close

Enter

Log in using OpenID

Bando Erasmus+ 2014/15 - LLPManager

embedDownload
tr,\npR(ru
.
ffisrasmus+
CAL{BffiA
ARASMUS+ Programme, Key Action I
Learning Mobility of Individuals
Bando di Concorso per l'assegneziotr€
delle borseERASMUS+
perperiodi di studio all'estero
E*"
=T D.n E55
Anno A.craùemico 201412ù15
IL RETTORE
Vista la comunicazione dell'EACEA presso la Commissione Europea relativa all'assegrrazione dell"'Erasrnus Charter for Higher
Education - N"29388-LA-1-2014-1-IT-E4AKA1-EC.HE'* all'Univrrsità della Calabria attraverso la quale I'Ateneo è accreditato a
implementare tutte ls attiyità previste nel nuovo programma Erasmus* e a richiederne i finanziamenti di supporto per il periodo
dal 2014 a1202A;
Visio che tra le attività del Nuovo progrumma Erasmus*, Key action 1 continuer.à ad essere inclusa, tra le altre, Ia mobilità
degli studenti rmiversitari in tutti gli Atenei Europei con i quali I'Univexita della Calabda ha siiprlato un accordo interistihrzionale, per wolgere parte del proprio curriculum studiorum;
Considerato che I'attuazione del premnte bando è soggetta al verificarsi delle seguenti condizioai sospensive:
- I'adozione da parte dell'arilorira legislati.r,a europ€a dell'atto di base che istihlisse il programma senza appofiarc modifiche
sostanziali;
-
l'adozione del bilancio comunitario per il 2014 e relativa disponibilita di stanziamenti previsti dal bilancio comunitario per il
20i;l a copertua delle auività del programnra;
- la sottoscrizione di apposito accordo finanzimio tra I'Universita della Calabria e I'Agenzia Nazionale del programma
medesimo:
- la cornunicazioue ufficiale da pane del MIUR circa l'attribuzione dei finanziamenti naziionali da impiegare per le borse di
mobilità Erasmus*, a.a. 2014-15;
Consitler:ito che. in mancama del verificarsi di una o più delle condizioni di cui al punto precedente, il prcsente bando non è da
considerarsi vincolante per l'Università della Calabria;
Cca*ÉqleraÉr.:o ancora che, al fine di poter awiare gli strdenti alla mobilità per l'a.a 2014-15 in tempo utile ad assicurarne
l'accettazione negli atenei esteri ospitanti c'è la necessità di pubblicare tale bando in anticipo rispetto alla ricezione delle
decisioni cornunitarie sul progmmma st€sso, attese per il pmssimo mese di giugno:
Ris*:*uto di prendere come hase minima di calcolo per l'attribuzione dei mesi-borsa la media dei mesi rcÀlizzatt e finanziati
all'Universita della Calabria nei precedenti due anni accademici Qùllll} e 2012113) da parte dell'Agwzia Nazionale
LlP/Erasmus e da parte del MIUR:
Riteauto necessario rafforzare la mobilita anche degli studenti di Master di
Dottorati diRicerca:
II livellq
delle Scuole di specializzazione e dei
Riteruto di emanare un unico bando per l'attribuzione delle previste mensilitià agli studenti dell'Ateneo rientranti nelle discipline
e macro-aree Erasmus indicate al zuccessivo art. 2.1. e agli studertri di N{aster di II livello, delle §ctole di specializzazione e dei
Dottorati di Ricerca istituiti
e
attivati presso I'Università della Calabria;
Ritcnuto neces,*tri* pr{r+r,edrre
DECR§,TA
E
emar*ato
2Ar4l2A15.
il
seguente bando per I'assegrrazione delle borse, per svolgere periodi
Art.t §'inalità
Il nuovo Programma euroFo ERASMUS+ a supporto dell'istruzionq
di studio all'estero, nell'anno
accademico
della formazione. della gioventu e dello sport. ha sostituito
il Lifelong Learning Programme pr il priodo 2014-2020.
La Key action I del programma medesimo permette agli studenti di Io, II" e III. ciclo di svolgere dei periodi di studio e/o di
fonnazione in tutti gli atenei Europei con i quali I'Universita della Calabria ha stipulato un accordo inter-istituzionale e che sono
presenti in uno dei Paesi padecipanti aI Programma:
ed integrato
Stati membri dell'Unione Éur+pea {EU}
Austria
Belgio
Bulgaria
Cipro
Croazìa
Danimarca
Estonia
Finlandia
Lituania
Francia
Germania
Grecia
lrlanda
Italia
Latvia
Lussemburgo
Ungheria
Malta
Olanda
Polonia
Portogallo
Regno Unito
Repubblica
Ceca
Romania
Slovacchia
Slovenia
SPagna
Svezia
Stati non *cmbri dell'Uni*;":e Htr*=*a ([Ui
Norvegia
Islanda
Repubblica
di
Liechtenstein
Macedonia
Svizzera (sospesa partecipazione)
1
Turchia
Si precisa chq benché il programma Erasmusr consenta un'aprtura atla mobilita anche verso Paesi non partecipanti al
programm4 per I'a.a. 2At4l2OI5 non sono previste destirazioni verso paesi terzi, in quafio non sono stati forniti, a livello
europeo, modelli e indicazioni specifiche in tempo utile al fine di stipulare accordi con istituzioni in tali paesi.
Il Programma prevede I'erogazione di un mntributo finanziario (borsa) per la copertura patziale delle spes sostenute dai
beneficiari drrante il periodo di mobilità all'estero.
Art.?
Bar"se
2.1Mesi-horsa
Le borse complessivamente pari a a N" 205 per tm totale di 1001 mensilità (mesiùorsa), calcolate sulle past performances degli
ultinii due anni accademici, saranno attribuite agli studenti dell'università della Catabria, regolarmente iscritti ad un corso di
studio di I",[o e IIlo ciclo secondo quanto riprtato rcl se$]efite schema:
Discipline e Macro Aree
Erasmus
Dipartimenti
di
N"
Social §tudies, Business and Law
§cierze Azbndali e Giuridbhe
ERASMUS I§CED Codes 3 e 4 (a)
§cìeue Econwnir:he, §iatrbthhe e Finamiarie
borse
N" Mesi
38
1S0
27
135
10
50
67
335
38
190
11
55
15
46
206
1001
§ocial Studies, Businsss end i*ass
ERASMU§ t§CÈD
CaeCotu3e
4
&)
§cierue Pslitiche e Sociali
Health and Welfare
Fanmacia e §cienze della §atute e
ERAS,I|US ISCED Code §
p
&lla Nu!2ione
l',&nbiente e il Teritorio e lngegneria
Engineering, illanufacturi*g and
lngegnaia
Construction
Chimica
ERASMUS ISCED Code 7
lnpEnaia Meccaniira, Energetica e Gestionaie
Ingegn*ia Civile
Informatica, Modellisiica e §iid*nistica per l'lngegneria
Education, Humanities and Aris
§tud[ t-inanlslbi
ERASMUS I§OED Codes
Lingue e
1
e2
§cisze dellEducalone
$cisnce, Maihernatics *nd 0omp*ing
Fisfr:a
ERASMUS |§CED Codes 5 e 6
Biologia, ecologia e scierm
&lla tena
Matermlica e lnfurnatiÉ
Chirnica e Tecnalooie Chimiche
Dottmatr&laster ll liuelld §cuote di
soeciatizazione
TOTAU
al progmtrima
' in base a quento comunieato {aiis eolnmissione Eu«ipea in data 26 f*bbraio 201;i è sospesa la partecipazioae della Sl'izzera
Erasmus+. Èotunto ia Svizzera non è eleggibile ne corne sending ne corrle hosting cùì:ntr\.. La:rota irlo*ativa puo essere consultata a1
seguente sito: Irttp://ec.europa.etr/orogranunes/erasnrus-pluVittdex-en.htm
Si procederà d'ufficio allo scorrimento delle gmduatorie, in caso di mancanza di idonei nelle graduatorie per Macro-aree
Erasmus,
2.2 Durata
i periodi di mobilita pr attivita di studio potmrrrro essere wolti presso gli atenei europei, di cui all"art. l, a partire dal 1" luglio
2014 e fino al 30 settembre 2015 se non diversarnente disposto, successivarnente a questo bando, da parte dell'Agenzia
Nazionale.
Il periodo di mobilità ha durata minima di 3 mesi e massima di t2 mesi per studio per ogm ciclo di studio, indipendentemente dal
numero e dal tipo di mobilità effettuate (compreso il tirocinio se previsto dal piano di studi).
Le disposizioni del nuovo Programma aprono la pssibilia- a chi ha già usleuilo in pssato di una borsa Erasnrus o Leonardo in
LLP, di partecipare anche al nuovo Progrirmma" purché la somma delle mensilità già effettuate e Ie mensilita che si intendono
effettuare non superi il totale di 12 mensilita per ciascun ciclo di studi.
1o
ciclo: laurea triennale;
2" ciclo: laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico;
3o ciclo: Master II livello, Scuole di specializzazione, Dottorati di ricerca.
Sono inoltre ammissibiti candidahre da parte di studenti iscriui a Master di II livello. Scuole di specializzazione e Dotorati di
ricerca solo nel caso esista un accordo di scambio specifico pr tali tipologie di studenti.
Per
i
percorsi
di studio della laurea magistrale a ciclo unico, è prevista una mobiliÈ con durata minima di 3 mesi (studio) e
i 12 mesi di mobilita nell';mno accademico di riferimento del bando.
Inoltre, gli studenti della LM o LM-Cu che abbiano conseguito il titolo dopo I'uscita delle graduatorie, o prima della partenza.
non possono più usufruire delle borse di mobilita pertanto devono informaro subito l'Ufficio Speciale Erasmus dell'Ateneo di
massima complessiva di 24 mesi purché non siano superati
tale soprar,venuta circostanza.
Gli studenti dei tre cicli di cui sopra che intercmperarmo la loro perrnaneff.a prima dei tre mesi sesza una valida e comproYata
motivazione do',rrarmo restituire l'intero ammontare del contributo; solo in caso di intemrzione dor,uta a gravi motivi o a cause di
forza maggiore (una causa imprevedibile o un evento non controllabile dal beneficiario e non attribuibile a suo elrore o
negligenza, ad esempio uno sciopero generale nazionale negli Istituli di istruzione superiore. una calamitià naturale).
adeguatamente documentato, l'Agenzia Nazionale si esprimerà sull'eventuale conferma della borsa per i mesi effettivamente
real:zzati. La durata del periodo puo eventualmente essere prolungata previa richiesta motivata del beneficiario all'Uffrcio
Speciale Erasmus dell'Ateneo. La borsa relativa ai mesi di prokmgamento autorizzati verrà erogata a comrmtivo e in base ai
finanziamenti comunitari dispnibili. ln ogm caso l'intero periodo di Erasmus, incluso il prolungamento, dowà terminare entro il
periodo ammissibile del 30 settembre 2015.
Ctl iscriUi a Masteq Scuole di specializzazione e Dottorati di ricerca che intendano presenlare domanda dolT anno allegare a1
moùrlo di candidatura un nulla osta rispettivamente del direttore del Mastet del Presideate del Consiglio della Scuola di
Specializzazione o del Coordinatore del Collegio dei docenti del Dottorato, oltre ad rma lettera di accettazione da parte dell'ateneo
ospitante.
il
dteflore della scuola di specializzazione e
specializzandi, dolranno concordare il percorso fonnativo all'estero con
parte
Inoltre
dolTarmo
essere in possesso della lettera di
del Consiglio della Scuola.
conseguire la relativa arfio/rzzaziane da
altresì veriflcare la copertura
Dovranno
in
copia
alla
domanda.
parte
e
accluderla
della struttura ospitante all'estero
accettazione da
Gli
assicurativa con gli uffici competenti.
2.3 Sedi ospitanti
Agli studenti selezionati sarà assegnata la destinazione sulta base della propria posizione in gradrutoria della disponibilita di
accordi con atenei europei, dell'acceltazione dell'Application Form da parte della medesima istituzione e del relativo prcgmmrìla,
Èrma restando la subordinazione dell'erogazione delta borsa al soddisfacimento di tali condizioni, valoizzata in attivita di studio
e di ricerca.
wolte se preventivamente l'Universita della Calabria e l'Università ospitante non awanno
concordato e approyato formalmente un apposito pro$Emma didattico (Learning Agreement) per il beneficiario.
[e Univesitàr ospitami accolgono gli studenti equiparandoti ai propri; §rettono a disposiziane (ove esistono] i propri sen'izi di
alloggio e ristorazione e tutte le strutlue didafiiche (aboratori, biblioteche, ecc.) e non richiedono il pagamento di alcuna tassa.
Le attività non potramo
essere
2.4 Lista delle sedi ospitanti
Nell'allegato I al presènte bando è riportata la Iista delle istituzioni ospitanti presso le quali l"Università della Calabria ha inviato i
propri studenti negli anni precedenti.
tate tista è da cònsiderarsi prowisoria, e quindi non vinaolante, in quanto è soggetta a modifiche in aumento essendo essa
subordinata alle procedure ancora in itinere per il rinnovo di una parte degli accordi inter-istituzionali Erasmus-l- tra l'Università
della Calabria e le Istituzioni pafiner.
Art.3 Requisiti di paÉecipazione
Potrarmo usu&uire di rrna borsa Erasmus+ per attività di Sudio:
gli shrdenti che siano regolarrnente iscritti per l'a.a.2Ù8fi4, dal primo anno in poi e fino al secondo amo oltre quelli previsti
per il conseguimento di una laurea riennalee magistrale e a ciclo unico3 o agli iscritti a Scienze della Formazione Primaria che
abbiano:
i requisiti (crediti e votazioni) indicati atl'af.3 purrto 3.1. lett. a) del bando " criteri di selezione"; rma media dei voti degli esami
sostenuti pesati sui CFU, non inferiore ai 23130;
gli studenti iscritti a Master di I1 li,uello, a Scuole di specializzazione e a dottorandi non fnritori di borsa iscritti per l'a.a.
)
)
20l3ll4 ry. ArL 3. punto 3.1. lett. b) previa aatoizzaziane del coordinatore/dircttore del
i
dottorandi che
corso/scuola.
usufruiscono della borsa dottorale dowanno scegliere se utitz:rare la maggiorazione prevista per il soggiorno all'estero, oppure il
finanziamento Erasmus+ della Commissione Europea. Non possono beneficiare di entrambi i contributi;
) che siano citBdini di uno Stato membro dell'Unione Europea o di un altro Paese partecipante al kogramma;
)che siano cittadini di altri Paesi, regolarmenle iscritti presso I'Universita della Calabria4;
) che non siano beneflciari" nello stesso periodo, di tm oontrfuuto comunitaria previsto da altri programmi:
)che abbiano una buona conoscenza della lingua del Paese di destinazione secondo i requisiti linguistici posti dall'univsl5ita
ospitante.
Tali requisiti devono essere posseduti al mornento della presentazione della domanda al bando.
,{r1"3 §elezione
Le borse disponibili per ciascuu istituzione ospitantg stabilite sulla base degli acoordi (ved. lista sedi ospitanti nell'alleg. I al
bando) stipulati con università Europee, saftmno assegnate a seguito di una selezione basata su criteri di merito accademico.
La selezione delle domande verrà effettuata dalla Commissione d'Ateneo per l'Intemanowlnzaaone che si awarrà di apposite
procedure informatiche.
Le graduatorie per Macro-aree Erasmus sararmo apprcyate con Decrsto Rettor*le e prwedranno l'idoneita all'asseg+azione delle
borse in modo da poter garantire la copertura dei posti messi a bando, anche in caso di eventuali rinunce.
Per la selezione degli studenti sararmo presi in considerazione gli esami sostenuti e presenti nel sistema Uniwex alla data di
scadenza delbando, ossia il 23 aprile 2014 (ore 12).
3.1
Criteri di selezione
Per ìl calanlo detle grud*ato$e sot&n to adnwe te f*mtalc squeati:
a)Formula da adottare ner la Laurea triennale e uer la I"aurea Magisfrale a ciclo unico:
Y,
=W'$
,, -
l,
_u
\- r -rt t
Lc,
voto equiulente
voto medio Wsato sui crediti
L',,C,
voto dell'esame i-esimo, crediti dell'esame i-esimo
f =ZC'
,"'
,,
frazione dei crediti acquisiti
Cr = 30 + 60itr
crediti previsti
Àr
differenza tra l'anno attuale e quello di immatricolazione
Note
1) Per gli esami cffr lode, il voto è pari a 31 trentesimi.
2) Per gli esami senza vot§ (es.: Inglese, con "superato" o'onor srryerato") il voto è pari alla media dei voti ripo(ati negli esami
con voto.
3) Vincolo: VM >-23 tentesimi.
4) Vincolo:
IC, >lS.
2
Gli studenti del lerzo anno della l,amea trienaatre che abbiamo coasegrito il titolo dopo l'uscita delle graduatorie di merito nou potrafiro essere awiali alla
mobililà senza aver prima formalizzato la loro iscrizione ad una l"anrea Magistrale.
3 Gli studenti dell'ultimo anno della Magisuale {anche a ciclo unico) che abbiano conseguito il titolo dopo l'uscita delle graduatoriq o prima della partenza, non
possono più usufruire delle bcrse di mobilita e devono infcrmare subito I'Ufficio §pecinle Erasarus dell'Ateneo di non risultare più iscritti all'Ateneo:
o
In caso di Mobilita verso il Paese di apnartenmza. sli studefiti dì cittadinanza di uno dei Paesi partecipanti ad ERASMLI§+ e temporaneamente residenti ed
iscritti presso l'Unical, scno eleggibili per la mobilita presso un Istituto nel loro Paese di origine, ma nel processo di selezione non verrà data loro priorità. L'AN,
inollre, invita I'Unical a dame esplicita comuaicaeioae all'Istitrdo part*er g in f,ase di Rapporto Firrale, all'AN stessa.
4
5) Vincolo: non essere iscritto oltre
il
2o anno rispetto agli anni previsti dalla &rrata legale per
il
conseguimento delle suddette
lauree
Formula da rdottare pcr i laurcati delln Laurea triennale non ancora iscritti alfa L*urea Mngistr&le &mmessi con riserY'a
(sarà verificata in sequito I'iscrizione alla Laurea Magistr&ld:
Vr,
.ll1 i"
= 0,92V,.,
.- .l _
ll\Jrurr
voto equivalente per la Laurea uiermale (di I livello)
con:
V,_,
N.,
voto della Laurea triennale
mrmero di arni impiegati per laurearsi
-À/., si calcola come
segue:
<: aprile, aliora ld"" : anno_laurea - anno*immatricolazione - 1;
se mese laurea > aprile, alloral/., = amto*laurea - armo_immatricolazione.
se mese_laurea
Nota
V*
Per la Laurea con 110 e lode,
vale
ll3.
F'ormula da adottare uer la Laurea Magistrelc {II livello, biennelè}:
I/-,.180+Irc,
-""
/r't-t
t.'
_'t,-t
180+}C,
r='
rl
l,
voto equivalente per la Laurea Magistrale (di II livello)
con:
voto equhalente per la Laurea triennale (vedi sopra)
V,,,
V.
C,
' I t "1
-
voto dell'esame i-esimo, crediti dell'esarne i-esimo
superato nella Laurea Magistrale
(anche se anticipato durante
{_u,ls0+'-C
180 +C,
il Corso di Laurea triennale)
fuazione dei crediti acquisiti nella Laurea triermale (180)
e nella Laurea Magistrale i
durante
I
C, ) (anche se anticipati
il Corso di Laurea triermale)
Cr =30+60if
crediti previsti per la Laurea Magistrale
N
differenza tra l'anno attuale e quello di immatricolazione
alla Laurea Magistrale
Note
l)
Vincolo: I"M
Il:r-
=+:::-a
23 trentesimi.
LLi
2) Vincolo: iscritto non oltre il
b)Per gtì sadenti det Terzo
2o aruro
Cìcb
fuori corso alla Laurea Magistrale.
6Èlris*er
rii f/
f;ir,effrr, ,!'e*r#Ée
tli
§pecit*Èzt*tk..zr.e
e lk;tie;rarti) i criterì sono i seguenti:
fvoto di l$ures di livello ] + voto di laurea di livello llJ / @iviso) 2
oppare voto di laurea a ciclo unico;
c ono scenz a I ingui sti c a
Gti studenti selezianati per iI 30 cicla s$rann§) inclusi in ans, appasit* grcduatariet,
I dottorandi, corne esplicitato all'a(3 , non dor,ranno essere contemporafl€amemte &uitori di al5.e borse cumunitarie o\,vsro
dowanno rinunciare alla maggiorazione della borsa per sr,'olgimento del dottorato all'estero.
3.
2 Canosrynza ling*tsdiea
Al
i
momento della presentazione della domanda, candidati dovranno possedere urp corosc€nza della lingua del Paese di
destinazione, secondo i requisiti linguistici posti dall'universita ospitante da dimostrare athaverso presentazione di certificato
secondo la classificazione del CEFR - Commoo Eurnpean Framerròrk of Reference (vedere schema allegato al hando inclusivo
dell'elenco completo delle equipollenze ricunoscibili per le lingue maggiori rispetto al CEFR.)
In caso di autocertilicaziong ai fini della lalutazione di quanto attestato, lo studente dovrà riportare tutte le ilformazioni
necessarie per I'identiflcazione del tipo di certificaziorc possedut& ossia la data di conseguimento, la valutazione ottenuta
secondo il CEF& l'Ente che I'harilasciata, l'indirizzo completo dell'Ente comprensivo di telefono, e-mail e sito web.
F{rfe cerarcscenzc* dovrri s..rsg.rrr nafgce
rLrfl$
,rÉr*tJelrr.s
Lingu* inglese:
srrasf rÌilorx i lnfernniirrnrrir=.
ESOL-UCLES, University of Cambridge
IELT§ (International English Language Testing system), university of cambridge
ISE (Infegrated Skills in English)" Triniry College London
IPEC, British Chamber of Commerce for Italy
EFB,SEFIC (LCCIEB). London Chamber of Commerce & Industry Examinations Board
PitmanESOL, SESOL
GESE ESOL, Trhity College of l-oadon
TOEFL:TWE+TSE (Test of English as a Foreigrr Language)
WBT
IBT
Lingua francese:
DELF, DALF- Alliance Frangaise
WBT
CCIPChambre de Commerce et Indusrie de Pmis
LCCMB
m,
Lingua tedesca;
ZnrfB, ZMP, ZOP- Goethe Institut/OSD
\IiBT
Òsn
LCCIEB
Lingua spagnola:
DELE (Diplomas de Espaflol como Lengua Exfianjera)
Instituto Cervantes
WBT
LCCIEB
Lingua portoghese:
ALTE
WBT
Nota: A breve sara diqponibile sui siti web della Commissione Europea huo:l/ec.europa.eu/prograinmèilerasuus
plus/index-en.htm e dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ www.erasmusplus.it rm supporto online a disposizione degli shrdenti elo
dottorandi selezionati , al fine di valutare la competenza nella lingua che utilizzeranno per studilue o pr wolgere il loro tirocinio
alfestem. Attrar,"erso tale stnunento sara possibile migtiorare la mnoscenza della lingua prima e I o durante il periodo di rnobilità.
C rìteri
di v u!.sltt zìa ae
Iivetl* intermedio:
Bl
82
paxti
4 punti
2
del ta fl]ng)§..--r.ariJ li#g.ajsdr,jr.-
Iite?I# drrur{«*;."
Cl fpuxti
C2 Spxnti
Ai candidati iscriti alla laurea di II livello de1la Classe L-U, già in possesso delta larnea di I livello, che non dispongono di una
delle certificazioni linguistiche sopra indicate, verra attribuito un punteggio pari a 4 per la conoscenza linguistica prer.ia
presentazione online, al momento della domandq dell'autocertificazione (o certificazione) relativa alla laurea posseduta.
Nota: In caso di oresentazione di più di una auestazione oer Ia conownza lingui*ica si presa di unire i file
in formato rxlf e di caricarln online nl rnrl;nenfn rlelln nreep.ntqzi
ir
un rmico
i. 3 Perm*aenzt sll' e§ero
La permanerza all'estero presso un istituto di formazione , Università o Scuola , per almeno tre mesi, dovrà essere autocertificata
o certificata dallo studente.
{lriteri di palst*zbne deila ptrm*nenr.a $ll'es'terù :
da3o6mesÈ Ipunto
daTa12mesi 2punti
Nota: In caso-di presentaziqng di più di una-afiestazio-ne-pgr la perrnane.Uz& all'estero si nrega di unire i file in Un unico documento
in formato Ddf. ed di caricarlo online al momenlo della nresenfazi
Àr-i. "i ?rocetlnrn rii p."et'efitari.]ne drìÉe tlomanrlc
I candidati dolnaruro prowedere alla compilazione elettronica della dornanda dal sito http://unical.ilpglqqager.iUstudenti entro e
non oltre Ie ore 12 del giorno 23 aprile 201it.
r
Prima di accedere al siserna per la compilazjone della domanda gfi snrdenti dol,rarmo accertarsi di avere a portata di
mano iI numero di Matricola e il PIN Uniwex rilasciati sul sistema http:l/sos.unical.it All'atto della compilazione della
domanda il sistema fornira in automatico sia i dati anagrafici del candidato che la lista degli esami superati e presenti nel
sistema Uniwex.
o
Eventuali difformita dovranno essere autocertificate dallo studente su appsito modulo predisposto in procedura (Ved.
allegato2). Il modulo, stampato, firnalo e corredato da copia fotostatica di tm documento di riconoscimento (in corso di
validita) dolT à essere inviato all'Ufficio §peciale Erasmus dell'Ateneo, entro la data di scadenza del bando. Non saranno
prese in considerazione autocertiftcazioni penemrte dopo 5 gg. naturali e consecutivi dalta data di scadenza del bando.
r
gli studenti del 3"ciclo I'accesso al sistema awerrà direttamente inserendo in un apposito campo previsto in
procedura il proprio codice fiseale e il proprio indirizro e-mail Il §stenra intier.à in aulouatico al destinabrio una ernail con la pass*'ord per poter accdere alla domand4 fino alla data della scadenza del bando.
Per
Àrt.5 Cmtr"ihuti
L'erogazione dei contributi agli studenti è subordinata all'ottenimento dei flnaruiamenti comunitmi e nazionali che saranno resi
disponibili ad inizio del prossimo anno accademico.
A fronte delle maggiori spese derivanti dal soggiorno di studio all'esterq gli studenti riceveranno una sonenzione calcolata sul
rurmero detle mensilita da realizzare e non intesa a coprire ta totatita dei costi sostenut'rTutti i finarziamenti sono legati all'impegno di wolgere attivita didattico-sciemifica all'estero per tutto il tempo indicato nel
pro$amma di studio "Leaming Agreement".
I finanziamenti sono costituiti da:
1.
Contributo dell'Unione Europea che sanà diversfficato in base aI costo della vita del
Gruppo 1
alto
Gruppo 2
medio
paese di destinazione come segue:
-
costo della vita
Austria Danimarc4 Finlandia, Francia, lrlarda halia, Lichtensteirl
Norvegia, Svezia Svizzera, Regno Unito
€ 280/mese
-
costo della vita
Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Cipro, Germani4 Greci4
Islanda Lussemburgo, Olard4 Portogallq Slovenia, Spagna
€ 230/mese
-
costo della Yita
Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituaniq Malta Polonia,
Turchia
Gruppo 3
basso
2.
€ 230/mese
Romania, SlovacchiA Repubblica di Macedonia
Contributo aggiuntivo dell'Uf di € 200,00 per le categorie con condizioni socio-economiche svantaggiate. Le
modalita di erogazione verranno definite dopo comrmicazione ufficiale da parte dell'Agenzia Nazionale.
La durata delle borse messe a bando $otra avere una durata compresa fra utr minimo tre mesi completi (almeno 90 giorni) ad
un massimo di dodici mesi. L'ammontare flnale del contributo comunitario sarà determinato moltiplicando l'effettiva durala
(espressa in mesi) per il valore della rata mensile relativa al paese di destinazione.
Il versamento dei contributi sara effettuato solo mediante accredito sul c/c bancario o postale italiano intestato allo studente
benefl ciario del contributo.
Al fine di agevolare la partecipazione degli studerti a programmi di studio che prevedano la mobilita Erasnus, gli studenti
vincitori della borsa che siano anche beneficiarilidonei alla borsa per il diritto allo studio, compresi gli iscritti al 3" ciclo ,
harmo dirittq per una sola volta ad una integrazione del1a borsa sino alf importo di 600 Euro su base rnensile per la durata de1
periodo di permanerza all'estero e sino ad un massimo di dieci mesi. Dall'importo di tale integrazione è dedotto l'ammontare
della borsa a valere sui fondi dell'Agenzia Nazionale.
Gli studenti che intendano beneficiare di detta borsa, una wlta definita laprtmz4 dovrann fare apposita domanda on-line
collegandosi al seguente sito http://unical.itlportale/portaltemplates/view?iew.cfm?26375 del Centro Residemiale
dell'Ateneo.
Si precisa che gli studentildottorandi che usufruiranno degli evemtuali contributi per la mobilie iffernazionale erogati dal
Centro Residenziale safirmo esclusi dalla quota integrativa alla borsa calcolata sulla base delle risorse MIUR e Ateneo.
Le borse sono erogate prioritariamente ai vincitori secondo la collocazione acquisita nelle gruduatorie, e quindi agli
studentildottoendi idonei flno alla concorrenza dei fondi disponibili. Laborsa comunitaria sarà erogala in un'unica sctuzione.
Entro al massimo 30 giorni dalta firma del contratto finanziario e su ricezione del certificato d'arrivo nell'istituto ospitante, al
beneficiario sara anticipata totalmente la borsaper i mesi di soggiomo inclusi nel contratto di mobilità.
A titolo indicativo si inforrnano gli studentildottorandi che le procedure di pagamento delle borse da parte dell'Università
della Calabria, di nonn4 non supereranno i 15 gg"
AI rientro, sulla base dell'acquisizione della seguente doaumentazione:
o certificato firmato da un'autorità accademica dell'Universita ospitante, che attesti I'esatto periodo di permanenza e di
frequenza in quell' Ateneo;
. copie dei certificati degli esami sostenuti all'estero, olyero per Sli studenti del 3o ciclo una certificazione che attesti
l'attività di ricerca e di studio wolta;
e
la relazione individuale sulla mobilit4 debitamente compilata e firmata dallCI smdente/do&orando;
e solo in base ai finanziamenti dispnibili. sararms versate a ccnsuntivo [e eventuali rimanenti quote quali: le mensilità di
prolungamento del periodo preventivamente autorizzato. e quelle integraiive d'Ateneo. Dette quote non sararmo l'ersate a
quegli studenti che non at.rzmno conseguito alcun credito, scetto il caso ricerca tesi, owero agli iscritti a Corsi di l\{aster,
Specializazione o Dottorato che non al,mnno wolto alcuna attivilà di studio e di ricerca all'estero. In questi casi verrà
richiesta la restituzione totale o parziaie della borsa percepita prima della parteilza, qualora non sia documentata almeno la
frequenza dei corsi da prte dell'Istitrffo ospitante.
gii studtnti virtrittri di i:*;r fucrla
Al momento della ccnvoc*zione i beneficiari di urta borsa di mobilita ERASMU§ devono:
,4i=i, 6 Fr.Éedure per
Se.
Studenti del
a)
b)
c)
d)
e)
I" e II" ciclo
scegliere I'Universita di destinazione;
controllare se per tale sede non ci siano condizioni da rispettare che possano precludere la partenza: scadenze delle
procedure di "application", requisiti sulla conoscenza linguistica, incompatibiliÉ dei corsi offerti dalla sede prescelta;
scegliere il periodo da trascorrere all'esterq selezionando il 1o o il 20 semestre o I'annualita; stabilendo l'orgaizzazione
didattica del periodo da svolgere all'estero;
pressntarc al Consiglio di Dipartimento elo al Corso di Studio pertinente la domanda per l'autorizazione preventiva del
piano didattico da svolgersi all'estero;
rivolgersi all'Ufficio §peciale Erasmus per espletare le pratiche arnminishalive (accettazione della borsa consegna del
Leaming Agreement, firma del contratto finanziario, ecc.), comunicando la data di paflenza e di rientro;
il beneficiario è costretto a rinunciare alla borsa questi dovra alvertire immediatamente,
comunicazione scritta, sia I'Ufficio Speciale Erasmus che il coordinatore ECTS del C.d.§. o di Dipartimento.
Se per rm qualsiasi impedimentq
mediante
Se, del
III" ciclo
a)
b)
c)
d)
e)
0
g)
scegliere l'Universi0 di destinazione;
controllare che esista un accordo di scambio spcifico per tali tipologie di studenti;
controllare se per tale sede non ei siano mndiziani da rispettare ehe possano precludere la parterura: smdenze delle
procedure di applicatiorg requisiti sulla conoscenza linguistica, incompatibilit^à dei corsi offerti dalla sede prescelta;
scegliere con il coordinatore del corso/direttore del Master o della scuola di dottorato il periodo da trascorrere all'estero,
concordandone l'organizzazione didattica e scientifica;
allegare al modulo di candidatura un nulla osta del direttore del Master, del Coordinatore del Collegio dei docenti del
Dottorato o del Presidente del Consiglio della Scuola oltre ad una lenera di accettazione da parte dell'ateneo ospitante;
verificare Ia copertura assicuratira con gli uffici coaupetenti;
rivolgersi all'UtEcio Speciale Erasnus dell'Ateneo per espletare tre pratiche ammiftislrative (accettazione della borsa,
consegna del Learning Agreemen! firma del contratto finanziario, ecc.), comunicando la data di partenza e di deffro;
Se per un qualsiasi
impdimento, il beneficiario è costretto a riflurciare alla borsa questi dovrà aw'ertire imnrdiatamente.
mediante comgnicazione scritta, sia l'Ufficio Speciale Erasmus sia il direttore del Master, o
docenti del Dottorato o il Presidente del Consiglio della Scuola di specializ-zazione.
il Coordinatore del Collegio dei
NOTA: Le Università prtner trnssono anche non acsettare gli srdenti selezionati dall'Università della Calabria nel caso in
cui:
.
.
.
non siano rispettate le procedure d'iscrizione, ossia la compilazione e l'invio nella sede pafiner dell' application
form (moduli di registrazione, d'iscrizione ai corsu di prenotazione alloggio, ecc.) entro la scadenza fissata
dall'Ateneo ospitante :
non si abbiano i requisiti tinguistici posti dalla sede ospitante;
non siano riqpeuate le procedure per l'ottenimento del visto d"ingresso e di soggiorno richieso da alcuni paesi.
Pertanto, al fine di evitare di incorrere in tali problematiche, si invitano gli studenti e i dottorandi a consultare, grà prima
della presentazione della domanda al bandq il sito intemet dell'Universita partner prescelta in rnodo da conoscere per tempo
le eventuali scadenze da questa stabilite, i requisiti linguistici posti dalla medesima, le modalità d'ingresso richieste per la
sede prescelta facendo riferimentq qualora necessario, anche agli enti preposti ossia le arnbasciate e consolati
http:/iwìÀ,w.esteri.itlMAE/ITÀ,{inistero/Sen izilitaliani/Rappresentanze/.
i
Al rientro. il benqficiario dovrà conseonare:
1.
2.
3.
di
un certificato firmato da unhr:torita aecademica dellUniversità ospitante, che attesti I'esatto periodo
permanenza e
di frequenza in quell'Ateneo,
copie dei certificati degli esami sostemÉi all'esero, owero per gli studenti del 3o ciclo una certificazione che attesti
l'attiviu di rierca e di studio wolta;
la relazione individuale sulla mobilita debitamente compilata s firmata.
In mancanza della presentazione della docurnentazione sopra indicata lo shrdeute (di I", tr" o Itr" ciclo) dovnà rimborsare llntero
importo della borsa percepia;
Collegio dei docenti del Dottorato o al Fresidente del Consiglio della Scuola di specializazione:
1.
I'attestato dei corsi &equentati all'estero e il risultato delle votarioni degli esami sostenuti nel caso di shrdenti dei Corsi
di Studio, owero, I'attestato dell'attivita di studio o di ricerca wolta nel caso di studenti del 3" ciclo.
Gli organi deliberanti di ciascun Dipartimento prowederanno a stabilfue la conversione dei voti riportrti nel Transcript of
Records e l'atfribuzione dei CFU allo studente dimdone comunicazione all'Ufficia Speciale Erasmus.
direttore del Master, o il Coordinatore del Collegio dei docenti del Dottoxalo o il Presidente del Consiglio del1a Scuola di
specializazione prcwederà a prenderc atto dell'ECTS Tranmri6 of Records per successive eventuali valutazioni.
Il
Àr"r. 7 C*ni*cirzione e ris*E*s*iÉi*1i:a
I periodi di studio nell'arubito del progeuo Erasmus trranno attestati da un ECT§ Transcript of Records che includera il
programma didattico svolto (esami fatti, crediti acquisiti, Iavoro di tesi, auività di ricerca). Detto documento, redatto
dall'organismo ospitante per ciascuno studente beneficiario sara acquisito su apposita piattaforma informatica ed inviato
all'Universif,à della Calabria o rilasciato diret8mente al beneficiario al termine det periodo di mobiliu.
I §c:rdenzc
- presentazione on-line della ilomanda di partecipazione al bantlo: 2344-2014 (ore 12);
- pubblicazione delle graduatorie prowisorie sul sito : 28-04-2014 '
Ari"
-
presentazione degli evenhrali ricorsi:0545 -2OL4 ;
pubblicazione delle graduatorie definitive sul §to web: 09-{i5-2014.
La pubblicazione delle graduatorie sul sito http:1Àmiml.llprnanager.iUstudenti avra valore di notifica per tutti i candidati vincitori,
i cui nomi risulteranno scritti in grassetto. I vincitori fftrarìrm invihti a presentarsi alle convocazioni secondo un calendario che
sara pubblicato sul sito di cui sopra. I candidati assenti alle convocazioni, non opportunamente giuslificati, samnno considerati
rimrnciatari alla borsa.
.A.ri.9 Privacy
L'Università della C.alabria *Titolare del trattanrento dei datii' informa, ai sensi detl'art. 13 del D.lgs. 30 grugno 2003, n. 196. che
i dati personali degli studenti e dei douorandi, acquisiti dal software informatico gestito dalla s.r.l. ASPIDEA, sono oggetto di
tattamento da parte dei competenti Uffici dell'Universita della Calabria ad opera dei soggetti ivi incaricati, con modalita sia
manuale che informatizzab.
Tuui i dati relativi agli utenti del software della s.r.l. ASPIDEA potranno essere conservati dall'Universita della Calabria ed
essere comunicati ad Universita Enti ed Istituti di Ricerca Accademie, Pubbliche Amministrazioni ed altri organismi
limitatamente ed esclusivamente per firmlità istituzionali prwio consenso degli interessati.
Alt" tù Hesponsabiie tlel praeedinre:rto (Legge Z.ilit*§*)
Responsabile
del
procedimento
è la
dott.ssa Franca Leonora. Mcrrone, Responsabile dell'Uffrcio Speciale Erasrtus
dell' Universita della Calabria.
La struthlra amministrativa di riferimento presso l'Universita della Calabria è l'Ufficio Speciale Erasmus, Via P. Bucci, Blocco
7-11 b, I 87036 Arcavacata di Rende (CS).
Per informazioni contattare per e-mail: [email protected] oppure telefonare allo 0984 493709.
Rende,
2À^o3-
2Cltt
{I-
H
{Pro".f. #irorl
10
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
4
File Size
1 072 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content