close

Enter

Log in using OpenID

Cari associati e simpatizzanti, CSF

embedDownload
Cari associati e simpatizzanti,
C.S.F. – Cooperazione Senza Frontiere continua il suo impegno sia nella la
promozione di attività legate al volontariato internazionale e locale e al suo utilizzo
come strumento di inclusione sociale, sia nella promozione mobilità giovanile “positiva”
e della cittadinanza attiva dei giovani.
In questa NEWSLETTER troverai:
-
-
We Are Brothers! We Are the Future! Scambio Giovanile 20-28 AGOSTOPalermo/Cefalu’>CERCHIAMO PARTECIPANTI!!!
Posti Liberi per Progetti SVE – Spagna, Polonia, Turchia, Bulgaria – Parti
con Giosef
Cerchiamo partecipanti per uno scambio a Ceuta (Spagna) uno a Pirovac
(Croazia), a Detmold, Germania e in Ungheria Égervölgye Youth
Camp Imprenditoria giovanile: progetto europeo “IDEAS ON THE MOVE”
Forum Nazionale Giovani: eletti i nuovi vertici. Lorenzo Floresta, Presidente
Giosef Italy, eletto nel Consiglio Direttivo
CineQueer- Across the cultures
Kef’ArtFestival – arte e musica in libertà – V edizione (27 luglio-4 agosto
2012) – Cefalù
Questa servizio di informazione continuerà ad aggiornarvi su tutte le nostre attività, sui
nostri progetti e sulle opportunità di mobilità che offriamo ai giovani.
Vi ricordo che sul nostro sito www.cooperazionesenzafrontiere.com potrete tesserarvi
on-line oppure troverete gli indirizzi delle nostre sedi dove potrete richiedere la tessera
dell'associazione.
Per tenervi aggiornati in tempo reale potete accedere anche alla nostra pagina
facebook C.S.F. – Cooperazione Senza Frontiere
Potete anche seguirci su Twitter: @CooperazioneSF
Mi auguro che il servizio newsletter potrà essere di vostro gradimento.
Buona lettura,
Giulio Raimondo – Presidente C.S.F. – Cooperazione Senza Frontiere
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
NEWSLETTER n.6
- IL NUOVO PROGETTO YOUTH IN ACTION 1.1 PROMOSSO DA C.S.F.
We Are Brothers! We Are the Future! Scambio Giovanile 20-28
AGOSTO>CERCHIAMO PARTECIPANTI!!!
A partire da giorno 20/08 fino al 28/08 si svolgerà a Palermo/Cefalu lo scambio multilaterale che coinvolgera’ giovani italiani, francesi, ungheresi, polacchi, lituani ed
islandesi per un totale di 36 tra ragazzi e ragazze. Tale scambio è organizzato
dall’associazione C.S.F. – Cooperazione Senza Frontiere, la quale ha ricevuto il
finanziamento dall’Unione Europea, nell’ambito del Programma Youth In Action, azione
1.1 ed un cofinanziamento tramite l-azione 5 “Orientati verso l’Europa” dell’Accordo di
programma quadro “Giovani protagonisti di se’ e del territorio” della Regione Siciliana.
Lo scambio vuole stimolare una migliore comprensione tra i giovani e aumentare la
consapevolezza della propria cittadinanza europea attraverso diverse attività basate su
metodi di insegnamento non formale e informale. Vogliamo sviluppare, tra e con i
partecipanti, il loro senso di appartenenza all’UE, attraverso la condivisione di pensieri e
idee. Vogliamo stimolare l’empowerment dei giovani e la loro cittadinanza attiva.
Vogliamo rafforzare nei partecipanti le loro motivazioni, capacità ed esperienze pratiche
per essere un buon cittadino, che sviluppa ed esprime le proprie idee e la propria
identità. Il progetto permette a tutti i partecipanti insieme di imparare, riflettere, giocare,
realizzare spot e video-interviste. E’ prevista una tavola rotonda sui temi del progetto
con i rappresentanti delle associazioni locali e con i responsabili delle politiche giovanili.
Dopo il dibattito, i partecipanti e la gente coinvolta daranno vita alla festa finale: “We are
Brothers” in cui verranno promossi i valori ed i principi del modello di cittadinanza
europea. Con i partecipanti vogliamo creare il “La Carta dei Diritti del Cittadino
Europeo”, un opuscolo sulle buone prassi e i comportamenti da assumere per essere
un buon cittadino europeo. E’ prevista anche una visita a Cefalu’, dove la commistione
tra forme d’arte di culture diverse ha dato luogo ad una città artisticamente piena di
vita. Durante e dopo la conclusione dello scambio sono previsti momenti di
autovalutazione e confronto. Alla fine del progetto ai partecipanti verrà consegnato il
certificato europeo Youthpass.
•
TITOLO: We are Brothers! We are the Future!
•
LUOGO: Italia, Palermo/Cefalu
•
NUMERO DI PARTECIPANTI ITALIANI: 5
•
ETA’ DEI PARTECIPANTI: 18-25 ANNI
•
DATA DELLO SCAMBIO: 20 Agosto – 28 Agosto
Paesi partecipanti:
- Italia, C.S.F. – Cooperazione Senza Frontiere
- Polonia, Centrum Wspçlpracy Europejskiej “Mlodzi Europejczycy”
- Ungheria, “ÚTON” Ifjúsági – Kulturális Egyesület
- Islanda, SEEDS Iceland
- Lituania, Satrija
- Francia, Eurocircle
Numero partecipanti:
5 Partecipanti (età 18-25) + 1 leader per paese
Se vuoi partecipare al progetto compila l’application.
L’application form si può scaricare qui di seguito e deve essere compilata e spedita
all’indirizzo [email protected] ENTRO e NON OLTRE il giorno
15 Luglio 2012.
I risultati delle selezioni saranno resi noti tramite e-mail entro giorno 20 Luglio.
- SCARICA L’APPLICATION FORM
- SCARICA I DETTAGLI DEL PROGETTO
- SCARICA IL CALENDARIO ATTIVITA’ PROGETTO
Contatti degli organizzatori:
Giulio Raimondo: +39 3895883290 – [email protected]
Alessio Costa: +39 3291267508 – [email protected]
Sede operativa: +39 0919820120 – [email protected]
Sito web: www.cooperazionesenzafrontiere.com
- OPPORTUNITA’ DI SERVIZIO VOLONTARIATO EUROPEO
Posti Liberi per Progetti SVE – Spagna, Polonia, Turchia, Bulgaria –
Parti con Giosef
PER MAGGIORI
INFORMAZIONI [email protected] o [email protected]
PROGETTI:
1 posto disponibile per progetto in
Spagna(http://it.wikipedia.org/wiki/Carri%C3%B3n_de_los_Condes).
Partenza, prima possibile….massimo inizio giugno, durata 9 mesi.
Ambito: Disabilità intellettive. Le attività si svolgeranno all’interno di una fondazione
(http://www.fundacionsancebrian.com/grupofundacionsancebrian/ )
che ospita persone con disabilità.
Il volontario coadiuverà il lavoro del personale preposto, ma si occuperà principalmente
degli aspetti ricreativi. Non sono richieste competenze specifiche, solo forte
motivazione.
Il volontario frequenterà un corso di lingua per tutta la durata del progetto.
1 posto disponibile per progetto in
Polonia(http://it.wikipedia.org/wiki/S%C4%99p%C3%B3lno_Kraje%C5%84skie )
Partenza, 1° Luglio…durata 9 mesi.
Ambito: Disabilità intellettive. Le attività si svolgeranno in istituti scolastici e all’interno
dell’associazione http://ec.europa.eu/youth/evs/aod/hei_form_en.cfm?EID=580007244
39
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione.
Il volontario frequenterà un corso di lingua per tutta la durata del progetto.
3 posti disponibili per un progetto in Spagna (http://it.wikipedia.org/wiki/Siviglia)
Partenza 1 Luglio …durata 11 mesi.
Ambito: Attività di formazione e integrazione culturale di immigrati. Il volontario svolgerà
attività all’interno dell’associazione (centro di azione comunitaria) che si realizzeranno
dividendo i gruppi di lavoro per età.
Le attività mireranno a favorire l’ingresso dei ragazzi nel mondo del lavoro.
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione.
Il volontario frequenterà un corso di lingua per tutta la durata del progetto.
1 posto disponibile per progetto in Turchia (http://it.wikipedia.org/wiki/Mersin)
Partenza Luglio….durata 2 mesi.
Ambito: Tutela ambientale. Il volontario sarà impegnato in attività volte alla salvaguardia
di alcune specie di tartarughe, delle spiagge.
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione.
Il volontario frequenterà un corso di lingua per tutta la durata del progetto.
4 posti disponibili per progetto in Bulgaria (http://it.wikipedia.org/wiki/Sandanski)
Partenza fine Agosto…..durata 1 mese.
Ambito: Organizzazione del festival annuale di Sandanski. I volontari parteciperanno
attivamente all’ organizzazione del festival sin dalle prime fasi.
Si occuperanno di contattare e gestire il rapporto con gli artisti, di produrre materiale
pubblicitario sia prima che dopo l’evento (che dura una settimana), degli allestimenti e
dell’ audio, con l’aiuto di tecnici.
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione a partire
per info: [email protected] oppure [email protected]
- OPPORTUNITA’ DI MOBILITA’ PER GIOVANI
Cerchiamo partecipanti per uno scambio a Ceuta (Spagna) uno a
Pirovac (Croazia),a Detmold, Germania e in Ungheria, Égervölgye
Youth Camp
Cerchiamo partecipanti per scambio a Ceuta (Spagna)
Titolo dello scambio: Sports for integration.
Partecipanti: Italia, Spagna, Portogallo e Romania. 5 partecipanti + 1 leader
Età: 16 > 20 anni
Periodo: 24 Giugno – 1 Luglio
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione a partire
Per info: [email protected] oppure [email protected]
Cerchiamo partecipanti per uno scambio a Pirovac (Croazia).
Titolo dello scambio: Learn and have fun.
Partecipanti: Italia, Belgio, Ungheria e Croazia. 5 partecipanti + 1 leader
Età: 18 > 30 anni
Periodo: 15 Luglio – 26 Luglio
Non sono richieste competenze specifiche, solo forte motivazione a partire
per info: [email protected] oppure [email protected]
Cerchiamo partecipanti per un progetto 1.1 Youth in ACTION che si svolgerà ad
AGOSTO a Detmold, Germania.
L’application form si può scaricare qui di seguito e deve essere compilata e spedita
[email protected] ENTRO e NON OLTRE il giorno 10 Luglio 2012.
L’obiettivo è quello di far cooperare giovani e anziani proveniente dai diversi paesi
coinvolti nel progetto.





TITOLO: Get active!Generations hand in hand
LUOGO: Germania, Detmold (Google maps)
NUMERO DI PARTECIPANTI ITALIANI: 5
ETA’ DEI PARTECIPANTI: 18-25 ANNI
DATA DELLO SCAMBIO: 3 Agosto – 12 Agosto
PREZZO: 30% del biglietto aereo + 10 euro di tesseramento a Giosef Caserta + quota
di partecipazione di 50 euro.
- SCARICA L’APPLICATION FORM
- SCARICA I DETTAGLI DEL PROGETTO
Cerchiamo partecipanti per uno progetto 1.1 Youth in Action che si svolgerà ad
Agosto in Ungherialocalità Égervölgye Youth Camp.
Il tema del progetto è L’apprendimento interculturale giovanile.
L’application form si può scaricare qui di seguito e deve essere compilata e spedita
[email protected]
ENTRO e NON OLTRE il giorno 15 Luglio 2012.
DESCRIZIONE: L’obiettivo dello scambio è l’apprendimento interculturale dei giovani.
Tale obiettivo sarà conseguito in maniera non convenzionale. Durante i dieci giorni dello
scambio i partecipanti presenteranno i propri elementi culturali ognuno in maniera
diversa. I partecipanti non conosceranno solo le abitudini e la cultura del nostro
paese ma soprattutto quelle degli altri paesi coinvolti. Ogni gruppo avrà l’opportunità di
presentare le danze popolari, canti popolari, piatti e artigianato di unaltra nazione. Uno
degli obiettivi è quello di fare una breve performance delle danze e delle canzoni
imparate insieme. Inoltre, verrà fatta una mostra delle creazioni artigianali aperta al
pubblico. I paesi partner sono: Estonia, Lituania, Polonia, Portogallo, Bulgaria,
Ungheria.





TITOLO: Mixchange
NUMERO DI PARTECIPANTI ITALIANI: 6
ETA’ DEI PARTECIPANTI: 18-30 ANNI
DATA DELLO SCAMBIO: 23 Agosto – 1 Settembre
PREZZO: 30% del biglietto aereo + 10 euro di tesseramento a Giosef Caserta +
quota di partecipazione di 50 euro (comprensiva di assicurazione).

LUOGO: Égervölgye Youth Camp
- SCARICA L’APPLICATION FORM (HU – Mixchange)
- SCARICA I DETTAGLI DEL PROGETTO (mixchange – HU)
- IMPRENDITORIA GIOVANILE: PROGETTO EUROPEO “IDEAS ON
THE MOVE”
IMPRENDITORIA GIOVANILE: AL VIA BANDO EUROPEO PER IDEE INNOVATIVE
LE 80 SELEZIONATE PRESENTATE A INVESTITORI PRIVATI E ISTITUZIONALI
Giovani che aiutano i loro coetanei a inventarsi un lavoro e a incidere sulle politiche
europee a loro destinate. Il 5 giugno si aprirà un bando per idee imprenditoriali
innovative riservato a giovani cittadini europei di età compresa fra i 18 e 35 anni. Il
concorso rappresenta la prima tappa del progetto “Ideas on the move” ideato
dall’associazione italiana Giovani senza frontiere (Giosef), in collaborazione con la
Seconda Università di Napoli, e finanziato con fondi europei nell’ambito del programma
comunitario “Europa per i cittadini”. Il bando riguarda tre specifici settori: Innovazione di
Impresa (diviso in ICT; Green Economy; Economia dei saperi) Utilità sociale e Impegno
civile; Turismo (Promozione e tutela del patrimonio ambientale, storico e artistico). Il
progetto coinvolge, oltre quelle italiane in qualità di capofila, organizzazioni di altre 7
paesi europei: Spagna, Portogallo, Regno Unito, Belgio, Romania, Bulgaria, Ungheria.
Per ogni paese saranno selezionate 10 idee progettuali i cui responsabili avranno
l’opportunità di incontrare potenziali investitori sia istituzionali che privati. Sul sito del
progetto (www.ideasonthemove.eu), inoltre, sarà possibile votare le tre migliori idee fra
le 80 selezionate che riceveranno un premio in denaro pari a 3mila euro. I giovani
selezionati si incontreranno per dibattere sulle tematiche occupazionali nel corso di due
eventi internazionali, uno a Caserta e l’altro a Bruxelles. Obiettivo del progetto è
informare i giovani cittadini circa strategie e finalità previste da Europa 2020 per la
promozione dell’imprenditorialità e delle competenze creative ed innovative, stimolare il
dialogo con le istituzioni e raccogliere le opinioni dei giovani coinvolti per arrivare alla
definizione di una proposta comune di revisione delle strategie Ue sull’occupazione
giovanile da presentare a marzo 2013 al Parlamento Ue dove saranno accolti da una
delegazione di europarlamentari guidata dal vice presidente vicario italiano Gianni
Pittella che premierà le tre idee progettuali vincitrici.
Per maggiori info: www.ideasonthemove.eu
- ARTICOLI D’INFORMAZIONE
news N 1
- Forum Nazionale Giovani: eletti i nuovi vertici. Lorenzo Floresta, Presidente
Giosef Italy, eletto nel Consiglio Direttivo
ROMA – Sono appena terminate presso l’Hotel Midas di Roma le elezioni del nuovo
Portavoce e dei nuovi membri del Consiglio Direttivo del Forum Nazionale dei Giovani,
svolte nel corso del Congresso Nazionale, iniziato stamane nelle capitale, che ha visto
la partecipazione di oltre 150 delegati delle 80 associazioni che fanno parte del Forum e
che in totale rappresentano oltre 4 milioni di giovani italiani.
«Vigileremo sugli impegni del Governo e chiederemo più diritti» ha dichiarato in prima
battuta il neoeletto Portavoce del Forum Giuseppe Failla, 32 anni, siciliano, attuale
Segretario Nazionale dei giovani delle Acli.
Al primo posto in agenda ci sarà la questione lavoro. «La flessibilità – ha detto Failla –
non deve più tradursi in precarietà ad oltranza. Siamo disponibili a discutere su percorsi
progressivi di stabilizzazione dei rapporti di lavoro. Il lavoro è la chiave di volta per
liberare il futuro dei giovani e salvaguardare la nostra democrazia. Le nostre
organizzazioni, con questo congresso, si impegnano a incentivare percorsi di
orientamento al lavoro a partire dall’orientamento delle scelte scolastiche, universitarie
o di formazione professionale».
Prioritario anche il rilancio della partecipazione giovanile alla politica: «vogliamo lanciare
un’iniziativa popolare per riprendere l’iter parlamentare di una proposta di legge che
giace nei cassetti del Senato: l’equiparazione dell’elettorato attivo e passivo, per
favorire un reale ricambio generazionale e dare maggiore rappresentanza alle giovani
generazioni. Colmeremmo così un’ipocrisia tutta italiana: non capiamo perché un
giovane, raggiunta la maggiore età, abbia la giusta maturità per scegliere i propri
rappresentanti, ma non per rappresentare altri cittadini. Lo stesso dicasi per i
venticinquenni chiamati a votare per il Senato della Repubblica. In questa opportunità
per i giovani intravedo anche la possibilità di una vera riforma della politica».
Oltre al Portavoce Failla, il Congresso ha riconfermato nella carica di Consigliere
Nazionale Carmelo Lentino (31 anni, giornalista, attuale Segretario Nazionale
dell’associazione “Giovani Insieme”, nonchè Segretario Nazionale AIG – Associazione
Italiana Alberghi per la Gioventù), mentre Gino Salvatori è stato riconfermato segretario
amministrativo; ha nominato come segretario generale del Forum Nazionale dei Giovani
Giovanni Corbo ed eletto i Consiglieri del Direttivo Diletta Alessandrelli (28 anni,
dirigente ASI – Alleanza Sportiva Italiana),Stefano Felician Beccari (29 anni, ricercatore,
membro dei Giovani del PPE), Lorenzo Floresta (27 anni, presidente dell’associazione
nazionale “Giosef Italy” Giovani senza frontiere), Matteo Guidoni (31 anni, dirigente
“Azione Giovani”), Salvatore Nicosia (28 anni, Segretario regionale Sicilia dei Giovani
Democratici), Benedetta Rubin (22 anni, Consigliere nazionale dell’UGEI, Unione
Giovani Ebrei Italiani), Stefano Vitale (23 anni, dirigente UDS – Unione degli Studenti).
news N 2
- CineQueer- Across the cultures
In attesa del PALERMO PRIDE 2012 …L’unione degli universitari (UDU), l’associazione Psicotabù e
l’associazione C.S.F. -Cooperazione Senza Frontiere in collaborazione con il Comitato Pride Palermo
e l’Arcigay Palermo propongono un cineforum sul tema dell’omosessulità e… l’omofobia attraverso un
approccio multiculturale e multietnico.
Vi aspettiamo alle ore 21, presso la scalinata (retro) dell’ed. 15 – Scienze della Formazione
Prima , durante e dopo le proiezioni ci sarà anche un banchetto del comitato del PALERMO PRIDE ,
dove troverete materiale informativo e tanti gadget e merchandising del PALERMO PRIDE 2012 !
Mercoledì 6/06 proiezione di “VIOLA DI MARE” di Donatella Maiorca
Martedì 12/06 proiezione di “EYES WIDE OPEN” di Haim Tabakma
Martedì 19/06 proiezione di “FRAGOLA E CIOCCOLATO ” di Alea e Tabio
Venerdì 22/06 proiezione di “KINKY BOOTS” di Julian Jarrold
Per info: Lorena 3277840311 Irene 3331280819
news N 3
- Kef’ArtFestival – arte e musica in libertà – V edizione (27 luglio-4 agosto 2012)
Cefalù
Come nelle edizioni precedenti, la quinta edizione del KEF’ART FESTIVAL propone un modo nuovo
di “fare e vivere” l’ arte, vuole rendere più fresca e diretta la fruizione dell’ opera (qualunque essa sia)
spostandola dagli spesso freddi e precostituiti ambienti delle gallerie, dei musei, delle costose sale da
concerto alle piazze, aperte ed imprevedibili.
Per
la
seconda
volta
proponiamo
il
Kef’Art
Junior
con
due
differenti
giornate:
la prima dal titolo “GIOCHIAMO COL MONDO” all’insegna del gioco visto sotto una prospettiva
culturale. Il gioco, con o senza i giocattoli, è attività comune ai bambini di tutto il mondo, ed in quanto
tale,
fa
parte
delle
diverse
culture.
Nella seconda giornata, dal titolo “COLORIAMO IL MONDO”, visto il successo riscosso nella scorsa
edizione, riproponiamo un pomeriggio durante il quale i bambini si cimenteranno a disegnare su
grandi teloni bianchi con lo scopo di avvicinarli al mondo dell’arte e della creatività libera.
Oltre al Kef’Art Music Contest in questa edizione verrà riproposta la rassegna cinematografica
MIRROR a cura di Marco Fajlla, incentrata sulla tematica “IDENTITA’” vista attraverso lo sguardo del
cinema d’autore.
www.facebook.com/events/473129922713398/?ref=ts
Ti ricordiamo che una volta iscritto potrai in qualsiasi momento cancellarti dalla newsletter richiedendolo attraverso una mail di cancellazione
all’indirizzo [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
17
File Size
449 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content