close

Enter

Log in using OpenID

Appelli d`esame definiti nel prossimo anno

embedDownload
Reg. Pubbl. n°
,
'.J
Data ..... f
4 r"ln5
I '1·'"\
1
t,I14
I ih.
XXii COMUNITÀ MONTANA DEI MONTI LEPINI Ed AUSONI e VALLIVA
VIA D. ALIGHIERI, 25 - 03020 VILLA S. STEFANO (FR) TEL.0775/634006 FAX. 0775/634128 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA D ORIGINALE
D COPIA
N. 12 DEL 26.06.2014
OGGETTO: Impignorabilità somme 2 semestre 2014. (Art. 159 D.lgs 267/2000)
L'anno duemilaquattordici il giorno ventisei del mese di giugno alle ore 16,30 nella sede di Villa
Santo Stefano si è riunita
LA GIUNTA COMUNITARIA
della XXI Comunità Montana e sono rispettivamente presenti ed assenti i Sigg.:
PRESENTE
1) TORRIERO
ANTONIO
PRESIDENTE
ASSENTE
X
x
2) IORIO GIOVANNI
ASSESSORE
3) UBURDI FELICETTO
ASSESSORE
x
4) BURAGLIA ANNALISA
ASSESSORE
x
Partecipa il Segretario Generale Dott. Mauro Bussiglieri della Comunità Montana
Il Dott. Antonio Torriero visto che il numero degli intervenuti è legale per deliberare, assume la
Presidenza
LA GIUNTA
Visti i pareri espressi dai responsabili dei servizi
DELIBERA
LA GIUNTA COMUNITARIA Visto l'articolo 159 del D.Lgs. 267/2000 che testualmente recita:
"l.Non sono ammesse procedure di esecuzione e di espropriazione forzata nei confronti degli enti locali presso soggetti diversi dai rispettivi tesorieri. Gli atti esecutivi eventualmente intrapresi non determinano vincoli sui beni oggetto della procedura espropriativa. 2.Non sono soggette ad esecuzione forzata, a pena di nullità rilevabile anche d'ufficio dal giudice, le somme di competenza degli enti locali destinate a: a) pagamento delle retribuzioni al personale dipendente e dei conseguenti oneri previdenziali per i tre mesi successivi; b) pagamento delle rate dei mutui e di prestiti obbligazionari scadenti nel semestre in corso; e) espletamento dei servizi locali indispensabili. 3.Per l'operatività dei limiti all'esecuzione forzata di cui al comma 2 occorre che l'organo esecutivo, con deliberazione da adottarsi per ogni semestre e notificata al tesoriere, quantifichi preventivamente gli importi delle somme destinate alle suddette finalità. 4.ominniss 5.omississ Visto che nel corso del 2° semestre 2014 è possibile che possano giungere richieste di ingiunzioni
di pagamento relative a controversie in atto con privati e professionisti ed altri enti , tanto da
considerare realmente verificabile la possibilità dei pignoramenti presso il tesoriere dell'ente che
comprometterebbe la gestione corrente;
Visto che le somme indicate dai richiami normativi appena enunciati ammontano a quanto segue:
Stipendi indennità di funzione ed oneri contributivi per tre mesi
~ generale di funzionamento
. per mutui rata semestrale
Totale
€.42.000,00
€. 60.000,00
€ . 5.528,01
.€ 107.528,01
Visti gli articoli del nuovo T.D. sull'ordinamento delle autonomie locali, approvato con D.Lgs. 18.8.2000, n. 267; Acquisiti i pareri dei servizi interessati, resi a norma dell'art. 49 del citato T.D. n. 267/2000; Ad unanimità di voti, legalmente espressi, DELIBERA
1. Di determinare in € 107.528,01 la somma complessiva non soggetta a pignoramento per il
periodo interessato dalla norma in premessa e precisaqmente il secondo semestre 2014 ;
DELIBERA DI GIUNTA COMUNITARIA
N"
~
DEL ~~~~..L-
Letto, approvato e sottoscritto
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Il Sottoscritto Dott. Mauro Bussiglieri, Segretario Generale ATTESTA Che la presente DELIBERA viene pubblicata per 15 giorni consecutivi dal giorno
nel sito web istituzionale di questo Ente accessibile al pubblico ( art. 32 comma 1 della
legge 18/06/2009, n.69) •
.
-
""]
l1_-:-",-('",.;;...J~L,-",I,,-,,,lC:.J..;!--"2....0....,144_ __
IL SEGRETARIO GENERALE
DOTT. Mauro Bussiglieri
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
128 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content