close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato n. 81

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
Settore Giovanile e Scolastico
COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO
Via G.B. Trener, 2/2 - 38121 Trento
Tel: 0461 98.40.50 – 98.42.62 - Fax: 0461 98.41.40 – 98.08.80
Indirizzi Internet: www.figctrento.it - www.lnd.it - www.figc.it - www.settoregiovanile.figc.it
Presidente:
[email protected]
Segreteria:
[email protected]
Settore Giovanile: [email protected]
Calcio a 5 :
[email protected]
Attività di Base:
[email protected]
Attività Scolastica: [email protected]
Cod. Fiscale LND 08272960587
Conto corrente c/o: Cassa Rurale di Trento
Codice IBAN: IT 25 Z083 0401 8070 00007773751
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N° 81 del 05 marzo 2015
SOMMARIO
1.
2.
3.
COMUNICAZIONI DAL SETTORE TECNICO DELLA F.I.G.C.
2615
1.1
COMUNICATO UFFICIALE N° 182 – PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 10/03/2015 ORE 19:00
2615
1.1
COMUNICATO UFFICIALE N° 161 – PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 10/03/2015 ORE 19:00
2616
COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.
2626
2.1
COMUNICATO UFFICIALE N°179 - NOMINE DIPARTIMENTO BEACH SOCCER
2626
2.2
COMUNICATO UFFICIALE N. 180 DEL 03/03/2015
2626
2.3
COMUNICATO UFFICIALE N. 181 DEL 03/03/2015
2632
2.4
COMUNICATO UFFICIALE N. 182 DEL 03/03/2015
2633
2.5
COMUNICATO UFFICIALE N. 183 DEL 03/03/2015
2634
2.6
COMUNICATO UFFICIALE N. 184 DEL 03/03/2015
2634
2.7
COMUNICATO UFFICIALE N. 185 DEL 03/03/2015
2635
2.8
COMUNICATO UFFICIALE N. 188 DEL 03/03/2015
2635
2.9
COMUNICATO UFFICIALE N. 189 DEL 03/03/2015
2636
2.10
COMUNICATO UFFICIALE N. 191 DEL 04/03/2015
2637
2.11
COMUNICATO UFFICIALE N. 192 DEL 04/03/2015
2637
2.12
COMUNICATO UFFICIALE N. 193 DEL 04/03/2015
2639
2.13
CIRCOLARE N. 35 DEL 02/03/2015
2640
2.14
CIRCOLARE N°36 - INIZIATIVA "UN GIORNO A COVERCIANO"
2640
2.15
CIRCOLARE 37 DEL 04/03/2015
2641
2.16
COMUNICATO UFFICIALE N°177 COPPA ITALIA DILETTANTI 2014/2015 - PROGRAMMA QUARTI DI FINALE
2641
2.17
COMUNICATO UFFICIALE N°178 VARIAZIONI D.P. DI PARMA
2641
2.18
COMUNICATO UFFICIALE N°186 - C.U. 162-FIGC – INT. COMPOSIZIONE ORGANI TERRITORIALI GIUSTIZIA SPORTIVA
2641
2.19
COMUNICATO UFFICIALE N°187 - C.U. 163-FIGC - DECADENZA DELEGATO ASSEMBLEARE SUPPLENTE CR VENETO LND
2641
2.20
COMUNICATO UFFICIALE N°190 - INTEGRAZIONI NOMINE DELEGAZIONE PROVINCIALE DI VERONA
2641
COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI AMBITO REGIONALE
2642
3.1
COPPA REGIONE FEMMINILE SERIE C E D 2014 2015
2642
3.2
GARE
2642
3.3
GIUSTIZIA SPORTIVA
2644
2614/81
4.
5.
6.
7.
COMUNICAZIONI DEL COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO
4.1
CALENDARIO ORARIO GARE - CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 - RITORNO
2646
4.2
PRONTO ARBITRI
2646
4.3
CONSULENZA FISCALE
2646
4.4
CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE CALCIO A 5 MASCHILE
2646
4.5
CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE FEMMINILE
2647
4.6
SVINCOLO PER ACCORDO - ART. 108 N.O.I.F.
2648
4.7
RITIRO ATTESTATI CORSI BLS-D
2648
4.8
RITIRO TESSERE RICONOSCIMENTO CALCIATORI E DIRIGENTI L.N.D. E S.G.S.
2648
COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DEL S.G.S. DEL COMITATO DI TRENTO
2648
5.1
GIRONI PULCINI A 7 PRIMAVERILI STAGIONE SPORTIVA 2014 2015
2648
5.2
TORNEO PULCINI A 5 PRIMAVERILE STAGIONE SPORTIVA 2014 2015
2653
5.3
8° TORNEO PROVINCIALE RICREATIVO – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
2654
5.4
PROGETTO SCUOLA CALCIO QUALIFICATA – ASSOCIAZIONE CALCIOCHIESE
2654
5.5
CONCESSIONE DI DEROGA PER GIOVANI CALCIATORI/CALCIATRICI
2655
GARE
2655
6.1
AUTORIZZAZIONE MANIFESTAZIONE
2655
6.2
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
2655
6.3
RISULTATI GARE
2657
GIUSTIZIA SPORTIVA
7.1
8.
2646
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
ALLEGATI
8.1
CLASSIFICHE
2660
2660
2668
2668
2615/81
1. COMUNICAZIONI DAL SETTORE TECNICO DELLA F.I.G.C.
Di seguito si riportano i C.U. n° 161 (Bando per il Corso UEFA C) e il n° 182 contenente la rettifica dell’importo di
iscrizione al corso medesimo ridotto dagli iniziali Euro 628,00.= agli effettivi Euro 428,00,=.
Pertanto, per quanto riguarda la quota di iscrizione fa testo il C.U. n° 182.
1.1 COMUNICATO UFFICIALE N° 182 – PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 10/03/2015 ORE 19:00
2616/81
1.1 COMUNICATO UFFICIALE N° 161 – PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 10/03/2015 ORE 19:00
2617/81
2618/81
2619/81
2620/81
2621/81
2622/81
2623/81
2624/81
2625/81
2626/81
2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.
2.1 COMUNICATO UFFICIALE N°179 - NOMINE DIPARTIMENTO BEACH SOCCER
Comunicato Ufficiale n. 179 del 02/03/2015
Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti
ai sensi dell’art. 24, del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, inerente l’attività di Beach Soccer (calcio
in spiaggia)
DELIBERA
di nominare, per l’attività dell’anno solare 2015, i sotto elencati componenti il Dipartimento Beach Soccer della
L.N.D., competente all’organizzazione dell’attività nazionale di tale disciplina:
Dipartimento Beach Soccer
Coordinatore
Componenti
Segretario
Minetti Maurizio
Arcopinto Ferdinando
Caretto Roberto
Fittipaldi Emilio
Mazzetto Antonio
Meggiolaro Gianni
Pampana Giovanni
Perri Vincenzo
Trepiedi Andrea
2.2 COMUNICATO UFFICIALE N. 180 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il C.U. N. 156/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del Consiglio
Federale relativa alla modifica dell’art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti.
COMUNICATO UFFICIALE N.156/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
-
Viste le modifiche all’ art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti proposte dalla
medesima Lega;
-
visto l’ art. 27 dello Statuto Federale;
delibera
di approvare le modifiche all’art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti secondo il testo allegato sub
A).
2627/81
All.A)
REGOLAMENTO L.N.D.
1.
VECCHIO TESTO
Art .31
I campi di giuoco
Per lo svolgimento delle gare ufficiali è richiesto
un
impianto
di giuoco,
appositamente
omologato – relativamente a quelli non in erba
artificiale – dal Fiduciario per i Campi Sportivi,
competente per ciascuno dei Comitati, delle
Divisioni e dei Dipartimenti. Il Fiduciario è
nominato, a seconda delle competenze, dal
Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e dai
Presidenti dei Comitati e delle Divisioni. Il
Fiduciario per i Campi Sportivi può avvalersi
della collaborazione di uno o più Vice Fiduciari,
nominati a seconda delle competenze dal
Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e dai
Presidenti dei Comitati e delle Divisioni. Il
Fiduciario e gli eventuali Vice Fiduciari durano
in carica per due Stagioni Sportive, salvo revoca
della rispettiva nomina.
NUOVO TESTO
Art .31
I campi di giuoco
1. INVARIATO
2.
La competenza dell’omologazione dei campi di
giuoco in erba artificiale è demandata
esclusivamente alla “Commissione Impianti
Sportivi in Erba Artificiale della L.N.D.”
2. INVARIATO
3.
I Fiduciari ed i Vice Fiduciari, che omologano
l’impianto ai soli fini sportivi, in conformità alle
previsioni contenute nel Regolamento del
Giuoco del Calcio e nelle decisioni ufficiali della
FIGC, devono essere in possesso di almeno
uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di
Istituto Tecnico per Geometri, Diploma di Perito
Industriale, Diploma di Perito Agrario, Laurea in
Ingegneria Civile, Laurea in Architettura, Laurea
in Scienze e Tecnologie Agrarie. Possono
essere altresì nominati Fiduciari o Vice Fiduciari
coloro che, seppur privi dei predetti titoli di
studio, hanno ricoperto tale incarico per almeno
cinque stagioni sportive.
3. INVARIATO
4.
I campi da gioco, per essere omologati, devono
essere conformi a quanto stabilito dalle “Regole
del Giuoco” e “Decisioni Ufficiali” e ai requisiti
indicati dalle norme sull’ordinamento interno
della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore per
l’Attività Giovanile e Scolastica.
4. INVARIATO
A) Per l’attività organizzata dal Dipartimento
Interregionale:
- Campionato Nazionale Serie D
I campi di giuoco devono essere rispondenti alle
norme di sicurezza stabilite dalla legge e
ottenere il visto rilasciato dalla Commissione
Provinciale di vigilanza.
Devono, inoltre, possedere le caratteristiche e i
requisiti previsti dal “Regolamento Impianti
Sportivi”. Gli impianti di nuova costruzione
devono essere dotati di un campo avente
dimensioni non inferiori a mt. 105 x 65. In casi
A) INVARIATO
2628/81
eccezionali, le misure dei campi possono
essere ridotte fino a 100 mt. Per la lunghezza e
fino a 60 mt. per la larghezza.
- Campionato Nazionale Juniores
a) Terreni di giuoco
Gli impianti di giuoco debbono essere dotati di
un campo aventi dimensioni non inferiori a mt.
60x100.
b) Spogliatoi
Gli spogliatoi debbono essere ubicati all'interno
del recinto di giuoco e separati per ciascuna
delle due squadre e per l'arbitro. Debbono
essere,
in
ogni
caso,
decorosi,
convenientemente attrezzati ed adeguatamente
protetti.
c) Recinzioni
II
recinto
di
giuoco
deve
essere
obbligatoriamente protetto da una rete metallica
di altezza non inferiore a mt. 2,20 o da altro
sistema idoneo. Tra le linee perimetrali del
campo di giuoco ed il pubblico, od ostacolo fisso
(muri, pali, reti, fossati, alberi, ecc.) deve
risultare una distanza minima di mt. 1,50
(campo per destinazione).
B) Per l’attività organizzata dai Comitati Regionali
e dai Comitati Provinciali Autonomi di Trento e
Bolzano:
a) Terreni di giuoco
- Campionato di Eccellenza: misure minime mt.
60x100. E’ ammessa una tolleranza non
superiore al 4%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure minime regolamentari.
- Campionato di Promozione: misure minime mt.
60x100. E’ ammessa una tolleranza non
superiore al 4%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure minime regolamentari.
Per
motivi
di
carattere
eccezionale
adeguatamente motivati, sulla base di deroga
concessa dal Presidente della L.N.D. per la
durata di una Stagione Sportiva, è consentita
l’applicazione di una tolleranza non superiore al
6%, sia per la larghezza che per la lunghezza,
delle misure minime regolamentari.
a
- Campionato di 1 categoria misure minime mt.
50x100.
a
Per i terreni di giuoco delle squadre di 1
categoria è ammessa una tolleranza non
superiore al 4%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure regolamentari. Per
motivi di carattere eccezionale adeguatamente
motivati, sulla base di deroga concessa dal
Presidente della L.N.D. per la durata di una
Stagione Sportiva, è consentita l’applicazione di
una tolleranza non superiore al 6%, sia per la
larghezza che per la lunghezza, delle misure
regolamentari
a
- Campionato di 2 categoria – Campionato
Regionale Juniores “Under 18”: misure minime
mt. 50x100. Per i terreni di giuoco delle squadre
a
di 2 categoria e del Campionato Regionale
Juniores “Under 18” è ammessa una tolleranza
non superiore al 6%, sia per la larghezza che
B) INVARIATO
2629/81
per la lunghezza, delle misure minime
regolamentari.
a
a
- Campionato di 3 categoria, 3 categoria –
“Under 21”, Juniores Provinciale – “Under 18”,
a
3 categoria – “Under 18” e Attività Amatori:
misure minime mt. 45x90.
E’ ammessa una tolleranza non superiore al
6%, sia per la larghezza che per la lunghezza,
delle misure minime regolamentari.
b) Spogliatoi
Gli spogliatoi devono essere ubicati all'interno
del recinto di giuoco e separati per ciascuna
delle due squadre e per l'arbitro. Gli spogliatoi
dei campi di giuoco delle squadre che
partecipano ai Campionati di Calcio Femminile,
a
a
a
di 2 categoria, di 3 categoria, di 3 categoria –
a
“Under 21”, Juniores – “Under 18”, di 3
categoria – “Under 18” ed all’Attività Amatori
possono essere ubicati anche all'esterno del
recinto di giuoco. Gli spogliatoi devono essere,
in ogni caso decorosi, convenientemente
attrezzati ed adeguatamente protetti.
c) Recinzioni
II
recinto
di
giuoco
deve
essere
obbligatoriamente protetto da una rete metallica
di altezza non inferiore a mt. 2,20 o da altro
sistema idoneo. Tra le linee perimetrali del
campo di giuoco ed il pubblico, od ostacolo fisso
(muri, pali, reti, fossati, alberi, ecc.) deve
risultare una distanza minima di mt. 1,50
(campo per destinazione).
C) Per l'attività svolta nell'ambito del Dipartimento
Calcio Femminile:
a) Terreni di giuoco
- Campionati Nazionali: misure minime mt.
60x100. E’ ammessa una tolleranza non
superiore al 4%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure regolamentari.
- Campionati Regionali: misure minime mt.
45x90. E’ ammessa una tolleranza non
superiore al 6%, sia per la larghezza che per la
lunghezza, delle misure regolamentari.
C) INVARIATO
D) Per l’attività svolta nell'ambito della Divisione
Calcio a Cinque:
a) Gli impianti
Gli impianti di giuoco devono essere dotati delle
caratteristiche e dei requisiti previsti dal relativo
“Regolamento Impianti sportivi” ed essere
comunque rispondenti alle norme di sicurezza
stabilite dalla Legge. La Divisione Calcio a
Cinque può fissare annualmente le capienze
minime degli impianti. I rettangoli di giuoco
devono essere piani, rigorosamente orizzontali
con una pendenza massima tollerata dello 0,5%
nella direzione degli assi, rispondenti alle
“Regole del Giuoco”.
b) Terreni di giuoco
I campi devono avere le dimensioni di seguito
indicate:
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A” non è consentito l’uso di manti erbosi,
D) Per l’attività svolta nell’ambito della Divisione
Calcio a Cinque:
a) INVARIATO
b) Terreni di giuoco
I campi devono avere le dimensioni di seguito
indicate:
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A” non è consentito l’uso di manti erbosi,
2630/81
-
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Lunghezza minima mt. 38, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure
minime con esclusione delle gare di play off e
play out.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A2” non è consentito l’uso di manti erbosi,
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Lunghezza minima mt. 36, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure
minime con esclusione delle gare di play off e/o
play out.
Per la sola stagione sportiva successiva alla
disputa del Campionato Nazionale di Serie B,
per le Società promosse al Campionato
Nazionale di Serie A2 è consentito disputare le
gare ufficiali, con esclusione delle gare di playoff e play-out, nel medesimo impianto il cui
campo di giuoco in ogni caso non potrà avere
misure minime inferiori a
Lunghezza mt. 32;
Larghezza mt. 16;
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Lunghezza minima mt. 38, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure
minime.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“B” non è consentito l’uso di manti erbosi,
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 32, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% della
lunghezza con esclusione delle gare di play-off
e play-out.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“B” non è consentito l’uso di manti erbosi,
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 32, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% della
lunghezza.
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A Femminile” non è consentito l’uso di manti
erbosi, naturali o sintetici, o di terra battuta. I
campi devono essere coperti e avere le
seguenti misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 30, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22;
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A Femminile” non è consentito l’uso di manti
erbosi, naturali o sintetici, o di terra battuta. I
campi devono essere coperti e avere le
seguenti misure:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 30, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 16, massima mt. 22;
Campionati Regionali e Provinciali:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15, massima mt. 22;
Campi scoperti:
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15, massima mt. 22;
Per le gare del Campionato Nazionale Under 21
non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici, o di terra battuta. I campi devono
essere coperti e avere le misure previste dal
Regolamento Impianti Sportivi della Divisione
Per le gare del Campionato Nazionale di Serie
“A2” non è consentito l’uso di manti erbosi,
naturali o sintetici, o di terra battuta. I campi
devono essere coperti e avere le seguenti
misure:
Lunghezza minima mt. 36, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 18, massima mt. 22;
E’ consentita la tolleranza del 3% delle misure
minime.
Per la sola stagione sportiva successiva alla
disputa del Campionato Nazionale di Serie B,
per le Società promosse al Campionato
Nazionale di Serie A2 è consentito disputare le
gare ufficiali, con esclusione delle gare di playoff e play-out, nel medesimo impianto il cui
campo di giuoco in ogni caso non potrà avere
misure minime inferiori a
Lunghezza mt. 32;
Larghezza mt. 16;
-
Campionati Regionali e Provinciali:
Campi al coperto
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15, massima mt. 22;
Campi scoperti:
Lunghezza minima mt. 25, massima mt. 42;
Larghezza minima mt. 15, massima mt. 22;
Per le gare del Campionato Nazionale Under 21
non è consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici, o di terra battuta. I campi devono
essere coperti e avere le misure previste dal
Regolamento Impianti Sportivi della Divisione
2631/81
Calcio a 5.
I Comitati possono disporre che le gare dei
Campionati Regionali di Serie C1 si svolgano al
coperto fissando anche le misure minime dei
campi di giuoco e che in tale ipotesi non sia
consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici o di terra battuta.
c) Spogliatoi
Gli spogliatoi debbono essere ubicati all’interno
del recinto di giuoco e separati per ciascuna
delle due squadre e per l’arbitro. Gli spogliatoi
dei campi di giuoco delle squadre che
partecipano ai Campionati Regionali e
Provinciali di Calcio a Cinque, possono essere
ubicati anche all’esterno del recinto di giuoco.
Gli spogliatoi devono essere, in ogni caso,
decorosi, convenientemente attrezzati ed
adeguatamente protetti.
d) Recinzioni
Il recinto di giuoco, quando obbligatorio, deve
essere protetto da una rete metallica di altezza
non inferiore a mt.2,20 o da altro sistema
idoneo.
e) Campo per destinazione
Tra le linee perimetrali e il rettangolo di giuoco e
un qualunque ostacolo, deve esserci uno spazio
piano e al medesimo livello, della larghezza m.
1,00, denominato “campo per destinazione”. Per
le Società che hanno l’obbligatorietà di giocare
in campi coperti o che usufruiscono degli stessi,
è consentita la tolleranza di cm. 10.
5.
6.
7.
8.
9.
Ogni modifica da apportare ai campi di giuoco
dopo l’omologazione deve essere autorizzata
dal competente Comitato o Divisione o
Dipartimento. Dopo la nuova omologazione, il
relativo verbale deve essere affisso nello
spogliatoio dell’arbitro. In assenza di modifiche,
le omologazioni devono in ogni caso essere
effettuate ogni quattro stagioni sportive.
Le porte, nelle gare ufficiali, devono essere
munite di reti regolamentari.
Le società ospitanti sono tenute a mettere a
disposizione degli assistenti all'arbitro le
prescritte bandierine di mt. 0,45 x 0,45 con asta
della lunghezza di mt. 0,75.
Le società ospitanti sono tenute a dotare il
terreno di giuoco di due panchine sulle quali
devono prendere posto, durante le gare, le
persone ammesse in campo. Esse sono altresì
tenute a predisporre, per gli ufficiali di gara e
per le squadre, materiale sanitario adeguato e
mettere a disposizione un numero di palloni
efficienti, sufficiente per la disputa della gara.
E’ autorizzato lo svolgimento dell’attività ufficiale
dilettantistica e giovanile di calcio su campi in
erba artificiale. Tutte le realizzazioni in erba
artificiale – comprese eventualmente anche
quelle per l’attività di Calcio a Cinque – devono
avere
necessariamente
la
preventiva
omologazione da parte della Lega Nazionale
Dilettanti.
Calcio a 5.
I Comitati possono disporre che le gare dei
Campionati Regionali di Serie C1 si svolgano al
coperto fissando anche le misure minime dei
campi di giuoco e che in tale ipotesi non sia
consentito l’uso di manti erbosi, naturali o
sintetici o di terra battuta.
c) INVARIATO
d) INVARIATO
e) INVARIATO
5. INVARIATO
6. INVARIATO
7. INVARIATO
8. INVARIATO
9. INVARIATO
2632/81
2.3 COMUNICATO UFFICIALE N. 181 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 157/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alla modifica dell’art. 1 dell’appendice F.I.G.C. delle Norme Sportive Antidoping.
COMUNICATO UFFICIALE N.157/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
Ritenuto opportuno modificare l’art. 1 dell’Appendice F.I.G.C. alle Norme Sportive Antidoping;
visto l’ art. 27 dello Statuto Federale
delibera
di approvare la modifica dell’ art. 1 dell’Appendice F.I.G.C. alle Norme Sportive Antidoping secondo il testo riportato
nell’allegato sub A).
All. A)
Appendice F.I.G.C. alle Norme sportive antidoping
Art. 1
Commissione Federale Antidoping e Tutela della Salute
È istituita con sede in Roma la Commissione Federale Antidoping e Tutela della Salute, ai sensi dell’art. 11.5
del Regolamento dell'attività antidoping.
2. La Commissione, per l’espletamento dei compiti di cui al successivo comma 3, si avvale di una Segreteria,
messa a disposizione dalla Federazione.
3. La Commissione - nel rispetto delle direttive del C.O.N.I.-NADO e ferma restando l’attività di supporto
nell’ambito delle procedure inerenti al gruppo di monitoraggio dei Calciatori (RTP), alle informazioni sulla
reperibilità (whereabouts) ed alle esenzioni a fini terapeutici (TUEs) - ha il compito di:
a. elaborare, al fine di studio e proposta, progetti e piani di controlli antidoping in competizione e fuori
competizione;
b. mantenere, secondo le direttive del Presidente Federale o del Vice- Presidente Federale delegato, rapporti
e contatti operativi, nella materia dell’antidoping e al fine dei controlli, con gli organismi ufficiali preposti;
c. provvedere alla predisposizione e segretazione delle buste contenenti le sequenze numeriche e delle buste
destinate al sorteggio, per i controlli in competizione con modalità random tra i Calciatori;
d. svolgere tutte le attività intestate ai Rappresentanti federali dal Regolamento così come integrate dal
successivo art. 2 della presente Appendice, ovvero coordinare e controllare le attività svolte da questi
ultimi, procedendo anche alla loro designazione per singole gare;
e. informare anche documentalmente il C.O.N.I.-NADO dell'attività svolta ed i competenti Organi di fatti
integranti violazioni delle norme del Regolamento o della presente Appendice;
f. svolgere ogni altra funzione nella materia demandata dal Presidente Federale o dal Vice-Presidente
delegato.
4. La Commissione è composta da un Presidente, da un Vice-Presidente e da cinque componenti. Almeno uno
dei componenti deve avere la qualità di Medico tesserato per la FMSI.
5. La Commissione è nominata dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente Federale, sentiti i VicePresidenti Federali. Il mandato dei componenti della Commissione ha la durata di due stagioni sportive e non
è rinnovabile per più di due volte.
6. ABROGATO
7. ABROGATO
8. I componenti della Commissione, i Rappresentanti federali e i componenti la Segreteria sono tenuti al vincolo
di riservatezza assoluta su tutto quanto attiene all’attività antidoping.
9. I componenti la Commissione, i Rappresentanti federali e i componenti la Segreteria non possono avere
cariche né incarichi dalle Società Sportive affiliate alla Federazione, né possono avere incarichi di assistenza
professionale continuativa ovvero di assistenza o simile attività in materia di doping con tesserati per la
Federazione.
10. La violazione del divieto previsto dal comma 9 comporta la decadenza immediata dalla carica o dall’incarico
rivestito.
11. Il provvedimento di nomina della Commissione viene trasmesso al CONI-NADO per l'approvazione.
1.
2633/81
2.4 COMUNICATO UFFICIALE N. 182 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 158/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa all’integrazione dell’organico dei Collaboratori della Procura Federale.
COMUNICATO UFFICIALE N.158/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
Ritenuta l’opportunità di integrare l’organico dei Collaboratori della Procura Federale;
visto l’art. 27 dello Statuto Federale
delibera
di integrare l’organico dei Collaboratori della Procura Federale con le nomine di cui all’allegato sub A).
All.A)
COLLABORATORI PROCURA FEDERALE
1. ALBERINO ORESTE
2. AUTUORI GIUSEPPE
3. AVERSA LEONARDO
4. BENEDETTI ALESSANDRO
5. BENVENUTI FRANCESCO
6. BRUNI LUIGI
7. CAFARO ADRIANO
8. CALENDA MARIO
9. CANDOTTI FILIPPO
10. CARBONE MICHELE
11. CARRATO CLAUDIO
12. CASALINO DOMENICO
13. CICCOTTI GIOVANNI
14. CINGARLINI GIORGIO
15. CIOFFI ANTONIO
16. CLARIZIA PAOLO
17. COLAVITO PIETRO
18. CREMONE RICCARDO
19. DANESE PASQUALE
20. DE AMICIS MARIA GIOVANNA
21. DE BENEDITTIS ITALO
22. DE PAULIS FABIO
23. DELLA VALLE ANDREA
24. DI BELLA SALVATORE
25. D'ONOFRIO GIOVANNI
26. DURANTE GIOVANNI
27. FRALLICCIARDI LUCA
28. GHETTI OSCAR
29. GIRFATTI STEFANIA
30. GROSSI FABIO
31. GUADAGNO VINCENZO
32. IMPROTA DAVIDE
33. KELLER FRANCESCO
34. LA ROCCA FABRIZIO
35. LEDONNE EMILIO
36. LELLI NORBERTO
37. LICARI GIUSEPPE
38. LUMARE MARIO CARMINE
39. MAIELLO ANTONIO
40. MANZELLA P. ROBERTO
41. MARCHESE GIUSEPPE
42. MASSACESI STEFANO
43. MELUCCI GAETANO
44. MIGNANELLI EMILIANO
45. MISCIAGNA PASQUALE
46. MONTAGNA DONATO
47. MORGANTE DANIELA
48. MUNNO ANTONIO
49. NICOLAI ERNESTO
50. PAESE VALENTINA
51. PELUSO ALESSIO ARMANDO
52. PERISI GIAMPIETRO
53. PIROZZI ADRIANO
54. PISONI LUIGI
55. PITTALIS MARGHERITA
56. PITTELLI ATTILIO
57. PIZZICHILLO MARIO
58. PORTERA PATRIZIO
59. RADICE GIANNANTONIO
60. SANTO LUIGI
61. SANTORO MARIO
62. SAVIA ORAZIO SALVATORE
63. SCIANCALEPORE GIOVANNI
64. SQUITIERI GIUSEPPE
65. TAFURI TOMMASO
66. TORTORA GIUSEPPE
67. TRIPALDI MARCO
68. VERRECCHIA FRANCESCA
2634/81
2.5 COMUNICATO UFFICIALE N. 183 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 159/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alle nomine della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi.
COMUNICATO UFFICIALE N.159/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
-
Ritenuta la necessità di provvedere alla nomina del Presidente e dei Componenti la Commissione
Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi;
-
visto l’ art. 90 sexies delle NOIF;
-
sentite le proposte del Presidente Federale per la nomina del Presidente e dei quattro componenti
della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi
delibera
di nominare la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi che sarà così composta:
Presidente
Michele BELLI
Componenti
Saverio ANDREANI
Pietro CHIERICI
Claudio GARZELLI
Consuelo MANGIFESTA
2.6 COMUNICATO UFFICIALE N. 184 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 160/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alle nomine della Commissione Federale Antidoping e Tutela della Salute.
COMUNICATO UFFICIALE N.160/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
-
ritenuto di procedere alla nomina della Commissione Federale Antidoping e Tutela della Salute;
-
preso atto delle proposte del Presidente Federale
-
visto l’art. 1 dell’Appendice F.I.G.C. alle Norme Sportive Antidoping
delibera
di nominare la Commissione Federale Antidoping e Tutela della Salute che sarà così composta:
Presidente
Carlo SICA
Vice Presidente
Diana BIANCHEDI
Componenti
Paolo BORRIONE
Francesco BRACONARO
Amato DE PAULIS
Veniero GAMBARO
Gualtiero RICCIARDI
2635/81
2.7 COMUNICATO UFFICIALE N. 185 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 161/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alle nomine della Commissione Direttori Sportivi.
COMUNICATO UFFICIALE N.161/A DEL 27/02/2015
Il Consiglio Federale
-
ritenuto di procedere alla nomina della Commissione Direttori Sportivi;
-
preso atto delle designazioni pervenute;
-
visto l’art. 5 del Regolamento dell’Elenco Speciale dei Direttori Sportivi
delibera
di nominare la Commissione Direttori Sportivi che sarà così composta:
Presidente
Lorenzo VALERI
Vice Presidente
Claudio MOLINARI
A.D.I.S.E.
Componenti
Cristiano GIUNTOLI
Martino PETROSINO
Salvatore COLONNA
Giorgio CASONI PERINETTI
L.N.P. SERIE B
LEGA PRO
L.N.D.
A.D.I.S.E.
2.8 COMUNICATO UFFICIALE N. 188 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 164/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alla integrazione del Consiglio Direttivo del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica e
alla nomina dei Vice Presidenti del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica.
COMUNICATO UFFICIALE N.164/A DEL 27/02/2015
Il Presidente Federale
vista la delibera di cui al C.U. n. 128/A del 30 gennaio 2015;
ritenuto di procedere ad integrare la composizione del Consiglio Direttivo del Settore per l’Attività Giovanile e
Scolastica e di nominare i Vice Presidenti;
preso atto dell’indicazione pervenuta dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A;
visto l’art. 5 del Regolamento del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica
d’intesa con il Presidente del Settore e sentito il Consiglio Federale
delibera
-
di integrare il Consiglio Direttivo del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica con i sigg.ri:
ALBERTO BOLLINI
ROBERTO SAMADEN
-
di nominare i Vice Presidenti del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica i sigg.ri:
FABIO BRESCI
SIMONE PERROTTA
ROBERTO SAMADEN
2636/81
Il Consiglio Direttivo risulta così composto:
ALBERTO BOLLINI
GIORGIO MOLON
ALBERTO CERRAI
FABIO BRESCI
SIMONE PERROTTA
PAOLO ANSELMO
CAMILLO ACRI
SERGIO ROTICIANI
ROBERTO SAMADEN
PIERO DI CRISTINZI
SIMONE FARINA
OTTORINO GIUGNI
ETTORE PELLIZZARI
LNP SERIE A
LNP SERIE B
LEGA PRO
LND
AIC
AIAC
AIA
SETTORE TECNICO
FIGC
FIGC
FIGC
FIGC
FIGC
2.9 COMUNICATO UFFICIALE N. 189 DEL 03/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 165/A della F.I.G.C., del 27 febbraio 2015, inerente la delibera del
Consiglio Federale relativa alle nomine della Commissione Premi.
COMUNICATO UFFICIALE N.165/A DEL 27/02/2015
Il Presidente Federale
-
ritenuto di procedere alla nomina della Commissione Premi;
-
d’intesa con i Vice Presidenti e sentito il Consiglio Federale;
-
visto l’art. 96 delle Norme Orgasnizzative Interne della F.I.G.C.
delibera
di nominare la Commissione Premi che sarà così composta:
Presidente
Cesare SAGRESTANI
Vice Presidente
Gianluca LUCIGNANO
Componenti
Gianluca D’ALOJA
Enrico DURANTI
Raffaele IEVA
Marco MICHELLI
Achille REALI
2637/81
2.10 COMUNICATO UFFICIALE N. 191 DEL 04/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si trasmette, in allegato, il C.U. N. 166/A della F.I.G.C., inerente provvedimenti della Procura Federale.
COMUNICATO UFFICIALE N.166/A DEL 03/03/2015
Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al
procedimento n. 83pf14-15 adottato nei confronti del Sig. Mohammed TORCHANE, dirigente della società U.S.
MATTARELLO A.S.D., del Sig. Guido Emilio ROSSI, dirigente della società U.S. MATTARELLO A.S.D. e della
società U.S. MATTARELLO A.S.D., avente ad oggetto la seguente condotta:
Sig. Mohammed TORCHANE per aver, in violazione dell’art. 1 bis, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, in
relazione al C.U. n. 1 Stagione Sportiva 2013/2014 del Settore Giovanile e Scolastico ed, in particolare, del divieto
di cui al Par. 2.4 lett. A, consentito la partecipazione di più calciatori della categoria “pulcini” a due gare di Torneo
nella stessa giornata solare;
Sig. Guido Emilio ROSSI per aver, in violazione dell’art. 1 bis, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, in
relazione al C.U. n. 1 Stagione Sportiva 2013/2014 del Settore Giovanile e Scolastico ed, in particolare, del divieto
di cui al Par. 2.4 lett. A, consentito la partecipazione di più calciatori della categoria “pulcini” a due gare di Torneo
nella stessa giornata solare;
società U.S. MATTARELLO A.S.D. per responsabilità oggettiva;
vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal
Sig. Mohammed TORCHANE, dal Sig. Guido Emilio ROSSI e dal Sig. Galvagni Sergio nell’interesse della società
U.S. MATTARELLO A.S.D. in qualità di Presidente;
vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport;
vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;
rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti
relativo all’applicazione delle sanzioni di 4 mesi di inibizione nei confronti del Sig. Mohammed TORCHANE, di 4
mesi di inibizione nei confronti del Sig. Emilio Guido ROSSI e di € 500,00 di ammenda nei confronti della società
U.S. MATTARELLO A.S.D.;
si rende noto l’accordo come sopra menzionato.
2.11 COMUNICATO UFFICIALE N. 192 DEL 04/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 167/A della F.I.G.C., del 3 Marzo 2015, inerente la modifica
dell’art. 36 del Regolamento del Settore Tecnico e la modifica dell’art. 40, comma 2, delle Norme Organizzative
Interne della F.I.G.C..
COMUNICATO UFFICIALE N.167/A DEL 03/03/2015
Il Presidente Federale
vista la richiesta di modifica all’art. 36 del Regolamento del Settore Tecnico pervenuta dal Presidente del
Settore;
vista la delega conferita dal Consiglio Federale del 24 ottobre 2014;
ritenuto che tale modifica vada coordinata con la modifica dell’art. 40, comma 2, delle NOIF;
delibera
di modificare l’art. 36 del Regolamento del Settore Tecnico e l’art. 40, comma 2, delle Norme Organizzative Interne
della FIGC, secondo il testo allegato sub A) e sub B) alla presente delibera.
2638/81
Sub A)
REGOLAMENTO SETTORE TECNICO
Art. 36
Sospensione Volontaria
1. I Tecnici, per poter espletare attività calcistica diversa da quella derivante dalle proprie attribuzioni, devono
presentare al Settore Tecnico domanda di sospensione dall’Albo precisando la natura della nuova attività.
La sospensione dall’Albo non deve essere richiesta dal Tecnico che intende svolgere attività di dirigente o
di calciatore nella stessa società per la quale espleta attività di Tecnico, nonché dal tecnico dilettante
che, non tesserato per alcuna società, intenda svolgere attività di calciatore.
2. I Tecnici che abbiano ottenuto la sospensione non possono svolgere le mansioni derivanti dall’iscrizione
all'Albo di Allenatore o di Direttore Tecnico. In ogni caso, gli è preclusa la possibilità di accesso in campo
durante le gare con veste diversa da quella di tecnico a meno che non sia stata concessa specifica deroga
da parte del Comitato Esecutivo del Settore.
3. Sono perseguibili disciplinarmente i tecnici che espletano attività calcistica diversa da quella derivante dalle
proprie attribuzioni senza aver chiesto ed ottenuto la sospensione.
4. La sospensione volontaria viene a cessare nel momento in cui i tecnici la richiedano.
5. Il decorso del periodo di sospensione non esonera dall'obbligo di partecipare agli incontri e seminari di
aggiornamento tecnico e dagli obblighi di cui all'art. 17.
…omissis…
Sub B)
NORME ORGANIZZATIVE INTERNE DELLA FIGC
Art. 40
Limitazione del tesseramento calciatori
1. Gli allenatori professionisti e gli arbitri non possono tesserarsi quali calciatori. II calciatore che si iscrive
nell'albo degli allenatori professionisti o che consegua la qualifica di arbitro decade dal tesseramento e non
può più tesserarsi quale calciatore.
2. Gli iscritti negli elenchi degli allenatori dilettanti possono richiedere il tesseramento quali dirigenti o
calciatori solo per la società per la quale prestano attività di tecnico e, se non svolgono tale attività,
possono richiedere il tesseramento quali calciatori per qualsiasi società. I calciatori non professionisti
possono richiedere il tesseramento quali allenatori dilettanti solo per la società per la quale sono tesserati
quali calciatori.
…omissis…
2639/81
2.12 COMUNICATO UFFICIALE N. 193 DEL 04/03/2015
Stagione Sportiva 2014/2015
Si pubblica, in allegato, il Comunicato Ufficiale n. 168/A della F.I.G.C., del 4 Marzo 2015, inerente la nomina, sino
al termine della Stagione Sportiva 2014/2015, dei Coordinatori Federali Regionali per l’attività giovanile e
scolastica.
COMUNICATO UFFICIALE N.168/A DEL 04/03/2015
Il Presidente Federale
attesa la necessità di procedere alla nomina dei Coordinatori Federali Regionali per l’attività giovanile e
scolastica;
sentito il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico;
visto l’art. 15, comma 6, dello Statuto;
delibera
di nominare sino al termine della stagione sportiva 2014-2015 i seguenti Coordinatori Federali Regionali per
l’attività giovanile e scolastica:
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
(Reggente)
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA GIULIA
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE V. AOSTA(Reggente)
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
UMBRIA
VENETO
C.P.A. TRENTO
C.P.A. BOLZANO
Emidio SABATINI
Carlo OTTAVIO
Piero LO GUZZO
Salvatore COLONNA
Massimiliano RIZZELLO
Giovanni MESSINA
Franco PASCUCCI
Giulio IVALDI
Giuseppe TERRANEO
Floriano MARZIALI
Gianfranco PIANO
Ermelindo BACCHETTA
Antonio QUARTO
Mauro MARRAS
Aldo VIOLATO
Paolo MANGINI
Fabrizio FRATINI
Valter BEDIN
Giorgio BARBACOVI
Claudio DAMINI
2640/81
2.13 CIRCOLARE N. 35 DEL 02/03/2015
Oggetto: Versamento del saldo IVA 2014
Si trasmette, per opportuna conoscenza, copia della circolare n° 7 - 2015 dell'Ufficio Studi Tributari della F.I.G.C.,
inerente l’oggetto.
UFFICIO STUDI TRIBUTARI
CIRCOLARE N. 7 - 2015
Oggetto: Versamento del saldo IVA 2014
Si ricorda che entro il prossimo 16 marzo deve essere effettuato il versamento dell'IVA a saldo relativa
all'anno 2014, quale eventualmente risulti dalla dichiarazione annuale IVA che dovrà essere inviata
telemáticamente all'Agenzia delle entrate entro il 30 settembre 2015 sia se presentata in forma autonoma, come
nel caso dei soggetti il cui periodo d'imposta non coincide con l'anno solare (ad es., bilancio chiuso al 30 giugno)
sia se presentata in forma unificata e cioè con l'UNICO 2015. E' comunque ammessa la possibilità per i soggetti
che devono presentare la dichiarazione IVA in forma unificata, di presentarla in forma autonoma entro la fine di
febbraio. Detta differenziazione verrà a cadere dal prossimo anno dal momento che, con il comma 641 della legge
n. 190/2014 - Legge di Stabilità, è stato stabilito che dal 2016 la dichiarazione IVA dovrà essere presentata
soltanto in forma autonoma ed entro il mese di febbraio.
I soggetti che presentano la dichiarazione in forma autonoma - soggetti con periodo d'imposta non coincidente
con l'anno solare - possono versare il saldo IVA 2014 entro il prossimo 16 marzo in unica soluzione o in più rate fino ad un massimo di nove - maggiorando le rate, tutte di uguale importo, dello 0,33% mensile. In sostanza, le rate
successive alla prima dovranno essere maggiorate dello 0,33% mensile (ad es., in presenza di rateazione in nove
rate, con la prima rata, in scadenza il 16 marzo, dovrà essere versato 1/9 dell'importo dell'imposta; con la seconda
rata, in scadenza il 16 aprile, detto importo dovrà essere maggiorato del 33%; con la terza rata, in scadenza il 16
maggio, il medesimo importo originario dovrà essere maggiorato dello 0,66%; con la quarta rata, in scadenza il 16
giugno, la maggiorazione sarà dello 0,99%, etc.).
I soggetti che devono presentare la dichiarazione IVA in forma unificata, con il modello UNICO 2015, versano
il saldo in unica soluzione entro il 16 marzo prossimo o possono versare il saldo in unica soluzione entro la
scadenza prevista per il pagamento delle imposte relative all'UNICO 2015, e cioè, generalmente entro il 16 giugno,
con la maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese successivi alla scadenza del 16 marzo.
E' possibile, tuttavia, effettuare il versamento in forma rateale e versare dal 16 marzo in rate di uguale importo
maggiorando dello 0,33% mensile l'importo delle rate successive alla prima oppure procedere al versamento
sempre in forma rateale a partire dal 16 giugno maggiorando l'importo complessivo dovuto dello 0,40% per ogni
mese o frazione di mese successivi al 16 marzo e maggiorando, poi, detto ultimo importo di un ulteriore 0,33%
mensile per ogni rata, di uguale importo successiva alla prima come nell’esempio sopra riportato.
Il codice tributo per procedere al versamento dell'imposta con il mod. F 24 telematico è "6099" mentre il codice
relativo agli interessi rateali è "1688".
Si ricorda, infine, che i soggetti che operano in regime forfetario per aver optato per la legge n. 398/1991, non
devono presentare la dichiarazione IVA ed effettuano i versamenti IVA trimestralmente sulla base delle
registrazioni riportate mensilmente, entro il giorno 16 del mese successivo a quello di riferimento, nel prospetto di
cui al decreto del Ministro delle finanze 11 febbraio 1997.
2.14 CIRCOLARE N°36 - INIZIATIVA "UN GIORNO A COVERCIANO"
Oggetto: Iniziativa “Un giorno a Coverciano”
Si comunica che anche per la corrente stagione sportiva, le Società della Lega Nazionale Dilettanti hanno la
possibilità di vivere una giornata all’interno della struttura federale di Coverciano. Il programma prevede la visita
guidata al Museo del Calcio e del Centro Tecnico Federale, per ammirare i cimeli appartenuti ad atleti, arbitri,
allenatori e dirigenti, ed entrare nei luoghi frequentati dai calciatori della Nazionale Italiana, e la possibilità di
giocare – su autorizzazione – nei campi di calcio di Coverciano.
Per le prenotazioni e per tutte le informazioni, i costi e i dettagli del programma “Un giorno a Coverciano”, si
deve contattare la Segreteria del Museo del Calcio al seguente numero telefonico 055.600526 , disponibile nei
giorni feriali, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
2641/81
2.15 CIRCOLARE 37 DEL 04/03/2015
Oggetto: Nuovo Regolamento Antidoping F.I.F.A.
Per opportuna conoscenza, si riporta di seguito il link trasmesso dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio per
poter scaricare la nuova versione del Regolamento Antidoping F.I.F.A.:
http://www.fifa.com/mm/document/footballdevelopment/medical/01/17/17/09/anti-dopingen_neutral.pdf
Di seguito si pubblicano i link attivando i quali si accede ai Comunicati Ufficiali indicati con il titolo.
I Comunicati Ufficiali elencati sono pubblicati sul sito internet della L.N.D.:http://www.lnd.it/.
Sulla base della normativa vigente i Comunicati Ufficiali sottoelencati vengono considerati come conosciuti da tutti i
tesserati alla F.I.G.C..
2.16 COMUNICATO UFFICIALE N°177 COPPA ITALIA DILETTANTI 2014/2015 - PROGRAMMA QUARTI DI
FINALE
http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1835404
2.17 COMUNICATO UFFICIALE N°178 VARIAZIONI D.P. DI PARMA
http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1835467
2.18 COMUNICATO UFFICIALE N°186 - C.U. 162A DELLA FIGC - INTEGRAZIONE COMPOSIZIONE ORGANI
TERRITORIALI GIUSTIZIA SPORTIVA
http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1838052
2.19 COMUNICATO UFFICIALE N°187 - C.U. 163A DELLA FIGC - DECADENZA DELEGATO ASSEMBLEARE
SUPPLENTE CR VENETO LND
http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1838089
2.20 COMUNICATO UFFICIALE N°190 - INTEGRAZIONI NOMINE DELEGAZIONE PROVINCIALE DI VERONA
http://www.lnd.it/documenti/leggi/comunicati/1838155
2642/81
3. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI AMBITO REGIONALE
3.1 COPPA REGIONE FEMMINILE SERIE C E D 2014 2015
CALENDARIO ORARIO GARE TRIANGOLARI – 2°TURNO
2.GIORNATA
Triangolare 1
Ore 17.00 STERZING VIPITENO
Riposa: TRENTO CLARENTIA
Triangolare 2
Ore 19.00 MAIA ALTA OBERMAIS
Riposa: ISERA
3.GIORNATA
Triangolare 1
Ore 16.00 PFALZEN
Riposa: STERZING VIPITENO
- PFALZEN
Sabato 7.03.15 a Vipiteno/Sterzing sud
- RED LIONS TARSCH
Sabato 7.03.15 a Merano/Foro Boario sint.
- TRENTO CLARENTIA
Lunedì 6.04.15 a Falzes/Pfalzen
Triangolare 2
Ore 16.00 RED LIONS TARSCH
Riposa: MAIA ALTA OBERMAIS
- ISERA
Lunedì 6.04.15 a Laces/Latsch sint.
3.2 GARE
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
Si autorizzano le seguenti modifiche al calendario orario ufficiale, in neretto le variazioni apportate:
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
7R
SALORNO RAIFF.
VIRTUS DON BOSCO
8R
ST. MARTIN PASS.
SALORTNO RAIFF.
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
14/03/15
ORA ORIG.
IMPIANTO
15/03/15
15.00
SALORNO
18/03/15
20.00
S. MARTINO PASSIRIA
CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
VORAN LEIFERS
PFALZEN
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
13/03/15
14/03/15
RISULTATI GARE
CAMPIONATO ECCELLENZA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
AHRNTAL
BOZNER
CALCIOCHIESE
COMANO TERME E FIAVE
EPPAN
LEVICO TERME
SALORNO RAIFFEISEN
TRAMIN FUSSBALL
- LAVIS A.S.D.
- ST.MARTIN PASS
- FERSINA PERGINESE
- VIRTUS DON BOSCO
- SPORT CLUB ST.GEORGEN
- ALENSE
- ST.PAULS
- BRIXEN
1-0
1-0
4-0
3-1
1-1
1-1
1-1
0-0
20.00
ORA ORIG.
18.00
IMPIANTO
LAIVES GALIZA A SINT.
2643/81
CAMPIONATO ECCELLENZA
GIRONE A
PT
G
V
N
P
S.C.D. SPORT CLUB ST.GEORGEN
Squadra
49
20
15
4
1
GF GS DR PE
40
12
28
0
U.S.D. LEVICO TERME
41
20
12
5
3
37
20
17
0
A.S.D. VIRTUS DON BOSCO
36
20
11
3
6
33
24
9
0
U.S.D. ALENSE
31
20
8
7
5
30
22
8
0
A.S.V. TRAMIN FUSSBALL
31
20
7
10
3
32
27
5
0
S.S.V. BRIXEN
30
20
8
6
6
22
18
4
0
U.S. LAVIS A.S.D.
30
20
8
6
6
32
30
2
0
U.S. COMANO TERME E FIAVE
29
20
8
5
7
24
23
1
0
A.F.C. EPPAN
27
20
8
3
9
21
29
-8
0
S.S.V. AHRNTAL
25
20
8
1
11
25
27
-2
0
F.C. BOZNER
24
20
7
3
10
23
26
-3
0
S.C. ST.MARTIN PASS
24
20
7
3
10
22
27
-5
0
ASS.NE CALCIOCHIESE
23
20
6
5
9
22
22
0
0
U.S.D. SALORNO RAIFFEISEN
23
20
6
5
9
25
27
-2
0
F.C.D. ST.PAULS
17
20
4
5
11
20
34
-14
0
A.S.D. FERSINA PERGINESE
4
20
1
1
18
8
48
-40
0
CAMPIONATO REGIONALE C 5 C1
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
BASSA ATESINA UNTERLAN
FUTSAL BOLZANO 2007
MERCATONE UNO MEZZ
FUTSAL ROVERETO
PRAGMA MERANO
SACCO S.GIORGIO
- OLYMPIA ROVERETO
- MARLENGO FOOTBALL FIV
- COMANO TERME E FIAVE
- CORNACCI
- GIACCHABITAT TRENTO
- IMPERIAL GRUMO A.S.D.
3-1
8-3
8-3
4-3
2-2
3-6
CAMPIONATO REGIONALE C 5 C1
GIRONE A
PT
G
V
N
P
A.S.D. BASSA ATESINA UNTERLAND F
Squadra
42
17
13
3
1
GF GS DR PE
71
27
44
0
F.C.D. FUTSAL MERCATONE UNO MEZZ
39
16
12
3
1
90
54
36
0
A.S.D. FUTSAL BOLZANO 2007
33
16
10
3
3
81
37
44
0
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
30
17
9
3
5
74
64
10
0
IMPERIAL GRUMO A.S.D.
28
17
9
1
7
72
70
2
0
A.C.D. PRAGMA MERANO
27
17
8
3
6
59
48
11
0
U.S.D. CORNACCI
25
16
7
4
5
61
54
7
0
F.C. OLYMPIA ROVERETO
23
17
7
2
8
47
49
-2
0
A.S.D. FUTSAL ROVERETO
20
17
6
2
9
51
52
-1
0
A.S.D. GIACCHABITAT TRENTO
19
16
5
4
7
44
43
1
0
U.S. COMANO TERME E FIAVE
12
17
3
3
11
70
102
-32
0
A.S.D. MARLENGO FOOTBALL FIVE
7
17
2
1
14
50
99
-49
0
A.S.D. KICKERS BOLZANO BOZEN
2
16
0
2
14
37
108
-71
0
2644/81
COPPA ITALIA FEMMINILE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE T1 - 1 Giornata - A
TRENTO CLARENTIA
GIRONE T2 - 1 Giornata - A
- VIPITENO STERZING A.S.D.
5-3
(1) ISERA
- MAIA ALTA OBERMAIS
2-1
(1) - disputata il 28/02/2015
LEGENDA: TIPO DI TERMINAZIONE INCONTRO
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RIPETIZIONE GARA PER DELIBERA ORGANI DISCIPLINARI
I SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' DI CAMPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA PER ACCORDO
Y RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
3.3 GIUSTIZIA SPORTIVA
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo nella seduta del 04/03/2015, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL CAMPIONATO ECCELLENZA
GARE DEL 1/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 150,00 COMANO TERME E FIAVE
sostenitori di parte, offendevano la terna arbitrale; lanciavano inoltre in campo un pallone, costringendo alla
sospensione momentanea della gara
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SERAFINI MATTIA
COVA NICOLA
TARANTINO ANTONIO
(COMANO TERME E FIAVE)
(SALORNO RAIFFEISEN)
ADDI KAMAL
BOVOLENTA ANDREA
(LAVIS A.S.D.)
(ST.PAULS)
(ST.PAULS)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
PICHLER SEBASTIAN
MICHELON LUCA
(BOZNER)
(SALORNO RAIFFEISEN)
PROSSLINER MANUEL
RELLICH STEFAN
(BRIXEN)
(TRAMIN FUSSBALL)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
OBKIRCHER LUKAS
(BRIXEN)
FILIPPINI MICHELE
(LEVICO TERME)
AMBROSI EROS
(COMANO TERME E FIAVE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
CANAL ALEXANDER
(BOZNER)
2645/81
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
NIEDERKOFLER MARKUS
MARCHIORI FABIANO
MINNI ARMANDO
SICHER NICOLA
SCHIEDER MANUEL
PIPPERGER MANUEL
NERVO MICHAEL
COPPI NICOLA
TABARELLI NICOLA
MEHOVIC ADNAN
(AHRNTAL)
(ALENSE)
(FERSINA PERGINESE)
(LAVIS A.S.D.)
(ST.PAULS)
(AHRNTAL)
(ALENSE)
(LAVIS A.S.D.)
(LAVIS A.S.D.)
(VIRTUS DON BOSCO)
GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE C 5 C1
GARE DEL 27/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
STELLATO FRANCESCO
SARTIN STEFANO
(BASSA ATESINA UNTERLAND)
GIANORDOLI MARTIN
(FUTSAL BOLZANO 2007)
(FUTSAL BOLZANO 2007)
GARE DEL CAMPIONATO COPPA ITALIA FEMMINILE
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA
TRENKWALDER MARTINA
(MAIA ALTA OBERMAIS)
2646/81
4. COMUNICAZIONI DEL COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO
4.1 CALENDARIO ORARIO GARE - CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 - RITORNO
Il “calendario orario gare” dei gironi di ritorno dei campionati 2014/2015 organizzati dal C.P.A. di Trento è stato
trasmesso alla Questura di Trento e pertanto le Società sono d’ora in poi esonerate dal presentare richiesta di
Forza Pubblica per le gare programmate.
Per tutte le gare di Coppa è necessaria la richiesta della Forza Pubblica da parte delle Società così come per tutte
le partite che subiscono variazioni rispetto al “calendario orario gare”.
Si rammenta altresì che la richiesta della Forza Pubblica va effettivamente consegnata nelle mani del Direttore di
gara prima dell’inizio della partita.
Il “calendario orario gare” è disponibile sul sito internet del Comitato al seguente link:
http://www.figctrento.it/documenti/calendari/CALENDARIO%20ORARIO%20GARE%20RITORNO%20STAGIONE
%20SPORTIVA%202014%202015.pdf.
4.2 PRONTO ARBITRI
Si riportano, di seguito, i numeri del pronto Arbitri:
336-459684
Campionati: Eccellenza - Femminile Serie C – Promozione – Prima Categoria – Juniores Elite
348 4381036
Campionati: Seconda Categoria –Allievi e Giovanissimi Elite – Juniores, Allievi, Giovanissimi Provinciali
392 3994423
Campionati: Campionati di Calcio a Cinque
4.3 CONSULENZA FISCALE
Si informa che è disponibile, presso gli uffici del C.P.A. di Trento, il servizio di consulenza fiscale alle Società. Il
Consulente del Comitato Provinciale dott. Nicola Filippi sarà a disposizione il primo e il terzo mercoledì di ogni
mese dalle ore 18,00 alle 19,30, previo appuntamento telefonico da prendere presso il C.P.A. di Trento
4.4 CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE CALCIO A 5 MASCHILE
In preparazione per gli impegni ufficiali del “Torneo delle Regioni 2014” della Rappresentativa Calcio a 5 maschile, i
giocatori sotto elencati sono convocati per una seduta di allenamento presso la:
PALESTRA DI TRENTO /VIGOLO BASELGA, IL GIORNO 09/03/2015 ALLE ORE 20,00
Gli stessi dovranno presentarsi al Tecnico Saiani Giuseppe muniti del corredo personale di giuoco, documento di
riconoscimento e copia del certificato medico, significando che detti certificati sono indispensabili ai fini della
partecipazione alla seduta di allenamento. Le società interessate provvederanno ad avvertire i propri giocatori.
Si ricorda che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate e plausibili motivazioni, determina
il deferimento agli Organi Disciplinari sia della Società che del giocatore/giocatrice, nel rispetto dell’art. 76
comma 2(*) e 3(**) delle NOIF.
(*) Art. 76, comma 2
I calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all'attività delle
squadre Nazionali, delle Rappresentative di Lega nonché delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da
scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi, il Presidente Federale, i Presidenti delle Leghe, il Presidente del Settore
per l'Attività Giovanile e Scolastica, i Presidenti dei Comitati e delle Divisioni, hanno potere di deferimento dei calciatori – e delle
Società, ove queste concorrano - ai competenti organi disciplinari
(**) Art. 76, comma 3
I calciatori che, denunciando un impedimento per infortunio o, comunque, per una infermità non
rispondono alle convocazioni per l'attività di una squadra Nazionale, di una Rappresentativa di Lega e di Rappresentative dei
Comitati in occasione di manifestazioni ufficiali, sono automaticamente inibiti a prendere parte, con la squadra della Società di
appartenenza, alla gara ufficiale immediatamente successiva alla data della convocazione alla quale non hanno risposto.
2647/81
ACD CLES CALCIO A 5
ASD COMANO TERME F.
ASD FUTSAL ROVERETO
RESPONSABILE C.A5:
SELEZIONATORE:
MEDICO:
DONATI Gabriel
IORI Loris
BOZZETTA Simone
BRAZZO Pietro
CANEPEL Tommaso
GRANELLO Andrea
PALLAVER Federico
PUPULEKU Halzyd
RINALDI MARCO
SAIANI GIUSEPPE
STABILE BERNARDO
ASD
GIACCHABITAT TN
F.C.
OLYMPIA ROVERETO
ASD
ASD
AS
REAL FRADEO
SACCO S. GIORGIO
TORREMOLINO
COLLABORATORI TECNICI:
COLLABORATORE:
GENNARA Riccardo
MASTROIACOVO Damian
BAZZANELLA Mirko
FONTANARI DAVID
DA RUGNA Francesco
PELLITTERI Nicola
DORIGATTI Mattia
SANIBONDI IVAN
ZANCANELLA LORIS
FACCHINELLI IVANO
4.5 CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE FEMMINILE
In preparazione del “Torneo delle Regioni 2015” della Rappresentativa Femminile, le giocatrici sotto elencate sono
convocate per una seduta di allenamento presso il:
CAMPO SPORTIVO DI TRENTO – MATTARELLO (sint.), LUNEDI’ 09/03/2015 ALLE ORE 19:45
Le stesse dovranno presentarsi vestite con la tuta della Società di appartenenza al Tecnico Sig. GADDA Sergio
munite del corredo personale di giuoco, copia del documento di riconoscimento e certificato medico, significando
che detti certificati sono indispensabili ai fini della partecipazione alla gara. Le società interessate provvederanno
ad avvertire le proprie giocatrici.
Si ricorda che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate e plausibili motivazioni, determina
il deferimento agli Organi Disciplinari sia della Società che del giocatore/giocatrice, nel rispetto dell’art. 76
comma 2(*) e 3(**) delle NOIF.
(*) Art. 76, comma 2
I calciatori che, senza provato e legittimo impedimento, neghino la loro partecipazione all'attività delle
squadre Nazionali, delle Rappresentative di Lega nonché delle Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da
scontarsi in gare ufficiali della loro Società. In tali casi, il Presidente Federale, i Presidenti delle Leghe, il Presidente del Settore
per l'Attività Giovanile e Scolastica, i Presidenti dei Comitati e delle Divisioni, hanno potere di deferimento dei calciatori – e delle
Società, ove queste concorrano - ai competenti organi disciplinari
(**) Art. 76, comma 3
I calciatori che, denunciando un impedimento per infortunio o, comunque, per una infermità non
rispondono alle convocazioni per l'attività di una squadra Nazionale, di una Rappresentativa di Lega e di Rappresentative dei
Comitati in occasione di manifestazioni ufficiali, sono automaticamente inibiti a prendere parte, con la squadra della Società di
appartenenza, alla gara ufficiale immediatamente successiva alla data della convocazione alla quale non hanno risposto.
FC
CALCERANICA
ASD
TRENTO CLARENTIA
US
ISERA
Responsabile Femminile:
Selezionatore:
Accompagnatore Ufficiale:
ECCEL Maria
GHESLA Laura
BERTOLDI Katia
BONENTI Arianna
BUSARELLO Emma
DALLASANTA Elisa
LENZI Angelica
PELLEGRINI Nicole
ROSA Giulia
ROVEA Mariangela
VALENTI Angela
BERTOLINI Maira
MICHELETTI Ida
GADDA Sergio
CORRADINI Fiorenza
US
ISERA
ASD
OZOLO MADDALENE
Medico:
Collaboratore:
CASAPU Marina
DAURIZ Ilenia
GROFF Chiara
LARENTIS Nicole
STEDILE Giulia
VISINTAINER Beatrice
BERGAMO Alessia
BRANZ Giulia
PACCHIOLI Chiara
RIZZI Sara
VALENTINELLI Martina
ZAPPINI Silvia
MARCHIORI Maura
FAES Gianluca
2648/81
4.6 SVINCOLO PER ACCORDO - ART. 108 N.O.I.F.
L’Ufficio Tesseramento del Comitato Provinciale Autonomo di Trento, alla data del 03/03/2015, ha provveduto a
registrare gli svincoli per accordo stipulati tra calciatori e società, depositati o inviati presso il C.P.A. per la corrente
stagione sportiva 2014/2015 dei seguenti calciatori:
SVINCOLI PER ACCORDO ART. 108 N.O.I.F.
CODICE
3.925.804
COGNOME
CONCI
NOME
JACOPO
DT.NASCITA
11/05/1996
SOCIETA
20740 U.S.D. GARDOLO
Si precisa che lo svincolo dei calciatori sopra elencati avverrà a far data dal 1° luglio 2015.
Si ricorda che lo “Svincolo per Accordo” potrà essere sottoscritto e depositato durante tutta la stagione sportiva
2014/2015, fino al 30/06/2015, purché entro venti giorni dalla sua stipulazione.
4.7 RITIRO ATTESTATI CORSI BLS-D
Sono disponibili per il ritiro gli attestati dei corsi BLS-D delle seguenti Società:
PINE’
REAL PAGANELLA
RIVA DEL GARDA
AUDACE
DRO
FORNACE
Le Società sono pregate di provvedere con sollecitudine al ritiro degli stessi o chiederne, con richiesta scritta, la
spedizione a mezzo posta (in questo caso saranno addebitate le spese postali).
4.8 RITIRO TESSERE RICONOSCIMENTO CALCIATORI E DIRIGENTI L.N.D. E S.G.S.
Sono disponibili per il ritiro le tessere di riconoscimento di Calciatori e Dirigenti delle seguenti società:
ALDENO
ALENSE
CALAVINO
CALISIO
CAVEDINE LASINO
CRISTO RE
GARDOLO
GUAITA
INVICTA
LA ROVERE
LAGARINA C5
LEVICO TERME
LIZZANA
F. MERCATONE UNO
MEZZOCORONA
MEZZOLOMBARDO
MORI S. STEFANO
PIEVE DI BONO
PRIMIERO
ROTALIANA
SACRA FAMIGLIA
SPORMAGGIORE
STIVO
TNT MONTE PELLER
TRENTO
VALCEMBRA
Le società sono pregate di provvedere con sollecitudine al ritiro delle stesse o chiederne, con richiesta scritta, la
spedizione a mezzo posta (in questo caso saranno addebitate le spese postali).
5. COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DEL S.G.S. DEL COMITATO DI TRENTO
5.1 GIRONI PULCINI A 7 PRIMAVERILI STAGIONE SPORTIVA 2014 2015
GIRONE A
1
ALENSE A
2
BESENELLO A
3
LIZZANA A
4
MARCO A
5
MONTE BALDO
6
MORI S.STEFANO A
7
ROVERETO A
8
SACCO S.GIORGIO A
9
SACRA FAMIGLIA A
10
VALLAGARINA A
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Ala sint.
Besenello sint.
Lizzana
Marco
Brentonico
Mori sint.
Rovereto Quercia
Rovereto Fucine sint.
Rovereto Baratieri
Villa Lagarina
2649/81
GIRONE B
1
ALDENO B
2
ALTIPIANI CALCIO
3
BESENELLO B
4
LENO
5
ROVERETO B
6
SACCO S.GIORGIO B
7
SACRA FAMIGLIA C
8
SAN ROCCO A
9
TRAMBILENO
10
VALLAGARINA B Sabato
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Aldeno
Nosellari
Besenello sint.
Rovereto V.Benacense
Rovereto Quercia
Rovereto Fucine sint
Rovereto S.Famiglia
Roverto Baratieri
Trambileno Moscheri
Villa Lagarina
GIRONE C
1
ALENSE B
2
AVIO CALCIO
3
CASTELSANGIORGIO
4
ISERA
5
LIZZANA B
6
MARCO B
7
MORI S.STEFANO B
8
SACCO S.GIORGIO C
9
SACRA FAMIGLIA B
10
SAN ROCCO B
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Ala sint.
Avio
Chizzola di Ala
Isera
Lizzana
Marco
Mori sint.
Rovereto Fucine sint.
Rovereto Baratieri
Rovereto Baratieri
GIRONE D
1
ARCO 1895 A
2
ARCO 1895 B
3
GUAITA A
4
LEDRENSE B
5
LIMONESE A
6
NAGO TORBOLE
7
RIVA DEL GARDA A
8
STIVO A
9
VARONESE BENAC. A
10
VARONESE BENAC. B
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Arco Via Pomerio B sint.
Arco Via Pomerio B sint.
Pietramurata
Locca di Concei
Limone sul Garda
Nago
Riva Rione 2 Giugno
Bolognano di Arco
Riva Viale Rovereto
Riva Viale Rovereto
GIRONE E
1
ARCO 1895 C
2
BAONE A
3
BAONE B
4
DRO
5
GUAITA B
6
LIMONESE B
7
RIVA DEL GARDA B
8
RIVA DEL GARDA C
9
STIVO B
10
VARONESE BENAC. C
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Arco Via Pomerio B sint.
Vigne di Arco sint.
Vigne di Arco sint.
Dro loc. Oltra
Pietramurata
Limone sul Garda
Riva Rione 2 Giugno
Riva Rione 2 Giugno
Bolognano di Arco
Riva Viale Rovereto
2650/81
GIRONE F
1
ALTA GIUDICARIE A
2
BAGOLINO
3
CALCIOCHIESE A
4
CALCIOCHIESE B
5
COMANO T.FIAVE’ A
6
CONDINESE A
7
LEDRENSE A
8
SC VALRENDENA A
9
AC VALRENDENA B
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Breguzzo
Bagolino
Storo Grilli
Storo Grilli
P.Arche loc. Rotte sint.
Condino
Locca di Concei
Pinzolo Cereghini
Javrè
GIRONE G
1
3P VALRENDENA
2
ALTA GIUDICARIE B
3
CALCIO BLEGGIO
4
CALCIOCHIESE C
5
COMANO T.FIAVE’ B
6
CONDINESE B
7
PIEVE DI BONO
8
TIONE
9
AC VALRENDENA C
Le gare si disputano di Mercoledì
CAMPO
Caderzone
Breguzzo
Cavrasto
Storo Grilli
P.Arche loc. Rotte sint.
Condino
Creto sint.
Tione loc. Sesena
Pinzolo Cereghini
GIRONE H
1
ADIGE
2
ANAUNE VALLE DI NON A
3
ANAUNE VALLE DI NON E
4
BASSA ANAUNIA
5
GARIBALDINA
6
LA ROVERE
7
MEZZOCORONA A
8
PREDAIA A
9
ROTALIANA A
10
TNT MONTE PELLER A
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Nave S.Rocco
Cles sint.
Brez sint.
Campodenno sint.
S.Michele AA
Roverè della Luna
Mezzocorona L.Stont.
Taio
Mezzo lombardo sint.
Tassullo
GIRONE I
1
ALTA ANAUNIA B
2
ALTOPIANO PAGANELLA A
3
ALTOPIANO PAGANELLA B
4
ANAUNE VALLE DI NON D
5
MEZZOCORONA B
6
MOLVENO
7
PREDAIA B
8
ROTALIANA B
9
SPORMAGGIORE
10
TNT MONTE PELLER C
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Dambel
S.Lorenzo in Banale
Andalo
Brez sint.
Mezzocorona L.Stont
Molveno Pulcini
Taio
Mezzolombardo sint.
Spormaggiore
Tassullo
2651/81
GIRONE L
1
ALTA ANAUNIA A
2
ANAUNE VALLE DI NON B
3
ANAUNE VALLE DI NON C
4
PREDAIA C
5
SOLANDRA
6
TNT MONTE PELLER B
7
VALPEJO A
8
VALPEJO B
9
VERMIGLIO A
10
VERMIGLIO B
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Dambel
Cles sint.
Livo
Taio
Dimaro
Tassullo
Celledizzo di Pejo
Celledizzo di Pejo
Vermiglio
Vermiglio
GIRONE M
1
BOLGHERA A
2
CALISIO A
3
GARDOLO A
4
INVICTA DUOMO A
5
LAVIS A
6
MATTARELLO CALCIO A
7
SOLTERI S. GIORGIO A
8
VALCEMBRA A
9
VERLA A
10
VIPO TRENTO A
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
GIRONE N
1
ALDENO A
2
AZZURRA SB A
3
CALAVINO A mercoledì
4
CALISIO D
5
CAVEDINE LASINO mercoledì
6
DOLASIANA A
7
GARDOLO B
8
SOPRAMONTE A
9
TRENTO A
10
VIPO TRENTO B
Le gare si disputano di Sabato e Mercoledì
CAMPO
Aldeno
TN Viale Verona sint.
Vezzano
TN Cognola Marnighe sint.
Cavedine
TN Meano
TN loc. Melta sint.
TN Sopramonte sint.
TN Via Bettini.
TN Centro. Onorio Spada
GIRONE O
1
AQUILA TRENTO
2
CALISIO B
3
CRISTO RE A
4
DOLASIANA B
5
INVICTA DUOMO B
6
LAVIS B
7
TRENTO B
8
VALCEMBRA B
9
VERLA B
10
VIPO TRENTO C
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
TN San Giuseppe
TN Cognola Marnighe sint.
TN Via Maccani sint.
TN Meano sint.
TN Santissimo sint.
Lavis sint.
TN Via Bettini
Segonzano
Masen di Giovo sint.
TN Centro Onorio Spada
TN V.le Verona sint.
TN Cognola Marnighe sint.
TN loc. Melta sint.
TN Santissimo sint.
Lavis sint.
TN Mattarello sint.
TN Loc. Centochiavi
Cembra
Masen di Giovo sint.
TN Centro D. Onorio Spada
2652/81
GIRONE P
1
CALAVINO B mercoledì
2
GARDOLO C
3
LAVIS C
4
MATTARELLO CALCIO B
5
RAVINENSE A
6
SARDAGNA
7
SOLTERI S. GIORGIO B
8
SOLTERI S. GIORGIO C
9
SOPRAMONTE B
Le gare si disputano di Sabato e Mercoledì
CAMPO
Vezzano
TN loc. Melta sint.
Lavis sint.
TN Mattarello sint.
TN Mattarello sint.
TN Sardagna
TN loc. Centochiavi
TN loc. Centochiavi
TN Sopramonte sint.
GIRONE Q
1
AZZURRA SB B
2
BOLGHERA B
3
CRISTO RE B
4
DOLASIANA C
5
INVICTA DUOMO C
6
RAVINENSE B
7
TRENTO C
8
VERLA C
9
VIPO TRENTO E
10
VIRTUS TRENTO
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
TN V.le Verona sint.
TN V.le Verona sint.
TN Via Maccani sint.
TN Meano sint.
TN Santissimo sint.
TN Mattarello sint.
TN Via Bettini
Masen di Giovo sint.
TN Gabbiolo pulcini
TN Talamo sint.
GIRONE R
1
BORGO A
2
CIVEZZANO B
3
FERSINA PERGINESE D
4
LEVICO TERME B
5
ORTIGARALEFRE
6
OLTREFERSINA B
7
PRIMIERO C
8
TELVE B
9
VALSUGANA A
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Borgo C.Sport. sint.
Fornace
Pergine V.le Dante
Levico Terme Pulcini
Villa Agnedo
Madrano
Imer sint.
Telve sint.
Scurelle
GIRONE S
1
AUDACE
2
BERSNTOL A
3
CALISIO C
4
CIVEZZANO SPORT A
5
FERSINA PERGINESE A
6
ISCHIA A
7
LEVICO TERME A
8
PINE’ A
9
VIGOLANA
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Caldonazzo
S.Orsola Terme
TN Cognola Marnighe sint.
Fornace
Pergine V.le Dante
Ischia di Pergine
Levico Terme pulcini
Bedollo Centrale
Vigolo Vattaro
GIRONE T
1
BERSNTOL B
2
CALCERANICA
3
CIVEZZANO SPORT C
4
FERSINA PERGINESE B
5
ISCHIA C
6
LEVICO TERME C
7
PINE’ B
8
OLTREFERSINA A
9
VIPO TRENTO D
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
S.Orsola Terme
Calceranica sint.
Fornace
Pergine V.le Dante
Ischia di Pergine
Levico Terme pulcini
Bedollo Centrale
Madrano
TN Centro Onorio Spada
2653/81
GIRONE U
1
BORGO B
2
FERSINA PERGINESE C
3
ISCHIA B
4
PRIMIERO A
5
PRIMIERO B
6
RONCEGNO
7
TELVE A
8
TESINO
9
VALSUGANA B
Le gare si disputano di Sabato
CAMPO
Borgo C.Sport. sint.
Pergine V.le Dante sint.
Ischia di Pergine
Imer sint.
Imer sint.
Roncegno
Telve sint.
Castello Tesino Oratorio
Scurelle
Per i gironi “U” e “V” (Fiemme/Fassa), verranno date specifiche comunicazioni con uno dei prossimi Comunicati
Ufficiali.
GIRONI: A – B – C – D – E – F – G da 9/10 squadre
Inizio Campionato:
Mercoledì 25 marzo 2015
Si osserva la paura Pasquale
Termine andata:
GIRONI: H – I – L – M – N – O – P – Q – R– S – T – U da 9/10 squadre
Inizio Campionato:
sabato 28 marzo 2015
Termine andata:
5.2 TORNEO PULCINI A 5 PRIMAVERILE STAGIONE SPORTIVA 2014 2015
GIRONE A
CAMPO
1
AUDACE B
Caldonazzo
2
BORGO
Borgo C.Sport. sint.
3
ISCHIA
Ischia di Pergine
4
LEVICO TERME A
Levico Terme pulcini
5
LEVICO TERME B
Levico Terme pulcini
6
ORTIGARALEFRE
Grigno
7
PINE’
Bedollo Centrale
8
OLTREFERSINA
Madrano
9
RONCEGNO
Roncegno
10
TELVE
Telve sint.
11
VALCEMBRA
Segonzano
Le gare si disputano di Sabato tramite accordo fra Società
GIRONE B
CAMPO
1
AUDACE A
Caldonazzo
2
AZZURRA S.B.
TN Viale Verona sint.
3
BOLGHERA
TN Viale Verona sint.
4
FERSINA PERGINESE
Pergine V.le Dante sint.
5
GARIBALDINA
S.Michele AA
6
VIPO TRENTO A
TN Gabbiolo Pulcini
Le gare si disputano di Sabato tramite accordo fra Società – Andata e Ritorno
GIRONE C
CAMPO
1
ALTA ANAUNIA
Sarnonico
2
ALTOPIANO PAGANELLA
Andalo
3
BASSA ANAUNIA A
Campodenno sint.
4
BASSA ANAUNIA B
Campodenno sint.
5
PREDIA
Taio
6
SOLANDRA
Dimaro
Le gare si disputano di Sabato tramite accordo fra Società – Andata e Ritorno
Mercoledì 27 marzo 2015
sabato 30 maggio 2015
2654/81
GIRONE D
CAMPO
1
LEDRENSE
Locca di Concei
2
MORI S. STEFANO A
Mori sint.
3
MORI S. STEFANO B
Mori sint.
4
N.A. VALLAGARINA
Volano
5
RIVA DEL GARDA A
Riva 2 Giugno ex sint.
6
RIVA DEL GARDA B
Riva 2 Giugno ex sint.
7
SACRA FAMIGLIA
Rovereto S.Famiglia
8
VALLAGARINA
Villa Lagarina
9
VARONESE BENACENSE
Riva Viale Rovereto
Le gare si disputano di Mercoledì tramite accordo fra Società
GIRONE: A da 11 squadre
Inizio Torneo: Sabato 21 Marzo 2015
Si osserva la pausa Pasquale
Termine andata: Sabato 06 Giugno 2015
GIRONI: B – C da 6 squadre – Andata e Ritorno
Inizio Torneo: Sabato 28 Marzo 2015
Termine ritorno: Sabato 06 Giugno 2015
Si osserva la pausa Pasquale
GIRONI: D da 9 squadre
Inizio Torneo: Mercoledì 25 marzo 2015
Si osserva la pausa Pasquale
Termine andata: Mercoledì 27 Maggio 2015
TUTTE LE GARE SI DISPUTANO TRAMITE ACCORDO FRA SOCIETA’
5.3 8° TORNEO PROVINCIALE RICREATIVO – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
PROGRAMMAZIONE GARA DI FINALE ESORDIENTI A 6
Sabato 07 Marzo 2015 – ore 18.00 – Trento – Palazzetto di Vela
VIGOLANA – SACRA FAMIGLIA
MODALITÀ TECNICHE
La gara si effettuerà in tre tempi di 15’ minuti ciascuno, così regolamentati:



Tutti i partecipanti iscritti nella lista dovranno giocare almeno un tempo dei primi due mentre nel terzo
potranno essere effettuate sostituzioni con il sistema dei “cambi liberi” utilizzando la procedura cosiddetta
“volante”. Quindi al termine del primo tempo tutti i calciatori rimasti a disposizione dovranno
obbligatoriamente prendere parte alla gara dal 1° minuto del secondo tempo e non potranno più uscire dal
campo di gioco, fatti salvo, naturalmente, casi d’ infortunio;
Il calcio d’inizio della terza frazione di gara, come la scelta del campo di gioco, verranno stabiliti tramite
sorteggio;
In caso di parità, dopo i tre tempi regolamentari, si procederà effettuando i calci di rigore secondo le
modalità previste dalle norme vigenti.
Al fine di migliorare la comunicazione fra allievi e tecnico è possibile, nell’arco della gara, utilizzare, da parte di
ciascuna squadra, un time-out della durata di un minuto per ogni tempo-gara, che può essere richiesto dal tecnico
nel momento in cui il gioco risulta fermo. La Direzione della gara è affidata ai Dirigenti del CPA di Trento.
La Società U.S. VIGOLANA dovrà provvedere a tutte le incombenze inerenti le squadre ospitanti.
RISULTATO DELLA GARA
Al fine di garantire il massimo interesse alla gara, a differenza di quanto previsto dalle modalità riportate sul CU n.
1 del SGS, il punteggio della gara sarà determinato dal numero totale di reti realizzate nei tre tempi di gara.
5.4 PROGETTO SCUOLA CALCIO QUALIFICATA – ASSOCIAZIONE CALCIOCHIESE
L’Associazione Calciochiese comunica che venerdì 13 Marzo alle ore 20.30 presso il Centro Sportivo Grilli Casa
Dello Sport, avra’ luogo la serata dal tema “LA MEDICINA NELLO SPORT”
Relatore della serata sara’ il Dott. Giacomo Costa.
Sono invitati a partecipare gli atleti della prima squadra, allenatori, dirigenti del Calciochiese e i genitori dei ragazzi
del Settore Giovanile.
2655/81
5.5 CONCESSIONE DI DEROGA PER GIOVANI CALCIATORI/CALCIATRICI
Viste le richieste presentate dalle Società e dagli esercenti la patria potestà genitoriale complete di tutta la
documentazione prevista con C.U. n° 1, il Presidente Nazionale del S.G.S., acquisto il parere favorevole del
Comitato Provinciale Autonomo di Trento, rilascia deroga – solo per la stagione sportiva in corso – a favore
dei/delle sottoelencati/e calciatori/calciatrici:
Cognome
Nome
data di nascita
Società
FARINA
GLENDA
20/02/2003
US BAONE
6. GARE
6.1 AUTORIZZAZIONE MANIFESTAZIONE
Si comunica l’avvenuta approvazione delle seguenti manifestazioni:
SOCIETÀ ORGANIZZATRICE
CATEGORIA
DENOMINAZIONE DEL TORNEO
INIZIO
TERMINE
LOCALITÀ
CRCS D PAGANELLA
PULCINI
10°EDIZIONE MEMORIAL “NICOLA PARROTTA”
04/04/15 04/04/15
LAVIS
GS CRISTO RE
GIOVANISSIMI
44°MEMORIAL GIGI COLLE 2015
05/03/15 07/05/15
TN V. MACCANI SINT.
6.2 MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
Si autorizzano le seguenti modifiche al calendario orario ufficiale, in neretto le variazioni apportate:
CAMPIONATO PROMOZIONE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
4R
PINZOLO CAMPIGLIO
FIEMME
5R
VIPO TRENTO
PINZOLO CAMPIGLIO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
08/03/15
14/03/15
15/03/15
20.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
15.00
CRETO SINT.
15.00
TN GABBIOLO SINT.
CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2R
VALRENDENA 06
TRILACUM
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
08/03/15
18.30
ORA ORIG.
15.00
IMPIANTO
P. ARCHE LOC. ROTTE SINT.
GIRONE C
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
2R
VERLA
T.N.T. MONTE PELLER
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
08/03/15
ORA ORIG.
15.00
IMPIANTO
MASEN DI GIOVO SINT.
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
OZOLO MADDALENE
MEZZOLOMBARDO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
15/03/15
ORA ORIG.
15.00
IMPIANTO
LIVO
CAMPIONATO JUNIORES ELITE
GIRONE A
SQUADRA 1
6R
TRENTO
ARCO 1895
07/03/15
17.00
TN VIA OLMI SINT.
6R
BORGO
VIRTUS TRENTO
07/03/15
17.00
BORGO C. SPORT. SINT.
7R
ARCO 1895
FERSINA PERG.
11/03/15
20.00
ARCO V. POMERIO B SINT.
18.00
TN VIA OLMI SINT.
8R
TRENTO
SQUADRA 2
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
VIRTUS TRENTO
25/03/15
14/03/15
18.00
17.00
ORA ORIG.
IMPIANTO
2656/81
CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALI
GIRONE B
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
3R
ALTA ANAUNIA
VALPEJO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
ORA ORIG.
07/03/15
17.00
IMPIANTO
MALÈ SINT.
CAMPIONATO ALLIEVI ELITE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
9A
BORGO
CALISIO
9A
ARCO 1895
ANAUNE V. DI NON
9R
ANAUNE V. DI NON
ARCO 1895
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
ORA ORIG.
08/03/15
07/03/15
08/03/15
16.30
10/05/15
IMPIANTO
10.30
BORGO C. SPORT. SINT.
10.30
ARCO V. POMERIO SINT. (INV.)
10.30
MARCENA DI RUMO (INV.)
CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
GIRONE B
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
ALTA GIUDICARIE
CALAVINO
2R
VERLA
VIPO TRENTO B
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
VIGOLANA
AUDACE
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
ORA ORIG.
08/03/15
14/03/15
15/03/15
18.00
IMPIANTO
10.30
CRETO SINT.
09.00
MASEN DI GIOVO SINT.
GIRONE C
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
18/03/15
07/03/15
ORA ORIG.
20.00
17.00
IMPIANTO
VIGOLO VATTARO
GIRONE D
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
9A
VIPO TRENTO A
SAN ROCCO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
21/03/15
22/03/15
ORA ORIG.
17.30
09.00
IMPIANTO
TN GABBIOLO SINT.
CAMPIONATO GIOVANISSIMI ELITE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
9A
BASSA ANAUNIA
SACCO S. GIORGIO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
07/03/15
08/03/15
ORA ORIG.
16.00
10.30
IMPIANTO
TAIO
CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI
GIRONE B
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
PREDAIA
GARIBALDINA
14/03/15
15/03/15
16.00
ORA ORIG.
10.30
TAIO
1R
ALTA ANAUNIA
SOLANDRA
14/03/15
15/03/15
17.30
10.30
CAVARENO
IMPIANTO
GIRONE E
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
1R
TELVE A
DOLOMITICA
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
18/03/15
15/03/15
18.30
ORA ORIG.
10.30
IMPIANTO
TELVE SINT.
CAMPIONATO C.A5 DI SERIE D
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
11R
TEAM RONCONE
MEZZO SAN PIETRO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
26/03/2015 27/03/2015
ORA ORIG.
21.00
IMPIANTO
RONCONE
CAMPIONATO AMATORI
GIRONE A
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
5R
SEGATA SOPRAMONTE
CALAVINO
23/03/15 20/03/2015
ORA ORIG.
20.30
SOPRAMONTE SINT.
8R
SEGATA SOPRAMONTE
AVIO CALCIO
18/04/15 17/04/2015
20.30
TN - M ATTARELLO
IMPIANTO
GIRONE B
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
6R
RONCAFORT
REAL STELLATO
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
28/03/2015
ORA ORIG.
20.30
IMPIANTO
MEANO DI TRENTO
2657/81
CAMPIONATO C.A5 FEMMINILE
GIRONE A
N°GG.
SQUADRA 1
SQUADRA 2
DATA VAR. DATA ORIG. ORA VAR.
9A
PRIMIERO
CORNACCI
05/03/2015 14/02/2015
3R
PRIMIERO
CARISOLO
04/04/2015 05/03/2015
5R
CORNACCI
CARISOLO
21/03/2015
21.15
21.30
ORA ORIG.
IMPIANTO
21.00
FIERA DI PRIMIERO
21.30
FIERA DI PRIMIERO
21.00
CAVALESE IST. P. SCOLASTICO
6.3 RISULTATI GARE
CAMPIONATO PROMOZIONE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - R
BAONE A.S.D.
BASSA ANAUNIA
BENACENSE 1905 RIVA
BORGO A.S.D.
CASTELSANGIORGIO
FIEMME CASSE RURALI
ROTALIANA
VIRTUS TRENTO
- PINZOLO CAMPIGLIO
- TRENTO S.C.S.D.
- PORFIDO ALBIANO
- ARCO 1895
- RAVINENSE
- VIPO TRENTO
- ANAUNE VALLE DI NON
- CONDINESE
1-1
2-4
4-0
2-2
3-3
1-1
1-0
1-0
PRIMA CATEGORIA TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - R
AURORA
CALCIO BLEGGIO
MONTEVACCINO
PIEVE DI BONO A.S.D.
SETTAURENSE
TIONE
VAL RENDENA 06
- MOLVENO A.S.D.
- NAGO TORBOLE A.C.
- TRILACUM
- VIRTUS GIUDICARIESE
- GARDOLO
- CASTEL CIMEGO
- CAFFARESE
GIRONE B - 1 Giornata - R
1-1
0-4
0-2
1-0
2-1
0-0
0-3
ALDENO A.S.D.
CALCERANICA
ISERA
LENO
ROVERETO
SACCO S.GIORGIO
TELVE
- ORTIGARALEFRE
- MARCO
- AQUILA TRENTO
- VATTARO
- VOLANO
- MONTE BALDO
- TRAMBILENO
GIRONE C - 1 Giornata - R
AZZURRA S.BARTOLOMEO
CIVEZZANO SPORT
GARIBALDINA
MATTARELLO CALCIO A.S.D.
PAGANELLA
SPORMAGGIORE
VERLA
- FASSA
- T.N.T.MONTE PELLER
- PINE S.D.
- DOLOMITICA A.S.D.
- ALTA ANAUNIA
- CALISIO
- VALPEJO
1-1
0-1
1-1
2-1
1-3
3-1
2-0
JUNIORES REGIONALE TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
BORGO A.S.D.
- ANAUNE VALLE DI NON
3-5
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
ANAUNE VALLE DI NON
ARCO 1895
GARDOLO
LENO
PORFIDO ALBIANO
ROTALIANA
VIPO TRENTO
- FERSINA PERGINESE
- BASSA ANAUNIA
- TRENTO S.C.S.D.
- BORGO A.S.D.
- BENACENSE 1905 RIVA
- LEVICO TERME
- ALENSE
1-1
5-0
1-3
2-2
0-1
0-2
2-1
4-0
5-0
1-3
1-0
3-0
3-1
1-2
2658/81
JUNIORES PROVINCIALI TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - R
COMANO TERME E FIAVE
- PIEVE DI BONO A.S.D.
8-2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
AVIO CALCIO
CASTELSANGIORGIO
CONDINESE
MONTE BALDO
PIEVE DI BONO A.S.D.
- COMANO TERME E FIAVE
- VAL RENDENA 06
- RIVA DEL GARDA A.S.D.
- STIVO A.S.D.
- LIMONESE
GIRONE B - 2 Giornata - R
1-0
0-2
1-2
1-1
6-0
LAVIS A.S.D.
ROVERETO
SACCO S.GIORGIO
SOPRAMONTE
- T.N.T.MONTE PELLER
- GARIBALDINA
- VALPEJO
- SAN ROCCO
CALCIO A 5 TRENTO SERIE C2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
BOLGHERA
(1) CLAN PIZZERIA ALLA NA
DX GENERATION
FIAVE 1945
LATEMAR CALCIO A 5
SOLTERI SAN GIORGIO ASD
SPORTING CLUB JUDICARIA
VIPO TRENTO
- TERZA SPONDA
- GIOVENTU TRENTINA 2011
- REAL PAGANELLA
- MARCO
- REAL FRADEO A.S.D.
- CUS TRENTO
- TAVERNARO
- TORREMOLINO FUTSAL
11 - 5
4-3
1-5
4-4
2-2
2 - 11
1-4
3-8
(1) - disputata il 26/02/2015
CALCIO A 5 TRENTO SERIE D
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 02/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 1 Giornata - R
CALISIO
- BERSNTOL
8-3
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 03/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - R
CALCIO BLEGGIO
- PIEDICASTELLO
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 5 Giornata - R
ALDENO A.S.D.
BRENTONICO C5
LAGARINA C5
(1) LEDRENSE
LIZZANA C.S.I.
SACRA FAMIGLIA
TRILACUM
(1) - disputata il 26/02/2015
- RIVER CALCIO A 5
- ATHLETIC AVIO FUTSAL
- ALTIPIANI CALCIO
- SAN ROCCO
- NUOVA ALTA VALLAGARIN
- ARCO 1895
- SAN GIUSEPPE
7-2
10 - 0
16 - 2
5-4
3-2
3-4
11 - 7
1-0
0-0
7-2
1-4
2659/81
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
CENTRO LIFE TRENTO
G.S. FRAVEGGIO
MOLVENO A.S.D.
PIEDICASTELLO
TOROS LOCOS
TRIDENTUM CALCIO A 5
GIRONE B - 7 Giornata - R
- MEZZO SAN PIETRO
5-4
- VIRTUS TRENTO
2 - 11
- LEGION OF DOOM TRENTO 9 - 4
- RAVINENSE
5-4
- CALCIO BLEGGIO
7-4
- CARISOLO
2-1
BORGO A.S.D.
FORNACE
FUTSAL PINE
TELVE
VALCEMBRA A.S.D.
VALSUGANA SCURELLE
- TESINO LAMON DT COLOR
- PRIMIERO A.S.D.
- CALCERANICA
- BERSNTOL
- CALCIO A5 BELLESINI
- ISCHIA A.S.D.
CALCIO A 5 FEMMINILE TRENTO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - A
REAL PAGANELLA
- LATEMAR CALCIO A 5
4-3
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
ALTA ANAUNIA
CARISOLO
FUTSAL ROVERETO
- PRIMIERO A.S.D.
- COMANO TERME E FIAVE
- LATEMAR CALCIO A 5
0-0
7-1
2-2
ALLIEVI TRENTO ELITE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - A
ARCO 1895
CALISIO
LEVICO TERME
MORI S.STEFANO
VALLAGARINA S.C.A.R.L.
- COMANO TERME E FIAVE
- ANAUNE VALLE DI NON
- MEZZOCORONA S.R.L.
- TRENTO S.C.S.D.
- BORGO A.S.D.
1-0
1-2
0-1
2-1
0-2
ALLIEVI PROVINCIALI TRENTO RISULTA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 6 Giornata - A
NUOVA ALTA VALLAGARINA
RIVA DEL GARDA A.S.D.
SAN ROCCO
VIPO TRENTO
- ALDENO A.S.D.
- CALCIOCHIESE
- ALENSE
- SACCO S.GIORGIO
3-2
0-0
2-0
2-0
GIOVANISSIMI TRENTO ELITE
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - A
GARDOLO
- VIPO TRENTO
0-2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - A
BASSA ANAUNIA
- BORGO A.S.D.
2-6
7-9
5-5
7-3
5-5
12 - 5
6-6
2660/81
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - A
(1) BORGO A.S.D.
(1) LEVICO TERME
MEZZOCORONA S.R.L.
SACCO S.GIORGIO
VIPO TRENTO
- CALCIOCHIESE
- GARDOLO
- BASSA ANAUNIA
- MORI S.STEFANO
- ARCO 1895
3-3
0-2
6-0
0-1
2-1
(1) - disputata il 28/02/2015
TORNEO ESORDIENTI A 6
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/03/2015-01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata – R
ISERA
SACRA FAMIGLIA
2–1
3–0
- FERSINA PERGINESE
- VIPO TRENTO
GIRONE B - 5 Giornata - R
FERSINA PERGINESE B
POL. OLTREFERSINA
- DOLASIANA
- VIPO TRENTO B
3-1
2-2
LEGENDA: TIPO DI TERMINAZIONE INCONTRO
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RIPETIZIONE GARA PER DELIBERA ORGANI DISCIPLINARI
I SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' DI CAMPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA PER ACCORDO
Y RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
7. GIUSTIZIA SPORTIVA
7.1 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo nella seduta del 04/03/2015, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL CAMPIONATO PROMOZIONE TRENTO
GARE DEL 01/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 BORGO A.S.D.
sostenitori locali, offendevano il direttore di gara
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 02/04/2015
BONINSEGNA FABRIZIO
(BAONE A.S.D.)
AMMONIZIONE E DIFFIDA
PATERNOSTER MATTEO
(ANAUNE VALLE DI NON)
2661/81
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA. FINO AL 19/ 3/2015
PINTARELLI VALERIO
(BORGO A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
COSER RUDI
(VIPO TRENTO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
PEDERZOLLI ANDREA
BAILONI ALESSANDRO
(PORFIDO ALBIANO)
(RAVINENSE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
PAISSAN PATRIZIO
(TRENTO S.C.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
SEGNA ALESSANDRO
GROFF LUCA
DELLAI DANIELE
(ANAUNE VALLE DI NON)
(BORGO A.S.D.)
(ROTALIANA)
BACEDA DAVIDE
ROBOL MICHELE
MARZOCCHELLA MARCO
(BENACENSE 1905 RIVA)
DALFOVO DAVIDE
SANTORUM MAURO
TANEL MARCO
TOMASI ALESSIO
HOSL MARCO
(BASSA ANAUNIA)
(CASTELSANGIORGIO)
(TRENTO S.C.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SARTORELLI ANDREA
GARNIGA GIORGIO
FERRAI MARCO
DAL FIUME NICOLA
FICHERA LUCA
(ARCO 1895)
(BENACENSE 1905 RIVA)
(BORGO A.S.D.)
(RAVINENSE)
(VIRTUS TRENTO)
(BENACENSE 1905 RIVA)
(PORFIDO ALBIANO)
(TRENTO S.C.S.D.)
(VIRTUS TRENTO)
GARE DEL CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA TRENTO
GARE DEL 01/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 200,00 VALPEJO
al termine dell'incontro, all'interno degli spogliatoi, persone non identificate, rivolgevano ingiurie, offese e epiteti
oltraggiosi al direttore di gara
Euro 60,00 FASSA
per aver permesso la presenza in panchina di persona non autorizzata
Euro 60,00 PIEVE DI BONO A.S.D.
per mancata presenza o richiesta della forza pubblica
A CARICO DIRIGENTI
AMMONIZIONE E DIFFIDA
MANFREDI STEFANO
(ISERA)
BARBACOVI SERGIO
(VALPEJO)
2662/81
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 12/ 3/2015
SALVADORI BRUNO
(VIRTUS GIUDICARIESE A.S.D)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BAZZANELLA MATTEO
PASCOTTO MATTIA
TOMASELLI MARCO
(AQUILA TRENTO)
(MARCO)
LARATTA NICOLA
GIOVANELLI DARIO
(GARDOLO)
(SETTAURENSE)
(VALPEJO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
MARTINATO IVAN
(AURORA)
PAISSAN LAURO
(NAGO TORBOLE A.C.)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CINCELLI NICOLO
SANTORO SAVERIO EMAN
RAVANELLI TOMMASO
CASET DAVIDE
CIMAROLLI MATTEO
FONTANA IVAN
VALENTI PATRIZIO
(FASSA)
(MARCO)
(MONTEVACCINO)
(PAGANELLA)
(SETTAURENSE)
(TELVE)
BORGHETTI ANTONIO
CIANFARO FIORENTINO MA
BERTOLDI TIZIANO
GRIGOLATO NICHOLAS
ROSA MATTIA
NICOLUSSI SIMONE
(MARCO)
(MATTARELLO CALCIO A.S.D.)
(NAGO TORBOLE A.C.)
(PINE S.D.)
(SETTAURENSE)
(TIONE)
(TIONE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BRUNORI SIMONE
(CAFFARESE)
GALASSI JIRON MARCELO (ISERA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BUONANNO ANTIMO
NARDELLI EDDY
TAVERNINI YOHSEF
RIGOTTI MICHELE
CRAMMERSTETTER ELIA
DELLAFIOR GUIDO
DECARLI MATTIA
DONINI MARTINO
TOMMASINI LORENZO
BERTOLDI ANDREA
MATTIVI GIACOMO
PELIZZARI MATTIA
DE MARZANI MICHAEL VIKT
MURA FEDERICO
CALDINI LUCA
ZAMBOTTI NICOLA
(ALDENO A.S.D.)
(AQUILA TRENTO)
(AURORA)
(AZZURRA S.BARTOLOMEO)
(CALCERANICA)
(FASSA)
(MATTARELLO CALCIO A.S.D.)
(MOLVENO A.S.D.)
(MONTEVACCINO)
(ORTIGARALEFRE)
(PINE S.D.)
(SETTAURENSE)
(TELVE)
(TRAMBILENO)
(TRILACUM)
(VIRTUS GIUDICARIESE A.S.D)
GRASSI MATTEO
BOMBARDELLI DANIELE
COSLOP ALAN
FIORI DANIEL
SERAFINI NICOLA
MORESCO LUCA
PEDROTTI FRANCESCO
TANEL LORIS
MUNARI EDOARDO
FINCO GUIDO
FAZZI NICOLA
TANEL ANDREA
CONT ALESSANDRO
BIASIOLLI NICOLA
COVINO PIETRO MASSIMIL
MATTE BRUNO
(ALDENO A.S.D.)
(AURORA)
(AZZURRA S.BARTOLOMEO)
(CAFFARESE)
(CALCIO BLEGGIO)
(GARIBALDINA)
(MATTARELLO CALCIO A.S.D.)
(MOLVENO A.S.D.)
(NAGO TORBOLE A.C.)
(ORTIGARALEFRE)
(SACCO S.GIORGIO)
(SPORMAGGIORE)
(TRAMBILENO)
(TRILACUM)
(VERLA)
(VOLANO)
2663/81
GARE DEL CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE TRENTO
GARE DEL 18/02/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
gara del 18/ 2/2015 ROTALIANA - BORGO A.S.D.
- letto il reclamo regolarmente introdotto dalla Soc. BORGO
- appreso che la Soc. BORGO, chiede la vittoria a tavolino per presunta posizione irregolare di giocatore
- appurato che con C.U. n. 76 dd. 19.2.2015 era stato squalificato per una giornata di gara il giocatore TARTER
ANDREA nt. il 11.7.1996 della Soc. ROTALIANA, con l'obbligo dell'automatismo
- appurato altresì che la Soc. ROTALIANA ha schierato in distinta il giocatore TARTER ANDREA con il nº16 e che
non veniva utilizzato nel corso della gara
- stabilito che una Società è in difetto solamente se fa partecipare alla gara un proprio giocatore, anche se in
posizione irregolare, e non se lo indica in distinta
- stabilito inoltre che essendo stato inserito in distinta, la giornata di squalifica è da considerarsi non scontata
DELIBERA
- di dichiarare la regolarità della gara con il risultato conseguito sul campo e cioè 3-1 per la Soc. ROTALIANA
- di infliggere al giocatore TARTER ANDREA della Soc. ROTALIANA un'ulteriore giornata di squalifica
- di inibire il dirigente accompagnatore Sig. RADICCHIO PIETRO della stessa Società fino al 2.4.2015
- di addebitare la relativa tassa, in quanto il ricorso è respinto
GARE DEL 25/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CHADLI ZAKARIA
(BORGO A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ZAIDOUNE HAMZA
(BORGO A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ZANETTI GIOVANNI
(BORGO A.S.D.)
GARE DEL 28/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
BONAZZA SIMONE
(GARDOLO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
PEDROTTI ALESSANDRO
(VIPO TRENTO)
2664/81
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
TORRESANI DANIELE
(BASSA ANAUNIA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
ZANON STEFANO
(ANAUNE VALLE DI NON)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BANOUARAB YOUSSEF
(FERSINA PERGINESE)
GARE DEL CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALI TRENTO
GARE DEL 21/02/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
gara del 21/ 2/2015 SOLTERI SAN GIORGIO ASD - ROVERETO
- presa visione del reclamo, ritualmente introdotto dalla Soc. ROVERETO
- appreso che la Soc. ROVERETO, chiede la vittoria a tavolino per presunto utilizzo di nº 6 giocatori fuori quota,
anzichè i 5 ammessi
- appurato che la Soc. SOLTERI ha messo in distinta nº 6 giocatori fuori quota, utilizzandone solamente 4, in
quanto essere inseriti in distinta non significa automaticamente essere utilizzati
DELIBERA
- di dichiarare la regolarità della gara con il risultato conseguito sul campo e cioè 2-1
- di addebitare la relativa tassa in quanto il reclamo è respinto
GARE DEL 28/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GALATIOTO ALBERTO
(STIVO A.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CASAGRANDE NICOLO
(LAVIS A.S.D.)
BORDATI MICHELE
(VALPEJO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
FUGATTI FEDERICO
VITTI MANUEL
ANDREOTTI SIMONE
RICCADONNA LUCA
(AVIO CALCIO)
(LAVIS A.S.D.)
(RIVA DEL GARDA A.S.D.)
GUZZO SIMONE
LEONESIO MICHAEL
BERGAMO LUCA
(CASTELSANGIORGIO )
FUSARI NICHOLAS
TARTER ALESSIO
SLUCCA FRANCESCO
(COMANO TERME E FIAVE)
(LIMONESE)
(T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.)
(VAL RENDENA 06)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BERASI SIMONE
MARCON WALTER
POSTAL DANIELE
(COMANO TERME E FIAVE)
(GARIBALDINA)
(SOPRAMONTE)
(GARIBALDINA)
(VALPEJO)
2665/81
GARE DEL CAMPIONATO CALCIO A 5 TRENTO SERIE C2
GARE DEL 26/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CHEMOLLI PAOLO
(CLAN PIZZERIA ALLA NAVE)
PESCARA VLADIMIRO
(GIOVENTU TRENTINA 2011)
GARE DEL 27/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR
FRIZZERA NICOLA
(TAVERNARO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ROSSI ALESSANDRO
TAMANINI SIMONE
(LATEMAR CALCIO A 5)
SARTORI ANDREA (1990)
(TAVERNARO)
(TAVERNARO)
GARE DEL CAMPIONATO CALCIO A 5 TRENTO SERIE D
GARE DEL 27/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
SHEHU ERJON
(TRIDENTUM CALCIO A 5)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
COSTABILE CARMINE
(TRIDENTUM CALCIO A 5)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
MABBONI TIZIANO
BOSELLI DAVIDE
CECORO MARCANTONIO
(ATHLETIC AVIO FUTSAL)
(RAVINENSE)
LA MANNA FRANCESCO
PELLIZZARI LUCA
(CENTRO LIFE TRENTO)
BOMBARDELLI LUCA
GOLLER LUCA
(LAGARINA C5)
(RAVINENSE)
(SAN GIUSEPPE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
SIEFF EZIOMARIA
(RIVER CALCIO A 5)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BONOMI MAURIZIO
CRISCUOLO VINCENZO
SANDRI SAMUEL
(ARCO 1895)
(LIZZANA C.S.I.)
(VALSUGANA SCURELLE)
(NUOVA ALTA VALLAGARINA)
2666/81
GARE DEL 02/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BERNABE ANDREA
(BERSNTOL)
CALCIO A 5 FEMMINILE TRENTO
NESSUN PROVVEDIMENTO
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI TRENTO ELITE
GARE DEL 01/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
IANES STEFANO
(CALISIO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
KIEKENS GIOVANNI PAOLO (ANAUNE VALLE DI NON)
(MEZZOCORONA S.R.L.)
COLOMBETTI PIETRO
SOTTINI MATTEO
(CALISIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
IORI MASSIMO
(ANAUNE VALLE DI NON)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
(ANAUNE VALLE DI NON)
CASTROVILLI RAFFAELE
SCHONSBERG CHRISTIAN (COMANO TERME E FIAVE)
ETTAHIRI MONIR
RECCHIA ADRIAN ILIE
(ARCO 1895)
(TRENTO S.C.S.D.)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI TRENTO RISULTA
GARE DEL 01/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 VIPO TRENTO
per mancata presenza o richiesta della forza pubblica
2667/81
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI TRENTO ELITE
GARE DEL 25/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 12/ 3/2015
GIOVANNINI DAMIANO
(GARDOLO)
GARE DEL 26/02/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 60,00 BASSA ANAUNIA
per mancata presenza o richiesta della forza pubblica
GARE DEL 01/03/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SALVETTI DAVIDE
(ARCO 1895)
Pubblicato in Trento il 05/03/2015
Il Segretario
(Roberto Bertelli)
Il Presidente
(Ettore Pellizzari)
2668/81
8. ALLEGATI
8.1 CLASSIFICHE
PROMOZIONE TRENTO
GIRONE A
PT
G
V
N
P
A.S.D. ROTALIANA
Squadra
41
18
12
5
1
GF GS DR PE
34
18
16
0
A.C. TRENTO S.C.S.D.
37
18
12
1
5
33
13
20
0
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
37
18
11
4
3
33
14
19
0
A.S.D. PORFIDO ALBIANO
35
18
11
2
5
26
17
9
0
U.S.D. ARCO 1895
27
18
7
6
5
24
23
1
0
U.S. BASSA ANAUNIA
24
18
7
3
8
32
30
2
0
A.S.D. CASTELSANGIORGIO CHIZZOLA
24
18
6
6
6
27
28
-1
0
U.S. BENACENSE 1905 RIVA
24
18
7
3
8
22
23
-1
0
S.S.D. CONDINESE
23
18
6
5
7
29
29
0
0
A.C. PINZOLO CAMPIGLIO
20
18
5
6
7
27
27
0
1
U.S.D. VIPO TRENTO
20
18
3
11
4
14
14
0
0
U.S. RAVINENSE
19
18
4
7
7
23
33
-10
0
U.S. BORGO A.S.D.
16
18
4
4
10
20
31
-11
0
A.S. FIEMME CASSE RURALI
16
18
4
4
10
20
31
-11
0
U.S. BAONE A.S.D.
15
18
3
6
9
17
33
-16
0
A.S.D. VIRTUS TRENTO
14
18
3
5
10
18
35
-17
0
PRIMA CATEGORIA TRENTO
GIRONE A
PT
G
V
N
P
U.S. PIEVE DI BONO A.S.D.
Squadra
30
14
9
3
2
GF GS DR PE
29
8
21
0
A.S.D. NAGO TORBOLE A.C.
29
14
8
5
1
30
6
24
0
U.S.D. GARDOLO
28
14
9
1
4
25
14
11
0
U.S. CALCIO BLEGGIO
26
14
8
2
4
26
20
6
0
ASD.GS VAL RENDENA 06
22
14
7
1
6
20
22
-2
0
S.S. SETTAURENSE
21
14
6
3
5
25
20
5
0
ASD.GS TRILACUM
21
14
6
3
5
24
19
5
0
A.S.D. AURORA
21
14
6
3
5
23
20
3
0
U.S. MOLVENO A.S.D.
19
14
4
7
3
18
17
1
0
VIRTUS GIUDICARIESE A.S.D
15
14
4
3
7
28
27
1
0
POL. CAFFARESE
15
14
4
3
7
18
23
-5
0
U.S.D. CASTEL CIMEGO
13
14
3
4
7
17
29
-12
0
U.S. TIONE
13
14
3
4
7
12
26
-14
0
U.S.D. MONTEVACCINO
0
14
0
0
14
9
53
-44
0
GIRONE B
PT
G
V
N
P
U.S. ROVERETO
Squadra
33
14
10
3
1
GF GS DR PE
35
8
27
0
S.S. ALDENO A.S.D.
31
14
9
4
1
40
17
23
0
A.C. LENO
28
14
8
4
2
19
10
9
0
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
24
14
7
3
4
27
18
9
0
A.C. AQUILA TRENTO
24
14
7
3
4
25
17
8
0
A.C.D. MONTE BALDO
24
14
6
6
2
20
16
4
0
F.C. CALCERANICA
23
14
7
2
5
30
16
14
0
U.S. TELVE
16
14
4
4
6
22
28
-6
0
U.S. MARCO
16
14
4
4
6
14
21
-7
0
U.S.D. VOLANO
14
14
3
5
6
12
30
-18
0
U.S. TRAMBILENO
11
14
3
2
9
12
24
-12
0
U.S. ISERA
9
14
2
3
9
16
30
-14
0
A.S.D. ORTIGARALEFRE
9
14
2
3
9
13
31
-18
0
G.S. VATTARO
8
14
2
2
10
12
31
-19
0
2669/81
GIRONE C
PT
G
V
N
P
U.S.D. GARIBALDINA
Squadra
31
14
9
4
1
GF GS DR PE
22
7
15
0
A.C. PINE S.D.
30
14
8
6
0
37
18
19
0
U.S. SPORMAGGIORE
26
14
8
2
4
23
11
12
0
U.S. AZZURRA S.BARTOLOMEO
24
14
7
3
4
29
23
6
0
U.S. VERLA
24
14
7
3
4
20
17
3
0
A.S.D. FASSA
22
14
6
4
4
17
12
5
0
A.C. T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.
20
14
6
2
6
16
23
-7
0
A.C. ALTA ANAUNIA
18
14
6
0
8
19
21
-2
0
U.S. DOLOMITICA A.S.D.
16
14
4
4
6
16
20
-4
0
U.S. MATTARELLO CALCIO A.S.D.
15
14
4
3
7
19
20
-1
0
U.S. CIVEZZANO SPORT
13
14
3
4
7
11
18
-7
0
G.S. VALPEJO
13
14
4
1
9
12
24
-12
0
POL. CALISIO
12
14
3
3
8
19
27
-8
0
CRCS.D PAGANELLA
9
14
2
3
9
14
33
-19
0
JUNIORES REGIONALE TRENTO
GIRONE A
PT
G
V
N
P
U.S.D. LEVICO TERME
Squadra
38
19
12
2
5
GF GS DR PE
41
20
21
0
A.S.D. VIRTUS TRENTO
36
18
11
3
4
35
27
8
0
U.S.D. ARCO 1895
35
18
10
5
3
40
19
21
0
U.S.D. ALENSE
34
18
10
4
4
27
20
7
0
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
32
18
9
5
4
37
22
15
0
A.S.D. ROTALIANA
31
19
9
4
6
39
32
7
0
U.S.D. VIPO TRENTO
29
19
9
2
8
26
30
-4
0
A.C. TRENTO S.C.S.D.
25
19
7
4
8
38
36
2
0
A.C. LENO
22
18
6
4
8
27
31
-4
0
A.S.D. FERSINA PERGINESE
20
18
5
5
8
30
30
0
0
U.S. BENACENSE 1905 RIVA
19
18
5
4
9
24
31
-7
0
U.S. BASSA ANAUNIA
19
19
6
1
12
34
55
-21
0
U.S.D. GARDOLO
16
18
4
4
10
21
32
-11
0
A.S.D. PORFIDO ALBIANO
16
19
4
4
11
18
31
-13
0
U.S. BORGO A.S.D.
15
18
4
3
11
22
43
-21
0
JUNIORES PROVINCIALI TRENTO
GIRONE A
PT
G
V
N
P
ASD.GS VAL RENDENA 06
Squadra
36
14
11
3
0
GF GS DR PE
32
12
20
0
U.S. COMANO TERME E FIAVE
27
14
8
3
3
48
21
27
0
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
27
14
7
6
1
41
15
26
0
U.S. BAONE A.S.D.
27
13
9
0
4
33
24
9
0
U.S. PIEVE DI BONO A.S.D.
23
14
7
2
5
37
28
9
0
A.C.D. MONTE BALDO
22
13
7
1
5
28
25
3
0
S.S.D. CONDINESE
19
14
5
4
5
39
23
16
0
S.S. STIVO A.S.D.
18
14
4
6
4
23
27
-4
0
A.S.D. CASTELSANGIORGIO CHIZZOLA
16
14
5
1
8
23
45
-22
0
U.S. TIONE
15
13
4
3
6
28
33
-5
0
ASD.SS LIMONESE
7
14
2
1
11
22
54
-32
0
AVIO CALCIO
7
14
2
1
11
14
46
-32
0
A.C. LEDRENSE
6
13
1
3
9
21
36
-15
0
2670/81
GIRONE B
PT
G
V
N
P
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
Squadra
31
13
10
1
2
GF GS DR PE
47
10
37
0
U.S. LAVIS A.S.D.
27
13
8
3
2
23
20
3
0
U.S. MOLVENO A.S.D.
26
12
8
2
2
35
15
20
0
U.S.D. CAVEDINE LASINO
25
12
8
1
3
29
15
14
0
U.S. SAN ROCCO
22
12
7
1
4
32
15
17
0
U.S.D. GARIBALDINA
18
13
5
3
5
28
20
8
0
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO ASD
16
12
5
1
6
15
23
-8
0
U.S. ROVERETO
15
13
4
3
6
20
27
-7
0
A.C. T.N.T.MONTE PELLER A.S.D.
11
12
2
5
5
18
27
-9
0
G.S. VALPEJO
10
13
2
4
7
22
38
-16
0
A.C. ALTA ANAUNIA
7
12
2
1
9
17
42
-25
0
U.S.D. SOPRAMONTE
4
13
1
1
11
14
48
-34
0
GIRONE C
PT
G
V
N
P
U.S. PRIMIERO A.S.D.
Squadra
31
11
10
1
0
GF GS DR PE
32
12
20
0
U.S. CIVEZZANO SPORT
28
11
9
1
1
35
16
19
0
U.S. MONTI PALLIDI A.S.D.
24
11
8
0
3
44
20
24
0
A.C. PINE S.D.
20
11
6
2
3
27
17
10
0
U.S. MATTARELLO CALCIO A.S.D.
20
11
6
2
3
24
20
4
0
A.S.D. ORTIGARALEFRE
15
11
4
3
4
31
24
7
0
G.S.D. RONCEGNO
11
11
3
2
6
18
34
-16
0
A.S.D. AUDACE
10
11
2
4
5
20
27
-7
0
POLISPORTIVA OLTREFERSINA
8
11
2
2
7
18
28
-10
0
U.S. VIGOLANA
8
11
2
2
7
17
29
-12
0
U.S. VERLA
6
11
1
3
7
22
33
-11
0
U.S. DOLASIANA
6
11
2
0
9
14
42
-28
0
CALCIO A 5 TRENTO SERIE C2
GIRONE A
PT
G
V
N
P
GF GS DR PE
A.S.D. TAVERNARO
Squadra
53
22
17
2
3
125
83
42
0
A.S.D. REAL PAGANELLA
51
22
16
3
3
129
68
61
0
SPORTING CLUB JUDICARIA
40
22
12
4
6
90
79
11
0
A.S. TORREMOLINO FUTSAL
38
22
11
5
6
122
87
35
0
A.S.D. LATEMAR CALCIO A 5
37
22
11
4
7
84
75
9
0
A.S.D. GIOVENTU TRENTINA 2011
36
22
11
3
8
111
90
21
0
A.S.D. FIAVE 1945
36
22
10
6
6
122
112
10
0
A.S.D. CLAN PIZZERIA ALLA NAVE
32
22
9
5
8
129
110
19
0
U.S.D. VIPO TRENTO
31
22
9
4
9
110
120
-10
0
U.S. MARCO
29
22
8
5
9
105
95
10
0
G.S. BOLGHERA
27
22
8
3
11
91
108
-17
0
REAL FRADEO A.S.D.
24
22
6
6
10
82
92
-10
0
A.S.D. DX GENERATION
24
22
7
3
12
105
129
-24
0
A.S.D. CUS TRENTO
20
22
6
2
14
68
90
-22
0
A.S.D. TERZA SPONDA
14
22
4
2
16
97
144
-47
0
G.S. SOLTERI SAN GIORGIO ASD
7
22
2
1
19
83
171
-88
0
2671/81
CALCIO A 5 TRENTO SERIE D
GIRONE A
PT
G
V
N
P
GF GS DR PE
U.S. MOLVENO A.S.D.
Squadra
55
21
18
1
2
156
71
85
0
A.S.D. MEZZO SAN PIETRO
54
21
18
0
3
132
54
78
0
A.S.D. TRIDENTUM CALCIO A 5
46
21
15
1
5
108
62
46
0
U.S. CARISOLO
32
20
10
2
8
96
90
6
0
A.S.D. VIRTUS TRENTO
30
21
8
6
7
109
87
22
0
A.S.D. TOROS LOCOS
29
20
9
2
9
122
104
18
0
TEAM RONCONE
28
20
9
1
10
100
99
1
0
A.S.D. UNITED C8
27
20
9
0
11
108
104
4
0
U.S. RAVINENSE
27
20
8
3
9
91
99
-8
0
A.S.D. CENTRO LIFE TRENTO
26
21
8
2
11
85
104
-19
0
A.S. LEGION OF DOOM TRENTO
25
20
8
1
11
124
110
14
0
U.S. PIEDICASTELLO
24
20
8
0
12
94
102
-8
0
A.C.D. CLES CALCIO A 5
22
19
6
4
9
81
89
-8
0
U.S. CALCIO BLEGGIO
17
19
4
5
10
98
115
-17
0
A.S.D. G.S. FRAVEGGIO
0
21
0
0
21
36
250
-21
0
GIRONE B
PT
G
V
N
P
GF GS DR PE
G.S. ISCHIA A.S.D.
Squadra
52
21
17
1
3
126
98
28
0
POL. VALCEMBRA A.S.D.
51
21
17
0
4
158
84
74
0
A.S.D. FUTSAL PINE
48
20
16
0
4
131
84
47
0
POLISPORTIVA OLTREFERSINA
38
21
12
2
7
124
87
37
0
U.S. FORNACE
37
20
12
1
7
124
95
29
0
POL. CALISIO
33
20
11
0
9
92
79
13
0
U.S. TELVE
29
19
9
2
8
102
98
4
0
U.S. BORGO A.S.D.
28
20
9
1
10
114
118
-4
0
U.S. PRIMIERO A.S.D.
26
21
8
2
11
121
120
1
0
U.S.D. LEVICO TERME
23
20
7
2
11
83
92
-9
0
A.C. CALCIO A5 BELLESINI BORGO
23
21
7
2
12
92
103
-11
0
A.C.D. VALSUGANA SCURELLE
16
20
4
4
12
104
149
-45
0
A.P.D. BERSNTOL
16
21
4
4
13
104
157
-53
0
F.C. CALCERANICA
16
20
5
1
14
97
150
-53
0
A.S.D. TESINO LAMON DT COLOR
12
21
4
0
17
100
158
-58
0
GIRONE C
PT
G
V
N
P
GF GS DR PE
A.S.D. BRENTONICO C5
Squadra
49
18
16
1
1
100
46
54
0
U.S.D. ARCO 1895
44
18
14
2
2
88
58
30
0
ASD.GS TRILACUM
38
18
12
2
4
105
59
46
0
G.S. SACRA FAMIGLIA
35
18
11
2
5
103
64
39
0
A.S.D. LAGARINA C5
33
18
10
3
5
119
84
35
0
U.S. ALTIPIANI CALCIO
28
18
8
4
6
91
99
-8
0
A.C. LEDRENSE
28
18
9
1
8
66
82
-16
0
U.S. LIZZANA C.S.I.
26
18
8
2
8
59
69
-10
0
U.S. SAN ROCCO
24
18
7
3
8
91
81
10
0
A.S.D. ATHLETIC AVIO FUTSAL
17
18
5
2
11
86
114
-28
0
U.S. SAN GIUSEPPE
14
18
3
5
10
107
126
-19
0
S.S. ALDENO A.S.D.
12
18
4
0
14
55
89
-34
0
U.S.D. NUOVA ALTA VALLAGARINA
10
18
2
4
12
76
113
-37
0
A.S.D. RIVER CALCIO A 5
4
18
1
1
16
48
110
-62
0
2672/81
CALCIO A 5 FEMMINILE TRENTO
GIRONE A
PT
G
V
N
P
ASD.GS TRILACUM
Squadra
25
9
8
1
0
GF GS DR PE
84
18
66
0
U.S. CARISOLO
24
9
8
0
1
53
24
29
0
A.S.D. REAL PAGANELLA
16
8
5
1
2
43
20
23
0
A.S.D. LATEMAR CALCIO A 5
14
10
4
2
4
29
30
-1
0
U.S. COMANO TERME E FIAVE
12
9
4
0
5
26
40
-14
0
A.S.D. FUTSAL ROVERETO
11
8
3
2
3
19
27
-8
0
U.S. PRIMIERO A.S.D.
7
9
2
1
6
17
51
-34
0
U.S.D. CORNACCI
6
8
2
0
6
27
37
-10
0
A.C. ALTA ANAUNIA
1
10
0
1
9
17
68
-51
0
ALLIEVI TRENTO ELITE
GIRONE A
PT
G
V
N
P
A.C. MEZZOCORONA S.R.L.
Squadra
20
8
6
2
0
GF GS DR PE
18
6
12
0
A.S.D. MORI S.STEFANO
18
8
6
0
2
22
8
14
0
U.S.D. ARCO 1895
17
8
5
2
1
20
12
8
0
U.S. COMANO TERME E FIAVE
12
7
4
0
3
7
5
2
0
U.S.D. LEVICO TERME
10
8
3
1
4
11
13
-2
0
U.S. VALLAGARINA S.C.A.R.L.
9
8
3
0
5
5
15
-10
0
POL. CALISIO
8
8
2
2
4
12
13
-1
0
U.S. BORGO A.S.D.
7
8
2
1
5
14
25
-11
0
A.S.D. ANAUNE VALLE DI NON
6
8
2
0
6
7
12
-5
0
A.C. TRENTO S.C.S.D.
5
7
1
2
4
10
17
-7
0
ALLIEVI PROVINCIALI TRENTO RISULTA
GIRONE D
PT
G
V
N
P
U.S.D. VIPO TRENTO
Squadra
15
5
5
0
0
GF GS DR PE
21
1
20
0
U.S. SAN ROCCO
15
6
5
0
1
12
5
7
0
ASS.NE CALCIOCHIESE
10
6
3
1
2
9
7
2
0
U.S.D. ALENSE
7
5
2
1
2
7
6
1
0
U.S.D. DRO
6
5
2
0
3
16
12
4
0
U.S.D. NUOVA ALTA VALLAGARINA
6
6
2
0
4
10
29
-19
0
U.S. RIVA DEL GARDA A.S.D.
5
5
1
2
2
5
7
-2
0
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
5
5
1
2
2
6
10
-4
0
S.S. ALDENO A.S.D.
0
5
0
0
5
5
14
-9
0
GIOVANISSIMI TRENTO ELITE
GIRONE A
PT
G
V
N
P
A.S.D. MORI S.STEFANO
Squadra
24
8
8
0
0
GF GS DR PE
48
5
43
0
U.S.D. VIPO TRENTO
24
8
8
0
0
37
2
35
0
A.C. MEZZOCORONA S.R.L.
14
8
4
2
2
16
16
0
0
A.S.D. SACCO S.GIORGIO
13
8
4
1
3
12
6
6
0
ASS.NE CALCIOCHIESE
9
8
2
3
3
14
26
-12
0
U.S. BORGO A.S.D.
8
8
2
2
4
20
25
-5
0
U.S.D. ARCO 1895
8
8
2
2
4
15
20
-5
0
U.S.D. GARDOLO
6
8
1
3
4
7
20
-13
0
U.S. BASSA ANAUNIA
3
8
0
3
5
9
37
-28
0
U.S.D. LEVICO TERME
2
8
0
2
6
5
26
-21
0
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 878 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content