close

Вход

Log in using OpenID

Accordo trovato per il contratto del turismo

embedDownload
Informativa 1-2014
Garda, 21 gennaio 2014
Accordo trovato per il contratto del turismo
In questo numero:
PRIMO PIANO
• Accordo trovato per il contratto
del turismo
GESTIONE ALBERGHIERA
• Canoni abbonamento Rai TV
2014
PANORAMA TURISMO
• Fiera Expo Riva Hotel
CRONACHE ASSOCIATIVE
• Indice generale Informative
2013
Il 18 gennaio 2014, a conclusione di un negoziato durato quindici mesi, Federalberghi e
Faita e le Organizzazioni sindacali di settore Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil
hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del
Turismo, scaduto il 30 aprile 2013.
Il nuovo Ccnl, che interessa circa 450mila lavoratori delle imprese turistico-ricettive, “oltre
a rappresentare un atto di grande responsabilità da parte delle imprese in un momento
difficile per il paese e di un settore in grande affanno - è il commento del presidente di
Federalberghi Bernabò Bocca - è un forte segnale di speranza e di futuro per i nostri
lavoratori e le loro famiglie”.
L’accordo si apre con un invito al Governo affinché vengano tempestivamente adottate
politiche per il rilancio del settore turismo. Nella premessa, infatti, le parti ricordano il
contributo decisivo che l’economia turistica italiana offre alla crescita del Pil nazionale e
allo sviluppo dell’occupazione, sia pure in un momento di recessione, e ribadiscono
l’urgenza di attuare interventi legislativi ed istituzionali a sostegno del settore, indicando
un pacchetto di interventi concreti su una pluralità di materie (destagionalizzazione,
riqualificazione dell'offerta, politiche fiscali, contrasto all'abusivismo).
A margine del contratto le parti hanno sottoscritto un protocollo sull’Expo 2015 sul tema
“Nutrire il pianeta, energie per la vita”, con il quale si impegnano a mantenere relazioni
sindacali improntate al dialogo per contribuire al successo della manifestazione, anche al
fine di promuovere un’immagine positiva dell’accoglienza dell’Italia nel mondo.
La firma dell'accordo è stata possibile grazie alla disponibilità delle parti nel comprendere
l’importanza dell’adozione di soluzioni innovative che, pur mantenendo un certo equilibrio
tra esigenze rappresentate dalle parti, offrono risposte concrete ed utili anche per nostre
imprese. In particolare sui meccanismi di gestione del mercato del lavoro, sulla flessibilità
dell’orario di lavoro per adattarsi meglio agli sbalzi della domanda turistica, sul periodo di
prova, sul lavoro a tempo determinato, sull’apprendistato, sul ruolo di sostegno degli enti
bilaterali e sulla compartecipazione dei lavoratori all’assistenza sanitaria integrativa. La
prova che anche nei momenti di difficoltà economiche le relazioni sindacali possono
trovare soluzioni a problemi di lavoratori e imprese.
Il contratto sarà in vigore fino ad agosto 2016 e il primo aumento salariale di 17,60 euro
lordi (4° livello) scatterà già dal prossimo mese di febbraio.
Trattandosi del primo contratto di settore ad essere rinnovato in ambito nazionale, il
nuovo Ccnl turismo diventerà il punto di riferimento al quale dovranno necessariamente
rifarsi anche quelle Associazioni imprenditoriali del turismo Fipe - pubblici esercizi e
Fiavet - agenzie viaggi che, a differenza del passato, hanno ritenuto di aprire tavoli
separati.
Ad alcune sessioni di contrattazione per il rinnovo del Ccnl e alla fase finale della
trattativa ha partecipato con profitto anche il nostro direttore Altomare, in qualità di
membro della Commissione sindacale di Federalberghi, portando al tavolo di lavoro
esigenze specifiche della stagionalità tipica del Garda, in parte accolte.
Informativa 01-2014
Pagina 2 di 4
Di seguito forniamo alcune note di commento sugli aspetti più qualificanti del nuovo CCNL Turismo e quindi
di maggiore interesse per le imprese alberghiere associate. Per gli approfondimenti si rimanda al testo
integrale dell’accordo che trovate nell’area riservata del nostro sito www.federalberghigardaveneto.it
> sezione “Contratto Nazionale del Turismo”; non mancheranno successivi momenti di approfondimento in
occasione di futuri incontri.

DURATA E DECORRENZA
Il nuovo contratto avrà durata 40 mesi, quattro in più rispetto ai canonici 36 mesi, con decorrenza dal
1° maggio 2013 fino al 31 agosto 2016.

SFERA DI APPLICAZIONE
Allo scopo di normalizzare le condizioni di concorrenza tra imprese del ricettivo turistico e contrastare
l’abusivismo, il Ccnl si applica anche ad eventuali dipendenti di bed and breakfast e affittacamere.

SALARI
L’aumento medio complessivo per tutta la durata contrattuale sarà di 88 euro lordi (riferimento 4° livello) e
verrà corrisposto in cinque tranche da 17,60 euro, partendo da febbraio 2014.

TABELLE RETRIBUTIVE
Per semplificare la gestione amministrativa del personale, i valori di paga base e contingenza vengono
conglobati in un’unica voce.

FLESSIBILITA’ ORARIO DI LAVORO
Nell’ambito dell’organizzazione aziendale o in situazioni di picchi lavorativi o per ragioni contingenti, i datori
di lavoro potranno più facilmente fare ricorso ad un orario medio di lavoro in regime di flessibilità, senza
dover necessariamente retribuire le prestazioni di maggior lavoro come ore straordinarie, compensandole
entro un determinato lasso di tempo con equivalenti ore di lavoro in meno in periodi di minor lavoro.
Per i lavoratori assunti a tempo determinato o stagionali, le compensazioni potranno avvenire, invece,
durante tutto l’arco del rapporto di lavoro.

CONTRATTI A TERMINE IN AZIENDE ANNUALI
Per le aziende ricettive annuali si potranno instaurare contratti a termine a-causale (senza alcuna
motivazione giustificativa) per una platea di soggetti più ampia (percettori di sostegni a reddito, disoccupati,
appartenenti alle categorie protette), in aggiunta alle ipotesi già previste dalla legge. Inoltre, i contratti a
termine a-causale potranno essere stipulati con i suddetti soggetti anche se hanno già avuto un precedente
rapporto di lavoro con la stessa azienda. Sono stati infine ampliati i casi in cui il contratto a termine può
essere rinnovato senza alcun intervallo.

APPRENDISTATO
L’impegno formativo, già graduato al livello di inquadramento e alla durata del contratto, potrà essere
ulteriormente ridotto nel caso in cui l’apprendista possieda un titolo di studio o abbia maturato precedenti
esperienze formative o di stage in campo turistico.

PERIODO DI PROVA
Per tutti i contratti a termine e/o stagionali la durata del periodo di prova passa da 10 a 14 giorni.

SECONDO LIVELLO DI CONTRATTAZIONE
Se entro il 31 gennaio 2016 non verrà definito un accordo integrativo territoriale di 2° livello, nel successivo
mese di marzo ai lavoratori occupati dovrà essere ancora una volta erogato un elemento economico
aggiuntivo di garanzia proporzionato alla qualifica e alla durata del rapporto.

ENTI BILATERALI
Gli statuti degli enti bilaterali verranno aggiornati con i nuovi compiti affidati dal Ccnl e dalle leggi, in
particolare in materia di sicurezza lavoro, di sostegno al reddito e di incontro domanda-offerta di lavoro.

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA
Da luglio 2014 anche i lavoratori saranno tenuti a contribuire al finanziamento del sistema di assistenza
sanitaria integrativa (Fast), con un importo iniziale mensile di 1 euro, elevato a 2 euro da luglio 2015. La
quota a carico del datore di lavoro rimane invariata.

FONDI DI SOLIDARIETA’ BILATERALI
Con riguardo all’istituzione di Fondi di solidarietà bilaterali previsti da recenti normative per quei lavoratori dei
settori non coperti da cassa integrazione, tra cui figura il turismo, le parti si sono impegnate a proseguire il
confronto, consapevoli che in caso di mancato accordo entro marzo 2014 interverranno le disposizioni della
legge 92/2012 che prevedono la confluenza nel cosiddetto fondo residuale istituito presso l’Inps.
Informativa 01-2014
Pagina 3 di 4
Canoni abbonamento Rai Tv 2014
Entro il 31 gennaio 2014 dovrà essere rinnovato l’abbonamento RAI per il possesso di apparecchi televisivi
nelle aziende alberghiere. I canoni quest’anno non hanno subito aumenti! In tabella gli importi da versare.
Categoria
Euro
Alberghi 5 stelle con 100 o più camere
Alberghi 5 stelle da 26 a 99 camere - Residenze 4 stelle
Alberghi 5 stelle fino a 25 camere
Alberghi 4 e 3 stelle con più di 10 televisori - Residenze 3 stelle
Alberghi 4 e 3 stelle fino a 10 televisori
Alberghi 2 e 1 stella con più di 1 televisore - Residenze 2 stelle - Affittacamere
Tutte le strutture ricettive con 1 solo televisore, a prescindere dalla categoria
6.789,40
2.036,83
1.018,40
407,35
203,70
Dotazione minima apparecchi TV in base alla classifica alberghiera veneta
Alberghi 5 e 4 stelle TV a colori ad uso comune e in tutte le camere/suite/unità abitative
TV a colori ad uso comune e in tutte le camere/suite/unità abitative.
Alberghi 3 stelle
(se si è ancora nel precedente regime di classifica: cavo TV nel 100% delle stanze e
apparecchio TV in almeno il 50% delle stanze)
Alberghi 2 e 1 stella TV a colori
Il canone dovrà essere pagato utilizzando il bollettino recapitato alle aziende direttamente dalla stessa RAI.
In caso di mancato recapito o di vaziazioni del numero di televisori posseduti, cambi titolarità, ecc.,
vi invitiamo a contattare la sede RAI regionale Veneto: tel 199123000, 041.781566, fax 041.781569,
(lunedì/venerdì 9:00-13:00), Palazzo Labia - Campo San Geremia Cannaregio 275 - 30121 Venezia.
Per qualsiasi ulteriore informazioni consultare il sito “www.abbonamenti.rai.it/Speciali/Speciali.aspx”.
Rif. normativi: Legge 488/1999; R.D.L. 21.2.1938 n. 246
Fiera Expo Riva Hotel
Segnaliamo che dal 26 al 29 gennaio 2014 si terrà la 38^ edizione di EXPO RIVA HOTEL, importante
appuntamento fieristico di Riva del Garda dedicato al mondo dell’Ospitalità e della Ristorazione.
Grazie al rinnovo dell’accordo con l’Organizzazione della Fiera, volto ad incentivare ulteriormente la visita da
parte degli operatori turistici gardesani, anche quest’anno i soci Federalberghi Garda Veneto e loro amici e
colleghi potranno visitare gratuitamente la fiera senza passare dalle casse. Basterà registrarsi sul sito
“www.exporivahotel.it” e inserire il codice promozionale “AGV140MM001” nella zezione “ticket on-line”.
Expo Riva Hotel, con più di 500 espositori ripartiti in 7 padiglioni, presenta il meglio dell’accoglienza (Riva
Contract & Design), del benessere (Riva Benessere Hotel), della sostenibilità e risparmio energetico (Riva
Eco Hotel) e della ristorazione (Riva Food & Beverage). Molto fitto anche il calendario di convegni ed eventi
collaterali che, assieme alla visita, offrono numerose occasioni di approfondimento e di aggiornamento.
Info: Riva del Garda Fierecongressi, tel 0464.570133, fax 0464.570140, [email protected], www.exporivahotel.it.
Indice generale Informative 2013
Per vostra utilità ricognitiva, riguardante in generale il settore turismo e l’attività informativa di Federalberghi
Garda Veneto, mettiamo a disposizione qui di seguito l’indice delle circolari recapitate nel 2013 ricordando
altresì che l’archivio completo delle circolari, a partire dal 2004, rimane sempre consultabile e scaricabile
nell’area riservata del nostro sito “www.federalberghigardaveneto.it” >> sezione Documenti.
Per contattare i nostri uffici: tel 045-6270404, fax 045-6278259, e-mail [email protected]
Con i più cordiali saluti.
IL DIRETTORE
Giovanni Altomare
IL PRESIDENTE
Corrado Bertoncelli
Informativa 01-2014
Pagina 4 di 4
Indice generale Informative 2013
Informativa 01-2013





Il Turismo lavora per l’Italia
Canoni abbonamento Rai Tv 2013
Il nostro servizio paghe
Federalberghi in fiera all’Expo Riva Hotel
Indice generale circolari
22 gennaio 2013
Informativa 02-2013
13 febbraio 2013
Informativa 03-2013
6 marzo 2013






Tassa soggiorno, esattori ma non responsabili
Riduzioni Siae-Federalberghi 2013
Fondi Inail per la sicurezza delle imprese
Corsi antincendio
Seminario su Piano antincendio, Bardolino 21.02
Seminario sulla Riforma lavoro, Bardolino 28.02

Verso la stagione turistica 2013
Intervento del presidente Bertoncelli
Le novità della riforma lavoro
Cartellini prezzi sul sito Federalberghi
Marchio Ospitalità Italiana 2013 (XVI edizione)
Antonveneta: plafond dedicato ai soci
Elezioni 2013: Bocca eletto al Senato
Incontro con il Vescovo, Lazise 18.03






29 aprile 2013








Con la Tares aumenta la tassa rifiuti,
proviamo a diminuirla!
Stop agli aumenti contrattuali di aprile
Aggiornamenti sulla classifica alloggiati
Adeguamenti privacy
Sulla formazione igienico-sanitaria si cambia
Convenzione Stevan Elevatori
Convenzione Studio Progetto Energia
Accordi su apprendistato e corsi sicurezza lavoro
Federalberghi rifinanzia il servizio post-Arena
Informativa 05-2013







Diamo una politica turistica al Paese
A regime il Documento di valutazione dei rischi
Sportello sicurezza dell’Associazione
Iscrizioni ai corsi obbligatori
Compensi Scf 2013
Convenzione prodotti e servizi “To Be Social”
Gioie e dolori delle recensioni

Allarmismi ingiustificati:
il Garda è tutto balneabile
Sollecito invio telematico notifica alloggiati
Pec d’obbligo per le imprese individuali
Il Veneto ha la nuova legge quadro sul turismo
Osservatorio turistico-alberghiero Federalberghi
Premiati 2013 marchio Ospitalità Italiana
16 maggio 2013
Informativa 06-2013
26 giugno 2013
Informativa 07-2013
19 luglio 2013

Informativa 04-2013












Ospedale di Malcesine: salviamo
il pronto soccorso e attiviamo il turismo sanitario
Accordo 2013 sulla detassazione degli stipendi
Compensi Siae 2013 trattenimenti gratuiti
Ai minori vietate le bevande alcoliche
C’è l’accordo unitario per la musica
Michielli eletto vicepresidente Confturismo Naz.
Lorenzini nominato Ufficiale al Merito
 Il nuovo GardaPass Booking partito a buon ritmo
 Legge regionale del Turismo:

prime novità operative
Informativa 08-2013  L’ITS Turismo approda a Bardolino
 Grazie al Garda, Verona è prima per qualità hotel
 Federalberghi lancia sul web il network
29 agosto 2013

Bike-Trekking

Informativa 09-2013
4 ottobre 2013
Informativa 10-2013
 Salvi ospedale e pronto soccorso di Malcesine
 Nuove direttive sugli impianti termici
 Domande soci: prescrizione conto, richieste su
partenze anticipate
 Hotel 2013: Bolzano, 21-24 ottobre
 Seminario apertura Veneto For You 2013
 Turismo e acqua per la Giornata Mondiale Turismo





Il nuovo ambito turistico Lago di Garda
Novità nella comunicazione per la chiusura
Disoccupazione, come funziona la nuova Aspi
Quale soluzione per tagliare i costi di luce e gas?
La salute del Garda va preservata



Assemblea generale 2013: Malcesine, 11.12
Seminario Ebt sulla futura governance turistica
Domande del socio: animali domestici in hotel,
sigarette elettroniche




Resoconto Assemblea Generale 2013
Obbligo trasmissione telematica dati Istat
Gruppo di acquisto per la fornitura energetica
Il centro paghe al vostro servizio
25 ottobre 2013
Informativa 11-2013
21 novembre 2013
Informativa 12-2013
19 dicembre 2013
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
643 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа