close

Enter

Log in using OpenID

C.U. n 29 2014 2015

embedDownload
C.O.N.I. F.I.G.C. DELEGAZIONE DISTRETTUALE “BASSO PIAVE” SAN DONA’ ‐ PORTOGRUARO Via E. Vanoni, 11/4 30027 San Donà di Piave (VE) Tel. 0421 53620 ‐ Fax 0421 331205 E ‐ mail: [email protected]
[email protected]
COMUNICATO UFFICIALE N.29 DEL 11/12/2014 1. COMUNICAZIONI F.I.G.C. ....................................................................................................................................................360
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE .........................................................360
Ufficio Studi Tributari – Circolare n. 9/2014 ‐ Versamento acconto IVA ..................................................................................360
2.COMUNICAZIONI LND .........................................................................................................................................................360
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE .........................................................360
Nomina Commissione Nazionale LND su politiche societarie .................................................................................................360
Circolare n.19 ....................................................................................................................................................................360
Rilevazione situazione tributaria delle società e associazioni sportive della LND......................................................................361
Defibrillatori ......................................................................................................................................................................361
Com.Uff. n. 121 – Gare Spareggio/Promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza 2014/2015..................362
Com.Uff. n. 122 – Regolamento Fase Nazionale Juniores Dilettanti ........................................................................................363
3.COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE .............................................................................................................................363
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE .........................................................363
CONSIGLIO DIRETTIVO ........................................................................................................................................................363
Riunione del Consiglio Direttivo .......................................................................................................................................363
Variazione date Play Off – Categoria Eccellenza ................................................................................................................363
Iniziative benefiche ........................................................................................................................................................364
SEGRETERIA .......................................................................................................................................................................364
Esito sorteggi campo di gioco ed abbinamenti Trofeo Veneto di Promozione, campi di gioco per Trofeo Veneto di 1^ e 2^ Categoria.......................................................................................................................................................................364
Tesseramento Giocatori LND / SGS – Prossime Scadenze ...................................................................................................365
Svincolo Giocatori in Variazione Art.118 Noif ....................................................................................................................365
Tesseramento Calciatori Dilettanti ...................................................................................................................................365
Modifiche al programma gare L.N.D.................................................................................................................................366
4.COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE ...............................................................................................................366
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE .........................................................366
APPROVAZIONE TORNEI CATEGORIE S.G.S. ..........................................................................................................................366
RAPPRESENTATIVA REGIONALI ALLIEVI 2014/2015 ...............................................................................................................366
RAPPRESENTATIVA REGIONALE GIOVANISSIMI 2014/2015 ....................................................................................................367
CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI e GIOVANISSIMI 2014/15...................................................................................................368
Variazione gare e campi di gioco......................................................................................................................................368
Risultati Gare del 4‐ 7/12/2014 Recuperi ..........................................................................................................................368
5.COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ........................................................................................................368
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE ........................................................368
ATTIVITA DI BASE ...............................................................................................................................................................368
Scuole di Calcio – Attività di aggiornamento e formazione .................................................................................................368
6.TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE....................................................................................................................................368
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE .........................................................368
Deferimento da parte della ProcuraFederale F.I.G.C. .........................................................................................................368
7.COMUNICAZIONI DELEGAZIONE “Basso Piave”......................................................................................................................369
Inversione campo di gara....................................................................................................................................................370
8.DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO .......................................................................................................................................372
Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
359
Campionato SECONDA CATEGORIA SAN DONA .................................................................................................................372
Campionato TERZA CATEGORIA S.DONA ..........................................................................................................................373
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO ......................................................................................................................................373
Campionato JUNIORES S.DONA .......................................................................................................................................374
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO ......................................................................................................................................374
Campionato ALLIEVI S.DONA ...........................................................................................................................................375
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO ......................................................................................................................................375
Campionato GIOVANISSIMI S.DONA ................................................................................................................................375
Il pagamento delle ammende irrogate con il presente comunicato dovrà avvenire entro il 20 dicembre 2014..........................376
Alleg Com 48 Fac‐simile modulo compilazione Rilevazione Situazione Tributaria Alleg Com_48 Regolmento Fase Nazionale Camp Juniores Dilettanti. Modulo iscrizione attivita base primavera 2014 2015. 1. COMUNICAZIONI F.I.G.C. Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE Ufficio Studi Tributari – Circolare n. 9/2014 ‐ Versamento acconto IVA Qui di seguito trasmettiamo il testo integrale della Circolare n. 9‐2014 emanata dalla FIGC in data 5/12/2014, relativa all’oggetto : “”” Il giorno 29 dicembre 2014 scade il termine per il versamento dell'acconto IVA 2014. Dal versamento dell'acconto sono esonerate, tra l'altro, oltre ai contribuenti con base di riferimento a credito (storico 2013 o presunto 2014), le società e le associazioni sportive dilettantistiche che hanno optato per la legge n.398/91, nonché quelle che hanno iniziato l'attività nel corso dell'anno 2014 o che hanno cessato l'attività entro il 30 novembre 2014 se mensili, o entro il 30 settembre 2014 se trimestrali. Sono, altresì, esonerati i soggetti che nel corso del 2014 hanno registrato solo operazioni esenti o non imponibili. L'acconto IVA, va versato se di importo pari o superiore ad € 103,30, e va determinato seguendo, alternativamente, i seguenti criteri: ‐ metodo storico: l'acconto va calcolato nella misura dell'88% dell'IVA dovuta per il mese di dicembre 2013 se la società esegue le liquidazioni mensilmente, o di quella dovuta per il quarto trimestre 2013 se il contribuente effettua trimestralmente la liquidazione dell'imposta; ‐ metodo previsionale: l'acconto è pari all'88% dell'IVA che si prevede di dover versare da parte dei contribuenti mensili per il mese di dicembre 2014, o che si prevede di dover versare in sede di dichiarazione annuale da parte dei contribuenti trimestrali; ‐ metodo analitico o effettivo: l'acconto da versare deve essere pari al 100% dell'imposta dovuta per le operazioni effettuate dal 1° al 20 dicembre 2014 per i mensili o dal 1° ottobre al 20 dicembre 2014 per i trimestrali. Il versamento deve essere effettuato tramite F 24 telematico ‐on line ‐ con i seguenti codici tributo: 6013 contribuenti mensili ‐ periodo di riferimento 2014 6035 contribuenti trimestrali ‐ periodo di riferimento 2014.””” 2.COMUNICAZIONI LND Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE Nomina Commissione Nazionale LND su politiche societarie Con delibera assunta dal Consiglio Direttivo della LND, nella riunione svoltasi a Roma il 2/12/2014, viene nominato il Sig. Giuseppe Ruzza, quale membro della Commissione Nazionale LND sulle politiche Societarie, istituita con provvedimento del Consiglio di Lega del 5/11/2013. La presidenza della Commissione è affidata al Sig. Maurizio Minetti. Circolare n.19 Qui di seguito trasmettiamo il testo integrale della Circolare n. 19 emanata dalla LND in data 5/12/2014, avente per oggetto : Entrata in vigore della norma che ha unificato al 50% l'aliquota IVA detraibile per pubblicità e sponsorizzazione ‐ D.Lgs. n. 175 del21 novembre 2014 “”” Con la Circolare n. 15 del 4 novembre 2014, questa Lega ha dato notizia dell'approvazione definitiva, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto legislativo recante disposizioni in materia di semplificazioni fiscali. L'art. 29 del decreto, modificando il sesto comma dell'art. 74 del DPR n. 633 del 1972, ha recato, a vantaggio delle società e associazioni sportive dilettantistiche che hanno optato od optano per la legge n. 398/91, modifiche alla disciplina della tassazione, ai fini IVA, dei proventi di pubblicità e di sponsorizzazione, unificando al 50% l'aliquota di detraibilità dell'imposta, prima prevista rispettivamente al 50% ed al 10%. Si fa presente che il decreto legislativo in argomento ‐ n. 175 del 21 novembre 2014 ‐ è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 277 del 28 novembre 2014. Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
360
Gli effetti del D.Lgs.n. 175 del 21 novembre 2014 decorrono dal 13 dicembre p.v. (quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione) e non dal giorno successivo a quello di pubblicazione come era stato previsto nella precedente Circolare n. 15 di questa Lega. Pertanto, la nuova aliquota di detraibilità dell’IVA sui proventi di sponsorizzazione va applicata sulle fatture emesse dalle società e associazioni sportive dilettantistiche che hanno optato o optano per la legge n. 398 del 16 dicembre 1991 , a far tempo dalla medesima data del 13 dicembre 2014 e, conseguentemente, potranno tenere conto di ciò già con la liquidazione del trimestre in corso (ottobre‐dicembre 2014).””” Rilevazione situazione tributaria delle società e associazioni sportive della LND La Lega Nazionale Dilettanti è da tempo, ed ora in modo ancora più pressante, sui fronti della Presidenza del Consiglio, del Ministero dell'Economia e del Parlamento, nel tentativo di risolvere legislativamente le criticità fiscali che rendono difficile la vita delle società e associazioni sportive dilettantistiche ed, in particolare, di quelle calcistiche. A tale riguardo, si reputa opportuno condurre nelle singole Regioni un'indagine conoscitiva tesa ad appurare sia il numero dei soggetti raggiunti da verifiche o accertamenti non ancora definiti o che abbiano in atto un contenzioso fiscale, sia per ciascun soggetto le annualità e l'ammontare delle singole imposte accertate /contestate. Si allega, pertanto, un fac‐simile di modulo da inviare alle società/associazioni dipendenti finalizzato alla raccolta di dati statistici che potranno essere portati all'attenzione degli organi di Governo e Parlamento, per supportare la validità della battaglia che la LND sta conducendo nell'interesse delle proprie società/associazioni. Il modulo, una volta debitamente compilato ‐ è ammessa anche la forma anonima – dovrà ritornare al Comitato Regionale Veneto entro e non oltre Lunedì 15 Dicembre 2014 nelle seguenti modalità : [email protected] - Mail - Fax 041/2524140 - Deposito a mano negli orari di apertura degli uffici Defibrillatori Qui di seguito si ripubblica la nota fattaci pervenire dalla L.N.D. in data 8/7/2014, inerente l’oggetto e già pubblicata sul Com.Uff. del CRV n. 45 del 26/11/2014 : “”” Si fa seguito a quanto deliberato nel corso della riunione del Consiglio Direttivo di Lega svoltasi il 6 Giugno u.s., in ordine all'oggetto. A tale riguardo, si rappresenta che la Lega Nazionale Dilettanti, valutate l'esperienza pluriennale nel settore della defibrillazione, le indicazioni bibliografiche di Società riconosciute leader nell'analisi di mercato mondiale, l'esperienza di società sportive straniere, la qualità dell'organizzazione commerciale sul territorio nazionale e l'affidabilità del prodotto tradotta in quantità di apparecchi presenti, ha individuato in Cardiac Science e Philips‐Iredeem (più del 60% di market share, fonte Frost and Sullivan) le Società Certificate L.N.D. per la fornitura dei defibrillatori alle singole associate, concordando un prezzo sui modelli a più recente tecnologia (Powerheart G5 AED ‐ Cardiac Science e HeartStart FRx ‐ Philips) di 990 euro + IVA, associato ad una garanzia pari a 8 anni. Inoltre, a seguito dell'introduzione, ad opera del D.M. sulle linee guida per la defibrillazione in ambito sportivo (c.d. legge Balduzzi), della obbligatorietà della presenza del defibrillatore nelle strutture sportive e delle conseguenti responsabilità ricadenti sul dirigenti delle società, ha individuato in Bioforma srl, titolare del Progetto Zeus, la azienda che fornirà alle singole società gli strumenti (totem, cartelli segnalatori, web consulting ecc.), le linee guida sulla gestione, le informazioni clinico organizzative e legali, la manutenzione, i contatti con gli enti formativi, il follow up negli anni. Bioforma, dunque, darà alle società il servizio completo associato alla gestione del defibrillatore. Per informazioni, si segnalano i seguenti riferimenti: [email protected] • Bioforma Srl • Cardiac Science SrI [email protected] [email protected] • Iredeem Srl 051/467524 0523/1901052 051/0935879 .””” Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
361
Com.Uff. n. 121 – Gare Spareggio/Promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza 2014/2015 Qui di seguito pubblichiamo integralmente il Com.Uff. n. 121 emanato dalla LND in data 10/12/2014, inerente l’oggetto : “”” Il Consiglio Direttivo della L.N.D., nella riunione del 10 dicembre 2014, ha stabilito i criteri di svolgimento delle gare spareggio‐
promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza relativi alla stagione sportiva 2014/2015, per l'ammissione al Campionato Nazionale Serie D della stagione sportiva 2015/2016. Il Consiglio stesso ha altresì determinato gli abbinamenti delle relative gare tramite sorteggio integrale per aree geografiche (nord ‐ centro ‐ sud), sia per il primo che per il secondo turno di gare, collocando la Società rappresentante il C.R. Abruzzo nell'area centro, anziché nell'area sud, per equilibrare il numero delle Società partecipanti. Si precisa che per il primo turno il sorteggio ha stabilito anche l'ordine di svolgimento delle gare. Pertanto, al termine della stagione sportiva 2014/2015 le 28 squadre ‐ suddivise in 14 gironi – seconde classificate dei rispettivi gironi del Campionato di Eccellenza, che i Comitati dovranno comunicare alla L.N.D. entro il 4 maggio 2015, disputeranno un primo turno di gare con incontri di andata e ritorno, ad eliminazione diretta, secondo il seguente programma scaturito in base ai suddetti criteri fissati dal Consiglio Direttivo di Lega nella riunione del 10 dicembre 2014, e dal sorteggio effettuato dal medesimo Consiglio nella stessa data: PRIMO TURNO GARE DI SPAREGGIO ‐ PROMOZIONE Andata 17/0512015 ritorno 24/05/2015 GRUPPO "A" Veneto B ‐ Lombardia C GRUPPO “B” Lombardia B ‐ Piemonte V.A. A GRUPPO "C" Veneto A – Liguria GRUPPO "D" Piemonte V.A. B ‐ Girone CPA Trento/CPA Bolzano GRUPPO “E" Lombardia A ‐ Friuli V.G. GRUPPO "F" Abruzzo ‐ Lazio B GRUPPO "G" Lazio A ‐ Toscana B GRUPPO "H" Umbria ‐ Marche GRUPPO ''l'' Toscana A – Sardegna GRUPPO "L" Emilia Romagna B – Emilia Romagna A GRUPPO "M" Calabria ‐ Campania A GRUPPO "N" Sicilia A ‐ Puglia GRUPPO "O" GRUPPO "P" Basilicata – Molise Campania B – Sicilia B Si qualificherà per il secondo turno di gare spareggio ‐ promozione la squadra che nei rispettivi due incontri avrà ottenuto il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità al termine della seconda gara verranno effettuati 2 tempi supplementari di 15' ciascuno e, qualora al termine dei tempi supplementari non venisse realizzata alcuna rete, l'arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco". Nel caso, invece, di parità con realizzazioni di reti, al termine dei tempi supplementari, si qualificherà la squadra che avrà segnato in trasferta. Le 14 squadre che si qualificheranno per il secondo turno di gare spareggio‐promozione si incontreranno fra loro in gare di andata e ritorno, ad eliminazione diretta, secondo gli abbinamenti di seguito specificati: SECONDO TURNO GARE DI SPAREGGIO ‐ PROMOZIONE Andata 7/0612015 Ritorno 14/06/2015 Vincente "D" Vincente "B" Vincente "A" Vincente "E" Vincente "C" Vincente "G" Vincente "H" Vincente "F" Vincente ''l'' Vincente "L" Vincente "O" Vincente "M" Vincente "N" Vincente "P" Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
362
Per quanto concerne l'ordine di svolgimento delle gare del secondo turno, è stabilito che disputerà la prima gara in trasferta la squadra che, nel precedente turno, ha disputato la prima gara in casa e viceversa. Nel caso che entrambe le squadre interessate abbiano, invece, disputato la prima gara del precedente turno in casa o in trasferta, l'ordine di svolgimento è determinato da apposito sorteggio effettuato dalla Segreteria della L.N.D. Le sette squadre che, in base ai criteri previsti per il superamento del primo turno, risulteranno vincenti il doppio confronto del secondo turno, acquisiscono il diritto sportivo di richiedere l'ammissione al Campionato Nazionale Serie D della stagione sportiva 2015/2016.””” Com.Uff. n. 122 – Regolamento Fase Nazionale Juniores Dilettanti Qui di seguito pubblichiamo integralmente il Com.Uff. n. 122 emanato dalla LND in data 10/12/2014 : “”” La Lega Nazionale Dilettanti ha approvato il Regolamento concernente lo svolgimento della fase nazionale del Campionato Juniores Dilettanti, relativa alla stagione sportiva 2014/2015, alla quale partecipano le società vincenti le rispettive fasi regionali organizzate dai Comitati. Detto Regolamento, che viene trasmesso in allegato, costituisce parte integrante del presente Comunicato Ufficiale.””” 3.COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE CONSIGLIO DIRETTIVO RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Si riporta stralcio‐sintesi degli argomenti trattati dal Consiglio Direttivo del C.R.Veneto , svoltosi a Lendinara (RO). Riunione del 4 dicembre 2014 • Relazione del Presidente sul Consiglio Direttivo Nazionale svoltosi a Roma in data 2/12/2014 • Evidenziati i perfetti adempimenti del C.R. Veneto a livello amministrativo riguardo la verifica delle Iscrizioni Stagione Sportiva 2014/2015 • Comunicato che il Torneo delle Regioni C5 Allievi e Giovanissimi si terrà nelle Marche durante il periodo Pasquale • Relazione sulle Festa per le Premiazioni delle Società Vincenti Campionati e Benemerenze Regionali; in particolare viene evidenziata la massiccia partecipazione delle Società ed i feedback positivi ottenuti dalle stesse. L’impegno del Consiglio Direttivo è di ripetere questa esperienza alla fine della stagione sportiva, e quindi nel mese di Giugno 2015. • Il Consiglio Direttivo ha deliberato le sanzioni amministrative (di cui sotto) per le società di Calcio a 11 e Calcio a 5 che non hanno svolto attività giovanile • In relazione alla rinuncia della squadra della Fossaltese al Campionato Juniores Regionale, il Consiglio Direttivo delibera di considerarla come 16^ ed ultima classificata e quindi come retrocessa per la stagione sportiva in corso • Come già anticipato nei C.U. precedenti del C.R. Veneto, viene ribadito che la Società Iredeem , accreditata dalla LND, contatterà le Società affiliate al fine di renderle edotte sulle normative e procedure attuative del Decreto Balduzzi. • Comunicazioni Calcio Femminile • Resi noti i 3 nominativi indicati dal C.R.Veneto per le Commissioni operanti nell’ambito della Lega Nazionale Dilettanti: ‐ Commissione per Contenziosi davanti all’Autorità Giudiziaria Amministrativa: Avv. Silvia Ancillotto ‐ Commissione Giuridica : Avv. Gianmaria Daminato ‐ Commissione Medico Sportiva e Rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale : Dott. Massimiliano Ferroni • Deroghe per utilizzo impianti fuori comune : ‐ A.S.D. La Vittoriosa a svolgere attività su impianto sito nel Comune di Canaro (RO) fino al termine della stagione ‐ A.S. Olmi Callalta a svolgere attività su impianto sito a Breda di Piave Si coglie l’occasione per un sentito ringraziamento da parte del Presidente Ruzza e di tutto il Consiglio Direttivo all’amministrazione Comunale di Lendinara per l’ospitalità e la collaborazione fornita per lo svolgimento del Consiglio Direttivo nell’aula Consigliare del Comune di Lendinara. VARIAZIONE DATE PLAY OFF – CATEGORIA ECCELLENZA In ottemperanza a quanto apparso nel Comunicato Ufficiale n. 121 della LND, in materia di Gare Spareggio – Promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza Stagione Sportiva 2014/2015, si comunica che le date dei Play Off del Campionato di Eccellenza subiranno delle variazioni, rispetto a quanto pubblicato nel C.U. n. 27 del 26.09.2014, che verranno deliberate nel Consiglio Direttivo Regionale del 18 dicembre 2014. Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
363
INIZIATIVE BENEFICHE Telethon 2014 Nella riunione dello scorso 4 dicembre, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto ha deciso di affiancare la Banca Nazionale del Lavoro, dall’inizio della corrente stagione sportiva l’istituto di credito di riferimento del Comitato, nella raccolta fondi a favore di Telethon. La Fondazione Telethon è impegnata da anni nella ricerca scientifica per le malattie genetiche, un importante obiettivo che è stato condiviso anche dalla Lega Nazionale Dilettanti, che non ha mancato di offrire per cinque anni consecutivi il suo contributo concreto. Quest’anno anche il Comitato Veneto vuole fare la sua parte nell’importante partita che si gioca in ambito scientifico, dove in palio non ci sono medaglie e trofei, ma la certezza di fare “la cosa giusta” nel finanziare progetti di ricerca su ben 445 malattie genetiche e alleviare così le sofferenze di migliaia di persone. Riteniamo di fare cosa gradita erogando il contributo in favore di Telethon a nome di tutte le Società del Comitato Regionale Veneto nella misura di € 5,00 ciascuna, importo che verrà addebitato nel proprio conto presso il Comitato. Questo gesto vuole essere un esempio di come il nostro impegno non si esaurisca nello spazio ristretto di un campo da calcio, ma diventi il mezzo attraverso cui accomunare tutti noi, Società e Organi istituzionali, nel senso di responsabilità e nella certezza di fare qualcosa di grande. Tuttavia, le Società che non desiderassero essere parte di questa iniziativa, possono comunicare la loro non adesione entro il 19 dicembre 2014 all’indirizzo mail [email protected] Contributo Comitato Regionale Liguria Nella riunione dello scorso 25 novembre, il Consiglio di Presidenza della Lega Nazionale Dilettanti ha inteso destinare un contributo alle iniziative di sostegno in favore delle realtà calcistiche della regione Liguria, duramente colpite dagli eventi alluvionali delle passate settimane. L’iniziativa vede coinvolte tutte le componenti della FIGC unite in uno sforzo comune di solidarietà, a cui la Lega Nazionale Dilettanti intende partecipare destinando un importo di € 45.000, a cui aggiungere un contributo di € 5.000 proveniente da ogni Comitato Regionale, Provinciale Autonomo e Divisione. Pur nella certezza della più ampia adesione solidale di tutte le Società a questa importante causa, il contributo verrà tenuto a carico del Comitato Regionale, senza alcun addebito nel conto societario. SEGRETERIA ESITO SORTEGGI CAMPO DI GIOCO ED ABBINAMENTI TROFEO VENETO DI PROMOZIONE, CAMPI DI GIOCO PER TROFEO VENETO DI 1^ E 2^ CATEGORIA In data 9 Dicembre 2014, presso la sede del Comitato Regionale Veneto sito in Via della Pila 1 a Marghera (VE) si sono effettuati, alla presenza delle Società, i sorteggi per il campo di gioco, e dove richiesto, per gli abbinamenti relativamente ai turni di proseguo del Trofeo Veneto di Promozione, 1^ e 2^ Categoria; di seguito si riporta quanto scaturito dagli stessi: TROFEO VENETO PROMOZIONE – SEMIFINALE Mercoledì 4 Marzo 2015 – Ore 20.30 ‐ Andata Mestrino – Alba Borgo Roma Campo Mestrino (Pd) Comunale Principale “Nereo Rocco” Via F. Filzi (cod. 241) Godigese – Città di Musile Campo Castello di Godego (Tv) Comunale Principale Via Piave (cod. 1955) Mercoledì 18 Marzo 2015 – Ore 20.30 ‐ Ritorno Alba Borgo Roma – Mestrino Campo Verona Com.le “Avanzi” Borgo Roma Via Flavio Gioia Copernico (cod. 912) Città di Musile – Godigese Campo Musile di Piave (Ve) Com.le “R. Davanzo” Via Argine S. Marco Inferiore (cod. 1420) Sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti nelle due gare di andata e ritorno; qualora le due squadre si trovassero in parità di punteggio al termine dei due incontri (andata/ritorno), per determinare la vincente, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Giuoco. Non è prevista la disputa di tempi supplementari Le reti in trasferta non valgono doppio Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
364
TROFEO VENETO 2^ CATEGORIA ‐ QUARTI DI FINALE Mercoledì 4 Febbraio 2015 – ore 20.30 Bovolone – Pescantina Settimo Campo Bovolone (Vr) Comunale Principale”G. Cavallaro” Viale Olimpia (cod. 2001) Galliera – Le Torri Bertesina Campo Galliera Veneta (Pd) Comunale Via Venezia (cod. 332) Calcio Porto Viro – Janus Campo Donada di Porto Viro (Ro) Comunale Via Piave (cod. 467) Uniongaia – Bibione Campo Gaiarine (Tv) Comunale Via S. Rocco /Via Barsè (cod. 631) Sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti; qualora le due squadre si trovassero in parità di punteggio al termine della gara, per determinare la vincente, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Giuoco. Non è prevista la disputa di tempi supplementari Le reti in trasferta non valgono doppio TESSERAMENTO GIOCATORI LND / SGS – PROSSIME SCADENZE Il CR Veneto ritiene cosa utile ricordare alle Società che Martedì 16 dicembre alle ore 19,00 è il termine ultimo per il deposito o la spedizione, a mezzo plico raccomandato con avviso di ricevimento, presso il Comitato Regionale Veneto (Via della Pila 1 – 30175 Marghera ‐ Venezia), delle sotto riportate pratiche di tesseramento giocatori: 1. Risoluzione Consensuale Trasferimento Temporaneo ‐ Art.103 bis delle Noif 2. Variazione del titolo del trasferimento (Art. 101 comma 5 delle Noif) 3. Trasferimenti suppletivi ‐ (art. 104 delle N.O.I.F.) 4. Liste di svincolo collettive suppletive. Ricordiamo che in tale giornata il C.R.Veneto rimarrà aperto al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 19.00 SVINCOLO GIOCATORI IN VARIAZIONE ART.118 NOIF Facciamo riferimento alla norma che disciplina i calciatori in regime di Variazione di Attività Art.118. Dato che il periodo per annullare l’art.118 si è chiuso il 1° ottobre, l’atleta che volesse annullare definitivamente tale “vincolo” in variazione deve, necessariamente, essere svincolato da entrambe le Società. Il problema sorge quanto la Società che ha il giocatore in “quiescenza” (sospensione dell’attività) non riesce a svincolarlo poiché non compare nel tabulato degli svincoli. A tal proposito la Società, e solo per questo tipo di casistica, deve provvedere a chiedere lo svincolo all’Ufficio Tesseramento del C.R.Veneto. L’istanza nella quale si esprime la volontà di svincolare i calciatori in variazione di art.118,deve essere proposta su carta intestata della Società a firma del legale rappresentante o da chi ne è autorizzato; infine deve essere spedita tramite mail all’indirizzo [email protected]
Si ricorda che il periodo per svincolare gli atleti termina Martedì 16 Dicembre (ore 19:00). Riteniamo fondamentale fornire questa indicazione per completezza delle informazioni TESSERAMENTO CALCIATORI DILETTANTI Continuano a pervenire all’Ufficio tesseramento del Comitato pratiche di tesseramento calciatori dilettanti prive della distinta accompagnatoria. Si ricorda che a norma dell’Art.39 comma 2 delle N.O.I.F qualsiasi pratica di tesseramento deve essere perentoriamente accompagnata dalla “distinta di presentazione tesseramento”. La modalità per ottenere tale accompagnatoria è la seguente: dal menù principale del “tesseramento DL” scegliere “pratiche tesseramento aperte” selezionare “distinta di presentazione tesseramento” comparirà l’elenco dei nominativi degli atleti movimentati ai quali si dovrà apporre il segno di spunta unicamente nel riquadro a sinistra dei nominativi da depositare o spedire. Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
365
Si rappresenta infine che tale mancanza comporta la mancata convalida del tesseramento con conseguente impiego irregolare del giocatore in attività ufficiale da parte della Società. Pertanto la pratica di tesseramento sprovvista della distinta o diversa da quella telematica non verrà convalidata, consentendo alla Società di visualizzare l’inadempienza nelle pratiche di tesseramento con errore. MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE L.N.D. Qui di seguito si rimettono le variazioni alle gare sottosegnate, come richiesto dalle Società interessate, ratificate dal C.R.V. : SABATO 13 DICEMBRE 2014 – INIZIO ORE 15.00 Campionato Juniores Regionale GIRONE E ‐ 15^ di Andata Julia Sagittaria – Città S. Donà di Piave Inizio ore 14.30 4.COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE APPROVAZIONE TORNEI CATEGORIE S.G.S. ● Il COMITATO REGIONALE VENETO ha approvato il regolamento dei sottoindicati tornei; si delega l’organizzazione tecnico‐disciplinare‐
amministrativa alla Delegazione Periferica indicata: N° Denominazione Torneo Società Organizzatrice Del. Categor. Data svolgim. 138 139 140 15° T. Natale 14 15° T. Natale 14 2° T. Mem. Candido Fin Bibione Bibione Calcio Meolo SD SD SD 4/01/2015 4/01/2015 11/01/2015 Pulcini a 7 Piccoli A. Indoor Piccoli A. Indoor RAPPRESENTATIVA REGIONALI ALLIEVI 2014/2015 In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Allievi i sottonotati calciatori, sono stati convocati per una selezione, che si è svolta : MERCOLEDI' 10 Dicembre 2014 ORE 13.15 Campo Comunale (Sintetico) di Grisignano di Zocco (Vi) Via degli Alpini ABANO CALCIO SRL. ACD. ALBA BORGO ROMA ACD. CAMPODARSEGO ASD. CASTELNUOVOSANDRA’ ASD. CEREA ASD. CEREALDOCKS CAMISANO DE MARCHI Milnhyl, FIORENTINI Matteo ANTONINI Lorenzo ROCCO Andrea DALL’ORA Francesco PERONI Matteo MADDALENA Ingmar, PAVAN Luca ASD. CITTA’ DI S.DONA’ DI PIAVE LION Manuel, SCANTAMBURLO Leonardo, STOCCO Alex ACD. ECLISSE CARENIPIEVIGINA SSD. EUROCALCIO ASD. FAVAROMARCON U.S. FELTRESEPREALPI ASD. LAGUNA VENEZIA ASD. LIVENTINA GORGHENSE F.C. MESTRINA 1929 U.S. MIRANESE SSD. PIOVESE BRAIDOTTI Massimiliano, DE ZOTTI Stefano, JANKO Jurgen PIZZIN Luca MEROTTO Jacopo CEOLOTTO Luca, GIORDANO Lorenzo, SCEVOLA Matteo TOFFANIN Alvise GUARINO Ciro, SAVIANE Rudy BONALDI Filippo, PALMITESSA Paolo, PREVIATI Elia GULLO Nicola MARTIN Alessandro CACCO Yari PAVAN Davide ACD. SAN STINO BOATTO Riccardo ACD. UNION RIPA LA FENADORA ASD. UNION QDP SSD. UNION VIS SSD. VIRTUS VIGONTINA SSD. VIRTUS VECOMP ACD. VITTORIO FALMEC SMC BASSANI Ivan, BONAN Matteo LIPOVAC Luka BERGAMASCHI Jacopo, GHIRELLO Andrea, PRINCI Pietro, ZAMBELLO Andrea, BARBIERI Stefano ROSSETTI Michele PELLEGRINI Matteo, SCOLARO Francesco, VANTINI Enrico ANSELMI Davide, BOTTECCHIA Federico Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
366
Consigliere Responsabile Coordinamento Rappresentative – Pavanati Argentino Dirig.Resp.li ‐ Zanin Valentino, Casellato Roberto, Bordignon G.Carlo, Goldin Mauro Selezionatore ‐ Barbugian Giovanni Prep. Portieri ‐ Gelmetti Carlo Medico ‐ Bertoldi Andrea Massaggiatore ‐ Lanzarini Enzo Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dal sotto riportato art. 76 punto 2* delle N.O.I.F., le Società sono tenute ad avvisare tempestivamente il Sig. Goldin Mauro tel. 347/8651918. * Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo e plausibile impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società: In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. RAPPRESENTATIVA REGIONALE GIOVANISSIMI 2014/2015 In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Giovanissimi i sottonotati calciatori, convocati per una selezione, dovranno presentarsi muniti del completo corredo di gioco, del cartellino federale o di un documento di riconoscimento, e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA I QUALI NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI, La convocazione è fissata per: MARTEDI' 23 Dicembre 2014 ORE 13.15 Centro Sportivo ( sintetico) di Via Roma, 12 ‐ Colle Umberto (TV) ASD. DON BOSCO SANDONA’ STRECHIE Roberto ACD. ECLISSECARENIPIEVIGINA US. FELTRESEPREALPI US. FULGOR TREVIGNANO SSD. ITAL LENTI BELLUNO ASD LIA PIAVE ASD. LIVENTINAGORGHENSE CALCIO MONTEBELLUNA SRL. ASD. NERVESA ASD. PRODECO MONTELLO GUGEL Pietro, TRASPADINI Gustavo ZOLDAK BUSCHET Alex GUZZON Matteo, FRASETTO Fabio LO CASTRO Salvatore, VEDANA Christian, CANOVA Daniele, FRESCURA Michele CURTOLO Christian, SESSOLO Denis, TREVISAN Michele CAMPAGNER Nicolo’ BOSCOLO Anteneh, CESCON Filippo, TRAVANUT Alessio TREVISAN Marco FRANCO Nicola, REMIGI Alessio, FIGALLO Alessandro, CIAN G.Luca BAZZICHET Stefano, CIURDEA Stefan FAVARETTO Gabriele, FORATO Enrico, GALLINA Andrea USD. TEAM BIANCOROSSI FONTEBASSO Giacomo ASD. UNION PRO AMAN Yamon, FAGGIAN Nicola, FRACASSO Mattia, GASPARINI Davide, CAMMOZZO Simone ASD. UNION QDP COLLATUZZO Giovanni, SINAMETA Claudio, TREVISIOL Nicola ASD. UNION VI.PO.TV. BENETTON G.Maria, DE MARCHI Federico SGARBOSSA G.Patrizio ASD. VEDELAGO 2008 TOMBOLATO Isacco ACD. VITTORIO FALMEC SMC BRAIT Thomas, SACCON Riccardo, SPANO Gian Giacomo Consigliere Responsabile Coordinamento Rappresentative – Pavanati Argentino Dirig.Resp.li ‐ Zanin Valentino, Casellato Roberto, Bordignon G.Carlo, Goldin Mauro Selezionatore ‐ Bedin Valter Coll. Tecnico ‐ Gastaldello Massimo Medico ‐ Bertoldi Andrea Massaggiatore ‐ Pontello Roberto Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dal sotto riportato art. 76 punto 2* delle N.O.I.F., le Società sono tenute ad avvisare tempestivamente il Sig. Goldin Mauro tel. 347/8651918. * Art. 76 comma 2 I calciatori che, senza provato e legittimo e plausibile impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società: In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori e delle Società ove queste concorrono, ai competenti Organi Disciplinari. SI RACCOMANDA DI PORTARE SCARPE PER TERRENO SINTETICO
Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
367
CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI e GIOVANISSIMI 2014/15 VARIAZIONE GARE E CAMPI DI GIOCO Il CRV autorizza le variazioni alle gare sottoindicate: DOMENICA 14/12/2014 Torneo Regionale Giovanissimi ‐ Fascia “B” Calcio Don Bosco Sandonà ‐ Real Vicenza GIRONE A ‐ 15^ andata Centro Sportivo “Davanzo 2” di San Donà di Piave (Ve) ‐ Via Pertini (Cod. 133). Unione Graticolato ‐ Team Biancorossi GIRONE B ‐ 15^ andata Campo “San Bastian” di Veternigo di S.Maria di Sala (Ve) ‐ Via Cimitero (Cod. 1535). RISULTATI GARE DEL 4‐ 7/12/2014 RECUPERI CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI IRONE C IRONE C CALCIO DON BOSCO S.DONA’‐ CITTA’ DI S.DONA’ JESOLO ‐ MIRANESE GIRONE C JESOLO 0 ‐ 1 NPRA (10^ and) (10^ and) 1 ‐ 1 (10^ and) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI ‐ FAVAROMARCON 5.COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Tel. 041/2524111 (2) – Fax. 041/2524190 – E.mail : [email protected]
Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE ATTIVITA DI BASE SCUOLE DI CALCIO – ATTIVITÀ DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE In riferimento alla richiesta‐riconferma di Scuola Calcio Qualificata, così come previsto dal C.U. N° 2 Nazionale, in relazione al progetto di attività di formazione ed aggiornamento, le sottoscritte Società organizzano degli incontri come di seguito specificato: Delegazione di San Donà Comunicazione La Società Jesolo ha comunicato che l’ incontro del 10/12/2014 avente come tema : “Giochiamo al calcio: Divertirsi è una cosa seria”,verrà svolto presso il Centro Giovani BYC, via Levantina 100/a‐Jesolo Lido (VE). Invariate le altre modalità di svolgimento. 6.TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE Stralcio dal Comunicato Ufficiale n 48 del 11 dicembre 2014 ‐ CRV‐LND Marghera – VE Il Tribunale Federale Territoriale composta dai Signori : Andrea URBANI (Presidente f.f.), Roberto MANENTE, Alessandro MICHIELAN e Giuseppe PRIMICERIO (Componenti), Maria Luisa MIANI (Segretaria C.S.A.T.), con l’assistenza di Cesarino FREGONESE (Rappresentante A.I.A.), nella sua riunione del 9 Dicembre 2014 ha assunto le seguenti deliberazioni : DEFERIMENTO DA PARTE DELLA PROCURAFEDERALE F.I.G.C. Nei confronti : ‐ del Sig. NESTO Mattia – Giocatore A.S.D. Città Eraclea Crepaldo La Procura Federale della F.I.G.C. con atto datato 9/9/2014 ha deferito al giudizio del Tribunale Federale Territoriale : il giocatore NESTO Mattia “per rispondere della violazione di cui all’art. 1 bis, comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva e 43 delle N.O.I.F. in relazione a quanto richiamato dal Comunicato Ufficiale n. 2 dell’1/7/2013 della Lega Nazionale Dilettanti, per avere disputato, in qualità di tesserato per la Società A.S.D. Città Eraclea Crepaldo, gare ufficiali del Campionato Regionale di 2^ Categoria, stagione sportiva 2013/2014, privo di valida certificazione di idoneità all’attività sportiva, ed in particolare la gara disputata in data 18.03.2014, sottraendosi, contestualmente, all’obbligo di sottoporsi prima dell’inizio della stagione sportiva 2013/2014 all’accertamento sulla idoneità medico‐
sportiva”. Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
368
Il T.F.T. con Comunicato n. 38 del 29/10/2014 disponeva lo stralcio della posizione del calciatore Mattia NESTO (tesserato per la Società Città Eraclea Crepaldo), constatato che la notifica della convocazione all’udienza del 28/10/2014 era pervenuta allo stesso tardivamente, nel mancato rispetto del termine a comparire previsto dall’art. 30, comma 11 del C.G.S., per cui la definizione della sua posizione veniva appunto rinviata alla nuova udienza del 9/12/2014. Il Tribunale Federale Territoriale, preliminarmente, in data 9/12/2014 ha rilevato la ritualità della notifica della fissazione dell’odierna udienza in pari data. AI dibattimento del 9/12/2014 é risultato presente : ‐ il Dott. Salvatore SCIUTO Rappresentante della Procura Federale della F.I.G.C. Il T.F.T. ha dato atto che il calciatore deferito NESTO Mattia (Soc. Città Eraclea Crepaldo) ha fatto pervenire una dichiarazione con la quale ha segnalato di non poter presenziare all’udienza per motivi di lavoro, ma lo stesso non ha allegato alcuna documentazione in ordine al suddetto impedimento e, pertanto, il T.F.T. ha deciso di procedere. Il Rappresentante della Procura ha illustrato brevemente il contenuto e le ragioni del deferimento e così ha concluso, proponendo il seguente provvedimento disciplinare.ì : squalifica per giorni 45 a carico del giocatore NESTO Mattia (tesserato per la Società Città Eraclea Crepaldo) Il Tribunale Federale Territoriale ritenuto che il presente procedimento continui a essere regolato ai sensi dell’art. 64 del C.G.S. del C.O.N.I. dalle previgenti disposizioni considerato il comportamento tenuto dal soggetto deferito e ritenuta la congruità della sanzione di cui sopra in relazione ai fatti descritti dispone l’adozione della seguente sanzione disciplinare: squalifica per giorni 45 a carico del giocatore NESTO Mattia (tesserato per la Società Città Eraclea Crepaldo) a decorrere dalla data di pubblicazione del presente Comunicato Ufficiale. 7.COMUNICAZIONI DELEGAZIONE “BASSO PIAVE” SEGRETERIA Si avvisano tutte le società che la segreteria da adesso in poi seguirà i seguenti giorni di apertura al pubblico : GIORNO MATTINA POMERIGGIO Mercoledì 10.30 /12.30 17.00/19.00 Giovedì 10.30/12.30 Venerdì 10.30/12.30 17.00/19.00 FESTIVITA’ NATALIZIE – CHIUSURA DELLA SEDE Si informa che gli uffici della scrivente Delegazione,durante le prossime Festività Natalizie e di fine anno ,rimarranno chiusi da mercoledì 24 dicembre 2014 a martedì 6 gennaio 2015 ORARIO SPORTELLO DI PORTOGRUARO Si informano le società che lo sportello di Portogruaro segue i seguenti orari: - Lunedì ore 10.00 – 12.00 - Giovedì ore 18.00 – 20.00 MODULO CENSIMENTO ATTIVITA’ DI BASE STAGIONE SPORTIVA 2014 /2015 Come già comunicato via mail per le società che non hanno ancora provveduto ,si chiede cortesemente la compilazione e la consegna del modulo sopraindicato. RESPONSABILE CATEGORIA PULCUNI 3 ANNO – VILLANOVA A causa di un errore tipografico comunichiamo che il numero di telefono corretto del signor FURIN MARIO “Villanova” è il seguente 339/8033434 .
Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
369
SPORTELLO DI PORTOGRUARO – DISTINTE DI TESSERAMENTO Si avvisano le società del portogruarese di presentare copie n°3 riguardante le distinte di tesseramento al personale dello sportello di Portogruaro . NUOVI COMPONENTI /RESPONSABILI RAPPRESENTATIVE ALLIEVI E GIOVANISSIMI Si annuncia che i signor Basso Vanni “Componente della Delegazione di San Donà Portogruaro “ e Francesco Peruch “Segretario” responsabili delle rappresentative , sono autorizzati a chiedere alle società le liste di gioco dei giocatori per le categorie sopraindicate . PREISCRIZIONE ATTIVITA’ DI BASE FASE PRIMAVERILE Si allega il modulo di preiscrizione alla fase primaverile dell’attività di base, tale operazione è necessaria alla Delegazione per la stesura dei calendari, pertanto si invitano le Società di porre la dovuta attenzione nella fase di compilazione. Fissati i gironi per categoria, verrà convocata una riunione, alla quale tutte le Società iscritte alla fase primaverile dovranno partecipare, per un reciproco confronto nel merito con osservazioni e chiarimenti necessari. Il modulo di preiscrizione dovrà essere inviato, via fax o email, a codesta Delegazione entro lunedì 19 gennaio 2015. La preiscrizione NON sostituisce in nessun modo l’ISCRIZIONE ufficiale, che dovrà essere effettuata, nel sito www.iscrizioni.lnd.com ‐ iscrizioni settore giovanile , dal 15/12/2014 al 17/01/2015 , nelle quali si dovranno riportare esattamente le stesse indicazioni fornite nella preiscrizione . PROGRAMMA GARE CAMPIONATO DI 2a CATEGORIA – girone O Domenica 14 dicembre 2014 Inversione campo di gara SANGIORGESE – CITTA’ DI ERACLEA 15a giornata di andata (CITTA’ DI ERACLEA – SANGIORGESE) Gioca sul campo di Eraclea via Largon anziché Sul campo di San Giorgio di Livenza ore 14.30 ore 14.30 TROFEO VENETO ORIENTALE – QUARTI DI FINALE Domenica 14 dicembre 2014 quarti di finale sola andata ore 14.30. Anticipo gara CALCIO MEOLO – TEGLIO VENETO gioca sabato 13 dicembre 2014 ore 14.30 ore 15.30 ore 10.00 ore 10.00 ore 10.00 ore 10.00 CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE – girone A Sabato 13 dicembre 2014 12° giornata di andata CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI – girone A Domenica 14 dicembre 2014 10° giornata di andata CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI – girone B Domenica 14 dicembre 2014 10° giornata di andata CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI – girone A
Domenica 14 dicembre 2014 10° giornata di andata recupera domenica 25 gennaio 2015 Recupero 5 giornata di andata LIBERTAS CEGGIA – TREPORTI Recupero e variazione campo gara 6 giornata di andata ALTINO – CALCIO MEOLO recupera mercoledì 17 dicembre 2014 Gioca sul campo di Quarto D’ Altino via Marconi Anziché sul campo di Portegrandi ore 19.00 CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI – girone B Domenica 14 dicembre 2014 10° giornata di andata ore 10.00 Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
370
CAMPIONATO ESORDIENTI FAIRPLAY 11 C 11 Sabato 13 dicembre 2014 4°giornata di ritorno ore 15.30 Variazione orario – girone A FOSSALTESE – PRAMAGGIORE ore 15.00 inizio gara Posticipo gara – girone B SAN STINO – TORRE DI MOSTO posticipata a martedì 16 dicembre 2014 ore 15.30 Variazione orario – girone B CALCIO CAORLE – JESOLO inizio gara ore 15.00 RISULTATI GARE DEL 6 e 7 Dicembre 2014 CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA SAN DONA GIRONE O ‐ 14^ di Andata BIBIONE ‐ SAN STINO CITTA ERACLEA CREPALDO ‐ CESAROLO 1958 GAINIGA ‐ LUGUGNANA GIUSSAGHESE ‐ SINDACALE S.ERASMO ‐ SANGIORGESE TEAM BIANCOROSSI ‐ FOSSALTA PIAVE V I G O R ‐ LIBERTAS CEGGIA 1910 FCD ZENSONESE A.S.D. ‐ PRAMAGGIORE 2 ‐ 2 1 ‐ 2 0 – 3 1 ‐ 3 1 – 5 4 ‐ 2 1 ‐ 3 3 ‐ 2 CAMPIONATO TERZA CATEGORIA S.DONA GIRONE A ‐ 11^ di Andata A L TI NO ‐ VILLANOVA CIPRIANOCATRON ‐ EUROPEO CESSALTO CITTA DI S. DONA DI PIAVE ‐ MILLEPERTICHE 2012 SAN GIUSEPPE AURORA FC ‐ CALCIO MEOLO TEGLIO VENETO ‐ P.CREPALDO E N.MARINA SC TORRE DI MOSTO ‐ ANNONESE F.C. 4 ‐ 1 1 ‐ 3 V D G S 4 ‐ 0 1 ‐ 0 V D G S CAMPIONATO JUNIORES S.DONA GIRONE A ‐ 11^ di Andata CALCIO CAORLE A.S.D. ‐ TORRE DI MOSTO FOSSALTA PIAVE ‐ PORTOGRUARO CALCIO GRUARO ‐ ANNONESE F.C. LUGUGNANA ‐ EVOLUTION TEAM P.CREPALDO E N.MARINA SC ‐ LIBERTAS CEGGIA 1910 FCD PASSARELLA 93 ‐ JESOLO SAN STINO ‐ CAVALLINO A.S.D. 2 ‐ 1 V D G S 1 ‐ 6 3 ‐ 0 3 ‐ 2 3 ‐ 2 1 ‐ 0 CAMPIONATO ALLIEVI S.DONA GIRONE A ‐ 9^ di Andata CALCIO MEOLO ‐ NOVENTA EUROPEO CESSALTO ‐ EVOLUTION TEAM PASSARELLA 93 ‐ JESOLO TORRE DI MOSTO ‐ CITTA DI MUSILE sq.B TREPORTI ‐ FOSSALTA PIAVE H a r i p o s a t o ‐ A L T I N O 3‐1 1 ‐ 1 6 ‐ 0 3 ‐ 0 0 ‐ 1 GIRONE B ‐ 9^ di Andata FOSSALTA PIAVE sq.B ‐ GRUARO ANNONESE F.C. ‐ VIGOR CESAROLO 1958 ‐ BIBIONE CITTA DI MUSILE ‐ JULIA SAGITTARIA SAN STINO ‐ PORTOGRUARO CALCIO H a r i p o s a t o ‐ C A L C I O C A O R L E 0 ‐ 7 0‐13 1 ‐ 7 2 ‐ 0 1 ‐ 0 Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
371
CAMPIONATO GIOVANISSIMI S.DONA GIRONE A ‐ 9^ di Andata A L TI NO ‐ CITTA DI S. DONA DI PIAVE BIBIONE sq.B ‐ JESOLO CALCIO MEOLO ‐ CAVALLINO A.S.D. FOSSALTA PIAVE ‐ TREPORTI LIBERTAS CEGGIA 1910 FCD ‐ PASSARELLA 93 NOVENTA ‐ EUROPEO CESSALTO GIRONE B ‐ 9^ di Andata BIBIONE ‐ FOSSALTESE CALCIO CAORLE A.S.D. ‐ TORRE DI MOSTO CITTA DI S. DONA DI Psq.B ‐ SAN STINO JULIA SAGITTARIA ‐ ANNONESE F.C. LA SALUTE ‐ ALTINO sq.B G R U A R O ‐ P O R T O G R U A R O C A L C I O 1 ‐ 0 8 ‐ 1 1 – 1 4 ‐ 0 1 ‐ 1 4 ‐ 1 R.E.C. 8 ^ Andata – gara del 4/12/14 FOSSALTESE – CALCIO CAORLE 3 ‐ 1 3 ‐ 4 N P R A 4 ‐ 0 1 ‐ 4 RINV. N.D.I.C. 8.DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo Avv. Roberto Tumiotto, assistito dal Sostituto Giudice Sig. Bruno Savani e dal Rappresentante A.I.A. Sig. Francesco Stasi, nella riunione dell’ 9/12/2014, ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA SAN DONA GARE DEL 7/12/2014 A CARICO DI DIRIGENTI Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 24/12/2014 CIMAROSTO BRUNO (S.Erasmo) A CARICO DI ALLENATORI Squalifica fino al 17/12/2014 BUSETTO CRISTIANO (S.Erasmo) A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per TRE gare effettive ZOCCOLAN MASSIMO (Pramaggiore) Per condotta violenta nei confronti di un avversario. ZACCAGNINO ALESSIO (Vigor) Per condotta violenta ai danni di un avversario. Squalifica per DUE gare effettive BAGAROTTO MATTEO (S.Erasmo) COCCHETTO SIMONE (Zensonese A.S.D.) Squalifica per UNA gara effettiva FAGGIANI FILIPPO (Bibione) MORO ANGELO (Fossalta Piave) FRANZON FEDERICO (Giussaghese) MONTRONE DAVIDE ( S.Erasmo) REBIAA SOUFIANE (Pramaggiore) MENEGAZZI CHRISTIAN (S.Erasmo) A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.) ZANATTA RICCARDO (Cesarolo 1958) BARBIERI ALESSANDRO (Fossalta Piave) ALBA LUCIO (Giussaghese) BOSO MIRKO (Libertas Ceggia 1910 Fcd) COMO ROBERTO (Lugugnana) Ammonizione con diffida (VII infrazione) CAMINOTTO MATTEO (Sangiorgese) RIGO DAVIDE (Sangiorgese) Ammonizione con diffida (III infrazione) SPINELLI ALBERTO (Bibione) MORETTO MAURO (Gainiga) GIACOMELLO PIERGIORGIO (Cesarolo 1958) BON DARIO (Giussaghese) NEDELCHEV DANIEL BORISLAV (Citta Eraclea Crepaldo) VILLA ENRICO (Libertas Ceggia 1910 Fcd) STEVANATO MICHELE (Fossalta Piave) TERRIBILE LUCA (San Stino) Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
372
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA S.DONA GARE DEL 7/12/2014 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO gara del 7/12/2014 CITTA DI S. DONA DI PIAVE ‐ MILLEPERTICHE 201 Apparendo,allo stato,irregolare la posizione del giocatore BINCOLETTO LUCA (CITTA' DI S.DONA'),il G.S. sospende ogni decisione in merito alla regolarità della gara,disponendo ulteriori accertamenti presso l'ufficio tesseramenti. La società interessata è invitata a far pervenire comunicazioni entro cinque giorni dalla pubblicazione del C.U. gara del 7/12/2014 TORRE DI MOSTO ‐ ANNONESE F.C. Apparendo,allo stato,irregolare la posizione del calciatore BONAVENTURA JURI (TORRE DI MOSTO),il G.S. sospende ogni decisione in merito alla regolarità della gara,disponendo ulteriori accertamenti presso l'ufficio tesseramenti. La società interessata è invitata a far pervenire comunicazioni entro cinque giorni dalla pubblicazione del C.U. A CARICO DI ALLENATORI Squalifica fino al 17/12/2014 CELADON TOMMY (Millepertiche 2012) A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per DUE gare effettive POLO MATTIA (P.Crepaldo E N.Marina Sc) Squalifica per UNA gara effettiva GIRO LUCA (Annonese F.C.) BUCCIOL DOMENICO (P.Crepaldo E N.Marina Sc) A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.) TREVISIOL MARCO (Citta Di S. Dona Di Piave) PARRO MATTIA (Millepertiche 2012) PERISSINOTTO MANUEL (Millepertiche 2012) PIVETTA LUCA (Millepertiche 2012) BONACCORSI FRANCESCO (Villanova) Ammonizione con diffida (VII infrazione) ZANON FEDERICO (Teglio Veneto) Ammonizione con diffida (III infrazione) FASSINA ANDREA (Ciprianocatron) MUCOSTEPA MANUEL (Citta Di S. Dona Di Piave) Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
373
CAMPIONATO JUNIORES S.DONA GARE DEL 6/12/2014 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO gara del 6/12/2014 FOSSALTA PIAVE ‐ PORTOGRUARO CALCIO Apparendo,allo stato,irregolare la posizione del giocatore PAULETTO CRISTIAN (PORTOGRUARO CALCIO), il G.S. sospende ogni decisione in merito alla regolarità della gara,disponendo ulteriori accertamenti presso l'ufficio tesseramenti. La società interessata è invitata a far pervenire comunicazioni entro 5 giorni dalla pubblicazione del C.U. A CARICO DI DIRIGENTI Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 17/12/2014 CECCHETTO PIETRO (Lugugnana) FAVRO ANDREA (Portogruaro Calcio) A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per DUE gare effettive CODOLO TOMMASO (Cavallino A.S.D.) BATTISTEL GIOVANNI (Portogruaro Calcio) Squalifica per UNA gara effettiva ZAGO FEDERICO (Evolution Team) A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.) CRIVELLARI KEVIN (Annonese F.C.) COMISSO GIOVANNI MARIO (Calcio Caorle A.S.D.) ZULIAN MATTIA (Gruaro) PUMO ENRICO (P.Crepaldo E N.Marina Sc) CATTAI ALEX (Passarella 93) BATTISTEL GIOVANNI (Portogruaro Calcio) Ammonizione con diffida (III infrazione) PRATAVIERA NICHOLAS (Gruaro) ZANUTTO DENNIS (Jesolo) FAVRO ANDREA (Lugugnana) ARTICO TOMMASO (San Stino) CLEMENTI ANDREA (San Stino) Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
374
CAMPIONATO ALLIEVI S.DONA GARE DEL 30/11/2014 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO gara del 30/11/2014 CITTA DI MUSILE sq.B ‐ CALCIO MEOLO A scioglimento la riserva di cui al C.U. n 28 del 3/12/14 ;esperiti ulteriori accertamenti e verificato che il calciatore CURCA CLAUDIO non risulta tesserato con la società CITTA' DI MUSILE e quindi in posizione irregolare, questo G.S. delibera di applicare a carico della predetta società il disposto dell'art 17 punti 1 e 5 del C.G.S.;infliggendole le seguenti sanzioni: ‐ perdita sportiva della gara per 0 – 3 ‐ ammenda di euro 50 per aver impiegato in gara ufficiale un calciatore non tesserato; ‐ inibizione fino al 24/12/14 al dirigente accompagnatore ufficiale signor GAMBAROTTO NICOLA A CARICO DI SOCIETA' Ammenda € 50,00 CITTA DI MUSILE sq.B Per aver impiegato in gara ufficiale un calciatore non tesserato . A CARICO DI DIRIGENTI Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 24/12/2014 GAMBAROTTO NICOLA (Citta Di Musile Sq.B) GARE DEL 7/12/2014 A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per UNA gara effettiva FAVRETTO LUCA (Europeo Cessalto) A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.) FEDRIGO ALBERTO (Europeo Cessalto) Ammonizione con diffida (III infrazione) DAMA ADRIAN (Passarella 93) BOATTO RICCARDO (San Stino) CAMPIONATO GIOVANISSIMI S.DONA GARE DEL 7/12/2014 A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per DUE gare effettive DELAINI ALESSANDRO (Altino Sq.B) A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Squalifica per DUE gare effettive BRAGATO EDOARDO (Jesolo) Per comportamento gravemente dispregiativo nei confronti dell'arbitro a fine gara . Ammonizione con diffida (III infrazione) FINGOLO SIMONE (Torre Di Mosto) Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
375
Il pagamento delle ammende irrogate con il presente comunicato dovrà avvenire entro il 20 dicembre 2014 tramite bonifico bancario su BNL, Iban IT28E0100502045000000000906 conto intestato a FIGC COMITATO REGIONALE VENETO LND. SERVIZIO TELEFONICO PRONTO A.I.A. Qualora 30 minuti prima dell’inizio dell’ incontro il Direttore di gara non fosse presente presso l’impianto sportivo, le Società sono invitate a volerlo comunicare telefonicamente per la Sezione A.I.A. di Portogruaro al n: 327 9707995 per la Sezione A.I.A. di San Donà di Piave al n. 340 3060261 Il numero PRONTO A.I.A. dovrà essere usato esclusivamente per informazioni di carattere d’urgenza e solo per ritardi o mancato arrivo dell’Arbitro. Pubblicato e affisso all’albo in San Donà di Piave il 11 Dicembre 2014 Il Segretario Il Delegato Francesco Peruch Luigi Biancotto Stagione Sportiva 2014 2015 C. U. 29 del 11/12/14 pag.
376
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
469 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content