close

Enter

Log in using OpenID

Carta dei Servizi - Strutture Socio Sanitarie e Sociali

embedDownload
CARTA DEI SERVIZI
ASILO NIDO
IL MONDO di POLLICINO
ANNO
2013-2014
Asilo Nido Il Mondo di Pollicino snc
Via Roma,2
20010 Ossona -MI-
LA CARTA DEI SERVIZI
INDICE
PARTE PRIMA I
Introduzione al servizio
CHI SIAMO
DOVE SIAMO
CALENDARIO DI FUNZIONAMENTO
I NOSTRI OBBIETTIVI
FINALITA’
I NOSTRI OSPITI
PARTE SECONDA II
PARTE PEDAGOGICA
Norme relative all’inserimento
ISCRIZIONE
GRADUATORIA
GESTIONE DELL’AMBIENTAMENTO
SCEMA DELL’AMBIENTAMENTO
MODALITA’ DI ACCOGLIMENTO
SCHEMA GENERICO AMBIENTAMENTO GRADUALE.
Progetto educativo
METODOLOGIA DI LAVORO
PROGETTAZIONE EDUCATIVA
GIORNATA TIPO
FORMAZIONE PERMANENTE DELLO STAFF
COLLABORAZIONE CON LE FAMIGLIE
Organismi di partecipazione
COLLETTIVO DEL PERSONALE EDUCATIVO
INCONTRO CON I GENITORI
SPORTELLO GENITORI
ATTIVITA’ DI SUPPORTO
IL NOSTRO TEAM
PARTE TERZA III
PARTE AMMINISTRATIVA
Gestione amministrativa
RETTE
CRITERI DI AMMISSIONE
CALENDARIO DI APERTURA
ENTRATA
ASSENZE E MALATTIE
DIMISSIONI VOLONTARIE
Servizi in rete
SCUOLA DELL’INFANZIA
ASL
SERVIZIO SOCIALE
INDICATORI DI RISULTATI
- ALLEGATI: PROSPETTO RETTE DI FREQUENZA ANNO CONSIDERATO
- CALENDARIO DI FUNZIONAMENTO
- VERBALE INCONTRO EDUCATRICI E COORDINATRICE
- SCHEDE DI VERIFICA
LA CARTA DEI SERVIZI
La presente carta dei servizi costituisce un documento importante
di presentazione dell’asilo, contiene le caratteristiche dell’asilo stesso e
le finalità.
Vengono descritti i servizi offerti e le modalità sulla base delle quali è
erogato il servizio.
La carta pertanto non è solo uno strumento formativo ma anche di tutela
degli utenti.
La carta dei servizi consente all’asilo nido di:
- garantire e migliorare la qualità del servizio offerto
- tutelare i cittadini utenti dai disservizi
- far partecipare i cittadini/utenti alla gestione del servizio erogato
- avvicinare i cittadini/utenti ad un uso consapevole del servizio
offerto.
La carta dei servizi non deve essere vista come un atto formale, bensì
come uno strumento di analisi e di miglioramento continuo.
Pag.1/13
PARTE PRIMA I
CHI SIAMO
Il nostro asilo nido si è ampliato nel 2010 e ha avuto l’autorizzazione permanente dalle
ASL del territorio al funzionamento per una capienza di di 22 posti.
L’asilo nido è di gestione privata, inoltre offre uno spazio adeguato, una molteplicità di
proposte e di attività che valorizzano l’esperienza ludica, favorendo una crescita
armoniosa del bambino, guidato dalla presenza di personale competente e preparato.
DOVE SIAMO
Asilo Nido
Il Mondo di Pollicino
Via Roma,2
20010 Ossona
Tel: 0290380610
CALENDARIO DI FUNZIONAMENTO
Da lunedì a venerdì, ad esclusione dei giorni festivi infrasettimanali, dal mese di
settembre al mese di luglio, a richiesta apertura la prima settimana di agosto e ultima
settimana di agosto, e dei giorni di chiusura previsti dal calendario scolastico che verrà
consegnato ad inizio anno.
La famiglia al momento dell’iscrizione deve indicare la fascia oraria di frequenza del
proprio bambino/a.
Il calendario di funzionamento, approvato di anno in anno viene consegnato hai genitori
nel mese di settembre.
ENTRATA
I nostri orari sono molto flessibili e divisi in fasce orarie. E’ prevista l’ora di apertura
h 7.15 e l’ora di chiusura h 18.30.
Nell’arco della giornata della settimana o del mese è possibile utilizzare diversi orari di
entrata ed uscita.
Riportiamo di seguito alcune delle possibilità part-time o ful-time. Per agevolare al
meglio le esigenze lavorative dei genitori. Ricordiamo che al momento dell’iscrizione si
possono decidere nuove fasce orarie.
Pag.2/13
OBBIETTIVI
- Creare un ambiente accogliente e sereno
- Sviluppare le capacità di ogni singolo bambino anche con diverse abilità o particolari
esigenze psico-sociali, con percorsi di integrazione con i servizi specialistici e sociali.
- Stimolare la socializzazione e l’acquisizione delle regole della comunità
- Favorire l’autonomia e l’autostima
- Contribuire al controllo affettivo ed emotivo
- Strutturare esperienze divertenti e positive
- Riconoscere l’unicità del singolo
FINALITA’
L’ asilo nido Il Mondo di Pollicino è un servizio socio educativo della prima infanzia che
accoglie i bambini dai tre mesi ai tre anni. I bambini che saranno ospiti del nostro
asilo, sono considerati senza distinzione alcuna di razza, di colore, di sesso, di lingua,
di religione, di opinione politica o di altro genere, della loro ricchezza, della loro
abilità, della loro invalidità, della loro nascita o di qualunque altra condizione. Inoltre
concorre con le famiglie alla loro crescita e formazione, favorendone l’equilibrato
sviluppo psico-fisico e una socializzazione omogenea, nel rispetto della propria identità
individuale.
I NOSTRI OSPITI
I bambini che frequentano il nido, hanno un’età compresa tra i tre mesi e i tre anni,
sono previste dai due ai tre gruppi omogenei.
Pag.3/13
PARTE II
norme relative all’ambientamento
Iscrizione
Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno scolastico.
E’ prevista la possibilità di frequenza dalle tre alle dieci ore dai due ai cinque giorni
alla settimana secondo la disponibilità dei posti ed i criteri attualmente stabiliti. La
domanda di iscrizione deve essere presentata direttamente nella ns. sede in qualsiasi
periodo dell’anno scolastico.
E’ previsto il versamento della tassa di iscrizione annuale, con le modalità, i tempi e
l’importo determinati e stabiliti dalla direzione.
Per l’anno scolastico 2013-2014 la quota fissa per il primo anno di iscrizione è €
103,00. La tassa di iscrizione non sarà restituita in caso di ritiro.
Graduatoria
Nella stesura della graduatoria, hanno diritto di priorità i bambini residenti nel
Comune di Ossona e portatori di handicap. E’ consentita la frequenza anche dei
bambini provenienti da Comuni limitrofi senza maggiorazione alcuna sulle rette.
GESTIONE DELL’AMBIENTAMENTO
L’età di inserimento nel Nido non può essere inferiore hai tre mesi. L’ambientamento
viene effettuato gradualmente durante e con la presenza di un genitore o di una
persona significativa per il bambino
MODALITA’ DI ACCOGLIMENTO
Durante l’iscrizione vengono date informazioni ai genitori su tutti i servizi offerti.
Nel corso dell’inserimento ci sarà un colloquio con i genitori e relativa assemblea inizio
anno per aiutarci a comprendere meglio il bambino/a e le sue esigenze.
I genitori durante l’anno scolastico possono in qualsiasi momento previo appuntamento
chiedere un colloquio individuale con la coordinatrice e le educatrici.
L’asilo nido si articola in gruppi omogenei rispetto all’età e allo sviluppo
psicomotorio dei bambini. Tali gruppi si apportano tra loro in modo aperto e flessibile,
così da consentire l’attività di piccoli gruppi e interventi individualizzati.
Pag.4/13
SCHEMA GENERICO AMBIENTAMENTO GRADUALE
E’ un momento delicato e importantissimo nel quale il bambino si trova, per
la prima volta in un ambito non familiare, trovandosi ad affrontare
rapporti nuovi e sconosciuti.
Il distacco deve essere graduale e positivo, il più possibile sereno; in
quest’ottica gli inserimenti vengono proposti, previo colloquio conoscitivo
con la famiglia, con le seguenti indicative modalità:
- piccoli gruppi
- in tempi diversi
- con graduale adattamento all’orario pieno e all’inserimento del pasto
- con graduale distacco alla figura dell’adulto.
Prima settimana
Primo e secondo giorno
Terzo e quarto giorno
Quinto giorno
Seconda settimana
Primo giorno
Secondo terzo giorno
Quarto quinto giorno
Terza settimana
Primo e secondo giorno
Terzo quarto quinto giorno
1 ora con la mamma
1 ora da solo
2 ore da solo
2 ore da solo
mi fermo per la pappa
mi fermo per la pappa e il riposino
mi fermo per la pappa e il riposino
uscita richiesta
Pag.5/13
GIORNATA TIPO
7.30- 9.30 Accoglienza al nido, con una figura di riferimento,
e uno spazio in cui giocare con altri bambini.
9.30
merenda
9.30-11.00 Divisione in gruppi per attività ludico
didattiche e laboratori
11.00-11.30 cambio pannolino ed uso del vasino
laviamo le manine
11.30
pranzo
13.00-15.00 riposino
15.30-16.00 merenda
16.30
cambio pannolino ed uso del vasino
giochiamo tutti insieme aspettando mamma e
papà.
Pag.6/13
Progetto educativo
METODOLOGIA DI LAVORO
All’interno dell’asilo nido vengono programmare le attività didattiche in modo da
sviluppare al meglio le capacità di ogni singolo bambino.
La nostra metodologia di lavoro, ha preso spunto dal metodo montessoriano che ha
come oggetto la graduale scoperta del bambino della sua spontaneità e autenticità e
dalle sorelle Agazzi,un’idea di Educatrice sempre pronta alle esigenze dei bambini, in
grado di trasmettere complicità e stabilità e sicurezza. Per garantire la continuità con
l’ambiente famigliare, ogni gruppo avrà un’educatrice di riferimento che accompagnerà
i bambini durante tutti i momenti della giornata;in particolare durante l’accoglienza,il
pasto,il cambio e il sonno.
La programmazione didattica, rivolta alla fascia di età 3 mesi – 3 anni, non deve essere
“standard”, ma deve essere modificata a seconda dei profili caratteriali di ogni
singolo.
La programmazione didattica viene, quindi, modificata dopo attenta valutazione dei
bambini stessi.
Per raggiungere questi importanti obiettivi bisogna tener presente quali sono le reali
esigenze dei bambini, avremo così il percorso con gli strumenti più idonei.
L’attività ludica è il primo ed importante strumento da utilizzare, tutto va proposto
sotto forma di gioco.
Le attività ludico didattiche vengono sviluppate e proposte con modalità diverse, nel
rispetto della fase evolutiva di ogni singolo gruppo.
I laboratori proposti sono studiati per età differenti, in modo da non creare inutili
frustrazioni, o passaggi noiosi, per queste ragioni i bimbi vengono suddivisi in quattro
fasce di età:piccoli, medi e grandi. A tale proposito,abbiamo allestito un angolo per i
più piccoli dentro il quale si ingegneranno con il cosiddetto “cestino dei
tesori”,contenente materiale “anonimo”(vetro,metallo,pietra) per far si che i bambini
sperimentino la propria immaginazione e imparino a conoscere “come sono fatte le
cose”.I più grandi,invece,giocheranno nell’angolo dei travestimenti imitando le
quotidiane mansioni degli adulti(lavare le bambole,travestirsi da mamma o papà e
cucinare ecc..),attraverso il “gioco simbolico”.Ogni bambino potrà,inoltre,utilizzare
libri con filastrocche,canzoncine,storielle,e insieme all’educatrice arricchire le proprie
capacità linguistiche.
Pag.7/13
PROGETTAZIONE EDUCATIVA
La programmazione educativa rispetta e valorizza le esigenze e le potenzialità dei
bambini per il raggiungimento dei seguenti obbiettivi:
-
-
favorire l’acquisizione di adeguati livelli di autonomia in relazione all’età ed
alle potenzialità del singolo.
Favorire lo sviluppo di nuove e più strutturate modalità comunicative. E’ il primo
momento di rapporto-confronto istituzionale con il sociale al di fuori del nucleo
familiare.
Promuovere un armonico sviluppo che coinvolga la sfera affettivo, sociale,
cognitiva e motoria.
Favorire la relazione fra nido e famiglia, tra genitori ed educatori al fine di
garantire una continuità emotiva ed educativa tra questi due ambiti.
FORMAZIONE PERMANENTE DELLO STAFF
Il personale dell’asilo nido frequenta corsi di aggiornamento e/o formazione
periodicamente promossi dalla provincia di Milano.
Le educatrici, elaborano con la coordinatrice alla formazione e all’aggiornamento,
al progetto complessivo alle attività del nido con 20 incontri collettivi all’anno,
oltre alla formazione di un incontro durante l’anno della coordinatrice e delle
educatrici.
COLLABORAZIONE CON LE FAMIGLIE
Un’ aspetto fondamentale della vita del nido è rappresentato dalla relazione
nido/famiglia, educatore/genitore.
E’ fondamentale che con i genitori si instauri e si consolidi un rapporto basato sulla
conoscenza, sulla disponibilità e sulla fiducia, perché il bambino coglie più
dell’adulto il tipo di relazione esistente tra le persone con cui vive, attraverso
messaggi verbali, ma soprattutto non verbali.
La qualità dell’esperienza del bambino è saldamente connessa a quella della
famiglia; il nido, attraverso il suo operare, si impegna in un rapporto scambio
sensibilizzazione e diffusione di una cultura dell’infanzia. Occorre dare delle
opportunità affinchè tale rapporto diventi di dialogo costruttivo e non di
competizione o delega.
Pag.8/13
Organismi di partecipazione
Collettivo personale educativo
E’ costituito da un gruppo di lavoro formato dal personale educativo che, guidato dalla
coordinatrice, si trova, per pensare, elaborare e costruire uno stile educativo comune.
Il collettivo verifica e progetta all’inizio dell’anno educativo il piano di lavoro che
riguarda tutti gli aspetti pratici ed organizzativi del quotidiano ed avvia un processo di
discussione a confronto sulla metodologia di lavoro.
POSSIBILITA’ DI INCONTRO
-
Assemblea dei nuovi iscritti con tutti i genitori e gli educatori al fine di
conoscere gli ambienti e le modalità di vita al nido.
Colloquio pre inserimento (prima dell’inserimento del bambino al nido). E’
l’occasione per una prima conoscenza tra i genitori e l’educatore di riferimento
e del gruppo in cui il piccolo sarà inserito.
- Incontri di sezione con la presenza dei genitori, coordinatrice, e gli educatori
del gruppo.
SPORTELLO GENITORI
Lo sportello genitori, è previsto per rispondere alle numerose domande e timori che
spesso assalgono i genitori: i dubbi le ansie e le perplessità avranno sempre una
risposta!
La nostra Coordinatrice e le Educatrici accompagneranno i genitori durante l’intero
anno scolastico.
LE ATTIVITA’ DI SUPPOPRTO
Le attività di supporto al funzionamento dell’asilo nido riguardano la gestione della
cucina e le pulizie della struttura.
Le condizioni igienico sanitarie degli spazi destinati alle attività educative e dei
locali destinati alla preparazione e distribuzione degli alimenti sono sottoposte
anche al controllo da parte della Commissione di vigilanza della ASL della provincia
di Milano.
Pag.9/13
IL NOSTRO TEAM
All’interno dell’asilo nido operano diverse figure professionali
- coordinatrice
- educatrice
- cuoca
La coordinatrice del nido è responsabile della realizzazione della programmazione
educativa, dell’organizzazione del lavoro e del mantenimento dei rapporti con i
genitori.
La coordinatrice definisce, nei tempi e negli spazi di cui dispone, le linee di un
intervento qualitativo, nel pieno rispetto dell’individualità del bambino, all’interno di un
contesto sociale.
La coordinatrice e presente nella struttura dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00.
Le educatrici, elaborano con la coordinatrice alla formazione e all’aggiornamento, al
progetto complessivo alle attività del nido con 20 incontri collettivi all’anno, oltre alla
formazione di un incontro durante l’anno della coordinatrice e delle educatrici. Ogni
educatrice è responsabile in particolare di un piccolo gruppo di bambini che accoglie al
loro arrivo ed accompagna, sino al passaggio della Scuola dell’infanzia; pur lavorando in
equipe, rimane il punto di riferimento del bambino durante la giornata. Le educatrici
dedicano particolare cura alla costruzione di momenti di conoscenza e di scambio con
le famiglie, in modo da favorire un clima di fiducia reciproca.
La cuoca, responsabile della conduzione della cucina, si occupa di tutte quelle
operazioni inerenti all’alimentazione dei bambini; il menù farà riferimento alle
indicazioni in materia fornite dall’ASL prov. Di Milano n°1.
Diete e alimentazioni particolari potranno essere applicate solo su prescrizione
medica. I pasti sono preparati all’interno della struttura.
Pag.10/13
PARTE III
Parte amministrativa
RETTE MENSILI
Le tariffe per la frequenza a tempo pieno e per il tempo parziale, sono decise dalla
direzione. (vedi tabella rette mensili allegato n°1)
Il versamento della retta deve essere effettuato con le modalità e i tempi indicati
nella comunicazione mensile che verrà consegnata agli interessati.
E’ prevista la possibilità di frequenza dalle tre alle dieci ore dai due ai cinque giorni
alla settimana secondo la disponibilità dei posti ed i criteri attualmente stabiliti. La
domanda di iscrizione deve essere presentata direttamente nella ns. sede in qualsiasi
periodo dell’anno scolastico.
PERMESSI DI ENTRATA POSTICIPATA E/O USCITA ANTICIPATA.
Sono previsti per motivazioni d’urgenza e necessità improrogabili e devono essere
concordati preventivamente con le responsabili.
L’entrata posticipata e l’uscita anticipata non danno diritto a riduzioni della retta
mensile.
DELEGA
La consegna dei bambini a persone diverse dei genitori avverrà, per motivi di
sicurezza, dietro presentazione di una delega scritta contenente i dati anagrafici,
nonché della fotocopia di un documento di identità delle persone autorizzate.
I genitori possono presentare un elenco delle persone da essi autorizzate per la presa
in consegna del bambino, allegandone i dati anagrafici e copia di un documento di
identità.
CRITERI DI AMMISSIONE
E’ prevista la possibilità di frequenza dalle tre alle dieci ore dai due ai cinque giorni
alla settimana secondo la disponibilità dei posti ed i criteri attualmente stabiliti. La
domanda di iscrizione deve essere presentata direttamente nella ns. sede in qualsiasi
periodo dell’anno scolastico.
CALENDARIO DI APERTURA
Da lunedì a venerdì, ad esclusione dei giorni festivi infrasettimanali, dal mese di
settembre al mese di luglio, a richiesta apertura la prima settimana di agosto e ultima
settimana di agosto, e dei giorni di chiusura previsti dal calendario scolastico che
verrà consegnato ad inizio anno.
La famiglia al momento dell’iscrizione deve indicare la fascia oraria di frequenza del
proprio bambino/a.
Pag.11/13
ASSENZE E MALATTIE
Le assenze devono essere comunicate entro le ore 9.30 del giorno in cui si verificano.
L’asilo avviserà la famiglia quando verrà riscontrato uno stato febbrile o uno state di
malessere del bambino, ogni qualvolta il personale ne avvisi le necessità.
Il genitore avvisato del malessere del bambino ha il dovere di presentarsi
tempestivamente al nido per il recupero del piccolo.
E’ bene che i bambini rientrino all’asilo a guarigione completamente avvenuta.
Il rientro all’asilo dopo la malattia prevede la sola giustificazione a cura del genitore.
Le educatrici possono somministrare antibiotici solo con presa visione della
prescrizione del pediatra.
DIMISSIONI VOLONTARIE
La rinuncia al posto può essere effettuata coi tempi, nei termini e con le modalità
determinate al regolamento dell’asilo nido.
Le dimissioni volontarie non danno diritto alla restituzione della tassa di iscrizione o a
riduzioni della retta mensile.
Entrata
I nostri orari sono molto flessibili e divisi in fasce orarie. E’ prevista l’ora di apertura
h 7.15 e l’ora di chiusura h 18.30.
Nell’arco della giornata della settimana o del mese è possibile utilizzare diversi orari di
entrata ed uscita.
Riportiamo di seguito alcune delle possibilità part-time o ful-time. Per agevolare al
meglio le esigenze lavorative dei genitori. Ricordiamo che al momento dell’iscrizione si
possono decidere nuove fasce orarie.
Pag.12/13
Orari
Tre ore
Dalle 7.30 alle 10.30 (escluso pasti)
Dalle 8.30 alle 11.30
Dalle 9.30 alle 12.30
Quattro ore
Dalle 8.00 alle 12.00
Dalle 9.30 alle 13.00
Cinque ore
Dalle 7.30 alle 12.30
Dalle 8.00 alle 13.00
Dalle 10.00 alle 15.00
Sei ore
Dalle 7.30 alle 13.30
Dalle 8.00 alle 14.00
Dalle 9.00 alle 15.00
Sette ore
Dalle 7.30 alle 14.30
Dalle 8.00 alle 15.00
Dalle 10.00 alle 17.00
Otto ore
Dalle 7.30 alle 15.30
Dalle 8.00 alle 16.00
Dalle 10.00 alle 18.00
Nove ore
Dalle 7.30 alle 16.00
Dalle 8.00 alle 17.00
Dieci ore
Dalle 7.30 alle 18.00
Dalle 8.00 alle 18.00
Undici ore
Dalle 7.30 alle 18.30
Rapporti di collaborazione coi servizi territoriali
Il nido, all’interno di una rete di servizi che operano sul territorio,
mantiene rapporti di collaborazione con:
- Scuola materna
- Servizio sociale
- Asl
ASSICURAZIONE CONTRO RISCHI DI INFORTUNIO
La copertura assicurativa avverrà tramite polizza stipulata dall’Ente
Gestore con idonea Compagnia Assicuratrice.
Pag.13/13
ALLEGATO N°1
Orari e Tariffe
ORARI
Il Mondo di Pollicino ospita i bambini dal Lunedì al Venerdì dalle 07.15 alle 18.30.
Sono disponibili diverse opzioni di frequenza, infatti, a seconda delle vostre esigenze, i bambini potranno
frequentare solo il mattino, solo il pomeriggio o l'intera giornata, il tutto per 2, 3, 4 o 5 giorni la settimana. In
ogni caso la permanenza minima del bambino all'asilo è di 3h al giorno.
Per chi è interessato alla nostra struttura, il Mondo di Pollicino è visitabile dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00
alle 16.00.
TARIFFE
Qui di seguito trovate lo schema relativo alle tariffe per l'anno scolastico 2013/2014, che mensilmente vengono
applicate dal nido famiglia “Il Mondo di Pollicino” a seconda delle frequenze.
Ore/Giorni
3h
4h
5h
6h
7h
8h
9h
10h
11h
5gg.
€ 250,00*
€ 290,00
€ 300,00
4gg.
€ 223,00*
€ 255,00
€ 273,00
3gg.
€ 196,00*
€ 220,00
€ 258,00
2gg.
€ 171,00*
€ 197,00
€ 223,00
€ 332,00
€ 305,00
€ 279,00
€ 250,00
€ 374,00
€ 346,00
€ 320,00
€ 293,00
€ 450,00
€ 424,00
€ 401,00
€ 374,00
€ 475,00
€ 449,00
€ 430,00
€ 394,00
€ 500,00
€ 473,00
€ 450,00
€ 421,00
€ 520,00
€ 500,00
€ 491,00
€ 440,00
€ 550,00
€ 527,00
€ 509,00
€ 470,00
* PASTI ESCLUSI
Quota iscrizione inizio anno € 103,00
LE NOSTRE VACANZE 2013-2014
APRILE
DOMENICA 20 PASQUA
LUNEDI’ 21 APRILE S. ANGELO
VENERDI’ 25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE
MAGGIO
GIOVEDI’ 1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI
VENERDI’ 2 MAGGIO PONTE
CHIUSURA GIOVEDI’31 LUGLIO
APERTURA LUNEDI’ 1 SETTEMBRE
A RICHIESTA APERTURA PRIMA E ULTIMA SETTIMANA DI
AGOSTO.
NOVEMBRE 2014
SABATO 1 NOVEMBRE TUTTI I SANTI
DICEMBRE 2014
LUNEDI’ 8 DICEMBRE IMMACOLATA CONCEZIONE
CHIUSURA PER LE VACANZE DI NATALE
DA MERCOLEDI’ 24 DICEMBRE
A MERCOLEDI’ 31 DICEMBRE COMPRESI
STRUMENTI DI VERIFICA
Questionari per i genitori atti a monitorare lo stato di benessere e le
eventuali lamentele o critiche degli utenti.
SEZIONE 1: l'asilo nido come opportunità e modalità
organizzative
DOMANDA n.1
Ritiene che la frequenza all’asilo nido sia di aiuto all'educazione ed alla crescita del suo
bambino?
SI
NO
DOMANDA n.2
Ritiene che la frequenza del suo bambino all'asilo nido favorisca la condivisione di
esperienze con altri genitori?
SI
NO
DOMANDA n.3
Ritiene che le modalità d'iscrizione siano adeguate e soddisfacenti
A suo parere, sarebbe utile prevedere, in concomitanza con l'apertura delle iscrizioni, una
giornata di nido aperto?
SI
NO
DOMANDA n.4
Ritiene che il tempo trascorso tra la presentazione della domanda e l'accoglimento del
bambino al nido, nel suo caso specifico, sia stato adeguato ai suoi bisogni
se la risposta è stata no, quali soluzioni ha adottato in attesa del posto
BABY SITTER
NONNI
SEZIONE 2: l'attività educativa
DOMANDA n.5
Si ritiene soddisfatto dei contenuti del progetto educativo?
SI
NO
DOMANDA n.6
Ritiene di possedere un'adeguata documentazione delle esperienze vissute dal suo
bambino all'asilo nido?
SI
NO
DOMANDA n.7
Si ritiene soddisfatto dell'organizzazione delle attività quotidiane svolte all'asilo nido? SI NO
DOMANDA N.8
Si ritiene soddisfatto del menù adottato dall'asilo nido?
SI
NO
SEZIONE 3: il personale dell'asilo nido
DOMANDA n.9
Ritiene che il personale offra un'adeguata attenzione ai bisogni di ogni
singolo bambino?
DOMANDA n.10
Ritiene che il personale sia disponibile nei confronti dei genitori?
SI
NO
SI
NO
DOMANDA n.11
Ritiene che il personale abbia un atteggiamento discreto e riservato nella gestione delle
Informazioni?
SI
NO
DOMANDA N.12
Nel periodo in cui è stata presente al nido per accompagnare il bambino nella fase
dell'ambientamento si è sentita accolta e sostenuta dal personale?
SI
NO
SEZIONE 4: la struttura e gli spazi
DOMANDA n.13
Ritiene che gli spazi esterni siano adeguati?
DOMANDA n.14
Ritiene che gli spazi interni siano adeguati?
DOMANDA N.15
Si ritiene soddisfatto del livello di manutenzione della struttura?
DOMANDA n.16
Si ritiene soddisfatto del livello di igiene e pulizia?
Domanda n.17
Come valuta la sua esperienza all'asilo nido?
NEGATIVA
ABBASTANZA POSITIVA
POSITIVA
SI
NO
SI
NO
SI
NO
SI
NO
LE NOSTRE VACANZE 2013-2014
APRILE
DOMENICA 20 PASQUA
LUNEDI’ 21 APRILE S. ANGELO
VENERDI’ 25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE
MAGGIO
GIOVEDI’ 1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI
VENERDI’ 2 MAGGIO PONTE
CHIUSURA GIOVEDI’31 LUGLIO
APERTURA LUNEDI’ 1 SETTEMBRE
A RICHIESTA APERTURA PRIMA E ULTIMA SETTIMANA DI
AGOSTO.
NOVEMBRE 2014
SABATO 1 NOVEMBRE TUTTI I SANTI
DICEMBRE 2014
LUNEDI’ 8 DICEMBRE IMMACOLATA CONCEZIONE
CHIUSURA PER LE VACANZE DI NATALE
DA MERCOLEDI’ 24 DICEMBRE
A MERCOLEDI’ 31 DICEMBRE COMPRESI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
329 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content