close

Enter

Log in using OpenID

Città di Latisana - Comune di Latisana

embedDownload
COPIA
Città di Latisana
Provincia di Udine
__________
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA
__________
Registro delibere di Giunta N. 116
L’anno 2014 il giorno 17 del mese di SETTEMBRE alle ore 12:30, nella Residenza Municipale di
Latisana si è riunita la GIUNTA COMUNALE nelle persone dei Sigg.:
BENIGNO Salvatore Piero Maria
VALVASON Angelo
GEREMIA Milo
CANOVA Cesare
VIGNOTTO Sandro
GARBUIO Claudio
SPAGNOLO Maddalena
Sindaco
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Presente/Assente
Presente
Assente
Presente
Presente
Presente
Presente
Presente
Partecipa con funzioni consultive, referenti, di assistenza e verbalizzazione, ai sensi dell’articolo 97,
comma 4, lettera a), del D.Lgs. 18.08.2000, n.267, il SEGRETARIO GENERALE dott.ssa Francesca
FINCO.
Salvatore Piero Maria BENIGNO, nella sua veste di SINDACO, assunta la Presidenza, e constatato
legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita i presenti a discutere e
deliberare sul seguente argomento.
OGGETTO
L.R. 13/2014 – AUTORIZZAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI
CONVERSIONE DEL CONTRIBUTO PLURIENNALE PER REALIZZAZIONE
INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA S. SPIRITO A PERTEGADA.
Città di Latisana – Deliberazione n. 116 del 17/09/2014
1
PROPOSTA DI DELIBERAZIONE GIUNTALE
PREMESSO:
- che con la legge regionale 18.08.2014 n. 13 l’Amministrazione Regionale, in considerazione della
grave situazione di crisi finanziaria e dei limiti imposti dalle norme sul patto di stabilità e crescita, ha
previsto, all’art. 29 “Conversione contributi pluriennali erogati agli enti locali per la realizzazione di
opere pubbliche”, la possibilità di confermare i contributi pluriennali concessi ed erogati agli enti locali
per la realizzazione di opere pubbliche, al fine di consentire l’utilizzo delle somme relative alle
annualità di contributo già erogate o da erogarsi entro il 31.12.2015;
- che, con circolare esplicativa di data 29.08.2014 prot. 0024850/P, la Direzione centrale
Infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, università ha chiarito alcuni aspetti
per l’applicazione delle disposizioni del citato art. 29.
- che la citata circolare precisa che, qualora l’ente locale disponga di contributi già concessi ed
erogati può chiedere di utilizzare, somme già incassate e destinate ad un’opera che per qualche
motivo è divenuta irrealizzabile, per un’opera pubblica diversa da quella individuata, evitando la
revoca dei contributi e la loro restituzione, con la specifica che il nuovo intervento deve riguardare
un’unica opera;
VERIFICATO che, a seguito di una ricognizione delle opere pubbliche comunali per le quali è stato
concesso un contributo regionale pluriennale, rientrano nella casistica oggetto della citata normativa,
unicamente i lavori di riqualificazione urbana di piazza Santo Spirito a Pertegada – 1° lotto, finanziato
ai sensi della L.R. 22.02.2000 n. 2, c. 55,56 e 57 con decreto n. PMT/SEDIL/UD/3636/ERCM-397 di
data 04.07.2012, che prevede l’erogazione di un contributo costante annuo ventennale di €
60.000,00, pari al 8,00% della somma di € 750.000,00;
DATO ATTO che la direzione regionale competente ha già erogato tre annualità pari ad un importo di
€ 180.000,00, già pertanto nelle casse comunali, e con la restante rata del 2015 l’importo disponibile
ammonta ad € 240.000,00;
CONSIDERATO che l’intervento oggetto del finanziamento non è realizzabile in quanto, per la sua
attuazione, è necessario stipulare un mutuo pari ad € 939.800,00, che comporta un onere non
sostenibile per le finanze comunali;
DATO ATTO che con decreto n. PMT/SEDIL/UD/6134/IPU17 del 08.10.2013 è stato concesso un
contributo di € 400.000,00 per la riqualificazione urbana di Piazza Santo Spirito a Pertegada 2° lotto,
ai sensi della L.R. 25.07.2012 n. 14 art. 4, commi da 31 a 36, attualmente in fase di progettazione;
RITENUTO di prevedere, a seguito delle disposizioni contenute nel citato art. 29, la realizzazione di
un intervento, sempre nell’ambito della piazza di Pertegada, dell’importo complessivo pari ad €
240.000,00, per il completamento delle opere previste nell’intervento sopra citato e per porre in
sicurezza l’edificio adibito a centro sociale, sempre nell’ambito del comparto relativo alla
riqualificazione urbana di Piazza Santo Spirito a Pertegada;
VERIFICATO che, ai sensi del comma 5 dell’art. 29 della L.R. 13/20014 entro il 30.09.2015 deve
essere presentata, al Servizio Edilizia della Direzione regionale competente una programmazione
delle opere pubbliche che l’ente prevede di poter realizzare con l’utilizzo dei fondi delle annualità
residue;
CONSIDERATO che il nuovo intervento, di complessivi € 240.000,00, sarà realizzato negli anni
2015-2016 con la seguente programmazione:
anno
2015
2016
liquidazione
€ 120.000,00
€ 120.000,00
spazi finanziari
propri
spazi finanziari
da richiedere
€ 60.000,00
€
0,00
€ 60.000,00
€ 120.000,00
Città di Latisana – Deliberazione n. 116 del 17/09/2014
2
SI PROPONE
1. di prevedere, ai sensi dell’art. 29 della L. R. 18.07.2014 n. 13, l’utilizzo dei contributi concessi
ed erogati dalla Regione per i lavori di riqualificazione urbana di piazza Santo Spirito a
Pertegada – 1° lotto, finanziato ai sensi della L.R. 22.02.2000 n. 2, c. 55,56 e 57 con decreto
n. PMT/SEDIL/UD/3636/ERCM-397 di data 04.07.2012, per la realizzazione di un ulteriore
intervento di riqualificazione della piazza Santo Spirito, come descritto in premessa,
dell’importo complessivo pari ad € 240.000,00;
2. di autorizzare il Sindaco a presentare, al servizio regionale competente, l’istanza di conferma
e conversione del contributo pluriennale in oggetto;
3. di dare atto che l’intervento sarà realizzato negli anni 2015-2016 con la seguente
programmazione:
anno
2015
2016
liquidazione
€ 120.000,00
€ 120.000,00
spazi finanziari
propri
€ 60.000,00
€
0,00
spazi finanziari
da richiedere
€ 60.000,00
€ 120.000,00
4. di impegnarsi, ai sensi del comma 5 dell’art. 29 della L.R. 13/20014 entro il 30.09.2015 a
presentare, al Servizio Edilizia della Direzione regionale competente una programmazione
delle opere pubbliche che l’ente prevede di realizzare con l’utilizzo dei fondi delle annualità
residue.
Pareri ai sensi dell’art. 49 del Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267:
IL RESPONSABILE DEL SETTORE esprime parere favorevole di regolarità tecnica
Lì 17/09/2014
F.to Maurizio Frattolin
RAGIONIERE CAPO esprime parere favorevole di regolarità contabile.
Li 17/09/2014
F.to Annalisa Grande
__________________________________________________________________________________________________
LA GIUNTA COMUNALE
Vista la suestesa proposta di deliberazione e presa visione degli atti allegati all’istruttoria della
pratica;
Visto l’art. 49 del Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267;
Acquisiti i pareri di cui alla suddetta normativa, come risultanti dalle sottoscrizioni in calce alla
proposta stessa;
Ad unanimità di voti resi ed espressi per alzata di mano,
Città di Latisana – Deliberazione n. 116 del 17/09/2014
3
DELIBERA
1.
di approvare integralmente la proposta di deliberazione per l’oggetto indicato in epigrafe,
facendola propria ad ogni effetto di legge;
2.
di prevedere, ai sensi dell’art. 29 della L. R. 18.07.2014 n. 13, l’utilizzo dei contributi
concessi ed erogati dalla Regione per i lavori di riqualificazione urbana di piazza Santo
Spirito a Pertegada – 1° lotto, finanziato ai sensi della L.R. 22.02.2000 n. 2, c. 55,56 e 57
con decreto n. PMT/SEDIL/UD/3636/ERCM-397 di data 04.07.2012, per la realizzazione di
un ulteriore intervento di riqualificazione della piazza Santo Spirito, come descritto in
premessa, dell’importo complessivo pari ad € 240.000,00;
3.
di autorizzare il Sindaco a presentare, al servizio regionale competente, l’istanza di
conferma e conversione del contributo pluriennale in oggetto;
4.
di dare atto che l’intervento sarà realizzato negli anni 2015-2016 con la seguente
programmazione:
anno
2015
2016
5.
liquidazione
€ 120.000,00
€ 120.000,00
spazi finanziari
propri
€ 60.000,00
€
0,00
spazi finanziari
da richiedere
€ 60.000,00
€ 120.000,00
di impegnarsi, ai sensi del comma 5 dell’art. 29 della L.R. 13/20014 entro il 30.09.2015 a
presentare, al Servizio Edilizia della Direzione regionale competente una programmazione
delle opere pubbliche che l’ente prevede di realizzare con l’utilizzo dei fondi delle annualità
residue.
Successivamente, con separata ed unanime votazione, resa per alzata di mano,
DELIBERA
di dichiarare la presente di immediata eseguibilità, stante l’urgenza di provvedere, ai sensi dell’art. 1,
comma 19, della Legge Regionale 11.12.2003, n. 21.*****
Città di Latisana – Deliberazione n. 116 del 17/09/2014
4
Letto, confermato e sottoscritto,
IL PRESIDENTE
F.to dott. Salvatore Piero Maria BENIGNO
IL SEGRETARIO GENERALE
F.to dott.ssa Francesca FINCO
ATTESTAZIONE DI PUBBLICAZIONE
Si attesta che la presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo pretorio informatico, ai sensi della
L.69/2009, il 22/09/2014 ove vi rimarrà per 15 giorni consecutivi fino il 07/10/2014 compreso.
Lì 22/09/2014
IL RESPONSABILE DELLA PUBBLICAZIONE
F.to Clara MAURO
ATTESTATO DI ESECUTIVITA’
Ai sensi dell’art. 1 della Legge Regionale 11/12/2003, n. 21, si attesta che la presente deliberazione è esecutiva:
dalla data di adozione (L.R. 21/2003, art. 1, comma 19)
al termine della pubblicazione (L.R. 21/2003, art. 1, comma 15)
L’IMPIEGATO RESPONSABILE
F.to Clara MAURO
Città di Latisana – Deliberazione n. 116 del 17/09/2014
5
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
174 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content