close

Enter

Log in using OpenID

clicca qui - Riccardo Baroni

embedDownload
Agente
Data ordine
Codice Cliente
Deposito di Bergamo
……….………….……… ….……………………………
Scheda prodotto 34/2014
RICCARDO BARONI
338 11 56 826
Mail [email protected]
Determina n.
del
CIG
…………..… ……..….…
Comune di ……………………………………………………………...……….. Prov. …………………..………..
E-mail ………………………..……………….……. Fax …………..……………….. ℡ ….……………..…………..
Resp. Ufficio …………………………………………….……………… E-mail …….……...………………………..
RAGIONERIA
LA NUOVA CONTABILITÀ ARMONIZZATA DEGLI ENTI LOCALI
Il 1° gennaio 2015 entrerà in vigore la riforma sull’armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di
bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro enti e organismi strumentali, di cui al D.Lgs. 118/2011.
Tale riforma, che ha già coinvolto alcuni enti locali "sperimentatori" e che è stata sensibilmente modificata ed
implementata dal D.Lgs. 10 agosto 2014 n. 126, pubblicato nel S.O. n 73, della G.U. n. 199 del 28 agosto 2014,
comporterà una radicale rivisitazione degli schemi ed allegati di bilancio nonché, in considerazione dell'introduzione
del principio contabile della competenza finanziaria "potenziata", una diversa gestione delle entrate, delle spese e
conseguentemente dei residui.
Tuttavia, al fine di assicurare un graduale passaggio al nuovo sistema contabile, il legislatore ha previsto
la possibilità per gli enti (non sperimentatori) di rinviare al 2016:
¾ l'adozione dei Principi applicati della contabilità economico-patrimoniale e il conseguente
affiancamento della contabilità economico patrimoniale alla contabilità finanziaria unitamente
all'adozione del Piano dei conti integrato;
¾ l'adozione del Bilancio consolidato;
Viene inoltre rinviata al 2016, per espressa disposizione del principio contabile applicato concernente la
programmazione di bilancio, la predisposizione del DUP (Documento Unico di Programmazione). Gli enti
non sperimentatori, pertanto, adotteranno il documento di programmazione previsto dall'ordinamento vigente
nell'esercizio 2014 (RPP - Relazione Previsionale e Programmatica).
Nel 2015 i Comuni adotteranno gli schemi di Bilancio e di Rendiconto vigenti nel 2014, che conserveranno
valore a tutti gli effetti giuridici, anche con riguardo alla funzione autorizzatoria, ai quali tuttavia dovranno
essere affiancati quelli previsti dall'art. 11, comma 1, del D.Lgs. 118/2011, cui è attribuita funzione conoscitiva.
Entrerà invece da subito in vigore nel 2015 il Principio Contabile Applicato concernente la contabilità finanziaria,
per il quale sarà necessario procedere al “Riaccertamento straordinario dei residui” (con la determinazione del fondo
pluriennale vincolato) nonché provvedere ad aggiornare il “Regolamento di contabilità” dell'Ente.
Per supportare i Comuni nell'applicazione dei primi adempimenti per l’esercizio 2015, proponiamo i
seguenti strumenti:
• VOLUME e EBOOK La nuova contabilità armonizzata degli Enti Locali, primi adempimenti per il
2015 – Schede di sintesi e compendio normativo”
• NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ
• SCHEMI DI ATTI E DOCUMENTI PER L'APPLICAZIONE DELLA RIFORMA – Pratica completa
• CONVERSIONE DATI, programma di riclassificazione dei capitoli – Foglio di calcolo
Gruppo Gaspari - Via M. Minghetti, 18 - 40057 Granarolo dell’Emilia (BO) Tel. 051/763201 Fax 051/6065611 - www.gaspari.it - [email protected]
• VOLUME E EBOOK “La nuova contabilità armonizzata degli Enti
Locali, Primi adempimenti per il 2015 – Schede
di sintesi e Compendio normativo”
L’Autore
Francesco Bergamelli:
Segretario comunale, già responsabile del servizio
finanziario, docente Ifel – Ancitel in materia
Il volume, sarà disponibile anche nella versione ebook e conterrà:
• Schede di sintesi e analisi dei primi adempimenti 2015, che affronteranno:
- i nuovi postulati e principi contabili applicati della programmazione di bilancio e della contabilità finanziaria;
- introduzione e disciplina del fondo pluriennale vincolato;
- il rendiconto 2014 e l'operazione di riaccertamento straordinario dei residui;
- i nuovi documenti ed allegati al bilancio di previsione ed al rendiconto;
- il processo di riclassificazione degli schemi di bilancio (dal D.P.R. 194/1996 al d.lgs. 118/2011);
• Normativa di riferimento per l'ente locale – Compendio normativo ("Codice della contabilità armonizzata");
• NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ
Una versione completamente aggiornata e rivista del “Regolamento di contabilità”, aggiornata alle
disposizioni di cui al D.Lgs. 118/2011 e D.Lgs. 126/2014
• SCHEMI DI ATTI E DOCUMENTI PER L'APPLICAZIONE DELLA RIFORMA
La Pratica molto articolata ricomprende tutti gli schemi di atti e documenti per l’introduzione, la
programmazione e la gestione nel corso del 2015 e per il 2016 della riforma: (La pratica ricomprende
anche il Regolamento di contabilità)
o Bilancio di previsione armonizzato 2015 (schemi di deliberazione, allegati, nota integrativa);
o Operazione di riaccertamento straordinario dei residui per l'adeguamento al nuovo principio della
competenza finanziaria (schema di deliberazione, parere organo di revisione, prospetti di calcolo per il
riaccertamento e la determinazione del fondo pluriennale vincolato);
o Rendiconto della gestione armonizzato (schemi di deliberazione, allegati, relazione sulla gestione,
rendiconto semplificato per il cittadino)
• CONVERSIONE DATI
o PROGRAMMA DI RICLASSIFICAZIONE DEI CAPITOLI - DAL BILANCIO DEL DPR 194/1996 AL
NUOVA CONTABILITÀ (D,Lgs. 118/2011) – (file Excel)
Codice
725400 852300 850100 850300 Descrizione
Q.tà
Volume e Ebook “La nuova contabilità armonizzata degli Enti Locali” ...........
Regolamento comunale di contabilità Pratica online “Atti e documenti per l’applicazione della contabilità armonizzata” Foglio di calcolo per la riclassificazione dei capitoli alla nuova contabilità Prezzo
Totale
50,00 € + iva 4% ………………………
80,00 € + iva 22% ………………………
270,00 € + iva 22% ………………………
80,00 € + iva 22% ………………………
…...…………………………………………………………………………………………………............ ……………..………………………………
……...………………………………………………………………………………………………............ ……………..………………………………
Note per la fornitura ........................................................................................................
Trasporto/Imballo €.
………………………
.........................................................................................................................................
Imponibile €.
………………………
.........................................................................................................................................
IVA €.
………………………
Modalità di pagamento .................................................................................................... TOTALE FORNITURA €. ………………………
_____________________________________ Firma Agente Timbro
_____________________________________ Firma Cliente
Gruppo Gaspari - Via M. Minghetti, 18 - 40057 Granarolo dell’Emilia (BO) Tel. 051/763201 Fax 051/6065611 - www.gaspari.it - [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
206 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content