close

Enter

Log in using OpenID

Atto di citazione Il Nido S.r.l. contro Corbelli e altri

embedDownload
iSTUDIO LEGALE
MARTINELLI & PICCINNO
I
Via A. Giacomini, 25 - 50132 FIRENZE
TEL. 055/50.01.558
- 55.32.827 - FAX 50.02.155
1:RIBUIVAL
- ail:[email protected]
.
E DI FIo".
" ••.NZE
E6
TRIBUNALE DI FIREN
ATTO DI CIT AZIO
'2014'
CANC€l.L€RIA
La società IL NIDO S.r.l., con sede in Firenze Vial YA:. Gramsci 7, C. . e
Informato ai sensi dell' art.
P.IV A 03982620480,
in persona del legale rappresentante
Passerotti, elettivamente
presso
e
nello
domiciliata
studio
Sig. Amelio
in Firenze Via A. Giacomini n. 25,
dell'Avv.
Rossella
M.L.
Piccinno
C.F.
4, 3°
comma,
del d.lgs. n.
2812010 della possibilità di
ricorrere al procedimento di
mediazione ivi previsto e
dei benefici
agli artt.
fiscali di cui
17 e 20 del
medesimo decreto, come da
PCCRSL63R53BI80U
•
(fax
n.
0555002155
[email protected]),
P.E.C.
che la rappresenta
e
difende come da mandato a margine del presente atto
PREMETTE
Con due contratti di compravendita
autenticati dal Notaio Dr. Vasco Bartoli
di Firenze in data 15.6.1988 (Rep. 142476 Fase. 8019 l'uno e Rep. 142477
Fase. 8020 l'altro) la società esponente acquistava dalla Sig.ra Lina Masi la
quota di due sesti e dalla Sig.ra Marga Maccioni l'ulteriore quota di due sesti
atto sottoscritto, delego a
rappresentarmi e difendermi
nel presente procedimento.
in ogni sua fase a grado,
l'Avv.
Rossella
M.L
Piccmno,
alla
stessa
conferisco, ogni facoltà di
legge, ivi compresa quella
di farsi sostituire, rinunciare
agli
atti,
riscuotere
e
rilasciare
quietanze,
e
quant'altro occorrer possa
con
espressa
preventiva
ratifica di ogni suo atto ed
operato.
Dichiaro
di
eleggere
domicilio in Firenze Via
Antonio Gia
i25
della proprietà del seguente immobile: "quaniere per civile abitazione posto
in Firenze Via del Vetriciaio 3 ubicato al piano terreno sulla parte frontale
iL Nl
del fabbricato
di cui fa parte per chi osservi
la facciata
principale,
composto di vani tre compresa la cucina oltre servizi ed accessori ed oltre
cane interna esclusiva ed una antistante prospiciente
•
..
Via del Vetriciaio a
comune con l'attigua proprietà Passerotli .... Confini: detla via, Passerotti,
cone condominiale della pan. 65, salvo se alm" (cfr. docc. 1 e 2) .
AI Catasto Fabbricati
del Comune di Firenze l'unità
immobiliare
sopra
indicata è individuata nel foglio di mappa 73 particella 71 subalterno 2 e
particella 289 (graffate), via del Vetriciaio n. 3, piano T, categoria Al3,
classe 3, consistenza 4 vani, R.C. Euro 599,09.
o '::'.R... L
I
yo per l'autografia
~\e.v
Addi
UJ..<o
In entrambi i contratti di compravendita citati, regolarmente trascritti presso
la Conservatoria
dei Registri Immobiliari di Firenze, le venditrici davano
atto che intendevano cedere e trasferire altresì tutti i diritti che ad esse
competevano e in loro testa "maturati relativi all'usucapione
della ulteriore
quota" di 1/3 dell' appartamento indicato.
Immessa nel possesso esclusivo dell'unità immobiliare contestualmente agli
acquisti sopra indicati, la società Il Nido S.r.l. provvedeva già nel giugno
1988 a sostituire la serratura della porta di ingresso.
Dal 15 giugno 1988, ovvero da circa ventisei anni, la società esponente ha
sempre avuto ed ha tutt'ora il pieno, pubblico, pacifico, indisturbato ed
ininterrotto possesso esclusivo dell' immobile indicato nella sua interezza,
esercitando il pieno potere di fatto sul detto appartamento uti domina quale
unica ed esclusiva proprietaria, gestendo in via esclusiva lo stesso (cfr. doc.
3), provvedendo sempre in via esclusiva a pagare per intero tutte le spese sia
di ordinaria che di straordinaria manutenzione ed a concederlo in locazione
traendo dal medesimo ogni utilità (cfr. doc. 4), in assenza di qualunque
manifestazione di interesse o di interventi nel godimento o nella gestione da
parte di altri.
In considerazione di quanto sopra ed in particolare attesa la sussistenza di
tutti i requisiti di cui all'art. 1158 c.c., è interesse dell'esponente
accertare
e dichiarare
sentire
che la società Il Nido S.r.l. ha acquistato
per
usucapione la quota di due sesti che non risulta attualmente ad essa intestata
presso l'Agenzia delle Entrate - Ufficio Provinciale di Firenze - Territorio Servizio di Pubblicità Immobiliare della proprietà dell'immobile
indicato e
che pertanto la società attrice è piena ed esclusiva proprietaria dell'unità
2
immobiliare medesima.
Come emerge dalla certificazione redatta dal Notaio Bonaca Bonazzi che si
produce sub doc. 5, presso la Agenzia delle Entrate - Ufficio Provinciale di
Firenze - Territorio
- Servizio di Pubblicità
Immobiliare
la proprietà
dell' indicata unità immobiliare ad oggi risulta per la quota di 4/6 intestata
alla società Il Nido S.r.l. e per la residua quota di 2/6 ai Signori CORBELLI
Annunziata fu Angiolo, LUCATTINI Leonilda fu Vincenzo, LUCATTINI
Petra fu Vincenzo, LUCATTINI Umberto fu Vincenzo, ALATRI Giovanni
di Alessandro e ALATRI Giuliana di Alessandro, tutti eredi collaterali del
Signor CORBELLI Vittorio fu Angiolo, i quali, come emerge dal contratto
che in copia si produce sub doc. 6, già nel lontano 1946 "da molti anni non
davano notizie di sé".
L'ulteriore
accertamento
ipotecario m relazione ai predetti cointestatari,
come attestato dal Notaio Bonaca Bonazzi (cfr. doc. 5), ha dato esito
negativo, non risultando alcuna ulteriore movimentazione
repertoriata, né
con paternità, né con dati anagrafici, cosicché l'esponente non è riuscita a
risalire alle generalità dei cointestatari medesimi (dei quali conosce solo
nome, cognome e paternità) e neppure dei loro eventuali eredi elo aventi
causa.
V'è quindi necessità che, per instaurare il contraddittorio con i cointestatari
indicati, loro eventuali eredi elo aventi causa, e comunque con chiunque
abbia interesse a contraddire la domanda, si faccia ricorso alla notifica del
presente atto di citazione mediante pubblici proclami, salvo che sia disposto
altro tipo di notifica.
Tutto ciò premesso, la società Il Nido S.r.l., come sopra rappresentata
3
e
difesa,
CITA
Annunziata CORBELLI
Leonilda LUCA TIINI
Petra LUCATIINI
fu
Angiolo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
fu Vincenzo,
suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
fu Vincenzo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
Umberto LUCATIINI
fu Vincenzo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
Giovanni ALATRI di Alessandro, suoi eventuali eredi elo aventi causa;
Giuliana ALATRI di Alessandro, suoi eventuali eredi e/o aventi causa, e
comunque tutti coloro che abbiano interesse a contraddire la domanda
A COMPARIRE
;
avanti al Tribunale di Firenze, Sezione e Giudice designandi, all'udienza
che sarà tenuta il 20.2.2015 ore e locali di rito, con invito a costituirsi nel
termine di venti giorni prima dell'udienza indicata ai sensi e nelle forme
stabilite dall'art. 166 C.p.c. e a comparire nell'udienza indicata dinanzi al
Giudice designato ai sensi dell'art. 168 bis c.p.c., con avvertimento che la
costituzione oltre il suddetto termine implica le decadenze di cui agli artt. 38
e 167 c.p.c. e che in difetto di costituzione si procederà in loro contumacia,
per ivi, ogni contraria
istanza disattesa e reietta, sentire accogliere
le
seguenti conclusioni:
Piaccia all'Ill.mo
Tribunale di Firenze, in accoglimento
della domanda
attrice e per i motivi esposti in narrativa, accertato e dichiarato che la società
attrice
IL NIDO
pubblicamente
S.r.l. possiede
e pacificamente,
ininterrottamente
in via esclusiva
da oltre vent'anni,
uti domina
l'intero
immobile per civile abitazione posto in Firenze Via del Vetriciaio n. 3
ubicato al piano terreno sulla parte frontale del fabbricato di cui fa parte per
4
chi osservi la facciata principale, composto di vani tre (o quanti siano)
compresa la cucina oltre servizi ed accessori ed oltre corte interna esclusiva
ed una antistante prospiciente
la detta Via a comune con altra attigua
proprietà, individuato al Catasto Fabbricati del Comune di Firenze nel foglio
di mappa 73 particella 71 subalterno 2 e particella 289 (graffate), dichiarare
che la società
03982620480,
IL NIDO S.r.l., con sede m Firenze,
ha acquistato per usucapione
codice
fiscale
la quota di due sesti che
attualmente non risulta ad essa intestata presso l'Agenzia delle Entrate Ufficio
Provinciale
Immobiliare
dichiarare
di Firenze
della proprietà
la società
-
Territorio
- Servizio
dell'appartamento
IL NIDO
S.r.l.
indicato
medesima
piena
di Pubblicità
e per l'effetto
ed esclusiva
proprietaria del detto appartamento; ordinare al competente Conservatore
dei Registri Immobiliari la trascrizione dell'emananda sentenza con esonero
da ogni responsabilità in proposito. Con vittoria di spese e competenze, in
ipotesi di opposizione.
Parte attrice chiede, occorrendo, ammettersi prova per testi sUl seguenti
capitoli:
1) Vero che a far data dal 15.6.1988 la società Il Nido S.r.l. possiede in via
esclusiva
ed in maniera pubblica,
l'appartamento
pacifica,
ininterrotta
ed indisturbata
in Firenze via del Vetriciaio n. 3, piano terreno, sulla parte
frontale del fabbricato di cui fa parte per chi osservi la facciata principale,
identificato
al Catasto Fabbricati del Comune di Firenze nel foglio 73
particella 71 subalterno 2 e particella 289 (graffate);
2) Vero che, immessa in data 15.6.1988 nel possesso esclusivo dell'unità
immobiliare
indicata nel precedente capitolo 1, la società Il Nido S.r.l.
5
provvedeva
già nel giugno 1988 a sostituire la serratura della porta di
ingresso;
3) Vero che a far data dal 15.6.1988 esclusivamente
si occupa della manutenzione
la società Il Nido S.r.l.
ordinaria e straordinaria dell'intero immobile
indicato nel precedente capitolo 1 e nel corso degli anni ha provveduto a
proprie esclusive cure e spese ad eseguire lavori ed interventi tra i quali la
pavimentazione,
della
il ripristino del bagno e del cucinotto, la pavimentazione
corte di proprietà,
sostituzione
l'impermeabilizzazione
del manto di tegole, la sostituzione
della
copertura
e la
degli infissi, nonché le
opere che risultano dalla comunicazione depositata al Comune di Firenze in
data 7.9.1988 Prot. Gen. n. 10523 che vi si mostra;
4) Vero che dopo il giugno 1988, nel corso degli anni, la società Il Nido
S.r.l. ha anche concesso
precedente
capitolo
in locazione
1, riscuotendo
l'unità immobiliare
indicata nel
i relativi canoni, e mai nessuno ha
contestato alcunché in ordine al possesso esclusivo da parte della società
attrice della detta unità immobiliare nella sua interezza.
A teste: su tutti i capitoli Francesco Leonardi, via di Bellosguardo
14/C
Lastra a Signa. Con riserva di indicare ulteriori testi, in un assegnando
termine.
Si producono i seguenti documenti:
1-2) copia n. 2 contratti di compravendita autenticati dal Notaio Dr. Vasco
Bartoli di Firenze in data 15.6.1988 e relative note di trascrizione;
3) copia comunicazione
opere interne depositata al Comune di Firenze in
data 7.9.1988 Prot. Gen. n. 10523;
4) copia n. 7 contratti di locazione stipulati dalla società Il Nido S.r.l. aventi
6
ad oggetto l'unità immobiliare per cui è causa;
5) certificazione notarile attestante risultanze ipotecarie e catastali rilasciata
dal Notaio Emilio Bonaca Bonazzi di Firenze in data 26.5.2014, con relativi
allegati;
6) copia contratto rogato dal Notaio Raffaele De Lucia in data 18.3.1946
Rep. 15801 Fase. 8983.
Con riserva di ulteriori produzioni e deduzioni anche istruttorie.
Si dichiara che il valore del presente procedimento,
ai sensi dell'art. 15
c.p.c., è pari a € 39.939,33.
Firenze, lì 06.06.2014
~l
Q.f<j t.t.u.o
(Avv. Rossella M.L. Piccinno)
j
TRIBUNALE DI FIRENZE
RICORSO PER L'AUTORIZZAZIONE
DELLA NOTIFICAZIONE
PERPUBBLICIPROCLANn
lil.mo Sig. Presidente,
la società IL NIDO S.r.l., con sede in Firenze Viale A. Gramsci 7, C.F. e
P.IV A 03982620480,
in persona del legale rappresentante
Passerotti, elettivamente
presso
e
nello
domiciliata
studio
PCCRSL63R53B 180U
in Firenze Via A. Giacomini n. 25,
dell' Avv.
(fax
Sig. Amelio
Rossella
n.
M.L.
Piccinno
055-5002155
[email protected]),
C.P.
P.E.C.
che la rappresenta
e
difende come da mandato a margine dell'atto di citazione sopra esteso
PREMESSO
CHE con l'atto di citazione sopra esteso la società li Nido S.r.l. propone
domanda diretta a sentire accertare e dichiarare che la società stessa ha
7
acquistato per usucapione la quota di due sesti che attualmente non risulta
ad essa intestata presso l'Agenzia delle Entrate - Ufficio Provinciale
Firenze - Territorio
dell'appartamento
- Servizio di Pubblicità
Immobiliare
di
della proprietà
posto in Firenze via del Vetriciaio n. 3 piano terreno,
individuato al Catasto Fabbricati del Comune di Firenze nel foglio di mappa
73 particella 71 subalterno 2 e particella 289 (graffate) e che pertanto la
società Il Nido S.r.l. è piena ed esclusiva proprietaria
dell'appartamento
indicato;
CHE, come emerge dalla certificazione redatta dal Notaio Bonaca Bonazzi
che in copia si produce sub doc. 3, presso la Agenzia delle Entrate - Ufficio
Provinciale di Firenze - Territorio - Servizio di Pubblicità Immobiliare
la
)
proprietà dell' indicata unità immobiliare ad oggi risulta per la quota di 4/6
"
intestata alla società esponente e per la residua quota di 2/6 ai Signori
\
CORBELLI
Annunziata fu Angiolo, LUCATTINI
LUCATTINI
Petra fu Vincenzo,
LUCATTINI
Leonilda fu Vincenzo,
Umberto
fu Vincenzo,
ALATRI Giovanni di Alessandro ed ALATRI Giuliana di Alessandro, eredi
collaterali del Signor CORBELLI Vittorio fu Angiolo, i quali come emerge
dal contratto che in copia si produce sub doc. 4, già nel lontano 1946 "da
molti anni non davano notizie di sé";
CHE, come attestato dal Notaio Bonaca Bonazzi (cfr. doc. 3), l'ulteriore
accertamento ipotecario in relazione ai predetti cointestatari ha dato esito
negativo, non risultando alcuna ulteriore movimentazione
repertoriata, né
con paternità, né con dati anagrafici;
CHE i destinatari
identificazione
dell'atto
estremamente
di citazione
sopra esteso sono pertanto
di
difficile, essendo la detta quota di 2/6 della
8
proprietà dell'appartamento
indicato intestata a soggetti dei quali non risulta
possibile risalire alle relative generalità,
essendo conosciuti
solo nome,
cognome e paternità, e che forse sono deceduti;
CHE nemmeno è possibile conoscere se vi siano soggetti che avrebbero
interesse a contraddire e contrastare la domanda della società Il Nido S.r.l.;
CHE pertanto si rende non solo opportuna, ma necessaria la notificazione
dell'atto di citazione sopra esteso per pubblici proclami ai sensi dell'art. 150
c.p.C.
CHIEDE
che la S.V. Ill.ma, in considerazione
dell'obiettiva
estrema difficoltà di
identificare i soggetti destinatari dell'atto di citazione sopra esteso, voglia
autorizzare
.,
la notificazione
dell'atto medesimo
per pubblici proclami ai
sensi dell'art. 150 c.p.c. indicando altresì i modi più opportuni per portare lo
\
•
stesso a conoscenza degli interessati.
Si producono in copia i seguenti documenti:
1-2) n. 2 contratti di compravendita autenticati dal Notaio Dr. Vasco Bartoli
di Firenze in data 15.6.1988 e relative note di trascrizione;
3) certificazione notarile attestante risultanze ipotecarie e catastali rilasciata
dal Notaio Emilio Bonaca Bonazzi di Firenze in data 26.5.2014, con relativi
allegati;
4) contratto rogato dal Notaio Raffaele De Lucia in data 18.3.1946 Rep.
15801 Fase. 8983.
Si dichiara che il valore del procedimento
instaurando con la notifica della
citazione sopra estesa, ai sensi dell'art. 15 c.p.c., è pari a € 39.939,33.
Firenze, lì 06.06.2014
(A~'~~CinnO)
9
-----~------
---
----------------
,
i-
V",/l "
i,
iJ
STUDIO LEGALE
MARTINELLI & PICCINNO
Via A. Giacomini, 25 - 50132 FIRENZE
TEL. 055/50.01558
- 55.32.827 - FAX 5002.1
E-mail: [email protected]
kL,~ìYLl
\
\.)
TRIBUNALE
0..~i
J~...~ ;'." .... ,./-'._
J
.i_:,
•• ~~_,
;_~,
DI FIRENZE
Li:
( f~_';r;(,:;_
.;pg; 1~te~1e}
I
Cè
;L/\ /\
I
La società
11
i
-
fIDO
rappresentai¥'
Fascicolo per:
\
S.r,l., con sede in Firenze Viale A. Gramsci 7,
Sig. Amelio Passerotti,
- ricorrente (Avv. Rossella M,L. Piccinno)
contro
- Annunziata
CORBELLI
fu Angiolo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
- Leonilda LUCATTINI
- Petra LUCATTINI
fu Vincenzo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
fu Vincenzo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
- Umberto LUCATTINI
fu Vincenzo, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
- Giovanni ALATRI di Alessandro, suoi eventuali eredi e/o aventi causa;
- Giuliana
ALATRI
di Alessandro, suoi eventuali eredi e/o aventi causa, e comunque tutti
coloro che abbiano interesse'a contraddire la domanda
- convenuti (
;
*** ***
/
I
OGGETTO/Richiesta
,
di autorizzazione
alla notifica per pubblici proclami
!
!
I
DOCUiVIENTI ALLEGATI
IN COPIA:
1-2) n. 2 contratti di compravendita autenticati dal Notaio Dr. Vasco Bartoli di Firenze in data
1561988 e relative note dì trascrizione;
3) certificazione\ notari!e !attestante risultanz:è
ipotecarie e catastali rilasciata dal Notaio Emilio
.
Bonac~ BOr1J.zzi di fir-=nze in d2tn 16.5.201.'+. cl,.;n relntivi alleEati;'
ì)
I
com. ",cc wgo" d" N m""
",ii"" D, '"ne." d,w"" [946 Rep. 158" Fo;c
8983
o
""d(Ao~O
:wJt«)MCLlAD~()
"
d;
~(v\\
~~~~~
(~lo.--=F'~'U~ ~\_Lt'jVtho\
l~\VLl~
~st,,~~
I
19,GIU2014
\.
l
l
\
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
348 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content