close

Enter

Log in using OpenID

Atlante della Bassa Padovana. Il Primo Novecento. Indice.

embedDownload
ATLANTE STORICO
DELLA BASSA PADOVANA
Il primo Novecento
a cura di Francesco Selmin
Saggi di
David Celetti, Franco De Checchi, Liviana Gazzetta, Davide Gobbo,
Carlo Monaco, Silvia Piovan, Francesco Selmin, Livio Zerbinati
CIERRE
EDIZIONI
Indice
Tabula gratulatoria
Introduzione
Referenze fotografiche
9
Il
13
17
BONIFICHE,
ALLUVIONI
E LAVORI SUI FIUMI di Silvia Piovan
L'idrografia agli inizi del Novecento
La bonifica e i consorzi
1'Adige: la difesa dalle piene e dai fontanazzi
Alluvioni del Frassine-Santa Caterina e del Fratta-Gorzone
17
17
22
28
)~)
35
36
37
43
45
49
50
54
55
57
LE CA~NE
NEL PRIMO NOVECENTO
di David Celetti
Il paesaggio agrario
Frumento e formenton
Barbabietole e zuccherifici
Canapa, vino, tabacco
Lavoro e capitale
Proletari rurali
Polenta e casoni
Conclusioni
Documenti
1. L'alimentazione negli anni Venti: tra regresso e miglioramenti
2. I braccianti: la più misera delle classi
3. I casoni: tuguri dall'aspetto di capanne
59
59
61
TRA INDUSTRIA
E ARTIGIANATO
di Francesco Selmin
La «scintilla misteriosa»
Dalle antiche torri agli «svelti fumaioli» dell'industria
6
INDICE
64
68
76
Squilibri tra i distretti della Bassa
Il dopoguerra tra stagnazione e innovazione
L'industria della raccolta e selezione delle erbe medicinali
80
Documenti
l. Terra, acqua, fuoco: così si fabbricavano i mattoni
2. Una canzone per educare alla fatica del lavoro
3. Gente di Solesino: raccoglitori di erbe e ambulanti
83
83
87
89
94
95
96
98
100
108
109
109
111
113
114
117
120
125
127
127
128
133
134
139
IL SOCIALISMO
IN ETÀ GIOLITTIANA:
TRA PRAGMATISMO
E UTOPIA
di Livio Zerbinati
Il 'socialismo degli avvocati'
Il primo deputato socialista della provincia
L'espansione organizzativa nei centri rurali
Documenti
l. Il programma dei socialisti montagnanesi
ALLE ORIGINI
DELLO STATO SOCIALE: IL PROTAGONISMO
FEMMINILE
di Liviana Gazzetta
Il ruolo delle donne nelle prime strutture dello stato sociale
Una via giudiziaria alla cittadinanza femminile
Dalla mobilitazione bellica all'assistenzialismo fascista
Documenti
1. L'ingresso delle donne nelle istituzioni sociali
NELLA GRANDE GUERRA
di FrancescoSelmin e Silvia Piovan
Dal Cataio a Sarajevo: l'ultima caccia dell'arciduca Francesco Ferdinando
Dalle macchine agricole alle granate
Donne in piazza
Inondare la Bassa, un piano a protezione del ripiegamento dell' esercito
Tra propaganda e disfattismo: l'arresto dell' arciprete di Este
La guerra nelle piazze: dalla protesta al mito
Documenti
l. Dal «sacro fuoco» del 1915 all'amaro sconforto del 1917
2. Il tema disfattista di una studentessa di Merlara
3. Voci dalle campagne: «La guerra l'hanno voluta i signori»
IL BIENNIO
ROSSO E L'AVVENTO
DEL FASCISMO
di Davide Gobbo
La situazione economica e sociale dopo la Grande Guerra
La ripresa dell'attività sindacale e gli scioperi del 1919-20
I contrasti tra 'rossi' e 'bianchi' e le elezioni amministrative del
L'offensiva agraria e la vittoria fascista
Documenti
l. Il «verbo rivoluzionario» delle «guardie rosse»
2. La spedizione punitiva contro Masi
1920
INDICE
141 IL FASCISMO AL POTERE di Davide Gobbo
141
142
147
152
157
Le elezioni del 1924
La continuità del potere: il fascismo a Monselice
Una sezione turbolenta: il fascismo a Este
Il potere degli agrari
Chiesa e fascismo
160
Documenti
l. «Sordo ad ogni umana pietà»: un uomo chiamato «Cobra»
161 L'EMIGRAZIONE
di Franco De Checchi
161
162
164
169
Nuove rotte migratorie
Nella crisi del dopoguerra
Le migrazioni interne durante il fascismo
Emigrazioni e colonie
172
Documenti
l. La prima «spedizione» dei contadini padovani nell' Agro pontino
2. «Davero siamo contentoni». Lettere dalle terre bonificate
3. L'emigrazione dei «quarelari»
175 CASONI, BORGHI RURALI E CASE DEL FASCIO di Franco De Checchi
175
177
180
189
La battaglia dei casoni
Il borgo rurale di Candiana
Le case del fascio
Documenti
l. L'inaugurazione
del Borgo littorio di Candiana
191 SCENE PER UN DITTATORE. L'ULTIMO VIAGGIO DEL DUCE NELLA BASSA di Francesco Selmin
191
192
197
«Quasi non si vedeva il cielo»
Il progetto della scena estense
«Inquadrare le masse»
202
Documenti
l. Palpiti della folla per la visita del Duce
203 LA RESISTENZA di Francesco Selmin
203
204
206
208
212
216
219
La Repubblica Sociale Italiana: uno Stato senza consenso
Dalla renitenza alla resistenza: l'evoluzione delle bande
La strage di Castelbaldo
Rastrellamenti, sabotaggi, rappresaglie
L'eccidio di Megliadino e il piano di sabotaggio ai ponti
Fine della guerra partigiana
Documenti
l. «Come le antiche cacce preistoriche»
2. L'eliminazione di un battaglione partigiano monselicense
3. Passione e morte di due partigiani di Casale di Scodosia
7
8
221
221
223
223
227
229
ATLANTE
L'ADIGE
BASSA
PADOVANA
di Silvia Piovan
«One more river!» I ponti sull'Adige e i piani Baker e Able
I ponti di Masi-Badia Polesine, Ca' Morosini e Lusia
Il ponte di Boara
Il ponte di Anguillara Veneta
Documenti
l. Bombardamenti
senza fine
LA NASCITA DELLA REPUBBLICA
231
240
Uscire dalla guerra
Lo scoppio della pace
I sindaci della Liberazione
Dalle elezioni amministrative
244
Documenti
234
DELLA
NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
231
232
STORICO
1.
2.
di Carlo Monaco
al referendum istituzionale
«Per coloro che ogni giorno battono alla porta del Municipio»
In tanti a votare: «È la vita che ricomincia»
247
CRONOLOGIA
253
DIZIONARIO
273
APPENDICE
283
FONTI E BIBLIOGRAFIA
291
INDICE
BIOGRAFICO
STATISTICA
DEI NOMI DI PERSONA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 300 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content