close

Enter

Log in using OpenID

4° campionato italiano amatoriale su beccacce - atc rieti-1

embedDownload
FEDERAZIONE ITALIANA DELLA CACCIA
4 ° C a m p io n a to ita l ian o d i ca c cia
AMATORIALE SU BECCACCE
I N D IV ID U A L E e a S Q U A D R E
s e n za ab b a t ti m e n t o, ri s e r v at o ai f ed e r c a c ci a to r i
per cani da ferma continentali italiani, continentali esteri ed inglesi
PROVA UNICA
DOMENICA 23 MARZO 2014
Città di Castello – zona demaniale S. Zino
Raduno ore 5,30 presso il parcheggio del Bar Green Service – Strada St. Apecchiese
Città di Castello (PG)
Quota di partecipazione per ogni cane € 20.00
da versare il giorno del raduno alla segreteria organizzativa
Delegato FIdC
Presidenti di Giuria
Giudici Federali
Roberto Malfagia
Massimo Amorini, Luigi Chiappetta,
Agostino Di Carlantonio, Antonio
Frigato,Ernesto Ghirardo, Tancredi
Labate, Pietro Lasagni, Alberto Manoni
Luca Bertolaccini, Ezio Bordoni, Filippo
Cataldi, Tommaso Lancia, Claudio
Mazzoli, Antonio Paradiso, Ivo Pulcinelli,
Stefano Sfondalmondo,
Premi ai primi tre classificati di ogni categoria Continentali Italiani, Continentali
Esteri, Inglesi e alle prime tre squadre classificate
Al primo classificato di ogni categoria verrà assegnato il titolo di
C
CAAM
MPPIIO
ON
NE
E IIT
TA
AL
LIIA
AN
NO
OF
FEEDDEERRCCAACCCCIIAA DDII C
CAACCCCIIAA AA B
BEECCCCAACCCCEE 22001144
Alla squadra prima classificata verrà assegnato il titolo di
C
CAAM
MPPIIO
ON
NE
E IIT
TA
AL
LIIA
AN
NO
OF
FEEDDEERRCCAACCCCIIAA AA SSQQUUAADDRREEAA DDII C
CAACCCCIIAA AA B
BEECCCCAACCCCEE 22001144





Possono prendere parte alla gara tutti i cacciatori titolari dei seguenti documenti in corso di validità: porto di
fucile, licenza di caccia, tessera associativa/assicurativa della FIdC, libretto delle qualifiche del cane rilasciato
dalla Federcaccia;
I giovani di età inferiore ai 18 anni, non in possesso della licenza di caccia possono partecipare se muniti di
tessera amatoriale della FIdC;
Ciascun partecipante potrà iscrivere un numero massimo di due cani appartenenti ad un’unica categoria
(continentali italiani, continentali esteri o inglesi);
Le prove si svolgeranno secondo le norme regolamentari riportate nel presente avviso;
Vige il Regolamento Coppa Italia amatoriale per cani da ferma Federcaccia
Le iscrizioni dovranno obbligatoriamente essere effettuate compilando il modello allegato da inviare alla
Federcaccia di Città di Castello a mezzo fax 075.8554408 entro il giorno
GIOVEDI’ 20 MARZO 2014
n.b. a fine gara a tutti i partecipanti l’organizzazione offrirà
gratuitamente il pranzo.
REGOLAMENTO
Formazione delle squadre: Ogni regione potrà presentare una o più squadre composte da federcacciatori che
partecipano anche al campionato individuale. Ogni squadra è formata da almeno 4 cani appartenenti alle diverse
razze da ferma. La partecipazione al Campionato Italiano a Squadre è gratuita.
L’iscrizione delle squadre dovrà essere effettuata esclusivamente a mezzo fax (075.8554408) entro il giorno GIOVEDI’ 20
MARZO 2014.
Si aggiudicherà il Campionato Italiano a squadre su beccacce la formazione che totalizzerà il più elevato
punteggio sulla base delle qualifiche assegnate ai suoi componenti al termine del turno per il Campionato
individuale. A ogni qualifica viene assegnato il seguente punteggio:
1°
1°
2°
3°
Eccellente CFC
Eccellente
Eccellente
Eccellente
Eccellente
15 punti
13 punti
11 punti
10 punti
09 punti
1° Molto Buono
2° Molto Buono
3° Molto Buono
Molto Buono
Buono
08 punti
07 punti
06 punti
05 punti
04 punti
Selvaggina valida: Esclusivamente la beccaccia. Il comportamento dei cani sulle altre specie di selvaggina
verrà considerato solo per valutare la correttezza ed il grado di addestramento.
Terreni: Caratterizzati dallo specifico habitat della beccaccia e comunque in grado di consentire un
apprezzamento sostanziale del lavoro del cane.
Turni: Turni in coppia per tutte le razze da ferma. La durata del turno è a discrezione del giudice, non sarà
comunque inferiore ai 15 minuti.
Prestazioni: La cerca del cane dovrà adattarsi necessariamente alla speciale natura e alla configurazione del
terreno da esplorare.
L’esperienza su come affrontare il terreno adeguandovi il percorso e su dove cercare il selvatico è un
fondamentale requisito del lavoro del cane da beccacce. L’autonomia della cerca è dote primaria purché
non degeneri in indipendenza incontrollata. Svolgendosi la cerca in terreni solitamente coperti e boscosi
assume particolare valore il collegamento del cane con il proprio conduttore e la cerca dovrà consentire
una esplorazione metodica.
Al cane deve essere applicato il campano da bosco unitamente al beeper posizionato nella funzione di
segnalatore di ferma.
Al frullo e allo sparo il soggetto dovrà farsi recuperare dal conduttore entro ragionevole lasso di tempo
purché non superiore al minuto.
Non sono previsti richiami.
Non avrà luogo il completamento in quanto il cane eliminato concluderà il turno facendo da spalla al
compagno di coppia.
Obbligo di riporto a freddo per tutti i cani qualificati.
Cause di eliminazione: Sfrullo dopo il primo minuto. Inseguimento a fondo di animali da pelo e da penna
con evidente perdita del controllo. Cerca apatica. Mancato consenso.
Criteri di giudizio: Trattandosi di prove in ambienti e su selvaggina particolare il giudice dovrà tenere nel
massimo conto le speciali attitudini e l’esperienza del cane per la specifica selvaggina.
Classifica: Nel caso in cui le prove di campionato si articolino in più batterie, la classifica finale verrà
effettuata sulla base dei risultati di un barrage a cui verranno ammessi i cani che avranno conseguito la
qualifica di 1°ECC in ogni batteria. Nell’eventualità che non venga assegnata la qualifica di ECC in nessuna
batteria, il barrage verrà svolto fra i cani che avranno conseguito la qualifica di 1°MB.
Il barrage sarà giudicato da una terna giudicante indicata preventivamente.
Nel corso del barrage è indispensabile che il cane fornisca una prestazione di livello adeguato anche se in
tale turno non abbia occasione di incontro e dimostri corrispondenza allo standard di razza.
La durata del turno di barrage è a discrezione della terna giudicante.
Norma finale: L’organizzazione si riserva il diritto di modificare il presente programma a suo insindacabile
giudizio per garantire nel migliore dei modi il regolare svolgimento del Campionato.
L'Organizzazione non risponde di eventuali incidenti, infortuni o danni a persone, cose ed animali.

Ai Sigg. concorrenti che volessero pernottare nelle vicinanze delle zone in cui si svolgerà il campionato
forniamo le seguenti indicazioni:
Agruturismo “La pantera”, Via San Donino 16, CITTA' DI CASTELLO (PG) – Tel. 075.8578116
Agriturismo MACRI voc. Cugnano (Lerchi) - CITTA' DI CASTELLO (PG) – Tel. 075. 8522115
Agriturismo Borgo Monte Cedrone, Voc. Dogana 88, Monte S. Maria Tiberina (PG) – Tel. 075 8570052
Albergo il Boschetto, Via Aretina, 38 - CITTA' DI CASTELLO (PG) – Tel. 075. 8554728
Ogni informazione e chiarimento potrà essere richiesto a:
Federcaccia di Città di Castello Tel e Fax 075.8554408
F E D E R A ZI O N E I T A L I A N A D E L L A C A C C I A
4 ° Ca mp io n a to i ta l i an o d i c ac c i a
A M A TO R I ALE S U BE C C AC C E
I N D IV ID U A L E e a S Q U A D R E
s e n za ab b a t ti m e n t o ri s e r va to a i f e d er c a c ci a t o ri
per cani da ferma continentali ed inglesi
D
DO
OM
ME
EN
NIIC
CA
A 2233 M
MA
AR
RZ
ZO
O 22001144
Città di Castello – zona demaniale S. Zino
SCHEDA INDIVIDUALE DI ISCRIZIONE
Cognome e nome concorrente:__________________________________________
data di nascita __________ residente in __________________________________
Via ______________________________________________________ n. ________
Recapiti telefonici: Tel. fisso _______________ - Tel. cellulare _______________
Porto d’armi n. _______________________ data rilascio ____________________
Tessera assicurativa n. _______________________________ del ______________
Nome del 1° cane: _______________________________ razza ________________
Sesso ___ data di nascita __________ Tatuaggio/microchip __________________
 iscritto al ROI/ LIR n. ______________ n. libretto qualifiche FIdC _________
Nome del 2° cane: _______________________________ razza ________________
Sesso ___ data di nascita __________ Tatuaggio/microchip __________________
 iscritto al ROI/ LIR n. ______________ n. libretto qualifiche FIdC _________
N.B.: i cani debbono appartenere alla stessa categoria (continentali italiani, continentali esteri, inglesi)
Il sottoscritto _______________________________________,
 Accetta tutte le norme del regolamento e quelle che disciplinano lo svolgimento di questa gara e di
essere in possesso di tutti i documenti e dei requisiti fisici per la partecipazione , assumendo a suo carico
ogni responsabilità e liberando in tal modo l’organizzazione.
 E’ consapevole che in caso di accertamento della sussistenza di una causa di impedimento alla regolare
partecipazione al Campionato, perderà il diritto all’eventuale consegna del premio e sarà escluso dalla
classifica.
 Autorizza il trattamento dei propri dati personali in base a quanto disposto dal Codice della Privacy - D.
Lgs. n.196/2003.
 Comunica di  viaggiare con la propria auto  di viaggiare con la vettura di altro concorrente,
Sig. ___________________________________.
Data, ___________________
Firma
_________________________________
Da inviare via alla FIdC di Città di Castello entro il 20 marzo 2014 via fax n. 075.8554408
F E D E R A ZI O N E I T A L I A N A D E L L A C A C C I A
4 ° Ca mp io n a to i ta l i an o d i c ac c i a
A M A TO R I ALE S U BE C C AC C E
I N D IV ID U A L E e a S Q U A D R E
s e n za ab b a t ti m e n t o ri s e r va to a i f e d er c a c ci a t o ri
per cani da ferma continentali ed inglesi
D
DO
OM
ME
EN
NIIC
CA
A 2233 M
MA
AR
RZ
ZO
O 22001144
Città di Castello – zona demaniale S. Zino
SCHEDA DI ISCRIZIONE SQUADRE
REGIONE:___________________________________________________________________
SQUADRA “A”
N.
NOMINATIVO CONCORRENTE
DATA NASCITA
NOME CANE
RAZZA
MICROCHIP
DATA NASCITA
NOME CANE
RAZZA
MICROCHIP
DATA NASCITA
NOME CANE
RAZZA
MICROCHIP
1
2
3
4
SQUADRA “B”
N.
NOMINATIVO CONCORRENTE
1
2
3
4
SQUADRA “C”
N.
NOMINATIVO CONCORRENTE
1
2
3
4
Data, ___________________
IL CAPO SQUADRA
_________________________________
Da inviare via alla FIdC di Città di Castello entro il 20 marzo 2014 via fax (075.8554408)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
628 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content