close

Enter

Log in using OpenID

Aeroporti e stazioni le nuove vie dello shopping

embedDownload
Estratto da pag.
Lunedì
16/06/2014
35
Direttore Responsabile
Diffusione Testata
Ferruccio de Bortoli
539.000
Ritaglio stampa ad uso esclusivo interno, non riproducibile
———
Selpress è un'agenzia autorizzata da Repertorio Promopress
Prospettive II settore dell'affiliazione commerciale conquista spazio
Trend Aeroporti e stazioni, le nuove vie dello shopping Camomilla,
Airest, Yamamay si allargano negli scali ferroviari. Più hotel nelle
città. E arriva il gelato fai da te
DI BARBARA MILLUCCI_____ Con
gii italiani sempre più in moumento
con treni e aervi, il settore lra\el del
franchising prende quota. « Rollisi
riami um certo dinamismo tra gli
affiliati di stazioni e aeroporti — dice
Mario Resca, presidente Confimprese
—. Se in autostrada, la ristora /ione e il
retail sono calati del 19% dal 2007 a
oggi, per via del minore Intnsito legato
all'alimento di carburante e pedaggi,
nelle grandi stazioni il fatturalo degli
affiliali è cresciuto del 14% e quello
food del 32%». Nuove aperture Tra i
marchi maggiormente aith i nella
ristorazione e nel travel ce Airest, con
oltre 200 punti vendila in IO na/ioni.
che sta aprendo «Culto Caffè e
Cioccolato» in Stazione (ìari baldi a
Milano, con l'obiettivo di intercettare i
25 milioni di passeggeri che ogni anno
transitano su questi binari. Nella moda
invece è C'amo milla Italia ad aprire
nuove punii \endita nei capolinea delle
nostre sia/ioni. Dopo Venezia,
inaugurata a febbraio, sarà la volta di
Bologna e Firenze entro l'anno e
Milano, con un temporary shop di 60
metri quadrali. Maggiore Reni prevede
invece
nuovi uffici per u noleggio, per il
secondo semestre, nelle stazioni di
Roma Tiburlina. Bologna centrale
t1 lìari Centrale. Bene anche i duly
free degli aeroporti. «La spesa per
passeggero negli scali aumenta di
quasi il 25% — continua Resca
—. La percent nale di acquirenti
nei punti \endita duly free è pari al
17% per gli acquisti food, al 15%
per il non food, al 13% [HT i
profumi». Yamamay prevede due
nuovi
Si parla di noi
Alitalia. «Quando si viaggia nei
nostri hotel, si possono accumulare
e rìscìillare punti da spendere pcr
soggiorni gratuiti», afferma Vittorio
Scarpello che si occupa di marketing
e sviluppo franchising pcr la catena
alberghiera, la cui casa madre Choi
ce Hotels International è quotata a
Wall Street. «In Italia, abbiamo 20
alberghi. Li formula prevede che gli
albergatori rimangano indipendenti
—continua il manager — mentre le
nostre soluzioni, come l'interfaccia
online per la gestione dell'albergo o
i colleganienli con le più importanti
agenzie di viaggio, aiutano a
ottimizzare i costi». Innovazioni Un
innovativo concept nell'ambito
dell'iiffìlia/Ìone arriva dalla gelateria
milanese Dolz. «Con la leva dell'ero
gatore. il cliente si sceglie e si
riempie da solo coni e coppette con
gusti naturali e genuini, che può poi
guarnire a piacimenti i. Si pesa poi
la coppa e si paga alla cassa«,
racconta Fulvia Piccoli, idealrice
insieme al marito dell'innovativo
format. I-ino a oggi i ne
gozi self sonice erogavano per lo più cibo,
bibite, servi/i di lavanderia. Il gelalo non
confezionato è una novità. «Il marchio è
registralo in Muropa. perché vogliamo
esjxtrtare l'idea, ah biaino moltissime
richicsle dall'oste ro, da Malia alla Polonia».
Al mo mento in Italia secondo Wm Capital
sono una sessantina le gelaterie in
franchising. Ira cui i manti Amori no,
Bacio.Ncro. Gelalosità, mentre il sel tore di
cassate e sorbet li negli iil I i mi 4 anni è
cresciuto del 5,(iV Per rimanere in tema di
estate, Singila è invece il primo marchio in
franchising degli stabilimenti hal neari. Ina
rete creala da Marco Pal sarella che,
nonostante tutte le pro blemaliche legale alle
concessioni balneari, è riuscito nell'impresa
di aprire i primi due franchising sulla
spiaggia in Italia, tra i primi in Europa. «Uno
si trova a Fregene sul litorale laziale, l'altro a
Marina di Raven na». spiega l'imprenditore
che nero sottolinea: «localizzeremo il nostro
business per lo più su località di villeggiai
ura eslere».
Pag.
1
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
173 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content