close

Enter

Log in using OpenID

2014-01 commissione bando malga

embedDownload
originale
COMUNE DI CLOZ
Provincia di Trento
VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 1
della Giunta Comunale
OGGETTO:
BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L’AFFITTANZA
DELLA MALGA DI CLOZ PER IL PERIODO 01.03.2014- 28.02.2019:
NOMINA COMMISSIONE TECNICA PER ESAME DOMANDE E
FORMULAZIONE GRADUATORIA FINALE.
L’anno duemilaquattordici
del mese di gennaio
addì ventiquattro
alle ore 12,00
nella sede delle riunioni, a seguito di regolari avvisi,
REFERTO DI PUBBLICAZIONE
(Art. 79 – del TULLRROC approvato con
D.P.Reg. 01.02.2005 n. 3/L)
recapitati a termini di legge, si è convocata la Giunta comunale.
Certifico
io
sottoscritto
Segretario
Comunale, che copia del presente verbale
viene pubblicata il giorno:
Presenti i Signori:
1. Floretta Maria
27.01.2014
2. Pigarelli Fabio
all’ albo pretorio ove rimarrà esposta per 10
giorni consecutivi.
3. Angeli Silvana
Il Segretario Comunale
Marco Fondriest
Assenti i Signori: Angeli Riccardo e Rizzi Dino
Assiste il Segretario comunale dott. Marco Fondriest
Pareri Istruttori ai sensi art.81 del TULLRROC approvato con DPReg. 01.02.2005 N.3/L.
Parere in Ordine alla Regolarità Tecnico – Amministrativa
Il sottofirmato Segretario Comunale, esprime parere favorevole, in ordine alla regolarità tecnico amministrativa,
comprensivo di attestazione di copertura finanziaria, sulla proposta di deliberazione in oggetto indicata.
Cloz, lì 24.01.2014
Il Segretario Comunale
Marco Fondriest
Parere in Ordine alla Regolarità Contabile
Il sottofirmato Segretario Comunale, esprime parere favorevole, in ordine alla regolarità contabile, sulla proposta di
deliberazione in oggetto indicata.
Cloz, lì 24.01.2014
Il Segretario Comunale
Marco Fondriest
OGGETTO: BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L’AFFITTANZA
DELLA MALGA DI CLOZ PER IL PERIODO 01.03.2014- 28.02.2019:
NOMINA COMMISSIONE TECNICA PER ESAME DOMANDE E
FORMULAZIONE GRADUATORIA FINALE.
Premesso che:
-con deliberazione giuntale n.79, dd.19.12.2013 - immediatamente esecutiva, sono stati approvati il
“Disciplinare” ed il “Bando di Gara” per l’affittanza della malga di Cloz per il periodo 01.03.201428.02.2019,
-il “Bando di Gara” prevede che l’affittanza venga disposta attraverso l’attivazione di “Asta
Pubblica” (artt.17-18 e 19 della L.P. 19.07.1990, n.23 e ss.mm. ed art.10 del DPGP 22.05.1991,
N.10 -40 leg),
-il “Bando di Gara” è stato pubblicato nelle forme di legge e lo stesso riporta per il giorno
28.01.2014 il termine ultimo per la presentazione delle offerte,
-la malga di Cloz è ubicata in C.C. di Lauregno (Provincia di Bolzano) e per l’affittanza dei pascoli
e la gestione dell’attività agrituristica necessita il rispetto della legislazione in materia vigente in
Provincia di Bolzano,
-nel caso si debba ottemperare alle disposizioni:
- Decreto del Presidente della Giunta Provinciale (BZ) 22.07.1998 N.19 (predisposizione e
somministrazione di alimenti negli alpeggi),
- Legge provinciale 21.11.1983, n.45 (titolo II),
-l’aggiudicazione dell’asta sarà effettuata in funzione dei criteri e dei fattori ponderali: “OFFERTA
TECNICA”- “OFFERTA ECONOMICA”,
-necessita per questo nominare specifica commissione tecnica per l’esame delle domande e
formazione della graduatoria finale.
Tutto ciò premesso,
LA GIUNTA COMUNALE
Vista la deliberazione giuntale n.79, dd.19.12.2013- immediatamente esecutiva;
Letto il “Bando di Gara” relativo all’affittanza della malga di Cloz per il periodo: 01.03.2014- 28.02.2019;
Considerato che il Bando stesso stabilisce che l’affittanza sarà effettuata mediante asta pubblica (art.7, 18 e
19 della L.P. 19.07.1990, n.23 e s.m. ed art.10 del DPGP 22.05.1991, N.10 –leg);
Accertato che l’aggiudicazione dell’asta sarà effettuata in funzione dei criteri e dei fattori ponderali:
”OFFERTA TECNICA” e “OFFERTA ECONOMICA”;
Vista la L.P. 19.07.1990, n.23 e s.m;
VISTO il DPGP 22.05.1991, n.10-40 Leg;
VISTO il D.Lgs 12.04.2006 N.163 ed in particolare l’art.30- Concessione di servizi;
Rilevato che l’aggiudicazione finale sarà disposta sulla base di graduatoria tecnico - economica
delle offerte;
Ritenuto per questo di designare una Commissione incaricata di formulare la graduatoria, come di
seguito formata:
- Albertini Alberto, nato a Cles il 20.03.1958 – dipendente del Comune di Fondo (cat. CLivello Evoluto) –Presidente
- Rossi dr.Silvio, nato a Trento il 26.03.1968- Segretario del Comune di Revò- esperto
- Bonvicin dr.Paolo, nato a Banco il 30.06.1959- Segretario del Comune di Livo – esperto,
- Fondriest dr.Marco, nato a Cles il 15.01.1952 –Segretario del Comune di Cloz- Segretario di
Commissione;
Ritenuto di fissare in € 120,00 il gettone di presenza per ogni seduta dei componenti la suddetta
Commissione ad eccezione dei dipendenti appartenenti all’Amministrazione che ha indetto la gara;
Veduto lo Statuto del Comune di Cloz;
Accertata la propria competenza a deliberare in merito;
Visti i pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnico-amministrativa e contabile del presente atto, resi dal
Segretario comunale,
Vista l’urgenza di provvedere;
Visto il T.U. delle Leggi Regionali sull’Ordinamento dei Comuni, approvato con D.P.Reg.1.02.2005, n.3/L;
Con voti favorevoli unanimi espressi nelle forme di legge e resi separatamente per quanto riguarda
l’immediata esecutività,
DELIBERA
1. Di prendere atto che con deliberazione giuntale n.79, dd.19.12.2013- immediatamente esecutiva,
sono stati approvati il “Disciplinare” ed il “Bando di Gara” per l’affittanza della malga di Cloz
per il periodo: 01.03.2014- 28.02.2019.
2. Di accertare che con il medesimo Atto è stato disposto di effettuare asta pubblica per l’affido
dell’affittanza stessa in applicazione dei criteri e dei fattori ponderali: “OFFERTA TECNICA”
e “OFFERTA ECONOMICA”.
3. Di designare la Commissione tecnica incaricata di formulare la graduatoria finale delle offerte
nelle persone indicate in premessa e con funzioni e compiti, pure indicati in premessa.
4. Di stabilire in € 120,00 il gettone di presenza per ogni seduta dei componenti la suddetta
Commissione ad eccezione dei dipendenti appartenenti all’Amministrazione che ha indetto la
gara.
5. Di calcolare in via presuntiva in € 720,00 la spesa complessiva.
6. Di imputare l’onere di € 720,00 al Cap.3015/residui del bilancio in corso, che presenta adeguato
stanziamento.
7. Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva ai sensi dell’art.79- comma 4
del TULLRROC – approvato con DPReg 01.02.2005, n.3/L.
8. Di comunicare il presente atto ai capogruppo consiliari ai sensi dell’art.79, 2° comma, el
TULLRROC approvato con DPReg 01.02.2005, n.3/L.
9. di dare atto che avverso il presente provvedimento sono ammessi:
−
−
2014-01
opposizione alla Giunta comunale durante il periodo di pubblicazione, ai sensi dell’art. 52 comma 13
della L.R. 04.01.1993 n. 1, come modificato dall’art. 12 della L.R. 23.10.1998 n. 10.
ricorso al Tribunale di Amministrativo Regionale di Trento, entro 60 giorni, ai sensi dell’art. 2 lett.
b) della Legge 06.12.1971 n. 1034 o , in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della
Repubblica entro 120 giorni, ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 24.11.1971 n. 1199.
Data lettura del presente verbale, viene approvato e sottoscritto
Il Sindaco
Maria Floretta
Il Segretario comunale
Marco Fondriest
Copia conforme all’originale, in carta libera per uso amministrativo.
Addì,
Il Segretario Comunale
COMUNICAZIONE AI CAPIGRUPPO CONSILIARI
Si attesta che della presente delibera, contestualmente all’affissione all’albo, viene data comunicazione ai capigruppo consiliari, ai sensi del comma 2 dell’art.79, del TULLRROC approvato con DPReg. 01.02.2005, n.3/L.
Il Segretario Comunale
Marco Fondriest
CERTIFICATO DI ESECUTIVITÀ
Si certifica che la presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimità, è stata
pubblicata nelle forme di legge all’albo comunale, senza riportare, entro 10 giorni dall’affissione, denunce di
vizi di legittimità, per cui la stessa è divenuta esecutiva ai sensi del comma 3 dell’art. 79 del TULLRROC
approvato con D.P.Reg. 01.02.2005, n.3/L.
Addì,
Il Segretario comunale
La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile in data ........................... ai sensi
del comma 4 dell’art. 79 del TULLRROC approvato con D.P.G.Reg. 01.02.2005, n.ro 3/L.
Il Segretario comunale
Addì,
Servizio Finanziario
IMPEGNO N.
ACCERTAMENTO N.
CIG:
al Cap.
al Cap.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
112 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content