close

Enter

Log in using OpenID

D.D.S. n. 1692 del 17 ott. 2014

embedDownload
ia*
D.D.s.1-1. À
REPUBBLICA ITALIANA
Regione Siciliana
ASSESSORATO DELLA SALUTE
Dipartimento per la Pianificazione Strategica
Il Dirigente del Servizio 5
S.A.S_ S.C.p./-1. Impegno, liquidazione e pagamento dr erenza acconto trimestrale.
Visto
lo Statuto della Regione Siciliana;
Visto
il Decreto Legislativo 30/ 12/ 1 992 n.502, e successive modi che e integrazioni;
Vista
la l.r. del 14/04/2009, n. 5 pubblicata nella G.U.R.S. del 17/04/2009 n.17 di riorganizzazione del
Sistema Sanitario Regionale;
Vista
la L.R. del 12/05/2010 n. ll “Disposizioni programmatiche e correttive per Panno 2010” in
particolare liart. 20 “Riordino delle società a totale e maggioritaria partecipazione della Regione”;
Visto
il D.A. n. 1720 del 28/09/2011 dell°Assessorato dell'Economia con il quale, in attuazione delliart.
20 l.r. 12/05/2010 n. ll, nelliarea strategica “servizi ausiliari” è stata individuata la società Servizi
Ausiliari Sicilia S.C.p.A. che rileverà le attività e il personale delle Società Multiservizi S.p.A. in
liquidazione e Biosphera S.p.A. in liquidazione e che opererà secondo le modalità dell” in house
providing;
Visto
il D.A. n.2333 del 23/11/2011 dell*Assessorato regionale dell”Economia di modifica del suddetto
D.A. n. 1720 del 28/09/201 l;
Vista
la Convenzione Quadro stipulata in data 30/04/2014 tra la Regione Siciliana, in particolare tra il
Dipartimento regionale del Bilancio e del Tesoro - Ragioneria Generale della Regione
dell'Assessorato regionale dell'Economia, il Dipartimento regionale per la “Pianificazione
Strategica”, il Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio epidemiologico dell”Assessorato
Regionale della Salute e la Società SAS -› Servizi Ausiliari Sicilia Società Consortile per Azioni -,
che disciplina i rapporti tra i Soci Committenti per l'affidamento in regime di “in house providing”
dei servizi ausiliari di supporto in favore dei medesimi e dei soci committenti e ricompresi
nelliambito dellioggetto sociale della Società Servizi Ausiliari Sicilia S.C.p.A.;
Visto
il D.D. n. 18/2014 del 13/01/2014 a firma del Dirigente Generale del Dipartimento regionale per la
Pianificazione Strategica, dott. Salvatore Sammartano e del Dirigente Generale del Dipartimento
per le Attività Sanitarie e Osservatorio epidemiologico cle1l°'Assessorato della Salute dott. Ignazio
Tozzo, con il quale viene approvata la Convenzione Quadro stipulata il 27/12/2013 tra la Regione
Siciliana e la Società SAS - Servizi Ausiliari Sicilia Società Consortile per Azioni - a totale
capitale pubblico, con sede in Palermo, via Libertà n. 37, codice fiscale e partita IVA 04567910825,
iscritta al1'Uf cio del Registro delle Imprese di Palermo e presso la CCIAA di Palermo al REA n.
PA - 204568, in persona del Legale Rappresentante della Società, avv.to Giuseppe Di Stefano;
Visto
liarticolo 1 della legge regionale n.23 del 9/12/2013 con il quale è stata autorizzata la spesa di 4.535
migliaia di euro sino al 30/04/2014 pari al 62,30% del costo dei servizi resi in favore degli enti del
settore sanitario;
Vista
la Legge regionale 28/01/2014, n. 5 “Disposizioni programmatiche e correttive per Panno 2014.
Legge di stabilità regionale” ed in+ particolare l*art.11, comma 4, con il quale si autorizza liulteriore
somma di 9.071 migliaia di euro per il finanziamento di una quota non superiore al 62,30 per cento
del costo dei servizi resi in favore degli enti del settore sanitario (UPB 1 1.2.1 _ l .2, capitolo 412539)
nonche 1*art.4, comma 3 “Accantonamenti tributari” e relativo Allegato 2 alla medesima legge;
Vista
la Legge regionale 28/01/2014, n.6 di approvazione del “Bilancio di previsione della Regione
siciliana per lianno finanziario 2014 e per il triennio 2014-2016;
Visto
il D.A. dell* Assessore regionale per l°Economia n. 30 del 31/01/2014 con il quale e stata disposta ai
fini della gestione e della rendicontazione la ripartizione delle unità previsionali di base in capitoli
e, ove necessario in articoli;
Visto
l'Addendum, sottoscritto in data 21/07/2014, alla Convenzione Quadro del 30/04/14, con il quale ad
integrazione della Convenzione stessa, sono sostituiti gli artt. 1 e, 2;
Considerato che l”art.2 de1l'Addendum sottoscritto il 21/07/2014, “Modalità di pagamento del corrispettivo”,
prevede di anticipare un acconto equivalente a tre mesi di fatturazione presunta sulla base dei
servizi espletabili, salvo conguaglio nei mesi successivi;
Visto
il D.D.S. n. 1260 del 07/08/2014 con il quale, a legislazione vigente, per il periodo dal 1° maggio al
31 dicembre c.a., e stato assunto, a11'art. 1, l'impegno a titolo di acconto e salvo conguaglio della
somma di €. 2.435.364,40 equivalente a tre mesi di fatturazione presunta e, all'art. 2 è stata disposta
la liquidazione e il pagamento della somma di €. 2.431.238,11 al netto della nota di credito n.
39/2014;
Vista
la L.R. 21/2014 del 12/08/2014 Assestamento bilancio della Regione per l'anno 2014.” Variazioni
al bilancio esercizio finanziario 2014 e modifiche L.R. 5/2014” con la quale e stata disposta la
variazione al capitolo di bilancio 412539, pari a €. 2.743.000,00 e pertanto lo stanziamento attuale
risulta essere di complessivi €. 13.606.000,00 con una disponibilità pari a 6. 6.801.940,67 ;
Considerato che il costo contrattuale stabilito nella convenzione quadro per il periodo dal 1° maggio al 31
dicembre 2014 è stabilito in complessivi €. 9.071.000,00;
Ritenuto
di dover impegnare sul capitolo 412539 “Spese per l'acquisizione dei servizi resi in regime di
convenzione dalla Società “Servizi Ausiliari Sicilia S.C.p.A.”, per l'esercizio finanziario 2014, la
somma di €. 966.5260,60 quale differenza tra il costo contrattuale stabilito in Convenzione per i tre
mesi di fatturazione presunta pari a €. 3.401.625,02 rispetto alla somma impegnata con il predetto
D.D.S. n. 1260/2014 a titolo di acconto, per i servizi da rendere dalla SAS - Servizi Ausiliari Sicilia
- Società Consortile per Azioni C.F. e partita I.V.A. n. 04567910825 come stabilito all'art. 2
dell'Addendum;
Viste
le fatture n. 173, n. 175 e n. 177 del 26/09/2014 inviate dalla Società a conguaglio per l'anno 2013
per complessivi €. 3.666,52;
Viste
le note di credito inviate dalla Società n. 48, n. 50, n. 52, n. 54, del 26/09/2014 a conguaglio per
l'anno 2013, per complessivi €. 153.178,71
I
Considerato che il costo dei servizi per i tre mesi di fatturazione presunta si attesta a €. 3.397.l 11,82, calcolato
al netto della nota di nota di credito n. 39 precedentemente detratta e salvo conguaglio;
Ritenuto
di dover liquidare e pagare la somma di €. 819.137,61, quale differenza tra il costo dei servizi per 3
mesi di fatturazione presunta, più le fatture a conguaglio per l'anno 2013 e al netto delle note di
credito acquisite;
Visti
gli artt. 26 e 27 del D. L.gs. 33/2013 sugli obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di
sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzioni di vantaggi economici a persone fisiche ed enti
pubblici e privati;
Visto
l'art. 68 c. 5°, della L.R. n. 21 del 12/08/2014 “Norme in materia di trasparenza e di pubblicità
dell'orrivr`nif amministrativo relativo all'obbligo di pubblicazione nel sito internet della Regione
siciliana, dei decreti dirigenziali entro le successive 48 ore dalla data di emissione;
DECRETA
Art. 1
Per le considerazioni esplicitate in premessa e sulla base di quanto previsto all'art. 2 dell'Addendum,
sottoscritto in data 21/07/2014 alla Convenzione quadro del 30/04/ 14, e assunto l'impegno a titolo
di acconto, della somma di €. 966.260,60 quale differenza in acconto per 3 mesi di fatturazione
presunta per il periodo 1° maggio/31 dicembre 2014 sul capitolo di spesa 412539, “Spese per
l'acquisizione dei servizi resi in regime di convenzione dalla Società “Servizi Ausiliari Sicilia
S.C.p.A.” C.F. e partita I.V.A. n. 04567910825 sul “Bilancio di previsione della Regione Siciliana
per Panno finanziario 2014;
Art.2
sull'impegno asstmto all'art. 1 del presente decreto, è disposta la liquidazione e il pagamento sul
capitolo 412539 “Spese per Pacquisizione dei servizi resi in regime di convenzione dalla Società
“Servizi Ausiliari Sicilia S.C.p.A.” della somma di €. 819.137,61 quale differenza sull'acconto già
erogato per i 3 mesi di fatturazione presunta, comprensivo delle fatture a conguaglio per l'anno 2013
e al netto delle note di credito acquisite per l'anno 2013 per i servizi resi dalla SAS - Servizi
Ausiliari Sicilia - Società Consortile per Azioni C.F. e partita 1.V.A. n. 04567910825 da accreditare
sul c/c intestato alla Servizi Ausiliari Sicilia S.C.p.A ed intrattenuto presso Unicredit S.p.A. - Filiale
Operativa ROMA 2 Largo Fochetti , 1000154 Roma ai sensi della Legge regionale 28/01/2014, n.6
di approvazione del “Bilancio di previsione della Regione siciliana per Panno finanziario 2014;
Art. 3
il pagamento di cui all'art. 2) sarà effettuata previo accertamento sulla regolarità contributiva delliirnpresa bene ciaria, risultante dalla dichiarazione contenuta nel Documento Unico di Regolarità
Contributiva (DURC).
Il presente provvedimento e trasmesso al responsabile del procedimento di pubblicazione dei
contenuti sul sito istituzionale, ai fini delfassolvimento degli obblighi di pubblicazione online.
Il presente decreto sarà trasmesso alla Ragioneria Centrale dell*Assessorato alla Salute per il
controllo di competenza.
Palermo lì
/ti
Liesten re r/
_
roP.P ni)
¦
:D
-"---...,__,_
ƒ
°"'<V\ef-f-1?' :-:~I
_f',i`¬ 3È,-i
ƒIr
RK
ƒ
Il
'
.
ì
'ht F/i 1:1
i
. '.
-°'- ¬'
'f 1. _ .
rr" __
i'.__,.,_:1-__ __
~..- ' L
'
-'
_-
I-
I
__.,
'~. ¬"..
_,
.
'71
-Jr.
r
-
_: ___.
.II
-›--- , '
A izilzí;-. †;-_.,__ ""1;_;:;=ll,`.*.Dirig
o
"""""" 'ff'-_
`*-._,__m_l~š*_fr:iQtiett.ssa
J
'tie
. .
Regione Siciiiaaa- Assessorato deiia Salate - Dipartimento per ia Pianificazione Strategica
Servizio 5° "Economico Finanziario " - Piazza Ottavio Ziioo, 24 ¬ 90145 Palermo.
e-maii: eeooornicg nanziario.saåaietëigegione.sioiiia.i{›~ PEC ser†a,'ì¬.pianiƒioaziooesrraregioa@,oee.regrona.srciiia.rr
'lv
izio
.
if
o
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
1 547 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content