close

Enter

Log in using OpenID

Condizioni generali di vendita

embedDownload
CGV001 Rev.04 Data: 14072013
Prep.RSQ Ver: DCO App.: DGE
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA
1 - Conclusione del contratto. Il contratto si considera concluso nel momento in cui REFRION dichiara di
accettare l’ordine con l’invio di una conferma scritta. Le clausole inserite dall’acquirente che modificano o che
integrano le presenti condizioni generali di vendita e fornitura sono valide solo se espressamente accettate da
REFRION sempre mediante comunicazione scritta. Il Cliente dà atto di essere a conoscenza del contenuto
delle presenti condizioni generali di vendita e fornitura inviate con le conferme ordine e stampate sulle fatture
emesse da REFRION, e di accettarle integralmente e senza riserve. Trascorsi 5 gg dall’invio della conferma ,
non si accettano modifiche all’ordine; in caso di annullamento, il cliente sarà tenuto al pagamento dell’importo
totale dell’ordine stesso.
2 – Prezzi. Il prezzo di vendita è indicato nella conferma d’ordine ed è espresso in Euro per unità di prodotto
ed è sempre al netto di IVA, di eventuali spese di imballo e delle spese di trasporto; questo salvo accordi
diversi. I prezzi indicati sono vincolanti solo per gli ordini accettati. Sono a carico dell’acquirente tutti i diritti, le
tasse, i tributi e simili che sono richiesti per consegna da effettuarsi fuori dal territorio della nazione del
venditore. Nel caso in cui il venditore sia tenuto a detti pagamenti, l’acquirente sarà tenuto a rimborsarglieli
contro idonea documentazione. Tutte le spese bancarie dovranno essere pagate dall’acquirente.
3 – Pagamenti. Le modalità di pagamento sono indicate nella conferma d’ordine e i pagamenti devono essere
effettuati presso la banca indicata in fattura. Il mancato rispetto dei termini di pagamento concordati
determinerà l’applicazione , sulla somma dovuta, degli interessi moratori al tasso previsto dall’art. 5 del D. Lgs.
231/2002. In ogni caso Refrion avrà facoltà di sospendere e/o rifiutare la consegna dei beni oggetto di
fornitura o di parte di essi, qualora ragionevolmente siano venute meno ovvero vi sia il pericolo che vengano
meno le garanzie di solvibilità del Cliente.
4 – Documenti. Tutti i documenti cartacei o su foglio elettronico, disegni, dati ed informazioni che dovessero
essere consegnate al Cliente, rimangono di esclusiva proprietà di REFRION. Tutte le notizie inerenti il Knowhow e/o brevetti e/o brevetti ornamentali di cui Refrion è titolare o licenziataria, nonché le altre informazioni
commerciali ed aziendali, di cui il cliente verrà a conoscenza nel corso di eventuali trattative e dell’esecuzione
del contratto, devono intendersi riservate e non utilizzabili né direttamente, né indirettamente dal cliente, se
non nei limiti necessari per la corretta esecuzione del contratto, né potranno essere divulgati a terzi. Nei dati
riservati si intendono ricomprese le notizie relative agli impianti, ai mezzi di produzione e agli altri beni
aziendali di Refrion, nonché ai modelli e all’organizzazione della produzione ed ai servizi resi da Refrion, alle
iniziative commerciali, alla clientela, alla gestione e all’andamento dell’azienda, ai rapporti con i terzi e così via.
Il cliente si impegna ad adottare ogni ragionevole precauzione per tenere tali informazioni segrete anche nei
confronti del proprio personale e dei propri collaboratori e subfornitori al fine di garantirne la tutela.
5 - Caratteristiche dei prodotti. REFRION si riserva il diritto di apportare le modifiche che dovessero risultare
opportune senza alterare le caratteristiche fondamentali dei prodotti stessi.
6 – Consegne Trasporti ed imballaggio: I termini di consegna corrispondono a quelli indicati in conferma
d’ordine e sono da considerarsi sempre indicativi e non impegnativi, salvo preventivo accordo scritto. La
consegna si intende eseguita quando i prodotti vengono consegnati da Refrion al vettore presso i propri
stabilimenti per l’inoltro al cliente. Refrion si riserva il diritto di emettere regolare fattura nel momento stesso
dell’approntamento della merce. Qualora il cliente rifiuti di ricevere i prodotti messi a sua disposizione con le
suddette modalità, Refrion avrà comunque diritto al pagamento del prezzo pattuito. In caso di omesso ritiro dei
prodotti entro cinque giorni dalla data di messa a disposizione degli stessi, Refrion avrà la facoltà di depositare
i prodotti in un deposito, a rischio e spese del cliente. Refrion si riserva il diritto di prorogare i termini di
consegna, senza essere in alcun modo obbligata al pagamento di qualsiasi indennità nei seguenti casi: a)
cause di forza maggiore quali a titolo esemplificativo scioperi, mancanza o insufficienza di energia, incendio
nelle aziende di Refrion e/o ogni eventuale evento non imputabile a quest’ultimo; b) insufficienza, inesattezze
o ritardi da parte del cliente nella trasmissione delle indicazioni necessarie all’esecuzione dell’ordine; c)
eventuali modifiche accettate da Refrion dopo il ricevimento dell’ordine; d) difficoltà di approvvigionamento di
CGV001 Rev.04 Data: 14072013
Prep.RSQ Ver: DCO App.: DGE
materie prime. La consegna al Cliente, al trasportatore o alla persona incaricata di effettuare i trasporti,
comporta automaticamente il trasferimento del rischio di deperimento parziale o totale al Cliente. Eventuali
ritardi nelle consegne non potranno dare luogo a penalità, né a risarcimento danni, né a decorrenza di
interessi, né a risoluzione, neanche parziale, del contratto a carico di Refrion. Nel caso in cui Refrion debba
posticipare la consegna dei prodotti rispetto al termine previsto, su richiesta del cliente o per causa a lui anche
solo indirettamente imputabile, tutti gli eventuali costi aggiuntivi, come ad esempio di immagazzinamento, di
movimentazione, di trasporto ecc, sono a carico dell’acquirente stesso. Salvo diverso accordo scritto, i prodotti
sono resi Ex Works-DDU Incoterms 2010 e viaggiano sempre a rischio e pericolo del cliente. La merce
approntata per la data concordata viene considerata di proprietà del cliente dal giorno stesso e perciò
considerata in deposito presso lo stabilimento REFRION fino al momento del ritiro stesso. L’eventuale
assicurazione dei prodotti durante il trasporto è a carico del cliente. Il cliente è responsabile dello
sdoganamento dei prodotti e di ogni eventuale operazione accessoria ad esso connesso oltre che del
pagamento degli oneri e tasse doganali. Refrion effettua l’imballaggio per la spedizione dei Prodotti nella
forma ritenuta più opportuna e non risponde comunque di eventuali avarie, rotture, manomissioni e ammanchi
che si dovessero verificare dopo la consegna al vettore. Gli imballaggi sono eseguiti secondo esperienza
d’uso, salvo richieste specifiche del cliente, che devono essere specificatamente formulate per iscritto
nell’ordine e approvate formalmente da Refrion. Eventuali reclami o contestazioni derivanti o connessi al
trasporto e/o alle operazioni complementari e/o successive ad esso, dovranno
essere
proposte
esclusivamente dal cliente nei confronti del vettore o dell’eventuale terzo responsabile.
Refrion è esonerata da ogni responsabilità in caso di perdita ed avaria dei prodotti determinate da trasporti o
manipolazioni non accurate. L’eventuale anticipazione dei costi di trasporto di assicurazione da parte di
Refrion, salva rivalsa sul cliente, non modificano il luogo di consegna e di trasferimento della proprietà, che
rimane sempre fissato nel luogo di consegna delle merci al vettore.
7 – Garanzia e responsabilità.
7.1. La merce è garantita esente da vizi e non conformità. Il Cliente è tenuto a denunciare in forma scritta e
documentata qualunque vizio o Non Conformità entro e non oltre 8 giorni dalla consegna per eventuali
vizi palesi ed entro e non oltre una settimana dal riscontro di difetti non palesi. Trascorso tale termine,
la garanzia decadrà immediatamente. La garanzia ha la durata di 24 mesi dalla data di avvenuta
fatturazione. Ad esclusione dei componenti elettrici ed elettronici, per tutti gli altri eventuali prodotti,
componenti o parti di essi Il cliente avrà diritto alla riparazione o alla fornitura del solo componente non
conforme (nel caso lo stesso non sia riparabile) ad insindacabile giudizio di Refrion e senza nessun
ulteriore addebito… (trasporto, rilavorazioni…) ne risarcimento. Nel caso dei componenti elettrici ed
elettronici quali ventilatori, regolatori interruttori inverter o parti di essi per i quali il Cliente abbia
provveduto tempestivamente alla denuncia di un difetto relativo al componente stesso in forma scritta e
documentata, Refrion garantirà la fornitura “franco destino DDP Incoterms 2010” del solo componente
elettrico non conforme senza nessun ulteriore costo ne risarcimento. Il cliente in ogni caso dovrà
rendere disponibile il materiale qualora Refrion, a proprio insindacabile giudizio, dovesse richiederne il
reso entro 90 gg dalla spedizione del componente in sostituzione così da poter procedere alle analisi.
Qualora l’esito documentato delle analisi, evidenziasse che il difetto è stato provocato dal mancato
rispetto di quanto indicato al presente punto 7.2 o se ad una richiesta di reso del materiale difettoso nei
termini sopra menzionati, il cliente non provveda a rendere il componente difettoso, saranno
automaticamente addebitati i costi del materiale e di tutte le spese accessorie sostenute. Eventuali
reclami riguardanti una singola consegna di merce non esonerano l'acquirente dall'obbligo di ritirare la
restante quantità di merce entro i limiti dell'ordinazione o dell'impegno.
CGV001 Rev.04 Data: 14072013
Prep.RSQ Ver: DCO App.: DGE
7.2. Esclusioni: La garanzia ai sensi del presente articolo 7 non si applica nei seguenti casi:
−
spedizione del prodotto, ed in ogni caso quando, al momento della consegna, il Cliente non abbia
fatto riserva scritta (per consegne franco destino).
−
uso improprio del prodotto.
−
non osservanza delle indicazioni di Refrion per quanto riguarda l'installazione il funzionamento,
l'uso, la cura e la manutenzione del prodotto.
−
prodotto modificato da parte del Cliente o di altri soggetti terzi al di fuori del campo di
applicazione delle istruzioni di Refrion, senza autorizzazione formalmente ricevuta da parte di
Refrion.
−
Se non preventivamente concordato, danni derivanti da corrosione.
Fermo restando quanto previsto ai punti di cui sopra, Refrion non è responsabile per qualsiasi danno diretto
e/o indiretto conseguente o per qualsiasi mancanza di profitto da parte del committente. In ogni caso la
responsabilità di Refrion non potrà mai superare l'importo del prezzo del prodotto difettoso.
8 – Resi commerciali. Refrion non accetta resi se non preventivamente autorizzati. Questi dovranno essere
inequivocabilmente identificati con il numero di documento Refrion sia sull’imballo della merce resa che sul
documento di spedizione. Mancando queste condizioni, la merce verrà automaticamente rispedita al mittente
con addebito dei costi.
In caso di reso autorizzato lo stesso dovrà avvenire unicamente in porto franco ns. magazzino (con mezzi a
scelta del cliente); salvo diversi accordi scritti, il materiale difettoso dovrà pervenire c/o i nostri magazzini entro
e non oltre 30 gg dal ricevimento della materiale in sostituzione. La merce di proprietà del cliente destinata a
Refrion viaggia a carico e rischio del mittente. La merce resa dovrà essere imballata, prima di essere spedita a
Refrion, in maniera tale che questa durante il trasporto non possa in alcun modo venir danneggiata. Nel caso
venga riscontrato al momento dell’accettazione, un imballo non idoneo e/o la merce possa in qualche maniera
essersi danneggiata durante il trasporto, Refrion provvederà immediatamente a segnalare al cliente la
problematica occorsa e a non procedere ad ulteriori analisi lavorazioni o allo scarico, senza riscontro scritto da
parte del cliente.
9 - Foro competente. Ogni controversia sulla presente compravendita anche se insorta con soggetti stranieri o
per beni forniti dall’estero è regolata dalla legislazione Italiana vigente in materia ed appartiene alla
competenza esclusiva del Foro di Udine, con esclusione di ogni altro Foro.
10 - Trattamento dei dati personali Con l’accettazione dell’ordine il cliente espressamente conferma di aver
preso visione e di essere a conoscenza del prospetto informativo relativo al trattamento dei dati personali
adottati dal gruppo REFRION in conformità al D.Lgs 196/2003.
Il Cliente dichiara di aver letto ed approvato le presenti condizioni, richiamate a tergo della conferma d’ordine
con la quale si integrano vicendevolmente, approvando tutti i punti in esso riportati sui quali esprime
specificatamente il suo consenso.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
103 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content