
Piano degli stages:
I.
II.
III.
IV.
V.
Area medico-scientifica
Area pedagogica
Area psico-sessuale
Area storico-culturale
Area metodologica
Durata del Corso: 2 anni accademici part-time.
Struttura: Nel primo anno il percorso si struttura in nove sessioni di lezioni frontali e attività di
laboratorio (venerdì pomeriggio e sabato) e il secondo anno in dieci sessioni di lavoro con cadenza
mensile. Ambedue gli anni si integrano con corsi a distanza in modalità on-line. E’ inoltre previsto
uno stage di formazione pratica.
Requisiti per l’accesso: Il Master è rivolto a chi è in possesso di un titolo di Laurea specialistica o di
Laurea a ciclo continuo (vecchio statuto) o chi è in possesso di titoli equipollenti rilasciati all’estero
e accompagnati da dichiarazione di valore.
Moduli d’insegnamento
- Consulenza familiare
- Consulenza pedagogica
- Consulenza psicologica
- Mediazione familiare
- Formazione sociologica
- Consulenza giuridica
- Consulenza etica
- Formazione antropologica
- Consulenza ostetrico-ginecologica
- Laboratori: il colloquio nella relazione di
consulenza e il lavoro in équipe
CORSO DI FORMAZIONE
PERMANENTE
in Pastorale Familiare per Sacerdoti
Il corso, pensato specialmente per sacerdoti, religiosi e diaconi, intende mettere a fuoco l’intuizione
del Sinodo sulla nuova evangelizzazione e accompagnare il cammino sinodale sulla famiglia voluto
da Papa Francesco, mostrando il rapporto intrinseco tra famiglia e fede, e vedendo precisamente
in questo nesso la forza insita nella famiglia come soggetto dell’evangelizzazione. Nel confronto
vitale tra ministero sacerdotale e vita familiare si sviluppa una comprensione più ricca della propria
specifica vocazione all’amore.
Durata del Corso: 2 mesi (dal 7 ottobre al 27 novembre 2014)
Struttura: Ogni settimana prevede tre giorni di formazione (martedì, mercoledì e giovedì mattina),
in maniera da assicurare la compatibilità con le varie attività parrocchiali. La proposta formativa
accomuna momenti di insegnamento di natura interdisciplinare, attività culturali, testimonianze e
contatto con varie realtà operanti nell’ambito della pastorale familiare.
Requisiti per l’ammissione: titolo di studio di scuola media superiore quinquennale. E’ consigliabile una
conoscenza previa degli studi teologici. Alla fine del percorso, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
accompagna
sinodale
il cammino fa
miglia
a
sull
LICENZA
DOTTORATO
MASTER
DIPLOMA
FORMAZIONE
PERMANENTE
in S. Teologia
in S. Teologia
in Scienze del Matrimonio e della Famiglia
in Bioetica e Formazione
in Fertilità e Sessualità Coniugale
in Consulenza Familiare
in Pastorale Familiare
ANNO ACCADEMICO 2014-2015
in Pastorale Familiare
per Sacerdoti
2014-2015
MASTER in Scienze
LICENZA
DOTTORATO
in S. Teologia
del Matrimonio e della Famiglia
in S. Teologia
del Matrimonio e della Famiglia
LICENZA
LICENZA
Primo semestre
Secondo semestre
Primo semestre
CORSI FONDAMENTALI
CORSI FONDAMENTALI
Amore, comunione delle persone e mistero nuziale
La figliolanza tra reale e simbolico: l’adozione
Curare il legame. Riflessioni filosofiche sulla promessa e sul perdono
Tatto e intimità nell’agire sessuale
Amore e agire: tra ricevere amore e imparare ad amare
Amore, comunione delle persone e mistero nuziale
Filosofia del diritto matrimoniale
Il matrimonio nella Chiesa comunione
La persona: riconoscimento, dipendenza e responsabilità
La morale nell’orizzonte dell’evangelizzazione
Il matrimonio nell’Antico Testamento. Legge e profeti
L. MELINA - S. GRYGIEL
F. D’AGOSTINO
J. GRANADOS
S. KAMPOWSKI
L. MELINA
B. OGNIBENI
CORSI COMPLEMENTARI
Storia della famiglia: dalle società arcaiche alla post-modernità
L’embrione e il feto umano
Bioetica e donna: dalla teoria alla prassi
La grazia del sacramento nella liturgia del matrimonio
Modelli di famiglia? La famiglia, oltre l’ideologia
Sessualità, fertilità e generazione della vita: fondamenti biologici
“Può l’amore durare?” K. Wojtyla e le sfide della famiglia
Il perdono nella comunione coniugale e familiare
Maria e la comunione delle forme di vita nella Chiesa
Magistero su matrimonio e famiglia: chiavi ermeneutiche
Teoria dell’azione pastorale: verità e misericordia
Teologia patristica del matrimonio e della famiglia
La ferita nell’amore e il ritorno possibile: il rîb nei libri profetici
S. BELARDINELLI
R. COLOMBO
M. L. DI PIETRO
A. DIRIART
G. GAMBINO
E. GIACCHI
P. KWIATKOWSKI
J. LAFFITTE
V. MARINI
J. MERECKI
J.J. PÉREZ-SOBA
F. PILLONI
B. ROSSI
Mistero nuziale e testimonianza cristiana: profili antropologici
Il fidanzamento e le sue sfide: speranza, castità e concordia
La questione omosessuale e l’ideologia del gender
Metodologia della ricerca empirica sulla società e la famiglia
Problemi giuridici della procreazione medicalmente assistita
Diritto alle nozze e prevenzione delle nullità matrimoniali
La regolazione della fertilità umana
Corporeità e amore nelle Catechesi di Giovanni Paolo II
Freedom and Love in K. Wojtyla
La “verità delle cose” (J. Pieper) e la bioetica
L’uomo come persona nella filosofia di K. Wojtyla
Il matrimonio nell’Antico Testamento. Sapienziali e altri Scritti
Il dono di sé come prospettiva pedagogica
Tra memoria, identità e tradizione: la famiglia nel Deuteronomio
Le radici filosofiche della teoria del gender
Pastorale della vita: riferimenti fondativi e contenuti dottrinali
M. BINASCO
G.C. BLANGIARDO
F. D’AGOSTINO
A. D’AURIA
E. GIACCHI
O. GOTIA
J. KUPCZAK
T. KRAJ
J. MERECKI
B. OGNIBENI
F. PESCI
B. ROSSI
G. SALMERI
E. SGRECCIA
O. GOTIA
J. GRANADOS
S. KAMPOWSKI
G. MARENGO
L. MELINA
J. NORIEGA
B. OGNIBENI
Seminari riservati agli studenti del II anno di Licenza
M. BINASCO
A. DIRIART
P. KWIATKOWSKI
O. GOTIA
J.J. PÉREZ-SOBA
B. ROSSI
Cinema e questioni bioetiche
Amore e narratività nella coppia (McIntyre, Nussbaum e Ricoeur)
I figli nelle nuove “configurazioni familiari”
Famiglia, Chiesa e società: analisi di testi scelti
Evangelizzazione e “riforma della Chiesa” nella prospettiva di Evangelii gaudium
Amore divino e amore umano in H.U. von Balthasar
La famiglia come comunione di persone nel pensiero di K. Wojtyla
La discussione sulla verginità nel XX secolo
La chiamata universale alla santità: testimonianza di donne sante nella storia
Modernità e postmodernità: l’emergenza morale ed educativa
L’indissolubilità del matrimonio nei Padri
M.L. DI PIETRO
O. GOTIA
M. GRYGIEL
J. LAFFITTE
G. MARENGO
V. MARINI
J. MERECKI
J. NORIEGA
D. ORSUTO
F. PESCI
F. PILLONI
Fede e sacramento del matrimonio
Corpo e sacramento da Ugo di San Vittore a S. Tommaso d’Aquino
Il significato dell’ indole pastorale del Vaticano II
La soggettività morale del corpo
L’amore umano nella Bibbia
MISSIONE
Area Internazionale di Ricerca
in Teologia Morale
Il Papa oggi desidera dire la stessa cosa a ogni famiglia umana: “Ascolta, guarda: Dio
vuole che tu sia bella, che tu viva la pienezza della dignità umana e della santità di Cristo,
che tu sia al servizio dell’amore e della vita. Hai avuto inizio nel Creatore e sei stata santificata dallo Spirito Paraclito, per diventare speranza di tutte le nazioni”.
DELL’ISTITUTO
Tale iniziativa, attiva dal 1997 e diretta dal prof. Juan
José Pérez-Soba, ha lo scopo di promuovere la riflessione circa le linee di rinnovamento della teologia morale
nella luce della Veritatis splendor. Le modalità di lavoro
sono la preparazione di Seminari e Colloqui tra esperti,
la promozione di ricerche e tesi dottorali, l’elaborazione
di testi all’interno di ipotesi e piste comuni di riflessione.
(San Giovanni Paolo II, Omelia del 4 ottobre 1997)
Cattedra Karol Wojtyla
Secondo semestre
SEMINARI
Seminari tutoriali riservati agli studenti del I anno di Licenza
Colpa, confessione, perdono
Il dibattito ecumenico a proposito del matrimonio sacramentale
La missione della famiglia nelle omelie di K. Wojtyla
Pudore e mistero della persona nelle Catechesi di Giovanni Paolo II
Le controversie sull’amore: Rousselot e Nygren
Raccontare la famiglia: passi scelti del ciclo di Giacobbe
M. BINASCO
P. DONATI
J.A. REIG PLÀ
E. SCABINI
G. MARENGO
J. NORIEGA
CORSI COMPLEMENTARI
SEMINARI
Propedeutica alla metodologia scientifica in teologia
Segni della carità: matrimonio e sacramenti in Sant’Agostino
La storia di una vita. Identità narrativa in P. Ricoeur
Amore e famiglia nel magistero del Vaticano II
La legge nuova in S. Tommaso d’Aquino (STh I-II, qq. 106-108)
Solov’ëv e “Il Significato dell’amore”
Simboli matrimoniali nella Bibbia
Psicologia della sessualità umana e dei legami familiari
Convivenze o alleanza? Il cammino verso il “per sempre” dell’amore
L. MELINA - S. GRYGIEL
M. BINASCO
S. KAMPOWSKI
J. NORIEGA
J.J. PÉREZ-SOBA
ATTIVITÀ
DI RICERCA
A. DIRIART
J. GRANADOS
G. MARENGO
L. MELINA
B. OGNIBENI
Creata nel 2003 come centro di studi sul pensiero filosofico, teologico e poetico di Karol Wojtyla, della tradizione culturale in cui questo pensiero è nato, e delle
prospettive che in esso si aprono per la persona umana,
per la società e per la Chiesa.
Direttore della Cattedra è il prof. Stanislaw Grygiel
Attraverso borse di ricerca, lezioni monografiche e seminari di studio con esperti invitati, la Cattedra Wojtyla
si propone di indagare, tra le altre, sulle seguenti tematiche: il rapporto tra la persona, la famiglia, la società e lo stato; paternità, maternità e figliolanza; l’Europa e i suoi “due polmoni”;
verità, amore, fede e tolleranza.
Anthropotes. Rivista di Studi sulla Persona e la Famiglia
Fondata nel 1985, la pubblicazione ha periodicità semestrale e carattere prevalentemente monografico. Come organo ufficiale dell’Istituto, esplora e diffonde la ricerca sul matrimonio e la
famiglia che, muovendo da un’antropologia adeguata, possa illuminare la verità sull’uomo e
sull’amore umano. L’approccio interdisciplinare mette a fuoco l’indagine filosofica, teologica e
delle scienze umane, trattando tematiche centrali nell’odierno contesto culturale o nel dibattito teologico. Emerge così l’originalità e la ricchezza della visione cristiana sul matrimonio e la
famiglia.
ROMA
WASHINGTON
BEIRUT
MEXICO
DAEJEON
CHANGANACHERRY
BOGOTÀ
SALVADOR
BACOLOD
COTONOU
LUSAKA
MELBOURNE
ISCRIZIONE ai vari programmi
1.
2.
3.
Pubblicazioni
Sono attive le seguenti collane, frutto dell’attività di ricerca e insegnamento che l’Istituto svolge per rispondere alla
propria missione:
•
“Amore Umano”. Saggi e contributi dedicati ai temi
dell’amore umano, del matrimonio e della famiglia.
•
“Amore Umano – Strumenti”. Testi agili e brevi che
approfondiscono tematiche di attualità.
•
“Studi sulla persona e la famiglia”. Studi, ricerche, atti dei colloqui organizzati dall’Istituto,
nonché le migliori tesi di dottorato.
•
“Sentieri della verità”. Risultato delle ricerche promosse dalla Cattedra Wojtyla sul pensiero
del Papa polacco.
•
“Sentieri dell’amore”. Testi e testimonianze di Karol Wojtyla e delle persone che erano accanto
a lui.
VALENCIA
L’Istituto si articola in una Sede centrale a Roma, in sei Sezioni estere negli
Stati Uniti (Washington D.C.), in Messico (México D.F., Guadalajara e Monterrey), in Spagna (Valencia, Madrid e
Alcalá), in Brasile (Salvador), in Benin
(Cotonou), in India (Changanacherry,
Kerala) ed in quattro Centri associati
in Australia (Melbourne), in Corea del
Sud (Daejeon), in Libano (Beirut) e in
Filippine (Bacolod). Sono in corso anche progetti di collaborazione in Zambia (Lusaka) e in Colombia (Bogotà).
4.
Le iscrizioni si ricevono dal 1° giugno 2014.
Titoli richiesti:
a.
Per la Licenza: Baccellierato in Teologia almeno cum laude
b.
Per il Dottorato: Licenza in Teologia almeno magna cum laude
c.
Per il Master: titolo di studio universitario, almeno triennale
Documenti da presentare:
a.
Preimmatricolazione on-line
b.
Domanda di iscrizione
c.
Certificato di nascita o autocertificazione
d.
Titolo di studio di scuola superiore valido per l’accesso all’Università
e.
Lettera di presentazione: del Parroco, per i laici; del Superiore Ecclesiastico, per
sacerdoti e religiosi
f.
Due fotografie formato tessera
g.
Attestato di conoscenza della lingua italiana (per studenti non italiani)
Maggiori informazioni sulle norme proprie di ogni programma in ordine all’iscrizione, ai piani
di studi e alle tasse accademiche possono trovarsi sul sito www.istitutogp2.it
Piazza S. Giovanni in Laterano 4
00120 Città del Vaticano
Tel: +39 06 698 86 113
Fax: +39 06 698 86 103
[email protected]
www.istitutogp2.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
559 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content