close

Enter

Log in using OpenID

Com_N02 - FIGC Veneto

embedDownload
2/1
C.O.N.I.
F.I.G.C.
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI VERONA
Sede: 37138 Verona – Stadio Bentegodi, Cancello 20
Corrispondenza: 37138 Verona – Fermo Posta - Succursale 25
Tel. 045 565 244 – Fax 045 565 316
E-mail : [email protected]
Stagione Sportiva 2014/2015
COMUNICATO UFFICIALE N°2 del 9 Luglio 2014
1. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
1.1. Variazione IBAN Delegazione Verona
Si comunica che a decorrere dalla data odierna sarà attivo il nuovo IBAN come sotto riportato.
IBAN: IT 35 X 01005 11706 000000000606
BNL – Agenzia 8405 – Corso Milano, 2 – Verona
Preghiamo le Società di prendere buona nota.
1.2. Apertura Delegazione Mese di Luglio
Si informa che gli uffici della Delegazione di Verona nel mese di Luglio saranno aperti al pubblico nel seguente giorno:

GIOVEDI’
dalle ore 17,00 alle ore 19,00
Si informa che nel mese di Luglio l’Ufficio Tesseramento, oltre al giorno sopra indicato, riceve previo appuntamento
in altri giorni e/o orari (contattare il referente Uff. Tesser. Fernando Murari - 328.9580972).
1.3. Apertura Delegazione Mese di Agosto e Sportelli Periferici
Si rende utile informare sin da ora che nel mese di Agosto gli uffici della Delegazione di Verona saranno aperti al pubblico
come di seguito riportato::

da Lunedì 4 Agosto a Venerdì 15 Agosto CHIUSURA TOTALE

dal 18 Agosto LUNEDI’ e GIOVEDI’ dalle 17:00 alle 19:00
Al contempo informiamo che da Martedì 26 Agosto 2014 apriranno gli uffici periferici di Caldiero, Cavaion e Cerea.
In un prossimo C.U. verranno riportati orari e giorni di apertura.
2/2
2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE
ESTRATTO DA C.U. N°4 DEL 4 LUGLIO 2014 DEL C.R.V.
1. COMUNICAZIONI F.I.G.C.
Com.Uff. n. 178/A – Oneri finanziari Stagione Sportiva 2014/2015
Qui di seguito si riporta il testo integrale del Com.Uff. n. 178/A della FIGC pubblicato in Roma il relativo all’oggetto :
“”” Il Presidente Federale
 ritenuta la necessità di determinare gli oneri finanziari per la stagione sportiva 2014/2015;
 ritenuto altresì opportuno confermare, sino a diversa determinazione, gli oneri economici della giustizia sportiva come
definiti nel C.U. n. 56/A dell’8 Agosto 2013 a cui si rimanda
 visto l’art. 24 dello Statuto Federale;
 sentiti i Vice Presidenti
delibera
per la stagione sportiva 2014/2015 vengono fissati i seguenti oneri finanziari :
1. Tassa di affiliazione (art. 15/2 N.O.I.F.)
- Per tutte le società della Lega Nazionale Professionisti Serie A e Serie B, della Lega Italiana
Calcio Professionistico e della Lega Nazionale Dilettanti
- Per le società che svolgono attività esclusivamente nel Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica
€ 55,00
€ 15,00
2. Tassa annuale di associazione (art. 15/6 N.O.I.F.)
- Le singole Leghe fissano la tassa annuale di associazione, nella misura ritenuta più opportuna,
il cui provento va a favore delle Leghe stesse.
3. Tassa annuale di adesione al Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica
- Per le Società federali
4. Tasse di Tesseramento
- Calciatori Professionisti di Serie A
- Calciatori Professionisti di Serie B
- Calciatori Professionisti di Lega Pro
- Calciatori Dilettanti; “Giovani di Serie A, B, Lega Pro, “Giovani Dilettanti”
- Calciatori Attività Ricreativa ed Amatoriale
(tessera color bianco)
€ 25,00
€ 100,00
€ 75,00
€ 50,00
€ 5,00
€. 6,00
(comprensiva di costo cartellino, tassa di
tesseramento e premio assicurativo)
- Calciatori “Giovani” - Pulcini ed Esordienti
€ 5,00
- Calciatori “Giovani” - Giovanissimi ed Allievi
€ 5,00
- Iscrizione “Piccoli Amici”
€ 5,00
- Tassa tessere impersonali per i Dirigenti accompagnatori di Società del Settore Giovanile e Scolastico
€ 4,00
- Allenatori di Serie A e B
€ 250,00
- Massaggiatori di Serie A e B
€ 100,00
- Allenatori di Lega Pro
€ 125,00
- Massaggiatori di di Lega Pro
€ 50,00
- Allenatori e Massaggiatori della Lega Nazionale Dilettanti
€ 19,00
- Allenatori e Massaggiatori di società di Puro Settore Giovanile
5,00
- Medici sociali società professionistiche
€ 100,00
- Medici sociali società dilettanti
€ 60,00
2/3
5. Stampati Federali
- Stampati riguardanti il tesseramento dei calciatori profess.(compreso contratto economico) Verranno distribuiti a cura
delle Leghe professionistiche secondo le modalità delle Leghe stesse fissate
- Altri stampati riguardanti comunque il trasferimento od il tesseramento (prezzo unitario)
€ 1,00
(quelli relativi alle esigenze
delle Leghe professionistiche verranno distribuiti secondo le modalità fissate dal
- Liste di svincolo collettive (per tutte le società)
- Stampati per il tesseramento di Allenatori, Massaggiatori e Medici Sociali
le Leghe stesse)
€
€
6. Spese Istituzionali – Organizzative – Amministrative – Federali
- Lega Nazionale Professionisti Serie A e Serie B
- Lega Italiana Calcio Professionistico
8,00
2,50
€ 500,00
€ 250,00
7. Altri oneri finanziari per la stagione sportiva 2014/2015 – Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica
- Assicurazione obbligatoria sportivi dilettanti Decreto Ministeriale 3.11.2010
- Calciatori “Giovani” – Pulcini, Esordienti
- Calciatori “Giovani” – Giovanissimi e Allievi
- Piccoli Amici
- Dirigenti Società
- Allenatori, Massaggiatori, Tecnici
€
€
€
€
€
5,00
3,90
1,50
3,00
5,00
Il tesserato ha la possibilità di sottoscrivere una copertura integrativa facoltativa tramite il pagamento aggiuntivo annuale
di € 7,50, come da sintesi delle condizioni assicurative allegata al presente Comunicato.
- Tasse di iscrizione ai Campionati
- Allievi Nazionali
- Giovanissimi Nazionali
- Allievi Regionali maschili calcio a 11 :
- Giovanissimi Regionali maschili calcio a 11:
-
Allievi Provinciali maschili calcio a 11
Giovanissimi Provinciali maschili calcio a 11
Esordienti Provinciali
Pulcini Provinciali
Allievi Regionali femminili calcio a 11
Giovanissimi Regionali femminili calcio a 11
Allievi Provinciali femminili calcio a 11
Giovanissimi Provinciali femminili calcio a 11
Allievi Regionali maschili calcio a 5
Giovanissimi Regionali maschili calcio a 5
Allievi Provinciali maschili calcio a 5
Giovanissimi Provinciali maschili calcio a 5
Allievi Regionali femminili calcio a 5
Giovanissimi Regionali femminili calcio a 5
Allievi Provinciali femminili calcio a 5
Giovanissimi Provinciali femminili calcio a 5
N.B.
-
Società Professionistiche
Società Professionistiche
Società Professionistiche
Società Dilettanti
Società di Puro Settore
Società Professionistiche
Società Dilettanti
Società di Puro Settore
€ 530,00
€ 430,00
€ 380,00
€ 310,00
€ 260,00
€ 330,00
€ 260.00
€ 210,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
€ 60,00
La tassa è dovuta dalle società, indipendentemente dal numero di squadre iscritte, per la partecipazione a
ciascuno dei su indicati campionati.
2/4
Com.Uff. n. 185/A – Integrazioni Organi Territoriali Giustizia Sportiva
Qui di seguito si riporta stralcio del Com.Uff. n. 185/A della FIGC pubblicato in Roma il 30/6/2014 il relativo all’oggetto :
“”” Il Consiglio Federale
• Ravvisata la necessità di provvedere ad integrare la composizione di alcuni Organi Territoriali della giustizia sportiva;
• viste le proposte del Presidente Federale;
• visti gli artt. 27 e 35 dello Statuto Federale
delibera
di integrare la composizione degli Organi Territoriali della giustizia sportiva con le nomine sottonotate :
………….omissis
COMITATO REGIONALE VENETO
Sostituto Giudice Sportivo
CAPO Nicola
COMMISSIONE DISCIPLINARE TERRITORIALE
Componenti
MICHIELAN Alessandro
ROSSI Paolo Emilio
CODATO Luca (già Sostituto Giudice Sportivo)””””
Com.Uff. n. 1/A – Convocazione Assemblea Federale Elettiva della F.I.G.C.
Qui di seguito si riporta integralmente Il Com.Uff. n. 1/A della FIGC pubblicato in Roma il 2/7/2014 il relativo all’oggetto :
“”” Il Presidente Federale
- visto l'art. 21 dello Statuto Federale
CONVOCA
l'Assemblea Federale Elettiva per il giorno 11 agosto 2014 alle ore 11.30 in prima convocazione ed alle ore 12.00 in
seconda convocazione, in Roma presso l'Hotel Hilton Rome Airport Via Arturo Ferrarin, 2 - Fiumicino Aeroporto – Tel.
06/65258 con il seguente:
ORDINE DEL GIORNO
1. Verifica dei Poteri
2. Elezione del Presidente dell' Assemblea
3. Elezione del Presidente Federale.”””
2/5
2. COMUNICAZIONI LND
Com.Uff. n. 2 – Normativa art.43 NOIF
Qui di seguito si trasmette il testo integrale del Com.Uff. n. 2, emanato dalla LND in data 1/7/2014 :
“”” Si richiamano le Società associate alla L.N.D. al rigoroso rispetto della normativa contenuta all'art. 43, delle N.O.I.F., al
fine di far rispettare ai propri tesserati l'obbligo a sottoporsi a visita medica per l'accertamento dell'idoneità alla pratica
sportiva agonistica.
Ciò in virtù del principio generale secondo il quale i legali rappresentanti delle Società sono soggetti a responsabilità civili
e penali nel caso di rischio infortunistico mortale nel corso di gare e/o allenamenti che coinvolgessero tesserati privi della
suindicata certificazione, in assenza della quale non è riconosciuta alcuna tutela assicurativa.”””
Com.Uff. n. 3 – Orario inizio gare – St.Sp.2014/2015
Qui di seguito si trasmette il testo integrale del Com.Uff. n. 3, emanato dalla LND in data 1/7/2014 :
“”” Si rendono noti, di seguito, gli orari ufficiali di inizio delle gare per la stagione sportiva 2014/2015:
•
•
•
•
•
•
dal
dal
dal
dal
dal
dal
3
14
26
1
29
26
agosto
settembre
ottobre
febbraio
marzo
aprile
2014 ore 16.00
2014 ore 15.30
2014 ore 14.30
2015 ore 15.00
2015 ore 16.00
2015 ore 16.30
Il Dipartimento Interregionale, Il Dipartimento Calcio Femminile, la Divisione Calcio a Cinque e i Comitati della L.N.D.,
sono peraltro autorizzati a disporre orari diversi secondo le esigenze locali, pubblicandone notizia, sui rispettivi
Comunicati Ufficiali, prima dell'inizio dei Campionati.”””
Com.Uff. n. 4 – Regolamento Coppa Italia 2014/2015
In allegato al presente Comunicato, si trasmette il Com.Uff. n. 4, emanato dalla LND in data 1/7/2014, inerente l’oggetto.
L’allegato è consultabile al sito www.figcvenetocalcio.it
Com.Uff. n. 5 – Programma Manifestazioni organizzate dalla LND
In allegato al presente Comunicato, si trasmette il Com.Uff. n.5 emanato dalla LND in data 1/7/2014, inerente il
programma relativo alle manifestazioni nazionali organizzate dalla L.N.D. nella Stagione Sportiva 2014-2015,
segnatamente gli spareggi tra le Seconde Classificate nei Campionati di Eccellenza Regionali, la Fase Finale della
Coppa Italia, la Fase Finale del Campionato Juniores e il Torneo delle Regioni 2015.
L’allegato è consultabile al sito www.figcvenetocalcio.it
2/6
Com.Uff. n. 6 – Nomine Delegazioni Provinciali/Distrettuali 2014/2015
Si pubblica, di seguito, stralcio del Com.Uff. n. 6, emanato dalla LND in data 1/7/2014 inerente le nomine relative alla
composizione delle Delegazioni Provinciali, Distrettuali del Comitato Regionale Veneto :
“”” Ai sensi del'art. 11, comma 4, lett. i), del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, si comunicano le nomine
relative alla composizione delle Delegazioni Provinciali, Distrettuali e Zonali della L.N.D., per la stagione sportiva
2014/2015, ratificate dal Consiglio Direttivo di Lega nella riunione del 6 giugno 2014 :
………..omissis
COMITATO REGIONALE VENETO
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI VERONA
Delegato
ZAMPINI BARBARA
Vice Delegato
da nominare
Componenti
BISIN DARIO
DOMENICHINI ALFREDO
FERRONI MASSIMILIANO
LlZZIERO MASSIMO
RICCARDI PAOLO
ZULlANI MARIO
DANDELLI JODY
PIGOZZI AGNESE
BONFANTI LUIGI
ARRAGONI VITTORIO
FORNITO FRANCO
MATTIOLO SERGIO
SAGGIORO RICCARDO
BARBOSA DE ARAUJO MANUEL FRANCISCO
MURARI FERNANDO
Segretario
FRIGO NICHOLAS
Com.Uff. n. 7 – Tutela Assicurativa Tesserati e Dirigenti LND
In allegato al presente Comunicato, si trasmette il Com.Uff. n. 7, emanato dalla LND in data 1/7/2014, inerente la “Tutela
Assicurativa dei Tesserati e Dirigenti L.N.D. per la stagione 2014/2015 – Modalità di denuncia e gestione dei sinistri”.
Com.Uff. n. 8 – Art. 32 bis delle N.O.I.F.
Qui di seguito si trasmette il testo integrale del Com.Uff. n. 8, emanato dalla LND in data 1/7/2014, inerente l’oggetto :
“”” Si richiama l'attenzione dei Comitati, della Divisione Calcio a Cinque e dei Dipartimenti Interregionale e Calcio
Femminile sulla necessità di informare le rispettive Società in ordine alla corretta applicazione dell'art. 32 bis, delle
N.O.l.F., inerente la durata del vincolo di tesseramento e lo svincolo per decadenza.
Numerose Società della L.N.D. e molti calciatori continuano infatti, ad interpretare erroneamente la valenza dello svincolo
per decadenza del tesseramento, nel senso cioè che - una volta ottenuto lo stesso - gli stessi ritengono di poter svolgere
attività senza contrarre un nuovo vincolo che, ovviamente, ad eccezione dei casi previsti dall'art. 94 ter, comma 7, delle
N.O.I.F., dovrebbe essere di durata annuale. La partecipazione di un calciatore all'attività federale deve prevedere
necessariamente il tesseramento, da parte dello stesso, e in caso contrario le Società e i calciatori incorrono nelle
sanzioni previste dal Codice di Giustizia Sportiva.
Per tale motivo, a specifica delle disposizioni di cui all'art. 32 bis, delle N.O.I.F., è opportuno chiarire che, fatta salva la
previsione di cui al punto 7. dell'art. 94 ter delle N.O.l.F., il calciatore che ottiene lo svincolo per decadenza del
tesseramento. per svolgere attività federale deve assumere con la propria o con altra Società un vincolo della
durata di una sola stagione sportiva. al termine della quale il tesseramento decade automaticamente.
Tale procedura dovrà. ovviamente. essere ripetuta per ogni stagione sportiva nella quale il calciatore intenda
partecipare all'attività federale.
Si raccomanda a tutte le Società la scrupolosa osservanza delle suddette disposizioni.”””
2/7
Circolare n. 1 – Conclusione attività agonistica 2014/2015
Qui di seguito si trasmette integralmente la Circolare n.1, emanata dalla LND in data 1/7/2014, inerente l’oggetto :
“””In ottemperanza a quanto previsto dalla vigente regolamentazione in materia, si comunica che tutta l'attività agonistica
ufficiale organizzata nell'ambito della Lega Nazionale Dilettanti per la stagione sportiva 2014-2015, dovrà essere
conclusa entro il termine del 30 giugno 2015.
Si informa che eventuali differimenti, necessari per intervenute impreviste esigenze di carattere organizzativo, dovranno
essere preventivamente autorizzati con appositi provvedimenti derogativi assunti dal Consiglio Direttivo della L.N.D.”””
Circolare n. 2 – Convenzione tra L.N.D. e l’Unione Stampa Sportiva Italiana
Qui di seguito si trasmette integralmente la Circolare n.2, emanata dalla LND in data 1/7/2014, inerente l’oggetto :
“”” Si comunica che anche per le stagioni sportive 2014/12015 e 2015/2016, sarà valida la convenzione stipulata tra la
Lega Nazionale Dilettanti e l'Unione Stampa Sportiva Italiana (U.S.S.I.), finalizzata a favorire il libero accesso a tutte le
partite dei campionati dilettantistici di calcio sottoposte alla competenza della L.N.D., a favore dei giornalisti iscritti
all'U.S.S.I.
Nell'intento di agevolare l'operato dei giornalisti iscritti alI'U.S.S.I., si è convenuto di dotare gli stessi di una speciale
tessera di riconoscimento emessa dalla medesima Associazione di categoria, contenente, tra l'altro, i loghi ufficiali della
L.N.D. e dell'D.S.S.I. nonché la foto dell'intestatario.
Al fine di semplificare le procedure di richiesta degli accrediti ed altri iter burocratici, si invitano le società e le associazioni
sportive dilettantistiche aderenti alla L.N.D. di consentire il libero accesso alle manifestazioni sportive, dalle stesse
organizzate, ai titolari della predetta tessera rilasciando loro, contestualmente all'esibizione della tessera medesima, il
relativo titolo di ingresso gratuito nell'ambito e nei limiti della normativa recata dall'art. 3, quinto comma, del D.P.R. n.
633/1972 (rilascio di titoli di accesso gratuiti da parte degli organizzatori dello spettacolo nel limite massimo del 5% dei
posti di settore secondo la capienza del complesso sportivo ufficialmente riconosciuta dalle competenti autorità Circolare n. 165/E, punto 4.6, del 7 settembre 2000 dell'Agenzia delle Entrate).”””
Circolare n. 9 – Accordi Economici tra Allenatori e Società della L.N.D.
Qui di seguito si trasmette integralmente la Circolare n.9, emanata dalla LND in data 1/7/2014, inerente l’oggetto :
“”” Si trasmette, in allegato, il modulo per gli accordi economici tra Allenatori con abilitazione professionistica e Società
della Lega Nazionale Dilettanti, predisposto di intesa con l'A.I.A.C., ai sensi di quanto disposto nel C.U. N. 1. pubblicato
dalla L.N.D. il 10 luglio 2014.”””
L’allegato è consultabile al sito www.figcvenetocalcio.it
2/8
3. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
Consiglio Direttivo
GRADUATORIE FINALI DA PLAY OFF E DA CONCORSO - CAMPIONATI REGIONALI 2013/2014
A seguito della ratifica di fusioni tra Società affiliate e di alcune segnalazioni giunte, di seguito si riportano le graduatorie
di merito aggiornate, conseguenti alle gare di Play Off dei Campionati di Promozione, 1^ e 2^ Categoria 2013/2014,
come stabilito dal C.U. n. 65 del 28/3/2014, nonché le graduatorie delle domande di ammissione presentate dalle
Società “non aventi diritto” in base alle norme pubblicate nel C.U. n. 82 del 28/5/2014.
Il Consiglio Direttivo del C.R.Veneto si atterrà a dette graduatorie per il completamento degli organici della prossima
stagione sportiva 2014/2015.
(Delibera del Consiglio Direttivo del 27/6/2014).
CAMPIONATO DI PROMOZIONE
Graduatoria di merito da Play Off (per Campionato di Eccellenza)
1)
2)
3)
4)
5)
Loreo
Treviso
Passarella 93
Laguna Venezia 2011
Benaco Bardolino
(Finalista Trofeo Regione Veneto di Promozione)
Perdenti 2^ turno Play Off
6)
7)
8)
9)
Godigese
Pol. Virtus
Altopolesine
Città di Musile
2^ classificata
4^ classificata – Punti 59
4^ classificata – Punti 47
5^ classificata
Graduatoria da concorso per Società “non aventi diritto”
1) Cerealdocks Camisano
Punti 77 affiliazione 1910
CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA
Graduatoria di merito da Play Off (per Campionato di Promozione)
Vincente Trofeo Veneto 1^ Categoria
Vazzolese
Graduatoria A
1)
Borgoricco
2)
Aurora Cavalponica
3)
Rovere Sartoratotermoidraulica
4)
Legnarese
(2^ classificata)
(4^ classificata – punti 51)
(4^ classificata – punti 47)
(5^ classificata)
5) Alba Borgo Roma retrocessa da Play Out Girone A Promozione
Graduatoria B
6)
Concordia Fonte
7)
Valgatara
8)
B.P.93
9)
Godega
(2^ classificata)
(3^ classificata)
(4^ classificata – punti 51)
(4^ classificata – punti 49)
2/9
Graduatoria C (da Play Off 2^ turno)
10) Zero Branco
11) Calcio Rubano
12) S. Anna 1970
13) Papozze 2009
14) Leodari Vicenza SBF
15) Castel d’Azzano
16) Plavis
17) Lonigo
(2^ classificata)
(3^ classificata – punti 55)
(3^ classificata – punti 53)
(4^ classificata )
(5^ classificata – punti 49 – diff. reti 12 )
(5^ classificata – punti 49 – diff. Reti 9)
(5^ classificata – punti 48)
(5^ classificata – punti 46)
Graduatoria da concorso per Società “non aventi diritto”
1) Calcio Rosà
Punti 83
2) Plateolese
“ 72 affiliazione 2007
3) Boara Pisani
“ 64
4) Robeganese
“ 40
5) GazzeraOlimpia Chirignago
“ 32
CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA
Vincente Trofeo Veneto 2^ Categoria
Castelbaldo Masi
Graduatoria di merito da Play Off (per Campionato di 1^ Categoria)
Graduatoria A
1) Treporti
(2^ classificata – punti 68)
2) Marola
(2^ classificata – punti 64)
3) Fulgor Trevignano
(2^ classificata – punti 59)
4) Parona
(3^ classificata)
Graduatoria B
5) Caminese
6) Boys Buttapedra
7) Calcio Marcon
8) Olympia
(3^ classificata – punti 58)
(3^ classificata – punti 50)
(4^ classificata – punti 58)
(4^ classificata – punti 53)
Graduatoria C (da Play Off 2^ turno)
9) Juventina Laghi
10) Oriago
11) Tregnago ASD
12) Bagnoli 1967
13) Petrarca
14) Montorio
15) Uniongaia
16) Napoleonica
17) Prodeco Calcio Montello
18) Pedemontana
19) Castion
20) Altavilla Calcio
Perdente Spareggio 1^ posto
(2^ classificata – punti 71)
(2^ classificata – punti 64)
(2^ classificata – punti 61 – diff. reti 30 )
(2^ classificata – punti 61 – diff. reti 28 )
(2^ classificata – punti 58)
(2^ classificata – punti 55)
(3^ classificata – punti 66)
(3^ classificata – punti 56 – diff. reti 26)
(3^ classificata – punti 56 – diff. reti 22)
(4^ classificata )
(5^ classificata)
Graduatoria da concorso per Società “non aventi diritto”
1) Mottinello Nuovo
Punti 64
2) Valdalpone
“ 62
3) AAP Dico Market
“ 25
4) Cogollo Calcio
“ 24
5) Blucerchiati
“ 19
Eventuale opposizione alle graduatorie “da concorso” sopra riportate dovrà essere presentata, da parte della Società
direttamente interessata, al Consiglio Direttivo del C.R. Veneto, a mezzo di lettera raccomandata A/R, entro 10 giorni
dalla data di pubblicazione del presente Comunicato.
2/10
GRADUATORIA DELLE DOMANDE PER IL COMPLETAMENTO DELL’ORGANICO DEL CAMPIONATO
REGIONALE VENETO DI 2^ CATEGORIA 2014/2015
Si invita a prendere visione della rettifica pubblicata sul C.U. 5 del Comitato Regionale Veneto (estratto in seguito
al presente)
GRADUATORIA DELLE DOMANDE
JUNIORES ELITE 2014/2015
PER IL COMPLETAMENTO DELL'ORGANICO DEL
CAMPIONATO
Qui di seguito si riporta la graduatoria generale a cui il Consiglio Direttivo si atterrà per il completamento dell'organico del
Campionato Juniores Elite 2014/2015, come stabilito dal C.U. n. 65 del 28/3/2014 (Delibera del Consiglio Direttivo del
27/6/2014)
Terze Classificate nel Campionato Juniores Elite 2013/2014
1)
Atletico Vi- Est
Non ammesse alla graduatoria
Radio Birikina Luparense
Retrocessa Juniores Elite
Vis Lendinara
Classificata al 5° posto
GRADUATORIA DELLE DOMANDE PER
JUNIORES REGIONALE 2014/2015
IL COMPLETAMENTO DELL'ORGANICO DEL
CAMPIONATO
Qui di seguito si riporta la graduatoria generale (dopo alcuni chiarimenti richiesti alle Delegazioni Provinciali/Distrettuali) a
cui il Consiglio Direttivo si atterrà per il completamento dell'organico del Campionato Juniores Regionale 2014/2015,
come stabilito dal C.U. n. 65 del 28/3/2014 (Delibera del Consiglio Direttivo del 27/6/2014)
Priorità rispetto alla graduatoria
1) Galliera Veneta
2) Gambarare Mira
3) Albignasego
4) Pro Hellas Monteforte
5) S. Lazzaro Serenissima
6) Olmi Callalta
7) Pol. Olympia
Vice Campione Provinciale Allievi Vicenza - Bassano
Vice Campione Provinciale Allievi Venezia – San Donà
Vice Campione Provinciale Juniores Padova
Vice Campione Provinciale Juniores Verona
Vice Campione Provinciale Juniores Vicenza
Vice Campione Provinciale Juniores Treviso
Vice Campione Provinciale Juniores Bassano
Graduatoria da Concorso
1) Casier Dosson
2) Lupia Maggiore Bojon
3) Caldogno Rettorgole
4) Ambrosiana Trebaseleghe
5) Mussolente
6) Altivole
7) Cartigliano
8) Sitland Revereel
9) Vazzolese
10) Maerne
11) Saval Maddalena
12) Albaronco
13) Fossalta di Piave
14) Chiampoarso
15) Mellaredo
16) Cadoneghe
17) Prodeco Montello
18) Calcio Marghera
19) Robeganese
20) Castelbaldo Masi
21) Cappella Maggiore
22) Provese
23) Janus
24) Peschiera
25) Calcio Paese
Punti
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
84
80
77 affiliata 1978
77 affiliata 1982
76
75 affiliata 1980
74
73 affiliata 2005
71
70 affiliata 1974
70 affiliata 1999
69 affiliata 1979
69 affiliata 1983
69 affiliata 1983
69 affiliata 1990
68
67 affiliata 1996
66
65 affiliata 1980
65 affiliata 1987
64 affiliata 1968
64 affiliata 1983
63 affiliata 1982
63 affiliata 1990
62
2/11
26)
27)
28)
29)
30)
31)
32)
Calcio Cavarzere
Atheste Padovana
Passarella 93
Calcio Marcon
Cavarzano
Bagnoli Calcio
Curtarolese
“
“
“
“
“
“
“
61
58
57
56
55 affiliata 1965
55 affiliata 2010
54
Eventuale opposizione alla graduatoria sopra riportata dovrà essere presentata, da parte della Società direttamente
interessata, al Consiglio Direttivo del C.R. Veneto, a mezzo di lettera raccomandata A/R, entro 10 giorni dalla data di
pubblicazione del presente Comunicato.
4. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE
Ammissioni ai Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi 2014/2015
Si comunica che il Consiglio Direttivo del C.R. Veneto - L.N.D. nella riunione del 27/06/2014, esaminate le domande
ritualmente pervenute e valutate sulla base dei criteri pubblicati sul Comunicato Ufficiale n. 65 del 28/03/2014, ha
deliberato con il parere favorevole degli Uffici del S.G.S. l’ammissione delle sottonotate società ai Campionati Regionali
Allievi e Giovanissimi per la corrente stagione sportiva 2014-2015.
Eventuali osservazioni da parte delle società interessate dovranno pervenire al C. R. Veneto Settore Giovanile e
Scolastico entro e non oltre Lunedì 14 luglio 2014 ( fax 0412524190 e 0412524172).
A) CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI ELITE 2014/2015
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 2 gironi)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
ABANO CALCIO SRL
ALBA BORGO ROMA
BELLUNO 1905 SSD. AR.L
CALCIO MARANO S.R.L.
CALCIO MONTEBELLUNA
CALCIO ROSA' S.S.D. AR.L.
CAMPODARSEGO
CEREALDOCKS CAMISANO
CLODIENSE
DOLO 1909
ECLISSE CARENIPIEVIGINA
ESTE S.R.L.
EUROCALCIO 2007
FAVAROMARCON
2/A Punti 55
1/B
2/D Punti 63
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
GIORGIONE CALCIO 2000
LEGNAGO SALUS S.DA.
LIVENTINAGORGHENSE
LONIGO
MONTECCHIO MAGGIORE
PETRA MALO
PIOVESE S.S.D. AR.L.
ROBEGANESE F. SALZANO
SAMBONIFACESE
SAN PAOLO PADOVA S.R.L
TRISSINO VALDAGNO
VIRTUSVECOMP VERONA
VIRTUS VIGONTINA SSD
VITTORIO FALMEC S.M.C.
1/D
1/A
2/C Punti 56
Retroces.da C2
1/C
2) In base al CU 65 del 28/03/2014 punti 5/6 pagina 2374, nell’eventualità di defezioni, fusioni o altro, per il
completamento dell’organico verranno ammesse le seguenti Società nell’ordine sotto indicato :
1
2
3
4
5
LA ROCCA MONSELICE
CAVARZANO OLTRARDO
SAN MARTINO SPEME
LAGUNA VENEZIA 2011
CALCIO CALDIERO TERME
2/A
3/D
3/A
3/C
3/B
Punti 50
Punti 56
Punti 54
Punti 48
Punti 48
In caso di ulteriore necessità si valuteranno le Società classificatesi nella 4° e 5° posizione.
2/12
B) CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI 2014/2015
Si invita a prendere visione della rettifica pubblicata sul C.U. 5 del Comitato Regionale Veneto (estratto in seguito
al presente)
C) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI ELITE 2014/2015
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 2 gironi)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
ABANO CALCIO SRL
BELLUNO 1905 SSD.AR.L
BOCAR JUNIORS CMP
CALCIO MARANO S.R.L.
CALCIO MONTEBELLUNA
CALCIO ROSA' SSD AR.L
CAMPODARSEGO
CASTELNUOVOSANDRA'
ECLISSE CARENIPIEVIGINA
EUROCALCIO 2007
FC UNION PRO SSD ARL
FELTRESEPREALPI
GIORGIONE CALCIO 2000
LA ROCCA MONSELICE
1/B
1/A
2/D Punti 52
2/B Punti 53
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
LASTIMMA DON BOSCO
LEGNAGO SALUS S.D.A.
LIVENTINAGORGHENSE
MIRANESE
MONTECCHIO MAGGIORE
PETRA MALO
PIOVESE S.S.D. AR.L.
SAMBONIFACESE
SAN PAOLO PADOVA SRL
TEAM BIANCOROSSI
VILLAFRANCA VERONESE
VIRTUS VIGONTINA
VIRTUSVECOMP VERONA
VITTORIO FALMEC S.M.C.
1/C
2/A Punti 50
1/D
Retroces.da C2
2) In base al CU 65 del 28/03/2014 punti 5/6 pagina 2375, nell’eventualità di defezioni, fusioni o altro, per il
completamento dell’organico verranno ammesse le seguenti Società nell’ordine sotto indicato :
1 VENEZIA NETTUNO LIDO
2/C
Punti 49
2 UNION CAMPOSANMARTINO
3/A
Punti 57
3 CAVARZANO OLTRARDO
3/D
Punti 52
4 UNIONE GRATICOLATO
3/C
Punti 48
In caso di ulteriore necessità si valuteranno le Società classificatesi nella 4° e 5° posizione.
2/13
D) CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI 2014/2015
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 4 gironi)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1919 CADORE
ALBA BORGO ROMA
ALPAGO
AMBROSIANA
(VR)
ATLETICO VI. EST
CALCIO CALDIERO TERME
CALCIO RUBANO
CASIER DOSSON A.S.D
CAVARZANO OLTRARDO
CEREALDOCKS CAMISANO
CITTA' DI MUSILE
CLODIENSE
CONCORDIA PGS
CORNUDA CROCETTA 1920
DOLO 1909
EDO MESTRE RSM A.S.D.
ESTE S.R.L.
FAVAROMARCON
FOSSALTESE
FOSSO'
GIOVANILE PIZZOCCO
JESOLO
LAGUNA VENEZIA 2011
LEODARI VICENZA SBF
LIA PIAVE
LONGARE CASTEGNERO
LONIGO
LUGAGNANO
Camp. Prov. Giov.
Vice Camp. Pr. Giov
Vice Camp. Pr. Giov
Vice Camp. Pr. Giov
Retrocessa da G.EL
Vice Camp. Pr. Giov
Camp. Prov. Giov.
Punto 5 Punti 83
Retrocessa da G.EL
Retrocessa da G.EL
Vice Camp. Pr. Giov
Vice Camp. Pr. Giov
Camp. Prov. Giov.
Retrocessa da G.EL
Punto 5 Punti 78
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
LUPIA MAGGIORE BOJON
MESTRINO PHARMABAG
MONTORIO CALCIO
NERVESA A.S.D.
PIOMBINESE AR.L
PONZANO CALCIO
POVEGLIANO VERONESE
PRODECO CALCIO MONTELLO
REAL BASSO VICENTINO
REAL MARTELLAGO
ROVIGO L.P.C.
S. CROCE
S. GIOVANNI LUPATOTO
SAN MARTINO SPEME
SACRA FAMIGLIA
SOLESINESE
TEAM S.LUCIA GOLOSINE
THERMAL A CECCATO M
TEOLO
TRISSINO VALDAGNO
U. ARZIARZIGNANOCHIAMPO
U. CAMPOSANMARTINO
UNION QDP
UNION VI.PO. TREVISO
UNIONE GRATICOLATO
VEDELAGO
VENEZIA NETTUNO LIDO
VILLANOVA
ZEVIO
Camp. Prov. Giov.
Camp. Prov. Giov.
Vice Camp. Pr. Giov
Retrocessa da G.EL
Camp. Prov. Giov.
Retrocessa da G.EL
Retrocessa da G.EL
Retrocessa da G.EL
Camp. Prov. Giov.
2) PUNTO 5 – NON AMMESSE
Si precisa che in caso di parità di punteggio di più società in relazione alle graduatorie di merito, il consiglio
direttivo ha stabilito di seguire nell’ordine i seguenti criteri:
1) categoria di appartenenza 1° squadra
2) n. squadre dell’ attività SGS nei 2 anni precedenti
3) impiantistica e struttura società
PUNTI
PUNTI
1
ROBEGANESE F. SALZANO
71
13 VAZZOLESE
42
2
CONDOR S.A. TREVISO
69
14 ALBIGNASEGO CALCIO
37
3
VALPOLICELLA
68
15 FOSSALTA PIAVE
36
4
CADIDAVID
60
16 BIBIONE
35
5
AZZURRA SANDRIGO
54
17 BOVOLONE
33
6
CITTA' DI SAN DONA'
54
18 BAGNOLI CALCIO 1967
32
7
MAROSTICENSE
49
19 GAZZERAOLIMPIACHIR.
31
8
CAMPETRA SAVIO
49
20 AVESA H.S.M.
30
9
VIRTUS POL.
47
21 VIRTUS ROMANO
27
10
BORGO S. GIOVANNI
46
22 MELLAREDO
22
11
PLATEOLESE
44
23 CALVI NOALE
21
12
PESCANTINA SETTIMO
43
24 ATHESTE PADOVANA
19
3) Società non avente titolo a presentare richiesta in quanto classificatesi al 11° - 12° - 13° - 14° posto nella
classifica del Campionato Regionale Giovanissimi 2013/14:
CALCIO LOURDES – CALCIO SAONARA VILLATORA – CEREA – FULGOR TREVIGNANO – OLMI
CALLALTA – OPITERGINA – RADIO BIRIKINA LUPARENSE – VIS LENDINARA.
4) Non avente titolo a presentare richiesta, in base alle PRECLUSIONI contenute nei criteri d’ammissione ai
Campionati Regionali Giovanissimi di cui al C.U. N° 65 del 28/03/14 punto 3.1: CALCIO CAERANO - CALCIO
ISTRANA 1964.
2/14
E) TORNEO REGIONALE ALLIEVI - FASCIA "B” - FUORI CLASSIFICA
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 2 gironi di 16 squadre). Attività riservata ai NATI NEL 1999 con
la possibilità di inserire 2 giocatori del 2000 (purchè abbiano compiuto i 14 anni).
Punti della Tabella
1
2
3
4
5
CL. C.V. S.C. T.D. NR.S.
6
B.C.
TOT.
1 UNIONE VENEZIA
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
SAN PAOLO PADOVA SRL
CALCIO MONTEBELLUNA
CALCIO ROSA' SSA AR.L
LIVENTINAGORGHENSE
VIRTUS VIGONTINA SSD
ESTE S.R.L.
CALCIO MARANO S.R.L.
FAVAROMARCON
GIORGIONE CALCIO 2000
ABANO CALCIO S.R.L.
MONTECCHIO MAGGIORE
EUROCALCIO 2007
THERMAL A CECCATO M T.
CAMPODARSEGO
DOLO 1909
FC UNION PRO SSD AR.L.
LAGUNA VENEZIA 2011
MESTRINO PHARMABAG
VIS LENDINARA
ATLETICO VI. EST
ALBA BORGO ROMA
ECLISSE CARENIPIEVIGINA
MIRANESE
LA ROCCA MONSELICE
PIOVESE SSD AR.L
VILLAFRANCA VERONESE
CASALE ASD
EDO MESTRE RSM ASD
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
CASTELNUOVOSANDRA'
PONZANO CALCIO
25
30
20
20
20
20
15
10
20
10
8
10
6
5
5
6
8
10
4
15
5
5
10
5
8
4
3
5
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
2
10
10
10
10
10
10
10
5
5
10
10
5
5
10
5
10
10
5
10
10
4
4
4
4
8
4
5
4
4
4
4
4
17
14
14
8
12
10
8
17
6
14
14
10
10
14
14
12
10
3
10
3
14
11
12
10
14
12
3
10
10
10
9
-2
55
54
54
47
46
44
37
37
36
34
32
30
30
29
29
28
28
28
28
27
26
26
26
25
24
22
20
20
20
19
19
2) Risultano NON AMMESSE al Campionato Regionale Allievi Fascia “B” le seguenti società indicate in
graduatoria di ripescaggio per il completamento dell’organico nell’eventualità di defezioni, fusioni o altro:
Punti della tabella
33
34
33
34
33
34
BOCAR JUNIORS CMP
LUPIA MAGGIORE BOJON
S. GIOVANNI LUPATOTO
ZEVIO
ROSSANO CALCIO
ROVIGO L.P.C.
1
CL.
2
3
4
5
6
C.V. S.C. T.D. NR.S. B.C.
10
10
-4
6
2
10
-4
5
9
10
3
5
10
-4
2
6
TOT.
16
14
14
13
11
8
Inoltre le società ALBIGNASEGO CALCIO (punti 13) , TEAM BIANCOROSSI (punti 13), UNIONE GRATICOLATO
(punti 17) non sono ammesse AD OGGI con la squadra “A”.
2/15
F) TORNEO REGIONALE GIOVANISSIMI - FASCIA "B” - FUORI CLASSIFICA
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 2 gironi di 16 squadre). Attività riservata ai NATI NEL 2001 con
la possibilità di inserire 2 giocatori del 2002 (purchè abbiano compiuto i 12 anni).
Punti della Tabella
1
2
3
4
5
6
7
8
6
B.C.
TOT.
BASSANO VIRTUS 55 ST SRL
CHIEVO VERONA S.R.L.
CITTADELLA S.R.L.
HELLAS VERONA FC SPA
CALCIO PADOVA SPA
REAL VICENZA S.R.L
UNIONE VENEZIA S.R.L.
VICENZA CALCIO SPA
CALCIO MONTEBELLUNA
LIVENTINAGORGHENSE
SAN PAOLO PADOVA
BOCAR JUNIORS
SAMBONIFACESE
CALCIO MARANO
LASTIMMA DON BOSCO
GIORGIONE CALCIO 2000
CLODIENSE
PIOVESE
TEAM BIANCOROSSI
CALCIO ROSA'
CAMPODARSEGO
FC UNION PRO
JESOLO
FELTRESEPREALPI
LA ROCCA MONSELICE
U.CAMPOSANMARTINO
ABANO CALCIO
MONTECCHIO MAGGIORE
VITTORIO FALMEC SMC
30 UNION VI.PO. TREVISO
31 UNIONE GRATICOLATO
32 MIRANESE
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
1
2
3
4
5
CL. C.V. S.C. T.D. NR.S.
30
20
20
20
15
20
20
15
15
10
20
5
8
5
15
10
10
8
5
5
10
4
8
5
5
10
10
10
10
10
10
5
10
10
5
5
10
10
10
5
10
5
10
10
10
2
10
10
10
4
10
4
4
4
4
4
4
4
4
14
17
17
9
17
10
6
14
6
15
9
15
14
15
6
9
9
10
12
14
11
13
9
12
-2
-2
-4
58
57
47
43
42
40
40
39
35
34
34
30
30
30
30
29
28
28
27
27
27
27
27
27
2/16
2) Risultano NON AMMESSE al Campionato Regionale Giovanissimi Fascia “B” le seguenti società indicate in
graduatoria di ripescaggio per il completamento dell’organico, nell’eventualità di defezioni, fusioni o altro:
Punti della tabella
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
LONIGO
VIRTUS VIGONTINA
MESTRINO PHARMABAG
VEDELAGO
CEREALDOCKS CAMISANO
EDO MESTRE RSM
PONZANO CALCIO
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
LAGUNA VENEZIA 2011
EUROCALCIO 2007
FAVAROMARCON
ESTE
S. GIOVANNI LUPATOTO
THERMAL A CECCATO M T.
CASTELNUOVOSANDRA'
VIRTUSVECOMP VERONA
LUPIA MAGGIORE BOJON
1
2
3
4
5
6
CL. C.V. S.C. T.D. NR.S. B.C.
4
10
4
9
5
10
12
6
10
10
10
14
5
7
11
4
10
9
10
4
9
10
13
10
12
8
2
11
10
11
10
10
5
14
10
9
5
5
8
10
2
10
-4
TOT.
27
27
26
24
23
23
23
23
22
21
21
20
19
19
18
10
8
Inoltre la Società AlBIGNASEGO CALCIO (punti 16), non è ammessa AD OGGI con la squadra “A”.
Legenda:
CL.
C.V.
S.C.
T.D.
NR.S.
B.C.
= Classifica
= Coppa Veneto
= Tipologia scuole calcio
= Targa disciplina
= Squadre per categoria
= Penalità per bassa classifica
Le Società non ammesse ai Campionati Regionali potranno iscriversi ai Campionati Allievi e Giovanissimi Provinciali o
Distrettuali.
Iscrizioni ai Campionati Regionali Allievi-Giovanissimi e Fascia B
A partire dal 07 LUGLIO 2014 e sino al 21 LUGLIO 2014 le Società ammesse potranno perfezionare la propria iscrizione
secondo quanto stabilito dal C.U. N°. 1 del 03/07/2014.
Date Inizio Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi
I Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi 2014/2015 avranno inizio Domenica 7 SETTEMBRE 2014, in concomitanza
con gli altri Campionati Regionali Dilettanti.
Criteri di ammissione ai Campionati regionali 2015/2016
In attesa che il Consiglio Direttivo del Settore Giovanile e Scolastico stabilisca ufficialmente i “Criteri di ammissione ai
Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi” che avranno efficacia per la stagione sportiva 2015/2016, al fine di
permettere alle società di programmare in modo consono l’attività di Settore Giovanile ed evitare quindi qualsivoglia
diversa valutazione interpretativa, si rammenta sin d’ora che verrà mantenuto comunque, tra gli altri, il seguente criterio:
PRESCLUSIONE dai Campionati Regionali in ENTRAMBE le CATEGORIE:
1.
mancata partecipazione, nella stagione sportiva 2014-2015, a campionati o tornei organizzati dalla F.I.G.C. nelle
categorie giovanili Allievi, Giovanissimi, Esordienti e Pulcini; (la mancata partecipazione ai Tornei Pulcini ed
Esordienti non costituisce preclusione per le sole società Professionistiche).
L’estensione della partecipazione a tutte e quattro le categorie è stata decisa in base ”alle specifiche esigenze
regionali “, così come consentito dal SGS Nazionale nei criteri di ammissione generali.
Pertanto le società che INCORRERANNO in tale PRECLUSIONE NON potranno essere ammesse a partecipare ai
Campionati Regionali 2015-16.
2/17
Commissione Premi di Preparazione
RICORSI PER IL MANCATO PAGAMENTO DEL PREMIO DI PREPARAZIONE
(Estratto dal C.U. N° 11/E dell’11 Giugno 2014 - F.I.G.C.)
….omissis…..
N° 1028 USD Castagnaro
N° 1059 ASD Polisportiva La Vetta
avverso SSD Vis Lendinara
calc. Boldrin Fabio
avverso ASD Montebaldina Consolini calc. Ferrari Andrea
ACCOLTO
ACCOLTO
5. COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
Tel. 041/2524111 (2) – Fax. 041/2524190 – E.mail : [email protected]
ATTIVITA’ SCOLASTICA
CONVENZIONI SCUOLA – SOCIETÀ SPORTIVA 2013/14
Si pubblica l’elenco delle “Convenzioni Scuola-Società sportiva” attive nell’anno scolastico 2013-2014
precisando che:
le convenzioni rinnovate sono contrassegnate dal simbolo ( =)
le convenzioni sottoscritte da Scuole Calcio QUALIFICATE dal simbolo (&)
le convenzioni sottoscritte da Scuole Calcio sono contrassegnate dal simbolo ( +)
Centro Calcistico di Base ( nessun simbolo )
le nuove convenzioni sono contrassegnate dal simbolo ( >)
Delegazione di VERONA
Società sportiva
Convenzione
dall’anno
2003-2004
2005-2006
&
&
=
=
A.S.D Ares Calcio Verona
U.S.D. Virtus Vecomp Verona
&
=
F.C. Legnago Salus
2009-2010
&
=
A.C.D. San Martino Speme
2009-2010
&
=
A.S.D. Pol. Virtus
2010-2011
&
=
A.C. Sambonifacese
2012-2013
&
>
A.S.D. CALCIO CALDIERO TERME
2013-2014
&
>
A.C. LUGAGNANO
2013-2014
&
>
A.S.D. VALPOLICELLA CALCIO
2013-2014
&
>
A.S.D. VILLAFRANCA VERONESE
2013-2014
&
>
A.C. ZEVIO
2013-2014
>
A.S.D. TREVENZUOLO
2013-2014
>
POL. ERBE’
2013-2014
Scuole
S. P. Parit. San Giuseppe Aportiane (VR)
I.C. Don Lorenzo Milani di Lavagno
Plessi S.P di Vago - San Pietro
I.C. 1^ di Legnago
Plessi S.P. S.Pietro – Vangadizza - Vigo
ICS di S.Martino Buon Albergo (Vr)
Plesso Salgari – S. Todaro
Plesso Salvo d’Acquisto
I.C.S. Verona 15 di Borgo Venezia
Plesso S.P. Carducci
I.C. N. 1 di San Bonifacio (Vr)
S.Inf. Fiorio - Manzoni - Tonelli
I.C. Pisano di Caldiero (Vr)
Plesso Ederle
I.C. di Lugagnano (Vr)
Plesso S.P. S.Pellico
-------------------------------------------------------I.C. N.6 di Verona
Plesso S.P. M.Vilio
I.C. “Lorenzi” di Fumane (Vr)
Plessi S.P. Fumane – Marano di Valpolicella
– Valgatara – S.Anna Alfaedo
-------------------------------------------------------I.C. S.Pietro in Cariano (Vr9)
Plessi Corrubio –Pedemonte –
San Floriano – S.Pietro in Cariano
I.C. Cavalchini Moro (Vr)
Plessi Bellotti - De Amicis - Alighieri
I.C. di Zevio (Vr)
Plessi Zevio – Volon – S.Maria di Zevio –
Campagnola di Zevio
I.C. di Vigasio (Vr)
Plesso di Trevenzuolo
I.C. di Vigasio (Vr)
Plesso di Erbè
2/18
ESTRATTO DA C.U. N°5 DEL 9 LUGLIO 2014 DEL C.R.V.
5. COMUNICAZIONI LND
Com. Uff. n.14 – Assemblea Elettiva L.N.D.
Pubblichiamo, di seguito, il testo integrale del Com.Uff. n. 14 emanata dalla LND in data 8/7/2014, inerente l’oggetto :
“””
ASSEMBLEA STRAORDINARIA ELETTIVA
L'Assemblea della Lega Nazionale Dilettanti è convocata per
VENERDI' 25 LUGLIO 2014
presso l'Hilton Rome Airport di Fiumicino, in Via Arturo Ferrarin n. 2, alle ore 13.30 in prima convocazione ed alle ore
14.00 in seconda convocazione per l'esame, la discussione e le decisioni in merito agli argomenti contenuti nel seguente
ORDINE DEL GIORNO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Verifica poteri;
Costituzione dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea;
Comunicazioni del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti;
Comunicazione e presa d'atto dei risultati elettorali ottenuti nelle Assemblee dei Comitati Regionali e dei Comitati
Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano, relativi ad eventuali elezioni di propri Delegati Assembleari Supplenti;
Elezione dei tre Consiglieri Federali in rappresentanza della L.N.D., in ragione di un Consigliere per ciascuna delle
tre aree territoriali - Nord, Centro, Sud - di appartenenza.
Accreditamento della candidatura alla carica di Presidente della F.I.G.C.;
Varie ed eventuali.
L'Assemblea sarà regolata dalle norme regolamentari vigenti alla data di svolgimento della stessa.
Le operazioni di verifica dei poteri e di scrutinio saranno svolte dalla Commissione Disciplinare Nazionale della F.I.G.C.
La verifica dei poteri sarà effettuata presso la sede dell'Assemblea dalle ore 11.00 del giorno 25 luglio 2014.
Il presente Comunicato Ufficiale costituisce formale convocazione per Delegati Assembleari aventi diritto, ai sensi delle
vigenti norme regolamentari.”””
2/19
6. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
Consiglio Direttivo
ISCRIZIONE AI CAMPIONATI – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
In ottemperanza alle disposizioni emanate dalla LND con il proprio C.U. n. 1, qui di seguito si riportano le condizioni
richieste, gli importi da versare, le procedure da seguire e le scadenze da rispettare per le iscrizioni ai vari Campionati e
Tornei della Stagione Sportiva 2014/2015.
CONDIZIONI PER L’ISCRIZIONE AI CAMPIONATI
Costituiscono condizioni inderogabili per l’iscrizione ai Campionati Regionali e Provinciali:
a) La disponibilità di un impianto di gioco omologato, dotato dei requisiti previsti dall’art. 31 del Regolamento della
LND;
b) L’inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti Federali, Società e Tesserati;
c) Il versamento delle seguenti somme dovute a titolo di diritti ed oneri finanziari:
1. Tassa associativa alla LND;
2. Diritti di iscrizione ai campionati di competenza;
3. Assicurazione calciatori e dirigenti;
4. Acconto spese di gestione.
Ai fini del corretto assolvimento degli adempimenti per le iscrizioni è necessario inviare o depositare – pena la decadenza
– la domanda di ammissione al campionato di competenza.
IMPORTI DOVUTI
Come riassunto nello schema seguente, il Consiglio Direttivo del CR Veneto ha deliberato per la stagione sportiva
2014/2015 di mantenere invariati i diritti di iscrizione, confermando gli importi applicati la scorsa stagione. Si segnala
inoltre che il Consiglio Direttivo della LND ha approvato all’unanimità l’aumento da 250,00 a 300,00 Euro della tassa
associativa alla LND, a decorrere dal 1. Luglio 2014.
Campionati di
Calcio a 11
Diritti di
iscrizione
Tassa
associativa
Eccellenza
Promozione
1^ Categoria
2^ Categoria
3^ Categoria
3^ Categoria U/21
3^ Cat. U/21 riserve
3^ Categoria U/18
Juniores Elite
Juniores Regionale
Juniores Provinciale
Femminile C
Femminile C 2^Squadra
Femminile D
Femminile D 2^ Squadra
Femminile Juniores
Amatori
2.100
1.500
1.100
800
600
600
600
600
850
750
570
600
600
450
450
250
350
300
300
300
300
300
300
----300
300
300
-
Acconto
spese di
gestione
1.900
1.800
1.400
1.400
1.050
1.050
500
1.050
400
300
280
1.000
500
700
500
150
1250
Anticipo
assicurativo
giocatori (*)
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
-----31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
Compresa nel
cartellino
Anticipo
assicurativo
dirigenti
130
130
130
90
90
90
-----90
90
90
-
2/20
Campionati di
Calcio a 5
Diritti di
iscrizione
Tassa
associativa
Serie C1
Serie C1 2^Squadra
Serie C2
Serie C2 2^Squadra
Serie D
Serie D 2^Squadra
Juniores Pura
Juniores 2^Squadra
Femminile
Femminile 2^Squadra
Femminile Juniores Pura
Femm. Juniores 2^Sq.
700
700
550
550
430
430
300
300
450
450
250
250
300
300
300
300
300
300
-
Acconto
spese di
gestione
1.250
1.050
1.200
900
1.050
800
950
250
700
350
900
250
Anticipo
assicurativo
giocatori (*)
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
31 pro capite
-
Anticipo
assicurativo
dirigenti
90
90
90
90
90
90
-
(*): l’acconto relativo all’anticipo assicurativo viene calcolato sulla base del numero di calciatori tesserati al 30 giugno
2014 moltiplicato per Euro 31,00.
Si precisa che:
- nel caso non fosse possibile la formazione di gironi del Campionato di 3^ Categoria-U/18 per carenza di numero di
adesioni, le Società iscritte a tale Campionato saranno inserite d’ufficio nel Campionato Juniores Provinciale.
Le Società che intendessero partecipare al Campionato Juniores Provinciale come prima squadra dovranno
obbligatoriamente effettuare l’iscrizione alla 3^ Categoria U/18;
-
le Società partecipanti ai Campionati Nazionali di Calcio a 5 e iscritte con squadre Juniores , Femminile e Femminile
Juniores ai Campionati Regionali del CR Veneto dovranno versare l’importo corrispondente al campionato scelto
come squadra pura.
SOCIETÀ CHE SI AFFILIANO ALLA LND NELLA STAGIONE 2014/2015
Per le Società che si affiliano per la prima volta alla Lega Nazionale Dilettanti nella stagione 2014/2015, i costi di
iscrizione ai Campionati sono i seguenti:
nuove affiliate
Campionati
Diritti di
iscrizione
Tassa
associativa
3^ Categoria
3^ Categoria U/21
3^ Categoria U/18
Calcio Femminile serie D
Calcio a 5 serie D
Calcio a 5 Juniores
Calcio a 5 Femminile
Calcio a 5 Femm. Jun.
600
600
600
450
430
300
450
250
300
300
300
300
300
300
300
300
Acconto
spese di
gestione
1.050
1.050
1.050
1.000
1.050
950
700
900
Anticipo
assicurativo
giocatori
880
880
880
650
550
550
550
550
Anticipo
assicurativo
dirigenti
90
90
90
90
90
90
90
90
2/21
ONERI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
In attesa che la FIGC comunichi gli oneri finanziari relativi ai Campionati/Tornei giovanili per la stagione sportiva
2014/2015, le Società provvederanno a versare gli stessi importi della precedente annata sportiva, così come sotto
riportati.
Tassa annuale di adesione al Settore Giovanile e Scolastico
Campionato Allievi Regionali
Società Professionistiche
Società Dilettanti
Società di Puro Settore
Campionato Giovanissimi Regionali
Società Professionistiche
Società Dilettanti
Società di Puro Settore
Campionati/Tornei Provinciali (calcio a 11 e a 5)
Allievi
Giovanissimi
Esordienti
Pulcini
*: per categoria e non per squadra
25,00
380,00
310,00
260,00
330,00
260,00
210,00
60,00*
60,00*
60,00*
60,00*
DEPOSITI CAUZIONALI
Società di Puro Settore Giovanile, Professionistiche, Interregionali
Campionati Regionali
Iscrizione di una sola squadra
Iscrizione di più squadre
(camp. Regionali e Provinciali)
Campionati Provinciali
Iscrizione di una sola squadra
Iscrizione di più squadre
310,00
520,00
260,00
310,00
PROCEDURA INFORMATICA
Come già avvenuto nelle precedenti Stagioni Sportive, l’iscrizione ai Campionati e Tornei della Stagione Sportiva
2014/2015 dovrà essere effettuata obbligatoriamente on-line sul sito www.iscrizioni.lnd.it, per poi pervenire tramite posta
o depositata a mano nei termini stabiliti. In caso di smarrimento delle credenziali di accesso al portale, le stesse potranno
essere richieste al Comitato Regionale Veneto via fax (041 2524 154) o via e-mail ([email protected]).
Alla fine della procedura guidata, ciascuna Società stamperà un riepilogo delle iscrizioni effettuate, con evidenziato
l’importo complessivo che dovrà corrispondere al bonifico.
DOCUMENTAZIONE DA INVIARE O DEPOSITARE A MANO
Dopo aver completato la procedura online, l’iscrizione si intende perfezionata con l’invio obbligatorio della seguente
documentazione cartacea:
1. Riepilogo iscrizioni ai Campionati, ovvero il fascicolo che ciascuna Società stamperà al termine della procedura
online. Lo stesso dovrà essere necessariamente firmato e timbrato in ciascun foglio dal legale rappresentante;
per i fogli contenenti l’Organigramma e i Delegati alla firma, oltre a quella del legale rappresentante, dovranno
essere apposte le firme di ciascun nominativo elencato.
2. Copia della ricevuta del bonifico effettuato
2/22
INDIRIZZI
PER LA SPEDIZIONE DELLA RACCOMANDATA O PER IL DEPOSITO A MANO DELLA
DOCUMENTAZIONE
Per i Campionati Regionali di Calcio a 11, Calcio a 5 e Giovanili, ovvero:
Eccellenza
Promozione
1,2,3^ Categoria
Juniores Elite, Regionale, Provinciale
Calcio a 5 C1, C2, D, Juniores, Femm., Femm. Jun.
Calcio a 11 Femminile, Femminile Juniores
Calcio a 11 Allievi e Giovanissimi Regionali
Calcio a 5 Allievi, Giovanissimi maschile e
femminile, Esordienti, Pulcini
Amatori
SEDE DEL CR VENETO
Via Pila ang. F.lli Bandiera
30175 Venezia Marghera
Per i Campionati Provinciali di Calcio a 11 di Settore Giovanile, ovvero:
Allievi provinciali
Giovanissimi provinciali
Esordienti provinciali
Pulcini provinciali
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI VERONA
Sede: Stadio Bentegodi cancello N°20
Corrispondenza: Fermo Posta Succursale 25,
37138 Verona (VR)
SCADENZE
Eccellenza
Promozione
1,2,3^ Categoria
Juniores Elite, Regionale, Provinciale
Calcio a 5 C1, C2, D, Juniores, Femm., Femm. Jun.
Calcio a 11 Femminile, Femminile Juniores
Calcio a 11 Allievi e Giovanissimi Regionali
Calcio a 5 Allievi, Giovanissimi maschile e femminile
Amatori
Calcio a 5 Esordienti, Pulcini
Calcio a 11 Esordienti, Pulcini
Calcio a 11 Allievi provinciali
Calcio a 11 Giovanissimi provinciali
Eccellenza
Promozione
1,2,3^ Categoria
Juniores Elite, Regionale, Provinciale
Calcio a 5 C1, C2, D, Juniores, Femm., Femm. Jun.
Calcio a 11 Femminile, Femminile Juniores
Calcio a 11 Allievi e Giovanissimi Regionali
Calcio a 5 Allievi, Giovanissimi maschile e femminile
Amatori
Calcio a 5 Esordienti, Pulcini
Calcio a 11 Allievi provinciali
Calcio a 11 Giovanissimi provinciali
Calcio a 11 Esordienti provinciali
Calcio a 11 Pulcini provinciali
Si precisa che non farà fede il timbro postale.
Iscrizioni on-line e pagamenti:
da LUNEDÌ 7 LUGLIO 2014
a
LUNEDÌ 21 LUGLIO 2014
Iscrizioni on-line e pagamenti:
da MARTEDI 22 LUGLIO
a VENERDI 5 SETTEMBRE 2014
Iscrizioni on-line e pagamenti:
da MARTEDI 22 LUGLIO
a VENERDI 22 AGOSTO 2014
Presentazione della documentazione:
GIOVEDÌ 31 LUGLIO 2014
Presentazione della documentazione:
LUNEDI 15 SETTEMBRE 2014
2/23
PAGAMENTI
Attenzione: con decorrenza 1. Luglio 2014, tutti i conti correnti bancari attualmente in uso presso il CR Veneto e le nove
Delegazioni periferiche verranno chiusi; tutti i bonifici dovranno quindi essere effettuati sui i nuovi conti accesi presso BNL
(codici IBAN di seguito specificati).
Vi invitiamo a variare in tal senso le Vs. anagrafiche e ad utilizzare i nuovi codici IBAN per qualsiasi bonifico a favore del
CR Veneto e delle Delegazioni periferiche.
Per i Campionati Regionali, i pagamenti dovranno essere effettuati esclusivamente a mezzo bonifico bancario sul conto
corrente intestato FIGC COMITATO REGIONALE VENETO LND presso BNL
Eccellenza
Promozione
1,2,3^ Categoria
Juniores Elite, Regionale, Provinciale
Calcio a 5 C1, C2, D, Juniores, Femm., Femm. Jun.
Calcio a 11 Femminile, Femminile Juniores
Calcio a 11 Allievi e Giovanissimi Regionali
Calcio a 5 Allievi, Giovanissimi maschile e
femminile, Esordienti, Pulcini
Amatori
Conto corrente del CR Veneto (nuovo)
IBAN IT28E0100502045000000000906
Per i Campionati Provinciali di Calcio a 11 di Settore Giovanile i pagamenti dovranno essere effettuati a mezzo bonifico
bancario sul conto corrente intestato alla Delegazione di riferimento presso BNL. Dal 1. Luglio 2014 tutte le Delegazioni
periferiche saranno dotate di POS; sarà quindi possibile effettuare i pagamenti anche via bancomat o carta di credito.
Allievi provinciali
Giovanissimi provinciali
Esordienti provinciali
Pulcini provinciali
Conto corrente D.P. Verona (nuovo)
IBAN
IT 35 X 01005 11706 000000000606
2/24
COMPLETAMENTO ORGANICO SOCIETÀ – CAMPIONATI REGIONALI 2014/2015
Il C.R. Veneto comunica che – alla data odierna – sono disponibili, negli organici dei diversi Campionati della prossima
Stagione Sportiva 2013/2014, i posti a fianco di ognuno indicati, che vengono occupati utilizzando le varie graduatorie
pubblicate in altra parte del presente Comunicato :
Campionato di Eccellenza
Società ammesse: Loreo, Treviso, Passarella, Laguna Venezia 2011
n. 4
posti
Campionato di Promozione
n. 5
Società ammesse: Vazzolese, Borgoricco, Aurora Cavalponica, RovereSartoratoterm., Legnarese
posti
Campionato di 1^ Categoria
posti
n. 0
Campionato di 2^ Categoria
n. 11 posti
Società ammesse: Team Biancorosso, Ospedaletto Vicenza, Vetrego, Roverdicrè, Casale di Scodosia, Transvector,
Altair, Alpo Lepanto, Minerbe, Pol. Sacra Famiglia, GSD Primavera.
Campionato Juniores Elite
n. 0
posti
Campionato Juniores Regionale
n. 9
posti
Società ammesse: Galliera Veneta, GambarareMira, Albignasego, Pro Hellas Monteforte, San Lazzaro Serenissima, Olmi
Callalta, Pol. Olympia, CasierDosson, Lupia Maggiore Bojon.
Al fine del computo definitivo dei posti disponibili bisognerà attendere l’esito della ratifiche delle domande di fusione che sono
state avanzate dalle Società interessate e che sono attualmente al vaglio della F.I.G.C. per la definitiva ratifica.
Sarà infine necessario aspettare la scadenza dei termini fissati per la formalizzazione delle iscrizioni nei vari Campionati Regionali e
degli eventuali “ripescaggi” in Serie D, al fine di verificare l’effettiva adesione di tutte le Società aventi diritto di partecipazione alla
prossima attività della Stagione Sportiva 2014/2015.
2/25
GRADUATORIA DELLE DOMANDE PER IL COMPLETAMENTO DELL’ORGANICO DEL CAMPIONATO
REGIONALE VENETO DI 2^ CATEGORIA 2014/2015
A seguito di rettifica (in grassetto) si riporta la graduatoria per il completamento dell'organico del Campionato Regionale
di 2^ Categoria 2014/2015, come stabilito dal C.U. n. 65 del 28/2/2014
(Delibera del Consiglio Direttivo del 27.6.2014).
Società Vincenti Coppa Provincia
1) Team Biancorossi
2) Ospedaletto Vicenza
3) Vetrego
4) Roverdicrè
5) Casale di Scodosia
2^ classificata diff. reti 28
2^ classificata diff. reti 22
3^ classificata
4^ classificata
7^ classificata
Graduatoria da concorso per Società “non aventi diritto”
1)
Transvector
Punti 158
2)
Altair
“
122
3)
Alpo Lepanto
“
117
4)
Minerbe
“
110
5)
Sacra Famiglia
“
108
6)
Primavera
“
106
7)
Giovanile Ezzelina
“
102
8)
Schiara
“
101
9)
Salvarosa
“
101
10) Marchesane
“
98
11) Spes Poiana
“
97
12) Calcio Urbana
“
97
13) United Sona Palazzolo
“
97
14) Brendola
“
95
15) Villadose
“
95
16) Valdastico
“
92
17) San Giuseppe Aurora
“
92
18) Resana CSM 2010
“
92
19) Cassola San Marco
“
91
20) Fulgor Farra Alpago
“
89
21) Boys Gazzo
“
88
22) Teglio Veneto
“
86
23) Orsago
“
86
24) Bellaguardia
“
86
25) Sant’Ignazio
“
80
26) Vigonza ASD
“
79
27) San Precario
“
78
28) Giovane Gazzolo
“
69
29) Boccadistrada
“
68
30) Atletico Terrassa
“
67
31) Nuova Cometa Santa Maria
“
62
32) Città di S.Donà di Piave
“
57
33) Vallata 1999
“
51
34) Atletico Noventana
“
42
affiliata 1968
affiliata 1971
affiliata 1983
affiliata 1983
affiliata 1983
affiliata 1989
affiliata 1981
affiliata 2010
affiliata 1980
affiliata 1990
affiliata 2010
affiliata 2005
affiliata 1979
affiliata 1983
affiliata 2004
2/26
Segreteria
SOCIETÀ DI NUOVA AFFILIAZIONE COME PURO SETTORE GIOVANILE
Le Società di nuova costituzione che intendono iscriversi esclusivamente all’attività delle categorie giovanili, secondo i
tempi e le modalità pubblicate nei comunicati delle Delegazioni Provinciali e Distrettuali, dovranno, per ragioni
organizzative, presentare regolare domanda di affiliazione al Comitato Regionale Veneto – LND entro il 25 agosto 2014.
ASSEMBLEA STRAORDINARIA ELETTIVA
Si riporta l’avviso di convocazione all’Assemblea Straordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto prevista per
Sabato 12 Luglio 2014 p.v.
AVVISO DI CONVOCAZIONE
L’Assemblea Straordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto é convocata per
Sabato 12 Luglio 2014
presso il Centro Congressi del “Russott Hotel”
(Venezia Mestre – San Giuliano – Via Orlanda n. 4)
alle ore 8.30 in prima convocazione ed alle ore 10.00 in seconda convocazione, per l’esame, la discussione e le decisioni
in merito agli argomenti contenuti nel seguente
ordine del giorno
1
2
3
4
5
6
Verifica poteri.
Costituzione dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea.
Comunicazioni del Presidente del Comitato Regionale Veneto.
Designazione di un candidato alla carica di Consigliere Federale in rappresentanza dell’area Nord della L.N.D.
Elezione di n. 2 Delegati Assembleari Supplenti.
Varie ed eventuali.
L’Assemblea sarà disciplinata dalle Norme regolamentari vigenti alla data di svolgimento della stessa.
Le operazioni di verifica dei poteri e di scrutinio saranno svolte dalla Commissione Disciplinare Territoriale del C.R.
Veneto.
La verifica dei poteri sarà effettuata presso la sede dell’Assemblea dalle ore 8.00 del giorno 12 Luglio 2014.
Il presente Comunicato Ufficiale costituisce formale convocazione per le Società aventi diritto, ai sensi delle vigenti norme
regolamentari.
Alle sole Società partecipanti verranno distribuiti, presso le Delegazioni di appartenenza, n. 3 palloni.
2/27
COMMISSIONE DISCIPLINARE
ELETTORALE
DEL
COMITATO REGIONALE VENETO – COLLEGIO
DI
GARANZIA
Collegio di Garanzia Elettorale – Assemblea del 12 Luglio 2014 sulla presentazione delle Candidature alla carica
regionale di n. 2 Delegati Assembleari Supplenti del Comitato Regionale Veneto della F.I.G.C. – L.N.D. fino alla
conclusione del quadriennio 2012/2016
Viste le norme procedurali per lo svolgimento delle Assemblee della Lega Nazionale Dilettanti, la Commissione
Disciplinare del C.R. Veneto, riunita in speciale Collegio di Garanzia Elettorale, presieduta dall’Avv. Diego MANENTE nella
riunione di Lunedì 5/7/2014, ha visionato la documentazione fornita dal Segretario del Comitato Regionale Veneto.
Le Candidature alle cariche regionali del Comitato Veneto sopra indicate - pervenute nei termini previsti - vengono
esposte, qui di seguito, per ordine alfabetico:
Candidatura a Delegato Assembleare Supplente del C.R. Veneto (Società L.N.D.)
(proposte da parte di Società – numero minimo previsto : 15)
1) PIZZOLATO
2) SELLA
Massimo
Claudio
Presidente A.S.D. Union VI.PO. Treviso di Villorba (TV)
Presidente A.S.D. Cavarzano Oltrardo di Belluno
Verificato che ogni singola candidatura è accompagnata dalle “proposte” rilasciate da “Società con diritto di voto”, in
numero più che sufficiente rispetto al minimo stabilito dalle norme vigenti;
ha ammesso le Candidature sopra-elencate alle Elezioni previste nell’Assemblea del Comitato Regionale Veneto di
Sabato 12 Luglio 2014 ed ha disposto la pubblicazione della delibera nel presente Comunicato Ufficiale.
FUSIONI DI SOCIETÀ – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Si rende noto che la Segreteria Federale della F.I.G.C. ha accettato le sottonotate richiesta di fusione presentata dalle
Società interessate, con decorrenza dalla stagione 2014/2015:
Matr.
Matr.
Matr.
920529
917138
940800
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
BORGO SCALIGERA SOAVE
ASPARETTO CEREA
BORGO SOAVE CALCIO
3^ CATEGORIA
2^ CATEGORIA
SOAVE (VR)
sorge
Matr.
Matr.
Matr.
917187
79062
940787
A.S.D.
A.C.
A.S.D.
MONTORIO CALCIO
SOMMA
MONTORIO
2^ CATEGORIA
1^ CATEGORIA
VERONA
sorge
Matr.
Matr.
Matr.
915649
935855
940788
POL.D.
A.S.D.
POL.D.
OLIMPIA STADIO
PONTE CRENCANO
OLIMPIA PONTE CRENCANO
3^ CATEGORIA
2^ CATEGORIA
VERONA
sorge
Matr.
Matr.
Matr.
80998
921070
940805
A.C.
A.C.D.
A.S.D.
SANGUINETTO
VENERA
SANGUINETTO VENERA
3^ CATEGORIA
1^ CATEGORIA
SANGUINETTO (VR)
sorge
Matr.
Matr.
Matr.
780675
935869
940803
A.S.D.
A.S.D.
A.S.D.
VIRTUS FOOTBALL SCHOOL
TEMPO LIBERO AUDACE
VIRTUS TEMPO LIBERO
3^ CATEGORIA
2^ CATEGORIA
VERONA
sorge
2/28
7. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE
Variazione Graduatoria Societa’ Ammesse al Campionato Regionale Allievi e
Punto 5
In riferimento a quanto riportato sul C.U. n.4 del 04/07/2014 si ripropone la nuova graduatoria segnalando che viene
ammessa al Campionato Regionale Allievi la Società FOOTBALL VALBRENTA (Vincente il Campionato Distrettuale
Giovanissimi della Delegazione di Bassano del Grappa) anziché la Società ADRIESE, come erroneamente pubblicato,
perché non avente titolo in quanto classificatasi al 2° posto del Girone UNICO del Campionato Provinciale Allievi
organizzato dalla Delegazione Provinciale di Rovigo.
Quest’ultima si colloca nella graduatoria di cui al punto 5) con 36 punti.
B) CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI 2014/2015
1) SOCIETA’ AMMESSE (verranno suddivise in 4 gironi) :
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1919 CADORE
ATLETICO VI EST
AZZURRA SANDRIGO
BOCAR JUNIORS CMP
CALCIO BUSSOLENGO
CALCIO CALDIERO TERME
CALCIO SAONARA VILLATORA
CASALE A.S.D.
CASIER DOSSON A.S.D.
CASTELNUOVOSANDRA'
CAVARZANO OLTRARDO
CEREA
CITTA' DI SAN DONA'
CONCORDIA PGS
CORNUDA CROCETTA 1920
EDO MESTRE RSM A.S.D.
F.C. UNION PRO SSD. AR.L
FELTRESEPREALPI
FOOTBALL VALBRENTA
FOSSALTESE
FULGOR TREVIGNANO
GALLIERA
GODIGESE
JESOLO
LA ROCCA MONSELICE
LAGUNA VENEZIA 2011
LASTIMMA DON BOSCO
LEODARI VICENZA SBF
Camp. Prov. All.
Camp. Prov. All.
Vice Camp. Pr. All
Retrocessa da A.EL
Retrocessa da A. EL
Camp. Prov. All.
Retrocessa da A. EL
Camp. Prov. Giov.
.
Camp. Prov. All.
Camp. Prov. All.
Vice Camp. Pr. All
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
LUGAGNANO
LUPIA MAGGIORE BOJON
MEDIO POLESINE
MESTRINO PHARMABAG
MIRANESE
MONTORIO CALCIO
NERVESA A.S.D.
OPITERGINA
PONZANO CALCIO
PRODECO CALCIO MONTELLO
REAL BASSO VICENTINO
REAL MARTELLAGO
ROSSANO CALCIO
ROVIGO LPC
S. GIOVANNI LUPATOTO
SAN MARTINO SPEME
SACRA FAMIGLIA
TAGLIOLESE
TEAM S.LUCIA GOLOSINE
Camp. Prov. All.
Vice Camp. Pr. All
Vice Camp. Pr. All
Retrocessa da A. El
Camp. Prov. Giov.
Camp. Prov. Giov.
Vice Camp. Pr. All
Camp. Prov. Giov.
THERMAL A CECCATO M TEOLO
UNION ARZIGNANOCHIAMPO
UNION CAMPOSANMARTINO
UNION QDP
VEDELAGO
VILLAFRANCA VERONESE
VIRTUS POL.
VIS LENDINARA
ZEVIO
Camp. Prov. All.
Retrocessa da A.EL
Retrocessa da A.EL
Retrocessa da A.EL
Camp. Prov. Giov.
2) Risultano NON AMMESSE al Campionato Regionale ALLIEVI le sottonotate Società in ordine di graduatoria
per eventuale ripescaggio afferente il completamento dell’organico, nell’eventualità di defezioni, fusioni o
altro:
1
DUOMO
Vincente Campionato Provinciale Giovanissimi
2/29
3) PUNTO 5 – NON AMMESSE
Si precisa che in caso di parità di punteggio di più società in relazione alle graduatorie di merito, il consiglio
direttivo ha stabilito di seguire nell’ordine i seguenti criteri:
4) categoria di appartenenza 1° squadra
5) n. squadre dell’ attività SGS nei 2 anni precedenti
6) impiantistica e struttura società
Punti
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
SOLESINESE
87
VENEZIA NETTUNO LIDO
86
LONGARE CASTEGNERO
76
UNIONE GRATICOLATO
76
VALPOLICELLA CALCIO
68
PIOMBINESE CALCIO
68
CALCIO LOURDES
65
SCHIO TORRE VALLI
60
CADIDAVID
60
CALCIO RUBANO
59
CONDOR S.A. TREVISO
59
AMBROSIANA
58
(VR)
CITTA' DI MUSILE
58
POVEGLIANO VERONESE
53
CAMPETRA SAVIO
49
FOSSO'
49
TEAM BIANCOROSSI
49
CALCIO SPINEA
45
BOVOLONE
43
PESCANTINA SETTIMO
43
Punti
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
BORGO SAN GIOVANNI AICS
41
GIOVANILE PIZZOCCO
41
ALBIGNASEGO CALCIO
37
AMBROSIANA TREBASELEGHE
36
ADRIESE
36
BIBIONE
35
VAZZOLESE
32
FOSSALTA PIAVE
31
RADIO B. LUPARENSE
31
PIEVE SAN FLORIANO
29
PRO HELLAS MONTEFORTE
28
TORRE
26
CITTA' DI SPINEA
23
BAGNOLI CALCIO 1967
22
MELLAREDO
22
CALVI NOALE
21
ATHESTE PADOVANA
19
BOCA ASCESA VAL LIONA
19
PASSARELLA 93
19
COLOGNOLA AI COLLI
18
4) Società non avente titolo a presentare richiesta in quanto classificatesi al 11° - 12° - 13° - 14° posto nella
classifica del Campionato Regionale Allievi 2013/2014:
ALPAGO – GAZZERAOLIMPIACHIRIGNAGO – LIA PIAVE – NOVE STEFANI CONSULTING –
OLMI CALLALTA – UNION VI.PO. TREVISO.
5) Non avente titolo a presentare richiesta, in base alle PRECLUSIONI contenute nei criteri d’ammissione ai
Campionati Regionali Allievi di cui al C.U. N° 65 del 28/03/14 punto 3.1:
CALCIO CAERANO - CALCIO ISTRANA 1964 - UNION QUINTO.
2/30
TORNEI ORGANIZZATI DALLE SOCIETA’ 2014/15
GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI E FAC –SIMILE REGOLAMENTI
L’opuscolo “Guida ai Regolamenti dei tornei delle categorie giovanili” per la stagione sportiva 2014/2015 verrà
successivamente emanata dalla FIGC-SGS e detterà le disposizioni generali che le società dovranno rispettare per
organizzare/partecipare ai vari tipi di tornei e, per le categorie giovanili, anche le tasse organizzative.
Si ritiene utile anticipare i termini di presentazione del regolamento da approvare, raccomando alle società il massimo
rispetto per consentire agli uffici preposti di assolvere quanto di loro competenza. Saranno respinte le richieste giunte fuori
dai termini previsti.
Alle Delegazioni periferiche, dovranno pervenire i regolamenti dei
TORNEI INTERNAZIONALI
TORNEI NAZIONALI
TORNEI REGIONALI – PROVINCIALI O LOCALI
REGOLAMENTI - NORME - ONERI ECONOMICI
SGS) ORGANIZZATI DALLE SOCIETÀ
80 GIORNI PRIMA DELL’INIZIO
60 GIORNI PRIMA DELL’INIZIO
40 GIORNI PRIMA DELL’INIZIO
PER I
TORNEI
DI TUTTE LE CATEGORIE
(LND
E
Le Società interessate allo svolgimento di tornei a fine agosto e nel mese di settembre, contrariamente a quanto
pubblicato sul CU N.89 del 25/6/14, dovranno utilizzare i fac-simile di regolamento allegati al presente comunicato
seguendo le modalità di presentazione più sotto pubblicate (Si è tenuto conto delle disposizioni applicate nella stagione
2013/2014 che si presume vengano confermate - eventuali ulteriori disposizioni verranno pubblicate in seguito).
Le società dovranno presentare la documentazione ENTRO il 18 LUGLIO alla Delegazione Provinciale o
Distrettuale di appartenenza della società (anche se normalmente è previsto l’invio della pratica almeno 40 giorni prima
dell’inizio del torneo).
ATTENZIONE: Si rende noto il NUOVO IBAN corrispondente alla Banca BNL da utilizzare per i versamenti :
IT28E0100502045000000000906
Le Delegazioni Provinciali o Distrettuali, dopo aver controllato tutta la documentazione e verificato che sia
comprensiva della copia del bonifico/assegno, sono invitate a inoltrare il tutto al Comitato Regionale Veneto - Ufficio
Tornei – alla c.a del Responsabile Sig. Ongaro Renzo (tel. 041-2524168 – fax 041-2524172 – mail [email protected])
affinché possa pubblicarne l’approvazione entro il mese di luglio.
Tale disposizione tiene conto che nel periodo estivo le varie Delegazioni osservano orari ridotti o chiudono per ferie.
Si rammenta che TUTTI I TORNEI SARANNO AUTORIZZATI ESCLUSIVAMENTE DAL COMPETENTE UFFICIO
TORNEI REGIONALE .
2/31
PROCEDURA AMMINISTRATIVA E DI INVIO PER I TORNEI PRE - POST CAMPIONATO
ORGANIZZATI DALLE SOCIETA’
Per tutti i Tornei: 1^ squadre – Juniores – Under – Settore Giovanile - Calcio a 5 - Femminile - Attività ricreativa, la
richiesta di approvazione con la relativa documentazione deve essere inoltrata direttamente alla Delegazione
Provinciale/Distrettuale di competenza che, dopo l’avvenuto controllo regolamentare ed economico, invierà il tutto,
unitamente al proprio nulla osta, all’Ufficio Tornei del C.R.V. per l’approvazione finale o per l’invio alla F.I.G.C. nazionale
in caso di Tornei a carattere Internazionale e/o Nazionale.
TORNEI CHE PREVEDONO ARBITRI FEDERALI:
1. Presentazione da parte della Società organizzatrice della documentazione relativa al torneo alla Delegazione
provinciale/distrettuale competente (regolamento , calendario ufficiale);
2. La Delegazione provvede a trasmettere il programma gare all’AIA di Roma, che tempestivamente comunicherà alla
Delegazione il relativo preventivo di spesa;
3. La Delegazione informerà la Società circa l’importo da versare (tassa approvazione e organizzativa - deposito spese
arbitrali), allegando una stampa riepilogativa;
4. La Società dovrà quindi effettuare un bonifico bancario dell’importo richiesto sul conto corrente del Comitato
Regionale: F.I.G.C. Comitato Regionale VENETO L.N.D. –
IBAN: IT28E0100502045000000000906 INDICANDO nella causale la matricola federale, il nominativo della
Società e la denominazione del torneo per il quale si è effettuato il bonifico (ne inoltrerà copia alla Delegazione).
5. La Delegazione provvederà quindi a trasmettere la documentazione completa (proprio nulla osta -regolamento calendario ufficiale - copia del bonifico) all’ufficio regionale competente per la definitiva approvazione del torneo; lo
stesso ufficio, verificata la validità della documentazione, provvederà quindi a trasmettere debita approvazione alla
Società organizzatrice, nonché a pubblicarlo sul Comunicato Ufficiale settimanale.
TORNEI ESORDIENTI E PULCINI CHE NON PREVEDONO ARBITRI FEDERALI:
1. Presentazione da parte della Società organizzatrice della documentazione relativa al torneo alla Delegazione
provinciale/distrettuale competente (regolamento, calendario ufficiale e copia del bonifico bancario effettuato);
2. La Società dovrà effettuare un bonifico bancario dell’importo previsto sul conto corrente del Comitato
Regionale: F.I.G.C. Comitato Regionale VENETO L.N.D. –
IBAN: IT28E0100502045000000000906
INDICANDO nella causale la matricola federale, il
nominativo della Società, la denominazione e la categoria del Torneo per il quale si è effettuato il bonifico
(ne inoltrerà copia alla Delegazione).
3. La Delegazione provvederà quindi a trasmettere la documentazione completa (proprio nulla osta -regolamento calendario ufficiale - copia del bonifico) all’ufficio regionale competente per la definitiva approvazione del torneo; lo
stesso ufficio, verificata la validità della documentazione, provvederà quindi a trasmettere debita approvazione alla
Società organizzatrice, nonché a pubblicarla sul Comunicato Ufficiale settimanale.
MANIFESTAZIONI “PICCOLI AMICI” :
1. Presentazione da parte della Società organizzatrice della documentazione relativa alla manifestazione alla Delegazione
provinciale/distrettuale competente (regolamento secondo il fac simile allegato al presente C.U., calendario ufficiale e
copia del bonifico bancario effettuato)
Per manifestazioni carattere Regionale Tassa organizzativa di Euro 35,00
Per manifestazioni a carattere Provinciale/Locale Tassa organizzativa di Euro 25,00
2. La Società dovrà effettuare un bonifico bancario dell’importo previsto sul conto corrente del Comitato Regionale :
F.I.G.C. Comitato Regionale VENETO L.N.D. - IBAN: IT28E0100502045000000000906
INDICANDO nella causale la matricola federale, il nominativo della Società , la denominazione e la categoria della
manifestazione per la quale si è effettuato il bonifico (ne inoltrerà copia alla Delegazione).
3. La Delegazione provvederà quindi a trasmettere la documentazione completa (proprio nulla osta -regolamento calendario ufficiale - copia del bonifico) all’ufficio regionale competente per la definitiva approvazione del la
manifestazione; lo stesso ufficio, verificata la validità della documentazione, provvederà quindi a trasmettere debita
approvazione alla Società organizzatrice, nonché a pubblicarla sul Comunicato Ufficiale settimanale.
Solo per gli importi FINO A € 35,00, si autorizza l’inoltro di un assegno circolare intestato a:
F.I.G.C. - Comitato Regionale Veneto - L.N.D.
2/32
REGOLAMENTI TORNEI PER CATEGORIE LND E SGS E ONERI ECONOMICI
In allegato al presente Comunicato di cui ne fanno parte integrante, si trasmettono i fac-simile dei
seguenti
Regolamenti validi per la stagione sportiva 2014-2015:
- REGOLAMENTO TORNEO per 1^ SQUADRA – JUNIORES - UNDER
- REGOLAMENTI TORNEI a carattere INTERNAZIONALE – NAZIONALE – REGIONALE - PROVINCIALE PER LE
CATEGORIE ALLIEVI / GIOVANISSIMI - ESORDIENTI/PULCINI
- REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI PICCOLI AMICI
Le Società sono VIVAMENTE PREGATE di utilizzare esclusivamente i regolamenti da noi stilati, completandoli
solo nelle parti previste ed allegando il calendario delle gare. Ciò comporterà una procedura più snella per
l’approvazione e si eviteranno modifiche dovute ad errori di trascrizione. Si ricorda altresì che per le categorie
Pulcini e Piccoli Amici si dovranno organizzare SOLO formule a gironi NON ESSENDO POSSIBILE
PROGRAMMARE GARE AD ELIMINAZIONE DIRETTA, QUINDI NEMMENO GARE DI SEMIFINALE E FINALE.
Le società potranno rivolgersi al Referente per i Tornei Sig. Renzo Ongaro – Tel 041-2524168 – Fax 041-2524172
Inoltre si rende noto sin d’ora , invitando le società a tenerne conto in fase di programmazione dei calendari nel momento
della richiesta di autorizzazione per lo svolgimento di un torneo, che anche per la stagione sportiva 2014/15 NON
verranno DESIGNATI ARBITRI FEDERALI per eventuali gare previste nel giorno di NATALE.
>> Si allega inoltre la tabella relativa agli Oneri economici/Tasse per l’approvazione dei Tornei.
(salvo eventuali modifiche che potranno essere comunicate dagli uffici Nazionali)
PRECISAZIONE PER TUTTE LE CATEGORIE
Eventuali variazioni gare e/o recuperi rispetto al calendario approvato per ciascun Torneo dovranno essere inviate dalle
Società direttamente ed esclusivamente alla Delegazione di competenza.
Si invitano pertanto le società a NON inviare al C.R.V. nessun documento relativo all’approvazione dei tornei e ad
eventuali modifiche.
PARTECIPAZIONE DI GIOCATORI A TORNEI NON AUTORIZZATI
E’ tassativamente vietato a Società e Giocatori tesserati alla Federazione Italiana Gioco Calcio organizzare o partecipare
a tornei non espressamente autorizzati dalla Federazione stessa.
Qualora pervengano segnalazioni circostanziate e verificabili a questo Comitato, le Società o i tesserati inosservanti del
divieto sopraccitato, saranno deferiti agli organi disciplinari competenti.
Si ricorda altresì che gli eventuali infortuni occorsi in manifestazioni non autorizzate dagli organi federali non potranno
essere ammessi al beneficio del risarcimento.
Richiesta di Partecipazione di squadre giovanili italiane a Tornei all’Estero
Si rammenta che le richieste di partecipare a Tornei all’estero devono essere trasmesse da parte delle Società al
Comitato Regionale Veneto almeno 50 giorni prima della data d’ inizio della trasferta.
Le società dovranno indicare il nominativo e il numero di cellulare del Dirigente Accompagnatore responsabile
della trasferta (nuova normativa FIFA).
La richiesta dovrà essere formalizzata UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO AL PRESENTE COMUNICATO
UFFICIALE.
Valutata opportunamente la domanda il C.R.V. la inoltrerà all’Ufficio Tornei della FIGC-SGS Nazionale per ottenere l’
autorizzazione da parte del Presidente Federale.
Si evidenzia che entro 10 giorni dal rientro le società sono tenute a inoltrare al Comitato Regionale Veneto (in originale o
fax allo 041-2524172) la scheda valutativa che viene loro inviata unitamente all’autorizzazione da parte della FIGC..
Alle società inadempienti non verranno concesse successive autorizzazioni.
Si ricorda inoltre che:
>> Tutte le società affiliate alla FIGC che organizzino o partecipino a tornei tanto in Italia che all’estero senza la prescritta
autorizzazione, sono passibili di deferimento ai competenti Organi Disciplinari.
>> Sono altresì passibili di deferimento le Società che non rispettano le norme contenute nei regolamenti dei Tornei
approvati e quelle riportate sul CU N. 1.
>> Le richieste di partecipazione ai Tornei all’Estero che hanno inizio a giugno e terminano a luglio sono da
considerarsi appartenenti alla stagione sportiva successiva a quella in corso, pertanto possono parteciparvi
calciatori, tecnici e dirigenti che sono in regola con il tesseramento per la stagione sportiva successiva a quella in corso.
2/33
Richiesta di Partecipazione a Gare Amichevoli Internazionali
La FIGC-SGS rende noto che le Società che intendano PARTECIPARE a gare amichevoli a carattere Internazionale per
le categorie allievi - giovanissimi – esordienti - pulcini, DEVONO fare pervenire la richiesta al Comitato Regionale
Veneto almeno 20 giorni prima della data prevista per l’incontro.
Il Comitato la inoltrerà per l’autorizzazione all’Ufficio Tornei della FIGC-SGS .
La richiesta dovrà essere presentata UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO AL PRESENTE COMUNICATO
UFFICIALE. Le richieste incomplete saranno da considerarsi automaticamente respinte
Le richieste devono contenere :
1) orario d’inizio della partita
2) il giorno e luogo di svolgimento,
3) la categoria delle squadre partecipanti
4) nome del responsabile della trasferta e suo numero di cellulare
RICHIESTA ORGANIZZAZIONE GARE AMICHEVOLI REGIONALI/ PROVINCIALI/LOCALI
Le Società che intendano ORGANIZZARE gare amichevoli, per le categorie allievi - giovanissimi – esordienti - pulcini, sul
proprio campo DEVONO CHIEDERE AUTORIZZAZIONE, almeno 10 giorni prima della gara,
- alla Delegazione Provinciale/Distrettuale di competenza - se la partita verrà arbitrata da Dirigenti della Società o con
l’AUTOARBITRAGGIO. ( solo per Esordienti e Pulcini) utilizzando il modello allegato al presente comunicato.
La Delegazione autorizzerà solo le richieste complete di tutti i dati.
Se incompleta sarà da considerarsi automaticamente respinta.
- al Comitato Regionale Veneto se la Società chiede espressamente l’ invio di un arbitro federale (quindi sicuramente per
le categorie Allievi e Giovanissimi) UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO AL PRESENTE COMUNICATO
UFFICIALE; solo se completa di tutti i dati potrà essere autorizzata.
Le richieste incomplete saranno da considerarsi automaticamente respinte
Nel caso le spese arbitrali saranno poste a carico della Società richiedente.
Le richieste devono contenere :
1) orario d’inizio della partita
2) il giorno e luogo di svolgimento, indicando nome ed indirizzo preciso del campo di gioco
3) la categoria delle squadre partecipanti
4) nome del responsabile dell’organizzazione e suo numero di cellulare
5) nome e numero del cellulare del responsabile organizzativo della squadra avversaria.
RICHIESTA DI ORGANIZZARE GARE AMICHEVOLI NAZIONALI
La FIGC-SGS rende noto che le Società che intendano ORGANIZZARE gare amichevoli per le categorie allievi giovanissimi – esordienti - pulcini, sul proprio campo , con squadre di fuori Regione, DEVONO fare pervenire la
richiesta al Comitato Regionale Veneto almeno 20 giorni prima della data prevista per l’incontro.
Il Comitato la inoltrerà per l’autorizzazione all’Ufficio Tornei della FIGC-SGS che la formalizzerà al Comitato
Regionale.
La richiesta dovrà essere presentata UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO AL PRESENTE COMUNICATO
UFFICIALE. Le richieste incomplete saranno da considerarsi automaticamente respinte.
Ove prevista la presenza di arbitro federale, le spese arbitrali saranno poste a carico della Società richiedente.
Le richieste devono contenere :
1) orario d’inizio della partita
2) il giorno e luogo di svolgimento, indicando nome ed indirizzo preciso del campo di gioco
3) la categoria delle squadre partecipanti
4) nome del responsabile dell’organizzazione e suo numero di cellulare5) nome e numero del cellulare del responsabile organizzativo della squadra avversaria.
2/34
RICHIESTA DI ORGANIZZARE GARE AMICHEVOLI INTERNAZIONALI
La FIGC-SGS rende noto che le Società che intendano ORGANIZZARE gare amichevoli a carattere Internazionale per le
categorie allievi - giovanissimi – esordienti - pulcini, DEVONO fare pervenire la richiesta al Comitato Regionale
Veneto almeno 20 giorni prima della data prevista per l’incontro.
Il Comitato la inoltrerà per l’autorizzazione all’Ufficio Tornei della FIGC-SGS che la formalizzerà al Comitato
Regionale.
La richiesta dovrà essere presentata UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO AL PRESENTE COMUNICATO
UFFICIALE. Le richieste incomplete saranno da considerarsi automaticamente respinte
Ove prevista la presenza di arbitro federale, le spese arbitrali saranno poste a carico della Società richiedente.
Le richieste devono contenere :
1) orario d’inizio della partita
2) il giorno e luogo di svolgimento, indicando nome ed indirizzo preciso del campo di gioco
3) la categoria delle squadre partecipanti
4) nome del responsabile dell’organizzazione e suo numero di cellulare- nome e numero del cellulare del responsabile
organizzativo della squadra avversaria
5) l’elenco nominativo degli atleti e degli accompagnatori stranieri partecipanti comprensivo di nome, cognome,giorno,
mese,anno di nascita
6) l’eventuale struttura e località dove verranno ospitati e l’autorizzazione rilasciata dalla Federazione di
appartenenza.
IL SEGRETARIO
Nicholas FRIGO
PUBBLICATO E AFFISSO ALL'ALBO MERCOLEDI’ 9 LUGLIO 2014
IL DELEGATO
Barbara ZAMPINI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
395 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content