close

Enter

Log in using OpenID

brochure_Layout 2

embedDownload
Scuola di Medicina e Chirurgia
Dipartimento di Scienze della Salute
Università degli Studi di
Milano-Bicocca
Master Universitario
di
Secondo Livello
Ricerca e Sviluppo
Preclinico e Clinico
dei Farmaci
in collaborazione con
2
COMITATO DI COORDINAMENTO
Presidente: Prof. Vittorio Locatelli
Comitato di Coordinamento: Prof. Giovanni Corrao (Univ. Milano–Bi-
cocca); Dr. Barbara Costa (Univ. Milano–Bicocca); Dr. Domenico Criscuolo
(Genovax); Dr. Luciano Fuccella (Council for Education in Pharmaceutical
Medicine); Prof. Marco Parenti (Univ. Milano–Bicocca); Dr. Elisabetta Riva
(Ospedale San Raffaele); Dr. Lucio Rovati (Rottapharm-Madaus); Prof. Antonio Torsello (Univ. Milano–Bicocca); Prof. Maria Grazia Valsecchi (Univ.
Milano–Bicocca).
Gestione Organizzativa: Dr. Elena Bresciani (Univ. Milano–Bicocca).
DESTINATARI
Laureati in possesso del titolo specialistico/magistrale in: 46/S Medicina e
Chirurgia; 14/S Farmacia e Farmacia Industriale; 6/S Biologia; 7/S Biotecnologie agrarie; 8/S Biotecnologie Industriali; 9/S Biotecnologie Mediche,
Veterinarie e Farmaceutiche; 47/S Medicina Veterinaria; 62/S Scienze Chimiche; 92/S Statistica per la Ricerca Sperimentale; LM-21 Ingegneria Biomedica.
Laureati in possesso del titolo dell’ordinamento previgente al D.M. 509/99
in: Medicina e Chirurgia; Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche;
Biologia e Scienze Biologiche; Biotecnologie Agroindustriali; Biotecnologie,
Biotecnologie Mediche Veterinarie e Farmaceutiche; Medicina Veterinaria;
Chimica; Biostatistica.
SEDE
Edificio U8, Scuola di Medicina e Chirurgia, via Cadore 48, 20900 Monza
(MB).
DURATA
Dodici mesi, da fine Aprile a inizio Maggio dell’anno successivo.
Lezioni
3
Le lezioni frontali si tengono da Aprile a Dicembre nei giorni:
Venerdi dalle 9,00 alle 18,00
Sabato dalle 8,15 alle 12,15
Vi è l’obbligo di frequenza fissato ad almeno il 75% delle ore di lezione.
STRUTTURA
Numero massimo di iscritti: 30
Numero minimo di iscritti: 15
Sono previste 272 ore di lezioni frontali in aula (32 CFU) e 650 ore di stage
(26 CFU) da svolgere presso Enti o Aziende (AIFA, Assessorati regionali alla
Sanità, Aziende Sanitarie, Aziende Farmaceutiche, Aziende Ospedaliere,
ecc.) .
Sono previste 3 verifiche intermedie.
Esame finale: redazione e discussione di un elaborato finale (6 CFU).
SBOCCHI OCCUPAZIONALI
Il conseguimento del Master in Ricerca e Sviluppo Preclinico e Clinico dei
Farmaci prospetta i seguenti sbocchi professionali:
- Industrie farmaceutiche e CRO: per il laureato in Medicina e Chirurgia si
aprono interessanti prospettive di carriera nella Direzione della Ricerca
Clinica che si occupa dello sviluppo clinico dei farmaci sino alla loro registrazione, nella Direzione di Unità Terapeutica, che in collaborazione con
il Marketing segue lo sviluppo di prodotti nelle diverse aree terapeutiche,
nella Direzione Medica, responsabile di tutte le attività mediche riguardanti i farmaci prima e dopo la loro commercializzazione e della comunicazione scientifica.
- Per i laureati in altre discipline biomediche, da iniziali funzioni di Clinical
Research Assistant o di Monitor responsabile del monitoraggio dei clinical
trials, chi consegue il Master può passare a incarichi di maggiore contenuto
scientifico e impegno gestionale, come responsabile dell’organizzazione
e gestione degli studi clinici (Clinical Trials Manager), come capo-progetto
(Project Manager), o come responsabile del team di gestione (Team Lea-
4
der).
- Un altro importante sbocco è rappresentato dalla Assicurazione di Qualità, come Quality Assurance Manager, responsabile della verifica della qualità degli studi e della loro conformità alle procedure e alle norme e
disposizioni di legge.
- La sicurezza d’impiego dei farmaci rappresenta oggi un aspetto importantissimo e di grande responsabilità pubblica. Nelle aziende farmaceutiche, nelle CRO e nei grandi istituti di ricerca sono oggi operanti Safety &
Pharmacovigilance Manager il cui compito è raccogliere tutte le segnalazioni provenienti sia dalla farmacovigilanza attiva che da quella passiva,
convogliando le informazioni come prescritto sia dalle procedure interne
che dalle norme in materia.
- La complessità delle procedure di accesso alla sperimentazione clinica,
specie in materia di studi multicentrici internazionali richiede la presenza
di un Regulatory Affairs Manager che, coadiuvato da idonei assistenti, imposti e conduca tutte le pratiche necessarie per la presentazione delle domande di sperimentazione, segua le pratiche regolatorie durante questa e
si incarichi della presentazione delle domande di autorizzazione all’immissione in commercio una volta completato il dossier degli studi pre-clinici e clinici.
- Ulteriori sbocchi professionali aperti dal conseguimento di questo Master
sono rappresentati da:
• Segreteria scientifica di Comitati Etici per la quale viene richiesta una approfondita conoscenza della materia che consenta la disamina competente
dei documenti da sottoporre al Comitato Etico.
• Coordinamento delle sperimentazioni cliniche presso Ospedali di ricerca
e IRCCS.
• In strutture pubbliche come le ASL o l’AIFA, il possessore del master può
configurarsi come persona di riferimento per le sperimentazioni cliniche.
Attività di coordinamento e segretariale del Comitato Etico di una importante ASL nel cui ambito operino importanti ospedali di ricerca nonché
gruppi di ricerca costituiti da medici di medicina generale, dell’attività di
farmacovigilanza presso le Regioni, ecc.
ISCRIZIONI
L’iscrizione al Master è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea,
Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati
5
dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e di tutti gli altri Atenei italiani.
L'ammissione al Master, fino al raggiungimento del numero
massimo dei posti disponibili, avverrà sulla base della valutazione
del curriculum del candidato e degli esiti della prova di comprensione della
lingua inglese e del colloquio individuale.
PROGRAMMA DIDATTICO
Il programma didattico del Master si articola su 14 Moduli:
Modulo 01 - Scoperta di nuovi farmaci
Modulo 02 - Sviluppo Farmacologico e Farmaceutico
Modulo 03 - La Valutazione Tossicologica
Modulo 04 - Sviluppo Clinico dei Farmaci
Modulo 05 - Studi Clinici : Pianificazione e Conduzione degli Studi.Gestione
dei Dati
Modulo 06 - Studi Clinici : Disegno e Analisi Statistica dei Dati
Modulo 07 - Farmacovigilanza
Modulo 08 - Aspetti Etici e Legali
Modulo 09 - Farmacoepidemiologia
Modulo 10 - Aspetti Regolatori
Modulo 11 - Informazione e Comunicazione
Modulo 12 - Il Dipartimento Medico
Modulo 13 - Principi di Farmacoeconomia e Marketing
Modulo 14 - Farmacologia Traslazionale e Aree Terapeutiche
STAGE
Tutti gli studenti del Master dovranno effettuare uno stage curriculare di
650 ore presso aziende o organi istituzionali. E’ obbligatoria la frequenza
ad almeno il 75% delle ore di stage.
6
PROGRAMMA PHARMATRAIN
Il master partecipa ad un progetto internazionale denominato PharmaTrain
che prevede l’armonizzazione dei programmi dei corsi Europei al fine di
garantire che tutti gli specialisti Europei ricevano lo stesso livello di for-
mazione. Nell’ambito di questa partecipazione, i 20 master Europei che
aderiscono all’iniziativa sono stati oggetto di visite di “Quality Assurance”
da parte di PharmaTrain. Al termine delle ispezioni, svolte da tre valutatori
nel corso di circa un anno, il Master dell’Università degli Studi di Milano-
Bicocca ha ottenuto, unico in Italia, il riconoscimento europeo di Centre of
Excellence.
Questo riconoscimento certifica che la preparazione ricevuta dallo studente del Master dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca è del tutto
analoga a quella ricevuta dagli studenti delle Università Europee aderenti
al programma, secondo i più avanzati standard didattici del settore fissati
dal Progetto PharmaTrain.
Gli studenti del Master dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca hanno
quindi un vantaggio competitivo nel conseguire il diploma: la loro qualifica
offre la garanzia di un elevato standard di qualità Europeo che potrà valorizzare il loro titolo a livello nazionale e favorire un riconoscimento della
loro preparazione a livello internazionale.
7
I centri europei che hanno ottenuto il riconoscimento di eccellenza sono:
• University of Basel, European Center of Pharmaceutical Medicine (ECPM)
• University Claude Bernard Lyon, Eudipharm
• Université Libre de Bruxelles, Pharmed
• University Duisburg-Essen
• Hibernia College, Dublin
• King’s College London
• Università degli Studi di Milano-Bicocca
• Semmelweis University, Budapest
• Trinity College Dublin
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Costo: Euro 3.500,00 pagabile in due rate
I rata: Euro 1650,00 (all’atto dell’iscrizione)
II rata: Euro 1.750,00 (a saldo)
DOCENTI
I docenti del master sono un totale di 70 (cifra aggiornata all’Edizione
2012-13), di cui:
- Universitari: 17
- da Industria/CRO/Enti: 53
E-LEARNING
Gli studenti del Master hanno accesso al sito E-learning dedicato.
Su tale sito sono disponibili e scaricabili in anticipo le presentazioni in powerpoint che verranno urilizzate nelle lezioni.
Vengono successivamente messe a disposizione le registrazioni delle lezioni, fruibili in streaming, e i quiz vero/falso di autoverifica
8
SITO WEB
Oltre al sito web dedicato all’E-learning e accessibile solo agli studenti del
Master, è disponibile anche un sito web tradizionale contenente tutte le
informazioni relative al Master e normalmente accessibile al pubblico.
www.masterfarmaco.medicina.unimib.it
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
- Dott.ssa Elena Bresciani, Tel 02 64488225, [email protected]
- Prof Antonio Torsello, Tel 02 64488200, [email protected]
Il Bando integrale è scaricabile dal sito: www.unimib.it
DATI JOB PLACEMENT
9
Dati relativi agli ex-studenti delle prime 3 edizioni del Master
TIPOLOGIA DI LAUREA
BT=biotecnologie; B=biologia; F=farmacia; CTF=Chimica tecniche Farmaceutiche; M=medicina
ETA’ DEGLI STUDENTI
10
I edizione: 2008-2009
II edizione: 2009-2010
III edizione: 2010-2011
Settore di impiego in azienda
11
Collaborano con il Master:
ABBVI
AICRO
Alfa Wassermann
Astra-Zeneca
Bayer
Celgene
Dimensione Ricerca
Giellepi
Ibsa
ICON
Italfarmaco
McCANN CMG
MediData
MD Solaris
Mediolanum Cardio Research
MSD Italia
Novartis
NovoNordisk
Opis
Otsuka
Parexel
Quintiles
Recordati
Roche
Rottapharm-Madaus
TEVA
TFS Develop
Zambon
Con il patrocinio di:
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
887 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content