close

Enter

Log in using OpenID

01-12-2014

embedDownload
!
!
!
Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione - Penitenziari
MINISTERI - ENTI PUBBLICI - UNIVERSITA' - AZIENDE AUTONOME - COMPARTO SICUREZZA
Coordinamento Regionale Liguria
e-mail : [email protected] – Tel. : 338-6351523
SITO REGIONALE: www.polpenuilliguria.com
!
!
Prot. n° 122/14 Coord/Reg Genova lì 01 DICEMBRE 2014
!
URGENTE ( invio tramite posta ele/ronica ) Do/. CANTONE CARMELO Provveditore Regionale Amministrazione Penitenziaria GENOVA !
Do/. Luigi Pagano Capo Reggente D. A. P. ROMA !
!
Do/. Riccardo TURRINI VITA Dire/ore Generale del Personale e Formazione D. A. P. ROMA Ufficio Relazioni Sindacali DAP ROMA !
E, per conoscenza !
Direzione CR CHIAVARI GENOVA !
Segreteria Nazionale Uil/PA Penitenziari ROMA !
!
!
!
Ogge/o: Indennità per servizi esterni al Personale del Corpo di Polizia Penitenziaria. Corre/a Applicazione delle norme in Liguria – ( caso Chiavari ) È noto che per la corre-a determinazione dei presuppos4 che danno 4tolo al riconoscimento dell’indennità per servizi esterni agli appartenen4 al Corpo di Polizia Penitenziaria siano sta4 dirama4, negli anni, numerosissimi chiarimen4 e dire;ve. Ciononostante, si è di nuovo costre; ad intervenire sulla materia, a-ese l’ancora variegate interpretazioni che se ne registrano in periferia, laddove forse basterebbe recepire il senso fa-o palese dal significato proprio delle parole secondo la connessione di esse. Difa;, sebbene la recente le-era circolare n. 0248866-­‐2014 (11 luglio 2014) abbia ulteriormente esplicitato e specificato alcuni aspe; riferi4 ai cara-eri legi;man4 il riconoscimento dell’indennità in parola, capita ancora che due presuppos4 autonomi – solo perché nell’elencarli si è u4lizzata, per palesi ragioni s4lis4che, la preposizione coordinante copula4va “e” in luogo di quella disgiun4va “o” o di una virgola – vengano ritenu4 complementari. Ci si riferisce, in par4colare, al senso talvolta a-ribuito al de-ato del 2° capoverso, paragrafo 4, della le-era circolare sopracitata ( Ne consegue che tu-e le mansioni espletate all’interno del muro di cinta e nell’ambito del nucleo traduzioni e piantonamen4 gius4ficano l’a-ribuzione dell’indennità per servizi esterni … ). Sembra chiaro ed incontrover4bile che nel caso di specie si siano volute elencare due dis4nte 4pologie di mansioni che, pur disimpegnate singolarmente, danno 4tolo al riconoscimento dell’emolumento di cui si discute: 1) quelle espletate all’interno del muro di cinta; 2) quelle espletate nell’ambito del nucleo traduzioni e piantonamen4. Non avendo ricevuto alcuna comunicazione, da codesto PRAP, circa le intenzioni in merito all’ogge-o, siamo venu4 a conoscenza che la s.v. ha diramato tempo addietro ( 14 luglio u.s.) disposizioni contenen4 chiarimen4(!), che a nostro avviso sono erronee interpretazioni della Circolare DAP e dell' art. 9 d.p.r. 395/95 pilastro portante che ha sancito la stessa indennità. A Chiavari, la s.v. pare abbia disposto alla direzione di non riconoscere quanto in ogge-o, addiri-ura ha disposto l’ immediata res4tuzione a far data da Luglio 2014 ( quindi dall’emanazione Circolare DAP ) . Non è intelligibile il dato temporale!!!! Forse un eccesso di prudenza fino ad ora ha tra-enuto la s.v. dell'emanazione di siffa-o impopolare ed illegi;mo ordine!!! Se cosi fosse, la scrivente O.S unitamente alle altre OO.SS. rappresenta4ve, così come previsto, dovevano essere messe al corrente, informa4 per tempo. L’indennità, lo ribadiamo, spe-a per legge per il solo assolvimento del compito is4tuzionale. Invece a distanza di mesi, con un colpo di mano, viene disposto ed immediatamente ordinato il prelievo coa-o delle legi;me spe-anze!!!!! Incredibile a nostro avviso che in Liguria e in questo caso parliamo del Carcere di Chiavari, chiuso per lavori da circa un anno, il SUO “accanimento” non abbia tenuto conto ulteriormente della presenza costante di 2 detenu4 ( Art. 21 e Semiliberi ) , inventandosi che tale indennità spe-a solo al Polizio-o impegnato in por4neria . Assurdo, perché non solo si calpesta la norma4va vigente, ma si penalizza, anche se ul4mamente è un abituè, il personale di Polizia Penitenziaria. L’ indennita' spe-a a tu;, in quanto tu-a la Polizia Penitenziaria lavora all’interno del muro di cinta. Premesso quanto sopra, si chiede alla S.V. di emanare disposizioni immediate, univoche e uniformi per Chiavari e per l’intero territorio regionale , finalizzate al riconoscimento dell’indennità di c.d. “presenza” al personale di P.P. secondo norma4va vigente. . Con la presente inoltre chiediamo la sospensione immediata degli ordini da lei emana4 e dire; alla direzione della C.R. CHIAVARI. . Alla Direzione C.R. CHIAVARI, chiediamo di sospendere ul4mo Ordine di Servizio che ha recepito ordini superiori in merito all’ogge-o. . Al Vice Capo DAP e al Dire-ore Generale DAP di inviare u4li chiarimen4 ai Provveditori prima che il P.P. venga fortemente danneggiato dal lato economico, e come in questo caso, al personale pol pen di Chiavari. . Alla Segreteria Generale per il dovuto monitoraggio e intervento per quanto si evince nell’ogge-o. !
Nell’attesa di cortese urgente riscontro porgo distinti saluti.
!
!
!
!
!
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
161 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content