close

Вход

Log in using OpenID

Decreto Direttoriale 20 ottobre 2014 (FUS Circhi e Spettacolo

embedDownload
^JlCuviò.'ie/ui. ad h&tvL e a&llc atwditci ctiluiaaZi <2 oal twitòstna.
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
AWl , . 21 OTT. 2014
Repertorio N. ...'.;..*£ del
// Din'Itore Generalie
VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998. n. 368. e successive modificazioni;
VISTO il D.P.R. 26 novembre 2007 n. 233, recante il regolamento di organizzazione del Ministero
per i beni e le attività culturali, come modificato dal D.P.R. 2 luglio 2009. n. 91 ;
VISTE le leggi 18 marzo 1968 n. 337. 29 luglio 1980 n. 390 e 9 febbraio 1982 n. 37. recanti
disposizioni a favore dei circhi equestri e dello spettacolo viaggiante:
VISTA la legge 30 aprile 1985 n. 163 istitutiva del Fondo Unico per lo Spettacolo:
VISTO l'art. 1. comma 2 della Legge 24 giugno 2013. n.7l. recante il trasferimento delle funzioni
in materia di turismo al Ministero per i beni e le attività culturali:
VISTO il Decreto Ministeriale 20 novembre 2007, recante criteri e modalità di erogazione di
contributi in favore delle attività circensi e dello spettacolo viaggiante, in corrispondenza degli
stanziamenti del Fondo Unico dello Spettacolo di cui alla legge 30 aprile 1963. n. 163. così come
modificato ed integrato dal D.M. 3 agosto 2010:
VISTO il proprio decreto del 9 marzo 2012 con il quale sono stati stabiliti per l'anno 2012 i parametri
per la determinazione della base quantitativa dei contributi, ai sensi dell'art. 3. comma 4 del citalo
D.M.;
VISTO il D.D.G. del 21 febbraio 2013 con il quale sono stati stabiliti per l'anno 2013 i parametri per
la determinazione della base quantitativa dei contributi, ai sensi dell'art. 3, comma 4 del citato D.M.:
VISTO il D.M. 3 febbraio 2014. registrato alla Corte dei Conti il 25 febbraio 2014 - foglio 460.
recante la determinazione delle aliquote di ripartizione del FUS 2014 tra i vari settori dello spettacolo,
e la ripartizione dello stanziamento del FUS fra gli stessi settori, ove la quota destinata alle attività
circensi e dello spettacolo viaggiante è stabilita in € 5.281.000,00=:
VISTO il D.D.G. del 4 marzo 2014 con il quale sono stati stabiliti per l'anno 2014 i parametri per la
determinazione della base quantitativa dei contributi, ai sensi dell'art. 3. comma 4 del citato D.M.:
VISTO il D.D.G. 5 settembre 2014 con il quale, sentito il parere della Commissione consultiva
attività circensi e spettacolo viaggiante nella seduta del 30 luglio 2014. lo stanziamento del Fondo
Unico per lo Spettacolo destinato alle attività circensi e dello spettacolo viaggiante è stato riparlilo
tra i vari settori;
VISTE le istanze di contributo per attività circense in Italia per l'anno 2014 (art. 9 D.M. 20 novembre
2007):
CONSIDERATO che, per gli esercenti circensi, sono stati richiesti i certificali del casellario generale
e dei carichi pendenti per verificare l'inesistenza di motivi ostativi alla concessione di contributi, e
preso atto delle certificazioni ad oggi pervenute:
VISTE le istanze di contributo per attività circense all'estero anno 2014 (art. 10 D.M. 20 novembre
2007). per le quali è pervenuta la conferma che ne consente la valutazione:
VISTE le istanze di contributo per danni conseguenti ad evento fortuito avvenuto nell'anno 2013 e
2014 presentale da esercenti dello spettacolo viaggiante (ari. 12 D.M. 20 novembre 2007):
VISTE le istanze di contributo per acquisti di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e beni
strumentali per il settore circense, da effettuarsi nell'anno 2014 (art. 14 D.M. 20 novembre 2007);
VISTE le istanze di contributo per acquisti di nuovi impianti, macchinari, attrezzatine e beni
strumentali per lo spettacolo viaggiante, effettuati nell'anno 2012 e 2013 (art. 14 D.M. 20 novembre
2007). sulle quali occorreva acquisire il parere della Commissione consultiva a conclusione di
istruttorie complesse:
ODO 20 ottobre 201-1
i
leni e delie aZuAìità. cuZIìa/uua. e deltuAiòAna
JiUauùZ&iq. a<ei Ui
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
VISTE le istanze di contributo per iniziative promozionali, assistenziali, educative, dei settori
circense e dello spettacolo viaggiante relative all'anno 2014 (art. 15 D.M. 20 novembre 2007):
CONSIDERATO che, relativamente ai progetti che presentano una particolare rilevanza finanziaria.
rAmministrazione può prendere in considerazione una parte dei costi ammissibili, come previsto dal
primo comma dell'ari. 6 del D.M. 20 novembre 2007, concedendo la facoltà di ridurre i costi
dell'attività, fermi restando i minimi previsti, consentendo agli organismi interessati di rendicontarli
in misura inferiore a quelli originariamente previsti e lino alla percentuale indicata;
RITENUTO di indicare, nel presente provvedimento, tale misura percentuale accanto al contributo
assegnato a ciascun organismo relativamente ai settori dell'attività circense in Italia e delle iniziative
promozionali, assistenziali ed educative:
SENTITO il parere conforme della Commissione consultiva per l'attività circense e lo spettacolo
viaggiante nella riunione del 9-10 ottobre 2014:
RITENUTO di quantificare i contributi per danni da evento fortuito applicando la percentuale del
30% della spesa ritenuta ammissibile;
RITENUTO di quantificare i contributi per acquisti del settore circense applicando la percentuale
del 30% della spesa ritenuta ammissibile;
RITENUTO di apportare ai contributi quantificati applicando i parametri definiti dalla citala
Commissione consultiva un arrotondamento all'unità di euro per eccesso, se la frazione decimale è
uguale o superiore a 50 centesimi, o per difetto se la stessa frazione e inferiore a detto limite:
CONSIDERATO che sul capitolo di bilancio n. 8721 sono disponibili importi residui relativi al
Fondo Unico per lo Spettacolo dell'esercizio finanziario 2013, che si intendono impiegare
destinandoli ai contributi assegnati per le domande di contributo per gli acquisti di nuovi impianti.
macchinari, attrezzature e beni strumentali effettuati negli anni precedenti da parte degli esercenti di
spettacolo viaggiante
D E C R E T A
Art. 1
In applicazione delle disposizioni e dei criteri richiamati in premessa, ai .sottoindicati soggetti
sono assegnati i contributi a fianco di ciascuno indicati, per le finalità sottospecificaie.
La spesa relativa graverà sul Cap. 8721 dell'esercizio finanziario corrente del bilancio del
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo:
Anno 2014 - Attività circense in Italia - art. 9 D.M. 20 novembre 2007:
N°
Esercente
1
bellocci EMIDIO
2
BELLUCCI LOREDANA
1
CANESTRELLI ARMANDO
•1
CAROLI DESIREE'
5
CAVEAGNA WILLY GUIDO
(>
CIRCENS1S S.A S.
DDG 20 oltobre 2014
Contributo
Regione
l'i.
Connine
Campania
Campania
Campania
NA
Fonici
80.000,00
Portici
38.000,00
Toscana
NA
NA
PI
S. Giorgio a Cremano
Pistoia
Lombardia
MI
Milano
Lazio
KM
Roma
e
42.000,00
5.000,00
8.000,00
55.000,00
^JILiiviùZe/ia a&L òeivi e oelie aZtìAliZà adZwuiii e del tu/Uàtrio
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
230.000,00
BS
Brescia
Toscana
PT
Pistoia
28.000,00
Tazio
RM
Roma
85.000,00
1
CIRCO NEL MONDO S.A.S
8
CODA PRIM PIETRO
9
DELL'ACQUA LORIS MICHELE
1(1
DELL'ACQUA MARCELLO SILVIO
Tazio
LT
Aprilia
25.000,00
1.egnago
45.000,00
Tordo
12.000,00
Lombardia
11
EMDELI. RIVA SUL.
Veneto
VR
12
ERRANI MAURIZIO
Marcile
AN
13
I'ERRANDINO NICOLA
14
FOLLONI ROLANDO
15
GIANNUZZI DANILO
16
Leonida S.R.L.
17
MARTINI DARIS LEONI-: AMEDEO
18
MARTINI ROMOLO
19
MEDINI FABRIZIO
20
NIEMEN GUIDO
21
OREEI ORLANDO
22
RIVA RENATO
23
ROSSI DAVIDE
24 ZOPPIS VANNY
Monte-fiore delTAso
15.000,00
Marche
AP
Emilia Romagna
Puglia
MO
IÌA
Monopoli
Tazio
RM
Roma
230.000,00
Campania
Campania
SA
Salerno
120.000,00
SA
Salerno
52.000,00
Piemonte
CN
Concordia sulla Secchia
12.000,00
5.000,00
Bene Vagienna
12.000,00
Toscana
TI
Livorno
40.000,00
Campania
Umilia Romagna
Campania
Emilia Romagna
SA
Salerno
12.000,00
KN
Rimini
12.000,00
NA
Portici
12.000,00
RN
Miramare eli Rimini
totali:
120.000,00
1.295.110(1.(1(1
Anno 2014 - Attività circense all'estero - art. 10 D.M. 20 novembre 2007:
Nr.
Regione
Esercente
1
BELLUCCI LOREDANA
Provincia
Comune
NA
Portici
Campania
Luogo
tournée
Contributo
RomaniaMoldavia-
15.00(1,00
Spagna
2
3
CANESTRELLI ARMANDO
CIRCENSIS S.R.L.
Campania
1 a/io
CIRCO NEL MONDO SAS
Lombardia
5
EMBELL RIVA S.R.L.
Campania
6
LEONIDA S.r.l.
7
OMA S.r.l.
4
8
9
La/io
Lombardia
Emilia
ZOPPIS VANNY
Romagna
ZOPPIS VANNY
Romagna
Emilia
TOTALE
DDG 20 ottobre 2014
NA
Ponici
Grecia e
Isole
RM
Roma
Brasile
Slovenia-
25.000.00
40.000,00
28.000,00
BS
Brescia
NA
Ponici
EgittoAlgeria
20.000,00
RM
Roma
Polonia
25.000.00
MN
San Benedetto
Turchia
23.000.00
Spagna
25.000,00
Francia
25.000,00
Croazia
Po
RN
Miramare di
Rimini
RN
Minimale di
Rimini
226.000,00
JICuvLó/te/La Bei lieAvi e delle aZtiàvtà. cuMu^aJX e del 4a4/Uù4tio
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Per OMA S.r.l. il contributo è condizionato alla regolare eTlettuazione dell'attività minima
richiesta in Italia.
Anno 2014 - iniziative promozionali, assistenziali, educative, dei settori circense e di spettacolo
viaggiante - Art. 15 D.M. 20 novembre 2007:
Richiedente
nr.
1
ACCADEMIA D'ARTE CIRCENSE
Corsi di formazione per artisti di circo
Regione
VENETO
Comune/Pr.
Verona
(VR)
Contributo
€
450.000.00
ASSOCIAZIONE CULTURALE FEDERAZIONE
2
NAZIONALE ARTE DI STRADA
Iniziativa educativa "Formazione alle ani di strada
LAZIO
Roma
17.000.00
e di pista"
'Ti
ASSOCIAZIONE CULTURALE SPORTIVA
C
u
u
1)11 II I ANI isl ICAGIOl ()l IERI 1
u
3
U
DINTORNI
LAZIO
Formazione per insegnanti di Arti circensi per
bambini e ragazzi
>
Civitavecchia
(RM)
20.000.00
ASSOCIAZIONE NAZIONALE SVILUPPO
3
-z
4
T3
6
ARTI CIRCENSI - ANSAC
Cedac - Centro Educativo di Documentazione delle
VENETO
Verona
(VR)
150.000,00
Arti Circensi
N
FOORCOOP CONSORZIO SOCIALI-: SOC.
E
o
5
y,
COOP. SOCIALE
PIEMONTE
"Scuola di Cirko" Vertigo
8
<
PICCOLO CIRCO DEI SOGNI ASSOCIAZIONE
6
SPORTIVA
Torino
(TO)
60.000,00
Peschiera
LOMBARDIA
Corsi di discipline circensi
Borromeo
12.000.00
(MI)
SOCIETÀ1 GINNASTICA DI TORINO
ASSOCIAZIONE SPORTIVA
7
DILETTANTISTICA
PIEMONTE
Progetto FLIC - Torma/ione professionale per
'Torino
(TO)
33.000.00
l'artista di circo contemporaneo
ASSOCIAZIONE CULTURALI-: IDEAGORA"
8
MICPAF Mirabilia International Circus
PIEMONTE
& Perforili ingAris Festival
N
»?
9
il
o
L,
ASSOCIAZIONE "ENTE CLOWN E CLOWN"
Clown e Clown Vili festival
MARCHE
Possano
(CN)
Macerata
(MC)
20.000.00
5.000,00
ASSOCIAZIONE CULTURALE MONTICO
U
0.
10
GIULIO (LATINA)
XVI Festival Internazionale del Circo "Citta di
Latina"
DDO 20 ottobre 2014
LAZIO
Latina
(LT)
125.000,00
Editorali vsipaget.
zS>.<5
^ILÀ^iiùZeytu oeÀ Sa
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
11
ENTE MANIFESTAZIONI PESCARESI
ABRUZZO
Funambolica 2014
ENTE NAZIONALE CIRCHI
12
Pubblicazione rivista "Circo" corsi
Roma
LAZIO
COMUNE DI GRUGI.IASCO
XIII Ed. internazionale di circo contemporaneo
PI EMONIE
"Sul filo del circo"
GOLDEN PRODUCTION S.R.L.
14
XXXI Festival del Circo di Roma Capitale
Grugliasco
(TO)
Roma
LAZIO
4(1.000.00
80.000,00
(RM)
"Golden Circus"
10.000,00
60.000,00
(RM)
professionalizzami
13
Pescara
ASSOCIAZIONE CULTURALE FEDERAZIONE
15
a
52
1|
NAZIONALE DELL'ARTE DI STRADA
Roma
LAZIO
Kermesse - annuario dello spettacolo di strada e di
pista
10.000,00
(RM)
ASSOCIAZIONE CULTURALI: SPORTIVA
ss
16
DILETTANTISTICA GIOCOLIERI E
Civitavecchia
LAZIO
DINTORNI
(RM)
11.000.00
Rivista "Juggling Magazine"
A.N.E.S.V. - Associazione Nazionale Esercenti
17
.2
s
et
K
J *
'J!
i
<
o
18
Spettacolo Viaggiante
Rivista "Lo spettacolo viaggiante"
Roma
LAZIO
A.A.S.V.C.E. - Associazione Assistenza Spettacolo
Viaggiante e Circhi Equestri
TOSCANA
Casa di riposo di Scandicci
30.000,00
Scandicci
(FI)
240.000,00
-
e/:
Per complessivi € 1.373.000.00.
Anno 2014 - Acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezza tu re e beni strumentali - Esercenti
attività circense-Art. 14 D.M.20 novembre 2007:
Esercente
DELL'ACQUA MARCELLO SILVIO
C.F. DLLMCL40B27G098S
Comune
Pr.
Regione
ApriHa
LT
LAZIO
Totale
DDG 20 ottobre 2014
Contributo
20.580,00
20.580,00
tylCLrUòZesio dei u&tvi e delle aZtùQiZà ciiMiioaZi e del {AiAÀòAno
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Art. 2
In applicazione delle disposizioni e dei criteri richiamati in premessa, ai sottoindicati soggetti
sono assegnati i contributi a fianco di ciascuno indicati, per le finalità sottospecifìcatc.
La spesa relativa graverà sul Cap. 8721/R del bilancio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
e del Turismo, sui residui dell'esercizio finanziario 2013:
Anno 2013 - Danni conseguenti ad eventi fortuiti - Spettacolo Viaggiante - Art. 12 D.M. 20
novembre 2007:
Esercente
VALERIO BINUCCIO
C.F. VLRBCC69AI6F839W
Contributo
Com li ne
Pr.
Regione
MONTESILVANO
PE
ABRUZZO
4.827,00
Totale
4.827,00
€
Anno 2013 - Acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e beni strumentali - Esercenti
spettacolo viaggiante-Art. 14 D.M. 20 novembre 2007:
Esercente
N°
1
2
I-OGGETTI FRANCESCO
C.F. FGGFNC61H28D086M
TRAMONTI TULLIO
C.F. TRMTLL52H30I726F
Comune
Pr.
Regione
Rende
CS
Calabria
Forlì
FC
Emilia
Romagna
Totale
Contributo
€
50.918,00
4.060,00
54.978,00
Preso atto della ulteriore documentazione trasmessa e delle osservazioni fornite, l'importo del
contributo già concesso alla Società Gardaland a r.l. per acquisto di nuovi impianti, macchinari,
attrezzature e beni strumentali nell'anno 2013, è ridotto da (: 93.520.00 ad € 81.940,00, calcolato
applicando l'aliquota del 40% sulla spesa ritenuta ammissibile di € 204.850.00.
DDG 20 ottobre 2014
tv.
^iLÀAiiùZe^a dei &eni e deUe oZUaUZcl ouMwiaZi e dai twvUmvo
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Anno 2012 - Acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e beni strumentali - Esercenti
spettacolo viaggiante-Art. 14 D.M. 20 novembre 2007:
Esercente
N°
CECCIII ALBERTO
1
C.F. CCCLRT64L13C351R
3
Pr.
Regione
Catania
CT
Sicilia
Contributo
€
96.000,00
Friuli
FERRARO BEATRICE
2
Comune
Trieste
C.F. FRRBRC67T44D969T
TS
Venezia
130.800,00
Giulia
ROSSETTO ERMES
Oderzo
C.F. RSSRMS64HI0G914K
TV
Veneto
Totale
120.000,00
346.800,00
Art. 3
Non sono accolte le seguenti istanze di contributo, per le motivazioni riportate nel relativo verbale,
le seguenti istanze di contributo per attività circense in Italia anno 2014:
CANESTRELLI VINICIO
CIRCO CASTELLUCCI SNC
CIRILLO VINCENZO
D'AMICO ANGELO AUGUSTO
DE BIANCHI ELEUTERIO
DOMINICI VITTORIA SUSANNA
LA VEGLIA PASQUALE
MED1NI KATIUSCIA
MINETTI ROMOLO
NUOVO CIRCUS WEGLIAMS SRL
PICARD ELVIRA
SAVIO BARBARA
TUCCI MAURIZIO
VASSALLO GIOVANNI
ZAVATTA ALESSANDRO
DOG 20 ottobre 2014
^lùstviò/tevo dei a&rU e deiZe aMlQiuì c^uAìia&m. e dei ùvUòAno
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Non è accolta, per le motivazioni esposte nel relativo verbale, la domanda di contributo per
attività all'estero di PICARD Elvira.
Non sono accolte, per le motivazioni esposte nel relativo verbale, le seguenti istanze di
contributo per attività promozionale dell'anno 2014:
ASSOCIAZIONI- CIRCO E DINTORNI (VR)
ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA FACCIAMO CIRCO (Sarzana - SP)
ASSOCIAZIONE CULTURALE SCUOLA DI CIRCO CITTA' DI VERONA (VR)
ASSOCIAZIONE CAVALIERI TERRA DELLA MURGIA (Laterza - TA)
ASSOCIAZIONE DINAMICA (RE)
ASSOCIAZIONE MEDUSA (SR)
VM AGENCY SRL (PA)
ISTITUTO DI ARTI TERAPIE E SCIENZE CREATIVE (Carmiano - LE)
COMUNE DI BERGANTINO (RO)
Non sono accolte, per le motivazioni esposte nel relativo verbale, le seguenti istanze di
contributo per acquisti del settore circense effettuati nell'anno 2014:
- Medini Alex;
- Medini Katiuscia.
Non sono accolte, per le motivazioni esposte nel relativo verbale, le seguenti istanze di
contributo per danni conseguenti ad eventi fortuiti verificatisi nell'anno 2014:
- Società Marina Sii:
- Trebino Zander.
La richiesta di riesame presentata dalla sig.ra Perris Maria circa l'istanza di contributo per
acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e beni strumentali nell'anno 2013. non è accolta,
per le motivazioni esposte nel relativo verbale.
DDG 20 ottobre 2014
k
^JllMviòAte^a dei Seni e deiZe aZU^iZà otiZuvtaZi e dei twviù,) A?va
DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Art. 4
L'erogazione dei contributi assegnati è subordinata all'esito positivo degli accertamenti in
ordine agli adempimenti previdenziali e di trasparenza nonché alla corrispondenza con le disponibilità
di bilancio, ed al sussistere di tutti i requisiti e condizioni disposti dalla vigente normativa. Qualora
provvedimenti finanziari o di spesa successivi all'adozione del presente decreto determinino una
consistenza inferiore della quota del settore del Fondo Unico per lo Spettacolo destinata alle attività
circensi e dello spettacolo viaggiante, si provvederà alla proporzionale riduzione dei contributi
assegnati.
Il presente decreto sarà trasmesso al competente organo di controllo.
Roma,
23 OTT 2014
IL DIRETTORE GENERALE
di: Salvatóre NASTASI
k.
DDG 20 ottobre 2014
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
1 786 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа