close

Enter

Log in using OpenID

CURRICULUM VITAE Matteo Mura

embedDownload
Curriculum Vitae - Matteo Mura
CURRICULUM VITAE Matteo Mura Dipartimento di Scienze Aziendali – Università di Bologna Via Terracini, 28 – 40131 Bologna Tel. +39 051.2090212, Fax +39 051.2090222 E: [email protected] W: www.unibo.it/faculty/matteo.mura POSIZIONI ACCADEMICHE Dal 2007 Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Aziendali Ricercatore Confermato in Ingegneria Gestionale (conferma in ruolo ottobre 2010) Dal 2008 Cranfield University, School of Management Visiting Research Fellow ALTRI INCARICHI ACCADEMICI E IMPEGNO ISTITUZIONALE Dal 2014 al 2016 Cranfield University – School of Management External Examiner per il Master of Science in Managing Organisational Performance. Dal 2014 Value Exchange Lab Membro del comitato fondatore del Value Exchange Lab (VEX Lab), centro inter-­‐
universitario di collegamento tra l’accademia e il mondo aziendale. Partners: Università di Bologna, Echole Polytechnique Federale di Lousanne, ETH Zurigo, USI Lugano. Dal 2014 Università di Bologna -­‐ Integrated Research Team -­‐ Alma Low Carbon Membro del comitato promotore e di indirizzo dell’Integrated Research Team -­‐ Alma Low Carbon, iniziativa dell’Università di Bologna tesa a favorire la promozione e l’integrazione della ricerca in ambito tecnologico a basso impatto energetico, la promozione di nuovi modelli di business e l'avvicinamento ai finanziamenti europei. Dal 2013 Università di Bologna – Dipartimento di Scienze Aziendali Membro della Comitato di coordinamento dei “Seminari di ricerca” del Dipartimento. 1
Curriculum Vitae - Matteo Mura
Dal 2012 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Membro della Commissione Didattica dei Corsi di Laurea e Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale. Dal 2004 al 2007 Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor del Corso di Laurea in Ingegneria dei Processi Gestionali.
Dal 2004 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Membro esperto della Commissione Esami di Stato per l'Abilitazione alla Professione di
Ingegnere.
QUALIFICAZIONI SCIENTIFICHE E FORMAZIONE 2014 Abilitazione Scientifica Nazionale Italiana per la posizione di professore di seconda fascia nei seguenti settori concorsuali: • 09/B3 Ingegneria Economico-­‐Gestionale (identificativo n. 68184) • 13/B1 Economia Aziendale (identificativo n. 68321) 2008 Cranfield University, School of Management Visiting Fellow 2007 Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Dottore di Ricerca in Ingegneria Gestionale 2003 Università di Bologna, Facoltà di Ingegneria Abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere 2003 Università di Bologna, Facoltà di Ingegneria Laurea in Ingegneria Gestionale (vecchio ordinamento) POST GRADUATE TRAINING 2006 Training program in “Categorical Data Analysis”, SAS Institute, University of Bologna, Bologna, Italy. 2
Curriculum Vitae - Matteo Mura
2005 2005 2004 Summer training program in “Quantitative Methods of Social Research”, Inter-­‐University Consortium for Political and Social Research (ICPSR), University of Michigan, Ann Arbor, USA. Training program in “Statistical Methods for Management Research”, European Institute for Advance Studies in Management, Leuven, Belgium. Training program in “Event History & Survival Analysis”, SAS Institute, University of Bologna, Bologna, Italy. PREMI E RICONOSCIMENTI 2012 Chris Voss Highly Commended Award -­‐ 4th Production & Operations Management (P&OM) World Conference / 19th International Annual EurOMA Conference, Amsterdam. Reference: Lettieri E, Radaelli G, Spiller N, Mura M, “Innovating Healthcare Operations: lessons from a micro-­‐level investigation”. 2011 Giorgio Pagliarani Best Paper Award – XII Riunione Scientifica Annuale dell’Associazione italiana di Ingegneria Gestionale, Genova.
Reference: Lettieri E, Mura M, Spiller N, Radaelli G, “Behavioural Operations in Healthcare
Organizations: promoting innovative behaviours through knowledge sharing”.
2008
Marco Polo Fellowship -­‐ Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Aziendali.
2004-­‐2006 PhD Fellowship -­‐ Università di Padova, Facoltà di Ingegneria, Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali. ATTIVITA’ EDITORIALE E AFFILIAZIONE AD ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE Revisore ad hoc per le seguenti riviste: Long Range Planning; International Journal of Operations and Production Management; Management Accounting Research; Journal of Knowledge Management; Knowledge Management Research and Practice; Journal of Intellectual Capital; Measuring Business Excellence; Environmental Engineering and Management Journal; Economia e Politica Industriale. Da Settembre 2012 membro del comitato editoriale della rivista: The International Journal of Research in Business and Social Science. Membro delle seguenti associazioni scientifiche: • European Operations Management Association (EurOMA) • European Academy of Management (EURAM) 3
Curriculum Vitae - Matteo Mura
•
•
European Institute for Advanced Studies in Management (EIASM) Associazione italiana di Ingegneria Gestionale (AiIG) SEMINARI SU INVITO 2014 Echole Polytechnique Federale de Lausanne (EPFL) Titolo del seminario: “The effect of performance measurement systems use on contextual ambidexterity and company performance”. 2013 Warwick Business School Titolo del seminario: “The effect of social capital on employees’ knowledge sharing: A multilevel perspective”. 2009 Università degli studi di Padova -­‐ Dipartimento di Scienze Economiche XV Seminario di Studio -­‐ La Relazione con gli Stakeholder: tra Strategia e Accountability Titolo del seminario: “The effect of CSR practices on employees’ performance. The mediating role of intellectual capital”. 2008 Cranfield School of Management Titolo del seminario: “The effect of intellectual capital on employees satisfaction and retention”. ORGANIZZAZIONE DI TRACK 2013 Organizzatore della Track “Healthcare Management: Lessons from Management Engineering” all’interno della 24a Riunione Scientifica Annuale dell’Associazione Italiana di Ingegneria Gestionale, Milano (Italia). Co-­‐organizers: Dr. Lettieri E, Dr. Carlucci D ATTIVITA’ DIDATTICA A LIVELLO UNDERGRADUATE, POST-­‐GRADUATE, EXECUTIVE E DOTTORATO DI RICERCA La mia attività didattica a livello undergraduate si concentra prevalentemente su tematiche di
controllo di gestione e di misura della performance aziendale. Dal 2004 ho insegnato tali
argomenti all’interno di corsi di “Economia e organizzazione aziendale” presso la Scuola di
Ingegneria e Architettura dell’Università di Bologna. Avendo insegnato in Corsi di Laurea
differenti all’interno della Scuola di Ingegneria e Architettura ho imparato a customizzare gli
argomenti trattati in modo tale da soddisfare le diverse esigenze degli studenti. In particolare,
l’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-1” (9 CFU) del quale sono
titolare dal 2009, è inserito all’interno del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale e copre i
4
Curriculum Vitae - Matteo Mura
seguenti temi: financial accounting, management accounting, costi standard e analisi delle
varianze, capital budgeting.
Dal 2010 ho maturato anche una significativa esperienza di insegnamento a livello postgraduate ed executive in Italia e all’estero (prevalentemente UK). Le tematiche trattate sono
relative a: management accounting, programmazione e controllo di gestione, misurazione
delle performance aziendali, business analytics e metodologie quantitative a supporto dei
processi decisionali, sustainability e corporate social responsibility, innovazione. Questa
esperienza è maturata attraverso la titolarità di corsi e la docenza in seminari e workshop
tenuti presso l’Università di Bologna (Bologna Business School e Fondazione Alma Mater),
la Cranfield School of Management, la Warwick Business School e altri istituti di formazione
a livello nazionale. Come modalità di insegnamento utilizzo, oltre a lezioni frontali, casi
studio ed esercitazioni in team di lavoro, anche attraverso l’impiego di software econometrici
quali: Stata, SPSS, Lisrel, Smart-PLS.
Di seguito sono elencate le esperienze didattiche che ho maturato.
Anno Accademico 2013-­‐2014 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-­‐1” del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (9 CFU -­‐ 90 ore). Bologna Business School – Università di Bologna Titolare dell’insegnamento di “Amministrazione e Controllo” all’interno del Master di I livello in Gestione d’Impresa (3 CFU -­‐ 30 ore). Bologna Business School – Università di Bologna Lecturer di “Performance Measurement e Business Analytics” all’interno del corso di Controllo Strategico del Master di I livello in Amministrazione, Finanza e Controllo (12 ore). Titolare del corso prof. Silvi R. Bologna Business School – Università di Bologna Lecturer di un ciclo di seminari su “Sustainable Innovation” (6 ore) all’interno dell’Executive Master in Technology and Innovation Management. Responsabile scientifico prof. Grimaldi R. Bologna Business School – Università di Bologna Lecturer di “Business Analytics” all’interno del corso executive in Purchasing & Supply Chain Management (4 ore). Direttore didattico Contino G. Italian Project Management Association (IPMA) Titolare del workshop “Strumenti per il cambiamento. Gestire il trade-­‐off tra efficienza e innovazione” (8 ore) all’interno del corso: Laboratorio di Project Management, organizzato da Centuria Agenzia per l’Innovazione della Romagna in collaborazione con IPMA. Anno Accademico 2012-­‐2013 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-­‐1” del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (9 CFU -­‐ 90 ore). Alma Graduate School (ora Bologna Business School) – Università di Bologna Titolare dell’insegnamento di “Amministrazione e Controllo” all’interno del Master di I livello in Gestione d’Impresa (3 CFU -­‐ 30 ore). 5
Curriculum Vitae - Matteo Mura
University of Warwick – Business School Lecturer di “Business Analytics” all’interno del corso “Improving process performance” del Master of Science della Warwick Business School (12 ore). Titolare del corso prof. Micheli P. Università di Bologna -­‐ Fondazione Alma Mater Lecturer di “Performance Measurement” all’interno del corso di Management Sanitario del Master di II livello in Ingegneria Clinica (6 ore). Titolare del corso prof. Longo M. Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Lecturer del corso "Strategy for innovation", rivolto agli studenti di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Gestionale (4 ore). Anno Accademico 2011-­‐2012 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-­‐1” del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (9 CFU -­‐ 90 ore). Cranfield University – School of Management Titolare del corso “Quantitative Methods for Performance Measurement Research” rivolto a studenti di dottorato, post-­‐doc e faculty (16 ore). Università di Bologna – Facoltà di Economia e Commercio Titolare del corso “Quantitative Methods for Performance Measurement Research” rivolto a studenti di dottorato, post-­‐doc e faculty (16 ore). Università di Bologna -­‐ Fondazione Alma Mater Lecturer di “Performance Measurement” all’interno del corso di Management Sanitario del Master di II livello in ingegneria Clinica (6 ore). Titolare del corso prof. Longo M. Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Lecturer del corso "Strategy for innovation", rivolto agli studenti di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Gestionale (4 ore). Anno Accademico 2010-­‐2011 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-­‐1” del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (9 CFU -­‐ 90 ore). Anno Accademico 2009-­‐2010 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale T-­‐1” del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (9 CFU-­‐ 90 ore). Anno Accademico 2008-­‐2009 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio e in Ingegneria Chimica (6 CFU -­‐ 60 ore). 6
Curriculum Vitae - Matteo Mura
Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Sistemi di Controllo di Gestione” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e in ingegneria dei Processi Gestionali. Titolare del corso prof. Macrì
D.M. Anno Accademico 2007-­‐2008 Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura Titolare dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio e in Ingegneria Chimica (6 CFU -­‐ 60 ore). Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Titolare del corso di “Economia Aziendale” nell’ambito del Progetto di Formazione Prestige organizzato dalla Facoltà di Ingegneria in collaborazione con Magneti Marelli (30 ore). Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Sistemi di Controllo di Gestione” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e in ingegneria dei Processi Gestionali. Titolare del corso prof. Macrì
D.M. Anno Accademico 2006-­‐2007 Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Elettronica e in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Titolare del corso prof.
Longo M. Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Sistemi di Controllo di Gestione” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e in ingegneria dei Processi Gestionali. Titolare del corso prof. Macrì
D.M. Anno Accademico 2005-­‐2006 Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Elettronica e in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Titolare del corso prof.
Longo M. Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Sistemi di Controllo di Gestione” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e in ingegneria dei Processi Gestionali. Titolare del corso prof. Macrì
D.M. Anno Accademico 2004-­‐2005 Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Elettronica e in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Titolare del corso prof.
Longo M. 7
Curriculum Vitae - Matteo Mura
Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria Tutor dell’insegnamento di “Economia e Organizzazione Aziendale” dei Corsi di Laurea in Ingegneria Chimica, Ingegneria Energetica e Ingegneria dell’Ambiente e Territorio.
Titolare del corso prof. Longo M. SUPERVISIONE TESI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE E PHD Università di Bologna
Supervisione di tesi di PhD. Sono attualmente coinvolto nella supervisione di due studenti del PhD program in General Management presso il Dipartimento di Scienze Aziendali. Dal 2013 – still on going Tijana Sekulic, PhD student al secondo anno. Tentative title della tesi: “Importance of mentoring and peers relationships for entrepreneurial learning in the accelerator programs”. Dal 2013 – still on going Eleonora Veglianti, PhD student al secondo anno. Tentative title della tesi: “Disentangling the effect of human and social capital on firm’s growth: the case of science-­‐based-­‐entrepreneurship in Italy”. Dal 2004 Supervisore di numerose tesi di Laurea e di Laurea Magistrale (circa 20) all’interno della scuola di Ingegneria e di Architettura e di Economia, Management e Statistica, su argomenti correlati alle mie tematiche di ricerca. ATTIVITA’ SCIENTIFICA La mia attività di ricerca si è concentrata sulle tematiche relative allo sviluppo e all’implementazione di sistemi di controllo direzionale, di misurazione e gestione delle performance aziendali. In particolare si evidenziano tre linee di lavoro principali: (1) Come strutturare e utilizzare sistemi di misurazione e controllo delle performance aziendali al fine di supportare i processi di implentazione della strategia e di gestione del trade-­‐off tra efficienza e innovazione (organizational ambidexterity). (2) Knowledge management e misurazione degli asset intangibili aziendali, con particolare riferimento all’analisi della relazione tra capitale intellettuale e prestazioni organizzative (i.e. performance innovativa e performance economico-­‐
finanziaria) e all’impatto che i processi di condivisione di conoscenza tra professionisti hanno sulla capacità innovativa di team e individui. (3) Sustainability e corporate social responsibility, in particolare sono stati approfonditi i temi relativi alla misurazione e al reporting di pratiche di responsabilità sociale da parte di imprese italiane ed europee appartenenti a diversi settori industriali ed all’analisi della relazione tra pratiche di sostenibilità e prestazioni aziendali. 8
Curriculum Vitae - Matteo Mura
Sono al momento impegnato in un progetto di ricerca internazionale, sviluppato in collaborazione con la Warwick Business School, l’Associazione Nazionale dei Direttori Amministrativi e Finanziari (ANDAF) e sponsorizzato da IBM, che cerca di approfondire come i diversi sistemi di controllo direzionale e di misurazione delle performance aziendali possono essere uilizzati non solo per generare efficienze a livello organizzativo, ma anche per stimolare lo sviluppo e l’implementazione di innovazioni a livello aziendale. E’ stata condotta una survey su una campione di 160 imprese italiane e sono state effettuate 57 interviste in 7 aziende con base in UK. Un primo articolo basato sui dati della survey verrà presentato alla European Operations Management Association (EUROMA) Conference che si terrà a Palermo nel giugno prossimo. Inoltre, sebbene la mia ricerca si sia focalizzata prevalentemente sull’organizzazione come unità d’analisi principale, nel corso degli ultimi anni, la mia attenzione si è spostata anche su team e individui. In particolare ho recentemente sviluppato, insieme a colleghi del Politecnico di Milano, uno studio quantitativo multilivello (team-­‐individuo) che presenteremo alla Strategic Management Association (SMS) Special Conference che si terrà nel giugno prossimo alla Copenaghen Business School, ed è al momento in corso di revisione sul Journal of Management Studies, che esplora il ruolo degli individui nei processi di innovazione di team di lavoro e di organizzazioni. La metodologia di ricerca che utilizzo è prevalentemente di tipo quantitativo sebbene, negli ultimi anni, abbia sviluppato anche competenze di natura qualitativa. Due articoli che ho pubblicato sulla rivista International Journal of Operations and Production Management nel 2011 e nel 2013 e un aritoclo che ho pubblicato sulla rivista Knowledge Management research & Practice nel 2009 utilizzano, infatti, tale approccio metodologico. La mia attività di ricerca ha inoltre beneficiato del continuo coinvolgimento in importanti progetti di ricerca a livello nazionale e internazionale, questo mi ha permesso di sviluppare solide relazioni di ricerca con scholars provenienti da università italiane e straniere. Sono attualmente coinvolto in un progetto di ricerca internazionale finanziato dalla Swiss National Science Foundation e sviluppato in collaborazione con École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL)(prof. Chris Tucci), ETH Zurigo (prof. Pius Baschera) e USI Lugano (prof. Alessandro Lomi) sul tema “Business model dynamics”. In particolare il mio contributo è relativo all’individuazione e alla configurazione di sistemi di controllo direzionale appropriati a diversi modelli di business e alla riconfigurazione di modelli di business esistenti. Presento di seguito i progetti di ricerca nei quali sono stato e sono attualmente coinvolto insieme all’elenco delle mie pubblicazioni e degli articoli in fase di revisione. RESEARCH GRANTS 2014 – 2016 Swiss National Science Foundation (Sinergia Project) -­‐ Grant Work Programme 2013: “Business Model Dynamics” Grant nr. CRSII1_147666/1. Grant: approx. Euro 1.300.000. A 36 months project that explores business model dynamics in established organizations as well as in new firms at the European level. The Bologna sub-­‐project will specifically 9
Curriculum Vitae - Matteo Mura
focus on the role played by performance measurement systems in business model dynamics. Partners of the project are: EPFL Lausanne (project leader, Prof. Chris Tucci as principal investigator), University of Bologna (Matteo Mura in the role of co-­‐
investigator), ETH Zurich, USI Lugano. 2012-­‐2014 “Il ruolo del CFO nelle strategie Aziendali. Tra misurazione delle performance e innovazione”. Progetto di ricerca sviluppato in collaborazione con la Warwick Business School (prof. Pietro Micheli), l’Associazione Nazionale dei Direttori Amministrativi e Finanziari (ANDAF Italia) e sponsorizzato da IBM (Matteo Mura come principal investigator insieme alla prof. Mariolina Longo). 2008 – 2010 European Commission – DG Enterprise & Industry, Grant Work Programme 2008 (ENT/CIP/08/E/N04S00): “BRC – Building Responsible Competitiveness” Grant nr. SI2.ACGRACE020970800. Grant: approx. Euro 250.000. An 18 months project that explored the relationship between corporate social responsibility practices and company competitiveness in the European construction sector. Partners of the project were: University of Bologna (Matteo Mura in the role of co-­‐investigator), Impronta Etica (Italy, principal investigator), Nuova Quasco (Italy), ResPortugal (Portugal), Követ (Hungary), Respact (Austria), Forética (Spain), CSR Europe (Belgium). 2007 – 2009 PRIN – Ministero dell’Univerità e della Ricerca: “Intellectual capital evaluation and management models for value creation dynamics and analysis of the impact on organisational performance: strategic and managerial implications. The case of health care organizations”. Grant nr. 2007ST2M53. Grant: approx. Euro 76.000. A 24 months research project that aimed to develop new methodologies for the measurement and management of intellectual capital resources within organizations belonging to the Italian National Healthcare System. Partners of the project were: University of Bologna (Matteo Mura in the role of co-­‐investigator), Polytechnic of Milan (prof. Cristina Masella), University of Basilicata (prof. Giovanni Schiuma). 2004 – 2007 “Stakeholder management. Creating value by means of intangible assets”. Grant: approx. Euro 30.000. A 24 months applied research project funded by the Granarolo Group, a leader Italian company in the food product market. The project aimed to analyze the link between corporate social responsibility practices and employees performance. PUBBLICAZIONI RIVISTE PEER REVIEWED (ISI, SCOPUS O EQUIVALENTI) [1]
Bourne M., Pavlov A., Franco-­‐Santos M., Lucianetti L., Mura M. (2013) “Generating organisational performance: The contributing effects of performance measurement and human resource management practices”, International Journal of Operations and Production Management, Vol. 33 No. 11/12, pp. 1599-­‐1622. 10
Curriculum Vitae - Matteo Mura
[2]
Mura M., Longo M. (2013) “Developing a tool for intellectual capital assessment: An individual-­‐level perspective”, Expert Systems: The Journal of Knowledge Engineering, Vol. 30 No.5, pp. 436-­‐450. Mura M., Lettieri E., Radaelli G., Spiller N. (2013) “Promoting professionals’
innovative behavior through knowledge sharing: the moderating role of social capital”,
Journal of Knowledge Management, Vol. 17 No. 4, pp. 527-544. Mura M., Lettieri E., Spiller N., Radaelli G. (2012) “Intellectual Capital and Innovative Work Behaviour: Opening the Black Box”, International Journal of Engineering Business Management, Vol. 4, p. 1-­‐10, ISSN: 1847-­‐9790, doi: 10.5772/54976. [3]
[4]
[5]
Radaelli G., Mura M., Spiller N., Lettieri E.(2011) “Intellectual Capital and Knowledge Sharing: the mediating role of Organisational Knowledge-­‐Sharing Climate”, Knowledge Management Research and Practice, Vol. 7, No. 4, pp. 365-­‐376. [6]
Longo M., Mura M. (2011) "The effect of intellectual capital on employees' satisfaction and retention ", Information and Management, Vol. 48, No. 7, pp. 278–
287. [7]
Micheli P., Mura M., Agliati, M. (2011) "Exploring the roles of performance measurement systems in strategy implementation: the case of a highly diversified group of firms", International Journal of Operations and Production Management, Vol. 31, No. 10, pp. 1115-­‐1139. [8] Longo M., Mariani M., Mura M. (2009) “The effect of intellectual capital attributes on organizational performance. The case of the Bologna Opera House”, Knowledge Management Research and Practice, Vol.7, No. 4, pp. 365-­‐376. [9] Longo M., Mura M. (2008) “Stakeholder Management and Human Resources. Development and Implementation of a Performance Measurement System”, Corporate Governance: The International Journal of Business in Society, Vol. 8, No. 2, pp. 191-­‐213. [10] Longo M., Mura M. (2007) “A Multidimensional Measure of Employees’ Intangibles. A Managerial Implementation of the Tool”, Management Research News, Vol. 30 No.8, pp. 548-­‐569. [11] Longo M., Mura M., Bonoli A. (2005), “Corporate Social Responsibility and Corporate Performance: the Case of Italian SMEs”, Corporate Governance: The International Journal of Business in Society, Vol. 5. No. 4, pp. 28-­‐42 CAPITOLI DI LIBRO IN VOLUMI INTERNAZIONALI [12] Longo M., Mura M. (2010) “A methodology for measuring intellectual capital. A structural equations modelling approach” in Sharma M.K. (Eds) Advances in Measurement Systems, INTECH Publ,. pp. 491-­‐510, ISBN 978-­‐953-­‐307-­‐061-­‐2. [13] Longo M., Mura M. (2011) “Measuring knowledge assets within organizations. An individual-­‐level perspective”, in Schiuma G. Managing knowledge assets and 11
Curriculum Vitae - Matteo Mura
business value creation in organizations: Measures and dynamics, Hershey PA: IGI Global, USA, ISBN 1609600711. RIVISTE IN ITALIANO
[14] Mura M. (2013) “Business analytics in pratica. Due casi nell’industria food and beverage”, Contabilità, Finanza e Controllo, ed. Il Sole 24 Ore, n. 7. [15] Mura M. (2013) “Business analytics. Approcci e metodologie operative a confronto”, Contabilità, Finanza e Controllo, ed. Il Sole 24 Ore, n. 6. [16] Mura M. (2013) “Business analytics. Un approccio integrato all'analisi dei dati aziendali”, Contabilità, Finanza e Controllo, ed. Il Sole 24 Ore, n. 5. [17] Mura M. (2010) “Capitale intellettuale e risorse umane. Analisi di un caso aziendale”, Contabilità, Finanza e Controllo, ed. Il Sole 24 Ore, n. 10. [18] Mura M. (2010) “Misurazione e controllo del capitale intellettuale. Principali metodologie a confronto”, Contabilità, Finanza e Controllo, ed. Il Sole 24 Ore, n. 8-­‐9 pp. 721 – 728. [19] Longo M. e Mura M. (2007) “Stakeholder management e risorse umane. Una misura di prestazione del capitale intangibile. Parte 2”, Sistemi & Impresa, settembre, pp. 12 -­‐ 26. [20] Longo M. e Mura M. (2007) “Stakeholder management e risorse umane. Una misura di prestazione del capitale intangibile. Parte 1”, Sistemi & Impresa, luglio-­‐
agosto, pp. 15 -­‐19. [21] Longo M. e Mura M. (2005), “CSR e processo di innovazione nella corporate governance”, Sistemi & Impresa, N.2 marzo, pp. 21-­‐28. [22] Longo M. e Mura M. (2005), “L'approccio stakeholder nell'impresa italiana: il caso del gruppo Granarolo”, Sistemi & Impresa, N.3 aprile, pp. 37-­‐45. [23] Longo M. e Mura M. (2005), “Responsabilità sociale d'impresa: analisi delle politiche di base e strumenti gestionali. Osservazione di un campione di piccole e medie imprese della Provincia di Bologna”, Piccola Impresa-­‐Small Business, N. 2, pp. 59-­‐83. CAPITOLI DI LIBRO IN ITALIANO [24] Longo M., Mura M. (2011) “Capitale intellettuale e innovazione nelle organizzazioni sanitarie”, in Schiuma G., Masella C., Longo M., Valutazione e Gestione
degli Intangibili nelle Organizzazioni Sanitarie, Altrimedia Edizioni, pp. 91-­‐101. [25] Longo M., Mura M. (2011) “L’effetto del capitale intellettuale sull’innovazione: il ruolo dell’apprendimento organizzativo”, in Schiuma G., Masella C., Longo M., Valutazione e Gestione degli Intangibili nelle Organizzazioni Sanitarie, Altrimedia Edizioni, pp. 103-­‐116. 12
Curriculum Vitae - Matteo Mura
[26] Lettieri E., Radaelli G., Spiller N., Masella C., Mura M. (2011) “Condivisione di conoscenza tra professionisti in sanità: il contributo di alcune variabili organizzative all’impiego del capitale intellettuale a disposizione dell’organizzazione sanitaria”, in Schiuma G., Masella C., Longo M., Valutazione e
Gestione degli Intangibili nelle Organizzazioni Sanitarie, Altrimedia Edizioni, pp. 143-­‐
168. CONFERENCE PROCEEDINGS [27] Spiller N., Mura M., Radaelli G., Lettieri E. (2014) “The Role of Team Social Capital in Affecting Employees’ Intention to Share Knowledge: a Multilevel Investigation”, Strategic Management Society (SMS) Special Conference, Copenhagen, 13th -­‐15th June. [28] Micheli P., Mura M., Longo M. (2014) “The effect of performance measurement systems use on contextual ambidexterity and company performance”, 21st European Operations Management Association (EurOMA) Conference, Palermo, 20th-­‐
25th June. [29] Mura M., Radaelli G., Spiller N., Lettieri E., Longo M. (2013) “The effect of social capital on exploration and exploitation: Modeling the moderating effect of environmental dynamism”, International Forum of Knowledge Assets Dynamics (IFKAD), Zagreb, 12-­‐14 June. [30] Carlucci D., Schiuma G., Mura M. (2013) “Organisational Climate, Openness to Innovation and Employees’ Innovative Work Behaviour: An Analysis In Healthcare Setting”, European Operations Management Association (EurOMA) Conference, Dublin, 7th – 12th June. [31] ”Lettieri E., Mura M., Radaelli G., Spiller N. (2012) “Promoting professionals’ innovative behaviours through knowledge assets: the mediating role of knowledge sharing and psychological safety”, International Forum on Knowledge Assets Dynamics, Matera (Italy), 13-­‐15 June. ISBN: 9788896687086. [32] Bourne M., Mura M., Pavlov Andrey, Gray D. (2012) “Does performance management need human resource management to generate firm performance? An empirical analysis of interaction effects”, PMA Conference 2012, Cambridge (UK), 11-­‐13 July. [33] Gaeti G., Micheli P., Mura M. (2012) “The relationship between strategy, KPIs and company performance”. PMA Conference 2012, Cambridge (UK), 11-­‐13 July. [34] Lettieri E., Radaelli G., Spiller N., Mura M. (2012) “Innovating Healthcare Operations: Lessons from a micro-­‐level investigation”. 4th Production & Operations Management World Conference, Amsterdam (The Netherlands), 1-­‐5 July. This paper has won the ‘Chris Voss Best Paper Award’. [35] Lettieri E., Mura M., Spiller N., Radaelli G. (2011) “Behavioral operations in healthcare organizations”, Annual Meeting of the Italian Association of Engineering Management, Genoa 13-­‐14 October. This paper has won the ‘Giorgio Pagliarani Best Paper Award’. [36] Spiller N., Radaelli G., Lettieri E., Mura M. (2011) “Organisation level drivers that promote innovative work behaviour in healthcare delivery: a micro-­‐level 13
Curriculum Vitae - Matteo Mura
perspective”, 18th International Annual EUROMA Conference, Cambridge (UK), 3-­‐6 July. [37] Lettieri E., Mura M., Radaelli, G., Spiller, N. (2011) “Exploring the linkage between knowledge assets and knowledge sharing behaviour: the role of psychological safety, role ambiguity and organizational identification”, International Forum on Knowledge Assets Dynamics, Tampere (Finland), 15-­‐17 June. [38] Longo M., Mura M., Spiller N. (2011) “Intellectual capital architectures and ambidextrous learning. Evidence from the healthcare public sector” International Forum on Knowledge Assets Dynamics, Tampere (Finland), 15-­‐17 June. [39] Longo, M., Mariani, M., Mura M. (2010), “Intellectual capital, organizational performance and innovation: evidence from performing arts”, Academy of Management Annual Meeting, Montreal (CANADA), August 6-­‐10. [40] Longo, M., Mura M. (2010) “The effect of intellectual capital on contextual ambidextrous learning. Evidence from Italian hospitals”, 5th International Forum on Knowledge Assets Dynamics (IFKAD), Matera, Italy, June 24-­‐26. [41] Lettieri, E., Mura M., Radaelli, G., Spiller, N. (2010) “Intellectual capital and performance improvement in healthcare. Opening the black box”, 5th International Forum on Knowledge Assets Dynamics (IFKAD), Matera, Italy, June 24-­‐26. [42] Carlucci D., Lerro A., Schiuma G., Lettieri E., Radaelli G., Masella C., Mura M., Longo, M., Testa, S. (2010) "Knowledge and Performance Improvement in Healthcare: an Ongoing Research Agenda”, 17th International Annual EurOMA Conference, Porto, Portugal, June 6-­‐9. [43] Lettieri, E., Radaelli,G., Spiller, N., Mura, M. (2010) “Innovating Healthcare Delivery: the (un)explained leverage of knowledge sharing”, 17th International Annual EurOMA Conference, Porto, Portugal, June 6-­‐9. [44] Barbieri, P., Longo, M., Mura, M. (2010), “Ethical issues in buyer-­‐supplier relationship. A dyadic examination in the European constriction industry”, 17th International Annual EurOMA Conference, Porto, Portugal, June 6-­‐9. [45] Longo, M., Mariani, M., Mura, M. (2009), “The effect of intellectual capital attributes on organizational performance. The case of the performing arts organizations”, 5th Conference on Performance Measurement and Management Control (EIASM), Nice, France, September 23-­‐25 [46] Barbieri, P., Longo, M., Mura, M. (2009), “Exploring the link between corporate social responsibility and company performance. The case of European construction companies”, 5th Conference on Performance Measurement and Management Control (EIASM), Nice, France, September 23-­‐25 [47] Micheli P., Agliati M. and Mura M. (2009), “Performance measurement within a highly diversified group of companies”, Performance Measurement Association (PMA) Conference 2009, Dunedin, New Zealand, April 14-­‐17. [48] Bourne M., Mura M., Franco-­‐Santos M., Pavlov A., Martinez V., Lucianetti L. (2009), “Performance management practices and the drivers of business performance”, Performance Measurement Association (PMA) Conference 2009, Dunedin, New Zealand, April 14-­‐17. 14
Curriculum Vitae - Matteo Mura
[49] Longo, M. and Mura, M. (2009) “Intellectual capital and innovative capabilities: does health care?”, International Forum on Knowledge Assets Dynamics (IFKAD) – Intellectual Capital Dynamics and Innovation Capabilities, Glasgow, UK, February 14–15. [50] Longo, M. and Mura, M. (2008) “Intellectual capital, individual performance and perceived corporate strategy. An exploratory study”, EUROMOT 2008, Nice, France, 17-­‐19 September, ISBN 0-­‐9815817-­‐1-­‐4. [51] Longo, M., Mariani, M. and Mura, M. (2008) “Performance measurement in Italian opera houses using an intellectual capital framework”, International Forum on Knowledge Assets Dynamics (IFKAD) – Intellectual Capital Dynamics and Innovation Capabilities, Matera, Italy, June 26–27 [52] Longo, M. and Mura, M. (2007) “Intellectual capital. Development and implementation of a measurement system”, 3rd Workshop On Visualising, Measuring, and Managing Intangibles & Intellectual Capital (EIASM), Ferrara, Italy, October 29–31 [53] Longo, M. and Mura, M. (2007) “Intellectual capital. Development and validation of a measurement system”, International Forum on Knowledge Assets Dynamics (IFKAD) – Intellectual Capital Dynamics and Performance Management, Matera, Italy, June 22-­‐23. [54] Longo, M and Mura M., (2006) “Intangible assets related to employees. An empirically tested measurement model”, 2nd Workshop on Visualising, Measuring and Managing Intangibles and Intellectual Capital, European Institute for Advanced Studies in Management (EIASM), Maastricht, The Netherlands, October 25-­‐27. [55] Longo, M and Mura M., (2006) “Stakeholder management and human resources, a methodology for measuring intangibles”, 5th European Academy of Business in Society (EABIS) Colloquium: Corporate Sustainability, Strategic Management and the Stakeholder View of the Firm, Milan, Italy, September 11-­‐12. [56] Longo M. and Mura M., (2005) “Stakeholder management and human resources”, 3rd Conference on Performance Measurement and Management Control (EIASM), September 21-­‐23, Nice, France. [57] Longo, M. and Mura, M. (2004), “Stakeholder approach and innovation in corporate governance. The creation of intangible capital”, Workshop on Corporate Governance (EIASM), November 4-­‐5, Brussels, Belgium. [58] Longo, M. and Mura, M. (2004), “Corporate governance and CSR: toward a stakeholder approach in the Italian enterprise. A topic Italian case study ”, EURAM (European Academy of Management) Conference, May 5-­‐8, University of St. Andrews, St. Andrews, Scotland. [59] Longo, M., Mura, M. and Bonoli, A. (2003) “Corporate Social Responsibility and Corporate Performance: the Case of Italian Small Medium Enterprises”, Conference on Corporate Social Responsibility, September 3-­‐5, London Metropolitan University, London, UK. 15
Curriculum Vitae - Matteo Mura
ARTICOLI IN FASE DI REVISE AND RESUBMIT [60] Lettieri E., Mura M., Spiller B., Radaelli G., Longo M. “The effect of Social Capital on
Exploration and Exploitation: Modelling the moderating effect of Environmental
Dynamism”, Journal of Intellectual Capital. ARTICOLI IN FASE DI REVISIONE [61] Lettieri E., Radaelli G., Spiller N., Mura M., “The Effect of Team Social Capital on
Employees’ Knowledge Sharing: A Multilevel Perspective”, Journal of Management
Studies [62] Mura M., Lettieri E., Spiller N., Radaelli G., “Knowledge sharing and innovative work behavior in healthcare: a micro-­‐level investigation of direct and indirect effects”, Creativity & Innovation Management 16
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
284 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content