close

Enter

Log in using OpenID

ATTO N . 1700 del Consigliere ZAFFINI

embedDownload
Palazzo Cesaroni
Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA
Assemblea legislativa
http://www.consiglio.regione.umbria.it
e-mail: [email protected]
ATTO N . 1700
INTERROGAZIONE
del Consigliere ZAFFINI
“NECESSITA' DI URGENTE REVOCA, IN AUTOTUTELA, DA PARTE DELLA G.R.
DELL'EFFETTUATA NOMINA - CON CURRICULUM AD ASSETTO VARIABILE - DEL
COMPONENTE DI SPETTANZA DELLA REGIONE UMBRIA IN SENO AL CONS. DI
AMMINISTRAZIONE DELL'ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E
DELLE MARCHE - INTENDIMENTI DELLA GIUNTA MEDESIMA AL RIGUARDO”
Depositato alla Sezione Flussi Documentali, Archivi e Privacy
il 04/11/2014
Trasmesso al Presidente della Giunta regionale il 04/11/2014
Palazzo Cesaroni
Regione Umbria
Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA
Tel. 075.576.3225
DConsiglio Regionale
- Fax 075.576.3240
http://www.crumbria.it
e-mail:
zaffìni.francescoca>crumbria.it
Gruppo consiliare Fratelli d1talia
Il Presidente Franco Zaffinì
INTERROGAZIONE
(question-time)
Oggetto: urgente revoca, in autotutela, della nomina con "curriculum ad assetto variabile", del
componente di spettanza della regione Umbria in seno al CdA dell'Istituto Zooprofilattico
sperimentale dell'Umbria e delle Marche.
Atteso che con DGR n. 1312 del 20.12.2014 la Giunta ha deliberato di "designare nel Consiglio di
amministrazione dell7stituto zooprofilattico sperimentale dellVmbria e delle Marche/ per la durata in
carica di quattro ann~ ai sensi dellart 7 dell'Accordo tra la Regione Umbria e la Regione Marche (di
cui alle Il.r. Umbria 28/2013 e Marche 40/2013J quale componente di competenza della Regione
Umbria/ ilDottor Paolo Li/ll';
Richiamato il suddetto art. 7 dell'Accordo (Consiglio di amministrazione) che recita: "1. Il
consiglio di amministrazione è nominato con decreto del Presidente della Regione Umbria/
previa intesa con il Presidente della Regione Marche/ ed è composto da tre membr~ di cui uno
designato dal Ministro competente ai sensi dell' articolo 11/ comma 2/ del d.lgs. 106/2012/ uno dalla
Regione Umbria e uno dalla Regione Marche/ scelti fra esperti muniti di diploma di laurea
maaistrale o eauivalente e aventi comprovata professionalità ed esperienza in materia di
sanità pubblica veterinaria e sicurezza deali alimenti .."
Preso atto del curriculum del Dott. Lilli, correttamente pubblicato nella sezione trasparenza del sito
dell1ZSUM,e che si allega in copia nella versione N.l che risultava pubblicata on-line fino alla tarda
mattinata del 29 ottobre (all.1);
Evidenziato come, stando al suddetto curriculum, il neo rinominato consigliere d'amministrazione
dell'IZSUM, ha maturato un quasi ventennio di comprovata esperienza amministrativa in
qualità di componente del CdA di COOP UMBRIA e COOP CENTROITALIA ed in qualità di
Assessore e Consigliere del Comune di Gubbio, dedicandosi contemporaneamente al percorso
professionale che lo ha portato da Farmacista collaboratore presso una farmacia di Gubbio a
Direttore di Struttura Complessadel Servizio Assistenza Farmaceutica della ex ASL_3;
Rilevato pertanto che il Dott. Lilli risulta aver maturato una comDrovata professionalità che
non mostra alcuna soecifica attinenza con la sanità pubblica veterinaria e la sicurezza degli
alimenti;
Ricordato che il Dott. Lilli ha già rivestito, dal 2008 al 2014, la carica di Consigliere
d'Amministrazione dell'IZSUM con la funzione di Presidente del cda, per la quale era stato tuttavia
designato ai sensi della normativa previgente1 a quella attuale e che recitava "1. Il Consiglio di
amministrazione è nominato con decreto del Presidente della Regione dell'Umbria ed è composto da
cinque membri di cui uno designato dal Ministero della sanità / due dalla Regione dell'Umbria e due
dalla Regione Marche/ scelti fra esperti di organizzazione e programmazione ovvero in
materia di sanità."
Ritenuto pertanto che il ruolo componente-Presidente del CdA dell'IZSUM rivestito dal Dott. Lilli dal
2008 al 2014, gli abbia fatto maturare probabilmente eSDerienza ma di certo n.2.n il requisito di
comprovata professionalità in materia di sanità oubblica veterinaria e sicurezza deqli alimenti, in
quanto aualsiasi professione per essere legittimamente esercitata necessita di specifica
formazione e titolo di studi.
I LEGGE REGIONALE 19 febbraio 1997 ,n. 5 Norme per la organizzazione e la gestione deli'Istitutozooprofilattico
Consiglio di amministrazione
sperimentale dell'Umbria e delie Marche. ARTICOLO 5
Palazzo Cesaroni
010
Regione Umbria
Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA
Tel. 075.576.3225
~IDConsiglio Regionale
DIO ClIO .
- Fax 075.576.3240
http://www.crumbria.it
e-mail: zaffìniJrancesco(a>crumbria.it
Gruppo consiliare Fratelli d1talia
Il Presidente Franco Zaffini
Atteso che nel tardo pomeriggio del 29 ottobre, nella sezione trasparenza del sito dell'IZSUM la
versione N. 1 del curriculum (alI. 1) è stata prowidenzialmente sostituita con la versione N. 2 del
curriculum (aI1.2),e che tale nuova versione dedica addirittura le prime 2 pagine a dettagliare il ruolo
di Presidente del CdA dell'IZSUM svolto dal Lilli negli ultimi 6 anni, quasi una excusatio non petita
che sembrerebbe un goffo, quanto vano, tentativo di fornire adeguata motivazione alla nomina
ricevuta,
tutto ciò premesso
il sottoscritto Consigliere regionale interroga l'Assessore per conoscere:
se non ritenga di dovere rivedere, in autotutela, la nomina di cui sopra per mancato possesso, da
parte del soggetto nominato, del requisito di comprovata professionalità in materia di sanità pubblica
veterinaria e sicurezzadegli alimenti richiesto dalla normativa vigente.
Fran sco Zaffini
Gruppo consi a
ratelli d'Italia
A~. i
VIT AÈ
CURRICULUM
PAOLO
LILLI
DATI ANAGRAFICI
Nato a Gubbio 01/07/1954
TITOLO
DI STUDIO
•
06/03/1980
Diploma di Laurea in Farmaçia
Università degli studi di Perugia'
Aprile 1980 Abilitazione all'esercizio professionale
Università degli studi di Perugia
•
•
1996/97 Perfezionamento post- laurea in Farmacoeconomia
Università degli studi di Perugia
•
2004/05 Master di II Livello in Management di Dipartimenti
Farmaceutici
Università degli studi di Camerino
INCARICHI
E CONSULENZE
•
•
•
•
•
•
Membro della Commissione farmaceutica regionale di cui all'art.
11dell'Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti
con le farmacie pubbliche e private
Decreto del Presidente della Giunta Regionale 16 Marzo 1999) 11.41
Membro effettivo della Commissione per le ispezioni ordinarie e
straordinarie alle farmacie dell'Azienda USL ri. 2 di Perugia dal 20
Febbraio 1998 al 9 Maggio 2010
Consulente tecnico della Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Perugia nel procedimento n. 00/010194 del 2001
Membro Commissione Giudicatrice per gli Esami di Stato di
abilitazione all'esercizio della professione di Farmacista
Sessione di Novembre 2002
Membro Commissione Giudicatrice per gli Esami di Stato di
abilitazione all'esercizio dellaprofessione di Farmacista
Sessione di Aprile 2006
1
•
Componente
del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto
Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche dal 2
Agosto 2008 a tutt'oggi
. Decreto del Presidente della Giunta Regionale 29 Luglio 2008,
•
Presidente
del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto
Zooprofllattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche dal 2
Agosto 2008 a tutt'oggi
Delibera Consiglio di Amministrazione del 2 Agosto 2008
n.73
ESPERIENZE
AMMINISTRATIVE
Consigliere Comunale
4i Gubbio
ç:lal Giugno 1988 al Maggio 1997
• Assessore al Comune di Gubbio dal Marzo 1989 al Maggio 1993
con delega di Vicesindaco dal Luglio 1990 al Maggio 1993
• Membro del Consiglio di Amministrazione di COOP UMBRIA dal
Giugno 1988 al Giugno 1997
Membro del Consiglio di Amministrazione
di COOP
CENTROIT ALIA dal Giugno 1997 al Maggio 2003
TITOLI
DI SERVIZIO
•
21/11/1980-23/07/1981
Farmacista collaboratore presso
Farmacia Ceccarellidi Gubbio
•
24/07/1981-19/04/1988
Farmacista collaboratore di ruolo presso la
Farmacia comunale di Gubbio
•
20/04/1988 - 12/02/1995
Farmacista collaboratore di ruolo
U.LS.S. di Perugia
•
13/02/1995 - 31/03/1995
Farmacista dirigente- I livello fascia B
A'{jenda U.5.L n. 2 Umbria
•
01/04/1995 - 31/03/1997
Farmacista dirigente - I livello fascia B in posizione di comando
A'{jenda U.S.L n. 1 Umbria
.•
•
01/06/1997-31/07/1997
Incarico di Responsabile della Sezione Farmaceutica Territoriale
A'{jenda U.5.L n.2 Umbria
01/08/1997 - 31/10/1999
2
Farmacista dirigente - I livello
AiJmela U.SL n. 2 Umbria
•
01/11/1999al 09/05/ 2010
Responsabile della struttura semplice" Farmaceutica Territoriale"
AiJentia USL n. 2 Umbria
•
Direttore Struttura Complessa Servizio Assistenza Farmaceutica
dal 10/05/2010 a tutt'oggi
AiJentia USL n. 3 Umbria
ESPERIENZE
PROFESSIONALI
NELLE DISCIPLINE
FARMACEUTICHE
Nell'ambito .dell'attività professionale ha svolto l'incarico di Responsabile
Farmacovigilanza Aziendale dell'Azienda USL n. 2 Umbria da Marzo
2001 ad Aprile 2005 interessandosi oltre che dei farmaci ad uso umano
anche degli effetti collaterali e delle eventuali sospette diminuzioni di
efficacia dei medicinali veterinari
Dal mese di Maggio 2005 al mese di Aprile 2008 ha svolto l'incarico di
Responsabile del " Programma Aziendale Farmaceutico " dell'Azienda
USL n. 2 con il compito in particolare di migliorare la qualità e l'efficienza
delle attività farmaceutiche secondo gli standard prede finiti per
l'accreditamento, sperimentare a livello sovra aziendale l'integrazione di
specifiche aree di attività dei servizi farmaceutici,
Dal mese di Maggio 2010 in qualità di Direttore di Struttura Complessa del
Servizio Assistenza Farmaceutica è Responsabile Farmacovigilanza
Aziendale dell'Azienda USL n. 3 Umbria
ATTIVITA'
•
•
•
•
•
FORMATIVE
,PARTECIPAZIONE
A CONVEGNI
E SEMINARI,
ECC
Seminario di studi su " Sistemi informativi ed epidemiologia nel Servizio Sanitario
Nazionale strumenti per la promozione della salute"
Regione Umbria 18-19 Gennaio 1990
Seminario di studio su " Regime giuridico , organizzativo ed economico conseguente al
riordino del SSN , alla disciplina in materia di pubblico impiego , alla legge Finanziaria
1994"
Si.Na.F.O. 18-19Febbraio 1994
Corso su "Sistema di budget aziendale"
Centro di Formazione Azienda D.S.L. di Perugia IIo Semestre 1997
Corso di formazione all'interno del Progetto " I Distretti : articolazione chiave per la
semplificazione dell'organizzazione e il governo della domanda"
Centro di Formazione Azienda D.S.L. di Perugia l° Semestre 2000 per fin fofale di 65 ore
Corso in farmacoepidemiologia
Istituto Superiore di Sanità 5--9 Novembre 2001 per un fofale di 35 ore
3
•
•
•
,.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Corso di formazione" Lavorare per progetti in Sanità"
Centto di Formazione Azienda U.S.Ldi Perugia l° Semestre 2002
Corso di form~ion~su"
Ruolo e funzioni delle ASL; dei Me;dicidi Medicina Generale e
dei pediatri di Libera Scelta nella Speritnentazione Clinica dei Medicinali"
Ministero della Salute - Direzione Generale della Valutazione dei Medicinali e
della Farmacovigilanza - Sperimentazione C,linica t2 Marzo 2002
Corso di formazione su'" Vita del Farmaco: dalla rice~caalla commercializzazione"
A,zieqda USL n. 3 di Foligno ( Ottobre - Novembre 2003 )
in qualità di Docent~
" Corso Nazionale SIFO in Farmacoeconomia "
SIFO 29 Marzo 2004
Giornata di Formazione sulle innovazioni inerenti l'introduzione della nuova tessera
sanitaria .
Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra t3 Gennaio 2005 in qualità di Docente
Corso su "Balanced Scorecard "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. di Perugia Settembre - Ottobre 2005
Corso su " Ipispositivi medici"
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica - Università di Camerino
t8 - t9 Novei'nbre 2005
,
'
Giornate di 'Formazione su" Adeguatezza e appropriatezza delle prestazioni "
Istituto Europeo Management Sanitario 29 - 30 Novembre 2007
Consultazione" Dynamed " e " The Chocrane Library"
Cent~o di Formazione Azienda U.S.L. di Perugia - Aprile 2008
'Corso su ~'Moderno approccio alla fitoterapia : la Biofarmaceutica vegetale"
Centro di Formazione Azienda D.S.L. di Perugia - t7 Maggio 2008
7° Convegno Nazionale, " Economia del Farmaco e delle Tecnologie Sanitarie"
Regione Lombardia Sanità 9-t O Giugno 2008
Corso teorico - pratico di perfezionamento in Evidence Based Health Care : come
integrare i risultati della ricerca scientifica con le decisioni in tema di organizzazione
dell'assistenza e valutazione degli interventi sanitari
Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra Ottobre - Novembre 2008
Corso di formazione su " Sicurezza del paziente e gestione del rischio clinico"
Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra t7 - t9 Febbraio 2009
Seminario di studio su IZS Umbria e Marche
IZS Umbria e Marche
28 Aprile 2009
Convegno su " Razza Bovina Marchigiana "
ANABIC
- t Giugno 2009
Corso su "Orario di lavoro: aggiornamenti normativi "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. di Perugia 5 Ottobre 2009
Corso su "Il nuovo regolamento per la valutazione della dirigenza"
Centro di Formazione Azienda U.S.L. di Perugia 23 Ottobre 2009
Corso su "La responsabilità della Direzione nel processo di Accreditamento Istituzionale"
Centro di Formazione Azienda U.S.L. di Perugia 8 Marzo
20tO
Corso di aggiornamento in materia di privacy per responsabili trattamento dati ASL umbre
Scuolà di Amministraifone Pubblica Villa Umbra
3 Giugno 20tO
Workshop su " La progettazione e sperimentazione del sistema di valutazione delle
performance degli Istituti Zooprofùattici Sperimentali : l'esperienza degli Istituti Lazio
Toscana e Umbria Marche
Laboratorio Managemet e Sanità della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa
9 luglio 20 t O
4
,
•
,
Congresso su "'Appropriatezza a tutti i costi "
Azienda Marche Nord - Regione Marche
.
. 10 Settembre 2010
XVIII Congresso Nazionale Società Italiana di Patologia ed Allevamento degli Ovini e dei
Caprini
( S.I.P.A.O.c. )
22 Settembre 2010
Corso di formazione su "Ruolo del Manager e stili direzionali "
Cèntro di Formazione Azienda U.S.L. n. 3 Umbria - Settembre- Ottobre 2010
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Corso di formazione su "Nuovi òrientamenti in farmacologia "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. n. 3 Umbria - Dicembre 2010
Corso di fòrmazione su "Miglioramento continuo della qualità e dell'appropriatezza Revisione aggiornamento ed elaborazione delle procedure (2011) "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. n. 3 Umbria - dal 24 Marzo 2011 al
19Settembre 20 Il per un totaledi 8 ore
Corso di formazione su" Programmazione, controllo e valutazione formazione sistemi
operativi "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. n. 3 Umbria Marzo 2011
Convegno su" Sostenibilità e snellezza dei processi organizzativi in sanità: dall'analisi del
presente a scenari futuri "
Maya Idee 9 Ottobre 2011 Convegno
su" La valutazione economica applicata a farmaci e dispositivi medici
innovativi - Percorso formativo di primo livello "
PREX s.p,a. 28-29 Ottobre 2011 Corso di formazione su "Management organizzativo - Follow up e continuità "
Centro di Formazione Azienda U.S.L. n. 3 Umbria - 22-23 Marzo 2012
3° Convegno Nazionale sulla Ricerca in Sanità Pubblica Veterinaria: "La ricerca in Sanità
Pubblica Veterinaria quale valore aggiunto per la conoscenza e per l'economia del sistema
Italia "
Ministero della Salute - 13 Settembre2012
Corso di formazione su" Introduzione all' Health Technology Assessment "
Il Pensiero Scientifico Editore - 24-25 Settembre 2012
accreditato ECM n. 13 Crediti
Convegno" Dalla terra alla tavola: la " filiera dell'antibiotico resistenza "
IZS Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta - 30 Novembre 2012
Perugia, 15 Dicembre 2012
5
Curriculum Vitae
Europass
Informationl personali'
Nome(i) I Cognome ( i)
AOLO LILLI
IndirlzzoQ)
Telefono{l) .
Fax
Ecmall
Gitt~dinanza
Data di nasella
LUGLIO 1954
Esperienza professionale
Date .210à/2008
Lavoro o posizione ricoperti
a tutt'oggi
residente del e.dA dell'Istituto Zooprofilattlco Sperimentale dell'Umbria e delle
Marche
Principali attività e responsabilità '.Indlnzzo, coordinamenfo:everifi'ca delle.'8ttlvltà dell'Istituto
el/'ambitodelle proprie:competenzeii C.d.A. in.'particolare, delibera:
.~lo statu~GdeWEnteep i relativi regolamenti di attuazione;
~iil Plano annuale dl.attività che definisce lé finàlità, gli indirizzi e gli obiettivi delle attività dell'Istituto;
~iI'bil~ncio dl:previsioneannuale e plurlenriale. il bilancio economico preventivo ed il bilancio consuntivo
'eserciiio;
.'~'Ia destinazione dell'eventuale avanzo e la copertura della perdita d'esercizio e il riequilibrio della
ltuazlone economica;
~ la qotazioneorganlca del personale e le sue variazioni;
il regblàmento e la programmazione triennale del fabbisogno del personale.
r Consiglio di Amministrazione, inoltre:
.~valuta la relaziOne progtammaticaaMuale predisposta dal Direttore generale, trasmettendo al
ede~imo adaila Giunte regionali dell'Umbria e delle Marche le relative osservazioni;
J verifica liilcoerenza del Piàrio delle.attività predfsposto dal Direttore generale rispetto agli indirizzi
revlsti dal Prano sanitario nazionale e dai piani sanitari regionali, trasmettendo al medesimo ed alle Giunte
eg/onalile relative osservazioni;
.) esprime alla Giunta Regionale pareri in merito all'efficacia e all'efficienza del servizi anche ai fini della
alutazlòne dell'operato del Direttore Generale.
I seguito si riportano, nello specifico, le Strutture Complesse dell' IZS UMper cui è stata svolta attività di
ndiritzo, coordinamento e verifica dal2008ad oggi
~truttura ComDlessa diaQnostlca sD9ciallstlca Inerente un servizio diagnostico nei settori della
'-'irologiae del/asierolog/a e la ricerca sperimentale sul/a eziologia, la patogenesi e la profilassi delle
alattie sostenute da Pestivirus, Asfivlrus e Retrovirus dei ruminantI.
truttura Com lessa ricerca e svllu
locooperazionelnternazionale.
o inerente la pianificazione e sviluppo di attività di ricerca
ezloili,térritorlalediAncona
Fermo Terni T lentino Pesaro che svolgono una efficace capillarità
errllori~lIeper una garanzia di presidio sulle regioni Umbria e Marche.
ell'amblto delle competenze del Consiglio di Amministrazione dilndirìzzo, coordinamento e verifica
,elle attività.deWlslitulo ha prestato Particolare attenzione all'a,ltività di farmaGOsorve.glianzae di
armaoovlgilanza sul farmaCo veterinario svolta dall'Istituto presso Il quale con DGR Umbria n. 1500
el26 Novembre 2012 è stato collocato funzionalmentell Centro Regionale di Farmacovigi/anza .
ell'anno 2013 ha posto particolare attenzione all'awiodel progetto di ricerca delle regioni Umbria e
àrchesuJl'lslituzione di un Registro Tumori Animali che potrà fomire informazioni molto interessanti sotto
I profilo difC!tlori di.rischio non noti attraverso Il confronto con i dati provenienti dal Registro Tumori
'opolazione nell'otticadell'integratione tra sanità umana e sanità veterinaria ispirata al principio "One
Medicine - One Health"
a seguito costantemente l'attività dell'U.O.D. Officina Farmace~tica in partiC0lare per quanto attiene la
roduzlone dei vacclnistabulogeni e alle potenzialità:dellastruttura in relazione a quanto previsto
all'art. 9comma 1 del DLGS 106120:12 di Riordino degli Istituti Zooprofilattici
Svi1uPP>çlndo
la lun~aed articolata esperienza professionale in diversi enti sanitari pubblici, nello
volgtm~ntOE;telna«ivitàistituzionale di Presidéntedel C.dA dell'Istituto ZooprofilallicoSperimentale
.. eIl'Umbria~. ElélleMar"Chehamaturatouna significativa esperienza In materia di sanità pubblica
eteril'laria e sicurezza,alimentare çontrlbuendoad assicurare, nelliiniti e compiti del Consiglio di
mministraiione dell'Istituto di indirizzo coordinamento e verifica delle attiVità, l'attuazione dei piani,
ei programmi e degli interventi stabiliti dalla Regione Umbria e dalla Regione Marche nei rispettivi
erritori .
r
i
Nome e indirizzo del datore di lavoro l$tltutoZaoprofilattlco Sperimentale dell'Umbrla e delle Marche
ia G.Salvem]nI1 ....06126 Perugia
Tipo di atlivitào seno~. E
p b •...
' ..
"
nte u bhco Sanitario - Settori: Sanità Pubblica Vetermarla • Sicurezza Alimentare
1./01/2013 a tutt'oggi
Date
Lavoro o posiZione ricoperti ' IRETTORE STRUTTURA COMPLESSA SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA - FOLIGNO
Principali attiVità e responsaoifità
ssi.curare il supporto diretto alla Direzione Generale nella fase di programmazione e pianificazione in
elazloneal buon uso de'ifannaci e presidi sanitari;
$sicurare lo svolgimento delle funzioni farmaceutiche per tutte le strutture sanitarie
nveMjonate della ex ASL3 Umbria;
e quelle
viluppare politiche sul fannaco mfrate a favorire la costante integrazione tra componente medica
ertitOrlale e area specialistica ospedaliera:
Gestite le risorse umane assegnate, sviluppandone le professionalità, curandone la formazione,
oordirlandone le attività e garantendo la loro sicurezza negli ambienti di lavoro
USL UMBRIA 2 - VIA DONATOBRAMANTE37 - 05100TERNI
Nome eindirino del datare di lavoro
Tipo di attività o settore
Ente Pubblico Sanitario
Date 10/05/2010. 31/1212012
Lavoro o posizione ricoperti O,IRETTORE STRUTTURA COMPLESSA SERVIZIO ASSISTENZA FARMACEUTICA
<fENDAUSL N. 3 UMBRIA- PIAZZA GIACOMINI, 40 06034 _ FOLIGNO ( PG)
Nome e indirizzo del d\iltore di lavoro
Tipo di attività a settore
Ente Pubblico Sanitario
Date
Lavoro o posizione ricoperti
Principali attività e responsabilità
11-11/1999 - 09/05/2010
Responsabile della struttlirasempllce
Il
Farmaceutica territoriale
Il
!i
Gestione Convenzione farmaceutica: vigilanza sune farmacie del territorio; assistenza farmaceutica
distrettuale .
ienda lJSL n.2 Umbria - VlaG. Guerra, 21- 06127 Perugia
Nome e indirizzo del datare di lavoro
Tipo di attiVità o settore
Date
Lavoro a posizione ricOperti
Nome e indirizzo del datare di lavoro
Tipo di attività o settore
Date
Lavoro a posizione ricoperti
Nome e indirizzo del datore dilavoro
1/0471997- 31/10/1999
FARMACISTA DIRIGENTE_IO LIVELLO
. lenda lJSL n. 2 Umbria - Via G. Guerra, 21 - 06127 Perugia
nte Pubblico Sanitario
01104/1995 - 31/03/1997
FARMACISTA DIRIGENrE - IOLIVELLO fascia B in posizione di comando
jAzienda USL n. 1 Umbria - Corso Vittorio Emanuele ,2 - 06012 Città di Castello
I
Ente Pubblico Sanitario
Tipo di attività a settore
13/02/1995 - 31/03/1995
Date
Lavoro o posizione ricoperti
FARMACISTA DIRIGENTE -l° LIVELLO fascia B
Nome e indirizzo del datare di laVoro
lenda USL n. 2 Umbria - Via G. Guerra, 21 - 06127 Perugia
Tipo di altività o settore
.Ente Pubbllco$anitario
Oat
Lavoro o posiZione ricoperti
0/04/1988 -1210211995
FARMACISTA COLLABORATORE DI RUOLO
UU.L.S.S. N. 3 di Perugia • Via G. Guerra, 21 - 06127 Perugia
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di attività a settore
Oate
Lavoro a posizione ricoperti
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di attività o setlore
Ente Pubblico Sanitario
..4107f1981 -19/0411988
FARMACISTA COLLABORATORE DI RUOLO
Comune di Gubbio - Piazza Grande, 1 .06024 Gubbio
Ente locale Pubbliço
Istruzione e Formazione
Date
Titolo della qu'alifica rilasciata
Principali tamatiche I competenze
professionali possedute
Ottobre! Novembre 2008
.ttestato di Perfezionamento
Corso teorico~pratico di perfezionamento in Evidence Based Health Care: come
'ntegrare i risultati della ricerca scientifica con le decisioni in tema di organizzazione
, ell'assìstenta e valutazione degli interventi sanitari
Il
Nomee tipo di d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
cuola Umbra di Amministrazione Pubblica Il Villa Umbra "
Istruzione e Formazione
Date
Titolo della qualifica rilasciata
200512006
Master Universitario di Il livello In Manager di Dipartimenti Farmaceutici
Principali tematiche! competenze
professionali possedute
Nome e tipo di d'organizzazione
erogatricè deH'istruzionee formazione
Date
ccjuislzione di competenze specifiche di natura scientifica.' ~rganizzativa ~d ~conomica ,utili nella
astione manageriale dì Dipartimentiospedalieri ! territoriali di Strutture samtane
Unlver$ità di Camerino -Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Medi.cina
peri mentale
Novembre 2001
Titolo della qualifica rilasciata
ttestato . Corso Introduttivo di Farmacoepldemlologla
Principali temaliche ! competenze
professionali possedute
Nome e IIpo di d'organizzazione
erogatrice demistruzione e formazione
cquislzione di competenze e metodi epidemia logici per lo studio degli effetti benefici a avversi dell'uso
ei farmaci
l$tlt!JtoSuperioredi Sanità
199611997
Date
Titolo della qualifica rilasciata
Corso di Perfezionamento postlaurea
Principali temallche! competenze
professionali possedute
Corso di Perfezionamento post laurea In Farmacoeconomla
Nome e tipo di d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Date
Università degli studi di Perugia - Facoltà di Farmacia
1980
Titolo della qualifica rilasciata
Nome e tipo di d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Diploma di laurea .in Farmacia
~nlversltàdegli studi di Perugia ...Facoltà di Farmacia
I
I
I
i
,
I
..
Capacità e competenze
Personali
Italiana
Madrelingua
A1tra{e) lingua (e)
Capacità dl leltura
*
Inglese*
LlveUo B
Capacità di scrittura *
Capacità di èspl'é$Sioneotale
LIvello B
Livello B
..
' . Le relazioni all'intemo delle aziende in cui ha operato e all'estemo con altre aziende sanitarie
Capacità e competenze sociali plibbliche, e istituzioni hanno permesso il rafforzarsi e consolidarsi di buone capacità relazionali
d adeguata capacità di mediazione.
Capacità e'competenze organizzafive Nellosvòl9imento dell'attività istituzionale di Presidente del C.dA dell'Istituto Zooprofilattico
;perimentale déWUmbria e delle Marche nei limiti e compiti del Consiglio di Amministrazione
.a colìtribliito
costantemente lequilibriO economico - finanziario dell' Ente .
. adassictJraré
,
Capacità e competenze informatiche
.upna conoscenza deJ Pacchetto Office ( Word, EXcel, Power Point) ;
Suona Conoscenza delle reti Informatiche e Internet
Altre capacità e competenze
.Patented.1guida"
B
Patent ..•...
'
Il
'Ienco cariche pubbliche ed Incarichi in società
COnsigliere Comunale di Gubbio dal Giugno 1988 al Maggio 1997
.. " ..
t1nsiglieredella Comunità MO.ntanaAlto ChiasciOdal Febbraio 1989 al Luglio 1994
Ultenon II1formazlonsSèssore .alComune di Gubbio dal Marzo 1989 al Giugno 1990 con delega di
icesindacadal Luglio 1990 al Maggio 1993
Membro del ConsigliO dì Amministrazione di COOP UMBRIA dal Giugno 1988 al Gìugno 1997
Membro del Cons'iglio di Amministrazìonedi COOP CENTROIT ALIA dal Giugno 1997 al
Magg,io 2003
Incarichi 'e consulen~e
. ambra della Commissione tecnicoscientifìca per la programmazione e valutazione delle
tt.ivltà vaccinali della Regione Umbria
Responsabile Farmacovìgilanza Aziendale dell'Azienda USL n. 3 Umbria dal Maggio 2010
I Dioembre 2012
Membro effettivo della Commissione per le ispezione ordinarie e straordinarie alle farmacie
perte al' pubblico con compiti di vigilanza anche peri farmaci veterinari con particolare riguardo
ia al momento.prescrittivo che distributivo, dell'Azienda USL n. 2 dal Gennaio 2002 al Maggio
010
i
I
II
Ii
I
R~sponsabile Farmacovigilanza Aziendale dell'Azienda USL n.2 Umbria da Marzo 2001
,ad Aprilè 2005 interessandosi oltre che dei farmaci ad uso umano anche degli effetti collaterali
delle eventuali sospette diminuzioni di effi~acia dei:medlcinaliveterinart
Consulente tecnico della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia nel
procedimento no 00/010194 del2001
gglomamento I Formazione
Seminario di studisu aSistemi informativi ed epidemi%gia ne/ Servizio Sanitario Naziona/e
trumenti perla promozione del/a salute a
RegioneUmbria 18-19 Gennaio 1990
SeminariO dIstudio sU aRegime giuridioo , organizzativo ed economico conseguente al riordino del SSN
fill(fisciplinain materia di pubblico impiegg , al/a legge Fiilanziaria 1994"
Si.Na.F.O. 18-19FebbraiO 1994
Corso su aSistema di budget aziendale"
entro di Formazione Aiienda U.S.L. Umbria n. 2 11°Semestre 1997
,!
Corso di'formaziolie all'interno del Progetto "I Distretti: articolazione chiave per la semplificazione
de/I'organizzazione e i/govemo del/a domanda a
entro di Formazione Azienda U.S.L. Umbria n. 2 /0 Semestre 2000
I
Corso di formazIone" Lavorare per progetti In Sanità"
Centro di Formazione Azienda U.S.L. Umbrian. 2
/0 Semestre 2002
CorsfJ,diformazione su " Ruolo e funzioni del/e ASL , dei Medicidi Medioina Generale e deiPediatri di
Libera Scelta nella Sper/mentazione Clinica dei Medicinali"
: Min/stero della Salute - Direzione Generale della Valutazione dei Medicinali e
, del.la FarmacoVlgllanza .. Speriment~zione Clinica 12 Marzo 2002
Corso di fonnazionesu"
iendaUSL
n.3 Umbria
Vita del Farmaco :dal/a ricerca alla commercializzazione"
(Ottobre-
Novembre 2003)
CorsoNazionaleS/FO in Farmacoeconomia
. IFO 29 Marzo 2004
Corso su "Balanced Scorecard"
'entro di Formazione Azienda U.S.L. Umbria n. 2 Settembre - Ottobre 2005
.Corso su" I dispositi1l1medici a
, partimento di Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica,.. Università di Camerino
t8 -19 Novembre 2005
Giornate di Formazione sU" Adeguatezza e appropriatezza del/e prestazioni"
Istituto Europeo Management SanitaHo29 - 30Novembre 2007
Consult8zione " Dynamed " e " The Chocrane Library"
entro di Formazione Azienda U.S.L. n. 2 Umbria
- Aprile 2008
Corso su 79 Convegno Nazionale a Economia del Farmaco e delle Tecnologie Sanitarie"
Regione Lombarqla Sanità 9-.10 Giugno 2008
Corso
su MOrariodi/avoro : aggiornamenti normativi
entro di Formazione Azienda UoS.L. Umbria n. 2
n
5 Ottobre 2009
Corso su ali nuovo regolamento per la valutazione del/a dirigenza"
entro di Formazione Azienda UoS1. Umbria n. 2 - 23 Ottobre 2009
Corso su aLaresponsabilità della Direzione nel processo di Accreditamento Istituzionale"
entro di Formazione Azienda U.S.L. Umbria n. 2 8 Marzo 2010
l
Workshop su • La progettazione e sperimentazione del sistema di valutazione delle performance degli
stJtutiZooprofilattici Sperimentali: l'esperienza degli Istituti Lazio Toscana e Umbria Marche
. aboratotio Managethèt e Sanità della Scuola Superiore Sant'Anna d; Pisa
9 luglio 2010
Corso dI aggiornamento in materia di privacy per responsabili trattamento dati ASL umbre
cuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra
3 Giugno 2010
Congresso su • Appropriatezza li tutti i oosti "
lendaMarche
Nord - Regione Marche
10 Settembre 2010
VIII COngresso Naziona/eSoeietà Italienadi Patologia ed Allevamento degli Ovini e dei Caprini
. (S.I.PAO.C.)
22 Settembre. 2010
. Corso di formazione su "Ru% del Manager e stili direzionali •
entro di FormaZione Azienda U.S.L n, 3 Umbria • Settembre- Ottobre 2010
Corsod; fonnaz;one su "Nuovi orientamenti in farmac%gia "
Centro di Formatione Azienda U.S.L n. 3 Umbria • Dicembre 2010
Corso diformazione su • Programmazione, controllo e valutazione formatione sistemi operativi
Centro di Formazione Azienqa U.SL n. 3Umbria • Marzo 2011
U
Convegno su" Sostenibllità e sriellezza cfeiprocessi organlzzatM In sanita : dall'analisi del presente a
cenarifuturi •
Maya Idee 9.Ottobre 2011Convegno su" La va/utazlone economica applioata a farmaci e dispositivl medici innovativi - Percorso
ormativo di prImo livello "
.
PREXs:p,a.
28-29 Ottobte. 2011 -
o Canvegno
Nezlonale sulla Ricerca in Sanità Pubblica Veterinaria : "La ricerca in Sanità Pubblica
Vetetinaria quale va/ora aggiunto per la conosoenza e per l'economia del sistema Italia"
. inisteto della Salùte - 13 Settembra 2012
corso di formazione su " Introduzione all' Health Technology Assessment "
I,Pénsiero .Scientifico Editore -24-25 Settèmbre2012
Convegno "Da/la tena 'alla tavola: lil • fi/iera dell'antibiotioo resistenza "
IZS Piemonte, Uguria e Valle d'Aosta - 30 Novembre 2012
Convegno: /I contributo della sanità pubblica veterinaria alla medicina unica
. Istituto Superlore di Sanità - Dipartimento Sanità PUbblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare
13 ottobre 2013
COl'So su " La nuova era degli antivira/i tra sostenibi/ità e valore •
cCann Complete MedicalSrl - 6 Dicembre 2013
Corso su " Farmaoo/ogia e Farmacoeconomia sulla PatologIa Oncologica e Oncoematologica"
Centro di Formazione Azienda U.S.L. Umbria n. 2 28Febbraio
e 25 Marzo
2014
Corso su • Attuazione del percorso regionale sulla certificabilità dei bilanc; in Sanità "
Pubblica Villa Umbra
11 Giugno 2014
Scuola di Amministrazione
Nellosvolglmento.dell'attivltà
istituzionale di Presidente del C.d.A. dell'Istituto Zooprofilattico ha partecipato
numerosi incontri, convegni, seminari inerenti la sanità pubblica veterinaria e la sicurezza alimentare
onendo particolare attenzione al principio" One Medicine - One Health" nell'ottica dell'integrazione tra
anità umana e sanità animale,
Pubblicazioni:
wareness of albuminuria in an
Italian population-based cohort of patients treated with
hypoglicemicd rugs
utori : Luca Degli Esposti , Stefania Saragoni , Stefano Suda • Alessandra Sturani , Giuseppe
uintaliani , Sandra Sartolucci Roberta Di Turi, Paolo Lilli , Guido Didoni , Ezio Degli Esposti
J
Società Italiana di Nefrologla
La verifica analitica in regime diautocontrollo nella ristorazione collettiva nel periodo 2006 - 2011
utori: G. Mencareni , V. Bazzucchi S. Bonanno, V. Scorpioni, P. Lilli , S. Scuota. T. Cenci
J
. ebzine Sanità Pubblica veterina.ria
Autorltzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.
"Codice in metena drprotezione dei dati personali"
Perugia 15 ottobre 2014
Firma
Dr. Paolo Lilli
~~~
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
826 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content