close

Enter

Log in using OpenID

BOLLETTINO DEI POLLINI E DELLE SPORE ALLERGENICHE

embedDownload
BOLLETTINO DEI POLLINI E
DELLE SPORE ALLERGENICHE
N.05 del 10 febbraio 2015
Dati rilevati dal 02 febbraio al 08 febbraio 2015
In evidenza: cupressacee-taxacee,corylacee e oleacee a valori bassi e limitati ai primi giorni
della settimana.
I pollini e le spore di maggior interesse: Corilacee, Oleacee, Cupressacee-Tassacee
Contenuti del bollettino
-Commenti: situazione e previsione in Emilia-Romagna
-Dati di concentrazione:
Monitoraggio giornaliero
Riepilogo regionale
-Informazioni utili
Maggiori informazioni
Sito internet di ARPA Emilia-Romagna: http://www.arpa.emr.it/index.asp?idlivello=117
Scrivi al bollettino pollini: [email protected]
Redazione bollettino: Servizio IdroMeteoClima di ARPA Emilia-Romagna
Rilevazione dei dati: Sezioni provinciali di ARPA Emilia-Romagna, Università di Modena e Reggio
E., CAA srl, Ausl Faenza.
ARPA-SIMC - Bollettino dei pollini e delle spore allergeniche n. 05 del 10 febbraio 2015- Pag. 1
- Commenti: situazione e previsione in Emilia-Romagna La situazione
dal 02 febbraio al 08 febbraio 2015
Pollini e spore
Si sono rilevati pollini di cupressacee-taxacee (cipressi, tassi, tuje), corylacee (noccioli) e oleacee
(frassini), ma quasi sempre a valori bassi e concentrati in prevalenza nei primi giorni della settimana.
Successivamente le elevatissime precipitazioni di giovedì e venerdì hanno praticamente azzerato la
diffusione dei pollini.
Meteo
La settimana è stata caratterizzata, nella seconda metà, da una fase di accentuato maltempo. A partire dalla
giornata di giovedì 5 febbraio e soprattutto dalla serata si sono verificate sul territorio regionale forti
precipitazioni, prevalentemente a carattere nevoso in Appennino e in Emilia, e piovose in particolare sulla
Romagna e nel ferrarese. La neve ha interessato anche le città, tra cui Bologna, che è stata coperta da circa
30 cm di neve in pochissime ore, essenzialmente dalla mezzanotte del 5 febbraio. Le piogge, nella zona
pedecollinare e nella pianura romagnola, sono state intense e persistenti, con valori cumulati superiori a 100
mm con massimi registrati nelle ore notturne e nel primo mattino di venerdì.
La previsione
dal 10 febbraio al 16 febbraio 2015
Pollini e spore
Con il ritorno di condizioni di bel tempo e con il progressivo aumento delle temperature, si prevede una
ripresa della diffusione dei pollini di cupressacee-taxacee (cipressi, tassi, tuje), corylacee (noccioli) e
oleacee (frassini), che dovrebbero assestarsi su valori generalmente bassi in tutta la regione.
Meteo
Le condizioni di alta pressione garantiranno alcuni giorni di bel tempo e temperature in aumento, nebbie a
formarsi nella mattinata di mercoledì, divenendo più estese nei giorni seguenti. Le temperature sono in
aumento con valori minimi di qualche grado sotto lo zero, in particolare nelle aree innevate. La copertura
nevosa tenderà rapidamente a fondersi nelle zone non ombreggiate. Da venerdì avremo un graduale
peggioramento delle condizioni. Si prevedono precipitazioni che nella giornata di sabato potranno
interessare l'intero territorio e che tra domenica e lunedi tenderanno a permanere solo sul settore piu'
occidentale. Temperature in generale aumento in particolare nei valori minimi che si riporteranno al di sopra
dello zero.
ARPA-SIMC - Bollettino dei pollini e delle spore allergeniche n. 05 del 10 febbraio 2015- Pag. 2
- Dati di concentrazione: monitoraggio giornaliero e previsione della tendenza Pollini
Corilacee
LOCALITA'
Piacenza
Parma
Reggio Emilia
Modena
Bologna
San Giovanni Persiceto
San Pietro Capofiume
Ferrara
Ravenna
Faenza
Forli'
Cesena
Rimini
02/02
03/02
04/02
05/02
06/02
07/02
08/02
MEDIA
SETTIMANALE
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
B
/
B
B
B
B
B
B
B
B
/
B
/
/
B
/
/
/
B
/
/
/
B
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
B
/
B
/
/
/
/
B
/
/
/
B
/
B
B
B
B
/
/
/
/
/
B
B
B
/
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
02/02
03/02
04/02
05/02
06/02
07/02
08/02
MEDIA
SETTIMANALE
/
B
B
/
B
B
/
B
B
B
/
B
B
/
/
/
B
M
B
B
B
/
B
B
B
B
/
/
B
B
B
B
/
/
/
/
/
/
B
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
B
/
/
/
/
/
B
/
/
/
B
/
B
/
/
B
B
/
/
B
/
B
M
B
B
/
B
B
B
B
/
/
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
02/02
03/02
04/02
05/02
06/02
07/02
08/02
MEDIA
SETTIMANALE
/
/
/
/
/
/
/
/
/
B
M
B
B
/
/
/
/
/
B
/
/
B
/
B
/
M
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
B
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
B
/
/
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
/B
TENDENZA
dal 10/02
al 16/02
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Oleacee
LOCALITA'
Piacenza
Parma
Reggio Emilia
Modena
Bologna
San Giovanni Persiceto
San Pietro Capofiume
Ferrara
Ravenna
Faenza
Forli'
Cesena
Rimini
TENDENZA
dal 10/02
al 16/02
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ù
Cupressacee-Tassacee
LOCALITA'
Piacenza
Parma
Reggio Emilia
Modena
Bologna
San Giovanni Persiceto
San Pietro Capofiume
Ferrara
Ravenna
Faenza
Forli'
Cesena
Rimini
Classi di concentrazione:
/ assente B bassa
M media
np dato non pervenuto
A alta
TENDENZA
dal 10/02
al 16/02
Tendenza:
Ù stabile Ú in crescita
ARPA-SIMC - Bollettino dei pollini e delle spore allergeniche n. 05 del 10 febbraio 2015- Pag. 3
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ú
Ø in calo
- Dati di concentrazione: riepilogo regionale - dal 02 febbraio al 08 febbraio 2015
Concentrazione media settimanale rilevata in Emilia-Romagna (pollini/mc di aria)
FAMIGLIA
PC1
PR2
RE1
MO1
BO1
BO3
BO5
FE1
RA3
RA2
FO1
FO2
FO3
RER
Betulacee
Composite
Corilacee
Fagacee
Graminacee
Oleacee
Plantaginacee
Urticacee
Cupressacee-Tassacee
Chenop.-Amarantacee
Poligonacee
Euphorbiacee
Mirtacee
Ulmacee
Platanacee
Aceraceae
Pinacee
Salicacee
Ciperacee
Juglandacee
Ippocastanacee
Alternaria spp.
Stemphylium spp.
Altri pollini
Pollini non identificati
Altre spore
0
0
2
0
0
0
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
np
1
0
3
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
np
1
0
1
0
np
0
0
2
0
0
1
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
np
1
0
2
0
0
0
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
np
0
0
2
0
0
3
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
0
0
2
0
1
2
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
3
1
0
0
12
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
2
1
0
0
7
0
0
1
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
0
5
0
0
0
0
0
np
np
0
0
0
0
np
0
0
3
0
0
1
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
np
0
0
1
0
0
1
0
0
12
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
np
0
0
3
0
0
1
0
0
3
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
0
0
1
0
0
1
0
0
7
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
np
0
0
0
0
np
0
0
2
0
0
1
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
9
Concentrazione massima settimanale rilevata in Emilia-Romagna (pollini/mc di aria)
FAMIGLIA
PC1
PR2
RE1
MO1
BO1
BO3
BO5
FE1
RA3
RA2
FO1
FO2
FO3
RER
Betulacee
Composite
Corilacee
Fagacee
Graminacee
Oleacee
Plantaginacee
Urticacee
Cupressacee-Tassacee
Chenop.-Amarantacee
Poligonacee
Euphorbiacee
Mirtacee
Ulmacee
Platanacee
Aceraceae
Pinacee
Salicacee
Ciperacee
Juglandacee
Ippocastanacee
Alternaria spp.
Stemphylium spp.
Altri pollini
Pollini non identificati
Altre spore
2
0
4
0
0
0
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
3
0
1
1
np
3
0
9
0
1
4
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
np
np
1
0
1
0
np
2
0
6
0
0
5
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
2
0
0
0
np
2
0
5
0
0
1
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
1
1
np
0
0
9
0
0
8
0
0
3
0
0
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
1
1
0
0
np
1
1
9
0
2
3
0
0
4
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
8
3
0
0
27
1
0
5
0
1
1
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
6
6
1
0
15
1
0
2
0
0
4
0
0
2
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
2
1
0
1
np
1
0
1
0
0
1
0
0
4
0
0
0
0
19
0
0
0
0
0
np
np
0
0
0
0
np
1
0
12
0
0
4
0
0
9
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
3
0
0
0
np
0
0
2
0
0
2
0
0
62
0
0
1
0
0
0
0
0
0
0
0
0
5
0
2
0
np
0
0
8
0
0
4
0
0
7
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
1
0
0
0
np
1
0
4
0
0
4
0
0
41
0
0
1
0
1
0
0
0
1
0
np
np
0
0
0
0
np
3
1
12
0
2
8
0
0
62
0
0
1
0
19
0
0
0
1
0
0
0
8
6
2
1
27
np dato non pervenuto
ARPA-SIMC - Bollettino dei pollini e delle spore allergeniche n. 05 del 10 febbraio 2015- Pag. 4
- Informazioni utili Bollettino di ARPA Emilia-Romagna
Il bollettino dei pollini viene aggiornato il martedì pomeriggio di ogni settimana.
I dati rilevati (dal lunedì alla domenica) sono riferiti alla settimana precedente la data di emissione del
bollettino.
La previsione ha validità sette giorni, dalla data di emissione del bollettino.
Il bollettino è disponibile anche su:
-Televideo di Rete7/Antenna1, pagina 180
- POLLnet Rete Italiana di Monitoraggio Aerobiologico, indirizzo internet: http://www.pollnet.it/
Centri di monitoraggio Emilia-Romagna
PC1: Piacenza – PR2: Parma – RE1:Reggio Emilia
– MO1: Modena – BO1: Bologna –
BO3: S. Giovanni in Persiceto* - BO5: San Pietro
Capofiume* - FE1: Ferrara – RA3: Ravenna –
RA2: Faenza* - FO1: Forlì – FO2: Cesena – FO3:
Rimini
*centri non di ARPA Emilia-Romagna
I centri di Arpa Emilia-Romagna, San Giovanni in
Persiceto (BO), S. Pietro Capofiume (BO),
aderiscono alla Rete Italiana di Monitoraggio
Aerobiologico (POLLnet).
I dati pollinici rilevati dai Centri di Arpa EmiliaRomagna sono utilizzati nella Rete Italiana di
Monitoraggio degli Aeroallergeni (Associazione
Italiana di Aerobiologia - AIA) e nella Rete AIITO.
Pollini e spore rilevate in Emilia-Romagna
Pollini: Aceracee: Aceri. Betulacee: Ontano, Betulla. Chenopodiacee/Amarantacee: Farinaccio,
Amaranto. Ciperacee: Carice pendula, carice maggiore. Composite: Ambrosia, Artemisia, Dente di leone,
Tarassaco, Camomilla. Corilacee: Nocciolo, Carpini. Cupressacee/Taxacee: Cipresso, Ginepro,
Calocedro, Tasso. Euphorbiacee: Mercorella. Fagacee: Castagno, Faggio, Quercia. Graminacee: Poa,
Loglio, Festuca, Erba mazzolina, Gramigna. Mirtacee: Eucalipto. Oleacee: Frassino, Ligustro, Olivo,
Orniello. Pinacee: Pino, Cedro. Plantaginacee: Lanciola. Platanacee: Platano. Poligonacee: Romice.
Salicacee: Salice, Pioppo. Ulmacee: Bagolaro, Olmo. Urticacee: Parietaria, Ortica. Juglandacee: Noce.
Ippocastanacee: Ippocastano.
Spore fungine: Alternaria, Stemphylium.
Concentrazione dei pollini e delle spore fungine
Le concentrazioni medie giornaliere indicate nel
bollettino sono espresse in numero di pollini su
metro cubo di aria (pollini/mc di aria). Per una
migliore lettura dell’informazione pollinica, le
concentrazioni vengono espresse in classi:
assente, bassa, media e alta. La suddivisione
in classi è stata elaborata da ISAO-CNR. Non
sono adottate classi di concentrazione per
Juglandacee, Ippocastanacee,
Altri pollini,
Pollini non identificati e per le Spore fungine.
I livelli di concentrazione espressi nel bollettino
non corrispondono ai valori di soglia
scatenanti la reazione allergica.
Famiglia botanica
ASSENTE
BASSA
MEDIA
ALTA
Betulacee
Composite
Corilacee
Fagacee
Graminacee
Oleacee
Plantaginacee
Urticacee
Cupressacee-Tassacee
Chenopodiacee-Amarantacee
Poligonacee
Euphorbiacee
Mirtacee
Ulmacee
Platanacee
Aceraceae
Pinacee
Salicacee
Ciperacee
0-0.5
0-0
0-0.5
0-0.9
0-0.5
0-0.5
0-0
0-1.9
0-3.9
0-0
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0-0.9
0.6-15.9
0.1-4.9
0.6-15.9
1-19.9
0.6-9.9
0.6-4.9
0.1-0.4
2-19.9
4-29.9
0.1-4.9
1-4.9
1-4.9
1-4.9
1-19.9
1-19.9
1-19.9
1-14.9
1-19.9
1-2.9
16-49.9
5-24.9
16-49.9
20-39.9
10-29.9
5-24.9
0.5-1.9
20-69.9
30-89.9
5-24.9
5-9.9
5-9.9
5-29.9
20-39.9
20-39.9
20-39.9
15-49.9
20-39.9
3-4.9
> 50
> 25
> 50
> 40
> 30
> 25
>2
> 70
> 90
> 25
> 10
> 10
> 30
> 40
> 40
> 40
> 50
> 40
>5
ARPA-SIMC - Bollettino dei pollini e delle spore allergeniche n. 05 del 10 febbraio 2015- Pag. 5
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
193 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content