close

Enter

Log in using OpenID

APT - avviso di manifestazione di interesse

embedDownload
AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA
GARA INFORMALE, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO,
PER LA CONCESSIONE DI SPAZI PER L’INSTALLAZIONE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI
ALIMENTI E BEVANDE PRESSO GLI UFFICI IAT DELL’AZIENDA DI PROMOZIONE
TURISTICA DELLA PROVINCIA DI VENEZIA.
(seconda pubblicazione)
OGGETTO
Si rende noto che la Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia in esecuzione del
D.D. n. 21 del 31 marzo 2014, intende formare un elenco di operatori economici, nel rispetto dei
principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, al fine di
individuare le ditte da invitare alla procedura negoziata, mediante cottimo fiduciario e secondo
quanto previsto dall’art. 30 del D.Lgs 12.04.2006 n. 163, per affidamento a terzi del Servizio di
distributori automatici di snack e di bevande fredde e calde, presso i locali dell’A.P.T. di Venezia,
per anni 2 (due) a partire presumibilmente dal 1° luglio 2014, tra almeno cinque concorrenti idonei.
STAZIONE APPALTANTE
Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Venezia – San Marco, 2637 30124 Venezia
telefono 0415298700 Fax 041 5230399 Pec: [email protected]
REQUISITI MINIMI DI AMMISSIONE
-
-
-
soggetti iscritti alla CCIAA per l’esercizio dell’attività di gestione dei servizi di ristorazione
mediante distributori automatici nonché in possesso di tutte le certificazioni e/o le
autorizzazioni prescritte per l'attività del servizio di distribuzione automatica di alimenti e
bevande;
avere in corso di esecuzione da almeno due servizi analoghi a quelli oggetto della presente
concessione. Tale requisito dovrà essere posseduto anche alla data di presentazione
dell'offerta e comprovato dalle attestazioni di regolare svolgimento del servizio rilasciate
dagli Enti concedenti;
requisiti di ammissione di ordine morale e professionale di cui agli articoli 38 e 39 del d.lgs.
163/2006 e successive modificazioni e integrazioni;
essere in possesso di risorse strumentali, umane e finanziarie sufficienti a garantire la
prestazione del servizio in maniera efficace ed efficiente
i soggetti devono essere in possesso dei requisiti richiesti, alla data dell'invio della
manifestazione di interesse alla partecipazione della trattativa negoziata.
CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO
Il servizio avverrà mediante l‟installazione di distributori automatici funzionanti a moneta con
erogazione di resto, per la fornitura dei prodotti sotto elencati a titolo esemplificativo:
Bevande fredde
Acqua in PET da 50 cc naturale e frizzante; Bevande in lattina da 33 cc; Bevande in lattina da 25
cc, Bevande in tetrapack da 20 cc;
Bevande Calde
Caffè, cappuccini, orzo, te, ecc.;
Altro
Snack vari dolci; Snack vari salati; Tramezzini; Panini;
Le macchine devono essere conformi, per caratteristiche tecniche e igieniche, alle normative
vigenti in materia. Su ogni macchina dovranno essere ben visibili le etichette con indicazione della
marca e la composizione dei prodotti oggetto di distribuzione. Tutti i prodotti offerti dovranno
appartenere a marche primarie del settore e rispondere a rigorose norme igienico sanitarie e
esenti o.g.m..
La scelta della tipologia di distributore deriverà dal prevedibile numero di utenti in ogni sito, dallo
spazio disponibile e dagli allacciamenti possibili.
CODICE CPV
42933000-5
SEDI DEL SERVIZIO
località
Bibione
Caorle
Cavallino
Chioggia
Jesolo
Mira
Sottomarina
Venezia
Venezia
indirizzo
Viale Aurora, 109
Rio Terrà delle Botteghe, 3
P.le Punta Sabbioni
Riva Vena, 895
Piazza Brescia, 13
Villa Widman - Via Nazionale, 420
Viale Adriatico, 101
San Marco, 2
San Marco. 71/f
n.accessi annui
36.568
42.786
31.611
28.045
40.372
3.900
18.884
53.614
88.071
La rilevazione degli accessi riguarda l’anno 2013. L’elenco delle sedi del servizio potrà essere
aumentata o diminuita e sarà definita nel capitolato di gara. Si segnala che: presso le sedi di Mira
e Jesolo, oltre agli accessi riportati, sono svolte attività congressuali; presso villa Widmann le visite
guidate sono state 21.137 e i visitatori con le gite in battello sono stati 26.947.
DATA PRESUNTA DELL' INIZIO DEL SERVIZIO
- 01° Agosto 2014
DURATA DEL SERVIZIO
- 2 (due) anni
Il presente avviso è da intendersi come mero procedimento preselettivo, finalizzato alla raccolta di
manifestazioni d'interesse. Pertanto si avvierà una gara informale tra almeno cinque concorrenti, in
possesso dei requisiti richiesti, che avranno manifestato interesse alla concessione in oggetto.
MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:
Gli operatori economici interessati, in possesso dei requisiti necessari, dovranno far pervenire la
propria domanda in busta sigillata, o tramite Pec, pena l’esclusione, utilizzando preferibilmente il
modulo Allegato A, disponibile sul sito internet all’indirizzo (percorso: home > bandi di gara),
corredato da una fotocopia non autenticata del documento d'identità o di riconoscimento,
indirizzata a:
APT della Provincia di Venezia
San Marco 2637
30124 VENEZIA
La busta contenente la dichiarazione di manifestazione d’interesse dovrà pervenire entro e non
oltre le ore 12.00 del 2 luglio 2014, tramite posta, mediante corriere o consegna a mano, oppure
tramite Pec al seguente indirizzo: [email protected] e dovrà riportare all’esterno la seguente
dicitura:
“Non Aprire - Manifestazione d'interesse a partecipare alla gara informale, mediante procedura
negoziata di cottimo fiduciario, per la concessione di spazi per l’installazione di distributori
automatici di alimenti e bevande presso gli uffici dell’Azienda di Promozione Turistica di Venezia.”
La dichiarazione di manifestazione d’interesse dovrà essere sottoscritta dal titolare o legale
rappresentante dell’impresa interessata. Si fa presente che il recapito della busta rimane a
esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo non giunga a destinazione in tempo utile.
L’A.P.T. si riserva la facoltà, qualora le dichiarazioni d'interesse non siano in numero sufficiente o in
ogni caso qualora lo ritenga necessario, di integrare l’elenco dei partecipanti con soggetti in
possesso dei requisiti richiesti per la partecipazione o di invitare anche un numero inferiore a cinque
se non dovesse esserci un numero di soggetti idonei.
CONDIZIONI ECONOMICHE
La controprestazione a favore del concessionario consiste unicamente nelle entrate derivanti dalla
somministrazione agli utenti di cibi e bevande calde e fredde a mezzo di distributori automatici.
La ditta aggiudicataria dovrà corrispondere un canone annuo fisso come corrispettivo sostenuto
dalla Stazione Appaltante delle spese sostenute di luce, acqua, Tia, ecc..
Il canone sarà definito nel capitolato di gara. Inoltre per ogni distributore la ditta aggiudicataria
dovrà corrispondere un importo pari alla percentuale di aggiudicazione, da applicarsi agli importi
lordi incassati da ogni singolo distributore installato negli uffici Iat.
Gli importi di cui sopra dovranno essere corrisposti secondo le scadenze sotto riportate, indicando
separatamente le somme relative ai canoni e quelle relative alle royalties:
- entro il 31 luglio per il 1° semestre ed entro il 31 gennaio per il 2° semestre di ciascun anno.
Relativamente al 1° anno le predette scadenze verranno rispettate anche nel caso di semestre
parziale.
Il canone decorre dalla data d'installazione di ciascun distributore documentato mediante relativo
verbale sottoscritto dalla ditta aggiudicataria e dalla Stazione Appaltante.
Il relativo pagamento avverrà, entro le predette scadenze, mediante bonifico bancario e
contestuale comunicazione al settore Amministrazione e Controllo.
Tutte le spese relative al servizio richiesto sono interamente a carico della gestione. La Stazione
Appaltante è sollevata da qualsiasi responsabilità nei confronti dei fornitori del gestore.
PRIVACY
Ai sensi del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy) si informa che:
a) le finalità e le modalità di trattamento cui sono destinati i dati raccolti ineriscono al
procedimento in oggetto;
b) il conferimento dei dati costituisce presupposto necessario per l’espletamento delle
procedure di gara;
c) l’eventuale rifiuto a rispondere comporta l'impossibilità di procedere alla trattativa
negoziata;
d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono: il
personale interno dell’Amministrazione implicato nel procedimento, ogni altro soggetto che
abbia interesse ai sensi del decreto legislativo n. 267/2000 e della legge n. 241/90, i soggetti
destinatari delle comunicazioni previste dalla legge in materia di contratti pubblici, gli
organi dell’autorità giudiziaria;
e) i diritti spettanti all’interessato sono quelli di cui all’art. 7 del d.lgs. 196/2003;
f) soggetto attivo nella raccolta dei dati è l’A.P.T. della Provincia di Venezia.
per informazioni relative alla gara
Giuseppe Zuccon
0415298713
e-mail [email protected]
Venezia, 23 giugno 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
264 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content