close

Enter

Log in using OpenID

a.s. 2013-14 relazione tecnico finanziaria del dsga

embedDownload
Istituto Statale d’Istruzione Superiore
“San
San Giovanni Bosco”
Bosco
Agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana
Viale dei Mille,12a - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI) - Tel. 0577-909037 fax 0577-909038
e-mail [email protected] pec [email protected] sito web www.istitutosangiovannibosco.net
Certificato No.091503 A
Prot. n. 1495-c14
Colle
olle di Val d’Elsa, 01-03-2014
Ai Revisori dei Conti
Mallamaci Giovanni
Neri Elisabetta
OGGETTO: relazione tecnico-finanziaria
finanziaria inerente l’ipotesi di contrattazione integrativa di istituto
dell’a.s. 2013-14.
Il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi
VISTI i CCNL del 29/11/2007 e 23 /01/ 2009 (biennio economico 2008/2009);
VISTE le sequenze contrattuali dell’8 aprile 2008 e del 25/07/2008;
VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTE le circolari della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dip. Funz. Pubbl. n. 1 del 17
febbraio
io 2011 e n. 7 del 5 aprile 2011;
2011
VISTA l’ipotesi di INTESA sottoscritta in data 26-11-2013 relativo al personale del comparto
scuola ai fini della ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 85 e 87 del CCNL 200-2009
200
per
l’a.s. 2013-14 e sottoscritta in via definitiva in data 28-02-2014;
VISTA la deliberazione
azione del Consiglio di Istituto del 03-12-2013,, relativa all’adozione del POF;
VISTA la deliberazione del Consiglio di Istituto del 03-12-2013,, relativa alla ripartizione del fondo
con riferimento alle consistenze organiche delle aree, docenti ed ata, dei
dei vari ordini e gradi di
scuola eventualmente presenti nell'unità scolastica e delle diverse tipologie di attività (eda, scuola
ospedaliera, carceraria, corsi serali, convitti) ai sensi dell’art. 88 CCNL 29/11/2007;
VISTO il piano annuale delle attività del
d personale docente;
VISTO il piano delle attività del personale ATA, predisposto dal Direttore SGA e adottato dal
Dirigente Scolastico con provvedimento prot. n° 9638-c2 del 09-12-2013;
VISTA la comunicazione MIUR prot. n°1067
n°
del 18-02-2013 a mezzo della quale è stato
comunicato l’ammontare delle risorse per il MOF spettanti a questa Istituzione Scolastica per
l’anno scolastico 2012/2013;
|1
VISTA la circolare MEF n° 25 del 19/07/2012 e relativi schemi allegati;
VISTA l’ipotesi di contrattazione integrativa di istituto siglata tra le parti in data 28-02-2014
coerente con le materie oggetto di contrattazione ( disposizioni legali e norme contrattuali),
relaziona quanto segue:
MODULO I
Costituzione del fondo per la contrattazione integrativa
SEZIONE I
Risorse fisse aventi carattere di certezza e stabilità
Le risorse finanziarie oggetto di contrattazione integrativa di sede per l'anno scolastico 2013-14 sono
determinate come segue:
Risorse anno scolastico 2013-14 (lordo dipendente)
assegnazione
Fondo dell’Istituzione Scolastica
48.051,55
Funzioni strumentali al POF (art. 33 CCNL 29/11/2007)
4.088,24
Incarichi specifici al personale ATA
1.715,90
Ore di sostituzione docenti
3.360,64
Attività complementari di educazione fisica
Assegnazioni relative a progetti nazionali e comunitari (lordo S)
3.609,50
TOTALE
60.825,83
SEZIONE II
Risorse Variabili
Somme non utilizzate provenienti da esercizi precedenti (lordo dipendente)
a.s. 2011-12
a.s. 2012-13
totale
11.581,54
10.428,29
22.009,83
Pratica sportiva
82,32
4.918,41
5.000,73
Ore eccedenti
22,26
361,56
383,82
FIS
Totale
27.394,38
SEZIONE III
Decurtazione del fondo
Non sono previste decurtazioni
|2
SEZIONE IV
Sintesi della costituzione del fondo sottoposto a certificazione
TIPOLOGIA DELLE RISORSE
a. Totale delle risorse fisse
b. Totale delle risorse variabili
c. Totale del fondo sottoposto a certificazione
60.825,83
27.394,38
88.220,21
SEZIONE V
Risorse temporaneamente allocate all’esterno del fondo
Non previste
MODULO II
Definizione delle poste di destinazione del fondo per la
contrattazione integrativa
SEZIONE I
Destinazioni non disponibili alla contrattazione integrativa o comunque non
regolate specificamente dal contratto Integrativo sottoposto a certificazione
Risorse anno scolastico 2013-14 (lordo dipendente)
Compenso per il sostituto del DSGA : quota fissa e quota variabile
dell’indennità di direzione del Dsga
Compenso quota variabile dell’indennità di direzione del Dsga
Compensi per ore eccedenti
Totale
700,00
3.810,00
3.744,46
8.254,46
SEZIONE II
Destinazioni specificamente regolate dalla contrattazione integrativa
Finalizzazioni
Le attività da retribuire, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, sono quelle relative
alle diverse esigenze didattiche e organizzative e alle aree di personale interno alla scuola, in
correlazione con il P.O.F. Di seguito si indicano i compensi da corrispondere a:
|3
Personale docente: Descrizione Risorse anno scolastico 2013-14 (lordo dipendente)
Particolare impegno professionale 'in aula' connesso alle innovazioni
e alla ricerca didattica e flessibilità organizzativa e didattica
Attività aggiuntive di insegnamento
Ore aggiuntive per l'attuazione dei corsi di recupero (parte
dell’avanzo del fis degli aa.ss. precedenti)
Attività aggiuntive funzionali
Compensi attribuiti ai collaboratori del dirigente scolastico
Funzioni strumentali al POF
Indennità di turno notturno, festivo e notturno - festivo del personale
educativo
Indennità di bilinguismo e trilinguismo
Compensi per il personale docente ed educativo per ogni altra attività
deliberata nell'ambito del POF
Particolari impegni connessi alla valutazione degli alunni
Compensi per attività complementari di ed. fisica
Compensi per progetti relativi alle aree a rischio, a forte processo
immigratorio e contro l'emarginazione scolastica
Compensi relativi a progetti nazionali e comunitari
Totale
8.680,00
15.643,91
1.321,50
3.600,00
4.088,52
24.868,16
8.610,23
66.812,32
Personale ata: Descrizione Risorse anno scolastico 2013-14 (lordo dipendente)
Prestazioni aggiuntive del personale ATA
Compensi per il personale ATA per ogni altra attività deliberata
nell'ambito del POF
Indennità di turno notturno, festivo e notturno-festivo del personale
educativo
Indennità di bilinguismo e trilinguismo
Incarichi specifici
Compensi per progetti relativi alle aree a rischio, a forte processo
immigratorio e contro l'emarginazione scolastica
Compensi relativi a progetti nazionali e comunitari
Totale
9.863,00
1.022,39
2.268,04
13.153,43
SEZIONE III
Destinazione ancora da regolare
Non previste.
|4
SEZIONE IV
Sintesi della definizione delle poste di destinazione del fondo per la
contrattazione integrativa sottoposta a certificazione
Risorse anno scolastico 2013-14
Poste di destinazione del fondo per la contrattazione integrativa
personale docente
Poste di destinazione del fondo per la contrattazione integrativa
personale ata
Destinazioni non disponibili alla contrattazione integrativa o
comunque non regolate specificamente dal contratto sottoposto a
certificazione
Destinazioni specificamente regolate da contratto
Destinazioni ancora da regolare
Totale
66.812,32
13.153,43
79.965,75
SEZIONE V
Destinazioni temporaneamente allocate all’esterno del fondo
Non previste
SEZIONE VI
Attestazione dal punto di vista tecnico-finanziario, del rispetto dei vincoli
generali
A fronte di un'assegnazione complessivamente quantificata in € 88.220,81 è stata prevista
un'utilizzazione totale di risorse pari ad € 88.220,81 (in percentuale: 100 %) di cui € 70.556,78 per
il personale docente che in percentuale è il 79,98% del totale, € 17.663,43 per il personale ATA che
in percentuale è il 20,02%. La distribuzione in percentuale rientra nei parametri deliberati dal
Consiglio d’Istituto in sede di ripartizione del fondo per il personale ATA e Docente
rispettivamente 25% e 75%, se consideriamo solo l’importo del fis a disposizione per l’a.s. in corso
a cui è stato tolto a monte il compenso per il Dsga ed il compenso per l’indennità di sostituzione del
Dsga.
Le unità di personale interessato sono complessivamente n. 102 di cui n° 78 docenti e n° 24 di
personale A.T.A compreso il DSGA.
MODULO III
Schema generale riassuntivo del fondo per
contrattazione integrativa e confronto con
corrispondente fondo dell’anno scolastico precedente
a.s. 2012-13
Fondo certificato
Fondo imp. e speso
170.278,98
143.203,80
a.s. 2013-14
Fondo totale
Tot. voci modulo I
88.220,21
la
il
Totale poste di destinaz.
Tot. Voci modulo II
8.254,46
|5
La differenza tra 170.278,98 e 143.203,80 è di 27.075,18 ma noi abbiamo un’economia di
27.394,38 data dalla somma tra 27.075,18 e 319,20 (integrazione ore eccedenti arrivata dopo la
contrattazione)
MODULO IV
Compatibilità economico-finanziaria e modalità di
copertura degli oneri del fondo con riferimento agli
strumenti annuali di bilancio
SEZIONE I
Esposizione finalizzata alla verifica che gli strumenti della contabilità
economico-finanziaria dell’Istituzione Scolastica presidiano correttamente i
limiti di spesa del fondo nella fase programmatoria di gestione.
CEDOLINO UNICO (alla data odierna gli importi non sono visibili)
Piano gestionale al
Importo max disponibile Importo max da impegnare Differenza
N° 5 fis+ffss+iiss
N° 6 ore ecc+ed fis
N° 7 - esami di stato
SEZIONE II
Esposizione finalizzata alla verifica a consuntivo che il limite di spesa
dell’anno precedente risulta rispettato
Descrizione compenso
DOCENTI
Particolare impegno professionale 'in aula' connesso alle
innovazioni e alla ricerca didattica e flessibilità organizzativa e
didattica
Attività aggiuntive di insegnamento
Ore aggiuntive per l'attuazione dei corsi di recupero
Attività aggiuntive funzionali all'insegnamento
Compensi attribuiti ai collaboratori del dirigente scolastico
Funzioni strumentali al POF
Indennità di turno notturno, festivo e notturno-festivo del
personale educativo
Indennità di bilinguismo e trilinguismo
Compensi per il personale docente ed educativo per ogni altra
attività deliberata nell'ambito del POF
Particolari impegni connessi alla valutazione degli alunni
Compensi per attività complementari di ed. fisica
Compensi per progetti relativi alle aree a rischio, a forte processo
immigratorio e contro l'emarginazione scolastica
Compensi per ore eccedenti
Compensi relativi a progetti nazionali e comunitari
TOTALE
Risorse disponibili
a.s. 12-13
Risorse
spese
12.390,00
25.419,04
12.103,00
7.000,00
10.040,53
9.135,00
13.837,50
12.652,50
7.000,00
10.040,25
47.927,43
41.190,20
14.232,93
9.232,20
6.033,93
5.969,31
135.146,86
109.056,96
|6
26.089,90 economie docenti
985,28 economie ata
27.017,18 tot economie 12-13 doc + ata
C’è una discrepanza con il CU di 319,20 per l’integrazione delle
ore eccedenti arrivate in corso d’anno, dopo la contrattazione
Descrizione compenso
ATA
Prestazioni aggiuntive del personale ATA
Compensi per il personale ATA per ogni altra attività deliberata
nell'ambito del POF
Indennità di turno notturno, festivo e notturno - festivo del
personale educativo
Indennità di bilinguismo e trilinguismo
Incarichi specifici
Compensi per progetti relativi alle aree a rischio, a forte
processo immigratorio e contro l'emarginazione scolastica
Compenso quota variabile dell’indennità di direzione DSGA
Compensi relativi a progetti nazionali e comunitari
TOTALE
economie 985,28
Risorse disponibili
a.s. 2012-13
23.256,50
Risorse
spese
22.823,36
3.216,98
3.216,98
3.888,64
3.336,50
4.770,00
4.770,00
35.132,12
34.146,84
SEZIONE III
Verifica delle disponibilità finanziarie dell’Istituzione Scolastica ai fini della
copertura delle diverse voci di destinazione del fondo
A fronte di un'assegnazione complessivamente del MOF quantificata in €. 88.220,21, è stata
prevista un'utilizzazione totale di risorse pari ad €. 88.220,21 (in percentuale: 100%); per quanto
riguarda il FIS 2013-14 l’importo totale di € 48.051,55 (al netto dell’indennità di direzione al Dsga
e dell’indennità di sostituzione del Dsga) è stato suddiviso come segue: personale docente €
32.656,16 in percentuale 75% e € 10.885,39 in percentuale 25% per il personale ATA.
Verificato che le destinazioni finanziarie al personale docente e ATA sono conformi agli istituti
contrattuali;
Verificato che con gli impegni di spesa, si assicura il servizio didattico agli alunni, in primis quello
curriculare, nonché tutte le altre attività extracurriculari previste dal POF;
Considerato che i fondi impegnati nella contrattazione di istituto, come risulta dagli allegati indicati
in premessa sono pari alle disponibilità sopra riportate e quindi la capienza finanziaria è soddisfatta;
Visto che le somme impegnate in sede di contrattazione rispecchiano gli indirizzi dettati dal
Consiglio di istituto per dare supporto a tutte le attività previste nel POF per l’anno scolastico 201314,
ATTESTA
che la presente relazione tecnico-finanziaria, in tutti i passaggi che precedono, dimostra la totale
copertura delle spese derivanti dall’ipotesi di contrattazione che le parti hanno siglato a seguito
comunicazioni del saldo e dell’acconto delle risorse da parte del MIUR che si allegano in copia.
Il Dsga
Rosanna Salvi
|7
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
238 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content