close

Enter

Log in using OpenID

Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano F.A.Q.

embedDownload
Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano
F.A.Q. Iscrizione 1. Se il 10 gennaio compilo il modulo di iscrizione dopo quanto tempo potrò presentare domanda di rimborso per ottenere i sussidi? R. L’iscrizione ha effetto il primo giorno del mese successivo a quello di ricevimento da parte di Cassa Integrativa del modulo di iscrizione. Ad esempio, se la Cassa Integrativa riceve la sua domanda compilata il 10 gennaio entro il mese di gennaio, l’iscrizione avrà effetto a partire dal 1 febbraio2014. Sempre dal 1 febbraio 2014 (primo giorno del mese successivo a quello di ricevimento della domanda di iscrizione) decorre il diritto ai sussidi (ad eccezione degli specifici casi previsti dal Regolamento). Non sono sussidiabili eventi occorsi/spese sostenute prima della data di decorrenza del diritto al sussidio. Non sono ammesse iscrizioni retroattive. 2. Tutte le prestazioni sono sussidiabili da subito? R. Non tutte le prestazioni sono sussidiabili da subito. Il diritto al sussidio per malattia di lungo periodo, ad esempio, matura dopo un anno dalla data in cui ha effetto l’iscrizione . Più in generale vige il principio per cui sono rimborsabili solo quelle prestazioni la cui spesa viene sostenuta quando il Socio risulti effettivamente iscritto. Inerendo la prestazione stessa non all’evento morboso ma alla spesa sostenuta. 3. A quanto ammonta il contributo mensile dovuto a Cassa Integrativa dal Socio? R. Il contributo mensile a carico del Socio è pari all’1% sulla retribuzione netta mensile. 4. Sono previste trattenute anche contestualmente all’erogazione della 13ª e 14ª mensilità? R. Si, il contributo dell’1% è calcolato sulle retribuzioni nette a qualunque titolo maturate, quindi anche su 13ª e 14ª mensilità. 5. Cos’è il premio d’ingresso? A quanto ammonta? E’ possibile rateizzarne il pagamento? R. Il premio di ingresso è un contributo che il Socio paga solo al momento dell’iscrizione. Attualmente è fissato al 6% della retribuzione netta mensile. Non può essere rateizzato, viene trattenuto unitariamente al contributo mensile; la trattenuta viene fatta il secondo mese successivo a quello dell’iscrizione. 6. Potrò mantenere l’iscrizione a Cassa Integrativa quando tra 2 anni andrò in pensione? R. I pensionati possono confermare l’iscrizione purché, all’atto della quiescenza, siano iscritti alla Cassa Integrativa per un periodo non inferiore ai dieci anni e confermino la loro adesione all'associazione entro sei mesi dalla cessazione dal servizio. I pensionati potranno decidere di rimanere iscritti alla sola parte dei sussidi ad integrazione del servizio sanitario nazionale o estendere la copertura alle diverse provvidenze in aiuto alle famiglie. 7. Se invio la disdetta dalla Cassa Integrativa dopo quanto tempo potrò riscrivermi? R. Il Socio che intende dimettersi dovrà presentare dimissioni scritte compilando apposito modulo e potrà essere riammesso trascorsi 3 anni completi dalla data di efficacia delle dimissioni. 8. Come viene calcolato il premio contributivo a carico dei pensionati? R. Il contributo a carico del Socio pensionato è stabilito nella misura dello 0,85% se opta per la sola copertura sanitaria, versando lo 0,50% in più può usufruire dell’assistenza integrativa totale (diverse provvidenze in aiuto alle famiglie). Tali percentuali sono calcolate sull’ammontare della pensione netta maturata. Il versamento dovrà essere effettuato in due rate anticipate con scadenza dicembre e giugno. 9. Il premio d’ingresso vale per tutti i beneficiari appartenenti al nucleo familiare? R. Il contributo mensile e il premio di ingresso vengono trattenuti al Socio; il diritto ai sussidi riguarda il Socio ed i famigliari a carico. 10. In che modo devo comunicare chi sono e quanti sono i familiari a carico? R. Per l’erogazione dei sussidi Cassa Integrativa fa riferimento ai carichi fiscali utilizzati dalla società di appartenenza per le retribuzioni. Sussidi 11. C’è un limite di tempo per presentare le fatture? R. Sì, non si potrà dar corso alle richieste trascorsi 6 mesi dalla data del documento. 12. Devo presentare obbligatoriamente i documenti in originale? R. No, si devono inviare le fotocopie delle fatture. Per i certificati invece devono essere sempre inviati i documenti originali. Ad ogni modo, per quel che concerne le diverse provvidenze in aiuto alle famiglie, sono previsti, in alternativa ai certificati originali, dei moduli di autocertificazione. 13. Se raggiungo il massimale esaurisco il diritto a ricevere il sussidio? R. A seconda del tipo di sussidio richiesto il massimale può essere stabilito per singola fattura, come monte annuale/biennale delle prestazioni sussidiate oppure come somma massima erogabile raggiunta la quale non si ha più diritto a rimborsi per quel tipo di prestazione, come nel caso dell’ortodonzia. In ogni caso i termini dei rimborsi sono specificati uno per uno nelle Circolari. Sussidi sanitari 14. Sono rimborsabili solo le prestazioni eseguite presso strutture convenzionate S.S.N. (ticket)? R. No, anche le prestazioni eseguite privatamente sono oggetto di sussidio. In maniera diversa secondo quanto specificato nelle Circolari attuative. Ad esempio, nel caso di visite specialistiche se la visita viene effettuata presso strutture sanitarie pubbliche o convenzionate S.S.N. il sussidio viene assegnato integralmente, sempre con il limite della spesa. 15. Ho letto sullo Statuto che tra le prestazioni erogate da Cassa Integrativa c’è un’indennità corrisposta in caso di inabilità/inidoneità alla mansione. Come viene rimborsata? R. Tale assistenza integrativa è stata prevista nello Statuto, ma non è mai stata attivata e pertanto non è previsto nessun rimborso. 16. Per il sussidio di malattia di lungo periodo devo fare esplicita richiesta? R. No, il sussidio di malattia di lungo periodo viene disposto d’ufficio, il diritto a fruire di tale sussidio matura dopo un anno dalla data in cui ha effetto l’iscrizione. 17. Nei vaccini allergici sono comprese le vaccinazioni influenzali? E quelli per intolleranze alimentari? R. Le vaccinazioni influenzali non rientrano tra quelle allergiche e pertanto non sono rimborsabili. I test per le intolleranze alimentari (prick‐test, rast test, patch test, isaac test e breath test) non sono vaccini ma sono rimborsabili come diagnostica. 18. Ho letto sulla circolare che Cassa Integrativa eroga, per occhiali e lenti da vista, 400 €uro in due anni, cosa vuol dire? R. Nell’arco dei due anni solari (es. 2013‐2014 / 2014‐2015 / 2015‐2016 ecc..) la somma degli importi rimborsati non potrà eccedere i 400 €uro. 19. L’acquisto di apparecchi per terapie antalgiche (tens, magnetoterapia ecc..) è sussidiabile? R. No. L’acquisto degli apparecchi non è sussidiabile, lo sono invece le sedute per cure fisioterapiche effettuate presso professionisti specializzati secondo quanto stabilito nelle Circolari. 20. Come devo procedere per chiedere il rimborso di una prestazione sanitaria? R. E’ possibile fare la richiesta di sussidio utilizzando i “Servizi web”, collegandosi al sito della Cassa Integrativa, oppure è possibile fare una richiesta di sussidio utilizzando l’apposito modulo, che deve essere compilato in maniera completa in tutte le sue parti. Per ogni tipo di richiesta di sussidio sanitario compilare sempre con nome e cognome, c.i.d., società di appartenenza, servizio e residenza, non dimenticando di inserire almeno un recapito telefonico. Alla richiesta di sussidio deve essere allegata la documentazione a comprova della spesa sostenuta secondo quanto previsto dalle circolari. Diverse provvidenze in aiuto alle famiglie (Sussidi non sanitari) 21. Entro quale data devo iscrivermi per avere diritto ai contributi allo studio? R. Si ritiene per convenzione che l’annualità scolastica decorra dal giorno 1 settembre. Non sono pertanto sussidiabili le richieste presentate da soci la cui iscrizione alla Cassa Integrativa ha decorrenza successiva a tale data. 22. Entro quale data devo iscrivermi per avere diritto ai premi di studio? R. Il diritto ai premi studio previsto per il superamento dell’anno scolastico matura con il conseguimento della votazione finale che si ritiene decorra convenzionalmente dal giorno 1 giugno. Non sono pertanto sussidiabili le richieste presentate da soci la cui iscrizione alla Cassa Integrativa ha decorrenza successiva a tale data. 23. Mi spetta il premio di studio anche se non ho percepito il contributo allo studio per lo stesso anno? R. Certamente, i contributi sono svincolati dai premi e viceversa, è possibile percepire il primo ma non il secondo in caso di esito negativo dell’anno scolastico. Come pure, in caso non venga richiesto il contributo entro i termini stabiliti o non sia possibile erogarlo (come nel caso di studenti ripetenti l’anno), il Socio non perde il diritto a ricevere il premio di studio 24. Mi sono sposato/a 3 settimane fa ho diritto al sussidio matrimoniale? R. No, il diritto a ricevere il sussidio si ha per spese/eventi successivi alla data in cui ha effetto l’iscrizione del socio e non può agire retroattivamente. 25. Ho avuto un figlio alcuni mesi fa, ma quando è nato non ero ancora iscritto, ho diritto alla seconda rata l’anno prossimo? R. No, vale il principio generale per cui il diritto a ricevere il sussidio si ha per spese/eventi successivi alla data in cui ha effetto l’iscrizione e non può agire retroattivamente. La seconda rata è vincolata alla prima nell’insorgenza del diritto al rimborso. 26. E’ sempre valida l’autocertificazione per i sussidi corrisposti in aiuto alle famiglie e per i premi studio? R. L’autocertificazione è prevista soltanto per le diverse provvidenze in aiuto alle famiglie, quali la natalità, il matrimonio e i sussidi funerari. Non è prevista, invece, l’autocertificazione per i contributi e i premi allo studio; per questi occorre presentare il certificato scolastico (o un documento equipollente emesso dalla Segreteria della Scuola). 27. Come avviene il rimborso delle colonie estive e a quanto ammonta? R. Per la partecipazione ai soggiorni organizzati in convenzione con il C.R.A. come da specifica circolare, la Cassa Integrativa eroga per i figli dei soci aventi diritto un contributo per la partecipazione di ogni figlio per ogni turno frequentato. 28. Il sussidio matrimoniale viene erogato anche in caso di secondo matrimonio? R. Si il sussidio viene erogato anche più volte. 29. Il sussidio di natalità si percepisce anche in caso di adozione? R. Si il sussidio viene erogato anche per le adozioni, Cassa Integrativa non effettua distinzione tra figli naturali e figli adottivi. 30. Ho letto sullo Statuto che tra le prestazioni erogate da Cassa Integrativa c’è un sussidio erogato durante l’aspettativa per maternità. A quanto ammonta? Come viene erogato? R. Il diritto matura dopo un anno dalla data in cui ha effetto l’iscrizione. Il sussidio da erogare viene calcolato sugli emolumenti percepiti annualmente con l’esclusione di eventuali rivalutazioni retroattive della retribuzione. Nei casi in cui non vi provvedano i contratti di lavoro, viene erogato per il periodo di assenza obbligatoria di cui all’art. 4 della legge 4/12/1971 n. 1204, quale differenza fra quanto erogato dall’Istituto preposto e la retribuzione netta. 31. Come devo procedere per chiedere le diverse provvidenze in aiuto alle famiglie (sussidi non sanitari)? R. E’ possibile fare la richiesta di sussidio utilizzando i “Servizi web”, collegandosi al sito della Cassa Integrativa, oppure è possibile fare una richiesta di sussidio utilizzando l’apposito modulo, che deve essere compilato in maniera completa in tutte le sue parti. Alla richiesta di sussidio deve essere allegata la documentazione a comprova secondo quanto previsto dalle circolari. Servizi Web 32. Posso inviarvi le richieste di sussidio e i documenti mediante posta elettronica? R. La presentazione delle richieste di sussidio mediante posta elettronica non è prevista. Le richieste di sussidio possono essere spedite in formato cartaceo oppure trasmesse on line attraverso il link “Servizi web” accedendo tramite password personale alla pagina “Sussidi” – “Nuova Richiesta di Sussidio”. 33. Caricando le richieste di sussidio on line, devo spedire ugualmente il cartaceo? R. Non bisogna consegnare il cartaceo delle richieste di sussidio caricate in “Servizi web”. 34. Come posso ottenere la password per accedere ai servizi web? R. È necessario comunicare alla segreteria il proprio indirizzo e‐mail, mediante apposito “modulo variazione dati Socio” al quale bisogna allegare copia della propria carta di identità. Successivamente all’avvenuta registrazione della e‐mail Cassa Integrativa trasmetterà una email con il link per il recupero della password. Alla stessa videata si può arrivare accedendo al link “Password dimenticata” della videata “Login”, “Recupero password”, dalla quale la procedura chiede di inserire “Username” ed indirizzo “Email”. Terminato l’inserimento selezionare <Invia>. La procedura provvederà a trasmettere, tramite email, un token per l’inserimento della password. Selezionando tale token, contenuto nella email, si accede alla videata di “Impostazione nuova password”, dove verrà richiesto di inserire la “Nuova password” e la “Conferma nuova password”. Terminato l’inserimento selezionare <Cambia Password>. La procedura comunicherà la registrazione della nuova password e proporrà la videata di “Accesso”. Inserendo Username e Password si potrà accedere alle parti protette ed ai servizi web. Sulla home page del sito sono disponibili le istruzioni dettagliate per l’accesso. 35. Posso cambiare l’indirizzo e‐mail registrato? R. È possibile cambiare il proprio indirizzo e‐mail in qualsiasi momento. All’interno di “Servizi web” tramite il link “Profilo” – “Cambia Email” è possibile cambiare l’indirizzo email registrato. 36. Come faccio a sapere se la mia richiesta caricata in “Servizi web” è andata a buon fine? R. Si riceve una e‐mail al proprio indirizzo di posta elettronica con l’esito della richiesta e, qualora l’esito fosse positivo, il mese retributivo e l’importo che riceverà di rimborso. In “Servizi web” tramite il link “Sussidi” – “Gestione” è possibile visualizzare tutte le richieste inserite e verificare lo stato della richiesta (INSERITA – APPRVATA ‐ SOSPESA – NON EROGABILE – RIFIUTATA) e per quelle approvate sono visualizzabili gli importi del sussidio erogabile. 37. Come faccio ad avere notizie di una mia richiesta caricata in “Servizi web” che non è andata a buon fine? R. Si riceve una e‐mail al proprio indirizzo di posta elettronica con l’esito della richiesta e le eventuali segnalazioni in merito. In “Servizi web” tramite il link “Sussidi” – “Gestione” è possibile visualizzare tutte le richieste inserite, verificare lo stato della richiesta (SOSPESA – NON EROGABILE – RIFIUTATA) e le relative segnalazioni che sono visualizzabili selezionando l’icona del “Dettaglio sussidio”. Convenzioni 38. Sono rimborsabili anche le prestazioni emesse da studi/centri che non sono convenzionati con la Cassa Integrativa? R. Certo, sono rimborsabili anche le prestazioni eseguite presso strutture diverse da quelle convenzionate. Il vantaggio di rivolgersi a queste strutture (il cui elenco completo è presente sul sito della Cassa Integrativa alla sezione Convenzioni) è quello di poter usufruire di una doppia agevolazione, lo sconto sul prezzo di listino praticato dal centro sanitario convenzionato e il rimborso secondo le condizioni stabilite dalle Circolari per la spesa effettivamente sostenuta. 39. E’ sufficiente dire allo studio convenzionato che sono un vostro dipendente per beneficiare della tariffa agevolata? R. Presentarsi come dipendente non basta, occorre mostrare la tessera identificativa che viene rilasciata ai Soci della Cassa Integrativa al momento dell’iscrizione. 40. Lo sconto delle strutture convenzionate con Cassa Integrativa è praticato solo al dipendente? E’ esteso a tutti i familiari o solo a quelli a carico? R. Prima di recarsi presso la struttura convenzionata occorre informarsi rispetto alle percentuali di sconto praticate e al tipo di prestazioni comprese nella convenzione. L’estensione dell’agevolazione agli altri componenti del nucleo familiare rientra anch’essa fra le condizioni da verificare preventivamente. Tutte le informazioni in merito sono consultabili sul sito della Cassa Integrativa alla sezione Convenzioni. 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
123 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content