close

Enter

Log in using OpenID

Deliberazione n.02 con i poteri della Giunta Comunale

embedDownload
COMUNE DI MASCALI
Provincia di Catania
Reg. N. 02
del
16 Gennaio 2014
DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA
CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE
ATTIVITÀ DELLA STAZIONE APPALTANTE,
COORDINAMENTO DELLA
PROGETTAZIONE,
VOLTE ALLA
NEL PROGRAMMA
PREVISTI
LAYORI
DEI
DIREZIONE
E
SICUREZZA
DELLE OO.PP. COMUNALI, DA PARTE DEL PROVVEDITORATO
INTERREGIONALE PER LE OO.PP. PER LA SICILIA E LA CALABRIA.NSPINTAT',TNIITO OT
APPROVAZIONE COI.IVENZION
E.
e seguenti, in
L,anno duemilaquattordici, il giorno sedici, del mese di Gennaio, alle ore 19,00
per la gestione dell'Ente,
Mascali, presso il Palazio Municipaleii è riunita la commissione Straordinaria
e successivamente modificato
nominata con Decreto del Presidente della Repubblica in data 0gl}4l20l3
in data 06 Agosto 2013, con f intervento dei signori :
Presente
Assente
x
Dott. Piacentino GlqqPPPl Vice Prefetto
X
Dott. Milio Francesco
Vice Prefetto Aggiunto
Dott. Chiofalo GiusePPe
Funzionario Economico Finanziario
x
Maria Luisa, ai sensi dell'aft'97 del
Assiste con funzioni di Segretario Generale, la Dott. ssa Mosca
D.Lgsn.267l00;
VistoilD.Lgs.dell8.03.2000n.26T12000esuccessivemodificheedintegrazioni;
vista la proposta di deliberazione in oggetto, che forma parte integrante
Visti i pareri, espressi ai sensi dell'art.
e sostanziale del presente atto;
12 della L.R. n. 30/2000 e successive modifiche ed integrazioni;
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA
DELIBERA
X
Di approvare l'allegata proposta di deliberazione;
X
dell'art l2,2o comma della
Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva' ai sensi
R. 44191;
Proposta di deliberazione
Da sottoporre all'organo deliberante: COMMISSIONE STRAORDINARIA
con i poteri di Giunta Comunale
OGGETTO: Espletamento di attività della slazione appaltante, volte alla progettazione, coordinamento
della sicurezza e direzione dei lavori previsti nel programma delle oo.PP. comunali, da
parte del Proweditorato Intenegionale per le oo.PP. per la sicilia e la calabria. Approvazione convenzione.
Premesso che:
la commissione straordinaria pro tempore del comune di Mascali, per le vie brevi,
-
ha richiesto al
di organico
Proweditorato Intenegionale per le oo.PP. per la sicilia e la calabria, data la carenza
appaltante e,
presente nell'Ente, la disponibilità per I'espletamento di attivita di stazione
in fase di progettazione ed
specificatamente, per la progettMione, coordinamento della sicurezza
esecuzioneeperladirezionedeilavoriprevistinelprogrammadelleoo.PP.Comunali;
-
aggiudicatrici
l,art. 33 comma 3 del D.Dlgs l63l2}06e ss.mm.ii. stabilisce che le amministrazioni
Interregionali per le oo'PP';
possono aflidare le funzioni di stazione appaltante ai Provveditorati
-
I'art. 90 comma
I
dello stesso codice di contratti stabilisce che le prestazioni relative alla
lavori ed agli incarichi
progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva nonché alla direzione dei
sono
di supporto tecnico-amministrativo alle attività del responsabile unico del procedimento
espletate,
ai sensi della lettera c) del medesimo articolo, dagli organismi di altre 'pubbliche
per legge;
amministrazioni di cui le amministrazioni aggiudicatrici possono awalersi
_pertantoilComunediMascalihamanifestatol,intenzionediaffidarealProweditorato
Intenegionale alle oo.PP., ai sensi dell'art. 33 comma
3'
del D.Lgs 16312006' le funzioni di
delle opere programmate secondo lo
stazione appaltafile e le funzioni connesse per l'esecuzione
sulla scoúa delle esigenze d'ufficio che
schema di convenzione allegata alla plesente e comunque
\
di volta in volta si rendessero necessarle;
Visti:
-
lo schema di convenzione;
I'O.A. degli EE.LL. vigente in Sicilia;
DELIBERA
Per le motivazioni indicate in premessa:
1'approvareloschemadiconvenzione,cheallegatoallapresentenecostituisceparteintegfantee
sostanziale;
2.
demandare al Responsabile della
IV Area i provvedimenti consequenziali'
Atto n,'
di Rep.
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche
per la Sicilia - Calabria
sede Palermo
(Godice Fiscale 80020960821)
l|presentedocumentocostituisceAttounicodiDiscip|inareaisenside|D.Lgs.
e regola irapporti fra
n.163/2006 e successive modifiche ed integrazioni (ss.mm.ii.)
il
ComunediMasca|i(cT)ei|Ministerode|leInfrastruttureedeiTrasportiProweditorato|nterregiona|eperleoperePubbliche(oo.PP)per|aSici|ia-Calabria
all'art' 2 di questo stesso
con sede in Palermo per I'affidamento delle funzioni richiamate
documento e per I'intervento appresso specificato'
Premesso
.Che|aCommissioneStraordinariaprotemporede|ComunediMasca|iper|evie
per le oo'PP' per la
richiesto la disponibilità del Proweditorato Interregionale
brevi ha
appaltante, progettazione e
sicilia e la calabria per l'espletamento di attività di stazione
PP' Comunali data la carenza di
direzione di lavori previsti nel programma delle OO
organico Presente nell'Ente.
.Che|,art'33comma3de|D.D|gs163i2006ess.mm.ii.stabi|isceche|e
funzioni
amministrazioni aggiudicatrici possono affidare le
Provveditorati Interregionali per le OO PP'
di stazione appaltante ai
oChe|,art'90comma1de||ostessocodicedicontrattistabi|iscecheleprestazioni
esecutiva nonché a||a direzione dei
re|ative a||a progettaz|one pre|iminare, definitiva ed
alle attività del responsabile
lavori ed agli incarichi di supporto tecnico-amministrativo
lettera c) del medesimo articolo'
unico del procedimento sono espletate, ai sensi della
di cui le amministrazioni aggiudicatrici
dagli organismi di altre pubbliche amministrazioni
possono awalersi Per legge.
.
Che pertanto il Comune di Mascali ha manifestato I'intenzione di affidare le funzioni di
stazione appaltante e le funzioni connesse per I'esecuzione delle opere programmate al
Proweditorato Interregionale alle oo.PP. ai sensi dell'art.33 comma
3' del D.Lgs
163/2006.
tutto ciò Premesso
||ComunediMasca|iinseguitodenominatoComune,ne||apersonade|Dott.
Presidente della
Giuseppe Piacentino nato a Trapani il 02.06.1954, nella qualità di
ed il Proweditorato lntenegionale per le OO PP per la
Commissione Straordinaria
Sici|ia-Ca|abria,ne||apersonade|Dott.lng.VittorioRapisardaFederico,natoa
Messinai|10.10.1956qua|eProvveditore|nterregiona|eper|eoo.PPper|aSici|ia_
Calabria convengono e stipulano quanto segue:
AÉ.
1
Documentazione del Disciplinare e della Convenzione
Lepremessede|presenteAttoUnicodiDiscip|inareediConvenzioneformano
parte integrante e sostanziale dell'atto medesimo'
Att'2
Descrizione delle funzioni
l|Comunehafaco|tàdiavva|erside|Provveditoratolntenegiona|eper|eoo.PPper|a
Sici|ia-Ca|abria'qua|epropriorappresentanteperg|iinterventichesarannodiseguito
delle seguenti funzioni:
comunicati con i relativi importi' per l'espletamento
1'Progettazionepre|iminare'definitivaedesecutiva(genera|eestra|cio),aisensi
deicommi4e5de||,art.93delD.LgS.12apri|e2006,n.163,ditutteleopereoa
eseguirsi;
2. Nomina del responsabile del procedimento;
ed esecuzione' di cui al
3. Responsabile per la sicurezza in fase di progettazione
D.Lgs. 09 aprile 2008
n'
81;
4. Acquisizione di tutti iPareri;
5. Esame del progetto da parte degli organi consultivi del Provveditorato;
procedura negoziata'
6. Redazione e pubblicazione dei bandi di gara o invito a
7. StiPulazione del contratto;
8. Direzione dei lavori;
(S A L');
9. Redazione eo approvazione degli stati di avanzamento lavori
1
0.
Collaudo dell'oPera'
quelli
ll Proweditorato comunicherà al comune gli importi degli acconti dovuti, di
corrisposte a
relativi ai S.A.L. accertati, nonché le ulteriori somme che debbano essere
al successivo
favore dell'impresa appaltatrice, dei liberi professionisti e degli oneri di cui
art. 8.
Restadicompetenzade|Comune|,approvazioneamministrativade|la
atti di collaudo, nonché il
documentazione di progetto e/o perizia, del contratto ed degli
e delle eventuali
pagamento degli accontr, degli stati di avanzamento lavori (S A L )
eventuali consulenze a liberi
ulteriori somme in favore dell'impresa appaltatrice, delle
S'
professionisti di cui infra e degli oneri di cui al successivo art
Per|esuddetteproceduresifariferimentoaicriteride|D.Lgs.n'163/2006e
pertinenza'
ss.mm.ii., nonché agli aggiornamenti di
Art. 3
Attivita di progettazione - Modalità per l'appalto
Perl'attuazionediquantoindicatoalprecedenteart2'commal'delpresente
documentoi|Comune,nondisponendodistrutturetecnicheingradodipredisporre|a
progettazionenecessaria,rimettea|Proweditorato|ntenegiona|eper|eoo.PP.|a
predisposizionedeiprogettinecessariper|area|izzazionede|leopereinargomento.
Dicontro,i|Comunes'impegnaare|azionaresu||eeventua|iu|terioriesigenze'
oltreaque||egiàrappresentateperl,individuazionedettag|iatade||'operadarea|izzare'
dacomunicarealResponsabi|edeIProcedimentoedaitecniciincaricatide||a
Progettazione
.
l|Comunedichiaradiessereedottosu|laeventua|enecessitàdapartediquesto
Proweditoratodiacqutsire,perdeterminatiaspettitecniciemediantenominadi
professionistiesternia|l'amministrazione,dispecificheconsu|enze,previoassensoe
coperturafinanziariadapartede|Comune,indispensabi|ìperconseguirei||ivel|odi
12 aprile 2006' n 163' del progetto da
esecutività, previsto dall'art 93 del D'Lgs
predisPone.
Alla nomina dei predetti professionisti prowederà autonomamente
Provveditorato, prevlo assenso
il
il
e copertura finanziaria da parte del Comune' ed
connessooneresaràoggettodiprevisionedispesaaisenside||'art'16de|D.P.R.n.
20712010 a carico dello stesso'
precedente art 2' dovranno essere redatti
I progetti esecutivi richiesti, previsti nel
dal Dirigente competente all'atto della
nel termine temporare che verrà comunicato
richiestadelComunecorredatada||especificheesigenzia|iesarannooggettodiesame
e parere da parte dell'organo consultivo di questo Proweditorato e, successivamente'
trasmesso al Comune per l'emanazione dei provvedimenti approvativi'
dei
Le relative operazioni di appalto awerranno successivamente all'approvazione
e dopo
documenti tecnici resi esecutivi, dopo I'emanazione dei decreti di finanziamento
Proweditorato o'
aver acquisito il visto degli stessi da parte degli organi di controllo del
S L etc')
se necessita, di altri organi (p.e. Soprintendenza ai BB'CC AA ; A
'
Art. 4
Esami e Pareri
Laprogettazionede||eopereprevistene||ediversefasi(pre|iminare,definitivaed
esecutiva)edeventua|iperiziediVarianteesupp|etivechedovesserorendersi
necessarieincorsod'opera,nonchéognialtraquestionedinaturatecnicoprevia istruttoria del
amministrativa di particolare rilevanza, saranno assoggettate,
Responsabilede|Procedimento,sentitocomunquene|meritoilComune,a|prescritto
(C T A )' organo consultivo del
esame e parere del Comitato Tecnico Amministrativo
per le OO PP per la Sicilia - Calabria di Palermo o del
Provveditorato Interregionale
Dirigentecompetentequalorasitrattassedi|avoriineconomiacomestabi|itoda||e
procedureinusopressoquestoProweditorato.A||eadunanzede|C.T.A.saràinvitatoa
partecipare un rappresentante del Comune'
Quest'ultimo Ente
in conformità al parere reso dal
CT
A' con
proprio afto
amministrativo,procederà,perquantodipropriacompetenza'a||aforma|eapprovazione
trattasi'
dei provvedimenti attinenti agli interventi di cui
AÉ.5
Svolgimento delle funzioni
Per|amiglioreesplicitazionede||edisposizionicheprecedonosiconvienechei|
Proweditorato|nterregiona|eper|eoo.PPper|aSici|ia-Ca|abriainvestediStazione
appa|tantee|nrappresentanzade|Comune,conriferimentoagliinterventioggettode|
vigente, svolgerà direttamente le
oresente documento e nel rispetto della normativa
seguenti attività:
- nomina del gruppo di progettazlone;
- nomina del responsabile del procedimento;
_
parte
previo assenso e copertura finanziaria da
nomina di eventuali consulenti esterni,
del Comune'
gara di appalto o invito a procedura negoziata;
- redazione e pubblicazione dei bandi
- esoerimento delle gare di appalto;
- aggiudicazione dei lavori;
- redazione dei contratti di appalto;
- stipula dei contratti di aPpalto;
- aulorizzazione eventua li subappa
lti
;
- nomina dei gruppi di lavoro di cui all'art. 6;
- nomina gruPPo direzione lavori;
presupposti di legge;
- nomina coordinatore della sicurezza qualora ricorrano i
- nomina commissione di collaudo,
- esame atti di contabilità finale.
Lesovradescrittefunzionisarannoaffidateapersona|einternodeiruo|idel
Poroweditorato lnterregionale OO PP'
altresì osservate le vigenti
Nell,espletamento delle suddette incombenze saranno
normeinmateriadilottaa|lacrimina|itàorganizzata,nonchéque||eriguardantila
alle disposizioni previste del D' Lgs n'
sicurezza dei cantieri, con particolare riferimento
81/2000 e ss.mm.ii per quanto applicabili'
Nonsidarà|uogoa||agaraSenonèstatoemessoi|provvedimentodiimpegno
delle somme.
o funzionario delegato del
La gara di appalto verrà presieduta dal Dirigente
proweditorato
e it contratto d'appalto con I'impresa
risultata aggiudicataria dei lavori
Verràstipu|atopressoquestoProweditoratodiPa|ermotra|ostessoDirigenteeun
rappresentante dell'impresa aggiudicataria'
A|l,approvazionedeicontratti,deg|ieventua|iattiaggiuntiviede||acontabi|itàfina|e
ea||,impegnodeifondi,prowederài|Comuneconpropriattiamministrativi.Icontratti
visto da parte degli organi di controllo
diverranno efficaci una volta conseguito il
AÉ.6
Accoglimento delle funzioni
l|Proweditoratoaccettadisvo|gereg|iincarichiderivantida|presentedocumento
e,perlosvolgimentodel|efunzionidaglistessiconseguenti'edaiso|ifinide|presente
Palermo due gruppi di lavoro' icui
atto, saranno istituiti presso il Provveditorato di
componenti,conattointerno,sarannocosìindividuati:ifunzionariamministrativida|
DirigenteAmministrat|Voeifunzionaritecnicida|Dirigentede||'UfficioTecnico
competenteconnom|nade|Provveditoreodasuode|egato.A|DirigenteAmministrativo
Verrannoassegnatiicompitidicoordinamentodel|'attivitàdipertinenzade||aseztone
amministrativa competente e dell' ufficio contratti'
Art.7
Collaudazione delle opere
La collaudazione statica e tecnico-amministrativa delle opere sarà curata dal
Proweditorato Interregionale per le OO.PP per la Sicilia - Calabria ed il Provveditore
disponà di volta in volta, la nomina di apposita Commissione di Collaudo.
ll compenso per le attività di collaudo sarà riconosciuto ai sensi di quanto disposto
dalle norme vigenti e le relative previsioni di spesa saranno incluse nel quadro di spesa
del progetto.
AÉ.8
Oneri e sPese
le
Lo svolgimento delle competenze esercitate dal Provveditorato lnterregionale per
OO.PP, derivanti dal presente documento, è disciplinato dall'art. 33 del D Lgs'
163/2006 e ss.mm.ii. che prevede il rimborso dei costi sostenuti per le attività espletate,
tenuto conto della quota parte di diretta pertinenza dello stesso Proweditorato.
"somme
Pertanto, nel quadro economico dell'intervento in parola, ed in particolare fra le
a disposizione della Stazione appaltante", saranno inseriti tutti gli importi relativi alle voci
e prestazioni di cui al regolamento sui lavori pubblici (D.P.R. n. 20712010 art. 16, comma
1, |ett. B), qua|i spese tecniche dovute a norma di |egge per progettazione, a|le
necessarie attività preliminari, direzione lavori, responsabile del procedimento'
per
coordinatori in materia di sicurezza, pubblicazione degli awisi di gara' spese
incarichi affidati
a
professionisti esterni all'Amministrazione, acquisto cancelleria e
materiali di consumo, spese di stampa, oneri di trasferta, etc
'
Art. 9
Pagamento degli oneri
ll Comune per il tramite dei propri Uffici, assicurerà il pagamento di tutti ititoli
emessi a fronte delle prestazioni rese per la realizzazione dell'intervento oggetto del
presente documento e, in particolare, prowederà sia all'erogazione delle competenze
dovute al personale tecnico e amministrativo di cui all'art.92 comma 5) del D'Lgs
ed
163/2006 e s.m.i., sia al pagamento di acconti, s.A.L. (stati di avanzamento lavori)
ulteriori somme di saldi in favore dell' impresa appaltatrice, nonché al
eventuali
pagamento delle spese inserite nel quadro economico ex art 16 comma 1 lett B)
Duomo
D.P.R.2o7 t2o1o. La fattura dovrà essere intestata a: comune di Mascali, P.zza
95016 Mascali (CT).
Alfinedinonpregiudicarelafunzionalitàdelleoperedarealizzare'qualora
dovesseesserenecessarioredigereperiziesupp|etivee/odivariantediimporto
eccedenteque|loassentito,detteperizie,corredatedaiparerieda|leautorizzazioni
richiesteexart.l6ldelD.PRn2OTt2OlO'dovrannoesseresottoposte
si impegnerà' a sua cura e spesa' a
all'approvazione amministrativa del Comune che
orovvederea||are|ativacoperturafinanziariaedeimaggiorionericonseguenti.
AÉ. 10
DisPosizioni di riferimento
natura
per l,esecuzione dele opere di cui trattasi si applicano le disposizioni di
|egis|ativaeregolamentareinmateriadioperePubblichedicompetenzastata|e'
nonchélesuccessivemodificheedintegrazioniche'successivamentealladatadi
vigenti'
stipula del presente atto, potranno essere
AÉ.
11
del oresente Atto Unico di
Tutte le eventuali spese di bollo e di registrazione
fra gli
carico del Comune Le stesse rientrano
a
sono
Convenztone
di
e
Disciplinare
oneri di cui al precedente
art
g del presente documento'
Art. 12
Controversie
Perqualsiasicontroversiachedovesseinsorgereinmeritoa||,interpretazione'
esecuzione,va|iditàoefficaciade|lapresenteconvenzione,lepartisiobb|iganoao
in via amministrativa'
esperire un tentativo di conciliazione
Ne|casodiriserveapposteda||,esecutoredeilavorisuiregistridicontabi|ità'di
di danni e' in generale' nel caso in cui
richieste
di
compensi,
maggiori
di
richieste
si
presenti|,obb|igodidovercorrispondereu|teriorispeseo|treque||epreventivatein
il Comune affinché possa
progetto, il Proweditorato informerà tempestivamente
per l'integrazione dei fondi a soddisfazione delle
interessare gli organl competenti
richieste ritenute legittime'
in
sarà legittimato a costituirsi in giudizio
ln caso di contenzroso, lo stesso comune,
eventuali oneri conseguenti'
quanto soggetto deputato al pagamento degli
seguenti
le disposizioni di cui agli arh|' 240 e
Per tutto quanto precede si applicano
del D.Lgs. 163/2006 e ss'mm ii
'
Art. 13
Durata
La durata della presente convenzione, con decorrenza dalla firma del presente
atto, avrà validità per tutta la durata della Gestione Commissariale Straordinaria ed in
ogni caso fino al completamento dei singoli interventi richiesti coincidenti con
l'approvazione finale degli Atti di Collaudo fnale, con eventuale possibilità di rinnovo da
parte delle future Amministrazioni.
Palermo,
Per il Comune di Mascali
ll
Prcsidente della commissione
ll Rappresentante del P roweditorato
Intenegionale per le OO.PP per la Sicilia
Calabria
ll Proweditore
-
Straordinaria
(Dott. Giuseppe Piacentino)
(Dott. lng.Vittorio Rapisarda Federico)
Proposta della lV Area
1
Registrata al no ')
no
J b Gt|.l. it i4
d€l registro generale d€lle propost€ il
Parere in ordine alla regolarita tecnica: Favor€vole
Mascarir 16GEN.?01{,
*,"^ f^-tL/
Parere in ordine alla r€golarità contabile: Favorevole / €ortr^ario
Mascariri
/6-e/- zo/4
*W^
ll Responsabile del servizio
v: rl- s( tvrL{gPsINATo
ATTESTAZIONE COPERTURA FINANZIARIA
Ai
sensi degli artt.
l5l
e l g3 del D.Lgs.267l2000, si attesta la copeftura finanziaria e si annotano le prenotazioni degli impegni
ll Resoonsabile del servizio finanziario
Letto, approvato e sotloscritto.
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA
IL SEGRETARIO GENERALE
Dott.ssa Mosca Maria Luisa
J
.
l,t
Ww,./"";,/"-
CERTIFICATO Dt PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto
1
É
e!-{4cr>\
delle pubblicazioni
óJ eJ4'Jr{4atore del servizio
che la presentldelibe
dal
comune sezlone Albo
Masca{
La presente deliberazione è divenuta esecutiva ai sensi dell'art.
integrazioni.
(l)
cancellare
Mascari
li
ciò che non
16
GEN.
interessa.
óPiè
?0ll
La Dresente deliberazione viene trasmessa per l'esecuzione
Mascari
l2
li 2 [J eet zttl
Eicopia confor.e all'originaÌe per uso amminisÎrativo
9/ --l
Area
-2
,
della L.R. 44/91 e successive modifiche ed
[c sÉcnET \FT' ) ..\. rNAT-E
ll.vv. I'I a, .t i t'isa Mosca
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
494 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content