close

Enter

Log in using OpenID

Centro Studi C.N.I. - Edilizia e Territorio n. 36 - 2014

embedDownload
Centro Studi C.N.I. - Edilizia e Territorio n. 36 - 2014
INDICE RASSEGNA STAMPA
Centro Studi C.N.I. - Edilizia e Territorio n. 36 - 2014
SOCIETÀ DI INGEGNERIA
Sole24ore Progetti E
Concorsi
22/09/14 P. 1-6
Indice Rassegna Stampa
Ricavi all'estero, progettisti italiani esclusi dalla top 40
1
Pagina I
La classifica dei fatturati oltreconfine elaborata dal settimanale Usa Engineering News-Record
Ricavi all'istero, progettist i italiani esclusi dalla top 40
a classifica delle firme
del design più attive all'estero svela il ritardo
delle italiane . Almeno in termini dimensionali. Secondo
la Top 225 mondiale redatta
dal settimanale statunitense
Enr (Engineering News-Record) i grandi nomi, tutti del
«primo mondo» sono l'australiana Worley Parsons, le statunitensi Jacobs, Fluor e Aecom,
le olandesi Fugro e Arcadis, la
Le prime italiane in lista
Posiz.
Impresa
Maire
45
Technimont
93
Proger
121
Geodata
britannica Amec, l'egiziana
Dar Al-Handasah Consultants,
la statunitense Bechtel e la canadese Snc-Lavalin. Mentre
per trovare la prima società italiana bisogna scendere alla 45a
posizione con Maire Tecnimont, unica società epc rimasta a fornire un dato anche di
ingegneria pura.
Più in basso, rispettivamente
al 93° posto troviamo Proger
(che però dichiara di svolgere
l'86% del fatturato all'estero
nell'industria e nel settore petrolifero, quindi con una forte
componente «epc»), al 121 °
Geodata, al 137° Italconsult.
Quanto alle società di architettura se si prendesse nota dell'attività «estero su estero» poche delle maggiori avrebbero i
numeri per entrare in classifica.
NORSA A PAGINA 6
B, , mi ci prefabbricati
Ma l'Italia resta fuori
Società di ingegneria
Pagina 1
Progettazione: ranking mondiale delle società attive oltreconfine
Estero, per l'Italia
il podio è lontano
DI ALDO NORSA
La classifica mondiale delle design firms più attive all'estero
redatta dal settimanale statunitense Enr (Engineering
News-Record) ha ancora una
volta sancito l'irrilevanza del sistema
Italia. Almeno in termini dimensionali.
Soprattutto nell' architettura (non una
delle società italiane appare in classifica) ma anche nell'ingegneria (pura).
Quali sono i grandi nomi, tutti del «primo mondo» (come peraltro i contractors
maggiori esportatori)`? L'australiana
Worley Parsons, le statunitensi Jacobs,
Fluor e Aecom, le olandesi Fugro e Arcadis, la britannica Amec - fuori dal coro
- l'egiziana Dar Al-Handasah Consultante, la statunitense Bechtel e la canadese
Snc-Lavalin. Tutte attive nell'ingegneria, in alcuni casi anche tra le maggiori
del «chiavi in mano» (industriale). E
l'architettura? Anche in questo caso dominano all'esportazione società del «primo mondo» (che ovviamente a questi
livelli non disdegnano l'ingegneria - prevalentemente in edilizia): si trova, solo
in 53a posizione mondiale, Aedas di
Hong Kong, in 59a la statunitense Gensler, in 69a e 70a la norvegese Norconsult
e la statunitense Skidmore Owings &
Merrill, in 73a la sudcoreana Kepco, in
78a e in 83a le statunitensi Hok e Kohn
Pedersen Fox).
Per trovare la prima design firm italiana bisogna scendere alla 45a posizione
con Maire Tecnimont, unica società
epc rimasta a fornire un dato anche di
ingegneria pura (anche perché erede della tradizione di Fiat Engineering). Infatti
progressivamente hanno abbandonato la
classifica nomi noti come Abb Process
Automation Division, Saipem, Techint
(che non hanno più voluto o potuto
«scorporare» il dato dell'ingegneria da
quello delle costruzioni) mentre le filiali
di gruppi stranieri non possono apparire
tra le italiane: basti citare Foster Wheeler Italiana, General Electric Oil & Gas,
Technip Italy.
Società di ingegneria
Rimangono a sventolar la bandiera
italiana poche società di progettazione
che hanno risposto all'indagine e poche
altre che, pur non apparendo in classifica, ne hanno diritto per i numeri che il
loro bilancio 2013 evidenzia.
Tra le prime sono in classifica, rispettivamente al 93° posto Proger (che però
dichiara di svolgere 86% del fatturato
all'estero nell'industria e nel settore petrolifero, quindi con una forte componente «epc»), al 121° Geodata, al 137°
Italconsult (forte di una fusione con le
società del gruppo Bevilacqua A&S e
Sis), al 158° Technital, al 196° Italferr
(gruppo Fs), al 203° Net Engineering
International (l'unica che a suo tempo
ha acquistato una società di ingegneria
all'estero: la tedesca Spiekermann). A
queste bisognerebbe aggiungere quelle
che pur non avendo risposto hanno i
numeri: sarebbe 149° Agriconsulting,
150° D'Appolonia (gruppo Rina), 160°
Tecnomare (gruppo Eni), 190° ElcElectroconsult (che fattura al 100% all'estero), 192° Sgi Studio Galli Ingegneria, 198° Enereco, 213° Intertecno.
Quanto alle società di architettura se si
prendesse nota dell'attività «estero su
estero» poche delle maggiori avrebbero
i numeri per entrare in classifica. Basti
un esempio, poiché i suoi numeri sono
pubblicati nella relazione di bilancio:
nel 2013 Piano Building Workshop fattura in Francia l'equivalente di 40,7 milioni di dollari e sarebbe 139° per Enr.
Con questi inserimenti la quota italiana
dell'offerta mondiale di servizi (di ingegneria, architettura e consulenza tecnico-economica) salirebbe da 0,8% a
1,1%: magro risultato quando gli Usa
dominano con il 34,7%, l'Olanda con il
10,5%, la Gran Bretagna con il 10%,
l'Australia con il 9.6% e il Canada con
l'8,1 %. Da notare che la Germania conta poco più di noi (1,4%) e il Giappone
anche meno (0,9). Ma sono Paesi che
hanno puntato molto sull'industria (anche se il secondo se la passa assai meno
bene del primo).
Pagina 2
Posizione e fatturati 2013 in milioni di dollari
Maire Tecnimont Spa
Proger Spa
Geodata Spa
327,4 $
104,7 $
5298 $
Le posizioni e i fatturati 2013 relativi alle commesse estere
Pos.
Società
Fatturato
estero 2013
Pos.
Società
(min dollari)
i
2
3
4
5
6
7
8
9
io
WorleyParsons Ltd., NorthSydney, NSW, Australia t
Jacobs, Pasadena, Calif., Usa
Fluor Corp., Irving, Texas, Usa t
AECOM Technology Corp., Los Angeles, Calif., Lisa
Fugro NV, Leidschendam, The Netherlands t
ARCADIS NV, Amsterdam, The Netherlands t
AMEC, Knutsford, Cheshire, Ukt
DarAl-Handasah Consultants (Shair and Partners), Cairo, Egypt t
Bechtel, San Francisco, Calif., Usa t
SNC-Lavalin Inc., Montreal, Quebec, Canada t
11
CH2M HILL, Englewood, Colo., Usa t
---- --------- -------12
Technip, Paris, France t
13 Mott MacDonald, Croydon, Surrey, Uk t
14 WSP, Montreal, Quebec, Canada t
15 KBR, Houston, Texas, Usa t
16 URS Corp., San Francisco, Calif., Usa t
17 Tecnicas Reunidas , Madrid , Spain t
18 ARUP Group Ltd., London, Uk t
19 Hatch Group, Mississauga, Ontario, Canada t
20 Atkins , Epsom , Surrey , Uk t
-- -------- --------------- ------21 Ramboll Group A/S, Copenhagen S, Denmark t
22 Parsons Brinckerhoff, New York, N.Y., Usa t
23 CB&I, The Woodlands, Texas, Usa t
24 Stantec Inc ., Edmonton , Alberta , Canada t
25 Tetra Tech Inc., Pasadena, Calif., Usa t
26 Cardno Ltd., Brisbane, Queensland, Australia t
4.558,3
3.691,2
3,522,0
3.323,9
3.190,0
2.984,0
2.356,5
2.061,4
1.699,0
1.690,4
1.640,3
1.496,0
1.470,3
1.427,1
1.36/4,2
1 358 4
1.250 , 4
1139 6
1.114,5
1.076 , 5
--943,0
924,4
885,9
885 , 4
788,0
780,2
Fatturato
estero 2013
(min dollari)
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
Egis, Saint-Quentin-en-Yvelines, France t
MWH Global, Broomfield, Colo., Usa t
SWECO, Stockholm, Sweden t
Aurecon, Melbourne, Victoria, Australia
Hydrochina Corp., Beijing, China t
Black & Veatch, Overland Park, Kan., Usa t
Royal HaskoningDHV, Amersfoort, The Netherl ands t
AF AB, Stockholm, Sweden t
Tractebel Engineering, Brussels, Belgium t
Hyder Consulting, London, Uk t
Parsons, Pasadena, Calif., Usa t
590,6
563,7
534.0
454,2
445,0
419,9
404,1
381,9
358,8
350,1
345,7
LE ITALIANE
45
Maire Tecnimont Spa, Rome, Italy 193 Proger Spa, Roma, Italy (1)
121 Geodata Spa, Torino, Italy t
137 Italconsult, Rome, Italy
149 Agriconsulting, Rome, Italy (a)
150 D'Appolonia, Genoa, Italy (a)
158 Technital Spa, Milan, Italy t
16o Tecnomare, Venezia, Italy (a)
190 Elc. - Electroconsult , Baran 7ate , Italy (a)
192 Sgi - Studio Galli Ingegneria, Milan, Italy (a)
196 Italferr SpA, Rame, Italy t
198 Enereco, Fano, Italy (a)
327,4
104,7
52,8
42,5
35,1
34,8
32,4
31,5
18 , 0
16,7
15,5
15,0
3 0 Net Engineering International Spa, Rubano (Pd), Italy t
14,3
213 Intertecno, Milan, Italy (a)
17,1
27
Wood Group Mustang Inc., Houston, Texas, Usa t
735,3
(t): dati da bilanci consolidati
28
29
30
31
32
Golder Associates Corp., Mississauga, Ontario, Canada t
Grontmij NV, De Bilt, The Netherlands t
COWI, Kongens Lyngby, Denmark t
Poyry, Vantaa, Finland t
Petrofac Ltd., Jersey, Channel Islands, Uk t
Hyundai Engineering Co. Ltd., Seoul, S. Korea
709,0
709,0
695,7
653,0
(a) Società aggiunta da Guamari, non presente nella pubblicazione Enr.
(1) II dato Proger comprende un'importante quota di lavori epc (non comunicata
dalla società).
N.B. Le sette società italiane presenti nella pubblicazione Enr pesano sul totale per
lo o,8% (con l'aggiunta delle altre sette società la quota raggiunge l'1,1%).
643,9
615,3
Fonte: elaborazione di Guamari su dati Enr (Engineering News - Record) e delle
società
33
Società di ingegneria
Pagina 3
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
195 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content