close

Enter

Log in using OpenID

1. CLASSIFICAZIONE Il Campionato del Verbano Italo Svizzero

embedDownload
Campionato del Verbano Italo-Svizzero
Regolamento 2015
Allegato 1
1. CLASSIFICAZIONE
Il Campionato del Verbano Italo Svizzero 2015 è riconosciuto ufficialmente dall’ISAF come Evento
Internazionale ORC (International ORC Event).
2. BARCHE AMMESSE
Parteciperanno al Campionato ORC le imbarcazioni in possesso del certificato di stazza ORC Club
o International.
Per le classi monotipo riconosciute si applicano, ai fini delle dotazioni di sicurezza, le Regole della
Classe con le seguenti prescrizioni aggiuntive:
- numero di telefono cellulare, eventuale tracciatore GPS (fornito dall’organizzazione).
N.B. Tutte le barche iscritte al CVIS dovranno avere a bordo le dotazioni di sicurezza come da
prescrizioni dell’Autorità Nazionale per la navigazione da diporto, oppure, come specificato nelle
Special Regulations per le regate di categoria 5.
3. SUDDIVISIONI IN CATEGORIE
Le barche verranno suddivise in classi e gruppi come da Normativa d’Altura 2015.
A discrezione del Comitato Organizzatore e in base al numero degli iscritti, all'interno delle classi
gruppi potranno essere creati accorpamenti, o create delle ulteriori sottoclassi in base al GPH o
all'appartenenza a classi monotipo.
5. ISCRIZIONI
5.1 Ogni barca iscritta in ORC non potrà iscriversi in altra classe. La composizione dell’equipaggio
dovrà essere comunicata al C.O. entro le ore 20.00 del venerdì precedente la manifestazione,
tramite apposito modulo online (www.regatecvis.com/lista-equipaggio).
5.2 La quota d’iscrizione per il campionato comprende l’iscrizione a tutte le 9 regate che ne fanno
parte.
Una barca si può iscrivere alle singole regate (ma non sarà classificata ai fini del Campionato)
versando una quota d’iscrizione, come specificato nel singolo Bando, presentando un
certificato di stazza ORC valido.
5.3 Qualora l’Armatore ritenesse necessario apportare modifiche all’armo velico o ad altri
particolari della propria barca in occasione della tappa successiva, dovrà a sua cura
presentare all’UVAI la richiesta di emissione di nuovo certificato di stazza ORC sostenendone
interamente i costi.
Entro le ore 20.00 del giorno antecedente la manifestazione, sarà possibile: presentare un
nuovo Certificato di Stazza ORC a cura dell’Armatore, aggiornare l’elenco dei componenti
l’equipaggio, la polizza d’assicurazione, e la licenza FIV per la pubblicità, ove ricorra. Dopo
tale scadenza e per l’intera regata i certificati di stazza NON potranno subire modifiche.
Il certificato di stazza valido è l’ultimo emesso dalla FIV/UVAI ed annulla i precedenti,
pertanto ogni barca avrà un solo certificato.
5.4 Al momento dell’iscrizione si accetta interamente il presente Regolamento.
6. CLASSIFICHE
6.1 Verranno redatte applicando il sistema ORC ed i compensi così come indicati al punto 1.1 del
Pag. 1 a 2
Campionato del Verbano Italo-Svizzero
Regolamento 2015
Allegato 1
Regolamento del Campionato (compenso fisso Inshore/Offshore, Time on Time, oppure
Triple Number).
6.2 Le classifiche delle singole prove verranno stilate secondo la formula seguente:
Tempo Compensato TTC = Tempo Reale x Compenso
[Tempo reale = secondi impiegati per compiere il percorso; e compenso in secondi come da
certificato (Time on Time compenso fisso) oppure Triplo Numero (L-M-H in funzione
dell’intensità del vento) - Inshore/Offshore (vedi Istruzioni di ogni singola Regata) se non
viene specificato si userà il compenso fisso Time on Time].
L’imbarcazione vincitrice sarà quella che ha ottenuto il tempo compensato TTC minore.
Verrà redatta una classifica generale OVERALL, dalla quale saranno estrapolate le singole classi
e gruppi.
Al termine di ogni regata verrà possibilmente esposto l’ordine d’arrivo in Tempo reale e classifica
finale in Tempo compensato.
La classifica parziale e finale del campionato sarà aggiornata sul sito www.regatecvis.com
7. REGATE - PERCORSI e DURATA
Sono previste 9 regate (9 Act), divise in prove tecniche (compensi Inshore Triple Number, Time
on Time), di cui quattro lunghe con navigazione che potrebbe essere anche notturna (classificate
con compensi fissi offshore Time on Time).
8. CONTROLLI DI STAZZA
8.1 Il Comitato di Regata nel corso delle Regate, potrà fare controlli a campione, per verificare la
conformità di quanto dichiarato nel certificato ORC.
8.2 Lo stazzatore FIV sarà oltremodo a disposizione del Comitato di Regata/Proteste e del
Comitato di Stazza, per dirimere, con la necessarie formalità, le controversie inerenti
eventuali proteste di stazza.
8.3 Ogni armatore dovrà permettere agli Stazzatori e/o al Comitato di Regata di salire a bordo
per i controlli dovuti.
8.4 Le proteste di stazza da parte degli armatori contro un’altra barca, dovranno essere
accompagnate da una quota di €100,00 come deposito cauzionale per le operazioni da
compiere, a conclusione della protesta, le spese totali saranno a carico della parte
soccombente.
8. PREMI
8.1 Alla prima, seconda e terza imbarcazione classificata nelle varie classi e/o gruppi;
8.2 La prima barca classificata in Overall Tempo Compensato, avrà diritto a fregiarsi del Titolo di
“Campione del Verbano Italo-Svizzero ORC 2015”.
Alla prima barca classificata Overall sarà consegnato un trofeo perenne da riconsegnarsi
l'anno successivo, L’Armatore dovrà preservarne l’integrità e apporre l’etichetta riportante
il nome l’Anno e Numero Velico della propria imbarcazione.
Pag. 2 a 2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
337 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content