close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato stampa

embedDownload
Milano, 20.03.2014
Comunicato stampa
SafeFleet X9: il monitoraggio satellitare diventa per tutti
Presente sul mercato europeo dal 1999, SafeFleet lavora attualmente i
veicoli di più di 2.000 clienti, con oltre 30.000 veicoli monitorati. Una
soluzione all’avanguardia, utile ed economica, per localizzare,
monitorare e gestire in sicurezza i veicoli di qualunque flotta. Che si
tratti di aziende di trasporto, distribuzione o di utilità pubblica,
SafeFleet è la risposta per ottimizzare la gestione dei veicoli, ridurre
costi e sprechi in azienda e aumentare il livello di sicurezza dei veicoli e
dei conducenti.
Marcello Palazzolo
Responsabile commerciale
Tel. 071 9208165
Email:
[email protected]
Il mercato italiano risulta essere uno dei più promettenti, con un
fatturato in costante crescita e che nel corso dell'ultimo anno è
aumentato del 102%, con una crescita del numero dei clienti del 54%.
“Il 2013 è stato un anno ricco di soddisfazioni per SafeFleet. Un anno
durante il quale, noi, grazie ai nostri clienti, siamo cresciuti,
raggiungendo obiettivi e risultati importanti. La crescente fiducia che il
mercato ci sta dando ci incoraggia a continuare nella strada intrapresa.
Nel 2014 abbiamo in serbo tante novità importanti, che siamo lieti di
condividere con i nostri attuali e futuri clienti.” – Marcello Palazzolo,
Responsabile commerciale.
Consci della importanza che ha assunto l’impiego della tecnologia GPS
in ambito privato, grazie alla possibilità di ridurre il rischio assicurativo e
i furti del veicolo, SafeFleet è sul punto di lanciare il nuovo prodotto X9,
l’evoluzione dell’attuale X700. Il nuovo dispositivo di ultima generazione,
dotato tra l’altro di un accelerometro tridimensionale capace di
percepire il trascinamento del veicolo a motore spento nonché le
dinamiche dei sinistri, sarà alla portata di tutti e facile da installare.
Basterà infatti collegarlo alla presa OBD-II che tutti i veicoli, successivi al
2001, possiedono. Nessun problema nemmeno per i veicoli precedenti o
per i veicoli per i quali il collegamento diretto del dispositivo alla presa
OBD-II potrebbe disturbare la posizione di guida, che beneficeranno di
una installazione ad hoc, tramite speciali cavi connettori.
Oltre ad essere premiata dal mercato e dalle aziende che scelgono in
numero sempre più consistente SafeFleet per il monitoraggio veicolare,
il gruppo cui fa capo l'azienda ha di recente ottenuto, alla 20ma edizione
dell’Intelligent Transportation System (ITS) World Congress tenutosi a
Tokyo, un prestigioso riconoscimento, l'ITS Industry Award, per lo
sviluppo del sistema ubiqAVL – in-vehicle system (IVS), legato al
progetto eCall promosso dall'Unione Europea. Un premio il cui
significato ha una valenza ancor più grande per il gruppo, essendo stato
l'unico in Europa ad ottenere questo importante riconoscimento.
La nuova interfaccia, ancora più user friendly e disponibile anche su
smartphone e tablet, consentirà il monitoraggio completo di un veicolo
o di una flotta di veicoli, in piena sicurezza e nel rispetto della privacy.
SafeFleet è quindi lo strumento indispensabile per incrementare
l’efficienza e la sicurezza di tutti i veicoli, aziendali e privati.
SafeFleet SRL società
unipersonale
Via Marsala 12
60121 Ancona
Tel: + 39 0719208390
Fax: + 39 071 920 8391
P.IVA / C.F. / REG.IMP.
02551120427
Numero REA: AN – 196646
Email:
[email protected]
[email protected]
Web: www.safefleet.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
516 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content