close

Enter

Log in using OpenID

Carige, 4 agenzie in meno inprovincia di Savona

embedDownload
34
* Oggi in edicola con La Stampa *
SANITA’
Cambio al vertice anche del settore Governo clinico e Risk management che sarà guidato da Elio
Garbarino. Laureato in Medicina
e chirurgia all’ateneo genovese,
Garbarino ha conseguito la specializzazione in Igiene e Medicina
Preventiva e vanta esperienze
professionali maturate all’Università di Genova, al Santa Corona di Pietra Ligure e, infine, all’Asl 2 Savonese. Il suo settore è
di importanza strategica per
l'azienda per l’attività di supporto alla programmazione a carico
Garra, Garbarino e Conterno
nominati direttori dall’Asl2
1 Tre nuovi direttori all’Asl2
Savonesi. Luca Garra guiderà il
presidio Pietra Ligure-Albenga,
assumendo il ruolo che era di
Giacomo Marenco, andato in
pensione, e che era retto «a scavalco» da Antonella Piazza, direttore del presidio Savona-Ca-
iro. Laureato in Medicina e chirurgia all’Università di Genova,
Garra è specializzato in Igiene e
Medicina preventiva e ha ricoperto diversi incarichi di responsabilità all’Asl Savonese, al San
Martino di Genova e all’Ospedale
Mauriziano Umberto I di Torino.
LA STAMPA
del Servizio sanitario per l’adeguamento agli standard qualitativi strutturali e tecnologici stabiliti a livello nazionale e regionale.
A Michele Conterno (foto) sarà
infine assegnata la direzione del
Centro Controllo Direzionale, sino ad oggi guidato da Garra.
Laureato in giurisprudenza a Genova e in Asl dal 1987, Conterno
ha sempre lavorato nel settore
Gestione e monitoraggio della
spesa del personale, un settore
che rappresenta più del 50% dell’intero bilancio aziendale. [L.M.]
SAVONA
SABATO 18 OTTOBRE 2014
REDAZIONE PIAZZA MARCONI 3/6
TEL. 019 8385711 FAX 019 810971
E-MAIL [email protected]
STAMPAIN TEL. 019 263910
PUBBLICITÀ PUBLIKOMPASS S.P.A.
SAVONA, CORSO ITALIA, 20/4
TEL. 019 8429950 FAX 019 8429974
E PROVINCIA
DA LUNEDÌ NON SARANNO PIÙ OPERATIVI GLI UFFICI DI VIA XX SETTEMBRE, PIETRA, FINALPIA E LOANO
Carige, 4 agenzie in meno
in provincia di Savona
Scatta il piano per ridurre le spese. Protesta del personale
MICHELE COSTANTINI
SAVONA
Applicato da ieri in provincia, il previsto piano di ridimensionamento delle filiali
di Banca Carige. Da lunedì rimarranno chiuse quattro
agenzie ritenute dalla direzione di Genova, «non strategiche». Si tratta dell’agenzia
1 di via XX Settembre 44 rosso a Savona, l’agenzia 1 di
corso Italia23 a Pietra Ligure, l’agenzia 1 di via Ghilini 25
a Loano e l’agenzia 1 di piazza
Oberdan a Finalpia. Altri
sportelli sono stati chiusi anche in provincia di Imperia.
Tutti i clienti delle agenzie
soppresse, secondo quanto
dichiarato dalla Banca Carige, erano già stati informati
con una lettera spedita ad
agosto. Anche se, in ogni località interessata dal taglio
degli sportelli bancari, vi sono altre agenzie Carige, rimane comunque il problema
e il disagio di una clientela,
che dovrà instaurare un nuovo rapporto con un’altra
agenzia. Costringendo i correntisti più anziani a spostarsi anche per svolgere le più
semplici operazioni bancarie, e con il rischio di imprenditori che potrebbero scegliere di investire non più sul
territorio ma altrove. E poi,
c’è il problema del personale.
Complessivamente sono più
12
L’agenzia Carige di via XX Settembre sarà chiusa da lunedì
di dieci gli impiegati che saranno trasferiti in provincia di Savona, in altre sedi della Carige,
tenendo presente che il piano
di ridimensionamento complessivo della banca coinvolge
trenta sportelli della Liguria.
Un numero alla fine notevole
di personale, tutti obbligati comunque a trasferirsi, per mantenere il posto di lavoro.
Ieri a Savona, la filiale Carige di via Vegerio, per solidarietà ai colleghi delle agenzie
chiuse, ha interrotto il lavoro
alle 13,30 e non ha riaperto nel
pomeriggio.
Grazia in omaggio
solo con La Stampa
RESTA UNA RETE DI 45 SPORTELLI
Carisa chiude via Aonzo
Cengio, Ferrania e Finale
Anche per gli sportelli della
Cassa di risparmio di Savona
è in arrivo un intervento di razionalizzazione della rete, con
alcune chiusure per uffici che
ormai gestivano meno clienti.
Tra i punti di chiusura figurano l’agenzia di via Aonzo a
Savona che svolge in prevalenza attività di tesoreria che
verrà accorpata alla sede isti-
tuzionale della banca. Altri due
sportelli individuati sono quelli
di Ferrania e Cengio Acna. Decisioni che tengono conto della
chiusura delle aziende che un
tempo impiegavano migliaia di
dipendenti. Con il passare degli
anni questi sportelli hanno visto scemare quasi del tutto la
clientela e a novembre dovrebbero cessare. L’altro sportello a
Tutti i sabati a 1 euro e 50
Lo sportello Carisa dell’Acna
rischio è quello di Finale Marina dove l’agenzia Carisa è a pochi metri da quello della capogruppo Carige. Il personale sarà trasferito neltri 45 sportelli
ancora operativi
[E. B.]
Come sempre Grazia, anche oggi in omaggio ai lettori della Stampa, offre interessanti spunti di lettura. In
questo numero, tra l’altro:
«Le nozze di Michelle»,
Grazia era al matrimonio
Hunziker-Trussardi e racconta il dietro le quinte della festa più esclusiva; «La
missione di Regina», una
milionaria che, a bordo di
un peschereccio, salva i migranti in difficoltà; «Juliette
Binoche a nudo», nel suo ultimo film l’attrice francese
si spoglia, e a Grazia racconta il perchè; «Emma
Winter», con il tweet dopo
Juventus-Roma ha fatto
parlare tutti di lei: ecco chi è
davvero la moglie di Andrea
Agnelli; «Quanti anni hai?»,
dichiarare di avere più (o
meno) anni può aiutare nei
colloqui di lavoro. Ecco le
storie di chi ha mentito sul
curriculum.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
162 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content