close

Enter

Log in using OpenID

Corso Breve Codici Internazionali_V2_4-5luglio

embedDownload
A chi è rivolto
CORSO BREVE IN
CODICI NORMATIVI
INTERNAZIONALI
PER LE STRUTTURE
Pavia, 4-5 Luglio 2014
Programma del Corso
Il corso si svolge nell’ambito della Formazione Continua Professionale di ReLUIS/Eucentre diretta ad affrontare i temi più specialistici legati alla analisi e progettazione
delle strutture che non trovano spazio all’interno dei corsi generali di aggiornamento professionale. In particolare il corso è rivolto a professionisti, tecnici, geometri e funzionari interessati ad acquisire le competenze necessarie per affrontare
la progettazione strutturale in un contesto internazionale.
Obiettivi e contenuti del Corso
Il mondo collegato e l’economia globale offrono una sfida enorme al mondo dell’ingegneria civile, alla quale è possibile rispondere con competenza fornendo prodotti innovativi, sistemi strutturali “intelligenti e resilienti” e servizi fondamentali atti
a raggiungere standard minimi di sicurezza e affidabilità. Per raccogliere questa
sfida è innanzitutto necessario che i professionisti acquisiscano le conoscenze e abbiano gli strumenti indispensabili per affrontare la progettazione strutturale in ambito internazionale. L’obiettivo del corso è di fornire ai professionisti tali conoscenze
e strumenti per operare con competenza anche al di fuori del contesto nazionale.
All’interno del corso saranno analizzate le principali normative in ambito internazionale con particolare riferimento alla definizione delle azioni da considerare per
la progettazione delle strutture e alle prescrizioni relative al dimensionamento delle
strutture in calcestruzzo armato (prefabbricato e non) e in acciaio. Il corso tratterà
inoltre la tematica della progettazione antisismica mediante la comparazione tra i
classici codici di progettazione alle forze ed i moderni codici agli spostamenti ed in
particolare “A Model Code for the Displacement-Based Seismic Design of Structures DBD12” Editori: T.J. Sullivan, M.J.N. Priestley e G.M. Calvi (2012).
Si analizzeranno le prescrizioni dei principali riferimenti normativi internazionali:
In ambito europeo: UNI EN 1991 per la definizione delle azioni, UNI EN 1992
per le strutture in ca, UNI EN 1993 per le strutture in acciaio e UNI EN 1998
per la progettazione antisismica;
In ambito americano: ASCE/SEI 7 per la definizione delle azioni, IBC, International Building Code, ACI 318 per le strutture in cemento armato e la norma
AISC 360-05 per il calcolo delle strutture in acciaio.
09.00-11.00 Introduzione: utilizzo e confronto dei principali codici internazionali
Dr. Roberto Nascimbene
11.00-11.15 Pausa
11.15-13.15 Progettazione sismica con i codici agli spostamenti: DBD
Prof. Tim Sullivan
13.15-14.15 Pausa
14.15-16.15 Definizione dell’azione sismica nei principali codici internazionali
Dr. Igor Lanese
16.15-16.30 Pausa
16.30-18.30 Tipologie strutturali prefabbricate e codici internazionali
Ing. Davide Bolognini
Sabato 5 Luglio
09.00-11.00 Strutture in calcestruzzo: criteri di progettazione, materiali e
calcolo degli elementi strutturali secondo la norma europea (Eurocodice 2) i riferimenti nord-americani (ACI 318-08) e altri
codici internazionali (Parte 1)
Ing. Davide Bellotti
11.00-11.15 Pausa
Sarà inoltre dedicato spazio all’analisi di altri codici internazionali quali i riferimenti Neozelandesi NZS 3101 e NZS 3404, Inglesi BS 8110 e BS 5950, Svizzeri
SIA 260/261/262/263 e Sudafricani SANS 10100/10160/10162.
11.15-13.15 Strutture in calcestruzzo: criteri di progettazione, materiali e
calcolo degli elementi strutturali secondo la norma europea (Eurocodice 2) i riferimenti nord-americani (ACI 318-08) e altri
codici internazionali (Parte 2)
Ing. Davide Bellotti
13.15-14.15 Pausa
Il Corso Breve è riconosciuto quale attività per l’aggiornamento della competenza
professionale degli Ingegneri con n. 14 CFP (Crediti Formativi Professionali).
14.15-16.15 Strutture in acciaio: criteri di progettazione, materiali e calcolo
degli elementi strutturali secondo la norma europea (Eurocodice 3) i riferimenti nord-americani (AISC 360-05) e altri codici internazionali
Dr. Ettore Fagà
16.15-16.30 Pausa
Il Corso rilascia
14 Crediti Formativi
Professionali
M.CC02/0
Venerdì 4 Luglio
14
16.30-18.30 Strutture in acciaio: stabilità degli elementi strutturali e progettazione per azione sismica secondo le norme europee (Eurocodice 3 e Eurocodice 8) i riferimenti nord-americani (ASCE-7
e AISC 341-05) e altri codici internazionali
Dr. Ettore Fagà
Coordinatore del Corso
• Modalità di Iscrizione •
Dr. Roberto Nascimbene
Coordinatore Settore Analisi Strutturale, Centro Europeo di Formazione
e Ricerca in Ingegneria Sismica (Eucentre) Pavia.
Docenti
Prof. Timothy Sullivan
Università degli Studi di Pavia, Fondazione Eucentre.
Ing. Davide Bellotti
Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (Fondazione Eucentre), Pavia.
Ing. Davide Bolognini
Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (Fondazione Eucentre), Pavia.
Dr. Ettore Fagà
RED, Risk Engineering + Design - Pavia.
Dr. Igor Lanese
Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (Fondazione Eucentre), Pavia.
CORSO BREVE IN
CODICI NORMATIVI INTERNAZIONALI
PER LE STRUTTURE
Per l’iscrizione è necessario registrarsi sul sito www.eucentre.it nella sezione ‘Formazione’ e compilare in tutte le sue parti il modulo di registrazione. Dopo la comunicazione di disponibilità di posti da parte di
EUCENTRE, l’iscrizione deve essere confermata entro il 27 Giugno
2014 con pagamento tramite bonifico bancario o carta di credito (seguendo le modalità che saranno inviate tramite e-mail). Si prega poi di
mandare copia del pagamento ad uno dei seguenti recapiti:
Fax: (+39) 0382.529131 - E-mail: [email protected]
Qualora tale documentazione non arrivasse entro la data indicata Eucentre
considererà la prenotazione disdetta. La quota di partecipazione al corso è
di e 350 + IVA 22%. In base alla convenzione con la Fondazione Eucentre
gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Pavia hanno uno sconto del 10%.
Per gli studenti di Laurea, gli studenti di Master e di Dottorato
la quota di partecipazione al Corso è di e 140 + IVA 22%.
Il corso si intenderà confermato se verrà raggiunto il numero minimo di
iscritti, pari a 20. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. Il costo del corso è di e 350 + IVA 22%.
Da versare sul c.c. bancario intestato a: CENTRO EUROPEO DI FORMAZIONE, (IBAN IT36S0504811302000000042461), presso Banca Popolare
Commercio e Industria - Strada Nuova 61/C, 27100 Pavia specificando il
titolo del seminario ed il nominativo del partecipante.
Eventuali ritiri nei tre giorni precedenti l’inizio del corso saranno soggetti a penale pari al 30% del costo totale.
Organizzato da:
Responsabile del Corso
Prof. Ing. Gian Michele Calvi
Presidente del Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica
(Eucentre) e Direttore della Scuola Post-Laurea “Understanding and Managing
Extremes” (UME School, www.umeschool.it)
t Come raggiungere Eucentre
Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (Reluis)
La sede di Eucentre si trova all’interno del polo Cravino dell’Università di Pavia.
Ulteriori informazioni su www.eucentre.it
EUCENTRE
I prossimi Corsi Brevi - 16 Ore
•
Geotecnica sismica e valutazione della risposta sismica locale
Coordinatori: Proff. Carlo G. Lai e Giuseppe Lanzo
Periodo: 24 e 25 Ottobre 2014
Sede: Roma - ReLUIS
•
Analisi, modellazione e verifica di strutture in acciaio
Coordinatori: Proff. Raffaele Landolfo e Timothy Sullivan
Periodo: 21 e 22 Novembre 2014
Dipartimento della Protezione Civile
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Sede: Pavia - EUCENTRE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
412 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content