close

Enter

Log in using OpenID

(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia) Ricetta

embedDownload
REGIONE SICILIA - ASSESSORATO DELLA SALUTE
Dipartimento Regionale per la Pianificazione Strategica
Ricetta dematerializzata DM 2-11-2011
Palermo 29 Aprile 2014
Dr Sergio Buffa
Area Interdipartimentale 4 “Sistemi informativi, statistica, monitoraggi
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
1) analisi del fabbisogno da parte della Regione e
relativo ordine alla Zecca dello Stato del quantitativo
necessario per un anno solare
2) stampa da parte della Zecca dello Stato delle ricette
cartacee con una tecnica molto dispendiosa che è
simile a quella della stampa delle banconote (ogni
ricetta è numerata)
3) spedizione e consegna alle aziende sanitarie dei
ricettari, per la Sicilia circa 800.000 (80 milioni di
ricette per anno!) pari ad un peso di circa 300
tonnellate, necessari 10 TIR per il trasporto
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
4) ricezione e deposito dei ricettari nei punti di
distribuzione delle aziende sanitarie
5) consegna ai medici prescrittori, che periodicamente
(6-8 volte l’anno) sono costretti a recarsi presso i
Sistema TS
punti di distribuzione, previo inserimento dei numeri
dei ricettari consegnati sul portale del SistemaTS
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
PRESCRIZIONE DELLE RICETTE
6) nella quasi totalità avviene in modalità informatica (i dati sono archiviati in
un database del medico e trasmessi giornalmente al SistemaTS ai sensi del
DPCM 26-3-2008), ma l’output per l’assistito (e per l’erogatore) non è un dato
informatico, ma cartaceo
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
7) consegna della ricetta ad una farmacia (o struttura
erogatrice), che partendo dai dati riportati nella ricetta li
“ritrasforma” in un dato informatico, utilizzato anche per
la predisposizione dei flussi informativi
8) consegna da parte delle farmacie e strutture
private delle ricette cartacee alle aziende sanitarie
provinciali (ASP)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
9) le ASP, ripartendo nuovamente dal cartaceo, per le ricette
farmaceutiche effettuano la scansione delle ricette (solitamente
tramite ditte esterne) per ricostruire il dato informatico, modalità che
oltre a non essere tempestiva, risulta molto dispendiosa e con il rischio
di un non perfetto allineamento ai dati iniziali
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Ciclo “VIRTUOSO” della ricetta rossa del S.S.N.
10) archiviazione e conservazione delle ricette
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Esperienza dell’avvio della dematerializzata per la farmaceutica
Marzo 2013: è stato comunicato a Federfarma, alle Associazione Sindacali dei
MMG e PLS ed alle ASP l’imminente avvio della fase sperimentale su 9 comuni da
individuare (uno per ogni provincia)
Riscontrate difficoltà nella individuazione e arruolamento dei comuni, a Giugno
2013 è stato effettuato un test di prova su un medico (millewin) ed una farmacia
con esito positivo
Luglio 2013: incontro con Federfarma e Sindacati Medici e rispettive software
house in cui viene comunicato l’avvio dal 16 Settembre (condiviso)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Esperienza dell’avvio della dematerializzata per la farmaceutica
12-8-2013:
viene emanato il decreto che stabilisce l’avvio dal 16-9-2013, a
cui seguiranno 4 circolari applicative
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
TREND ricette DEM Farmaceutica (dal 16-9-2013 al 28-04-2014)
IL PRIMO GIORNO (16-9-2013)
sono state prescritte 470 ricette dematerializzate da
parte di 43 MMG e 13 PLS, in 7 ASP
E’ seguita una crescita esponenziale, per ogni mese:
•
Settembre 2013 (15 giorni):…... Medici
•
Ottobre 2013: ………................. Medici 1.413 (28%) ………. 688.000 ricette
•
Novembre 2013:………………… Medici 3.716 (74%)………1.788.000 ricette
•
Dicembre 2013:………………… Medici 4.538 (90%) ………3.550.000 ricette
•
Gennaio 2014:…………………
•
Febbraio 2014:………………… Medici 4.579 (91%) ………4.000.000 ricette
•
Marzo 2014:……………………. Medici 4.721 (94%) ………4.355.000 ricette
•
Aprile 2014 (fino al 28): …….… Medici 4.748 (94,3%)…….3.740.000 ricette
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
772 (15%) ………. 133.000 ricette
Medici 4.554 (90%) ………4.216.000 ricette
Obiettivo 2014: Dematerializzazione prescrizioni specialistiche
SOGGETTI INTERESSATI
•-Regione con funzione di coordinamento
•-SOGEI come supporto tecnico
•-18 Aziende Sanitarie con centinaia di punti erogatori e migliaia di medici
•-Oltre 5.000 Medici MMG e PLS
•-Oltre 1.500 Strutture Private
•-Oltre 100 (?) società di sviluppo software dei sistemi gestionali dei medici e delle
strutture erogatrici e delle aziende
PRIMA ESIGENZA: INFORMAZIONE A TUTTI I SOGGETTI COINVOLTI
Associazioni di Categoria, Sindacati MMG-PLS, Aziende Sanitarie
www.rssalute.it
www.sistemats.it
Formazione/Assistenza: Assessorato Salute e SOGEI
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
ITER
• Dicembre 2102 è iniziata sperimentazione per la specialistica presso 2 AO di
Palermo (la prima ricetta elettronica in Italia è stata fatta al Cervello), estesa poi
ad aprile 2013 a tutte le Aziende Sanitarie (solo per prestazioni prescritte ed
erogate nella stessa azienda)
• Oggi 29 Aprile 2013, comunicazione alle Aziende Pubbliche, Associazioni di
Categoria delle Strutture erogatrici, Sindacali dei MMG e PLS il prossimo avvio
della dematerializzata anche per la specialistica
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
ITER
• Maggio 2014: condivisione della data di avvio ed emanazione del decreto
assessoriale, proposta assessoriale: Ottobre 2014
• Da Maggio 2014 in poi – con il supporto tecnico di SOGEI, avvio fase
informativa/formativa ed assistenza che interessa per primo le software house
• Necessario da subito un censimento completo anche dei recapiti telefonici ed
email di tutte le software house, che saranno coinvolte a vario titolo per la fasi di
prescrizione e erogazione (accettazione, CUP, casse ticket, call center, punti di
primo contatto, etc); inviare mail a [email protected] specificando la
tematica (gestione laboratori analisi, CUP, etc)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Problemi da risolvere prima dell'avvio
1) dettagliare il nomenclatore tariffario soprattutto per quanto riguarda le visite
(sarebbe opportuno un nomenclatore nazionale dettagliato anche in
prospettiva del fascicolo sanitario elettronico)
2) ……………………………………………………………………………………………………………………
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
(Sergio Buffa - Assessorato Salute Sicilia)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
508 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content