close

Enter

Log in using OpenID

CosìicampionatidifasciaElite Pronti i gironi e le

embedDownload
h a n g e Vi
e
w
N
y
2014
k
41
w
.d o
Pronti i gironi e le formule
dell’Eccellenza lombarda
GIOVANILI Nuovo format per l’Under 17 con playoff da dicembre a febbraio
Fase di qualificazione territoriale per stabilire le 24 ammesse all’Under 13 Elite
Pronti i gironi e le formule dei campionati giovanili Ec- lano alle 12 aventi diritto Pall.Varese, ABA Legnano cellenza ed Elite versione 2014/2015. Il consiglio re- nella foto red - , Cusano, Cernusco, Olimpia Milano, Bergionale del 3 settembre scorso ha ratificato le decisioni nareggio, Desio, Cantù, Brescia, Blu Orobica, Bergamo
della Commissione Tecnica presieduta da Elda Mer- Terno)
cante e coordinata da Guido Nava e Marco Gandini. con 26 giornate di andata e ritorno; si parte il 4 ottobre
L’unico punto interrogativo - non legato alla Lombar- e si termina il 18 aprile in attesa di sapere quante lomdia - resta quello relativo alle ammissioni alla DNG Un- barde accederanno all’Interzona interregionale.
der 19: le iscrizioni sono chiuse dal 15 luglio, ma il UNDER 14 ECCELLENZA - Previsto un girone unico da 15
“brainstorming” dei vertici tecnici del Settore Squa- squadre (Pall.Varese, Robur Varese, ABA Legnano, Cerdre Nazionali Pianigiani-Capobianco-Bocchino è av- nusco, Olimpia Milano, Bernareggio, Desio, Casalpuvenuto solo questa settimana. E domani a Roma saran- sterlengo, Blu Celeste, Cremona, Cantù, Brescia, Mozno presentati i gironi e la formula oltre al programma zo, Blu Orobica, Bergamo Terno; 30 partite con un turno
delle “Giornate Azzurre” 2014/2015; in attesa di di riposo all’andata ed al ritorno per ciascuna partecipante)
ufficialità pare comunque garantita l’ammissione di tut- in programma dall’11 ottobre al 30 maggio 2015; se la sede
te e 7 le lombarde che hanno fatto richiesta (compresa delle finali nazionali sarà confermata a Bormio, vi accederanla Pallacanestro Varese oltre alle varie Robur et Fi- no le prime due classificate del girone lombardo.
des, Desio, Milano, Cantù, Blu Orobica
UNDER 13 ELITE - E’ l’unico torneo ree Casalpusterlengo che lo scorso anno
gionale per il quale è rimasta la fase prelihanno superato il primo turno o sono arrivaminare di qualificazione per “scremare”
te alle finali nazionali). Ecco invece i dettadall’elenco delle 46 richieste di partecipagli per le categorie “di vertice”:
zione i 24 posti disponibili per la regular
UNDER 17 ECCELLENZA - La nuova
season. Sono infatti stati formati 12 gironi
formula con l’Interzona interregionale dicon criterio di vicinorietà che giocheranno
sposta dal Settore giovanile nazionale ha didal 4 al 18 ottobre sui campi neutri delle
sposto tempi rapidi per la prima fase: il torsquadre non impegnate: le prime due di
neo riservato ai nati nel 1998 e 1999 sarà il
ogni girone accederanno alla prima fase
primo ad iniziare (primo turno il 27 settem(dal 1 novembre al 17 gennaio) con 4 girobre, riunione-calendari fissata per mercoleni da 6 squadre. Al termine della prima fadì 17). Seguendo le indicazioni delle DOA
se saranno formati tre livelli Gold, Silver e
Bronze (rispettivamente con prima e seconnazionali, le 12 società ammesse sono state Giovanni Todisco,
da, terza e quarta e quinta e sesta di ogni
divise in due gironi da 6 squadre: nell’A ci coach Robur (foto archivio)
girone): previste altre 14 partite (andata e
saranno Olimpia Milano, Casalpusterlenritorno), le prime 4 classificate del girone
go, Robur Varese, Cernusco, Terno d’Isola, Milano3, nel B invece Desio, Blu Orobica, ABA Legnano, Gold si giocheranno il titolo regionale in una finale in
Pall.Varese, Bernareggio, Cantù. Al termine della campo neutro. Nell’A Terno d’Isola, Visconti Brignaprima fase fissato per il 29 novembre, le prime due di no, Caravaggio, Gorle; nel B Blu Orobica, Brembate,
ogni girone formeranno una poule Gold (altre 6 partite) Leonessa Brescia; nel C Cantù, Lecco, Osnago,Costa;
per stabilire i piazzamenti dal primo al quarto posto del- nel D Vanoli Cremona, Sansebasket Cremona, Pall.
la Lombardia. Le altre otto squadre disputeranno un gi- Crema, ABC Crema; nell’E Sanmaurense Pavia, Cat
rone Silver (altre 8 partite portandosi in dote i punti ac- Vigevano, Casalpusterlengo, Junior Vigevano; nell’F
quisiti negli scontri diretti della prima fase) per assegna- Bernareggio, Agrate, Vimodrone, Lissone; nel G Aurore gli altri piazzamenti (verosimilmente i passaggi alla ra Desio, Forti e Liberi Monza, CGB Brugherio; nell’H
seconda fase interregionale saranno 6, ma toccherà al Assago, Cernusco, Segrate, Gorgonzola; nell’I OlimSettore Giovanile decidere entro dicembre). Si gioche- pia Milano, Urania Milano, San Donato, Cornaredo;
rà dal 13 dicembre al 31 gennaio la fase Gold ed al 15 nel L : ABA Legnano, Corbetta, Settimo Basket,
Nerviano; nel M Cusano Milanino, San Pio X, Social
febbraio la fase Silver.
UNDER 15 ECCELLENZA - Girone unico da 14 Osa, Ebro Milano; nell’N Robur Varese, Casorate,
squadre (con l’integrazione di Genova ed Urania Mi- Ayers Rock Gallarate, Amici Pall.Varese.
FASE CORTA PER UNDER 19 E UNDER 17
Così i campionati di fascia Elite
Pronti anche i gironi e le formule della
fascia giovanile Elite regionale: le partecipanti di tutti e 4 i campionati (20 per
Under 19 e 17, 24 per Under 15 e 14)
sono state suddivise in gironi a metà tra
“geografico” e “meritocratico” già dalla
prima fase.
UNDER 19 - Due gironi da 10 squadre
con regular season da 18 partite dal 6
ottobre al 23 febbraio. Al termine della
prima fase le prime 4 di ogni girone accederanno al tabellone playoff: primo
turno ad eliminazione diretta in campo
della meglio classificata, Final Four regionale in campo neutro per stabilire i
piazzamenti in vista dell’Interzona.
GIRONE A: Milano3, Cernusco, Leonessa Brescia, Legnano, Pall.Crema,
Basket Lecco, Erba, Cremona, Gorgonzola, Pall.Varese (o Eureka Monza).
GIRONE B: Lissone, Vittuone, Terno
d’Isola, Kor San Giuliano, Cat Vigevano,
ABC Crema, Blu Celeste, Pall.Como, Figino Serenza, Basketown Milano.
UNDER 17 - Come per l’Eccellenza, anche la fascia Elite prevede un’Interzona
interregionale al via dalla seconda metà
di febbraio. Le 20 ammesse sono state
suddivise in due gironi da 10: previste
18 partite dal 27 settembre al 7 febbraio, le prime 4 dei due gironi disputeranno le Final Eight (quarti sul campo
delle meglio classificate, Final Four in
campo neutro dal 12 al 15 febbraio) per
stabilire la classifica finale regionale.
GIRONE A: Lissone, Erba, Scuola Basket
Treviglio, Social Osa, Leonessa Brescia,
Cremona, Urania Milano, Boffalora, Curtatone, Mozzo.
GIRONE B: Inzago, Nembro, Kor San Giu-
NOVITA’ PER LE GIOVANILI REGIONALI
liano, Lecco, Accademia Pavia, Robbiate, Cat Vigevano, Basketown Milano,
Cornaredo, Campus Varese.
UNDER 15 - Il campionato dell’annata
2000 prevede una formula analoga all’Under 13 dello scorso anno: prima fase corta da 10 partite, con 24 squadre
divise in 4 gironi “geografico-meritocratici” da 6 squadre (si giocherà dall’11 ottobre al 13 dicembre). Dal 10 gennaio
al 18 aprile tre gironi Gold, Silver e Bronze da 8 squadre sulla base delle classifiche della prima fase; il titolo regionale
sarà assegnato da una Final Four con
le prime quattro del girone Gold.
GIRONE A: Lesmo, San Rocco Monza,
Pall.Mantova, Casalpusterlengo, Curtatone, Osio Sotto.
GIRONE B: Assago, Casorate, Vismara,
Cat Vigevano, Sanmaurense Pavia, Segrate
GIRONE C: Binasco, Saronno, Trecella,
Robur Varese, Erba, Soul Basket
GIRONE D: Pall.Milano, Forti e Liberi
Monza, Orsenigo, Abc Crema, Milano3,
Lecco.
UNDER 14 Stessa formula con tempistiche simili (prima fase dall’11 ottobre
al 13 dicembre; seconda dal 10 gennaio al 25 aprile) rispetto all’Under 15.
GIRONE A: Malaspina, Ebro Milano, Sanmaurense Pavia, OSL Garbagnate, Cornaredo, Forti e Liberi Monza.
GIRONE B: Lissone, Settimo Basket, Lierna, Tigers Milano, Milano3, Lesmo
GIRONE C: Basket Costa, Saronno, Osio
Sotto, Rezzato, Basketown Milano, Orsenigo
GIRONE D: Visconti Brignano, Curtatone, Pall.Mantova, Sarezzo, Gorgonzola,
Crema
NOVITA’ LOGISTICHE ANCHE PER I SENIOR
Società convocate domani in via Mori per la riunione di inizio attività
Anche la Promozione non sarà più a carattere provinciale
prevista una fase di spareggi: gli accessi
saranno stabiliti a seconda del numero delle iscritte per ogni Ufficio Gare, e varieranno dunque in base alle categorie. Un turno
preliminare che servirà a comporre il tabellone delle finali regionali alle quali saranno
ammesse 32 squadre con un sistema di teste di serie, evitando scontri diretti al primo
turno tra società provenienti dalla stessa
zona-gare. Si gioca con partita secca in casa della meglio classificata, il titolo regionale sarà invece assegnato con una Final
Four stile NCAA in campo neutro, prevedendo anche l’All Star Game di categoria
(invitato un giocatore di ciascuna delle 28
squadre che hanno partecipato al tabellone regionale, tolte le 4 finaliste). Prevista comunque l’assegnazione di un titolo provinciale, che con ogni probabilità sarà riconosciuto alla squadra meglio classificata nel
tabellone regionale al termine della stagione senza però ulteriori finali sul campo.
Novità in vista anche per i campionati senior aventi carattere provinciale a partire dal 2014/2015 alle porte. La Promozione non
sarà più interamente “varesina”, ma così come le giovanili passerà da 9 a 10 gironi su scala regionale (4 organizzati da Milano, 2 a testa da Varese, Bergamo e Brescia); il totale delle
partecipanti andrà da un minimo di 140 ad un massimo di 160
squadre (lo scorso anno erano 144, ci sono stati 25 ripescaggi
in D e a 8 giorni dalla chiusura dei termini ci sono ora 34 richieste di ripescaggio dalla categoria inferiore). Per Varese le richieste ufficiali sono quelle della retrocessa AS Varese (pur con tre
“vacanze” - Montello, Bustese e Venegono - ripescate in D) e
le non promosse Gorlazy ed Antoniano Busto Arsizio; probabile che venga formalizzata anche quella di Albizzate (pur già
retrocesso lo scorso anno) inoltre c’è una richiesta di ammissione diretta "saltando" la Prima Divisione per la neoaffiliata Basket
School Tradate. In totale le aventi diritto "targate Varese" dovrebbero essere 12, al di là dell’esito delle richieste di ripescaggio; ma non è da escludere che per completare il girone possa
arrivare anche qualche squadra da Como (o eventualmente dall’area dell’altomilanese) nell’ottica della già annunciata “riorganizzazione” senza più barriere fisse a livello provinciale.
Parte ufficialmente la
stagione 2014/2015
per i campionati giovanili e senior a carattere provinciale. Appuntamento fissato
per le 21 di domani
presso la sede varesina del comitato provinciale (via Mori 33)
per tutte le società e i centri Minibasket della zona di Varese. Il presidente provinciale
Alberto Sacchi ed il suo vice Giuseppe
Rizzi (nella foto Red) illustreranno le novità
relative al nuovo anno sportivo, dalla nuova
gestione dell’Ufficio Gare (quello di Varese ha “accorpato” l’attività di Como) alle
modifiche delle formule dei campionati giovanili e senior, passando per le novità del
regolamento tecnico (illustrate da un istruttore CIA) e del Minibasket.
La prima novità è che tutti i gironi - giovanili
e senior - saranno organizzati a cura dell’Uf-
ficio Gare centrale di Milano, che poi ne
demanderà l’organizzazione (per calendari, designazioni e giustizia) agli organi periferici. In ogni caso tutti i campionati giovanili - non più a carattere provinciale ma regionale - e avranno un format analogo dall’Under 19 all’Under 13: prevista una prima fase “corta” con gironi da 8 a 11 squadre e
gare di sola andata, sorteggiando il calendario e rispettando il più possibile la suddivisione provinciale. La prima fase dovrà terminare indifferibilmente entro il 24 dicembre, e sulla base dei risultati le squadre verranno suddivise in due fasce Gold e Silver.
Sono previsti gironi da 8 o 9 squadre - formati ancora dall’ufficio centrale - all’interno
dello stesso Ufficio Gare (dunque VareseComo si incroceranno subito, pur manttenendo un criterio di vicinorietà) sulla base
delle precedenti posizioni in classifica; previste gare di andata e ritorno da gennaio
ad aprile. Al termine della seconda fase è
La Robur 2003 fa il bis al Memorial Panin Primi tornei per le giovanili FEMMINILE Malnate fa la conta
Prosegue il "percorso netto" del gruppo 2003 della Robur et Fides. I ragazzi di Martino Rovera bissano a
Gavirate il successo dello scorso
weekend a Trieste, conquistando
l’edizione numero 6 del Memorial
"Fabrizio Panin". Dopo il successo
del gruppo 2002 nell’edizione 2013
(ora però molti elementi in uscita dagli Esordienti della Robur sono in
prova con la Pall.Varese) il team
gialloblù conquista anche la versione 2014 della manifestazione svolta
in collaborazione con l’associazione
"Malawi nel Cuore".
Netta la superiorità dei ragazzi di Rovera nella finalissima contro la Pallacanestro Varese: il 20-4 iniziale ha
spianato la strada alla Robur, che poi
ha amministrato con sicurezza il
gap. Alla fine titolo di MVP per Jacopo Alesina nelle premiazioni svolte alla presenza di Andrea Meneghin, che ha rappresentato la società
biancorossa nella manifestazione in
memoria dell’atleta del suo vivaio
scomparso prematuramente nel
2008. Anche quest’anno l’iniziativa
ha riscosso grande attenzione nelle
tre giornate di gare disputate presso
l’oratorio di via Fermi; dietro le due
varesine terzo posto per Venegono
nella "finalina" contro la Valceresio,
mentre i padroni di casa del Minibasket Play hanno regolato Malnate
nell’altro match di consolazione.
ELIMINATORIE: Robur VareseMB Play Gavirate 69-17; Pall.Varese-Valceresio 36-35; Valceresio-Or.
Ma.Malnate 67-18; Venegono-Gavirate 60-27; Pall.Varese-Malnate
82-16; Robur et Fides-Venegono
56-24.
FINALI: 1˚-2˚ posto Robur VaresePall.Varese 56-34; 3˚-4˚ posto Venegono-Valceresio 35-26; 5˚-6˚ posto
MB Play Gavirate-Or.Ma.Malnate
64-29.
Prime uscite ufficiali anche per le portacolori delle
giovanili “nostrane”. Da mercoledì a sabato classico
appuntamento con il Memorial Alberto Riva di Paina di Giussano per la categoria Under 19: Al via
anche la Pall.Varese di Andrea Meneghin, pur con
gli elementi non coinvolti dal lavoro con la serie A: i
biancorossi debutteranno mercoledì contro Casalpusterlengo, poi giovedì’ alla stessa ora sfida contro
Biella (nel girone A inserite Arona, Cantù ed Olimpia Milano). Test precampionato a livello Under 15
anche per l’ABA Legnano terza forza nazionale dell’annata 2000: da venerdì a domenica i ragazzi di Castoldi saranno di scena al torneo di Martinengo (girone con Comark, Blu Orobica e Martinengo; nell’altro raggruppamento Olimpia Milano, Urania Milano, Cernusco e Cantù).
Il clou della provincia di Varese sarà l’edizione numero 14 del Memorial “Tino Schizzarotto” organizzato dalla Motrix presso il centro sportivo di Cavaria intitolato all’ex giocatore di Castelletto e Cassano Magnago. Si giocherà nel weekend del 20 e 21
settembre a livello Under 17 con Robur et Fides,
Pall.Varese, il Desio di Alberto Zambelli ed i padroni di casa.
(Gio.Fe.) In serie C Malnate
prova a chiudere il cerchio. La
formazione di Fabio Pozzi, sfumati i sogni Elena Viganò e
Antonella Contestabile, si assicura l'ala forte Elisa Civanelli (classe '95 da Varese) e l'ex
Legnano e Pro Patria Elena Albizzati (guardia-ala); dopo un'
estate in "naftalina", l'OrMa
riattiva anche Bino e valuta seriamente la posizione di Cristina Falasco, nell'ultima stagione tra Canegrate e Pontevico.
Rimane una "ics" nella casella
della playmaker dopo l'abbandono di Sioli e il dietrofront di
Plebani; ecco però arrivare in
prova un nutrito gruppetto di
giovani provenienti da Mariano Comense e Sanga Milano da
cui poter attingere.
Tradate, che si è radunata lo
scorso martedì agli ordini di Al-
berto Testoni, ha aggiunto la
sola Carola Bianchi al gruppo
capitanato da Putzu che ha vinto l'ultimo campionato di Promozione. A Cerro Maggiore, invece, sono molte le novità. Risolti i problemi di concomitanza per coach Davide Cristallo,
che sarà così regolarmente sulla panchina delle giallorosse.
Dalla Pro Patria arrivano Beatrice Guzzi e Andrea Chinese, da Gavirate giunge l’ex tigrotta Simonetta Setti. Il buco
in cabina di regia viene parzialmente colmato dalla playmaker
di Arluno Elisabetta Varano,
arrivata alla "corte" di Cesare
Dell’Acqua insieme alla guardia Simona Alfano. Eccezion
fatta per Zaffaroni (Gavirate),
Cirolini (fine attività) e Flagiello (maternità), confermato
il gruppo che ha raggiunto i
playoff nella scorsa primavera.
m
SETTEMBRE
o
8
to
bu
m
o
LUNEDÌ
.c
lic
BASKET
k
lic
C
c u -tr a c k
w
w
.d o
w
w
w
C
to
bu
y
N
O
W
!
XC
er
O
W
F-
w
PD
h a n g e Vi
e
!
XC
er
PD
F-
c u -tr a c k
.c
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
142 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content