close

Enter

Log in using OpenID

Al via, con speranze e paura

embedDownload
Anno XXXI No.8
7 Febbraio 2014
...two times a week!
Per incidenti stradali
affidatevi a noi!
416.780.8080
www.lospecchio.com
Invece che a Sochi perche’ le Olimpiadi
non farle a ...Vaughan! Visto che la neve
non manca, anzi, abbonda tanto da farci
guidare a passo d’uomo - naturalmente
imbecilli esclusi - e ci tiene chiusi in casa a
meno che non sia super necessario mettere gli scarponi da
neve... Oggi, venerdi’ 7 febbraio, la fiaccola sara’ accesa
e i giochi cominceranno su neve anche artificiale mentre
da noi e’ tutta genuina, e fresca (15.24 cm solo
mercoledi’!).
VAUGHAN - TORONTO - MISSISSAUGA - BRAMPTON - RICHMOND HILL - BOLTON
free / gratis
1280 Finch Ave. W. Suite 508
Toronto
www.deroselaw.ca
Al via, con speranze e paura
Se ci sara’ annullero’ tutti i miei impegni
per godermi l’incontro di hockey
Russia-Canada nel quale il presidente
russo, Vladimier Putin (mi e’ antipatico
e non perche’ e’ amico intimo di Berlusconi) ex giocatore, cerchera’ vendetta
dopo la batosta di Vancouver dove la sua
squadra e’ stata battuta nei quarti con un
umiliante 7 a 3.
ELEZIONI A THORNHILL:
UNA CORSA TRA DONNE
( A PAG. 2)
Il mondo si da’ appuntamento a Sochi, dove da oggi
parte la 22ma Olimpiade dei Giochi Invernali.
I contingenti di atleti e tifosi si mischiano a quelli dello
schieramento di forze. All’ombra dei cinque cerchi
assieme alle speranze di gloria degli sportivi si staglia
infatti il timore e la paura, quella legata ai possibili
attacchi terroristici. La speranza e’ che i fastosi e co-
Il derby
capitolino
infiamma
Roma
stosi “giochi di Putin”, che potrebbero verosimilmente
trasformarsi in un altra Monaco 1972, siano invece
solo grande festa dello sport, quello che unisce, nella
sana competizione, le diversita’ di ideologia, di credo
e di modo di vivere, e sprona giovani generazioni a
dare il massimo per elevarsi su gradini di euforico
trionfo.
Roma si ac-cende di passione
per il derby capitolino(in campionato) che come al solito e`
atteso in maniera spasmodica
nella capitale.
Lazio e Roma
scaldano i motori, per questo
storico match.
Il Napoli aspetta
il Milan al San
Paolo, una sfida
che ha fatto epoca negli anni 80.
Ma ora conta il
presente.
Nella foto Gervinho,
autore di una doppietta contro il Napoli (battuto 3-2) in
Coppa Italia.
“Io con Falcone
a combattere
la mafia”
Il generale Angiolo Pellegrini racconta il suo rapporto
con il magistrato palermitano e di quando i due vennero
in Canada nel 1984 per indagare sul boss Ciancimino.
A PAG. 7
Le suppletive diranno se la Provincia è salda
In caso di doppia sconfitta dei liberali si potrebbe aprire una crisi nel governo di minoranza
Le elezioni suppletive del
prossimo 13 febbraio servono a
riempire le poltrone vacanti del
conservatore Peter Shurman nel
distretto di Thornhill e del
liberale Kim Craitor a Niagara
Falls. I tre maggiori partiti
stanno affilando le armi, perché
questa tornata potrebbe aprire
una crisi nel governo di minoranza provinciale e riportare
gli elettori alle urne in primavera. A Queen's Park non è un
periodo facile per la premier
Kathleen Wynne, attaccata degli
avversari per spese e sprechi di
miliardi durante una fase di recessione economica.
La contesa è proprio sul budget,
che il leader conservatore Tim
Hudak e il leader Ndp Andrea
Horwath contestano.
A Thornhill i Tories sperano di
mantenere la circoscrizione
perdendo la sfida con
Alan Shefman nella Ward
5. "Ho bene in mente
quali sono i problemi (su
cui lavorare)", ha detto
decisa Gila Martow.
"Abbiamo bisogno la
circolazione del traffico e
quei trasporti che i
contribuenti vo-gliono e
chiedono",
ha
proseguito.
La Martow ha poi puntato
il dito contro le promesse
dei liberali di costruire
l'ospedale di Vaughan.
"Non ci sono ancora pale
nella terra", ha precisato, chiedendo
un'accelera-zione del progetto per il
bene dei cittadini. Infine ha parlato di
lavoro giovanile e di agevolazioni ai
piccoli e medi imprenditori, che si
sentono "soffocati" da troppe regolamentazioni.
Gila Martow ha guadagnato l'endorsement di Tim Hudak e di tutto il
partito, ma ha anche il sostegno di
alcuni ex liberali, come Susan Kadis, ex
mp liberale di Thornhill.
L’Ndp sceglie Cindy Hackelberg
Un'infuocata assemblea degli Ndp ha "partorito" il nome del
candidato alle elezioni suppletive a Thornhill.
Cindy Hackelberg si è sposata da poco e un mese fa si è trasferita
a Thornhill: ha detto di aver espresso interesse nello scendere in
campo già lo scorso giugno, ma la malattia del padre ha ritardato i
suoi progetti.
La ndippina è stata fortemente ispirata dal compianto leader del
partito, Jack Layton, e dal suo ottimismo, anche in punto di morte.
"Possiamo farcela, ma dobbiamo lavorare tutti uniti", ha commentato la Hackelberg per le suppletive del 13 febbraio.
Sandra Yeung Racco è
sicura di poter sovvertire il
fortino conservatore di
Thornhill, riportandolo
sotto la bandiera liberale.
Ed è ancora più motivata a
vincere le suppletive del
prossimo 13 febbraio perché, prima di Peter Shurman, a rappresentare la
circoscrizione c'era suo
marito Mario.
La Racco, 52 anni, madre
di quattro figli, si giocherà
le sue carte contro la conservatrice Gila Martow, la
ndippina Cindy Hackelberg e la verde Teresa Pun,
in una battaglia tutta al
femminile.
"Sono
una
grande
sostenitrice del trasporto
pubblico, e voglio cercare
di eliminare il problema
degli ingorghi stradali. La
gente oggi perde troppo
tempo in auto a causa di
code interminabili", ha
affermato la Racco, che è
consigliere comunale di
Vaughan nel distretto 4 dal
2003.
"È per questo che abbiamo
lavorato duramente per la
Toronto-York
Spadina
Subway Extension, nella
zona ovest di Thornhill ha commentato - Sono
contenta che il governo
liberale ci abbia ascoltato
e che i lavori siano partiti".
Il consigliere ha ricordato
che iniziò la battaglia dei
trasporti con in mente la
MERCATO ITALIANO CHEESE, DELI & INTERNATIONAL SPECIALTY PRODUCTS IN WOODBRIDGE
Excelsior Bar Extra Espresso Coffee
PRODUCT OF ITALY
PRODUCT OF ITALY
COLAVITA
EXTRA VIRGIN OR
100% OLIVE OIL
4.99
750 ml bootle
PRODUCT OF ITALY MOLISANA
PASTA - ASS.CUTS
450 G. PKG
1.19
EGG NOODLES
1.69
PKG
PRODUCT OF CALABRIA
CALLIPO TUNA
IN OLIVE OIL / 3 X 80 GR.
3.99
WHOLE WHEELS
9.89 LB
PRODUCT OF ITALY
GRANA PADANO #1
10.88
Grated
Free
LB
PRODUCT OF ITALY
TRE STELLE
CROTONESE WHOLE
8.88 LB
PRODUCT OF ITALY
EMMA PECORINO
DEL LAZIOWHOLE
25.99
EA/ TRIS PKG
250 g
1.69
TRE STELLE
FRIULANO
5.69
WHOLE
LB
SALERNO
stata variegata, e al servizio della comunità, a
prescindere dalle convenienze politiche.
Recentemente si è battuta
contro la costruzione del
c'era bisogno della metropolitana, che avrebbe dovuto salire fino alla York
Region.
"Adesso la battaglia è per
l'estensione della Yonge
subway a Thornhill e
Richmond Hill", ha
affermato. E, se sarà votata, lavorerà avendo alle
spalle un'esperienza decennale come consigliere
comunale, e conoscendo
bene le problematiche sia
dentro che fuori la sua
circoscrizione.
"Con la mia esperienza
posso essere una voce
forte a Queen's Park per
Thornhill", ha proseguito
Sandra Yeung Racco.
Nata a Hong Kong e cresciuta a North York, si è
sempre interessata all'arte
e alla musica, ricevendo
l'A.R.C.T. Diploma al
Royal Conservatory of
Music.
La sua carriera è sempre
casinò a Vaughan, dimostrando possibili conseguenze sociali e l'impatto
economico, non così allettante come si era preventivato. Ha anche fatto
sentire la sua voce nella
prevenzione e sicurezza,
battendosi in particolare
per l’uso obbligatorio del
casco per gli sport invernali.
Come consigliere di
Vaughan, la Racco ha
aiutato ad ottenere stanziamenti di 870 milioni
per finanziare il prolungamento della metropolitana che attraversa
Steeles Avenue per la
prima volta. Ha fatto
pressioni per l'investimento di 1,4 miliardi di
dollari per il sistema
autobus VIVA NeXT. Da
queste iniziative dedicate
al trasporto pubblico sono
stati creati 34mila posti di
lavoro.
Nella foto in alto Sandra Yeung Racco insieme a Justin Trudeau,
Leader dei Liberali federali
FRIULANO
WHOLE
zona della York University, diventata un vero
incubo dal punto di vista
del traffico. La Racco ha
detto che capì subito, anche grazie al marito, che
5.69
LB
EACH
PKG
PRODUCT OF ITALY MOLISANA
250 G. PKG
PIAVE
MEZZANO or STRAVECCHIO
2007 proprio contro Shurman.
La candidata Ndp è Cindy Hackelberg, per i verdi Teresa Pun.
A Niagara Falls il candidato
liberale è Joyce Morocco, che
sfiderà il conservatore Bart
Maves , l'ndippino Wayne Gates
e il verde Clarke Bitter.
La liberale Racco: "Sarò una voce forte”
Per i conservatori corre Gila Martow
Viabilità, ospedale a
Vaughan e creazione di
posti di lavoro per i giovani. Queste in sintesi le
priorità del programma di
Gila Martow, candidata
conservatore per le elezioni suppletive a Thornhill.
"Thornhill ha bisogno di
una voce forte e chiara a
Queen's Park, e io voglio
essere quella voce", ha
affermato il politico, che
di professione fa l'oculista in una clinica vicino
al Markham Stouffville
Hospital assieme al marito.
Madre di quattro figli, la Martow è
molto attiva nel tessuto sociale della sua
comunità. È presidente della Beverley
Glen Ratepayers Association e sta
portando avanti il progetto di un'associazione di contribuenti anche a
Vaughan. È anche ex presidente della
Thornhill PC Riding Association e non
è nuova alla politica: nel 2010 si è
candidata come consigliere a Vaughan,
dell'mpp
Peter
Shurman,
puntando su Gila Martow.
Ma i liberali si giocano la carta
Sandra Yeung Racco, che
rappresenta la zona al consiglio
comunal e di Vaughan e il cui
marito Mario era mpp del
distretto fino alla sconfitta nel
SANTA LUCIA
PRODUCT OF ITALY
PARMIGIANO
REGGIANO #1
Grated
Free
12.88
CROTONESE WHOLE
45.00EACH
LB
TRE STELLE
MOZZARELLA BALLS
4.69
340 G.
PRODUCT OF ITALY EMMA
EA
CACIOCAVALLO CHEESE
7.99
WHOLE
LB
PRODUCT OF ITALY EMMA
PECORINO
ABRUZZESE STAGIONATO
WHOLE
23.99
EACH
CAPPOLA BONELESS
PROSCIUTTO
75.00
WHOLE
Specials from Feb. 7 to Feb. 13, 2014
PAG. 2 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
FOUNDED IN 1984
NEWS SERVICES
SMALL OR LARGE
EA
Published twice a week by 631560 Ontario Limited
Editor SERGIO J. TAGLIAVINI
Managing Editor GIOVANNA TOZZI
CONTRIBUTORS:Tino Baxa ,
Giorgio Beghetto, Mattia Bello,
Paolo Canciani, Flavia Tocco
LEGAL ADVISORS:
SIMONA JELLINEK - CLAUDIO POLSINELLI
Reproduction of any printed material for any
purpose requires- the written consent of the Editor
AGI - ANSA
9 COLONNE
ADNKRONOS
AISE-GRTV -INFORM
NEWS ITALIA PRESS
MEMBER OF:
FEDERAZIONE UNITARIA STAMPA
ITALIANA ALL’ESTERO
ONTARIO ETHNIC PRESS
ONTARIO PRESS COUNCIL
OF CANADA
160 Woodbridge Ave. Suite 101, Woodbridge, Ontario, L4L 0B8
Ph.(905) 856-2823 Fax (905) 856-2825
e mail: [email protected] website: www.lospecchio.com
Settimana "nera"
sotto la neve,
con un morto
Inverno o ‘inferno’?
Oltre 190 voli cancellati, incidenti stradali ogni quattro
minuti, taxi impazziti, un bimbo
morto per soffocamento dentro
un cumulo di neve.
È stata una settimana di passione, anche dai contorni tragici,
quella che abbiamo appena
messo alle spalle per Toronto e
tutto il sud Ontario. Mercoledì si
è registrato una nevicata record,
la più copiosa di questo inverno,
con 15 cm a Toronto, 21 a
Vaughan e Oakville, e addirittura
29 nella Niagara Escarpment
area.
Messi a dura prova i trasporti: il
Pearson è andato in tilt e consiglia ai viaggiatori di controllare
i voli prima di dirigersi in aeroporto, mentre i mezzi pubblici
hanno subito ritardi considerevoli.
La polizia di Toronto ha dovuto
rispondere a un altissimo numero di incidenti, per fortuna
tutti minori, con la Canadian
Automobile Association che ha
ricevuto oltre 1400 chiamate
d'intervento nel sud Ontario: i
tempi d'attesa per i carro attrezzi
erano di 90 minuti.
I Beck Taxi hanno ricevuto 2000
chiamate all'ora, con tempi d'attesa di 70 minuti: per coloro a cui
piacciono i numeri, sono mille
chiamate in più rispetto al gennaio 2013. Powerstream, invece,
ha ricevuto segnalazione di circa
2200 famiglie senza elettricità.
E proprio mercoledì un bambino
di Orangeville è morto dentro un
cumulo di neve. Il piccolo di 9
anni stava giocando in giardino,
quando il cumulo lo ha travolto:
la madre lo ha liberato, ma
quando è arrivato al Headwaters
Hospital è spirato.
Questo per Toronto e la GTA
potrebbe diventare l'inverno più
rigido degli ultimi vent'anni: nel
weekend le temperature minime
sono di -11C, con alta probabilità
di precipitazioni per sabato.
Lunedì la minima scenderà a -13
C, poi il termometro salirà.
Speriamo...!
15.25 cm: l’accumulo
di neve mercoledi’
Abbiamo resistito alla tempesta Insieme
PowerStream è la società energetica di proprietà della comunità . La maggior parte dei nostri dipendenti vivono proprio qui
nelle comunità che serviamo. Non solo sono essi utenti di PowerStream ma lo sono anche i loro familiari , amici intimi ,
vicini di casa dall'altra parte della strada o conoscenti che hanno incontrato attraverso il coinvolgimento nella comunità .
Come parte della vostra comunità , i nostri dipendenti comprendono appieno quanto sia importante fornire energia
sicura e affidabile per voi e la NOSTRA comunità , a prescindere dalle circostanze . Quando la tempesta di ghiaccio alla fine
del 2013 ha causato la mancanza di corrente per più di 92.000 dei nostri utenti all'inizio del periodo festivo , ripristinare il
servizio il più rapidamente possibile è diventato non solo importante ma un fatto personale .
Abbiamo subito risposto alla crisi e lavorato quanto piu' possibile in condizioni molto difficili per completare il lavoro
A PowerStream , sappiamo che l'elettricità che distribuiamo è essenziale per sostenere la qualità della vita dei nostri utenti.
Senza di essa gli utenti colpiti dalla tempesta di ghiaccio non avevano riscaldamento o l'illuminazione e non erano in grado
di utilizzare altri importanti elettrodomestici come frigoriferi e stufe per cucinare.
Si e' creata una situazione che ci ha richiesto di lavorare 24/7 per diversi giorni, in modo che tutti i nostri utenti che hanno perso
il loro servizio potessero ancora una volta godere della loro qualità di vita alimentata dall' energia elettrica .
Essere parte della vostra comunità è uno dei motivi per cui ci impegniamo a fornirvi servizi d'energia
Steve MacDonald,
Linee elettriche,
Residente della York Region
elettrica affidabili.
La vostra comunità è la nostra comunità . Insieme, lavorando e comunicando con voi ,
i nostri utenti, miglioreremo ulteriormente i nostri sistemi di comunicazione e ripristino delle
interruzioni in futuro , soprattutto quando condizioni meteorologiche estreme provocano
vaste interruzioni di corrente .
Margaret D’Erasmo,
Servizio Utenti , Residente di Vaughan
PAG. 3 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
La nascita del figlio
coinciderà con la morte della madre
Il giorno più bello della sua vita, la
nascita del figlio, diventerà anche il
giorno più triste, perché la moglie
esalerà l'ultimo respiro. Dylan
Benson non è il protagonista di un
film, ma un ragazzo 32enne di
Vancouver che sta vivendo questa
situazione surreale, dopo che la
moglie Robyn ha avuto delle
complicazioni cerebrali durante la
gravidanza e ora i medici la
considerano cerebralmente morta. La
donna è ricoverata al Vancouver
Island hospital e porta in grembo un bimbo di 27
settimane. I dottori dicono che il feto ha l'80 per cento
di sopravvivenza, e migliora di giorno in giorno.
L'obiettivo è mantenere Robyn in vita ancora per
alcune settimane e dare alla luce il piccolo - che si
chiamerà Cohen Benson - tramite
cesario. La storia canadese arriva
dopo un caso controverso negli Stati
Uniti, in cui a Marlise Munoz, una
donna texana incinta e cerebralmente
morta, è stata staccata la spina dopo
una lunga battaglia legale, aprendo il
dibattito nazionale sull'aborto e
sull'eutanasia coatta. L'odissea per la
famiglia Benson, che si era sposata
appena la scorsa estate, è iniziata lo
scorso 28 dicembre, quando Robyn
ha accusato un'emicrania, che l'ha
portata poco dopo a perdere conoscenza. In realtà si è
trattato di emorragia cerebrale, i cui danni sono
irreversibili. Il piccolo invece è in salute, e i medici
sperano di farlo nascere attorno alla 34 settimana. Ne
mancano sette. Forza Cohen!
Pronto, hai vinto!
Truffa l’LCBO, alla sbarra
Attenzione alla truffa telefonica con falsi premi
Chiesti molti anni di galera per l’accusato Agostini
- Se ricevete una TORONTO - Il procuratore distrettuale Hession ha chiesto
telefonata da qualcuno che si una “condanna penitenziaria significativa” nel processo
a Francois Agostini, ex dipendente
spaccia per un dipendente Telus o
dell’LCBO che ha ammesso di
di altre compagnie telefoniche
aver truffato la compagnia per 2,7
molto conosciute e che vi offre un
milioni di dollari, ed e’ accusato di
viaggio gratis o altri premi,
aver girato parte del “bottino” a
abbassate la cornetta, potrebbe
una spogliarellista rumena, nel
essere una delle truffe del motentativo di sedurla.
mento.
Martedi’ scorso l’accusa ha detto
Altre truffe derivano da criminali che si spacciano per
al giudice che Agostini avrebbe
bancari e che chiedono dati personali, o imbrogli più
dato a Ramona Giurgiucanu 200mila dollari, inclusi
raffinati su Internet legati al poker.
Fate molta attenzione e non date mai vostre infor- bonifici bancari alla famiglia in Romania, un’auto e altri
mazioni personali, a meno che l'interlocutore sia una 30mila dollari per “aiutarla con le spese quotidiane”.
Agostini ha negato di avere avuto una relazione con la
persona di fiducia.
Per informazioni sulla truffa telefonica è possibile spogliarellista, ma solo di aver aiutato “qualcuno in
visitare il sito web telus.com/scams, mentre per difficolta’ economica”. Il 59enne era l’unico dipendente
a tempo pieno nel programma di vendite per diplomatici
segnalare un raggiro chiamare l'1-888-495-8501.
dell’LCBO a Toronto. La
difesa ha ribattuto che la
Giurgiucanu lo avrebbe
sfruttato, e chiede i domiciliari. La sentenza arrivera’
il prossimo 25 marzo.
YORK REGION
NOTIZIE
IN
BREVE
Arrestato per tratta
di esseri umani
VAUGHAN - Un uomo di 33 anni di Vaughan è stato
arrestato a Barrie con l'accusa di traffico di esseri umani.
Il giovane usa soprannomi come Chase, Robert Barry e
Rick Ross, e sarebbe legato a un giro di 23 prostitute,
anche minorenni, che avrebbe costretto alla miserabile
vita con la violenza. Il 33enne, arrestato lo scorso lunedì
a seguito di un'indagine della York Regional Police,
dovrà rispondere di sfruttamento della prostituzione
minorile, violenze e altri capi d'imputazione legati alla
prostituzione. La polizia crede che ci siano altre vittime.
Per segnalazioni: 705-725-7025 (interno 2248).
Furto in farmacia a Vaughan
Armato di cacciavite il malvivente che ha fatto passare il
classico brutto quarto d’ora al
farmacista di Centre Street e
Dufferin lunedi’. L’uomo della
foto qui a lato si e’ presentato al
banco della farmacia verso le 5
del pomeriggio e brandendo
l’arnese a mo’ di arma ha costretto il malcapitato a dargli dei
narcotici. Il rapinatore diceva di avere in tasca anche
un’arma vera, una rivoltella. Una volta ottenuto cio’ che
cercava, si e’ dato alla fuga.
Come da foto segnaletica il ricercato indossava un
giubbotto con il cappuccio, di colore nero, indossava un
passamontagna sempre nero, e guanti rossi.
Smilzo di costituzione, l’uomo di colore, sulla trentina,
indossava scarpe da ginnastica bianche e nere. Gli
investigatori della polizia della regione di York invitano
chiunque abbia informazioni inerenti all’accaduto, a
segnarle a Crime Stoppers 1-800-222-TIPS
Madre ritorna
da Cuba per
i funerali del figlio
TORONTO -
Justine Davis tornera’
in Canada in tempo per i funerali
del figlioletto di tre anni, previsti
per domani. Fino a ieri mattina la
donna di Mississauga era costretta in ospedale a
L’Avana, con le autorita’ che stanno cercando di capire
le responsabilita’ nell’incidente che ha portato alla morte
del piccolo Cameron, avvenuta lo scorso 23 dicembre.
La Davis era con il figlio a Cuba, e dopo aver ritornato
la jeep affittata al concessionario, ha preso uno scooter.
Poco dopo i due sono stati coinvolti in un incidente con
un camion: il piccolo e’ morto sul colpo, mentre la donna
e’ stata portata in ospedale con fratture multiple. La
Davis ora sta bene. Grazie al lavoro dell’ambasciata, le
autorita’ cubane hanno dato il benestare perche’ sia
presente ai funerali del figlio in Canada.
SERVIZI
Compro
oggetti antichi, quadri,
orologi, articoli di
porcellana e gioielleria.
647-866-5040
Tiberio
CERCASI
RAPPRESENTANTI
CON ESPERIENZA
PER VENDITA
PUBBLICITA’
[email protected]
905 856. 2823
PAG. 4 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
2 Automatic Rd.Unit 119 - c/o Italian Cultural Club of Brampton, Ont.
SONO 4.482.115 I CITTADINI ITALIANI
RESIDENTI ALL’ESTERO
Sono 4.482.115 i cittadini italiani residenti all’estero. È quanto si evince dal decreto
interministeriale Farnesina-Viminale, pubblicato ogni anno, così come previsto dalla
Legge Tremaglia.
La maggior parte dei connazionali all’estero risiede in Europa (2.430.873); segue
l’America Meridionale (1.396.264), quindi
l’America Settentrionale e Centrale (408.860) e,
infine, la ripartizione Africa, Asia, Oceania e
Antartide (246.118).
Confrontando i numeri con quelli dell’anno scorso,
si evince che gli italiani all’estero sono aumentati
ancora: erano 4.341.156 quelli registrati nel
gennaio 2013, dunque 140959 in più. L’incremento
maggiore si ha in Europa e, a seguire, l’America
Latina. Praticamente "a pari merito" Nord America
e Australia, dove si registrano rispettivamente 8646
e 8518 connazionali in più. (aise)
Nasce il visto per ingressi multipli
Per venire in Canada come turisti di sei mesi in sei mesi,
senza rinnovo del permesso
A partire da ieri, i turisti che per venire in Canada hanno bisogno di un permesso
possono accedere a un unico visto per ingressi multipli. Le nuove regole consentono
ad esempio a cinesi, indiani e messicani di andare e venire dal Paese della foglia
d'acero di sei mesi in sei mesi, per un massimo di dieci anni, senza dover fare domanda
per il rinnovo del permesso.
Questa nuova procedura non riguarda Italia, Francia, Germania e tutti i Paesi che non
necessitano di un visto turistico per passare le ferie in Canada.
Inoltre il costo per il programma "temporary resident visa" (TRV) è ridotto da 150 a
100 dollari, sia per ingressi singoli che multipli. Secondo Ottawa queste nuove
procedure permettono di velocizzare e semplificare le richieste di permesso per venire
in Canada, aumentando il numero delle persone che hanno diritto a ingressi multipli.
Ciò promuove il turismo e le opportunità di commercio. Aumentano invece i costi per
altre tipologie di permessi: 25 dollari per il visto di studio e il suo rinnovo; 5 dollari di
aumento per il permesso di lavoro (e rinnovo); 25 dollari di aumento per l'estensione
della "visa" turistica; 100 dollari come costo massimo per una famiglia per la TRV; 15
dollari come costo massimo per un permesso di lavoro per un gruppo di artisti e il loro
staff.
FLORAL SHOP
Remember your sweetheart
this year with..
Per la Festa di
San Valentino,
serviti dai nostri
inserzionisti!
PowerStream,
Bevilacqua
nuovo presidente
del consiglio
d'amministrazione
VAUGHAN - Il sindaco di
Vaughan Maurizio Bevilacqua è il nuovo presidente del consiglio d'amministrazione di PowerStream, compagnia energetica che serve oltre
365mila clienti in 15 comunità della York Region e
del Simcoe Country.
Bevilacqua ha assunto il
nuovo ruolo lunedì scorso,
dopo essere stato vice presidente della compagnia
per tre anni. La società ha
in seno rappresentanti dei
tre municipi che sono anche suoi azionisti: Barrie,
Markham e Vaughan. Il
primo cittadino di Markham, Frank Scarpitti, passa
da presidente a vice. Nel
consiglio d'amministrazione ci sono anche il sindaco
di Barrie, Jeff Lehman, con
il consigliere Lynn Strachan; i consiglieri regionali
di Vaughan Michael Di
Biase, Gino Rosati e Deb
Schulte; i consiglieri comunali di Vaughan Tony
Carella e Alan Shefman, il
consigliere regionale di
Markham Jim Jones e i
consiglieri comunali di
Markham Alex Chiu, Ron
Stevens e Dan Horchik.
Nel 2014 PowerStream
celebra il suo decimo anniversario di fondazione.
Roses, Spring Cut Flowers, Chocolates,
Valentine Arrangements,
Stuffed Animals
Dimissioni nelle altre sfere dell’amministrazione cittadina con il Commissioner of Community Services
Marlon Kallideen e il Building Manager Angelo Cioffi
che lasciano quasi improvvisamente e senza alcuna
dichiarazione.
Kalliden, impiegato a Vaughan
dal 2002 nel 2012 aveva
percepito uno stipendio di
199.mila dollari mentre di
122mila era stato quello di
Cioffi.
Kallideen , in qualita’ di commissario dei srvizi comunitari
aveva
supervisionato
la
costruzione del nuovo palazzo
del municipio, completato - come noto - con una spesa
di 15.6 milioni di dollari oltre il budget previsto che,
dopo un accordo tra l’amministrazione cittadina,
Maystar General Contractors Inc. e Kuwabara Payne
McKenna Blumber Architeects era ulteriorermente
aumentato a 17 milioni di dollari.
Con Kallideen e Cioffi, sono sette i funzionari comunali che ricoprivano importanti incarichi nell’amministrazione cittadina che hanno lasciato o sono stati
dimessi negli ultimi due anni.
A gennaio del 2012 erano stati Madeleine Zito, director corporate communication, Janice Atwood-Petkovski commissario legale e amministrativo, Tony Thompson direttore dell’ufficio di controllo ed applicazione
dei decreti (Enforcement services) Janet Ashfield
direttore dell’ufficio del personale
Nell’aprile 2013 improvvisamente si era dimesso Clayton Harris che, dal 2009 dopo l’andata in pensione di
Michael De Angelis, era stato nominato city manager
con secondo la “sunshine list” uno stipendio annuo di
261.000 dollari.
Dimissioni sulle quali avevamo commentato con un
“...se poi si guarda alla sua dipartita fulminea (la mattina
al lavoro come al solito, a fine giornata...bye bye!) vien
da grattarsi la testa e sniffare per sentire se nell’aria ci
sia puzza di bruciato..” che vale ancora oggi.
Felice San Valentino! Happy Valentine’s Day!
Pizza, Panzerotti, Pasta... and
Famous Italian Sandwiches.
We Deliver. We Cater
905 850 7329
We’re San Antonio Foods!
8401 WESTON ROAD
(at Langstaff), Unit 6
WOODBRIDGE ONTARIO
Auguri
per la Festa
di San
Valentino
“Dimissioni”
a Vaughan
Che la festa degli innamorati sia dolcissima per
tutti:
HAPPY VALENTINE’S DAY!
640 Bloor St,
Mississauga
905.272.1837
Buon
San Valentino!
www. deriitalianbakery.com
PAG. 5 - LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Il Congresso di Toronto raccoglie Alzheimer: l’aiuto anche in Italiano
Lanciato il programma ‘Ritrova La Tua Strada’
il testimone di Forza Giovani
Un progetto, per diventare
realtà, ha bisogno di una
piattaforma di persone e
risorse capace di realizzarlo. Quando le idee
evolvono, deve crescere
anche la struttura che le
sostiene. Questo è il
percorso di Forza Giovani, organizzazione che
vid Sasso, ha deciso di
chiudere i battenti del
gruppo per passare il "testimone" al Congresso Nazionale degli Italo-Canadesi - sezione di Toronto, così da lavorare su
un piano più alto, avendo
maggiore capacità d'azione.
dal 2010 ha premiato decine di ragazze e ragazzi
italo-canadesi nella Gta.
L'organismo con sede a
Woodbridge ha donato
loro migliaia di dollari in
borse di studio nei settori
della filantropia, istruzione, musica, arti visive e
imprenditoria. Ed è diventata una vetrina importante per le nuove generazioni, grazie a una rete di
contatti costruita sui social
media.
Oggi il presidente Mario
Pileggi, assieme ai direttori Domenic Arcuri e Da-
"La chiusura di Forza
Giovani è un passo avanti
positivo", ha affermato
Pileggi, che è anche
membro del Congresso.
"Continueremo a riconoscere i giovani italocanadesi più meritevoli, in
linea con gli obiettivi del
Congresso", ha aggiunto.
Gli fa eco Fabio Gesufatto, neo presidente del
Congresso - sezione di Toronto. "Siamo orgogliosi
dei risultati raggiunti da
Forza Giovani: riconoscere e premiare le nuove
generazioni significa in-
HOME CARE
SERVICE
ASSISTENZA A DOMICILIO
Quando vuoi e a Prezzi Imbattibili
BADANTI FISSE (LIVE-IN) o SALTUARIE
La migliore e piu’ conveniente scelta per chi ha
bisogno di assistenza giornaliera
NEW SERVIZIO DI
PULIZIE DELLA CASA
Possiamo anche assistervi
nello sponsorizzare
una badante
(Live in o Nanny)
Filippina dall’Italia
MINIMO 4 ORE
SOLO PER $96
CHIAMATECI PER UN CONSULTO GRATIS: 416.495.9000
CHIEDERE DI MARGARITA MARSILLA
PATRONATO EPASA
CENTRO ASSISTENZA
GRATUITA
PRATICHE DI
PENSIONI
Rappresentanza Consolare
Tony Porretta,Direttore
Rinnovo - rilascio passaporti
Pratiche consolari
200 WHITMORE RD. WOODBRIDGE
(905)
850-3611
654 BLOOR ST. MISSISSAUGA
Vicino a Cawthra Rd
(905)
896-2111
NEW
vestire sul futuro della
nostra comunità. L'organizzazione che rappresento vuole portare avanti
questo mandato ma su
scala più ampia, grazie a
un consiglio rinnovato formato da molti giovani che
hanno idee e progetti di
interesse collettivo", ha
commentato.
Tra i sostenitori di Forza
Giovani ci sono anche
Adam Giambrone, ex presidente della Toronto
Transit Commission, e
Vincenzo Benenati, ex
concorrente di Canadian
Idol. Il cantante sta combattendo la sua personale
battaglia contro il cancro,
e Forza Giovani lo ha
aiutato a raccogliere oltre
100mila dollari, necessari
per le sue terapie mediche
non coperte dall'Ohip.
Mario Pileggi ha ringraziato tutti i soggetti
coinvolti nell'avventura di
Forza Giovani, tra cui
Alessandro
Bozzelli,
Daniele Bozzelli e Domenico Gratta. Mattia Bello
Ritirati
dal mercato
200mila ciucci
La Commissione americana per la sicurezza dei
prodotti al consumatore ha
ritirato tre tipologie di
ciucci, per un totale di
183mila prodotti tolti dai
negozi negli Stati Uniti, e
17mila in Canada. I ciucci
sono: il "Chill baby artiste
pacifier", che ha attaccati
baffi e barba, guarnizioni
che si possono staccare
facilmente. Il "Chill baby
volume control pacifier",
che ha un ornamento a
forma di "pulsante per il
volume" troppo debole, e
le aperture di aerazione
troppo piccole secondo le
regolamentazioni federali.
Il "Chill baby panic button
pacifier", anch'esso con le
aperture di aerazione troppo piccole. I ciucci si potevano acquistare in supermercati, negozi di
giocattoli, ospedali e persino musei dallo scorso
aprile a dicembre. I consumatori possono restituire il
prodotto, con un rimborso
di 12 dollari.
... di tutto...
su Lo Specchio
seguici anche sul web
www.lospecchio.com
La Società dell'Alzheimer dell'Ontario
(Alzheimer Society of Ontario), in
collaborazione con il Governo dell'Ontario sta ampliando l'innovativo
programma Finding Your WayTM
(Ritrova La Tua Strada), un'iniziativa
multiculturale di sensibilizzazione sulla
sicurezza per le persone affette da
demenza che si smarriscono o che hanno
perso la memoria.
Il programma aiuta a prevenire il rischio
che le persone affette da Alzheimer e
malattie correlate vadano girovagando
persone, tre su cinque prima o poi si
perdono, spesso senza che ci sia stato
nessun segnale premonitore. Per quelli
che si smarriscono per più di 24 ore,
aumenta il rischio di lesioni gravi o di
morte. Perciò, per chi assiste queste
persone è fondamentale avere pronto un
piano e sapere come proteggere
l'assistito.
Il kit di sicurezza del programma Ritrova
La Tua Strada (Finding Your Way TM )
contiene strumenti e risorse che aiutano a
garantire l’incolumità della persona
senza meta e si perdano e, nel caso che
ciò accada, prepara le famiglie e gli
assistenti a tale eventualità.
Il programma ha ottenuto un finanziamento di oltre 1,5 milioni di dollari dal
Governo dell'Ontario per attuare un
ampliamento in diverse lingue, tra cui
l’italiano.
Gli abitanti dell'Ontario di età superiore
ai 65 anni che hanno contratto l'Alzheimer e malattie correlate sono quasi
200.000, con un aumento del 16%
rispetto al quadriennio precedente.
Nel 2020 si calcola che saranno quasi
250.000 gli anziani della provincia che
saranno affetti da qualche forma di
Alzheimer e malattie correlate.
Le statistiche confermano che, di queste
affetta da Alzheimer e malattie correlate,
senza privarla della sua indipendenza e
dignità, mentre le informazioni fornite
aiutano la famiglia a creare un piano di
sicurezza personalizzato.
Alla presentazione del programma ,
presente anche Mario Sergio, responsabile per la questione degli Anziani
al Parlamento provinciale ( foto in alto),
e la deputata Laura Albanese.
Per saperne di più sul programma Ritrova
La Tua Strada (Finding Your Way), visitate
il sito www.FindingYourWayOntario.ca
o contattate l'associazione locale per
l'Alzheimer consultando il sito
www.alzheimerontario.ca.
VISITATE LA NUOVISSIMA CASA
FUNERARIA DI VAUGHAN
I proprietari ed il personale sono stati al servizio
della comunita’ italiana da oltre 25 anni
905.303.4400
PAG. 6 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Compravendita senatori:
al via il processo
Tre milioni di euro. Questo il prezzo
che sarebbe stato pagato da
Berlusconi perché l'allora senatore
Sergio De Gregorio, eletto nelle liste
dell'Idv, cambiasse schieramento per determinare la
caduta del governo Prodi.
E' l'accusa contestata all'ex premier, imputato di
corruzione al processo per la presunta compravendita
dei senatori che comincerà l'11 febbraio prossimo
davanti al Tribunale di Napoli. Un reato che i pm
Vincenzo Piscitelli, Henry John Woodcock, Alessandro Milita e Fabrizio Vanorio ipotizzano anche nei
confronti dell'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola,
il quale nella vicenda avrebbe avuto il ruolo di intermediario. A De Gregorio sarebbero stati consegnati
due milioni in contanti (versati sui suoi conti in varie
tranche) e un milione sotto forma di finanziamento al
movimento Italiani del Mondo di cui era promotore.
L'inchiesta sulla cosiddetta ''Operazione Libertà'' consistita nella passaggio al centrodestra di alcuni
senatori per provocare la crisi della maggioranza che a
Palazzo Madama si reggeva sul filo di pochi voti - fu
avviata dalla procura di Napoli in seguito alle dichiarazioni fatte dallo stesso De Gregorio, coinvolto
in altre vicende giudiziarie.
L'ex senatore non figura tuttavia tra gli imputati
essendo uscito definitivamente dal processo dopo aver
patteggiato la pena (un anno e 8 mesi, con sospensione
della pena). I fatti al centro del processo si riferiscono
a un arco di tempo che va dal 2006 al 2008. Berlusconi
e Lavitola furono rinviati a giudizio il 24 ottobre dello
scorso anno dal gup Amelia Primavera.
Una precedente richiesta di giudizio immediato
avanzata dalla procura era stata respinta da un altro
giudice. I magistrati ritengono che quello di De
Gregorio non fosse un caso isolato e sono tuttora in
corso indagini, anche da parte procura di Roma.
Intanto la decisione del presidente del Senato Pietro
Grasso di costituire Palazzo Madama parte civile nel
processo sulla compravendita dei senatori ha provocato un vero e proprio terremoto. I senatori di Forza
Italia e Gal hanno lasciato l'aula per protesta contro la
decisione. Uscendo dall'Emiciclo stanno gridando
contro Grasso, ma il presidente continua a parlare.
«Vergogna, vergogna» urla il senatore Galimberti.
“Io con Falcone a combattere la mafia”
Il Generale dei Carabinieri Pellegrini parla degli anni con il magistrato siciliano
I Carabinieri di Toronto
festeggeranno in modo
speciale il bicentenario
della fondazione dell'Arma. Dal 18 al 24 giugno,
infatti, arriveranno i 32
elementi della Fanfara di
Milano, la più prestigiosa
d'Italia, che eseguirà alcuni concerti di musica classica durante l'Italian Heritage Month.
Un appuntamento particolare organizzato da un
personaggio straordinario.
Lui è il generale Angiolo
Pellegrini, massimo esperto antimafia, che fu il più
stretto collaboratore di
Giovanni Falcone.
Pellegrini porterà a Toronto anche il libro su cui
sta lavorando e che racconta il rapporto con il
magistrato siciliano.
Pandoro
Italian Bakery Ltd.
12612 Hwy. 50,
Unit 33 Bolton
905. 951.2485
Tanti Auguri
di
Buon San
Valentino a tutti!
Happy
Valentine’s Day
quere di tipo mafioso, che
portò ad altre pesanti condanne".
Lei venne in Canada per la prima volta nel
1984
proprio
con Falcone, per
indagare sui beni di Ciancimino.
Come era la situazione in
Canada a fine anni '90?
Generale, lei è amico dei
Carabinieri di Toronto da
vent'anni e a giugno porterà la Fanfara. Quale sarà
il programma?
"Venimmo per
interrogare alcuni personaggi
coinvolti nello
acquisto di due
palazzine e due
supermercati da
parte di CianciPellegrini porterà a Toronto mino. C'era stala Fanfara, e sta preparando to anche un
un libro su Giovanni Falcone omicidio, vittima
Michael
Pozzà.
Ci
fu un
Poi ad un certo punto sono
intervenute altre "forze" interrogatorio da parte di
che non hanno permesso Falcone, a seguito di una
di andare avanti. Faremo rogatoria internazio-nale".
nomi e cognomi e tutto il Poi ritornò negli anni '90
resto".
per lavorare con un reparto
"Giovedì 19 giugno ci sarà
una sfilata su College Street, a cui seguirà un piccolo
concerto su St. Clair. Il
giorno successivo orga-
Lei lavorò cinque anni e
mezzo con Falcone e venne
a stretto contatto anche con
Borsellino, prima di passare alla guida della Direzione investigativa anti-
nizzeremo un evento con
quattro solisti in uno dei
teatri di Toronto. Sabato
21, invece, parteciperemo
a un'iniziativa dedicata
all'Italian Heritage Month
al Veneto Centre".
mafia di Reggio Calabria.
Qual è il ricordo personale
dei due magistrati?
interforze internazionale.
Lettera con proiettile alla Boldrini:
"Ti getteremo l'acido addosso"
È stata intercettata, presso un
ufficio postale di smistamento
vicino Milano, una lettera
minatoria nei confronti della
presidente della Camera, Laura
Boldrini. La busta conterrebbe anche un proiettile
calibro 3,80. La minaccia arriva a pochi giorni dalle
polemiche che hanno coinvolto il presidente della
Camera e la comunità virtuale vicina al Movimento 5
Stelle. Stando a indiscrezioni la lettera aveva impressa
una stella a cinque punte rossa e un vago riferimento alle
Brigate Rosse. La firma in calce è "Nuove B." ma senza
la erre. "Sappiamo dove sei, ti verremo a prendere" è la
minaccia più esplicita che termina con un "ti getteremo
l'acido addosso".
moria eccezionale, Borsellino
pure".
Poi ci sarà il gran finale.
"Domenica 22 avremo la
deposizione della corona
al monumento ai caduti di
Vaughan, con l'inaugurazione delle lapidi degli
altri due martiri di Fiesole,
Marandola e Sbarretti
(attualmente esiste solo
quella dedicata a La Rocca, ndr), con concerto di
musiche militari, e poi
faremo una cena di gala al
Montecassino Place. Lunedì infine presenteremo
un concerto alle cascate
del Niagara".
"Sono due simboli della
giustizia per tanti motivi.
Uno di questi è che hanno
pagato con la propria vita
la lotta al crimine organizzato. Mi impressionava
la loro capacità professionale e la loro serietà.
Falcone aveva una me-
Il secondo regalo che farà
alla nostra comunità è il
suo libro su Falcone.
"È la storia di un ufficiale
calabrese che si è trovato a
Palermo, ha avuto la fortuna di essere il collaboratore più stretto di Falcone e ha cercato insieme
a lui di lavorare seriamente per combattere la
criminalità organizzata.
PAG.7 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
"Nel 1993 formammo il
"Siderno group", inoltre
lavoravamo con il reparto
interforze costituito dal
commissario capo RCMP
Ben Soave, una specie di
DIA italiana (Direzione
Investigativa Antimafia,
ndr). Di particolare successo fu il "Siderno group"
per le indagini italiane.
Facemmo due processi:
uno per gli omicidi, che
per portò a quattro ergastoli ai capi mafia; uno per
l'associazione per delin-
"Abbastanza preoccupante, con grosse infiltrazioni
di stampo mafioso, sicuramente a Toronto e Montreal. In Canada c'erano
anche i Capuano, e la
droga in Sicilia arrivava da
Stati Uniti e Canada.".
In Italia c'è il 416 bis,
relativo all'associazione
per delinquere di tipo mafioso. Si può dire che il
Canada è meno preparato
dal punto di vista della
legge?
"Sì, e questo va ad incidere
in modo significativo sulla
lotta alla criminalità.
In Italia non c'è bisogno di
dimostrare che il mafioso
ha commesso reati, basta
dimostrare che ha acquisito beni, interessi e
tutto il resto grazie alla
forza intimidatrice della
mafia.
Quando il mafioso incomincia a calpestare il ter-
ritorio, non c'è più bisogno
che metta la bomba o faccia le estorsioni. Basta che
sia presente, perché il territorio è controllato".
Mattia Bello
Nel corso della sua recente visita
n Canada, il Generale Pellegrini
ha incontrato i membri della
Associazione dei Carabinieri di
Toronto, presso la sede a
Woodbridge ( foto in alto)
Lite con la mannaia alla stazione
Un algerino di 31 anni è
stato arrestato dalla
Polfer, a Milano, per il
tentato omicidio di un
tunisino di 39, colpito al
braccio e al volto con un
coltello di 30 centimetri.
L'episodio è avvenuto la
sera del 4 febbraio all'interno del mezzanino della
stazione Centrale per motivi ancora da chiarire e la scena
è stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso
installate nel passaggio. Gli agenti della Polfer non sono
stati in grado di determinare il motivo che ha spinto
Abdel Kader Farth, algerino di 31 anni irregolare e con
precedenti, a colpire con un grosso coltello il tunisino,
medicato all' ospedale Niguarda con oltre 50 punti di
sutura soltanto sul viso
Prove di omicidio nel telefonino
Marò: “Siamo innocenti
L’accusa di terrorismo fa male”
l caso Marò assume sempre
più i toni di una guerra
diplomatica tra India e Italia.
I fucilieri di marina
attendono di sapere se
l'India applicherà durante
il processo le norme
antipirateria che prevedono
la pena di morte.
«Non sappiamo, non sappiamo cosa dire. Aspettiamo ancora...». Nel parco dell’Ambasciata italiana a Nuova Delhi
Massimiliano Lator-re e
Salvatore
Girone
si
raccontano e commentano. «Noi eravamo su
quella nave come soldati e
come agenti di polizia
giudiziaria, comandati
dallo Stato».
Lunedì la Procura Generale potrebbe o dovrebbe chiedere il processo per terrorismo:
«Questa è l’accusa che ci
fa più male. Come uomini,
come militari, come padri
di famiglia», dice Latorre.
«Noi siamo innocenti dice Girone- Noi siamo
uomini di mare, e la morte
dei due pescatori indiani ci
dispiace. Ma non ci sentiamo assolutamente responsabili». Lo ripetono
alle tv: «Ci dispiace, erano
uomini di mare come noi.
Siamo cresciuti con i pescatori, siamo opescatori
anche noi».
Lontano da casa dicono di
non sentirsi soli. «Il sostegno c’è sempre, lo sentiamo». La telefonata di
Giorgio Npolitano «è stata
una grande gioia». Anche
la «visita della dele-
gazione parlamentare a
fine gennaio». E in queste
ore «la vicinanza del ministro della difesa Mauro
che ribadisce sempre la
nostra innocenza». Perchè
Latorre e Girone, da due
anni, si dicono innocenti e
sono pronti a ripeterlo.
EVASIONE VICINO AL TRIBUNALE: TRE ARRESTI
I carabinieri di Gallarate hanno condotto in caserma ed interrogato tre persone in
merito all'evasione di Domenico Cutrì. Si tratterebbe di persone, residenti nella zona
nell'hinterland milanese dove vive la famiglia Cutrì, che potrebbero aver favorito
l'evasione e la fuga. . I tre sono sospettati di essere coinvolti nell'
assalto di lunedì. Avrebbero fatto parte del commando che ha
liberato Domenico Cutrì nell’assalto da film ad un furgone della
polizia penitenziaria vicino al Tribunale, e liberato un detenuto,
l'ergastolano Domenico Cutrì. Sono stati esplosi molti colpi di
pistola. Due persone sono rimaste ferite. Morto, invece, uno dei
banditi che hanno partecipato all'evasione : si tratta del fratello del
detenuto evaso. Intanto, fino alla nostra andata in stampa,
dell’ergastolano in fuga , ancora nessuna traccia.
Aveva 55 anni ed è stata uccisa nel suo attico in Città
Studi a Milano nel luglio 2013. L'omicidio di Nicoletta
Figini rimane tutt'ora irrisolto. Per gli inquirenti le prove
sono racchiuse nel suo cellulare, un telefonino di casa
Apple di ultima generazione, ma il problema è come
entrarne in possesso. Manca la password, e cioè quel
codice che permette al proprietario di proteggere la sua
privacy da mani esterne.
L'azienda americana non vuole assolutamente svelarlo:
non ci sono norme internazionali a riguardo e la Procura
della Repubblica le sta provando tutte. La donna,
«Deve essere fatta giustizia. È stata una belva. Una violenza atroce».
imprenditrice, è stata vittima di uno o più assassini che
Non si danno pace i familiari di Chiara Insidioso Monda, la ragazza 19enne
le hanno stretto intorno alla bocca il nastro adesivo, fino
in coma dopo essere stata picchiata a sangue per gelosia dal fidanzato.
all'asfissia, eppure risalire alle prove sembra un'impresa.
L’episodio è accaduto a Vitinia, alla periferia della capitale. Dopo averla
L'unico spiraglio che offre l'azienda di Cupertino è la sua
pestata a sangue il fidanzato e convivente della donna, un muratore romano
disponibilità a collaborare ma con un ordine di un
di 35 anni, ha chiamato il 118. Ora la diciannovenne è in coma, con la mandibola e l'orbita fratturate, la milza
giudice e solo nella propria sede in California.
spappolata e un vasto ematoma nel cervello. Il padre spera che non sopravviva poiché i medici hanno ammesso
che, nel caso dovesse svegliarsi, vivrebbe come un vegetale.
La violenta lite è scoppiata per motivi sentimentali. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Ostia. E solo ora si
Non è riuscito a sopportare la fine della sua storia scopra che questo era solo l’ultimo di una lunga serie di pestaggi.
d'amore: si è chiuso in auto e si è dato fuoco davanti al
luogo di lavoro della sua ex a Toritto, nel Barese, ed è
morto carbonizzato. L'uomo, un 40enne di Bitonto, era
andato a trovare la sua ex: i due hanno parlato per un po',
e quando si sono salutati lui è salito in auto e si è ucciso.
Picchiata dal fidanzato, 19enne in coma
40enne si dà fuoco per amore
In manette il baby boss di Scampia
Impiego disponibile
Badante
Companion/Caregiver
Live out - Pomeriggio e sera
Woodbridge
Cercasi Donna che parla Inglese e
Italiano per compagnia e assistenza
Patente di guida necessaria
Si prega di chiamare il nostro ufficio al
416.623.8229 per ulteriori informazioni
oppure inviare via Fax il resume al 647-427-1764
Premier Homecare Services
PATRONATO E.N.A.S.
OPERA CON 2 SEDI
665 Millway Avenue Unit 53
Vaughan
TEL. 905 738-2022
dal Lunedi’ al Venerdi’: 9 am - 4:30 pm
Sabato: 9:30 am - 1:00 pm
Direttore Maria Luisa Consiglio
10 STRADA DR. UNIT 6
WOODBRIDGE
TEL. 647.980.2093
PER APPUNTAMENTO
VI OFFRE I SEGUENTI SERVIZI: COMPILAZIONE PENSIONI ITALIANE,
EUROPEE, CANADESI (VECCHIAIA ANZIANITA’ INVALIDITA’)
-RICHIESTA CONTRIBUTI - FOGLIO MATRICOLARE - W.C.B.
CAUSE DI INVALIDITA’ ITALIANE E CANADESI
CORRISPONDENTE CONSOLARE
PER PASSAPORTI E PRATICHE CONSOLARI
L’ASSISTENZA E’ GRATUITA
La Polizia ha arrestato
Mario Riccio, detto
Mariano, 23 anni, considerato il capo del clan
“Amato-Pagano” e parente di Cesare Pagano,
storico capo di Scampia.
Latitante dal 2011, Riccio
è stato bloccato dagli uomini della Squadra Mobile
di Napoli e del Servizio
centrale operativo della
Polizia. Tra gli indagati
figurano anche alcuni
appartenenti alle forze di
polizia. Sono contestati a
vario titolo i reati di
associazione camorristica,
truffa ed estorsione.
Scoperta anche un’importazione illegale di autovetture dalla Germania.
40 uomini della Squadra
Mobile di Napoli e del
Commissariato di Scampia, coordinati dal Servizio Centrale Operativo
della Polizia, hanno fatto
irruzione in una villetta
della periferia nord di
Napoli, nei pressi di
Marano.
Il boss è ritenuto protagonista della seconda
faida di Scampia, scoppiata nell’estate del 2012.
Marco Di Lauro è ora
l’ultimo dei latitanti napoletani protagonista della
guerra di camorra di
Scampia.
È attorno a lui che gli
inquirenti stringono il
Cocaina nei doppifondi
della bottiglia di Pepsi
Cocaina nascosta nelle lattine delle bibite. La scoperta
è stata fatta dai carabinieri della compagnia Vomero
che hanno eseguito un servizio di controllo straordinario a Scampia e nei quartieri a nord di Napoli .
Durante una perquisizione all'interno di un'abitazione
del lotto H, i militari diretti dal capitano Ruggiu hanno
rinvenuto sotto il lavello una lattina di Pepsicola
modificata per accogliere una notevole quantità di
cocaina.
Nell'alluminio c’erano ben 105 grammi di cocaina, che
sono stati sequestrati insieme ad altre droghe
PAG. 8 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
cerchio per catturarlo.
Riccio è inserito nell’elenco dei 100 latitanti
più pericolosi del ministero dell’Interno, e ha
una condanna a 16 anni
per associazione a delinquere di tipo mafioso e
droga. È sospettato anche
dagli inquirenti di essere il
mandante e l’esecutore di
alcuni omicidi e fatti di
sangue accaduti per il
controllo della piazza di
spaccio di Scampia.
Onu accusa la Santa Sede:
'Tollerò abusi su minori'
La S.Sede rimuova "immediatamente" dal loro incarico chi ha
commesso abusi sessuali sui
bambini, o che ne è sospettato,
perché finora ha "adottato politiche
e pratiche" che hanno portato a
continuare abusi su decine di
migliaia di bambini e all'impunità
degli autori. E' l'accusa del rapporto
del Comitato Onu sui diritti dei
bambini.
Il Comitato, che ha stilato le
osservazioni finali in seguito
all'esame del rapporto della Santa
Stato, mons. Pietro Parolin.
''Quindi una risposta ci sarà e sarà
una risposta articolata - spiega - da
Sede a "rivedere la propria
posizione sull'aborto" quando è a
rischio la vita e la salute delle donne
incinte e a "identificare circostanze
in cui l'accesso ai servizi di aborto
possa
essere
ammesso"
modificando il canone 1398 in
materia. Il Comitato cita con
"profonda preoccupazione" le
sanzioni decise dalla Chiesa nel
2009 in Brasile contro una madre ed
un medico che praticò l'aborto per
salvare la vita a una bimba di 9 anni,
rimasta incinta dopo essere stata
La Santa Sede assicura che "sottoporrà a "minuziosi studi e esami"
nel rispetto della Convenzione le accuse ricevute
Sede sul rispetto della Convenzione
sui diritti del fanciullo, si dice
"seriamente preoccupato" dal fatto
che la Santa Sede "non abbia riconosciuto la portata dei crimini
commessi, non abbia adottato le
misure necessarie per affrontare i
casi di abusi sessuali su minori e per
proteggere i bambini.
Un rapporto che va "studiato" e sul
quale "la Santa Sede si riserva di
rispondere dopo aver preso conoscenza e aver approfondito i
rilievi fatti'' dice il Segretario di
parte nostra non possiamo che
ribadire la nostra volontà di adempiere alle esigenze della commissione e della convenzione. Il
fatto che la Santa sede abbia aderito
significa la sua volontà di adempiere a tutte le indicazioni della
convenzione''. ''Mi ha sorpreso un
po' il fatto che si sia voluto entrare
in temi che interferiscono con la
dottrina cattolica - conclude il
segretario di Stato Vaticano soprattutto il tema dell'aborto".?
L'Onu ha infatti esortato la Santa
violentata dal patrigno.
La Santa Sede è anche esortata a
"valutare il numero di bambini nati
da preti cattolici, scoprire chi sono
e prendere tutte le misure necessarie per garantire i diritti di
questi bambini a conoscere e ad
essere curati dai loro padri". Si
raccomanda inoltre che la Santa
Sede ponga fine alla pratica degli
"accordi di riservatezza" nell'ambito di piani di sostegno
finanziario per le madri.
Elisabetta nel Belpaese
Visita reale il 3 aprile a Roma.
La regina Elisabetta II, accompagnata dal duca di
Edimburgo, si recherà a Roma il 3 aprile, su invito del
presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si
legge in un comunicato di Buckingham Palace.
Elisabetta II e il principe Filippo saranno ricevuti al
Quirinale, per una colazione privata, ospiti del
presidente della Repubblica.
Successivamente la sovrana e il duca di Edimburgo
saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco in
Vaticano.
Come una favola: la pop star
giapponese sposa il barman pugliese
I tabloid giapponesi e non solo l’hanno
definita una «favola vera e sin-cera»:
Hikaru Utada, famosa pop star e
cantautrice nipponica, ha annunciato
che convol-erà per la seconda volta a
nozze con un giovane italiano
conosciuto a Londra.
Lui è Francesco Calliano, ha 23 anni, è
originario di Fasano, un popoloso
comune del brindisino, ed è attualmente
barman al Bulgari Hotel & Recidences
della capitale britannica.
Già fissata la data della cerimonia: il 23
maggio a Polignano a Mare, la città nel
Barese di “Mister Volare” Domenico
Modugno, nella stessa cattedrale dove i
genitori del futuro sposo si sono uniti in
matrimonio. Sul suo sito ufficiale,
Utada, 31 anni ha voluto
rassicurare i fan con un
post: «È sincero di natura, è un buon ragazzo amato da tanti
amici. Non mi aspettavo di trovare un
partner italiano e questo mi fa sorridere».
Balotelli riconosce
la figlia Pia
Mario Balotelli è il padre
di Pia, partorita il 5
dicembre 2012 dalla sua ex fidanzata
Raffaella Fico e lo ha annunciato lui
stesso su Twitter. "Finalmente la verità... Pia... Dolce bimba mia!!! tuo
padre", ha scritto il giocatore .
Naufrago torna
a casa dopo 13 mesi
alla deriva
«Nessuna idea di che giorno fosse, né di che ora. Solo il
sole che sorge e poi tramonta. E attorno oceano, solo
oceano. Non ho mai visto la terra». José Salvador
Albarengo, pescatore salvadoregno di 37 anni, è
ritornato alla civiltà dopo oltre 13 mesi in mare. Ha
raccontato al “Telegraph” di essere riuscito a
sopravvivere cibandosi di
tartarughe e acchiappando
pesci e uccelli a mani nude.
La prova più difficile è stata
però reagire alla morte del
suo compagno di viaggio.
«Volevo uccidermi - ha detto
- ma non ce l’ho fatta»
Stando ai suoi racconti - per
quanto confusi e contraddittori - sembra che fosse
partito dal Messico alla
vigilia di Natale del 2012,
per una battuta di pesca di
squali destinata a durare un
giorno. La sua imbarcazione
di 7,3 metri è stata però trascinata nell’oceano da un
forte vento e Albarengo si è ritrovato in mare per più di
un anno. Il suo compagno di viaggio, un ragazzo tra i 15
e 18 anni di nome Xiquel, sarebbe morto dopo i primi
quattro mesi alla deriva, non riuscendo a cibarsi di carne
cruda. La perdita ha gettato nello sconforto Albarengo,
che per qualche giorno ha pensato di togliersi la vita, per
poi decidere però che non sarebbe riuscito a sopportare
quell’ennesimo dolore.
Il Robinson Crusoe salvadoregno ha quindi continuato a
cercare di sopravvivere pescando pesci e squali,
cacciando uccelli e bevendo sangue di tartaruga e
persino la propria urina, quando l’acqua piovana non era
disponibile. Munito di un coltello e di qualche stracci per
coprire il corpo dal sole, ha resistito fino a giovedì
scorso, quando è approdato in una remota isola
dell’atollo Ebon, nelle Isole Marshall, a 13 mila
chilometri di distanza.
Albarengo è stato condotto martedi’ nella capitale delle
Marshall, Majuro, dove è stato accolto da una piccola
folla di curiosi prima di essere trasferito all’ospedale
della capitale per una visita.
Identico al Tom Hanks del film “Cast Away” per la barba
incolta, i capelli lunghi e l’aspetto patito, si è mostrato
sorridente, nonostante riportasse dolori alle giunture e
mostrasse una visibile difficoltà nel camminare.
Allarme tumori
22 mln casi nel 2030
Come un lenzuolo che progressivamente si stende
sul mondo, i tumori interessano sempre più paesi,
con incidenze in grande crescita man mano che
aumenta il benessere e vengono adottati gli stili di
vita occidentali. La fotografia, in occasione del
World Cancer Day, è nel rapporto annuale dell'Iarc,
l'agenzia dell'Organizzazione mondiale della sanità
(Oms) che si occupa della malattia, che prevede che
in meno di vent'anni i casi passeranno dai 14 milioni
del 2012 ai 22 milioni nel 2030.
Di pari passo rispetto all'incidenza crescerà la mortalità, avvertono gli esperti, con le
attuali 8,2 milioni di vittime ogni anno che diventeranno 13, il 70% delle quali in
Africa, Asia e America del Sud, e in gran parte prevenibili se oltre che le abitudini
scorrette queste aree 'copiassero' anche gli standard delle cure occidentali. Per quanto
riguarda i tumori più diffusi, al 'top' c'è quello ai polmoni con 1,8 milioni di diagnosi,
il 13% del totale, seguito da seno (12%) e colon (10%). Il cancro ai polmoni è anche il
'top killer', con il 19,4% del totale delle morti, seguito da fegato (10%) e stomaco.
PAG.9 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
CON PAOLO CANCIANI
segui il programma su Radio
Chin - Venerdi’ 10 am -
Va in scena il Derby del Cupolone
La Juventus nella tana della rivelazione Verona, il Milan al San Paolo di Napoli
Il derby del Cupolone
mette in atto ancora una
sfida tra le squadre della
capitale.
La prima stacittadina tra
Roma e Lazio si disputo’
l`8 Dicembre del 1929 allo
stadio Rondinella ai Parioli(quartiere della media
e alta borghesia), vinsero i
giallorossi con una rete di
Rodolfo Volk. Nel ritorno
al campo di Testaccio
(quartiere storico e popolare), prevalse ancora la
Roma per 3 a 1 davanti
agli occhi di Benito Mussolini.
La Lazio nata nel 1900
come societa` podistica,scelse i colori della
bandiera greca (in onore
delle olimpiadi), e l`Aquila come stemma (animale simbolo delle legioni
romane dell`antico impero). La leggenda aurea
parla sempre dei biancocelesti come rappresentanti della Borghesia
romana. Mentre la Roma
nata nel 1927, scelse i
colori della citta`, e la lupa
di Romolo e Remo come
simbolo. I giallorossi
vengono idenficati come
la squadra del popolo.
Il Bilancio in Serie A delle
sfide parla di 55 pari, 48
vittorie della Roma, e 36
della Lazio. Il marcatore
piu` prolifico nel derby e`
il brasiliano Da Costa per i
giallorossi 11 reti( 9 in
campionato e 2 in Coppa
Italia), in serie A condi-
vide il record di 9 centri
con Totti e Del Vecchio.
Per la Lazio quello che ha
siglato piu` reti e` Silvio
Piola, 7 centri, seguito da
De Maria e Tommaso
Rocchi con 5. All`andata
ha vinto la Roma 2-0
(Balzaretti – Ljajic con un
rigore).
Si prospetta un altra intensa sfida, con Reja e
Garcia pronti a studiare
ogni mossa, come in una
partita a scacchi.
La Juventus feroce di
Conte si reca al Bentegodi,
dove l`aspetta il Verona di
Luca Toni. Il gigante di
Pavullo nel Frignano sta
vivendo una seconda giovinezza, gia` 10 reti in
campionato(119 totali in
Calciomercato
Sabato 8 Febbraio
Fiorentina - Atalanta
Udinese - Chievo
Napoli - Milan
Domenica 9 Febbraio
Torino - Bologna
Lazio - Roma
Sampdoria - Cagliari
Parma - Catania
Livorno - Genoa
Verona - Juventus
Inter - Sassuolo
A). Gli scaligeri giocano
con allegria e entusiasmo
e sono squadra compatta e
solida,e occupano il
quinto posto con 35 punti.
Ma i bianconeri fuori
hanno vinto 8 match, e
vanno in rete da ben 35
partite consecutive.
Il Napoli reduce dalla
scoppola di Bergamo (a
proposito l`ex Denis ha
COPPA La Roma vince il primo round con il Napoli,
ITALIA
L`Udinese mette ko la Fiorentina
Le semifinali di Coppa Italia di
andata, hanno regalato emozioni
forti. Al Friuli l`Udinese ha battuto
2 a 1 la Fiorentina,sotto una
pioggia battente. Guidolin ha
impostato la squadra friulana in
maniera perfetta, vincendo la sfida
con Montella. Decisiva e` stata la
rete di Luis Muriel al 37 del
secondo tempo, che ha bruciato
Neto con una gran rasoiata.
Le altre reti, quella di Toto` Di Natale su una ripartenza
capolavoro dei bianconeri, orchestrata con tre soli
tocchi, e per i viola del Peruviano Vargas, con un siluro
dalla distanza. Il ritorno al Franchi l`11 Febbraio.
PROSSIMO TURNO
Nell`altra semifinale la Roma ha
avuto la meglio sul Napoli per 3 a 2.
Per i giallorossi doppietta d`autore
di Gervinho(sempre piu` decisivo)
e rete di Strootman (con un sinistro
al fulmicotone). L`olandese e` stato
definito da Garcia una lavatrice di
palle sporche, per il suo grande
lavoro anche in copertura.
Per i partenopei sono andati a segno
Higuain e Mertens. Il ritorno al San
Paolo il 12 Febbraio.
Le strade della qualificazione alla finale del 3 Maggio
sono ancora aperte per tutte, visto l`equilibrio delle
sfide.
Podio ai giallorossi, seguono Fiorentina e Sassuolo
Colpi pesanti di Juve, Inter e Milan
La Roma di Sabatini, ha operato colpi di prospettiva con gli arrivi di Matri - Anderson - Daikite- e del portiere
molto interessanti, e allo stesso tempo ha rinforzato la Rosati. Il Sassuolo ha cambiato completamente vestito.
squadra. Gli arrivi di Nainggolan - Bastos e Toloi hanno Nuovo tecnico Malesani,e nuovi giocatori. Vedi Brighi portato valori tecnici e fisici alla squadra. Mentre per il Floccari - Paolo Cannavaro - Biondini - Ariaudo - Manfuturo gli arrivi dello svedese kossavaro Berisha, e dei fredini. Colpi dell`Inter con Hernanes e D`Ambrosio, e
vari Golubovic - Marin, e in particolare modo di Sana- del Milan con Essien gladiatore dai piedi di velluto.
bria(prestato al Sassuolo) e di Paredes (in prestito al Ma il grande affare lo ha fatto la Juventus con l`arrivo di
Chievo) garantiscono potenzialita` di rilievo per gli oriz- Osvaldo, in prestito, con diritto di riscatto fissato a
zonti giallorossi. Ha operato bene anche la Fiorentina Giugno a 18 milioni di Euro.
PAG. 10 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
segnato 5 reti ai partenopei)attende al San
Paolo il Milan. Una sfida
che era ricca di fascino
negli anni 80, tra i rossoneri sacchiani e gli azzurri di Maradona.
Benitez deve fare i conti
con una fase difensiva da
sistemare, mentre Seedorf
deve ancora lavorare molto, per dare un volto preciso alla squadra.
La Fiorentina dopo il
passo falso di Cagliari
cerca punti in casa con
l`Atalanta. I viola devono
evitare pause che costano
caro, anche se la lotta per
il terzo posto e` in piena
corsa. La Sampdoria dopo
la vittoria nel derby della
lanterna grazie a una rete
del redivivo Maxi Lopez,
cerca conferme a Marassi
con l`ostico Cagliari.
L`Inter solo 8 punti nelle
ultime 10 gare( solo 2 nel
nuovo anno) cerca di
scacciare le streghe della
crisi contro il Sassuolo di
Malesani, che ha cambiato
vestito con l`acquisto di
tanti nuovi giocatori.
Vediamo se il profeta
Hernanes porta fuori dal
deserto i nerazzuri.
Il Livorno di Mimmo Di
Carlo aspetta il Genoa
all`Armando Picchi.
Il Catania va a Parma,
l`Udinese dopo la vittoria
al Dall`Ara affronta al
Friuli il Chievo Coriniano.
Mentre il Torino cerca il
bottino pieno al Comunale con il Bologna di
Ballardini, a cui servono
punti salvezza.
Patrizio Serafini
Sochi 2014: tra speranze e paura
Oggi partono le Olimpiadi invernali di Sochi tra polemiche roventi (le proteste contro le discusse leggi
approvate dalla Russia nel 2013 da alcuni definite
omofobe) e minacce di terrorismo( estremismo islamico in prima fila con minacce dirette di Doka
Umarov) , non proprio un quadro idilliaco. Sara` la
seconda manifestazione olimpica ospitata dalla Russia,
dopo i giochi olimpici estivi del 1980 a Mosca. Il costo
della manifestazione complessivo, e` stato di 51 miliardi di dollari, un record per le invernali.
Saranno 88 le nazioni che hanno qualificato almeno un
atleta per partecipare a questa edizione dei giochi, sei
in piu` della precedente. Il programma prevede competizioni in 15 discipline.Intanto colpo di scena il Parte oggi la XXII edizione dei Giochi invernali
nella Russia di Vladimir Putin
biolimpionico americano dell`halfpipe Shaun Withe, si
e` ritirato dalla gara di slopestyle. E` una pista che intimorisce ha affermato il pomodoro Volante, troppi rischi da correre. E durante il tragitto la Fiaccola olimpica che
accendera` il braciere ha preso fuoco in maniera incontrollata. Ai tedofori non e` rimasto altro che farla cadere a
terra , e spegnerla. Al di la` di questi presagi funesti, speriamo che trionfino ancora una volta i valori dello Sport.
La valanga azzurra a caccia di medaglie
Tra assenze di pregio
come quella di Lindsay
Vonn fermata dall'ennesimo crac al ginocchio,
via libera dell'ultima ora
come per Evgeni Plushenko (lo zar dei pattini
in forse fino all'ultimo) e
12 eventi nuovi nel programma a cinque cerchi
(spiccano i team misti nel
biathlon, slittino e pattinaggio di figura), l'Italia
sfida neve e ghiaccio con
113 azzurri, la media età
ringiovanita e le quote
rosa in aumento.
A portare la bandiera
l'intramontabile Armin
Zoeggeler, olimpionico
della slitta, che a 40 anni
(ma non è il più vecchio, lo
batte all'anagrafe l'olimpionico del fondo Giorgio Di Centa, 41) prova a
sfidare età e slitta: il
Cannibale
resta
comunque una delle chance
da podio insieme al sui
erede Dominick Fischnaller.
Occhi puntati su Arianna
Fontana, doppio bronzo
dello short track tra Torino
e Vancouver. Nel fondo il
ricambio generazionale ha
cambiato faccia all'Italia,
che si affida a un esordiente come Federico Pellegrino (due 'argenti' in
coppa del mondo) per
sperare nella sciata vincente. E un altro nuovo dei
Giochi, Omar Visintin, è
invece l'asso azzurro dello
snowboard.
Quanto allo sci da Innerhofer a Thaler, la nazionale confida nel regalo
a cinque cerchi.
Armin Zöggeler (Slittino) – E’ il portabandiera della squadra
azzurra - 113 atleti a caccia di gloria.
Zoggeler e’ uno degli assi :ha già vinto due ori, un argento e due
bronzi ai Giochi Olimpici. Cinque edizioni e cinque successi per
il Carabiniere altoatesino, che a gennaio ha compiuto 40 anni.
Da Lillehammer 1994 è una garanzia e potrebbe regalare ancora
qualche emozione, se la schiena lo lascerà in pace. Non per niente
lo chiamano il Cannibale
Carolina Kostner (Pattinaggio artistico) , la regina del
pattinaggio artistico italiano a Sochi insegue l’unico riconoscimento che ancora le manca in un palmares ricchissimo tra
titoli nazionali, europei e anche uno mondiale. La campionessa
del mondo in carica, infatti, va a caccia di una medaglia olimpica.
Resta un'incognita la mission olimpica di Carolina
Kostner, che dopo due
edizioni olimpiche poco
fortunate, vorrebbe chiudere in bellezza.
Ma la concorrenza asiatica e ora delle giovanissime russe sembra
davvero imbattibile.
L'Italia punta comunque a
migliorare il magro bottino di 4 anni fa, 5 medaglie e un oro last second
regalato da Giuliano
Razzoli.
Lo spettacolo sta per cominciare
PAG. 11 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Antidoping da record:
4500 controlli
Tolleranza zero, senza se e senza ma. Il doping resta una
delle piaghe dello sport e così, anche in vista degli
imminenti Giochi Invernali di Sochi 2014, non si
abbasserà la guardia. Anzi.
Appena eletto alla presidenza del Comitato Olimpico
Internazionale, subentrando al belga Jacques Rogge, il
tedesco Thomas Bach ha annunciato: "Parte della mia
politica è incentrata sulla tolleranza zero sul doping e
abbiamo concordato un rafforzamento delle misure
antidoping, fra cui l'aumento delle squalifiche da due a
quattro anni".
Durante la rassegna russa sul Mar Nero i controlli
programmati saranno almeno 4500, un numero record,
che supera di gran lunga l’attività antidoping che fu
messa in campo quattro anni orsono a Vancouver.
Rispetto al 2010, i test aumenteranno del 57 per cento".
Ma che la 'guerra' sia ancora da vincere è risultato chiaro
nei giorni scorsi, quando i media locali hanno diffuso la
notizia della positività di tre biathlete, di nazionalità
russa e lituana. Nel caso sarebbero coinvolte la 26enne
Irina Starykh, indicata tra le possibili medaglie
all'Olimpiade, ed Ekaterina Iourieva. La Starykh si è
messa in luce nelle ultime due stagioni ed è al sesto posto
nella classifica di Coppa del Mondo con due podi e un
successo nella staffetta. Campionessa del mondo nel
2008, ha alle spalle già una squalifica di due anni per
Epo ricevuta nel 2009 ed è stata esclusa dalla squadra per
Sochi.
A SOCHI SI PARLA DI....
"Non pescare nella toilette".
C'è anche questa indicazione tra le bizzarre regole
affisse fuori dai bagni degli alberghi di Sochi. A
testimoniarlo una foto postata sul proprio profilo
Twitter dallo snowboarder canadese Sebastien Toutant,
accompagnata da questo commento: "Queste sono cose
interessanti...le regole di Sochi per andare in bagno".
Altra trovata dei russi dopo la scoperta dei giorni scorsi
di water uno accanto all'altro.
Le regole affisse fuori dai bangi sono espresse in chiare
immagini: "Non sedersi a cavalcioni sul water", "non
farsi le pere", addirittura "non urinare in piedi davanti
alla toilette": per fare pipì, anche gli uomini devono
sedersi. E poi la più clamorosa di tutto, che ritrae un
uomo intento a pescare all'interno del water...
PROSSIMO TURNO
Il Palermo capolista tenta l`allungo
Venerdì 7 Febbraio
Virtus Lanciano - Cesena
L`Empoli sul difficile terreno del Trapani
Il Palermo dopo il pari nel
big match del Castellani
con i toscani resta in vetta,
e cerca con un Padova in
piena crisi di allungare il
vantaggio. I biancoscudati
patavini sono penultimi, e
dopo la brutta sconfitta
all`Euganeo con il Carpi
hanno deciso di esonerare
Bortolo Mutti, e` arrivato
Michele Serena.Compito
non facile per l`ex terzino
di Sampdoria – Fiorentina
e Inter,quello di tirare
fuori dalle sabbie mobili i
biancorossi.
L`Empoli come un segugio non vuole perdere
terreno dai rosanero, ma la
trasferta di Trapani e`
molto insidiosa.
Al Provinciale la truppa di
Sarri e` attesa da una squadra in piena forma, che ha
appena espugnato l`Adriatico di Pescara con una
rete di Gambino.
L`Avellino del bulgaro
Andrey Galabinov (in
prestito agli irpini dal
Livorno) andato a segno 9
volte,va a far visita al
Libero Liberati alla Ternana di Attilio Tesser.
A Terni tutti ricordano con
piacere la Ternana del
profeta Corrado Viciani ,
teorico del gioco corto, del
possesso palla, e del pressing alto, che nei primi
anni 70 in cui dominava il
contropiede fu uno dei
primi ad applicare un calcio di stampo moderno,
con una squadra di gregari.Tra
l`altro
i
rossoverdi hanno disputato anche due tornei di
Serie A(1972-73 1974 75).Il Lanciano della Presidente in rosa Valentina
Maio(dal 3 Luglio 2009
VI INVITIAMO
A PARAGONARE
SENZA NESSUN OBBLIGO
IL NOSTRO SERVIZIO,
LA QUALITA’ ED IL PREZZO
sposata con l`attaccante
della sua squadra, Manuel
Turchi)dopo la sconfitta al
Perugia
immenso
Granillo, cerca i 3 punti al
Guido Biondi con il Cesena del guerriero Bi-
soli,quarto in gradua-toria.
Il Carpi di Stefano Vecchi
dopo il poker di Padova
tenta lo sgambetto al Sandro Cabassi agli aquilotti
dello Spezia.
Il Varese aspetta il Latina.
I leoni nerazzuri stanno
stupendo tutti per i loro
risultati di prestigio.La
squadra pontina ha un ottimo tecnico come Roberto Breda, e un buon
organico(basta vedere i
vari Ghezzal – Jonathas –
Cottafava- Paolucci).
Il Pescara reduce dalla seconda sconfitta consecutiva, e forse penalizzato da
alcuni errori arbitrali,
Sabato 8 Febbraio
Bari - Siena
Trapani - Empoli
Palermo - Padova
Juve Stabia - Reggina
Crotone - Pescara
Ternana - Avellino
Cittadella - Modena
Varese - Latina
Carpi - Spezia
Lunedì 10 Febbraio
Novara - Brescia
cerca il riscatto allo Scida
con il Crotone brioso di
Massimo Dra-go.Completano il quadro della 23
giornata di cadetteria (Bari – Siena , Juve Stabia –
Reggina, Novara Brescia e
Cittadella- Modena).
COMO - CREMONESE
UNA SFIDA D`ALTRI TEMPI
Il Virtus Entella capolista
pareggia 1 a 1 in casa con
il Vicenza e ora va a far
visita all`Atleta azzurri di
Bergamo, dove lo aspetta
l`Albino Leffe.La sfida di
lusso di questo turno si
gioca tra Como e Cremonese. Allo stadio "Sinigaglia" si gioca un classico.I lariani fondati nel
1907 hanno disputato in
passato 13 tornei di serie
A, da cui mancano dal
2003. Tanti allenatori han-
no seduto sulla panchina
comasca, dal sergente di
ferro Eugenio Bersellini a
Fascetti, da Bagnoli a
Marchesi. Ma anche tanti
calciatori come Pietro
Vierchowod, lo svedese
Dan Corneliusson, e Dirceu hanno indossato la
maglia blue royale. Ma
anche la Cremonese (fondata nel 1903)guidata ora
da Vincenzo Torrente(ex
Genoa 412 presenze e 5
reti)ha disputato 7 tornei
Serie A
Serie B
GIORGIO MARCHI, LINO TAM
E GIUSEPPE GIAMBATTISTA
di A. Periodo d`oro quello
del Presidente Luzzara,
con il massimo apogeo
negli inizi degli anni
90.Con la vittoria nella
Coppa anglo italiano a
Wembley nel 1993( 3 a 1
al Derby County)e ben tre
tornei della massima serie
consecutivi disputati. Allenatore di quella squadra
Gigi Simoni. La Cremonese ha lanciato anche
Gianluca Vialli e l`argentino Gustavo Dezotti.
Tutte e due le compagini
vogliono tornare in alto.
La Pro Vercelli si reca al
"Valerio Bacigalupo" di
Savona. Il San Marino fanalino di coda insieme al
Pavia, con gia` 12
sconfitte subite, attende
all`Olimpico di Serravalle
il Lumezzane, una sfida
che decide il destino dei
bianco azzurri. Nel girone
B un immenso Perugia
espugna il Via del Mare di
Lecce in una gara dalle
mille emozioni. 4 a 3 per i
ragazzi di Camplone che
sono primi a quota 44. Ora
aspettano al Curi il Prato.
Vittoria a tavolino per il
Frosinone con la Nocerina(esclusa dal campionato per la vicenda del
Derby farsa con la Salernitana). I ciociari si preparano alla trasferta con la
Paganese. L`Aquila versione corsara vince allo
Stadio dei Pini di Viareggio, 21 punti fuori e 6
vittorie, e ora sfida al
Fattori la Saler-nitana. Poi
due derby di rilievo.
Quello pugliese tra Barletta e Lecce, e quello toscano all`Ettore Ma-nucci
tra Pontedera e Pisa. L`Ascoli in piena crisi attende
al Del Duca il Grosseto.
In seconda Divisione nel
girone A guida il Bassano
che dopo la sconfitta di
Forli` cerca punti al "Rino
Mercante"con il Mantova
in risalita. Nel girone B di
seconda divisione guidano
la graduatoria Casertana e
Teramo a 41 punti. I rossoblu incontano all`Alberto
Pinto il Sorrento in un derby tutto campano. I teramani vanno a far visita
allo stadio Enzo Mazzella
agli isolani dell`Ischia.
R A I I TA L I A
S A B AT O 8 F E B . : 0 9 : 0 0 PA L E R M O - PA D O VA
12:00 Fiorentina - Atalanta; 14:45 Napoli - Milan
DOMENICA 9 FEB:
0 6 : 3 0 T O R I N O - B O LO G N A ;
07:15 LA GIOSTRA DEI GOL ALL'INTERNO LAZIO - ROMA
0 7 : 3 0 T O R I N O - B O LO G N A
1 4 : 4 5 I N T E R - S A S S U O LO
GARANTIAMO SODDISFAZIONE AL 100%
DeMarco Funeral
Visitation Centre
8003 Weston Rd.
Woodbridge
Lega Pro 1a
905.850.9500
-------DeMarco
Funeral Home
3725 Keele St. Toronto
416.636.7027
PAG. 12 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
(P.S)
bar ‘sport’
Tragedia
sul ring
Il pugile “Fantasma”
messo ko muore
poco dopo per
emorragia cerebrale
Il pugile messicano Oscar
Gonzalez, 23 anni, è morto
a causa di una emorragia al
tronco cerebrale dopo aver
perso un incontro per ko
sabato a Città del Messico,
secondo quanto ha reso
noto l’organizzazione dell’incontro. «Il cuore di un
grande guerriero del ring
ha smesso di battere,
riposa in pace», ha scritto
la «Canelo Promotions»
sul suo sito web. Il pugile
era uscito incosciente dal
ring nell’incontro di 12
riprese che ha disputato
con Jesus Galicia.
Il pugile, originario della
città di Tepic e soprannominato
«Fantasma», è stato portato via in
barella dopo essere crollato drammaticamente a
terra sul ring. Era privo di
conoscenza quando è stato
portato via dopo essere
andato ko alla decima
ripresa del combattimento
disputato al Foro Polanco e
dove era in palio il titolo
latino d’argento dei pesi
gallo, versione WBC.
Dopo aver ricevuto i primi
aiuti è stato ricoverato in
ospedale dove è stato
collegato ad un respiratore
artificiale.
La morte di Gonzalez è la
seconda dal 22 ottobre,
quando il messicano
Francisco Javier «Frankie» Leal, appena 26enne,
è morto dopo aver perso
per ko in otto round con
Rau’l Hirales in un
combattimento disputato
negli Stati Uniti. Leal morì
dopo tre giorni di ricovero
in ospedale.
MotoGP: finalmente in pista!
Marquez parte forte, ma Rossi è subito dietro - Partono malissimo le Ducati
È ufficialmente iniziato il 2014 della MotoGP. Un anno nuovo che sembra iniziare
esattamente come si era concluso quello precedente, con il dominio del campione
mondiale in carica Marc Marquez (oto inalto). La prima giornata di test, infatti,
incorona lo spagnolo della Honda, che stabilisce il miglior tempo della sessione con
un eccellente 2’00’’286 stabilito al 52esimo giro di 62 tornate complessive.
Non manca, però, una buona notizia per gli appassionati italiani. Il primo degli umani
è Valentino Rossi, capace di portare la
propria Yamaha a poco più di mezzo
secondo da Marquez (2’00’’804 il tempo,
61 giri). Un soffio avanti anche al
2’00’’906 fatto registrare dall’altra
Honda di Dani Pedrosa, il quale però è
stato in sella più di tutti (75 giri come
Randy de Puniet).
Non rompe il muro del “minuto e uno”
Jorge Lorenzo, quarto in Malesia con il
tempo di 2’01’’082 e con 47 giri portati a
termine. L’exploit di giornata è però
quello di Aleix Espargaro, capace di portare La prima giornata di test a Sepang si
la propria Yamaha Open (Team NGM chiude con il campione iridato davanti
Mobile Forward Racing) addirittura al a tutti: il Dottore e Dani Pedrosa sono
settimo posto con il tempo di 2’01’’419.
quelli che gli si avvicinano di più, Jorge
Un tempo che gli permette di lasciarsi Lorenzo è quarto e non abbatte il muro
dietro la Ducati del Team Pramac di Andrea dei 2'01''. =
Iannone (ottavo), ma soprattutto le
Desmosedici ufficiali di Andrea Dovizioso (12esimo) e Cal Crutchlow (14esimo). Le
note dolenti della prima giornata sembrano proprio essere tutte per la casa di Borgo
Panigale.
Toronto FC, vanno a ruba
I Maple
gli abbonamenti stagionali Leafs volano
Ad inizio settimana i Toronto FC avevano in vendita gli
alto
ultimi 500 abbonamenti per una stagione calcistica che
si preannuncia molto competitiva per i Reds di coach
Nelses. L'entusiasmo dei tifosi è
alle stelle, e la società ringrazia:
ad inizio febbraio c'erano già
16,500 abbonati. Dati record,
visto che la stagione inizierà il 15
marzo con Toronto impegnato a
Seattle, mentre la prima partita al
BMO Field si disputerà il 22
marzo contro il DC United, battuto in settimana in
amichevole per 1-0 con gol all’85simo di Bright Dike in
a Bradenton, in Florida. Il tetto massimo degli abbonamenti è stato fissato a 17mila, con il 95% dei rinnovi e
oltre 2,700 nuovo abbonati. "La risposta dei tifosi è stata
fantastica, e pensiamo che il "tutto esaurito" allo stadio
sarà un elemento importante per la nostra stagione", ha
affermato Tom Pistore, vice presidente della vendita
biglietti per MLSE. "Toronto ha una reputazione nella
Major League Soccer per i suoi tifosi, e sappiamo che
fremono per l'inizio del nuovo campionato, tanto quanto
noi", ha aggiunto. La stagione a Toronto si scalderà
particolarmente durante i "derby" tra squadre canadesi: i
Reds ospiteranno Vancouver il 7 maggio, mentre
incontreranno Montreal al Saputo Stadium il 2 agosto.
L'ultima partita della
"regular season" per i ToSacramento batte i Raptors 109-101
ronto FC si giocherà il 25
I Sacramento Kings hanno battuto i Raptors per 109-101 ottobre in casa del New
mercoledi’ sera. Con questa battuta d’arresto cala l’anda- England, mentre il match
mento di Toronto, che nelle precedenti 4 partite ne aveva di chiusura al BMO Field è
vinte 3 ( sconfitta con Portland Trail Blazers) e dimos- fissato per il 18 ottobre
trato una buona condizione fisica e di gioco.Grande proprio contro Montreal.
l’annata per De Rozan che segna 22 punti a partita, va La speranza è che l'undici
meglio a rimbalzo (4.6) e ha una percentuale nel tiro dai di Nelsen vada oltre la
tre punti del 31%. Intanto Lowry e` il generale in campo, "regular season", per giomette a posto l`attacco, corregge gli errori difensivi, carsi le sue carte nei playconsiglia tutti . E` forse il vero segreto della stagione di off. E magari puntare al
Toronto.A proposito, tutti e due andranno agli All - Star titolo MLS. Gli abbonaGame. Stasera i Raptors giocheranno contro il Los Ange- menti partono da 950
dollari (416-360-4625).
les Clippers, per cercare il riscatto.
Grande periodo per i
Maple Leafs che nelle
ultime 12 gare, hanno
saputo vincerne 9, con
solo tre sconfitte( contro i
Dallas Stare - Winnpeg
Jets - Florida Panthers).
Peccato per l`ultimo Ko,
ma per Jonathan Bernier e
compagni i play off sono
alla portata. Anche perche`
il bilancio complessivo
parla di 30 vittorie e 22
sconfitte. Basta evitare
qualche pausa di troppo,
per cercare di avere ambizioni importanti, e di
vertice.
PAG. 13 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Domenica. 15 centimetri abbondanti di
neve. Paesaggio affascinante dalle finestre
di casa tua, un po' meno se devi
camminare…..La RAI propone AtalantaNapoli e nel pomeriggio la "classica"
Juventus-Inter.Ma sara' la serata ad offrire MandiMandi!
il clou dei clou con il Superbowl. Il Super Paolo Canciani
Bowl è la summa dello sport, per ambiente,
coreografia, emozioni, adrenalina.Se aggiungiamo la
location di quest'anno, le condizioni meteo perfette le
squadre in campo... beh, anche se non ci capiamo nulla, o
poco, di football americano, bisogna guardare la partita, e'
impossibile pentirsene!
La mattina si mette di buon umore leggendo una notizia che
arriva dai campi di calcio d'Inghilterra anche se nulla ha a
che fare con il gioco del pallone. "Iniziera' domani un
processo sui generis a carico di Paul Lovell, 61 enne ex
operaio, accusato di aver abusato sessualmente di mucche
e pecore.Colto in flagrante con le braghe calate e
fotografato da una coppia che faceva un picnic a 250 metri
dall'uomo nel campo sportivo del Tottenham Hotspur (a
nord di Londra). Pare fosse intento a lasciarsi leccare i
genitali da una mucca e che, non pago, abbia tentato
approcci sessuali anche con alcune pecore presenti.
L'imputato, accusato di "oltraggio alla pubblica decenza"
nega di aver ricevuto la fellatio dalla mucca…….
Poi c'e' Atalanta-Napoli che non e' meno divertente, almeno
per i tifosi bergamaschi. 3-0 inatteso e difesa partenopea da
oratorio…..Il commentatore di Tele-Napoli - di parte
quindi - usa nell'ordine questi termini: incredibile, da
vergognarsi, indecente…..
Dopo il pranzo Juve-Inter. E anche qui non c'e' praticamente partita. Inter inesistente tanto che, subito dopo,
su facebook spopolavano le foto del noto presentatore di
fede nerazzurra Paolo Bonolis, conduttore del programma
"Avanti un altro!" con chiari riferimenti all'allenatore
Mazzarri. Vista l'Inter oggi, anche noi abbiamo un
suggerimento per il neo-presidente indonesiano Tohir .
Risparmierebbe molto schierando questa formazione: in
porta l'anchorman Dino Cavalluzzo, libero l'enologo e gran
battitore Alberto Milan con il palazzinaro Rocco Cerone
come stopper. Sulle fasce il fioraio Eligio Paris ed il
costruttore Franco Imeneo mentre a centrocampo
l'illuminata regia di Pietro Felicetti, il dinamismo dello
"scalatore" Ciccio Bonofiglio e la gioventu' dell'agente
immobiliare Orazio Cangelosi.Infine in attacco
l'esperienza del "nostro" Tino Baxa ben supportato
all'esterno dai cross dello chef-giornalista Mario Cagnetta
e il "pensionato d'oro" Mario Rubello. Sicuramente al di la'
dei risultati almeno le risate saranno garantite!!! Ah
scordavo: in panchina potrebbe sedere quel Giovanni
Badalamenti ora g.m. del Madison Event Center dell'amico
Jimmy Raso! Ed a proposito di quest'ultimo sentite un po'
cosa e' successo nel suo paese d'origine: Lamezia Terme
(anche se lui e' della frazione di Gabella). Dalla bara in cui
è deposto il cadavere di A. C. di 37 anni, mentre ha luogo
la funzione religiosa, provengono sospetti ticchettii, come
se qualcuno stesse bussando dall'interno. Tra lo stupore
generale, la bara si apre all'improvviso: l'uomo è vivo e
vegeto. Scene di gioia e tripudio generale, ma allo stesso
tempo di pianto liberatorio per aver ritrovato il proprio
caro. Insomma robe da…..matti!
Possibile che nessuno si sia accorto che quell'uomo non
fosse morto? Sembra che questo rientri tra i rarissimi casi
di morte apparente, ovvero uno stato simile alla morte reale
in quanto caratterizzato da perdita della coscienza e della
sensibilità, impossibilità di percepire il battito cardiaco e i
movimenti respiratori, assenza dei riflessi, flaccidità
muscolare e rilasciamento degli sfinteri. E la temperatura
del corpo si abbassa, di solito fino a 24 °C. Il risveglio
avviene entro le 24 ore.Tornando all'episodio specifico,
curiosa la richiesta effettuata ai presenti dall'uomo "tornato
in vita": un panino con la salsiccia!
Evidentemente il sonno prolungato gli ha procurato tanta
fame….Questo in attesa dei "Calabruzi" il 29 marzo
prossimo !
Intanto ….Mandi Mandi
ASSISTE GRATUITAMENTE
TUTTI GLI ITALIANI NELLE PRATICHE INTESE AD
OTTENERE:
PENSIONI
ITALIANE, CANADESI, ESTERE
• CITTADINANZA • PASSAPORTO • CERTIFICATI DI STATO
CIVILE • RISCOSSIONE BUONI FRUTTIFERI POSTALI •
CREDITO IMPOSTE DIRETTE PER I PIÙ BISOGNOSI
ISCRIZIONE, CANCELLAZIONE, AGGIORNAMENTO
REGISTRO AIRE, ETC. ETC.
316 Rustic Road TORONTO (416) 245 4343
[email protected]
Direttore: MARIA ROCCA-CANCIANI
Il vostro
telegiornale
in lingua
italiana
Canale Cavo 4
Il dramma dell’eroina
Un’overdose uccide la leggenda del cinema
Philip Seymour Hoffman
Quella in cui gli agenti si sono imbattuti,
entrando nel suo appartamento del
Greenwich Village, al 35 di Bethune
Street è una scena cruda, fredda. Da film
drammatico.
Il Wall Street Journal ed il tabloid New
York Daily News riferiscono che la
polizia ha trovato alle 11 e 15 il corpo
dell’attore Philip Seymour Hoffman
steso sul pavimento nel bagno con l’ago
di una siringa nel braccio. Vicino al
cadavere buste di eroina con il marchio
dell’Asso di Picche e dell’Asso di Cuori.
È morto così, all’età di 46 anni, l’attore
americano leggenda del cinema, premio
Oscar come miglior attore protagonista
nel 2005 per il ruolo di Truman Capote in
A sangue freddo.
Hoffman aveva già avuto in passato ( da
giovane) problemi di droga. Lo scorso
anno si era ricoverato in un centro di
riabilitazione per abuso di eroina.
Proprio come il protagonista del film
«Onora il padre e la madre» che aveva
interpretato nel 2006. Seymour avrebbe
iniziato a fare uso di eroina solo di
recente. Ma ha capito subito il rischio che
stava correndo, da qui la decisione di
ricoverarsi in un centro medico di
riabilitazione, nel maggio del 2013. Tutto
lasciava pensare che fosse sulla via del
recupero, visto che era pronto a tornare su
un set di un film in Europa.
Appassionato di recitazione fin da ragazzo, aveva seguito corsi di arte drammatica a New York, diplomandosi nel
1989. Il debutto nel 1991 con la partecipazione a Triple Bogey on a Par Five
Hole. Notato dalle grandi case di produzione cinematografica di Hollywood,
viene chiamato per un ruolo in Scent of a
Woman - Profumo di donna, del 1992.
Choc per la scomparsa di Philip
Seymour Hoffman, trovato morto nel
suo appartamento a New York l'attore,
46 anni, aveva l’ago una siringa
Negli anni successivi fu protagonista di
diversi film di grande successo, quali
Boogie Nights, Il grande Lebowski,
Happiness, Magnolia, Il talento di Mr.
Ripley, Quasi famosi, Ubriaco d’amore,
Red Dragon e La 25ª ora. In teatro si
aggiudicò un Tony Award quale miglior
attore da palcoscenico del 2000.
Lascia tre figli e molti progetti in sospeso.
Tra questi un film da regista, Ezekiel
Moss. Con una sceneggiatura molto
simile alla sua autobiografia.
Gli investigatori hanno arrestato 4
sospetti e stanno intanto esaminando le
telefonate effettuate dall'attore un computer e a due iPad trovati nella sua casa.
Per la protezione della vostra famiglia
Fidatevi di Glendale
Albion Rd. & Hwy.27
Avete sempre preso decisioni per
proteggere la vostra famiglia da quel
che potrebbe succedere... allora
perche’ non proteggerli
da quel che succedera’?
Contattate Julie Colucci
oggi per la vostra decisione finale.
416.953.7877
Funeral Home & Cemetery
Ora e’ il miglior momento per pianificare il futuro.
Chiamatemi.
PAG. 14 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Oscar:
finalmente
DiCaprio?
In attesa del verdetto
della notte degli Oscar in
molti la stessa domanda:
Ce la farà Leonardo
DiCaprio finalmente?
Perché il 39enne (i 40
anni arriveranno a novembre) nato a Hollywood non è stato finora
un favorito dell'Academy. Candidato per la
parte dello spregiudicato
broker truffatore Jordan
Belfort in The Wolf of
Wall Street di Martin
Scorsese, è alla quarta
nomination.
La prima 20 anni fa come
non protagonista per
Buon Compleanno Mr.
Grape, e le altre da protagonista per The Aviator
(2005) e Blood Diamond
(2007).
Non ha mai vinto, e
spesso non è entrato in
cinquina per perfor-
mance osannate come
quelle in Prova a prendermi, J.Edgar o Django
Unchained.
Eppure Leo, origini
italiane/russe/tedesche,
che a 5 anni già recitava
in un telefilm per bambini, Romper Room, ha
saputo smarcarsi con
classe dalle pressioni del
trionfo mondiale di Titanic e l'etichetta di idolo
delle adolescenti. Abile
ad alternare glamour e
battaglie ecologiste, si è
dedicato, spesso anche
come produttore, a progetti ambiziosi firmati
dai maggiori autori, come
Scorsese, che l'ha già
diretto in cinque film,
Christopher Nolan, Steven Spielberg, Clint
Eastwood, Ridley Scott,
Quentin Tarantino e Baz
Luhrmann.
Un percorso segnato da
un'attenzione certosina,
scambiata da alcuni per
arroganza, ma ormai è
maturato anche nel rapporto coi media e ora il
tifo per lui è forte.
Passa di qui la Sesion
Cubana del grande
Zucchero
E’ in arrivo Zucchero Fornaciari!
Il tour legato al suo nel suo nuovo progetto mondiale “La
sesión cubana”, album registrato interamente
all’Havana e inevitabilmente ritmato, come tradizione
isolana vuole, passa anche dalle nostre parti.L’icona piu’
internazionale del blues e rock di stampo italiano sara’
protagonista di un concerto
presentato da Radio Chin.
L’appuntamento e’ al Massey
Hall il 13 marzo. Nel teatro
Torontino il grande Zucchero
ha piu’ volte inebriato i suoi
tantissimi fan. L’ultimo suo
incontro con il pubblico
italocanadese risale a tre anni fa
e l’eco delle emozioni che
lascio’ all’epoca e’ ancora vivo e roboante.
Nuove emozioni le regala con brani nuovi e cavalli di
battaglia rivisitati con un sound cubano, quello appunto
che caratterizza l’album Sesion Cubana, realizzato
nell’isola con la partecipazione di musicisti cubani di
bravura eccezionale.
Per prenotarsi e per ulteriori informazioni per il concerto
al Massey Hall, chiamare radio Chin 416 531.9991,
oppure rivolgersi
al botteghino del teatro e
Ticketmaster.
Cos’e’ la chirurgia orale?
Benvenuti alla mia serie di brevi articoli sulla chirurgia orale e come
questo settore specialistico di odontoiatria può essere di vostro
beneficio.
Sono il Dr. Robert Barron - un chirurgo specializzato in interventi
orali, maxillofacciale ed impianti . La mia formazione e specialistica
includono una licenza per esercitare l'odon-toiatria generale , pratica
come interno in ospedale e la formazione per amministrare tutti i
livelli di sedazione e anestesia . Ho anche una formazione completa
in impianti dentali, la ricostruzione della mandibola , disturbi
articolari della mascella , patologia orale ( malattie della bocca ) ,
russare e apnea del sonno , estrazioni dentarie di tutti i livelli di
difficoltà e molto altro.
La bocca ed i denti sono di vitale importanza per la vostra salute
generale . La vostra capacità di sorridere con fiducia, godere di pasti
e parlare sono chiaramente importanti per noi . Sono fortemente
impegnato per raggiungere tali scopi.
Diamo il benvenuto a tutte le domande che potresti avere sulla salute
orale, per telefono o e-mail. Visitateci di persona e incontrate il nostro
personale meraviglioso . Il nostro studio e; convenientemente situato
sulla Autostrada 7, tra Jane e l’Autostrada 400 nel Royal Centre.
3300 Highway #7, Suite 805 - 905-669-2616
[email protected]
Dr. Robert P. Barron
Diplomate, National Dental Board of Anesthesia (NDBA)
Fellow, American Dental Society of Anesthesia (FADSA)
Doctor of Dental Medicine (DMD)
Baccalaureate of Arts and Science (B.Sc.)
Vero o falso?
o biet t i v o m o d a
Il regista americano Woody Allen ha definito "false e
vergognose" le accuse di violenza sessuale rivolte nei suoi
confronti dalla figlia adottiva.
Sabato scorso, Dylan Farrow, adottata da Woody Allen e
Mia Farrow negli anni Ottanta, ha affermato in un blog sul
New York Times che il regista aveva abusato di lei
sessualmente quando aveva 7 anni. Accuse vecchie e più
volte ripetute, sempre smentite dalla star del cinema
americano. "All'epocaa un'indagine minuziosa era stata
condotta da esperti indipendenti incaricati dal tribunale",
che avevano concluso che "non vi erano prove credibili
dell'aggressione; che Dylan Farrow era incapace di
distinguere tra immaginazione e realtà; e che era stata probabilmente manipolata dalla
madre".
Dylan Farrow, 28 anni, ha raccontato nei dettagli al New York Times l'aggressione
che sostiene di aver subìto. La donna, che oggi è sposata e vive in Florida con un altro
nome, ha detto di aver deciso di tornare a parlare dell'accaduto dopo l'ennesimo
premio alla carriera consegnato ai Golden Globes a Woody Allen.
Angelina Jolie,
una cattiva da favola
La donna di Versace,
sensualità e mistero
Un'Angelina Jolie da far paura. Bella e perfida come non
l'avete mai vista interpreta la cattiva della favola. E'
Maleficent, la storia mai raccontata di una delle più amate
cattive delle favole Disney, tratta dal classico del 1959 La
bella addormentata nel bosco. Diretto dal Production
designer due volte premio Oscar Robert Stromberg (Avatar,
Alice in Wonderland, Il grande e potente Oz), al suo debutto
come regista, e interpretato dall’attrice vincitrice
dell’Academy Award Angelina Jolie, Maleficent svela per la prima volta gli eventi
che hanno reso duro il cuore di una donna un tempo giovane e bella, portandola a
lanciare un maleficio contro la piccola Aurora (Elle Fanning).
What’s cooking... in cucina
Tiramisu’
alle fragole
e limoncello
100 g di biscotti tipo savoiardi
200 g di fragole fresche
250 g di mascarpone
80 g di zucchero
2 uova piccole
un bicchierino di limoncello
latte q.b.
qualche fogliolina di menta
ponete in una ciotola il mascarpone, lo
zucchero, le uova e il limoncello.
Sbattete il tutto con le fruste elettriche
per ottenere una crema omogenea.
Intingete velocemente ogni biscotto nel
latte.
Sia che utilizziate una pirofila o dei
bicchieri monoporzione, formate un
primo strato con i biscotti inzuppati e un
secondo con qualche cucchiaio di crema
al mascarpone. Lavate e asciugate le
fragole, eliminate il picciolo con un
movimento di torsione e tagliatele a
fettine.
Disponete le fragole tagliate, quindi,
sullo strato di crema e ricominciate con i
La sai l’ultima?
Quel mascalzone di Pierino...
Pierino fa uno scherzo al nonno e gli mette
l'occhio di vetro nella minestra. Dopo 3
giorni il nonno va dal dottore perchè non
riesce ad andare in bagno. Dopo la visita il
dottore dice: " In 30 anni di carriera non ho
mai visto un buco del sedere che fa
l'occhiolino"!
biscotti inzuppati continuando come
descritto prima fino a esaurimento degli
ingredienti. Terminate con le fragole che
potrete disporre in fila o a caso, tagliate
o intere. Decorate il tiramisù alle fragole
con qualche fogliolina di menta.
Fate raffreddare il tiramisù alle fragole
in frigorifero per almeno un paio d’ore
prima di servire.
Lo sapevi
che...
il melograno è
un
vero toccasana per il
corpo. Aiuta a prevenire raffreddori,
combatte i problemi
cardiovascolari
e
grazie alle vitamine
A, B e C aiuta a mantenere sana la pelle.
Donatella Versace fa
sfilare la versione contemporanea di una dea, tra
sensualità e mistero: i
revers delle giacche e gli
scolli degli abiti salgono
sempre a formare fluidi
cappucci, in rete di swarovski o in jersey luccicante, in bianco o nero,
celeste acqua o verde lime
oppure viola. Vestiti scolpiti addosso come una corazza a vita stretta, accostati alla fluidità drappeggiata come un peplo.
Tessuti come vetro e ricami di cristallo con un
importante effetto di tatuaggio geometrico sul
tulle invisibile.
Forza e vulnerabilità:
giacchine in pelle da biker
piccole come coprispalle e
leggere come seta, borchiate e lavorate sull'abito
nero lungo e intricato, un
perfetto e avveniristico
bustier in striscioline di
pelle e placche metalliche.
Pelliccia bianca con vita da
vespa in volpe e visone
sfilettati e applicati sulla
rete che diventa un cappuccio di cristalli.
L’OROSCOPO DE LO SPECCHIO
ARIETE:(dal 21 marzo al 20 aprile)
Con la Luna nemica e Mercurio alle tue spalle,
martedì pomeriggio è in primo piano il lavoro.
Non mancano le tensioni, ma grazie al sostegno
di Giove in III casa hai un'energia inesauribile. A
fine giornata, i fatti ti danno ragione! In amore
non ti senti appagato senza un rapporto da soap opera. Senti
forte la necessità di trovare il grande l'amore della tua vita?
Devi aspettare.
BILANCIA:(dal 23 settembre al 22 ottobre)
In campo affettivo procede tutto a gonfie vele!
Venere e Marte in VI casa ti regalano una
passionalità a tutto tondo. Venerdì dedichi tutta
la serata al partner, lo stendi a colpi di coccole,
premure e baci mozzafiato. In ambito
professionale la situazione è serena: Mercurio ti guida nel
quotidiano, Saturno controlla le finanze. Sabato divertente
con gli amici.
TORO:(dal 21 aprile al 20 maggio)
In campo affettivo sai esprimere le tue emozioni
in modo genuino, spontaneo. Un punto in più per
risultare irresistibile! Con il Sole e Venere in
sestile e la Luna in trigono, martedì vivi con
estremo romanticismo il rapporto con il partner.
In campo professionale, il tuo atteggiamento combattivo ti
porta ottimi risultati: Plutone e Mercurio assicurano successi.
SCORPIONE:(dal 23 ottobre al 22 novembre)
In campo affettivo lasciati cullare dalle
emozioni. L'amore va sorseggiato, centellinato,
il bisogno che spesso ti assale di sensazioni
brucianti toglie intensità ai sentimenti. Venere in
trigono a Saturno suggerisce di non esitare, di
cogliere l'attimo fuggente! In campo professionale, Mercurio
favorisce i contatti di ogni tipo. Approfittane per rafforzare la
tua rete di conoscenze!
GEMELLI:(dal 21 maggio al 21 giugno)
Mercurio e Luna rendono faticoso l’avvio della settimana.
Quante grane in ufficio: ritardano i pagamenti,
un collega solleva polemiche, il capo è
insoddisfatto. Forza, non mollare: lo suggerisce
Saturno in VI casa. In amore l’atmosfera è tesa:
Venere e Marte creano baruffe, polemiche,
incomprensioni con il compagno. La passione latita: il
pianeta rosso è ostile.
CANCRO:(dal 22 giugno al 22 luglio)
Hai grinta da vendere in campo professionale.
Leale ma determinato, procedi con sicurezza
verso la meta prefissata! Anche la vita sociale ti
riserva grandi soddisfazioni! Grazie a Venere
amica, fai un'ottima impressione alle persone che
incontri. Se sei in vacanza, hai modo di crearti un bel gruppo
di amici. Anche in campo affettivo sai ciò che vuoi!
LEONE:(dal 23 luglio al 23 agosto)
Il rapporto con il partner è sul bello stabile. C'è serenità tra
voi, c'è intimità, c'è il dispiegarsi di emozioni
vibranti. Complice Venere in VIII casa e la Luna
in trigono, lunedì sera su di voi splende caldo il
sole della passione! In campo professionale la
situazione è un po’ meno rosea. Venerdì Saturno
quadrato alla Luna segnala manovre poco chiare da parte di
alcuni colleghi.
VERGINE:(dal 24 agosto al 22 settembre)
Hai una tempra da guerriero e questa settimana c'è da lottare
parecchio in ambito professionale. Ma non
temere, mercoledì la congiunzione fra Luna e
Plutone ti permette di sbaragliare ogni
avversario. Anche in campo amoroso ti aspettano
delle lotte, ma di genere ben diverso! Venere e
Marte avversi sollevano malintesi lunedì. Va meglio giovedì:
parola della Luna.
SAGITTARIO:(dal 23 novembre al 21 dicembre)
Se devi firmare un contratto o avviare una
collaborazione professionale, lunedì è la
giornata giusta per farlo, grazie alla Luna nel
segno. Le acque, però, restano ancora agitate in
ufficio. Una polemica esplode in famiglia?
Colpa di Marte e Mercurio in IV casa. In amore Venere
solleva complicazioni. Va meglio nel fine settimana: parola
della Luna.
CAPRICORNO:(dal 22 dicembre al 20 gennaio)
Alla tavola del bell’amore, ti prodighi
inesauribile: sei chef, sommelier, porgi portate
abbondanti e squisite. Complice Plutone in I casa
sestile a Marte, martedì sera il partner non è mai
sazio dei tuoi manicaretti! Ottime notizie anche
sul piano professionale. Mercoledì è una giornata fantastica,
grazie a Mercurio sestile alla Luna nel segno: arrivano buone
notizie.
ACQUARIO:(dal 21 gennaio al 19 febbraio)
Lunedì la Luna in XI casa favorisce i nuovi
contatti in ambito professionale. Se vuoi
cambiare lavoro, è la giornata ideale per
cominciare a guardarti intorno. Il rapporto con il
partner è semplicemente meraviglioso!
Complice Venere in II casa e Giove in trigono, giovedì il
vostro "orologio" non fa tic tac, ma bum bum, come i suoni
che vengono dai vostri cuori, immersi in un mare di dolcezza.
PESCI:(dal 20 febbraio al 20 marzo)
L'amore continua a essere un sogno
meraviglioso, soprattutto a metà della settimana.
In effetti, con la Luna in Capricorno e Venere in
Pesci, il rapporto con il partner si arricchisce di
nuove, esaltanti emozioni. Chi te lo fa fare di
tornare nel mondo reale? Eppure si deve. Niente di grave,
anzi: la professione ti riserva soddisfazioni
SOSTIENI LO SPECCHIO: serviti dalle ditte che ci permettono di realizzare il nostro giornale
ed offrire a te, caro lettore, notizie, informazioni, opinioni ed una lettura interessante, due volte la settimana.
Aiutaci a continuare il nostro cammino: invita i negozianti a fare pubblicita’ chiamando 905 856 2823
PAG. 15 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
COMUNITA ’ ’ IN PRIMO PIANO
Che
frittulata!
Celebrazioni
per la Candelora
La cappella del Santissimo Crocifisso a Wo-
La beneficenza
il vero piatto forte
del Club della
Valle del Torbido
odbridge ha accolto i fedeli della Confraternita del Santissimo Rosario di Toronto
per le celebrazioni della Candelora.
Tra canti e momenti di preghiera , le funzioni
hanno rinnovato le emozioni di una tradizione
vissuta dai presenti con grande racccoglimento. Nelle foto di Mattia Bello alcuni
momenti delll celebrazioni organizzate dalla
Confraternita .
I buongustai della cucina
tradizionale calabrese si
sono ritrovati per l’annuale
Frittulata organizzata dal
club della Valle del Torbido. Al di la’ alle
degustazioni delle pietanze a base di carne di
maiale, il vero piatto forte
della serata e’ stata la generosita’, quella degli
intervenuti che han-no contribuito a donare
$6.700 alla famiglia Commisso (Tony, Cosimo,
Sonia ed Alessia nella foto in alto insieme al
comitato presieduto da Tony Carabetta, ed altri
ospiti della serata).
All’evento presenti anche l’ex Chair della
Metro Toronto e deputato Alan Tonks (foto in alto) ed il presidente della Federazione
dei Calabresi dell’Ontario Tony Rizzo ( nella foto a destra nel gruppo in cui si riconosce anche lo scrittore esperto di Mafia, Antonio Nicaso).
( Foto Tony Pavia)
dove andiamo...?
Madonna della Serra Pomeriggio di ringraziamento I Missionari Ardorini
ed il Montalto Uffugo Club organizzano festeggiamenti in onore della patrona, la
Madonna della Serra, domenica 9 febbraio, dalle 3 pm in poi all’Ardorini Village
(200 PineGrove Rd in Woodbridge). Info. Padre Eugenio 905 856.9532, o Camelo
Cinelli 905 856.8334, Franco Paura 905 417. 9382.
25esimo anniversario La Motta Social Club Modugnese di Toronto sabato, 8
febbraio 2014 alle ore 6 p.m., presso il Madison celebra i 25 anni del club e San Valentino.
Cena, ballo e musica con DJ. 905-265-2322
Il Campodimele Social Club festeggia San Valentino sabato 15 febbraio
2014 alle ore 6 p.m presso Le Jardin Ricca cena, DJ e sorteggio con biglietto d’ ingresso.
Pres. Vittorio Zannella 905-605-1289.
Carnevale e San Valentino dei Veneti L’ annuale festa della Federazione
Veneta dell’ Ontario si terra’ sabato, 15 febbraio , ore 6:30 p.m., al Centro Veneto.. Soci
ed amici son invitati a partecipare a questa serata veneziana allietata dalla musica del DJ
Luigi, costumi, maschere e ricca cena di prodotti tipici veneti e crostoli e frittelle. Per info.
o biglietti Oliana 905-851-3197, Imperia 905-856-5865.
Plan a Winter Staycation with us
Enjoy a resort style vacation close to home! Our unique
retirement lifestyle offers an endless array of activities and
amenities, social events, and fresh dining menus – all
inclusive, all created with your independence in mind. It’s just
like being on a cruise vacation!
Amica at Villa Da Vinci
A Wellness & Vitality™ Residence
7371 Martin Grove Road
Vaughan, ON L4L 9E4
905.264.9119 • www.amica.ca
Terelle Social Club organizza la 37esima festa di San Valentino sabato 22
febbraio, alla Supreme Luxury. Ricca cena con ballo e premi. Per info. chiamare il
presidente Nazzareno Tesa – (905) 856-7229.
FESTEGGIATELO CON
LAZIO MUSICAL
14-0053
February is a great time for a winter break!
Call and find out about availability,
scheduled events and activities.
S.Valentino dell’ Associazione Maria SS Delle Grazie di Torre di
Ruggiero L’associazione utti gli amici a partecipare alla loro festa che si terra’ sabato,
15 febbraio al Borgata Event Venue. Per info.: Franco Aversa 416-249-1418 o Franco
Cirillo 905-760-2220 Vice- Pres.
RICCA CENA E BUONA MUSICA
Sabato 8 febbraio 2014, ore 6.30 pm
Premier Place - 696 Westburne Dr. Concord
Per info e biglietti Mario 416.568.3481
Intrattenimento con BIAGIO BUCARO Presenta Patrizia Di Vincenzo
PAG. 16 LO SPECCHIO - 7 FEBBRAIO 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
8 187 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content