close

Enter

Log in using OpenID

A. Reggiani-F. Quatrosi

embedDownload
Lo strumento:
dalla filosofia di Moodle, ai suoi
aspetti tecnico/pratici
Bologna, 27 marzo 2014
Le piattaforme
• Il concetto di ambiente di apprendimento riconduce
storicamente a termini quali “formazione a distanza” e
più recentemente ad “e-learning”.
• Le piattaforme di e-learning sono ambienti di
apprendimento integrati che hanno l'obiettivo di gestire,
in modo coordinato (in rete intranet e Internet),
la pianificazione e l’organizzazione dei processi formativi
la strutturazione dei ruoli, il tracciamento dei percorsi di
ogni singolo studente e la valutazione dei risultati,
fornendo un ampio e articolato sistema di monitoraggio
di tutte le attività.
Tipologie di piattaforme
• Le piattaforme si suddividono principalmente in
piattaforme di mercato (software con licenze a
pagamento) e open source (software con licenze
gratuite).
• Il software open source si basa infatti su una modalità
di distribuzione di licenze in cui chi sviluppa un
programma mette a disposizione dei potenziali utenti
interessati il codice sorgente, così che altri possano
studiarlo, migliorarlo e personalizzarlo.
Le piattaforme open source
• La filosofia del movimento open source ha consentito
a piattaforme come Moodle e ATutor, grazie alle
rispettive comunità di sviluppatori «volontari» un
significativo salto di qualità. La logica cooperativa e
collaborativa che ha accompagnato lo sviluppo di tali
piattaforme, quando governata da un modello
democratico, si è dimostrata una strategia vincente.
• Lo sviluppo delle piattaforme open source dal 2003 ad
oggi ha registrato un fenomeno in costante
espansione, in grado rappresentare una leva
essenziale per la qualificazione e la crescita di queste
applicazioni informatiche.
La piattaforma
• La piattaforma Moodle ad esempio è un Learning
Management System di tipo open-source tra i più
diffusi al mondo. I LMS sono applicazioni progettate
per supportare l’erogazione di percorsi formativi sulle
reti intranet e Internet.
• Moodle rispetto ad altre piattaforme ha sviluppato
una serie di strumenti avanzati sia per creare,
pubblicare e aggiornare i contenuti di studio (le
“risorse”), sia per progettare articolate sessioni
didattiche grazie alle “attività”, utili per stimolare
processi di interazione tra i partecipanti e di
valutazione dell’apprendimento.
Istanza Progress Test
Le Risorse
Le risorse sono elementi statici che
consentono agli studenti la mera
fruizione dei contenuti predisposti dai
docenti.
I docenti, grazie all’editor HTML
integrato in Moodle, possono:
• creare semplici contenuti strutturati
con la risorsa Libro,
• predisporre singole pagine HTML,
• pubblicare pacchetti IMS,
• allegare file,
• aggregare file in cartelle,
• Inserire link a risorse esterne.
Le Risorse (pagine HTML)
Le Attività
Le attività sono elementi dinamici che
consentono agli studenti articolate
sessioni didattiche di tipo interattivo o
forme diversificate di interazione
strutturata con gli iscritti all’istanza.
I docenti, grazie all’editor HTML
integrato in Moodle, possono:
• avviare una o più chat,
• attivare forum,
• somministrare quiz e questionari,
• assegnare compiti,
• pubblicare glossari,
• avviare wiki,
• progettare ed erogare workshop.
Le Attività (il questionario)
Le Attività (il forum)
I «pro» di Moodle
Pro
Ambito
Il pacchetto software è gratuito
Tecnico (Licenze)
Il software è continuamente aggiornato da una
comunità internazionale di sviluppatori
Tecnico (Software)
Si può essere promotori di modifiche e nuovi plugin Tecnico (Software)
Esse3 offre una infrastruttura di integrazione
Tecnico (Software)
La centralizzazione dell’hosting consente reali
economie di scala
Tecnico/gestionale
I contenuti delle istanze posso essere migrati
Gestionale
I dati dei risultati possono essere estratti e
condivisi
Gestionale
I risultati possono essere confrontati in tempo reale Gestionale
L’alfabetizzazione per un utilizzo autonomo è breve Competenze
Alcune riflessioni…
L’adozione delle piattaforme di e-learning a tutt’oggi ha
consentito di:
•
•
•
favorire la crescita della dimensione quantitativa dei contenuti a
disposizione degli studenti,
impreziosire la forma di presentazione dei contenuti,
arricchire le modalità e le forme di interattività uomo>macchina
(Learning Object, compiti, test, quiz).
Anche nell’ambito del progress test, potrebbe essere
interessante introdurre in modo strutturato momenti di
interazione docenti-studenti e studenti-studenti.
Se vuoi approfondire…
• Moodle è un’applicazione gratuita, distribuita sotto la
licenza GNU General Public License. Il nome Moodle
TM ed il suo logo è stato registrato nel 1999 dal suo
creatore Martin Doungiams: è possibile scaricare il
pacchetto software dal sito www.moodle.org,
installarlo e utilizzarlo liberamente per erogare corsi
• Sulla installazione di dimostrazione * è possibile
testare le principali funzionalità della piattaforma
accedendo anche con il profilo Docente - Log in >
• Username: teacher
• Password: sandbox
*
N.B. la piattaforma si resetta ogni ora
Moodle in Ateneo
Piattaforme gestite dal Settore E-Learning
• Piattaforma per gli insegnamenti
http://elearning-cds.unibo.it/
• Piattaforma per i corsi Post Lauream
http://elearning-postlauream.unibo.it/
• Piattaforma per i Progetti
http://elearning-pro.unibo.it/
Quiz – Impostazioni
• Disponibilità del Quiz:
o
o
data di apertura/chiusura,
durata: Tempo massimo (visualizzato in
timer).
• Numero di tentativi permessi
• Impaginazione:
o domande in ordine casuale,
o numero di domande per pagina.
• Metodo di navigazione: libero o sequenziale.
Quiz – Impostazioni
• Sicurezza
o possibilità di impostare password di accesso
al quiz
o accesso limitato solo ad alcuni indirizzi di rete
o livello sicurezza browser: Pop-up schermo
intero (no copia incolla, no uso altre finestre)
o visualizzazione nome e immagine personale
studenti (utile per test in laboratorio)
o comportamento domanda: alternative in
ordine casuale
Quiz – Impostazioni
• Categorie per suddividere domande in
argomenti: possibilità di prelevare un
numero di domande in modo casuale da
ogni categoria
• Principali tipi di domande
o
o
o
o
o
Corrispondenza
Numerica
Risposta breve
Vero/Falso
Risposta multipla
Quiz – Docente: Risultati per quiz
• I risultati di ogni quiz vengono esposti
sinteticamente in una schermata che riporta:
o studenti che hanno tentato, effettuato o non
effettuato il quiz,
o data di svolgimento,
o tempo impiegato,
o valutazione finale complessiva ,
o valutazione ottenuta in ogni singola
domanda.
• È possibile scaricare i risultati.
Quiz – Docente: Risultati per quiz
• Risultati
Quiz – Docente: Risultati per quiz
• La reportistica è disponibile con:
o grafici che mostrano i risultati ottenuti dagli
studenti,
o statistiche e analisi di livello avanzato sulle
singole domande o sui risultati complessivi
del quiz.
Quiz – Docente: Risultati per quiz
Quiz – Docente: Statistiche per quiz
Quiz – Docente: Registro valutatore
• Nel Registro valutatore, il docente ha
l’elenco completo dei risultati ottenuti da
tutti gli studenti in ogni quiz e il punteggio
totale ottenuto nel corso.
• Sempre in questa schermata, ha a
disposizione la possibilità di accedere al
risultato ottenuto dal singolo studente in
ogni quiz.
• I dati del registro sono disponibili per il
download.
Quiz – Docente: Registro valutatore
Quiz - Studente
• Facilità di navigazione all’interno delle
domande del quiz
• Possibilità di tornare sulle domande
precedenti prima dell’invio definitivo
• Visualizzazione dei risultati ottenuti nel
singolo quiz e in tutti i quiz.
Quiz – Studente: Navigazione
• Esempio di schermata per studente
Quiz – Studente: Navigazione
• Esempio di schermata riepilogativa per
studente
Quiz – Studente: Risultati Quiz
Quiz – Studente: Scheda individuale
Altre opportunità su Moodle
Sulla piattaforma sono disponibili ulteriori
strumenti per il tracciamento del completamento
delle attività o per creare un percorso
personalizzato per lo studente.
Il Quiz può essere ad esempio collegato a:
• Attività condizionali
o A seconda del risultato ottenuto nel quiz, è
possibile rendere disponibili
automaticamente materiale di recupero o di
approfondimento sugli argomenti del quiz
Attività condizionali
Altre opportunità su Moodle
• Badge
o Completando tutti i quiz nel corso (o un
singolo quiz) può essere rilasciato un badge
che attesta le attività completate dallo
studente.
Altre opportunità su Moodle
• Icone di superamento/non superamento
o Con alcune impostazioni avanzate nel
registro del valutatore, è possibile far
visualizzare allo studente (e nei report
del docente) se ha ottenuto o meno la
sufficienza nel quiz.
Altre opportunità su Moodle
• Visualizzazione superamento/non
superamento quiz
o Docente:
o Studente:
Andrea Reggiani
Francesca Quatrosi
Dipartimento di Scienze dell’Educazione
“Giovanni Maria Bertin”
Media Education E-learning Lab
email – [email protected]
CeSIA - Settore E-Learning
email – [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
697 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content