close

Enter

Log in using OpenID

deliberazione della giunta comunale

embedDownload
ORIGINALE
COMUNE DI RACCUJA
( PROVINCIA DI MESSINA )
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
delReg.
Date Odio8/IO*((
OGGETTO: Assegnazione risorse finanziarie all'Area Tecnica per la.
difesa del Comune per opposizione del Decreto
Ingiuntivo n. 51/12 .
L'anno Duemilaquattordici il giorno OMArr/uj , del mese di n<fos?c>> alle ore *^>(OO ^ nella
sala delle adunanze del Comune suddetto, regolarmente convocata, la Giunta Comunale si
è riunita con la presenza dei signori:
PRESENTI
1) SALPIETRO DAMIAMO Cono
2) GIAMBRONE Giovanni
3) MASTRANTONIO Santi
4) GORGONE Camicia
5) LATOLI Rocco Federico
ASSENTI
X
X
X
X
><
- SINDACO
- Vice Sindaco
- Assessore
- Assessore
- Assessore
Fra gli assenti sono giustificati ( Art. 173 O.R.E.L) i Signori: = = = = == = = ==
Partecipa il Segretario Comunale Dott. Pietro MANGANARO
II Sindaco, costatato che gli intervenuti sono in numero legale, dichiara aperta la
riunione ed invita i convocati a deliberare sull'oggetto sopra indicato
Proposta di delibera per la Giunta Municipale predisposta su direttive del Sindaco
Premesso :
>
Che con deliberazione di G.M. n. 37 del 19/04/2012 è stato conferito incarico all'Avv.
Maurizio La Pedalina per proporre opposizione al Decreto ingiuntivo n. 45/2012 R.G.
234/12 dell'Impresa Di Perna Alfio per il pagamento di ritenute di garanzia di alcuni
lavori eseguiti dalla predetta Impresa negli anni 90;
>
Che per le spese legali venne assegnato all'Area Tecnica la somma di €. 1.085,91;
>
Che l'Aw. ha trasmesso nota relativa agli onorari per la causa in oggetto che ammontano
ad €. 2.020,00 oltre IVA e C.P.A.
>
Che pertanto occorre integrare la somma già assegnata con la deliberazione n. 37/2012
sopra richiamata;
>
Che la causa è in corso presso il Tribunale di Patti;
> Preso atto che, per l'anno 2014 il Ministero dell'Interno ha ulteriormente rinviato il
termine per la deliberazione del Bilancio%di Previsione degli EE.LL. differendo dal
30 Aprile al 31 Luglio 2014;
>
>
>
>
>
Visto l'Ord. Amm. EE.LL. vigente in Sicilia;
Visto il Codice dei Contratti Pubblica;
Visti gli articoli 1467 e 1458 del Codice Civile;
Visto il regolamento comunale di acquisizione di beni e servizi in economia;
Visto lo statuto Comunale;
Propone che la GIUNTA MUNICIPALE
DELIBERI
1) Di assegnare all'Area Tecnica per la causale di cui in premessa le risorse finanziarie di €.
2.020,00 oltre IVA e C.P.A. e quindi per un totale di €. 2.562,80 che trovano copertura al
Titolo 1 - Funzione 01 - Servizio 08 - Intervento 03/80, del redigendo Bilancio di
Previsione dell'Esercizio Finanziario da approvare entro il 31/07/2014;
2) Di dare atto che la spesa di cui sopra rientra fra le categorie di cui all'art. 163 del Decreto
Legislativo 18/08/2000, n. 267 e all'art. 8 del vigente Regolamento Comunale di Contabilità;
3) Di dare atto, altresì, che gli ulteriori adempimenti sono di competenza del Dirigente
dell'Area Tecnica.
4) Di trasmettere copia della presente al Responsabile dell'Area Tecnica e al Servizio
Finanziario, ai sensi e per gli effetti delPart. 27 del vigente Regolamento Comunale di
Contabilità.
.
/j
AGO
'amiano Cono-
PARERE
OGGETTO: Assegnazione risorse finanziarie all'Area Tecnica per la spesa del
Comune per opposizione del Decreto Ingiuntivo n. 51/12 .
Ai sensi dell'ari. 12 della Legge Regionale 23.12.2000, n. 30, in ordine alla
regolarità TECNICA si esprime PARERE FAVOREVOLE.
Lì, 29/07/2014
IL RESPONSABILE
DELL'AREA TECNICA
Ing. Nunziato CHIOFALO
Verificata la compatibilita con i limiti previsti dal "patto di stabilità interno", ai
sensi dell'art. 12 della Legge Regionale 23.12.2000, n. 30, in ordine alla regolarità
CONTABILE, si esprime PARERE FAVOREVOLE.
Lì, 29/07/2014
LA GIUNTA COMUNALE
-Vista la Proposta di Deliberazione che precede, corredata dai pareri FAVOREVOLI in
ordine alla regolarità TECNICA e CONTABILE, resi a norma dell'art. 12 della L.R.
23/12/2000, n.30;
-Ritenuta tale proposta di Deliberazione, così come redatta, meritevole di approvazione;
-Visto l'Ord. Amm. EE.LL. vigente nella Regione Siciliana approvato con L.R.
15/03/1963, n. 16 e s.m.i.;
-Visto il Decreto Legislativo 18/07/2000, n. 267;
-Vista la Legge Regionale 11 /12/1991, n.48;
-Vista la Legge Regionale 07/09/1998, n.23;
-Vista la Legge Regionale 23/12/2000, n. 30;
-Visto il Regolamento di contabilità Comunale;
-Visto lo Statuto Comunale;
CON VOTI UNANIMI FAVOREVOLI RESI COME PER LEGGE
DELIBERA
l)-Di approvare, così come formulata, la proposta di Deliberazione che precede, che si
intende integralmente trascritta ad ogni effetto di Legge nel presente dispositivo;
2)-Dichiarare la presente, ai sensi dell'art. 12 - comma 2 - della L.R. 03/12/1991, n.44,
immediatamente eseguibile, stante l'urgenza di provvedere in merito;
Il presente verbale, dopo la lettura, si sottoscrive per conferma.
II sottoscritto Segretario Comunale,
Visti gli atti d'ufficio;
ATTESTA
Che la presente deliberazione, in applicazione delle |,LRR. nn. 44/1991, 22/2008 e 5/201 1
è stata affissa all'Albo Pretorio Comunale per rimanervi 1 5 giorni consecutivi
dal 09.. &3-WC,
all ? > o £ ' ^ t /
&-WC
•
è divenuta esecutiva il giorno (QQ ( Q $ i "T& I
|
| DECORSI IO GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL'ART. 12
- COMMA 1 - DELLA L.R. N. 44/91 ;
[F] DICHIARATA IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA AI SENSI DELL'ART. 12
- COMMA 2 - DELLA L.R. N. 44/91;
Dalla Residenza Municipale, lì
L'ADDETTO
IL SEGRETARIO COMUNALE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
191 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content