close

Enter

Log in using OpenID

brochure pdf - congress studio venezia international

embedDownload
La terapia intensiva nell’ambito della gestione delle patolo gie cardiologiche acute (UTIC) riveste un ruolo sempre più
essenziale e lo sarà sempre di più anche in funzione dei
nuovi modelli sanitari che stanno per essere proposti.
I pazienti con sindrome coronarica acuta rappresentano
complessivamente la metà dei pazienti ricoverati in UTIC.
Proprio grazie a questo approccio di cure intensive si è
registrata negli ultimi anni una riduzione della mortalità
intraospedaliera. Anche la cardiopatia ischemica acuta,
spesso causa iniziale di scompenso acuto e shock cardio geno, trova, nell’ambito dell’UTIC la miglior gestione clinica.
Il modello in rete per la cura dell’infarto miocardico ha
decisamente migliorato l’esito finale delle cure garantendo
lo stesso miglior risultato e paritetiche terapie
d’avanguardia a tutti i pazienti ed in particolare a quelli dei
centri spoke. Questo grazie alla riduzione del ritardo evitabi le, al miglioramento delle strategie farmacologiche, inter ventistiche ed organizzative.
Nel tempo è altresì cambiata la tipologia di pazienti che
accedono all’UTIC: oltre alla sindrome coronarica acuta,
sempre più spesso vengono trattati pazienti con scompen so cardiaco ed insufficienza renale avanzata, pazienti con
gravi insufficienze cardio-respiratorie, in supporto ventila torio, nonchè pazienti con gravi comorbilità infettivologiche.
Questo richiede un confronto ed un nuovo approccio in
team di diverse figure con specifiche competenze profes sionali capaci di interagire sinergicamente nelle singole
situazioni cliniche complesse.
Tale evoluzione terapeutica ha di concerto portato alla
ribalta nuove tematiche di tipo etico, organizzativo e di
sostenibilità economica/gestionale che, in un panorama di
contenimento dei costi delle cure, come quello attuale,
pone non poche riflessioni.
Scopo di questo incontro è quello di offrire una occasione
per approfondire queste tematiche nonché un franco
confronto fra tutte quelle figure professionali coinvolte
nell’assistenza dei pazienti con patologia cardiaca acuta da
gestire nelle nostre UTIC.
La formazione è diretta al nr. di 100 partecipanti, apparte nenti alle categorie coinvolte.
INFORMAZIONI GENERALI
AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA
ULSS 12 VENEZIANA
Sede del convegno
Padiglione Rama dell’Ospedale dell’Angelo
via Paccagnella 11, 30174 Mestre (VE)
Crediti ECM
L’accreditamento ECM è stato richiesto per le figure
professionali di medici chirurghi specialisti in Cardiologia, Medicina Interna, MMG, Geriatria, Malattie infettive,
Nefrologia, Cardiochirurgia, Anestesia e Rianimazione,
Neuroradiologia, Radiodiagnostica, Tecnici della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare,
Tecnici sanitari di radiologia medica, Infermieri. L’evento
è aperto inoltre a OSS, studenti in medicina di specialità
e studenti infermieri
2° CARDIO-VENICE
Cardio Vascular Meeting
RUOLO DELL’UTIC
NEL 2014
Ogni partecipante potrà conseguire i crediti assegnati
partecipando all’intero evento e completando i questionari e i documenti relativi. Al termine dell’attività formativa
sarà consegnato un attestato di partecipazione.
Iscrizioni
Le schede di iscrizione,
debitamente compilate,
dovranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il
3 ottobre 2014.
Le iscrizioni potranno essere inviate via fax al nr. 041957056 oppure on-line dal sito: www.congressvenezia.it
Per informazioni ed iscrizioni
Congress Studio Venezia International sas
Provider ECM nr. 1422
Via G. Bruno 29 - 30174 Venezia Mestre
tel. 041-951112 fax 041-957056
[email protected] www.congressvenezia.it
In collaborazione con FORCONGRESS
Venerdí, 10 ottobre 2014
Padiglione Rama
dell’Ospedale dell’Angelo Mestre
CARDIAC VESSEL TEAM DELL’ANGELO
RESPONSABILI SCIENTIFICI
Dott. Fausto Rigo
Dott. Guerrino Zuin
Direttore UOC Cardiologia
Ospedale dell’Angelo-Mestre
Direttore UOS UTIC
Ospedaledell’Angelo-Mestre
SEGRETERIA SCIENTIFICA
Dott. Giuseppe Dal Ben
Dott.ssa Ada Cutolo
Dott. Vittorio Dorrucci
Dott.ssa Rita Finotto
Dott. Paolo Fontana
Dott. Giuseppe Grassi
Dott. Onofrio Lamanna
Dott. Domenico Mangino
Convegno ECM 1422-103978
PROGRAMMA
08.30-09.00
Presentazione del corso:
G. Dal Ben, R. Finotto, O. Lamanna, V. Dorrucci
I SESSIONE
SINDROMI CORONARICHE ACUTE
Moderatori
L. Roncon - D. Marchese
09.00-09.20
Rischio trombotico ed emorragico: ruolo degli
score M. Anselmi
09.20-09.40
Terapia antiaggregante: esperienze dal registro
Eyeshot C. Cavallini
09.40-10.00
Gestione Hub-Spoke nella Sindrome Coronarica
Acuta F. Di Pede
10.00-10.30
Discussione
10.30-11.00
Pausa
II SESSIONE
AGGIORNAMENTI
NELLA GESTIONE DELLO
SHOCK CARDIOGENO
Moderatori
G. Gerosa - E. Franceschini
11.00-11.20
Ruolo del monitoraggio emodinamico
L. Cacciavillani
11.20-11.40
Ruolo della terapia farmacologica
A. Cutolo
11.40-11.50
Ruolo della rivascolarizzazione percutanea
F. Caprioglio – M. Barbierato
11.50-12.00
Ruolo della rivascolarizzazione chirurgica
D. Mangino
12.00-12.20
Ruolo delle assistenze di circolo in un team multidisciplinare
R. Bianco
12.20-13.00 Discussione
13.00-14.00 Pausa pranzo
III SESSIONE
DALL’UNITÀ CORONARICA ALL’UNITÀ
DI TERAPIA INTENSIVA CARDIOLOGICA
Moderatori: E. Piccolo - B. Reimers
14.00-14.20
Unità di Terapia Intensiva a diversa complessità di
cura S. Valente
14.20-14.40
UTIC: non c’è Hub senza Spoke
C. Bilato
14.40-15.00
Quando e quale scompenso va gestito in UTIC
R. Valle
15.00-15.20
Gestione
delle comorbilità in UTIC: ruolo
dell’infettivologo E. Raise
15.20-15.40
Gestione delle comorbilità in UTIC: ruolo del
rianimatore D. De Cosmo
15.40-16.00 Discussione
IV SESSIONE
ETICA/SOSTENIBILITÀ E MODELLI ORGANIZZATIVI DEI TRATTAMENTI INTENSIVI
Moderatori: S. Iliceto - F. Rigo
16.00-16.20
Censimento ed evoluzione delle UTIC.
dati nazionali Z. Olivari
16.20-16.40
Dati della Regione Veneto
M. Saia
16.40-17.00
L’UTIC che cambia: ruolo dell’infermiere S. Barro
17.00-17.20
Etica e sostenibilità dei trattamenti intensivi
G.A. Dei Tos
17.20-17.40 Discussione
17.40-18.30 Conclusioni e compilazione
documentazione ECM
FACULTY :
Maurizio
Marco
Sabrina
Roberto
Claudio
Luisa
Francesco
Claudio
Ada
Domenico
Gian Antonio
Francesco
Enrico
Gino
Sabino
Domenico
Domenico
Zoran
Eligio
Enzo
Bernhard
Fausto
Loris
Mario
Serafina
Roberto
Anselmi
Barbierato
Barro
Bianco
Bilato
Cacciavillani
Caprioglio
Cavallini
Cutolo
De Cosmo
Dei Tos
Di Pede
Franceschini
Gerosa
Iliceto
Mangino
Marchese
Olivari
Piccolo
Raise
Reimers
Rigo
Roncon
Saia
Valente
Valle
San Bonifacio
Mestre
San Donà
Padova
Arzignano
Padova
Mestre
Perugia
Mestre
Mestre
Conegliano
San Donà
Belluno
Padova
Padova
Mestre
Piove di Sacco
Treviso
Mestre
Mestre
Mirano
Mestre
Rovigo
Regione Veneto
Firenze
Chioggia
È stato richiesto il patrocinio di:
Regione Veneto, Comune di Venezia, ANMCO,
SIEG, GISE, AIAC, Amici del Cuore, ULSS 12
Si ringraziano
Astra Zeneca, Bayer Pharma, Boehringer-Ingelheim,
Daiichi Sankyo Italia Spa, Ely Lilly Italia Spa,
Iatrotek, Medtronic, Orion Pharma srl, Pfizer Italia,
Sidem Philips
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
597 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content