close

Enter

Log in using OpenID

contro ogni discriminazione nel giorno della memoria

embedDownload
CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE
NEL GIORNO DELLA MEMORIA GLI STUDENTI SENSIBILI AI TEMI DELLA TOLLERANZA
DELL’INCLUSIONE E DELLA NON VIOLENZA
Tributare un doveroso omaggio alle vittime della Shoah e di ogni persecuzione, ribadendo, al
tempo stesso, il rispetto dell’altro e la valorizzazione della diversità, è stato lo scopo dell’incontro
che si è tenuto il 27 gennaio scorso nei locali dell’Istituto Tecnico Economico di Palagonia tra gli
studenti delle scuole medie e superiori della città. Le riflessioni dei ragazzi hanno costituito
l’ossatura di una performance in cui sono stati inseriti brani musicali, poesie e brani tratti dal
“Diario di Anna Frank”, dal libro “Se questo è un uomo” di Primo Levi e da altre testimonianze
toccanti di deportati nei campi di concentramento, quali la scrittrice Hannah Gofrit e il poeta Dan
Pagis.
L’iniziativa, dal titolo “Per non dimenticare mai”, è nata dalla fattiva collaborazione tra l’Istituto
Comprensivo “Giovanni Blandini” e l’Istituto di Istruzione Superiore “Ramacca-Palagonia”,
rappresentati rispettivamente dai dirigenti Prof.ssa Concetta Iudica e Prof. Ing. Walter Aloisi. I
percorsi educativi e didattici hanno coinvolto circa 500 persone tra alunni, docenti e tecnici di
supporto e sono stati coordinati dai professori Anna Timpanaro e
Salvatore Romeo, responsabili, rispettivamente, dei plessi del Liceo delle
Scienze Umane e dell’Istituto Tecnico Economico, sedi di Palagonia.
Gli interpreti della manifestazione hanno indossato un abito nero e una
sciarpa bianca, rispettivamente simboli dell’innocenza delle vittime dello
sterminio Nazista e del dolore che ne è conseguito. Ogni ragazzo, inoltre,
ha deposto, con la mano sinistra, un sassolino in un contenitore, gesto
legato alla tradizione ebraica per indicare il sepolcro e l’affetto che lega i
vivi ai morti.
Il lavoro preliminare è consistito in un’ampia documentazione, attraverso cui i ragazzi hanno avuto
modo di approfondire un drammatico periodo della storia del nostro Paese e dell’Europa,
maturando la consapevolezza della ferocia inaudita delle persecuzioni perpetrate nei confronti
degli ebrei, degli omosessuali, dei sofferenti psichici e fisici, dei Testimoni di Geova, dei dissidenti e
oppositori politici del
regime
nazista.
L’Olocausto,
progetto
concepito a tavolino con
estrema freddezza e
determinazione
come
soluzione
finale
al
“problema
ebraico”,
impone oggi, e sempre,
una presa di coscienza
collettiva di ciò che
l’Uomo è capace di
compiere
quando
pregiudizio, xenofobia e
razzismo oscurano la sua
mente e il suo cuore.
-Questa giornata vuole
essere per tutti noi un
momento forte di condivisione-ha sottolineato il D.S. Walter Aloisi- in quanto commemorare non
significa solo ricordare i tragici eventi della Shoah, ma anche educarsi al rifiuto di ogni forma di
intolleranza e discriminazione e adoperarsi affinché tragedie simili non si verifichino di nuovo.
Nei ruoli di pubblico-attore gli alunni delle terze medie sezioni A-B-C-D, in particolar modo Noemi
D’Aviri, Serena Le Rose, Cristina Fagone, Melania D’Amico, Alessia Napoli, Alessandra D’Amico,
organizzati dai professori Anna Grazia Maggiore, Monica Bilotta, Cristina Pavone e Riccardo
Viagrande. Particolarmente toccanti le esecuzioni musicali e le interpretazioni degli studenti di
tutte le classi del Liceo Scienze Umane e del biennio dell’Istituto Tecnico Economico, tra i quali
Agnese Di Silvestro e Rebecca Bisicchia alla pianola, Erica Rossitto al clarinetto e Vincenzo Di
Silvestro al violoncello e ancora Abla Abdi, Alina Sandu, Andrea Ciccia, Antonella Trentino, Arianna
Mirci, Brunilde Compagnini, Asia Calanducci, Camilla Fagone, Carolina Brancato, Corinne Vintrici,
Camilla Di Blasi, Davide D’Amico, Emanuela Foti, Federica Agnello, Giovanni Mastroianni, Giusy
Scaccianoce, Gloria Musumeci, Laura
Scaccianoce, Marco Benincasa, Marika
Lo Giudice, Mario Sciacca, Martina
Campisi, Melinda Di Bennardo, Natalia
Turrisi, Nicola Monteleone, Simone
Longo e Stefania Calanducci.
Si ringraziano i professori Cristiana
Leonardi, Antonella Danila Trapani, Rosa
Andolina, Rossella Barbagallo, Adriana
Zagami, Grazia Luca, Flavia Villari, Angela
Testa, Carmelo Origlio, Giampietro
Rigano, Enrico Savuto, Laura Pappalardo,
l’assistente Sig.ra Teresa Botto, i
collaboratori scolastici e i tecnici Sig.ri
Salvo Mazzola e Gaetano Sipala.
Denise Nicolosi e Stefanì Panebianco(2^M Istituto Tecnico Economico Palagonia)
Corinne Vintrici (1R Liceo Scienze Umane Palagonia)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
463 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content