close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI TERNI

embedDownload
COMUNE DI TERNI
DIREZIONE RISORSE UMANE - ORGANIZZAZIONE
Prot. n. 161244/2014
Pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Terni e sul sito istituzionale dell’Ente in data 14.11.2014
Scadenza 15.12.2014
SELEZIONE PER MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA
PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI ISTRUTTORE DI VIGILANZA
AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D. Lgs. N. 165/2001 e s.m.i.
(cat. C del vigente CCNL del Comparto Regioni e Autonomie Locali)
LA DIRIGENTE
Visti gli artt. 30 e 34-bis del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.
Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 127 del 12.11.2014
Vista la propria determinazione n. 2716 del 14.11.2014
Visto il D.Lgs. n. 198/2006 “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”
RENDE NOTO
Art. 1 - Oggetto della selezione
E’ indetta Selezione per mobilità esterna volontaria per la copertura di n. 4 posti di Istruttore di vigilanza ai
sensi dell’art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. (cat. C del vigente CCNL del Comparto Regioni e Autonomie
Locali).
Art. 2 - Requisiti di partecipazione
Per essere ammessi alla selezione per mobilità esterna volontaria gli aspiranti devono avere i seguenti requisiti:
- essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, in una Pubblica Amministrazione;
- essere inquadrato in categoria C o corrispondente e nel profilo professionale di Istruttore di vigilanza o
equivalente. A tal fine, si precisa che al momento dell’ammissione alla selezione, verranno effettuate le
dovute valutazioni in merito alle equiparazioni fra i livelli di inquadramento ed i profili professionali previsti
dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione;
- essere in possesso del nulla osta incondizionato al trasferimento con decorrenza dal 29.12.2014 rilasciato
dall’Amministrazione di appartenenza, pena l’esclusione dalla selezione;
- essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma quadriennale o
quinquennale di scuola media superiore);
- avere l’esperienza almeno annuale nel profilo professionale richiesto;
- possedere tutti i requisiti di cui all’art. 5, comma 2, della Legge n. 65/86 e s.m.i.;
- essere in possesso delle patenti di guida di categoria “A” e “B” ovvero il possesso della patente di guida di
categoria “B” se conseguita anteriormente al 26.04.1988;
- non aver optato per il servizio sostitutivo civile ai sensi art. 15 della Legge n. 230/1998 e s.m.i. ovvero, in
caso di opzione per il servizio civile, di aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza e di aver
presentato l’apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile (in quest’ultimo
caso, pertanto, dovranno essere dichiarati gli estremi di tale dichiarazione);
- essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego ovvero di essere esente da difetti o imperfezioni che
possono influire sul rendimento in servizio in relazione alle mansioni del posto a selezione, in particolare per
l’espletamento del servizio di vigilanza esterna in via continuativa.
Art. 3 - Domanda di partecipazione
La domanda di partecipazione alla selezione di mobilità esterna volontaria, redatta esclusivamente sull’apposito
modello allegato al presente bando, deve pervenire entro e non oltre il 15.12.2014 con le seguenti modalità:
- Tramite servizio postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, in busta chiusa, con l’indicazione
del mittente e riportando la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla Selezione per mobilità
esterna volontaria per la copertura di n. 4 posti di Istruttore di vigilanza ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. n.
165/2001 e s.m.i. (cat. C del vigente CCNL del Comparto Regioni e Autonomie Locali)” al seguente
indirizzo: Comune di Terni, Piazza M. Ridolfi n. 1 - 05100 Terni.
- Essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Terni con sede in Piazza M. Ridolfi n. 1 05100 Terni.
- A mezzo di posta certificata al seguente indirizzo: [email protected]; tale modalità di
presentazione della domanda di partecipazione sarà considerata valida solo se inviata da una casella di posta
elettronica certificata.
Il termine di scadenza del bando è perentorio e, pertanto, la domanda di ammissione deve pervenire entro il
termine ultimo previsto, pena esclusione dalla selezione.
La domanda deve essere firmata dal candidato; la mancanza di firma autografa o digitale non è sanabile e
comporta l’automatica esclusione dalla selezione.
Non è, altresì, sanabile e comporta l’automatica esclusione dalla selezione, la mancata indicazione sulla domanda
di ammissione dell’indicazione della selezione per cui si intende partecipare.
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte
indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento
dell’indirizzo indicato nella domanda né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto
di terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.
Alla domanda, devono essere allegati:
1. Curriculum formativo e professionale, debitamente firmato dal candidato
2. Nulla osta incondizionato al trasferimento con decorrenza dal 29.12.2014 rilasciato dall’Amministrazione di appartenenza, pena l’esclusione dalla selezione
3. Fotocopia di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.
La domanda di partecipazione alla selezione di mobilità esterna volontaria, nonché la partecipazione al
colloquio, non fanno sorgere a favore dei candidati alcun diritto all’assunzione presso il Comune di Terni; la
domanda di partecipazione dei candidati viene considerata come semplice manifestazione di interesse
all’eventuale trasferimento presso questa Amministrazione.
Ai soli candidati non ammessi alla procedura selettiva viene data comunicazione dell’esclusione con l’indicazione
delle motivazioni che hanno portato all’esclusione dalla stessa.
Art. 4 - Valutazione titoli e colloquio
La Commissione esaminatrice avrà a disposizione massimo 100 punti così suddivisi:
Colloquio
max 60 punti
Titoli di studio
max 10 punti
Per possesso di titoli di studio superiori a quello richiesto per l’accesso alla selezione
Titoli di servizio
max 15 punti così attribuiti:
1 punto per ogni anno di servizio prestato presso i Comuni nella categoria C e nel profilo professionale di
Istruttore di Vigilanza
0.50 punti per ogni anno di servizio prestato presso altre Pubbliche Amministrazioni nella categoria C o
corrispondente e nel profilo professionale equivalente a quello di Istruttore di vigilanza
Curriculum
max 15 punti
Viene valutato il complesso delle attività svolte dal candidato che, a giudizio della Commissione, siano
significative per un ulteriore apprezzamento delle attività formative e professionali del candidato stesso, solo se
in grado di produrre un valore aggiunto rispetto ai titoli documentati sotto altra voce (titoli di studio e titoli di
servizio). In particolare, la descrizione relativa alla parte professionale del curriculum deve riportare indicazioni
dettagliate su ciascuna delle esperienze di lavoro, con riferimento al periodo, alle mansioni svolte e
all’inquadramento contrattuale, in modo da consentire una obiettiva comparazione con il profilo professionale
al quale la selezione è riferita.
Il candidato deve indicare, per tutti i titoli dichiarati nella domanda di partecipazione e nel curriculum, gli
elementi utili alla loro valutazione e all’individuazione di coloro che detengono tali titoli; in assenza di tali
elementi i titoli non verranno valutati.
Art. 5 - Selezione e graduatoria
I candidati ammessi a partecipare alla selezione dovranno sostenere un colloquio finalizzato alla verifica del
possesso dei requisiti attitudinali e professionali riconducibile al posto da ricoprire nonché motivazionali al
trasferimento.
Il colloquio consisterà in una discussione argomentata sul curriculum formativo e professionale presentato e,
conseguentemente, sulle specifiche metodologie professionali concernenti il posto da ricoprire. Il colloquio
dovrà, altresì, verificare le attitudini professionali del candidato all’espletamento delle attività proprie del posto
da ricoprire in relazione alle specifiche esigenze professionali dell’Amministrazione. In particolare:
- preparazione professionale specifica;
- conoscenza di tecniche di lavoro e procedure predeterminate necessarie all’esecuzione del lavoro;
- capacità di individuare soluzioni appropriate all’attività svolta;
- flessibilità ed adattabilità al contesto lavorativo con particolare riguardo alle relazioni interpersonali.
Il colloquio si terrà il giorno 19 dicembre 2014 - alle ore 8.30 presso la sala riunioni del Comando
di Polizia Municipale, sita in Corso del Popolo n. 30 (Palazzo degli Uffici comunali, 1° piano) Terni.
I candidati, ai quali non sia stata comunicata l’esclusione dalla selezione, dovranno presentarsi, senza alcun
preavviso, nel giorno, ora e luogo sopra indicati, muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di
validità.
Il candidato che non si presenti al colloquio verrà considerato rinunciatario ed escluso dalla selezione.
La Commissione esaminatrice formulerà, quindi, una graduatoria in centesimi, sulla base dei seguenti criteri:
- esito del colloquio svolto
- valutazione dei titoli e del curriculum.
Verranno collocati utilmente in graduatoria i candidati che abbiano ottenuto un punteggio complessivo
superiore a punti 70/100.
La graduatoria sarà pubblicata all’Albo Pretorio online del Comune di Terni e sul sito istituzionale dell’Ente.
Art. 6 - Assunzione e trattamento economico
Ciascun vincitore della selezione sarà invitato alla stipulazione del contratto individuale di lavoro, ai sensi del
CCNL del personale del Comparto Regioni e Autonomie Locali, vigente al momento dell’assunzione,
conservando la posizione giuridica ed il trattamento economico previsto per la posizione di inquadramento
acquisiti fino all’atto del suo trasferimento, ivi compresa l’anzianità già maturata.
Il personale assunto in servizio a seguito di mobilità esterna volontaria è esonerato dall’obbligo del periodo di
prova.
Ai vincitore della selezione non verrà accordato il part-time ed il nulla osta per un eventuale trasferimento
prima di sette anni dalla data di inizio del servizio presso il Comune di Terni.
La stipulazione del contratto di lavoro e l’inizio del servizio saranno, comunque, subordinati alla verifica
dell’effettivo possesso dei requisiti richiesti dal presente bando e all’effettiva possibilità d’assunzione da parte
dell’Amministrazione in rapporto alle disposizioni di legge, riguardanti il personale degli Enti locali, vigente al
momento della stipulazione stessa e alle disponibilità finanziarie.
Art. 7- Trattamento dei dati e disposizioni finali
I dati personali contenuti nella domanda di partecipazione saranno trattati esclusivamente per la gestione della
presente procedura selettiva, nel rispetto degli obblighi di sicurezza e riservatezza previsti dal D.Lgs. n. 196/2003
e successive modifiche ed integrazioni. E’ in ogni caso consentito l’accesso agli atti della presente selezione
qualora la loro conoscenza sia necessaria per curare o per difendere interessi giuridici.
Per quanto non espressamente previsto dal presente bando, si fa riferimento alle disposizioni contenute nel
D.P.R. n. 487/1994 e s.m.i., nonché alle norme legislative, regolamentari e contrattuali nazionali, allo Statuto ed
ai regolamenti dell’Ente.
L’Amministrazione si riserva, inoltre, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di modificare, prorogare, sospendere
o revocare il presente bando.
In particolare, la presente procedura selettiva sarà revocata in caso di riscontro positivo alla comunicazione
inviata agli organi competenti in ordine all’esperimento della mobilità “obbligatoria” ai sensi dell’art. 34-bis del
D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i..
Si rende noto che tutte le domande di mobilità esterna volontaria eventualmente presentate al Comune di
Terni prima della pubblicazione del presente bando, non saranno prese in considerazione ai fini della procedura
selettiva.
LA DIRIGENTE
(Dott.ssa Vincenza Farinelli)
Documento firmato digitalmente
Al Sig. SINDACO del
Comune di Terni
OGGETTO: SELEZIONE PER MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI
DI ISTRUTTORE DI VIGILANZA AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001 e s.m.i. (cat. C del vigente
CCNL del comparto Regioni e Autonomie Locali) - Bando prot. …………. del …………………….. Il/la sottoscritto/a ____________________________________________________________________
nato/a ____________________________________________ il _______________________________
residente in _________________________________________ prov. ___________ CAP____________
Via _____________________________________________________________________ n. ________
telefono ____________________ / _________________________ e-mail: _______________________
CHIEDE
di essere ammesso/a a partecipare alla selezione per la mobilità esterna volontaria di cui all’oggetto.
A tal fine, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i., consapevole delle
responsabilità e delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del citato D.P.R., sotto la propria personale
responsabilità
DICHIARA
1)
Di essere dipendente a tempo pieno e indeterminato presso _________________________________
dal ______________________________________ e di essere inquadrato nel profilo professionale di
_______________________________ in cat. giuridica ________ dal________________________ ;
2)
di essere in possesso del nulla osta incondizionato al trasferimento a decorrere dal 29.12.2014
rilasciato dall’Amministrazione di appartenenza;
3)
di essere in possesso del seguente titolo di studio: _________________________________________
conseguito il ___________________ presso ___________________________________________ ;
4)
possedere tutti i requisiti di cui all’art. 5, comma 2, della Legge n. 65/86 e s.m.i.;
5)
di essere in possesso di patente/i di guida di categoria/e
____________
il__________________________ da _________________________________ ;
6)
di non essere obiettore di coscienza ammesso al servizio sostitutivo civile (ovvero, in caso di opzione per
il servizio civile, di aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza e di aver presentato la dichiarazione
irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile____________________________________
_____________________________________________________________________________);
7)
8)
rilasciata/e
(Riferimento estremi dichiarazione)
di non avere procedimenti penali in corso
(in caso affermativo indicare quali ____________________________________________________);
di non aver riportato sanzioni disciplinari, né aver procedimenti disciplinari in corso
(in caso affermativo indicare quali_____________________________________________________);
9)
di essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego ovvero di essere esente da difetti o imperfezioni che
possono influire sul rendimento in servizio in relazione alle mansioni del posto a selezione, in particolare
per l’espletamento del servizio di vigilanza esterna in via continuativa;
10) di essere edotto che la selezione di mobilità esterna volontaria indetta dal Comune di Terni, resta
subordinata all’esito della procedura di mobilità obbligatoria di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e
s.m.i., stante la priorità della stessa rispetto ad ogni altra forma di copertura dei posti resisi vacanti;
11) di autorizzare il Comune di Terni al trattamento dei dati personali, ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.,
finalizzato agli adempimenti connessi allo svolgimento della procedura in oggetto ed alla eventuale
successiva gestione del rapporto di lavoro;
12) di consentire l’accesso agli atti della presente selezione qualora la loro conoscenza sia necessaria per
curare o per difendere interessi giuridici.
Allega i seguenti documenti:
1) Curriculum formativo e professionale, debitamente firmato dal candidato
2) Nulla osta incondizionato al trasferimento a decorrere dal 29.12.2014 rilasciato dall’Amministrazione di
appartenenza, pena l’esclusione dalla selezione
3) Fotocopia di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità
Firma
________________________________
Data _________________________
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
159 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content